Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» pulizia filtro aria
Da Stepmeister Oggi alle 12:22 am

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da wolfnyght Oggi alle 12:19 am

» motosega per abbattimenti
Da wolfnyght Ieri alle 11:56 pm

» Solo 665 appena arrivata dalla Germania.. primo avviamento
Da Roberto1962 Ieri alle 10:04 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da luca31 Ieri alle 8:41 pm

» valvola decompressione Husqvarna 365
Da alex95 Ieri alle 8:21 pm

» olio per compressore
Da hurricane E235 Ieri alle 8:18 pm

» Consigli su acquisto nuova motosega
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:39 pm

» Barra per Oleo Mac 260
Da Giorgio83 Ieri alle 7:09 pm

» Catene marca Tallox
Da masmary65 Ieri alle 6:12 pm

» Oleomac agristar 350
Da Stepmeister Ieri alle 5:27 pm

» Scoppi nel filtro aria
Da Alessio510 Ieri alle 4:46 pm

» Alpina 45 pro
Da Alessio510 Ieri alle 4:44 pm

» Scelta motoseghe
Da luca31 Ieri alle 12:51 pm

» Consigli per nuovo acquisto motosega
Da luca31 Ieri alle 12:41 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da luca31 Ieri alle 10:07 am

» Decespugliatore Cifarelli
Da CARTERINO Sab Gen 19, 2019 10:47 pm

» Consigli su motosega castor c40
Da nitro52 Sab Gen 19, 2019 7:20 pm

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Sab Gen 19, 2019 7:02 pm

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Sab Gen 19, 2019 6:56 pm

» Catena Oregon o Stihl su barra 30 cm?
Da wolfnyght Sab Gen 19, 2019 6:00 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da ferrari-tractor Sab Gen 19, 2019 5:52 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da fim Sab Gen 19, 2019 10:38 am

» La saggezza degli alberi
Da luca. Sab Gen 19, 2019 8:04 am

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da Peso Ven Gen 18, 2019 8:36 pm

» Impressioni e recensione mio acquisto active 40 40 ..
Da giorgiocangi Ven Gen 18, 2019 6:01 pm

» cloni cinesi ?
Da nitro52 Ven Gen 18, 2019 4:23 pm

» carburatore motosega castor p 660
Da carmine55 Ven Gen 18, 2019 2:38 pm

» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da Andrea01 Gio Gen 17, 2019 9:01 pm

» oleomac 320
Da hurricane E235 Gio Gen 17, 2019 8:52 pm

» DISERBANTI
Da simmy106 Gio Gen 17, 2019 5:39 pm

» Tensionamento catena Zenoah G3800
Da falcetto Gio Gen 17, 2019 4:56 pm

» Restauro Castor C40E
Da Antonio Tripoli Gio Gen 17, 2019 4:38 pm

» sega circolare autocostruita
Da marzot Gio Gen 17, 2019 2:40 pm

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Gio Gen 17, 2019 7:33 am

» CATENE NORMALI
Da Cortinarius Mer Gen 16, 2019 6:27 pm

» bullone lama motore tagliaerba toro
Da falcetto Mer Gen 16, 2019 4:15 pm

» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Mer Gen 16, 2019 7:37 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Mer Gen 16, 2019 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Mer Gen 16, 2019 7:03 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18386 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Ciprini Ludovico

I nostri membri hanno inviato un totale di 240373 messaggi in 11714 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 72 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dan.dl, ferrari-tractor, luca.bongis, luca31, Roberto1962

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


CANNE FUMARIE

Pagina 4 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 17  Seguente

Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  mastiff il Dom Apr 22, 2012 7:14 pm

penso dipenda dal fatto che l'inox è molto liscio e , per questo fatto , insieme al tipo di materiale , lo sporco non si appiccica come sulle canne in ferro o laterizio .
se usi una spazzola in acciaio righi la canna di inox e perdi la sua efficacia Very Happy
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 42
Località : vicenza

Torna in alto Andare in basso

Re:CANNE FUMARIE

Messaggio  Don Camillo il Dom Apr 22, 2012 10:10 pm

baddy 62 ha scritto:Scusa ti ha spiegato anche il motivo?
Quando ne abbiamo parlato,non ho approfondito in quanto,mi è sembrato ovvio che fosse per non rigare l`acciaio inox.Infatti anche Mastiff è giunto a questa conclusione.
Ero tentato di scrivere quello che pensavo,però che per correttezza di informazione ho preferito prima sentire lo spazzacamino.Domani lo chiamo,poi vi farò sapere di sicuro.
Saluti a tutti.


Ultima modifica di ferrari-tractor il Lun Apr 23, 2012 9:19 am, modificato 2 volte (Motivazione : Spero di essere riuscito a sistemare il casino che ho fatto con[quote])

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 54
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re:CANNE FUMARIE

Messaggio  Don Camillo il Lun Apr 23, 2012 8:00 am

mastiff ha scritto:penso dipenda dal fatto che l'inox è molto liscio e , per questo fatto , insieme al tipo di materiale , lo sporco non si appiccica come sulle canne in ferro o laterizio .
se usi una spazzola in acciaio righi la canna di inox e perdi la sua efficacia Very Happy
Ho parlato con lo spazzacamino.
Anche lui mi ha dato la versione come quella esposta da Mastiff.In più mi ha detto che usando una spazzola in acciaio sulla canna inox si potrebbe creare della ruggine.
La spazzola giusta da utilizzare è fatta di nylon.
Buona giornata da Don Camillo.


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Apr 23, 2012 8:02 am, modificato 1 volta (Motivazione : Correzione ortografica)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 54
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  maxtor il Lun Apr 23, 2012 8:16 pm

Don Camillo ha scritto:
mastiff ha scritto:penso dipenda dal fatto che l'inox è molto liscio e , per questo fatto , insieme al tipo di materiale , lo sporco non si appiccica come sulle canne in ferro o laterizio .
se usi una spazzola in acciaio righi la canna di inox e perdi la sua efficacia Very Happy
Ho parlato con lo spazzacamino.
Anche lui mi ha dato la versione come quella esposta da Mastiff.In più mi ha detto che usando una spazzola in acciaio sulla canna inox si potrebbe creare della ruggine.
La spazzola giusta da utilizzare è fatta di nylon.
Buona giornata da Don Camillo.
Anche io ho una canna fumaria in inox ed il venditore mi ha consigliato una spazzola in plastica.
Saluti Maxtor

maxtor
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 21.06.11
Età : 66
Località : canavese

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  Stefano Jacopo il Sab Set 01, 2012 2:42 pm

Cosa che mi ha stupito non poco finora è il fatto che nessuno abbia parlato dell'influenza che ha la luna sulla pulitura delle canne fumarie; qui da me tutti i vecchi( e anche i giovani che lo hanno appreso) puliscono le canne fumarie con luna se non sbaglio calante, cosìcchè si sporchino meno. Per quanto riguarda gli incendi delle canne fumarie, se da noi capita si monta sul tetto a velocità atomica e si chiude il camino con una coperta fradicia d'acqua. Si sconsiglia di buttare giù per la canna secchi d'acqua perché non si spegne il fuoco ma si riempie d'acqua la stufa/camino/caldaia sottostante.( Se qualcuno ha voglia di farsi in casa una spazzola da canna fumaria si usa una bottiglia a cui si taglia il fondo e si taglia il resto a striscioline). Ho finora visto che il fattore condensa dipende molto anche dalla pulizia delle canne fumarie. Soprattutto in caso di tratte brevi il calore della stufa fa "evaporare " la condensa. Saluti ok capo Very Happy

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  vinnie77 il Sab Set 01, 2012 2:46 pm

Ho da poco effettuato il lavoro (rotto il soffitto, inversione dei tubi con kit anti condensa all'innesto della stufa, chiuso con malta refrattaria e isolato sotto la tegola con lana di roccia), dalla prime prove pare non esserci nessun problema di fumo. Vi ringrazio per i consigli! Wink

vinnie77
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 21.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  peppone il Sab Set 01, 2012 4:25 pm

Stefano Jacopo ha scritto:Cosa che mi ha stupito non poco finora è il fatto che nessuno abbia parlato dell'influenza che ha la luna sulla pulitura delle canne fumarie; qui da me tutti i vecchi( e anche i giovani che lo hanno appreso) puliscono le canne fumarie con luna se non sbaglio calante, cosìcchè si sporchino meno.
io seguo il lunario per moltissime cose...ma questa davvero non la ho mai sentita. e mi pare anche difficilmente spiegabile come un oggetto manufatto dall'uomo possa risultare pulito di più o di meno a seconda delle lune. sei proprio sicuro di questa cosa?
Stefano Jacopo ha scritto:( Se qualcuno ha voglia di farsi in casa una spazzola da canna fumaria si usa una bottiglia a cui si taglia il fondo e si taglia il resto a striscioline).
non mi è chiaro come si possa costruirsi una spazzola per canne fumarie utilizzando una bottiglia di vetro ritagliata a striscioline...i lembi di vetro si romperebberoi alla prima passata...sei sicuro anche di questo?

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  davide depaoli il Sab Set 01, 2012 5:07 pm

peppone ha scritto:
Stefano Jacopo ha scritto:Cosa che mi ha stupito non poco finora è il fatto che nessuno abbia parlato dell'influenza che ha la luna sulla pulitura delle canne fumarie; qui da me tutti i vecchi( e anche i giovani che lo hanno appreso) puliscono le canne fumarie con luna se non sbaglio calante, cosìcchè si sporchino meno.
io seguo il lunario per moltissime cose...ma questa davvero non la ho mai sentita. e mi pare anche difficilmente spiegabile come un oggetto manufatto dall'uomo possa risultare pulito di più o di meno a seconda delle lune. sei proprio sicuro di questa cosa?
Stefano Jacopo ha scritto:( Se qualcuno ha voglia di farsi in casa una spazzola da canna fumaria si usa una bottiglia a cui si taglia il fondo e si taglia il resto a striscioline).
non mi è chiaro come si possa costruirsi una spazzola per canne fumarie utilizzando una bottiglia di vetro ritagliata a striscioline...i lembi di vetro si romperebberoi alla prima passata...sei sicuro anche di questo?

Sul fatto della Luna mi risulta strano anche a me,ma per quanto riguarda la bottiglia presumo che Stefano intenda quella di plastica,non di vetro,infatti non ha scritto bottiglia di vetro
avatar
davide depaoli
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 46
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  Stefano Jacopo il Sab Set 01, 2012 6:26 pm

peppone ha scritto:
Stefano Jacopo ha scritto:Cosa che mi ha stupito non poco finora è il fatto che nessuno abbia parlato dell'influenza che ha la luna sulla pulitura delle canne fumarie; qui da me tutti i vecchi( e anche i giovani che lo hanno appreso) puliscono le canne fumarie con luna se non sbaglio calante, cosìcchè si sporchino meno.
io seguo il lunario per moltissime cose...ma questa davvero non la ho mai sentita. e mi pare anche difficilmente spiegabile come un oggetto manufatto dall'uomo possa risultare pulito di più o di meno a seconda delle lune. sei proprio sicuro di questa cosa?
Stefano Jacopo ha scritto:( Se qualcuno ha voglia di farsi in casa una spazzola da canna fumaria si usa una bottiglia a cui si taglia il fondo e si taglia il resto a striscioline).
non mi è chiaro come si possa costruirsi una spazzola per canne fumarie utilizzando una bottiglia di vetro ritagliata a striscioline...i lembi di vetro si romperebberoi alla prima passata...sei sicuro anche di questo?
Si, Peppone, confermo che la luna influenza la pulitura( così mi ha detto uno "zio adottivo) ma non ricordo con quale luna Embarassed oooooooppppsss E confermo anche quanto detto da Davide, cioè che la bottiglia da usare sarebbe in plastica, scusate per la imprecisione. bonk!bonk!
Piccolo OT: ma tu, peppone, oltre che per il taglio di legna e rovi, per la semina, per cosa segui il lunario? Anche per innesti? Saluti da Jacopo

davide depaoli ha scritto:
peppone ha scritto:
Stefano Jacopo ha scritto:Cosa che mi ha stupito non poco finora è il fatto che nessuno abbia parlato dell'influenza che ha la luna sulla pulitura delle canne fumarie; qui da me tutti i vecchi( e anche i giovani che lo hanno appreso) puliscono le canne fumarie con luna se non sbaglio calante, cosìcchè si sporchino meno.
io seguo il lunario per moltissime cose...ma questa davvero non la ho mai sentita. e mi pare anche difficilmente spiegabile come un oggetto manufatto dall'uomo possa risultare pulito di più o di meno a seconda delle lune. sei proprio sicuro di questa cosa?
Stefano Jacopo ha scritto:( Se qualcuno ha voglia di farsi in casa una spazzola da canna fumaria si usa una bottiglia a cui si taglia il fondo e si taglia il resto a striscioline).
non mi è chiaro come si possa costruirsi una spazzola per canne fumarie utilizzando una bottiglia di vetro ritagliata a striscioline...i lembi di vetro si romperebberoi alla prima passata...sei sicuro anche di questo?

Sul fatto della Luna mi risulta strano anche a me,ma per quanto riguarda la bottiglia presumo che Stefano intenda quella di plastica,non di vetro,infatti non ha scritto bottiglia di vetro

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  psq il Sab Set 01, 2012 7:29 pm

Per la scienza la luna ha un effetto dimostrato solo sulle maree. In realtà ci sono molte altre attività terrestri che probabilmente sono condizionate dalla luna. Ad esempio l'imbottigliamento del vino, i raccolti le semine etc.

Tornando alle canne fumarie, si sporcano se si usa legna verde, o se sono mal coibentate. Francamente non capisco come la luna possa inflire. Se la tiro a lucido con luna pena luna calante o quel che sia, sempre a lucido l'ho tirata.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  gian66 il Sab Set 01, 2012 8:18 pm

questa che la luna possa influire sulla pulizia e/o il tiraggio delle canne fumarie, anche dalle mie parti non lo mai sentita.
anche i nostri vecchi, molto attenti a quaste cose, non mi hanno mai detto nulla in merito.
francamente credo che sia indifferente.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  peppone il Sab Set 01, 2012 8:44 pm

io seguo la luna anche per gli innesti, certo.

che un manufatto umano possa essere influenzato dalle lune mi pare cosa stranissima (diciamo così). la luna agisce su eventi e fenomeni naturali, non su quando si deve cambiare l'olio alla macchina (ad esempio).

rientriamo in argomento adesso: canne fumarie.
qualsiasi ot verrà immediatamente rimosso.

grazie

per quanto concerne la bottoglia di vetro o di plastica chiedo venia: avevo, sbagliando, capito e sottinteso che si trattasse di una bottiglia di vetro. dato che invece ci viene detto essere una bottiglia di plastica allora certo: si può fare. ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  Stefano Jacopo il Mer Set 12, 2012 8:13 pm

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione da parte di peppone, confermo quanto affermato: ovvero che pulire le canne fumarie in luna CRESCENTE ( errata corrige) permette di mantenerle pulite più a lungo. Questo poichè il fumo con la crescente viene " tirato" molto di più e non ristagna come la calante, e ciò evita il deposito dei residui carboniosi ( fuliggine). Ora, quanto ho detto me lo hanno confermato delle persone che hanno camini, caldaia, stufe a legna, e nelle quali ripongo massima fiducia. Se volete posso provare a fare uno sperimento ( se trovo un po' di tempo). Spero di non aver abusato troppo della pazienza di peppone e dei moderatori. Saluti

Stefano Jacopo Very Happy

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

CANNE FUMARIE

Messaggio  giobert il Gio Set 13, 2012 11:27 pm

Innanzitutto un saluto a tutti, sono un nuovo iscritto a questo forum.
Ho appena smontato un vecchio camino aperto per sostituirlo con uno chiuso ed ho questo problema:
l'uscita dal blocco camino ha un diametro di 20 cm ma per non rompere la vecchia canna fumaria in cemento refrattario (21cm + 18,5 cm) ho pensato di infilarci dentro tubi di acciaio inox di 18 cm di diametro che entrano a filo.
Da qualche parte ho letto che non va fatta a metà tracciato, secondo voi la riduzione di due centimetri fatta invece subito all'inizio dello scarico potrebbe creare problemi?

giobert
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  frullix il Ven Set 14, 2012 6:47 am

giobert ha scritto:Innanzitutto un saluto a tutti, sono un nuovo iscritto a questo forum.
Ho appena smontato un vecchio camino aperto per sostituirlo con uno chiuso ed ho questo problema:
l'uscita dal blocco camino ha un diametro di 20 cm ma per non rompere la vecchia canna fumaria in cemento refrattario (21cm + 18,5 cm) ho pensato di infilarci dentro tubi di acciaio inox di 18 cm di diametro che entrano a filo.
Da qualche parte ho letto che non va fatta a metà tracciato, secondo voi la riduzione di due centimetri fatta invece subito all'inizio dello scarico potrebbe creare problemi?
Ciao devi controllare, se le hai, le caratteristiche del nuovo blocco che hai installato, oltre al diametro della canna che è 20 cm vi sarà indicata una lunghezza minima consigliata per avere un buon tiraggio. Se la tua sarà maggiore (oserei dire anche uguale) puoi ridurre nel punto ideale cioè alla partenza del tubo.

frullix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 14.05.12
Età : 47
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  psq il Ven Set 14, 2012 7:32 am

Aggiungo che i tubi inox devono essere coibentati con le apposite coppelle in lana di roccia quindi se il 18cm entra a filo non hai lo spazioo per l'isolamento
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

canne fumarie

Messaggio  giobert il Sab Set 15, 2012 6:55 pm

Grazie per la risposta ma faccio un altra domanda: perchè non posso infilare un tubo inox semplice nella canna fumaria del vecchio camino che è in cemento refrattario? La canna fumaria esistente in refrattaria è 25X18,50 non sono neanche sicuro che ci entri un tubo del 18.
Nelle caratteristiche: altezza minima camino 4Mt. (e quelli ci sono), diametro tubo minimo 180 mm.

giobert
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  frullix il Sab Set 15, 2012 8:33 pm

giobert ha scritto:Grazie per la risposta ma faccio un altra domanda: perchè non posso infilare un tubo inox semplice nella canna fumaria del vecchio camino che è in cemento refrattario? La canna fumaria esistente in refrattaria è 25X18,50 non sono neanche sicuro che ci entri un tubo del 18.
Nelle caratteristiche: altezza minima camino 4Mt. (e quelli ci sono), diametro tubo minimo 180 mm.
Il tubo di acciaio, al contrario del tubo refrattario,conduce calore e ne cede molto all'esterno quindi è da isolare non per proteggere tutto quello che sta fuori ma proprio per conservare la temperatura dei fumi fino al comignolo e consentire un buon tiraggio ( + calore dei fumi + velocità degli stessi verso l'alto + differenza di pressione tra ingresso e uscita)
Infatti avrai notato che appena acceso un camino,quindi con la canna fredda, stenta a tirare...

Nel tuo caso la vecchia canna potrebbe in parte proteggere il tubo inox ma almeno ti consiglio di chiudere con lana di roccia o meglio fibra di vetro lo spazio tra le due canne in prossimità del comignolo così eviti che vi ricada della fuliggine( pericolosa perchè una volta accumulata potrebbe incendiarsi)

Con i fumi più freddi c'è anche più rischio che si formi condensa all'interno del tubo perciò devi prevedere sicuramente uno scarico sul fondo
Spero di essermi spiegato, ciao

frullix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 14.05.12
Età : 47
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  psq il Sab Set 15, 2012 8:47 pm

Perfetta spiegazione.
Se non la coibenti non tira e si sporca rapidamente. Potresti provare a versare della vermiculite nell'intercapedine tra le due canne.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  iury1977 il Sab Set 15, 2012 9:22 pm

psq ha scritto:Perfetta spiegazione.
Se non la coibenti non tira e si sporca rapidamente. Potresti provare a versare della vermiculite nell'intercapedine tra le due canne.
sono profondamente contrario alla vermiculite intorno alle canne d'acciaio e la loro sede di cemento. Per esperienza personale poi sentita raccontare anche da altri, quando si inserisce della vermiculite o della argilla espansa tra le canne d'acciaio e gli elementi in cls, spesso succede che in caso di surriscaldamento della canna in acciaio, questa sidilati allungandosi e fin qui tutto ok, però in conseguenza di questi movimenti la vermiculite si costipa ulteriormente intorno al tubo che al momento del raffreddamento farà fatica a tornare al suo posto e questo potrebbe causare sfilaggi involontari tra gli elementi o all'innesto nelle ispezioni od in prossimità della caldaia o della stufa
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  psq il Sab Set 15, 2012 9:39 pm

Per l'argilla espansa sono perfettamente d'accordo anche perchè quando la canna inox si dilata l'argilla che, non è morbida, spacca i blocchi in cls
La vermiculite è un materiale soffice e non dovrebbe avere questo problema. Di solito nel caso di vecchie canne intubate si usa il tubo flessibile e non gli elementi rigidi da 1mt. Questi ultimi vanno comunque montati con le apposite fascette. Quelli che uso io hanno l'innesto a baionetta e la fascetta a vite. La cosa migliore è comunque l'apposita coppella in lana minerale.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

CANNE FUMARIE

Messaggio  giobert il Dom Set 16, 2012 8:04 am

Ultima domanda, prima di decidere di rifare tutta la canna fumaria, dall'uscita del camino all'innesto della vecchia canna fumaria ho 1,50 metri, non posso usare un tubo coinbentato fino all'innesto e poi usare la vecchia canna?
In alternativa è possibile usare blocchi refrattari della stessa misura di quelli già esistenti (se si trovano) e partire direttamente dal focolare?
Ho tolto un camino che funzionava bene ma non era chiuso, forse facevo prima a trovare un artigiano che mi costruiva uno sportello.

giobert
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  psq il Dom Set 16, 2012 11:10 am

Il camino aperto ha il suo fascino ma ha un'efficenza veramente bassa. Inoltre una volta accesso innesca un moto convettivo aspirando notevoli quantità di aria dalla stanza. Questo moto convettivo continua anche quando il camino si spegne col risultato che l'aria calda della casa viene espulsa fuori nel giro di poco tempo. L'inserto migliora enormemente la resa. Lo sportello posticcio non sarebbe servito a nulla.

Tornando alla canna fumaria. Se quella in blocchi di cls è in buono stato, puoi pensare di innestarti con un tubo inox flessibile e coibentato. In teoria non sarebbe a norma. Una curiosità: Hai tolto il vecchio camino ed ora hai una canna fumaria in blocchi di CLS che non poggia più sopra a nulla. Come si tiene su?
Ti faccio questa domanda perchè anni fa tolsi anche io un camino aperto in favore di una stufa. La canna fumaria rimase pericolosamente sospesa e costruii una base in spesso acciaio fissata al muro con i tasselli chimici.

Allego le foto del lavoro che ho fatto nel caso volessi trarre spunti Wink








avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  Stefano Jacopo il Dom Set 16, 2012 4:25 pm

Ottimo lavoro psq! ok capo Io avrei un dubbio x casa mia: la canna interna del caminoe della cappa di casa mia è di eternit: si può conservare o per legge va demolita?

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  psq il Dom Set 16, 2012 6:06 pm

Rimuoverla significa disperdere molte fibre. Di solito chi fa questi interventi tende ad incapsularla con l'apposita vernice e non rimuoverla.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: CANNE FUMARIE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 17  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum