Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Consiglio su 50 cc tuttofare
Da Jefry Oggi alle 6:19 pm

» rapporto qualità prezzo tra Shindaiwa e Husqvarna da 50/60 cc
Da Jefry Oggi alle 6:12 pm

» guscio o cono da esbosco
Da controller Oggi alle 6:22 am

» confronto Dolmar/Echo
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:30 pm

» Carburazione Partner 382
Da Mark Ingegno Ieri alle 5:50 pm

» Copertura, aiuto materiali
Da ferrari-tractor Ieri alle 5:40 pm

» Decespugliatore Alpina garden 425 perde potenza e non parte. Forse carburazione?
Da superciuck72 Ieri alle 1:46 pm

» Dischi, lame e simili
Da Ghepardo Ieri alle 1:44 pm

» Confronto tra McCulloch e Alpina
Da Waky78 Ieri alle 11:01 am

» Stella di rinvio bloccata
Da SCIROKKO87 Ieri alle 8:46 am

» TRITURATORI
Da Ghepardo Ieri alle 3:28 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da truciolo83 Mar Ott 15, 2019 9:50 pm

» ATOMIZZATORI
Da chimenti gennaro Mar Ott 15, 2019 7:08 pm

» Motore Honda GCV135E
Da Mark Ingegno Mar Ott 15, 2019 6:48 pm

» Castor 330 con strano problema
Da falcetto Mar Ott 15, 2019 6:44 pm

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da simmy106 Mar Ott 15, 2019 5:54 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da luca31 Mar Ott 15, 2019 4:51 pm

» grippatura oleomac gst 250
Da ferrari-tractor Mar Ott 15, 2019 4:13 pm

» BARRE NORMALI
Da pw31 Mar Ott 15, 2019 12:47 pm

» HUSQVARNA 40 - MISURE CATENA E BARRA
Da enr78 Mar Ott 15, 2019 8:56 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Mar Ott 15, 2019 6:41 am

» 5 motoseghe per collezione ed uso dolmar, solo ed oleomac
Da luca31 Lun Ott 14, 2019 7:28 pm

» *Vendita JOBU Junior Super
Da Pedro Mulhelha Lun Ott 14, 2019 6:51 pm

» *Vendita Jobu Tiger S
Da Pedro Mulhelha Lun Ott 14, 2019 6:32 pm

» *Vendita JOBU 93
Da Pedro Mulhelha Lun Ott 14, 2019 6:27 pm

» Echo CS 2600
Da nitro52 Lun Ott 14, 2019 3:57 pm

» Carter avviamento decespugliatore alpina b33
Da nitro52 Lun Ott 14, 2019 3:42 pm

» SPACCALEGNA
Da Rondine Lun Ott 14, 2019 8:18 am

» MOTOFALCIATRICI
Da ferrari-tractor Lun Ott 14, 2019 5:56 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Vincenzo Santonastaso Dom Ott 13, 2019 8:31 pm

» MOTOAGRICOLE
Da pw31 Dom Ott 13, 2019 11:01 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da pier.angel Dom Ott 13, 2019 9:02 am

» 5000 mq uliveto in pendenza
Da Antonio0591 Sab Ott 12, 2019 4:13 pm

» problema carburatore? motozappa Honda
Da haccp Sab Ott 12, 2019 1:55 pm

» Quale legno per fabbricare un remo?
Da marzot Sab Ott 12, 2019 8:05 am

» Testine a flagelli di vario genere
Da mas68 Ven Ott 11, 2019 7:46 pm

» Echo CS3000: carburazione difettosa e taratura difficile
Da Luciognolo Ven Ott 11, 2019 4:30 pm

» consiglio per acquisto.
Da Iochele Ven Ott 11, 2019 11:03 am

» Cambio frizione
Da falcetto Ven Ott 11, 2019 10:46 am

» Help guarnizione collettore bachelite lato cilindro Alpina garden 425
Da superciuck72 Ven Ott 11, 2019 9:32 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 19293 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Davidc

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 248362 messaggi in 12283 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 201 utenti online: 5 Registrati, 0 Nascosti e 196 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mais73, marzot, maxx, MIKY66, pw31

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 398 il Mar Giu 04, 2019 10:15 am
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap30%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap35%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap12%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap2%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap4%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap5%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap2%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap9%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_lcap1%OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


OLIO CATENA parte 1

Pagina 2 di 40 Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente

Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  peppone il Lun Ott 26, 2009 3:27 pm

sarebbe interessante saperne di più...tipo il nome del prodotto...o un link da leggere...
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Il Celtico il Lun Ott 26, 2009 10:19 pm

La miscela di olii consigliata da Peppone, e' frutto della saggezza popolare e dell'arte dell'arrangiarsi tipica di una volta. Funziona, perche' ogni componente protegge in base alle sue caratteristiche, per la viscosita' che possiede, alla temperatura giusta. Vediamo un po' di tecnicismi: la viscosita' e' definita come la resistenza di un fluido allo scorrimento. Quindi per intenderci piu' un fluido e' VISCOSO e piu' fa fatica ad uscire dall' imbuto (un esempio per capirci meglio). Piu' e' FLUIDO e piu' uscira' velocemente dallo stesso imbuto. All'aumentare della temperatura aumenta la fluidita' (piu' sale la temp. piu' l'olio diventa liquido).
Quindi potremmo dire che il gasolio (0W) e' molto fluido, unto e pulisce i passaggi, l'olio biodegradabile (10-20W) e' un po' piu' viscoso, l'olio motore (15W-40W potrebbe essere se multigrado) va bene per le temperature intermedie e si adatta comunque, se multigrado, ed infine l'olio del cambio (90W), in piccola quantita', lavora alle alte temperature ed alle alte pressioni. Non viene espulso facilmente tra lama e barra sotto forti sollecitazioni e continua cosi' la sua azione lubrificante anche nei lavori piu' pesanti. Ovviamente per temperature rigide si prediligeranno olii o miscele piu' fluide e viceversa in climi caldi miscele piu' viscose.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1492
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Giacomo il Mar Ott 27, 2009 10:26 am

Caro Peppone e caro Il Celtico grazie mille.
Precisi, concisi e chiari!
Giacomo
Giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.04.09
Località : Anaunia

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Il Celtico il Mer Nov 04, 2009 9:13 pm

In termini assoluti possiamo dire che il piu' conveniente olio per catene e' quello che ti regalano...
Altrimenti quello che a buon prezzo, per un uso normale, non lascia troppi sedimenti e morchie. (soprattutto i biodegradabili). Per un uso gravoso ed intensivo il top del top e' la nuovisssima generazione di lubrificante a base di glicerina formulato da Oregon (da - 30°C fino a + 100°C !).
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1492
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  peppone il Mer Nov 04, 2009 9:47 pm

Il Celtico ha scritto:In termini assoluti possiamo dire che il piu' conveniente olio per catene e' quello che ti regalano...

Very Happy Very Happy Very Happy

i biodegradabili o vegetali che dir si voglia hanno solo un difetto: se lasci la motosega inattiva per un annetto senza aver svuotato il serbatoio olio, immesso un pò di miscela al posto dell'olio, avviata e fatta girare perun paio di minuti e poi smollato la catena...se non fai tutto questo ti incollano la catena alla barra...
a parte ciò sono lubrificanti magnifici.
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Nonno_sprint il Mar Gen 19, 2010 9:12 pm

http://www.regione.sicilia.it/presidenza/personale/area626/ALLEGATI_SITO/Documentazione/linee%20guida/ISPESL/ISPESL_Linee%20guida%20MotoSegaPortatile.pdf
Grazie Fernando.
Questi tuoi link sono davvero utili. Almeno per me.
Sai qualcosa in merito al lubrificante per catene se i costruttori DEVONOattenersi a delle specifiche di riferimento o tutto è demandato alla lacunosa dicitura : OLIO SPECIFICO PER CATENE?
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4169
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Olio di marca è un investimento?

Messaggio  Checus il Mer Gen 20, 2010 3:18 pm

dal mio rivenditore, che conosco benino ho preso 5 litrozzi di olio sthill a 15 €urini. Non so se ho pagato molto o poco ma sicuro la barra dopo mezz'ora di taglio senza interrompere era fredda e la catena ben lubrificata. ualcuno usa altro?
Checus
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 51
Località : Petrizzi (CZ)

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  fernando62 il Mer Gen 20, 2010 3:45 pm

morovenexian ha scritto:Grazie Fernando.
Questi tuoi link sono davvero utili. Almeno per me.
Sai qualcosa in merito al lubrificante per catene se i costruttori DEVONOattenersi a delle specifiche di riferimento o tutto è demandato alla lacunosa dicitura : OLIO SPECIFICO PER CATENE?

beh che dire,è tutto un circo,in austria ad esempio l'olio minerale è vietato qui da noi molti usano ancora olio bruciato. i vegetali poi se non si fa un lavaggio serbatoio a fine stagione,poi ci si ritrova con pompa bloccata ora in giro c'è un olio completamente sintetico (almeno cosi lo reclamano) so di un mio amico che lo sta provando in questi giorni ti farò sapere.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  fernando62 il Mer Gen 20, 2010 3:50 pm

Checus ha scritto:dal mio rivenditore, che conosco benino ho preso 5 litrozzi di olio sthill a 15 €urini. Non so se ho pagato molto o poco ma sicuro la barra dopo mezz'ora di taglio senza interrompere era fredda e la catena ben lubrificata. ualcuno usa altro?
qualsiasi barra ben lubrificata, ma sopratutto con catena affilata, non scalda,per quanto riguarda il prezzo, stihl è sempre stihl. la qualità si paga.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  peppone il Mer Gen 20, 2010 4:38 pm

un altro buon marchio è Orlube. lo fanno qui dalle parti dove abito, lo compro direttamente alla fabbrica e mi trovo bene.
non ricordo quanto lo pago ma lo prendo in bidoni da 50 litri.
a volte uso anche l'olio per catena della Agip sempre in bidoni da 50 litri e trovo che sia valido.
di tanichette da 5 litri mi capita a volte di usare il Molekoil che costa sui 12-13 litri ciascuna.
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Ricetta per olio catena

Messaggio  Giacomo il Mer Gen 20, 2010 4:46 pm

Tempo addietro, Peppone, avevi postato la ricetta per un olio "4 stagioni" (un mix di olio per catene, olio per motori 4T, olio per cambi meccanici, etc...) con il quale personalmente mi sono trovato benone, in un uso non particolarmente intensivo, ma con temperature abbastanza estreme (-8°C gli ultimi giorni).
Ricordo però che dicevi che in anni ed anni di lavoro non avevi mai avuto problemi.
Tra l'altro, non ricordo chi, aveva spiegato il perché fosse una buona ricetta....
Giacomo
Giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.04.09
Località : Anaunia

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  tonino il Mer Gen 20, 2010 4:50 pm

io ho preso quello dell'oregon, 5 litri 13 € e mi trovo benissimo, non incolla la catena alla barra nemmeno se stai un mese senza usare la mts, invece prima sciaguratamente avevo comperato dell'olio da un rivenditore del mio paese, ovviamente in confezione anonima, l'unica cosa che c'era scritto era olio biodegradabile, sembrava melassa da quanto era denso, e soprattutto se stavi 10 giorni senza usare la mts ti si incollava immancabilmente la catena alla barra, con relativa perdita di tempo a smontare il tutto......quindi il mio consiglio è comperare olio di marca, è un'investimento sul futuro della nostra mts.
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 34
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  peppone il Mer Gen 20, 2010 5:06 pm

Giacomo ha scritto:Tempo addietro, Peppone, avevi postato la ricetta per un olio "4 stagioni" (un mix di olio per catene, olio per motori 4T, olio per cambi meccanici, etc...) con il quale personalmente mi sono trovato benone, in un uso non particolarmente intensivo, ma con temperature abbastanza estreme (-8°C gli ultimi giorni).
Ricordo però che dicevi che in anni ed anni di lavoro non avevi mai avuto problemi.
Tra l'altro, non ricordo chi, aveva spiegato il perché fosse una buona ricetta....

caspita che memoria Giacomo!
è tutto qui:
http://lamotosega.forumattivo.com/olio-lubrificante-apparato-di-taglio-f19/olio-vegetale-o-minerale-t19-15.htm

io all'epoca mi chiamavo ancora boscaiolo69l ed il Celtico aveva spiegato con dovizia tecnica perchè questa mescola funziona!!!!
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  tnt07 il Mer Gen 20, 2010 6:14 pm

Io utilizzo un olio che credo sia minerale o ecologico. Dovrei quindi lavare il serbatoio a fine stagione? Come si fa? Qualche consiglio per olii che evitano questo problema?
Ho letto la ricetta di peppone, devo usare quella? Certo che da noi non si arriva mai sottozero! Piuttosto il problema potrebbero essere le alte temperature.
tnt07
tnt07
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  fernando62 il Mer Gen 20, 2010 7:30 pm

tnt07 ha scritto:Io utilizzo un olio che credo sia minerale o ecologico. Dovrei quindi lavare il serbatoio a fine stagione? Come si fa? Qualche consiglio per olii che evitano questo problema?
Ho letto la ricetta di peppone, devo usare quella? Certo che da noi non si arriva mai sottozero! Piuttosto il problema potrebbero essere le alte temperature.

il problema principalmente con olio a base vegetale. io ho scoperto che su un catalogo riservato ai soli rivenditori riportava PULIRE IL SERBATOIO PRIMA DI LUNGHI PERIODI DI ATTIVITA' INDRODUCENDO GASOLIO E FAR FUNZIONARE IL MOTORE PER UNO DUE MINUTI consiglio che sulla tanica non era riportato.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  arrigo il Mer Gen 20, 2010 8:05 pm

morovenexian ha scritto:http://www.regione.sicilia.it/presidenza/personale/area626/ALLEGATI_SITO/Documentazione/linee%20guida/ISPESL/ISPESL_Linee%20guida%20MotoSegaPortatile.pdf
Grazie Fernando.
Questi tuoi link sono davvero utili. Almeno per me.
Sai qualcosa in merito al lubrificante per catene se i costruttori DEVONOattenersi a delle specifiche di riferimento o tutto è demandato alla lacunosa dicitura : OLIO SPECIFICO PER CATENE?

PER VERIFICATE LA VISCOSITA' DELL' OLIO DI SOLITO PRIMA DELLA VENDITA IL CAMPIONE LO METTO IN FRIGO PER UNA SETTIMANA A CIRCA 0 °C. CON QUESTO SISTEMA POSSO VEDERE SE L ' OLIO AGLOMERA E NON E' PIU' FLUIDO. LA POLITICA DEI PRODUTTORI DI OLIO PER CATENE E DI DARE UN PRODOTTO POSSIBILMENTE BIODEGRADABILE. IL PROBLEMA SUSSISTE QUANDO L 'OLIO ESSENDO DI BASE VEGETALE CON UNA BUONA PARTE OLIO DI COLZA TENDE A INCOLLARE LA CATENA SE RESTA FERMA PER QUALCHE MESE. SUCCEDEVA ANCHE A ME L' ANNO SCORSO CHE UN PRODOTTO CON 95% BIODEGRADABILE INCOLLAVA. ORA LE AZIENDE DELL' OLIO PER OVVIARE A QUESTO PROBLEMA HANNO UN 70% BIO.. IL RESTO E MINERALE E QUINDI NON SI VERIFICA L' INCOLLAGGIO DELLA CATENA. ORA CI SONO DEGLI OLIO MOLTO BUONI CON BASE MINERALE QUASI TRASPARENTI VENDUTI DALLE PARTI DI REGGIO EMILIA NON FACCIO NOMI.
arrigo
arrigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 52
Località : s.giovanni la natisone udine

http://www.friulaffilatura.com

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  peppone il Mer Gen 20, 2010 9:15 pm

falli pure i nomi. è di interesse comune a tutti.su questo forum è solo proibito faarsi pubblicità da soli o fare pubblicità sempre allo stesso link..
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  tnt07 il Gio Gen 21, 2010 8:00 am

peppone ha scritto:caspita che memoria Giacomo!
è tutto qui:
http://lamotosega.forumattivo.com/olio-lubrificante-apparato-di-taglio-f19/olio-vegetale-o-minerale-t19-15.htm

io all'epoca mi chiamavo ancora boscaiolo69l ed il Celtico aveva spiegato con dovizia tecnica perchè questa mescola funziona!!!!

Ho già fatto questa domanda nella discussione "Lubrificate per catene", ma forse è meglio farla al diretto interessato.
Da noi non si arriva a temperature sottozero, i problemi potrebbero nascere invece dalle temperature alte.
Al momento uso un olio che credo sia ecologico, quindi, se non ho capito male, di quelli che tendono ad incollare la catena dopo lunghi fermi.
La ricetta indicata mi sembra che aiuti ad evitare il problema di incollaggio.
Ma questo miscuglio posso utilizzarlo anche io che non faccio un uso intensivo della motosega o non ce ne è il bisogno?
In alternativa c'è qualche olio più adatto alle mie esigenze?


Ultima modifica di Robinia il Sab Gen 21, 2012 11:04 pm, modificato 1 volta (Motivazione : sistemazione quote)
tnt07
tnt07
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Giacomo il Gio Gen 21, 2010 9:12 am

Grazie Peppone per il complimento, ma quando un consiglio è BUONO cerco di NON dimenticarlo.
Tornando alla ricetta dell'ex Boscaiolo 69 (ora Peppone), posso dire che con un (credo) buon olio per catene, nel mio caso Stihl da 12€ la tanichetta da 5L (2,40 €/L), seguendo quella ricetta non ho mai avuto alcun problema, anche se è solo un anno che la uso, e con una mts nuova.
Ritengo quindi che quando la base di partenza è buona (l'olio per catene nella miscela è + di 2/3), se il resto della miscela è fatto con buoni prodotti NUOVI e non di scarto, lo scarto di prezzo tra gli oli non sia così influente, a meno di non usare centinaia di litri l'anno.
Giacomo
Giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.04.09
Località : Anaunia

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Giacomo il Gio Gen 21, 2010 9:21 am

Scusa tnt 07, dimenticavo...
in estate, anche qui si raggiungono i 30° e tagliando a queste temperature (anche se preferisco evitarlo) non ho trovato alcun problema, anche con meli secchi, che hanno un bel legno tosto.
Probabilmente una maggior frequenza di affilatura, per avere una catena sempre tagliente, può evitare il surriscaldamento del reparto taglio (catena+barra), ma in merito è meglio sentire gli esperti....
Giacomo
Giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.04.09
Località : Anaunia

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Il Celtico il Gio Gen 21, 2010 2:54 pm

Il Celtico ha scritto:La miscela di olii consigliata da Peppone, e' frutto della saggezza popolare e dell'arte dell'arrangiarsi tipica di una volta. Funziona, perche' ogni componente protegge in base alle sue caratteristiche, per la viscosita' che possiede, alla temperatura giusta. Vediamo un po' di tecnicismi: la viscosita' e' definita come la resistenza di un fluido allo scorrimento. Quindi per intenderci piu' un fluido e' VISCOSO e piu' fa fatica ad uscire dall' imbuto (un esempio per capirci meglio). Piu' e' FLUIDO e piu' uscira' velocemente dallo stesso imbuto. All'aumentare della temperatura aumenta la fluidita' (piu' sale la temp. piu' l'olio diventa liquido).
Quindi potremmo dire che il gasolio (0W) e' molto fluido, unto e pulisce i passaggi, l'olio biodegradabile (10-20W) e' un po' piu' viscoso, l'olio motore (15W-40W potrebbe essere se multigrado) va bene per le temperature intermedie e si adatta comunque, se multigrado, ed infine l'olio del cambio (90W), in piccola quantita', lavora alle alte temperature ed alle alte pressioni. Non viene espulso facilmente tra lama e barra sotto forti sollecitazioni e continua cosi' la sua azione lubrificante anche nei lavori piu' pesanti. Ovviamente per temperature rigide si prediligeranno olii o miscele piu' fluide e viceversa in climi caldi miscele piu' viscose.
Tenendo presente che l'olio biodegradabile e' ecologico e gli oli motore non proprio, vediamo di capire che tipo di olio "costruire" per chi ama il fai da te in base alle temperature. Ho allegato un mio vecchio post per riprendere il discorso e chiarire alcuni dubbi.
Per temperature rigide la miscela si puo' modificare aumentando gli oli meno viscosi e diminuendo in proporzione quelli piu' viscosi.
INVERNO= + olio bio e gasolio (poco!) e - olio cambio.
Viceversa per temperature elevate, in estate, aumentare gli oli viscosi e diminuire quelli fluidi.
ESTATE= + olio cambio e - olio bio
Usate le proporzioni della ricetta base (4 stagioni) e modificatele un po' per adeguarle alle esigenze personali e stagionali ma senza esagerare! Agitare la tanica prima di rabboccare il serbatoio olio.
Buon taglio e fatemi sapere.
Saluti. Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1492
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Il Celtico il Gio Gen 21, 2010 3:17 pm

INDOVINELLO:Se indovini hai capito quale e' l'azienda! E' quell'olio di cui parlavo tempo fa dicendo che era a base di glicerina, distribuito appunto dalla famosa ditta di Reggio Emilia che ha lo stesso nome della motosega che compare nel'avatar di Frozik...
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1492
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty quesito su olio

Messaggio  damjankla il Lun Gen 25, 2010 8:07 pm

Buonasera, mi presento, sono Damjan, mi sono appena iscritto al forum e lo trovo molto utile. Possiedo due motoseghe semi-professionali per abbattere qualche albero e fare un po' di legna durante l' inveno. vorrei porvi un quesito sull' olio per catene. Tempo fa ho letto sul web che alcuni filtrano l' olio di frittura e lo utilizzano per la catena. Secondo voi questa cosa si puo fare, magari per tagliare solo sul cavalletto? Grazie e saluti.

damjankla
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 25.01.10

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  tonino il Lun Gen 25, 2010 8:20 pm

io come cosa non la vedo un granchè bene, per quanto tu lo filtri rimarranno sempre delle microimpurità, che a lungo andare possono produrre o usura o incollaggio della pompa,oltre al fatto che sicuramente non garantisce una corretta lubrificazione della barra, un conto è avere la necessità di farlo perchè sei rimasto senza olio da catena e devi assolutamente tagliare, ma farlo apposta......non mi sembra una gran furbata
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 34
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  tottoli livio il Lun Gen 25, 2010 8:27 pm

ciao,se vuoi cambire spesso le pompe direi che l'olio di frittura sia perfetto,non prenderla male,presumo che non fai un grandissimo uso della motosega e non vedo il motivo per utilizzare questo olio.evita anche gli oli catena in vendita nei brico,vai piuttosto da chi tratta motoseghe o macchine da giardinaggio e compra un fustino da 5 litri di olio di marca:oregon,windsor... ecc. un buon olio a parte la lubrificazione rende il taglio migliore.
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 52
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

OLIO CATENA parte 1 - Pagina 2 Empty Re: OLIO CATENA parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 40 Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum