Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Sthil MS200T
Da domenicopg Oggi alle 12:40 pm

» SOFFIATORI
Da simmy106 Oggi alle 11:27 am

» Che motosega da 70/60 cc mi consigliate?
Da luca31 Oggi alle 11:17 am

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da luca31 Oggi alle 11:14 am

» Come carburare motosega Stihl MS180
Da marcostihl029 Ieri alle 11:54 pm

» ultrasuoni x carburatori
Da marcoo Ieri alle 11:49 pm

» Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
Da PaoloSanremo Ieri alle 7:34 pm

» manuale d'uso motozappa honda F600
Da Ireneo Ieri alle 7:24 pm

» Pulizia bosco: cosa fare degli scarti?
Da triboletto Ieri alle 6:58 pm

» manici degli attrezzi
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:17 pm

» Scortecciare tronchi
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:12 pm

» TRITURATORI
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:02 pm

» Pistone Echo CS350TES strani segni di usura
Da falcetto Ieri alle 11:46 am

» echo cs320tes
Da nitro52 Ieri alle 10:00 am

» SOS GIRALDA
Da nitro52 Ieri alle 9:23 am

» Motosega potatura oliveto
Da luca31 Ven Dic 15, 2017 8:32 pm

» Albero incastrato alla chioma.
Da pavese30 Ven Dic 15, 2017 4:14 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da cri3002 Ven Dic 15, 2017 2:52 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da cri3002 Ven Dic 15, 2017 2:50 pm

» Problema atomizzatore cifarelli nuvola 5hp
Da Stepmeister Gio Dic 14, 2017 11:53 pm

» nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
Da Peso Gio Dic 14, 2017 9:35 pm

» motosega grizzly
Da nitro52 Gio Dic 14, 2017 7:29 pm

» Husqvarna 268 xp special . . .
Da Alessio510 Gio Dic 14, 2017 6:08 pm

» Active 56.56 addio... Husqvarna?
Da luca31 Gio Dic 14, 2017 5:18 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da gian66 Gio Dic 14, 2017 2:02 pm

» Regolazione carburatore Stihl MS180
Da marcostihl029 Gio Dic 14, 2017 10:23 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da loker Mer Dic 13, 2017 11:19 pm

» Motofalciatrice Bcs 601
Da simmy106 Mer Dic 13, 2017 8:29 pm

» Previsioni per Giovedì 14 Dicembre 2017
Da davide depaoli Mer Dic 13, 2017 6:11 pm

» Alluvione Liguria - Piemonte
Da marzot Mer Dic 13, 2017 2:03 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Mer Dic 13, 2017 9:58 am

» PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
Da ermanno g.b. Mar Dic 12, 2017 11:29 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da The Red Baron Mar Dic 12, 2017 10:31 pm

» Previsioni per Mercoledì 13 Dicembre 2017
Da davide depaoli Mar Dic 12, 2017 6:09 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mar Dic 12, 2017 5:58 pm

» echo cs 320 tes esplosi
Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 4:54 pm

» soffiatore Mc Culloch 320BV.
Da Sandro36 Lun Dic 11, 2017 10:50 pm

» ECHO 601 lubrificazione catena
Da simone.cc94 Lun Dic 11, 2017 7:55 pm

» ricambi Lomellina ll480
Da nitro52 Lun Dic 11, 2017 12:47 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 6:40 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17179 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Ema0

I nostri membri hanno inviato un totale di 225154 messaggi in 10835 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 105 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 97 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

davide78, domenicopg, francescovat, luca31, lucky62, marcoo, mesodcaburei, pietroclem

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 9:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Lun Set 13, 2010 7:37 pm

Ecco che mi appresto a restaurare la mia prima motosega recuperata per pochi euro. Con il vostro aiuto sono riuscito prima di tutto a sapere come si chiama, quindi ho preso coraggio e l'ho smontata completamente (a smontare son capace...)

(ah, alcune immagini della motosega "prima" le trovate qui http://lamotosega.forumattivo.com/informazioni-vecchie-motoseghe-f79/aiuto-identificazione-motosega-t2374.htm#20072)







Per non aver mai visto una motosega aperta in vita mia, non mi sembra messa malaccio anche se mi pare che il pistone abbia preso una paio di cotte...
Gli or della pompa dell'olio (immagini a richiesta..) sembrano ok
Tra i due carter del motore c'era il silicone rosso (lo odio) che ormai se ne era andato a spasso un po dappertutto, ci faremo una bella guarnizione...

Comunque si accendeva prima che la sontassi, ci tengo a precisarlo...

Ora sto procedendo a sverniciare tutto quello che é da sverniciare ma, non avendo una sabbiatrice decente sto provando con dello sverniciatore ma ammetto che é una pessima idea, comunque ci arriveró in fondo!
Qualcuno si offenderá ma non usero la vernice originale, ho in casa un bel rosso mattone nitro che era di una nota marca di trattori, andrá benissimo...

A proposito, l'interno dei serbatoi é meglio che li vernici? ora sono leggermente verniciati.

Appena avró finito con la carrozzeria scriveró la seconda puntata ma, abbiate pazienza, sto ristrutturando casa... Neutral
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  mastiff il Lun Set 13, 2010 7:57 pm

Tra i due carter del motore c'era il silicone rosso (lo odio) che ormai se ne era andato a spasso un po dappertutto, ci faremo una bella guarnizione...
Attento a mettere una guarnizione altrimenti i cuscini non verranno bloccati .
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 41
Località : vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  fernando62 il Lun Set 13, 2010 8:13 pm

mastiff ha scritto:
Tra i due carter del motore c'era il silicone rosso (lo odio) che ormai se ne era andato a spasso un po dappertutto, ci faremo una bella guarnizione...
Attento a mettere una guarnizione altrimenti i cuscini non verranno bloccati .

questo carter va chiuso con la pasta rossa!

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Lun Set 13, 2010 8:26 pm

Vedi che a scrivere delle provocazioni poi si impara qualcosa! Smile
Non ci avevo proprio pensato!
Grazie mille della dritta ragazzi!
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  fernando62 il Lun Set 13, 2010 8:34 pm

halvard ha scritto:Vedi che a scrivere delle provocazioni poi si impara qualcosa! Smile
Non ci avevo proprio pensato!
Grazie mille della dritta ragazzi!

se vuoi un lavoro ben fatto va sabbiata,e iserbatoi non verniciarli,se la vernice non è resistente ai solventi, rischi che il tutto si diluisca con la mix.e poi suvvia va gialla non rosso mattone

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Lun Set 13, 2010 8:44 pm

fernando62 ha scritto:
halvard ha scritto:Vedi che a scrivere delle provocazioni poi si impara qualcosa! Smile
Non ci avevo proprio pensato!
Grazie mille della dritta ragazzi!

se vuoi un lavoro ben fatto va sabbiata,e iserbatoi non verniciarli,se la vernice non è resistente ai solventi, rischi che il tutto si diluisca con la mix.e poi suvvia va gialla non rosso mattone

Grazie ancora, nel dubbio non li vernicio, anche se quella vernice dovrebbe andare bene. Peró io lo sapevo che qualcuno si sarebbe indignato per il colore Surprised Dai, vedró di farcela ma non me ne vogliate se non la faró gialla!
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  mastiff il Lun Set 13, 2010 10:05 pm

fernando62 ha scritto:
mastiff ha scritto:
Tra i due carter del motore c'era il silicone rosso (lo odio) che ormai se ne era andato a spasso un po dappertutto, ci faremo una bella guarnizione...
Attento a mettere una guarnizione altrimenti i cuscini non verranno bloccati .

questo carter va chiuso con la pasta rossa!
Io pensavo si usassero prodotti che fanno meno spessore della pasta rossa .
Nel mio lavoro per impieghi simili usiamo loctite 510 oppure hylomar , mentre la pasta rossa la usiamo per superfici piu' grezze carter , coprigiunti ecc.
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 41
Località : vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Lun Set 13, 2010 10:23 pm

Beh, in effetti questa é la guarnizione di un carter se volgliamo, non é che sia la guarnizione sotto al cilindro, comunque, sempre in tempi biblici, vi faró sapere se con la pasta rossa avró successo, anche se la loctite andrebbe sicuramente bene. Prima provo a chiuderla senza niente e una volta stretta controllo se fa piu pressione sui cuscinetti o sui carter, poi vediamo....

ciao!
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  frozik il Lun Set 13, 2010 10:51 pm

be per il colore non ho parole
ma comunque usa vernice catalizzata se non vuoi che la prima volta che rovesci
la miscela ti diventi maculata
comunque se e il costo della vernice a spaventarti sappi che con 10 euro te la cavi
ciao e mi raccomando falla del colore che vuoi
non so magari giallo
ciao
avatar
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 09.10.08

Tornare in alto Andare in basso

La sabbiatura

Messaggio  halvard il Ven Set 17, 2010 7:55 pm

Dopo enorme fatica e tempo sono riuscito con mezzi propri a sabbiare i pezzi da verniciare, la prossima volta li porto da qualcuno che lo fa di mestiere, giuro!



Ascoltando i vostri saggi consigli e, per non saper ne leggere ne scrivere, non verniceró l'interno dei serbatoi.

Voglio rassicurare chi si era rattristito per il "rosso mattone", ho gia comprato la vernice gialla, "giallo girasole" per la precisione...
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  fernando62 il Ven Set 17, 2010 8:11 pm

halvard ha scritto:Dopo enorme fatica e tempo sono riuscito con mezzi propri a sabbiare i pezzi da verniciare, la prossima volta li porto da qualcuno che lo fa di mestiere, giuro!



Ascoltando i vostri saggi consigli e, per non saper ne leggere ne scrivere, non verniceró l'interno dei serbatoi.

Voglio rassicurare chi si era rattristito per il "rosso mattone", ho gia comprato la vernice gialla, "giallo girasole" per la precisione...

bravo e per il giallo... cheers cheers cheers

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Mar Set 21, 2010 10:44 pm

Contro ogni aspettativa ho rimontato la motosega e funziona pure Smile



Una foto della motosega completa la posto domani perché prima la voglio sporcare un po... due mesi fa una tromba d'aria mi ha tirato giu un pino di 40 anni.. Sad domani comincio a girargli un po intorno senza tirargli troppo il collo e posto una foto.

Vorrei scrivere un paio di cose per chi come me ne restaura una per la prima volta... io per fortuna non credo di avere avuto una macchina particolarmente complicata. I problemi piu grossi li ho avuti nel riavvolgere la molla dell'avviamento, per la quale mi sono dovuto appoggiare sul pavimento, girare con una mano la puleggia e con l'altra tenere ferma la molla poi, con un po di fortuna e un paio di tentativi a vuoto sono riuscito a rimetterla dentro. Ah, cambiate la fune dell'avviamento! A me si é rotta appena rimontata... quindi rismonta la molla ecc... bonk!bonk!
La guarnizione dei serbatoi l'ho rifatta io a mano col martello di rame e una sfera di acciaio, avete presente? Poi vi svelo il segreto... le guarnizioni per coppe olio e cose del genere le ho sempre fatte con questo materiale e tengono da anni, posso garantire! Si tratta di un foglio di carta molto grossa che si trova in tutti i cartoni di banane. (Si hai letto proprio bene! Provare per credere!!)
Come mi é stato consigliato qui, ho chiuso i carter con la pasta rossa, altro non ci si poteva mettere ma se non me lo aveste detto avrei tentato di metterci una delle mie guarnizioni....
La pompa dell'olio funziona ancora (non ci avrei scomesso) anche se ci ha messo un po a pompare perché era naturalmente a secco ma comunque l'ho unta prima di infilarla per non rovinare gli or.
Prestate attenzione ai paraoli che stanno di fianco ai cuscinetti di banco, secondo me andrebbero cambiati subito se non sono proprio bellissimi, i miei non lo sono e non li ho cambiati ma me ne potrei presto pentire fischio

Non conoscendo per niente come funzionano questi tipi di carburatori a membrane, l'ho carburata con l'aiuto del cielo ma tiene il minimo e va su di giri bene, di piu non so!

Vabbé, ora vediamo, se anch domani si accende, posto la foto finale!
Ciao!
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Mar Set 21, 2010 10:52 pm

PS: Qualcuno puo confermarmi che questa motosega abbia una cilindrata di 50cc ? l'alesaggio é 40 e la corsa anche 40 circa. Dal calcolo mi risulta 50cc. ma mi sembrano un po tanti...
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  iury1977 il Mer Set 22, 2010 9:10 am

Non direi tempi bibblici...mi sa che in questi giorni non hai fatto niente in casa, vero?? Twisted Evil
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5152
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Set 22, 2010 5:00 pm

Se la memoria non fa scherzi è una 38 c.c.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4138
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  peppone il Mer Set 22, 2010 7:05 pm

Nonno_sprint ha scritto:Se la memoria non fa scherzi è una 38 c.c.
giustissimo. ottima memoria.


Ultima modifica di peppone il Dom Apr 29, 2012 12:25 am, modificato 2 volte

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  halvard il Mer Set 22, 2010 7:16 pm

Nonno_sprint ha scritto:Se la memoria non fa scherzi è una 38 c.c.
Allora ho misurato male la corsa, perché l'alesaggio son sicuro che é 40. Grazie Smile
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Set 22, 2010 7:18 pm

Allora la corsa è 30
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4138
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Fine restauro, pare che funzioni :)

Messaggio  halvard il Mer Set 22, 2010 7:27 pm

Ecco le foto della ms dopo un'oretta di taglio




Beh, la verniciatura é piu bella in foto, comunque...
Sembra andare bene, la carburazione mi ha fatto un po arrabbiare e la pompa dell'olio non ne butta poi fuori tanto a dire la veritá, se la provo senza barra, un po di olio lo butta fuori, anche regolara al max, ma con la barra non riesco a fargli schizzare l'olio sul legno (presente cosa intendo?). Comunque controlleró meglio...
Per una macchina pagata 30 euro non mi posso lamentare Smile

Grazie a tutti per i vostri consigli! Mi sono stati preziosi!
avatar
halvard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.09.10
Località : Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  fernando62 il Mer Set 22, 2010 8:49 pm



bella, Very Happy ( vuoi mettere il giallo con il rosso mattone? snort )

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  Il Celtico il Mer Set 22, 2010 11:10 pm

Tirare la catena e controllare i passaggi olio sulla barra!
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1298
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  peppone il Mer Set 22, 2010 11:28 pm

Il Celtico ha scritto:Tirare la catena e controllare i passaggi olio sulla barra!
condivido: la catena è troppo lasca. questo incide anche sulla sua lubrificazione. Very Happy
in ogni caso per consigli di pertinenza meccanica postiamo in OFFICINA....
saluti
peppone

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  jackone il Dom Apr 29, 2012 12:05 am

anche io sono quasi alla fine del restauro della oleomac 240 (gemella della papillon).
vi ricordate, avevo scritto per avere info, sulla om240 in altra "sede".
dunque dopo esser riuscito a trovare il modo per sostituire l'impugnatura anteriore che fa anche da chiusura dei sebatoi, dato che era rotta, ho rimontato il tutto con gruppo termico della papillon perchè era messo meglio di quello della om, mentre per i carter laterali e l'impugnatura posteriore ho riutilizzato quelli della om. adesso è una oleopapillon! le spese vive fino ad ora si sono risolte in 4E di cortechi 5E di candela e circa 9E di vernice spray (ovviamente gialla x le parti della papillon e arancione per i pezzi della om) dato che la papillon mi è stata data dal ricambista a costo 0 perchè già cannibalizzata di altre parti. a giorni dovrebbe arrivare il filtro aria, la puleggia di avviamento, la barra e la catena.
sto completando adesso la ricostruzione del coperchio filtro aria che non era presente in nessuna della due (con un pò di vetroresina e tanta pazienza sta venendo fuori abbastanza bene).
lo so, non è proprio un toccasana ma non sono riuscito a trattenermi e anche senza coperchio e filtro aria l'ho accesa per vedere se tutto andava bene. gira tutto alla perfezione, forse ci sarà da regolare un attimo la carbu quando ci sarà anche il filtro e il coperchio.
se avrò modo posterò delle foto del lavoro completato.
e cmq per 1 restauro che si completa, se ne apre non uno ma addirittura due: oleomac 261 e l'altra dovrebbe essere una oleomac 281-283 (dovrò arrivare a smontare il motore per capirlo perchè la targhetta è molto rovinata e si legge solo l'8 al centro).

jackone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  Profeta il Dom Feb 10, 2013 11:55 am

Salve,
sono nuovo e solo ora ho deciso di registrarmi. vi ho scoperto poco tempo fa.
E' per me un piacere scrivere il mio primo post in questo topic.
Ho la stessa motosega in questione ed è un membro della famiglia, ormai.
Fu regalata a mio padre da amici come scherzo di matrimonio (dovette segare un pò di legna), fu rimesso in moto la notte del sisma che colpì l'irpinia per poter entrare in casa dei miei nonni e da allora non ci ha mai abbandonato accumulando ore e, permettetemi, chilometri nei primi tempi dopo il sisma e sino ad ora dove egregiamente svolge ancora il suo onesto lavoro.
Rigurado al restauro, vero oggetto di questo discorso, voglio far presente che alla destra dell'impugnatura e sul cartierino vi è l'adesivo CUTTER 4 ELECTRONIC, osservando le foto precedentemente postate noto che il modello è identico al mio quindi la dicitura è assimilabile anche a questo; inoltre la farfalla in bassorilievo e le due cornici che la racchiudono sono in originale verniciate in nero.
Domani. meteo permettendo, dovrei trascorrere mezza giornata con lui, farò delle foto e le posterò.
Grazie per la vostra attenzione e conoscenza, sto imparando tantissimo qui con voi.

il Profeta

Profeta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 10.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  seti81 il Mer Mar 06, 2013 9:22 am

Ne ho una uguale, anche nella mia la catena e lasca dopo pochi minuti di lavoro e nella sua vita ho dovuto sostituire 3 0 4 pompe olio perche usurate, però il motore gira molto bene. Ti da problemi d'avvio? la mia è sempre un po testarda, devo sempre mettere un goccetto di miscela nel carburatore per le partenze a freddo.

seti81
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 02.03.13
Località : Sassari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum