Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Oggi alle 8:39 pm

» scoppiettamento 2152
Da PaoloSanremo Oggi alle 8:32 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da RomanoDMT Oggi alle 8:26 pm

» Husqvarna 572 xp
Da SCIROKKO87 Oggi alle 7:08 pm

» strage di abeti
Da fim Oggi alle 6:39 pm

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da Kalimero Oggi alle 5:26 pm

» Rimessaggio della Motosega
Da tramonto Oggi alle 5:23 pm

» soffiatore -aspirafoglie
Da tramonto Oggi alle 5:07 pm

» Problema avviamento Stihl 08S
Da Kalimero Oggi alle 4:50 pm

» Problemi con smontare Dinamo e Frizione stihl 08
Da nitro52 Oggi alle 2:55 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diego Favalessa

I nostri membri hanno inviato un totale di 237416 messaggi in 11540 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 152 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 144 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Charles2014, Cortinarius, Diego Favalessa, marcoo, Matteo.C, riccardo 55, RomanoDMT, tramonto

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


dendrochirurgia

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

dendrochirurgia

Messaggio  peppone il Mer Set 01, 2010 9:08 pm

definizione di dendrochirurgia:
http://www.verderami.com/dendrochirurgia.asp

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Scintilla il Mer Set 01, 2010 9:19 pm

Questa poi....... ?????
Da molto tempo ormai la mia memoria e' al completo e non e' piu' espandibile ma per fortuna la tecnologia mi viene incontro permettendomi di salvare tutte queste notizie nella "sua" memoria. Very Happy

Quelle 4 foto stanno a significare una "operazione" che si fa' alle piante nel tentativo di salvarle?
avatar
Scintilla
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 70
Località : Provincia Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  peppone il Mer Set 01, 2010 9:39 pm

Scintilla ha scritto:

Quelle 4 foto stanno a significare una "operazione" che si fa' alle piante nel tentativo di salvarle?
sì.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Set 01, 2010 9:47 pm

Grazie alla dendrochirurgia che qui in Puglia conserviamo in piena produttuvità piante di olivo secolari.
Anche se c'è una scuola di pensiero dell'esatto opposto, ma questo è un altro argomento.

Queste sono due foto della fase iniziale del lavoro,scattate quest'anno su una pianta di 75/78 anni, datazione sicura. Motosega Husqvarna 51, passo .325 barra normale come in foto.

avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  mastiff il Dom Feb 13, 2011 2:39 pm

ma dopo aver fatto questa operazione coprite il taglio con mastice o lasciate tutto aperto ?
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 42
Località : vicenza

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Feb 13, 2011 4:47 pm

mastiff ha scritto:ma dopo aver fatto questa operazione coprite il taglio con mastice o lasciate tutto aperto ?
Non c'è bisogno in quanto l'abilità sta nel tenersi nel legno secco, quasi a sfiorare dove c'è attività vegetativa del tronco o del ramo.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  ric.cio il Dom Feb 02, 2014 12:48 am

Scusa Nonno-sprint avete foto di sezioni di tronchi che avete dovuto tagliare al quale è stata fatta la dendrochirurgia?
Per capire a livello di CODIT come ha reagito la pianta,
avatar
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  peppone il Dom Feb 02, 2014 10:57 am

ric.cio ha scritto:Scusa Nonno-sprint avete foto di sezioni di tronchi che avete dovuto tagliare al quale è stata fatta la dendrochirurgia?
Per capire a livello di CODIT come ha reagito la pianta,

dopo l'effetto t (che tutti noi vecchi professionisti chiamiamo scosciatura, in tutta italia) abbiamo qui il codit.

codit sta per compartimentalization of decay in trees ed è una teoria (ormai largamente accreditata) che spiega le diverse barriere che la pianta sviluppa per difendersi contro i fenomeni micotici (cioè i funghi).
in particolare una pianta che ha subito un intervento dendrochirurgico potrà, proprio nella zona amputata, essere maggiormente esposta all'attacco di crittogami.

la teoria del codit è sinteticamente e divulgativamente ben illustrata qui
http://salusarboris.it/documenti/arboricoltura/20-compartimentazione-codit.html
http://www.carpidiem.it/html/default/_d/128/128875.html

i vecchi professionisti italiani di solito il codit lo chiamano suturazione o guarigione della parte.
il significato è il medesimo...solo che usare il termine in vulgata è spesso più comprensibile.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  ric.cio il Dom Feb 02, 2014 12:06 pm

Grazie per i link  ok capo 
cmq suturazione e garigione della parte non sono corretti come termini, l'albero non si cuce e non guarisce purtroppo Wink 
avatar
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  dautàrr il Dom Feb 02, 2014 2:51 pm

peppone ha scritto:
dopo l'effetto t (che tutti noi vecchi professionisti chiamiamo scosciatura, in tutta italia) abbiamo qui il codit.
codit sta per compartimentalization of decay in trees ed è una teoria (ormai largamente accreditata) che spiega le diverse barriere che la pianta sviluppa per difendersi contro i fenomeni micotici (cioè i funghi).
in particolare una pianta che ha subito un intervento dendrochirurgico potrà, proprio nella zona amputata, essere maggiormente esposta all'attacco di crittogami.
la teoria del codit è sinteticamente e divulgativamente ben illustrata qui
http://salusarboris.it/documenti/arboricoltura/20-compartimentazione-codit.html
http://www.carpidiem.it/html/default/_d/128/128875.html
i vecchi professionisti italiani di solito il codit lo chiamano suturazione o guarigione della parte.
il significato è il medesimo...solo che usare il termine in vulgata è spesso più comprensibile.

Dire esauriente è forse poco! grazie di avermi illuminato
Zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 545
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 51
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  peppone il Dom Feb 02, 2014 3:00 pm

ric.cio ha scritto:Grazie per i link  ok capo 
cmq suturazione e garigione della parte non sono corretti come termini, l'albero non si cuce e non guarisce purtroppo Wink 

è un processo di automedicazione dell'albero con il quale la pianta mette in atto le sue difese con lo scopo di guarirsi (e a volte ci riesce).

il fatto che la pianta non si cucia è lapalissiano.
tuttavia una suturazione chirurgica ha lo scopo di chiudere una ferita isolandola da contatti con agenti patogeni esterni e quindi favorendo la rimarginazione della ferita.
e questo è grosso modo ciò che compie la pianta di fronte ad una ferita esposta ad attacco fungino.

alla luce di ciò i termini "suturazione", "cicatrizzazione" o "guarigione della parte" sono, anche nella vulgata, estremamente corretti e assai più usati (pure in illustri pubblicazioni accademiche) del sincopato inglese codit che a me fa venire in mente (chissà perché poi...le associazioni mentali a volte son buffe) un incrocio fra un numero segreto di un bancomat ed una linea telefonica duplex anni '70 ok capo 

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Anto86 il Dom Feb 02, 2014 3:20 pm

Son completamente ignorante riguardo questo argomento. Ho letto anche il link al primo post. Mi chiedo: ma consiste solo nell'asportare parti secche, marce o parti in cui vi son degli incavi? Va fatta tagliando a filo tra la parte sana della pianta e quella malata mi pare di capire. Sbaglio?
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  giperf il Dom Feb 02, 2014 4:27 pm

Qui da me eseguiamo interventi dendrochirurgici soprattutto a causa di vecchi tagli, fatti senza rispettare semplici criteri, e che hanno creato zone "morte" che via via proseguono compromettendo la vita della pianta e favorendo l'insediamento di malattie, oltre che insetti.
Non sono molto d'accordo con Nonnosprint sul fatto di non usare cicatrizzanti.
Ma è del tutto opinabile...Noi lo usiamo ormai sempre, soprattutto per tagli importanti, o obbligatoriamente orizzontali.
E condivido il fatto che si può, anzi spesso viene meglio con una barra e catena standard, che non con una carving.Questa è la mia esperienza.


Per Nonnosprint:
Vedo nella foto sopra, delle carie su una branca dell'olivo in questione.
Hai poi inciso anche quelle parti?
Se siamo O.T. , mi scuso.
Giperf

giperf
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 33
Località : Sicilia-stretto

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Feb 02, 2014 4:37 pm

Ho delle foto di sezioni di tronco e di ciocco scattate al momento dell'intervento non delle fasi successivi. Mi riservo di fotografare e pubblicarle.
Qui la caria era localizzata in uno spazio molto ristretto ma profondo e si è reso necessario l'asportazione della branca principale. Troppo compromessa per la stabilità.









avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  giperf il Dom Feb 02, 2014 4:53 pm

Indubbiamente il tuo modus operandi in questo tipo di interventi risulta essere frutto di anni di esperienza, e mi fa molto piacere tu la condivida con tutti noi.
Nei giorni corsi, finchè la luna ed il meteo hanno permesso, ho effettuato alcuni interventi su piante grossomodo della stessa età.Non appena potrò fotografare, riporterò i risultati.
La cosa essenziale, per ciò che sto vedendo, è stare molto attenti a non contaminare attraverso gli attrezzi.

giperf
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 33
Località : Sicilia-stretto

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  peppone il Dom Feb 02, 2014 4:56 pm

giperf ha scritto:La cosa essenziale, per ciò che sto vedendo, è stare molto attenti a non contaminare attraverso gli attrezzi.

tutti gli attrezzi da potature (a maggior ragione da dendrorchirurgia) andrebbero sempre disinfettati dopo l'utilizzo su ciascuna pianta

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  dautàrr il Dom Feb 02, 2014 5:00 pm

Ciao,
stanno arrivando sul mercato una serie di prodotti a base di funghi Trichoderma che sono dei funghi antagonisti dei cariogeni. Non so che formato, se pasta o liquido, ma hanno una ottima efficacia ed impatto zero.
Quando ho novità vi aggiorno.
Zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 545
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 51
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Anto86 il Dom Feb 02, 2014 5:00 pm

Peppone ha scritto: tutti gli attrezzi da potature (a maggior ragione da dendrorchirurgia) andrebbero sempre disinfettati dopo l'utilizzo su ciascuna pianta

Come, ma sopratutto, con cosa andrebbe disinfettata una motosega utilizzata allo scopo?
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Feb 02, 2014 5:16 pm

giperf ha scritto:Qui da me eseguiamo interventi dendrochirurgici soprattutto a causa di vecchi tagli, fatti senza rispettare semplici criteri, e che hanno creato zone "morte" che via via proseguono compromettendo la vita della pianta e favorendo l'insediamento di malattie, oltre che insetti. Giperf
Purtroppo questo è uno stereotipo un pò da sfatare. Ci sono cultivar  moderne che gia da giovani, diamentri al ciocco di 15~20 cm. presentano carie in posti impensabili e per localizzarle bisogna dar fondo a tutto il proprio bagaglio di esperienze


Personalmente uso la candeggina per disinfettare catena e barra.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Anto86 il Dom Feb 02, 2014 5:29 pm

Nonno_sprint ha scritto:Personalmente uso la candeggina per disinfettare catena e barra.
Anche io, ma ho pensato che magari per la mts esistesse qualche altro prodotto. (è fastidiosa perchè mi lascia sulle forbici una specie di polverina bianca e poi me le grassa in una maniera tale....)

Non hai mica una foto prima dell'intervento e poi quella ad intervento avvenuto?? Ti chiedo troppo missà...  hipno
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Nonno_sprint il Dom Feb 02, 2014 5:51 pm

Accontentato.
Sintomo: defogliazione.

Localizzazione.

Asportazione lato A


Asportazione lato B

Foto finale
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  ric.cio il Mer Feb 05, 2014 3:25 pm

peppone ha scritto:
ric.cio ha scritto:Grazie per i link  ok capo 
cmq suturazione e garigione della parte non sono corretti come termini, l'albero non si cuce e non guarisce purtroppo Wink 

è un processo di automedicazione dell'albero con il quale la pianta mette in atto le sue difese con lo scopo di guarirsi (e a volte ci riesce).

il fatto che la pianta non si cucia è lapalissiano.
tuttavia una suturazione chirurgica ha lo scopo di chiudere una ferita isolandola da contatti con agenti patogeni esterni e quindi favorendo la rimarginazione della ferita.
e questo è grosso modo ciò che compie la pianta di fronte ad una ferita esposta ad attacco fungino.

alla luce di ciò i termini "suturazione", "cicatrizzazione" o "guarigione della parte" sono, anche nella vulgata, estremamente corretti e assai più usati (pure in illustri pubblicazioni accademiche) del sincopato inglese codit che a me fa venire in mente (chissà perché poi...le associazioni mentali a volte son buffe) un incrocio fra un numero segreto di un bancomat ed una linea telefonica duplex anni '70 ok capo 

Ma queste illustri pubblicazioni di quando sono?
La tecnologia e la scienza vanno avanti e si scoprono cose nuove!
Gli alberi non guariscono! Compartimentano, e questo lo dice l'arboricoltura moderna!
Le ferite non cicatrizzano! ma vengono inglobate dall'accrescimento dell'alburno, ma solo per alcune specie che hanno il processo di accrescimento più veloce.
Il codit è un processo biologico della pianta confermato ed affermato da più di 30 anni di studi ericerche sul campo di Alex Shigo, ed è molto strano che chi pratica dendrochirurgia non conosca questi termini.
Appunto nel mio post precedente ho menzionato codit sicuro che mi avessero capito, ma sbagliavo.
Una volta che la pianta è ferita e l'attacco fungino è avvenuto, lei ci mette anni a chiudere la ferita (se riesce) ma il fungo continua a mangiarla dentro! Quarta barriera.
quindi non guarisce ma sopravvive, ed è molto diverso.




avatar
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Feb 05, 2014 4:41 pm

ric.cio ha scritto:
Il codit è un processo biologico della pianta confermato ed affermato da più di 30 anni di studi ericerche sul campo di Alex Shigo, ed è molto strano che chi pratica dendrochirurgia non conosca questi termini.
Appunto nel mio post precedente ho menzionato codit sicuro che mi avessero capito, ma sbagliavo.
Personalmente rispetto gli altri in virtù di quanto gli altri rispettano me. Ho il massimo rispetto per la buonanima di Alex Shigo, per le sue ricerche,per i suoi lavori svolti e per gli adempti che ha fatto nel corso degli anni ma non menzionare il codit e le sue terminologie non è sinonimo d'ignoranza.Preferisco la mia strada.
Detto questo se vogliamo discuterne con animo pacato buona permanenza ma sei hai intenzione di tacciare d'ignoranza tutto e tutti... beh come è libero l'ingresso in questo Forum lo è altrettanto l'uscita a te la scelta: darti una calmata, uscire da solo o  ti accompagniamo noi alla porta. Eventuali repliche non inerenti la dentrochirurgia rigorosamente via P.M. con lo Staff.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4166
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  peppone il Mer Feb 05, 2014 5:47 pm

ric.cio ha scritto:
peppone ha scritto:
ric.cio ha scritto:Grazie per i link  ok capo 
cmq suturazione e garigione della parte non sono corretti come termini, l'albero non si cuce e non guarisce purtroppo Wink 

è un processo di automedicazione dell'albero con il quale la pianta mette in atto le sue difese con lo scopo di guarirsi (e a volte ci riesce).

il fatto che la pianta non si cucia è lapalissiano.
tuttavia una suturazione chirurgica ha lo scopo di chiudere una ferita isolandola da contatti con agenti patogeni esterni e quindi favorendo la rimarginazione della ferita.
e questo è grosso modo ciò che compie la pianta di fronte ad una ferita esposta ad attacco fungino.

alla luce di ciò i termini "suturazione", "cicatrizzazione" o "guarigione della parte" sono, anche nella vulgata, estremamente corretti e assai più usati (pure in illustri pubblicazioni accademiche) del sincopato inglese codit che a me fa venire in mente (chissà perché poi...le associazioni mentali a volte son buffe) un incrocio fra un numero segreto di un bancomat ed una linea telefonica duplex anni '70 ok capo 

Ma queste illustri pubblicazioni di quando sono?
La tecnologia e la scienza vanno avanti e si scoprono cose nuove!
Gli alberi non guariscono! Compartimentano, e questo lo dice l'arboricoltura moderna!
Le ferite non cicatrizzano! ma vengono inglobate dall'accrescimento dell'alburno, ma solo per alcune specie che hanno il processo di accrescimento più veloce.
Il codit è un processo biologico della pianta confermato ed affermato da più di 30 anni di studi ericerche sul campo di Alex Shigo, ed è molto strano che chi pratica dendrochirurgia non conosca questi termini.
Appunto nel mio post precedente ho menzionato codit sicuro che mi avessero capito, ma sbagliavo.
Una volta che la pianta è ferita e l'attacco fungino è avvenuto, lei ci mette anni a chiudere la ferita (se riesce) ma il fungo continua a mangiarla dentro! Quarta barriera.
quindi non guarisce ma sopravvive, ed è molto diverso.





stiamo attenti, per cortesia, ad evitare il pensiero unico o i culti delle personalità.
quella di shigo è una teoria (molto accreditata, ma pur sempre una teoria e non da tutti gli accademici integralmente abbracciata), non è l'ipse dixit.

questo forum è una comunità virtuale dedicata alle motoseghe e alle tecniche di abbattimento: questo è il focus del nostro campo di lavoro.
a margine di ciò trattiamo a volo d'uccello anche argomenti correlati fra i quali la arboricoltura (senza pretese di essere tecnici del settore) ed il treeclimbing (come sopra).

tu hai fatto irruzione sulle nostre pagine con la delicatezza di un rinoceronte in un negozio di vasellame, hai sbandierato a destra e a manca professionalità di qui, tecnica di là...salvo poi chiederci opinioni sull'eventualità di impiegare un mostro da abbattimento pesante (la 660) per tagliare alberelli.

molti di noi non sanno che cosa sia il codit...tu in compenso non sai che per piante da 30/40cm non si usano motoseghe adatte alle sequoie.
non so delle due ignoranze quale sia la peggiore.

noi non abbiamo la pretesa di fare letteratura sui campi marginali del nostro perimetro di argomenti.
noi siamo la letteratura per quanto riguarda motoseghe e decespugliatori, modalità di utilizzo, tecnica e riparazione e circa abbattimenti da terra di piante ad alto fusto.

se ti va bene è così.
se non ti va bene è così lo stesso.
repliche solo a me e solo via mp (come da regolamento).

adesso rientriamo in argomento, grazie

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Anto86 il Ven Feb 07, 2014 10:21 pm

Nonno_sprint ha scritto: Localizzazione.
Asportazione lato A
Asportazione lato B
Riallacciandomi a questo post...
Ma la localizzazione delle parti su cui intervenire come vien fatta? Nella foto il fusto a vederlo cosi sembra che non abbia nulla...
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: dendrochirurgia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum