Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Tubicino dell’elettrosega rotto
Da Alessio510 Oggi alle 11:50 am

» echo cs 452 vl apertura blocco
Da simone.cc94 Oggi alle 11:12 am

» ASTE E COPPIE CONICHE
Da mauriziocar Oggi alle 9:57 am

» Castagne e castanicoltura
Da Ghepardo Oggi alle 9:52 am

» shindaiva 280TCs del 2013 carburatore
Da Alessio510 Oggi alle 6:28 am

» consiglio argano da accoppiare ad aratro e scavapatate
Da superez Ieri alle 8:29 pm

» stihl ms 260 esplosi
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:01 pm

» Prolunga per decespugliatore
Da ferrari-tractor Ieri alle 5:22 pm

» Bobina per castor cp45
Da angeloz Ieri alle 4:40 pm

» la crescita del forum...a tappe!
Da Dan56k Ieri alle 1:19 pm

» husqvarna 42 special lubrificazione catena scarsa
Da Il Pannocchia Ieri alle 10:27 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da marcoo Dom Set 23, 2018 6:31 pm

» Zenoah g 621 non parte
Da marcoo Dom Set 23, 2018 5:38 pm

» Consiglio acquisto nuova motosega
Da ferrari-tractor Dom Set 23, 2018 5:05 pm

» Sotto sforzo perde potenza
Da Angelo89 Dom Set 23, 2018 4:39 pm

» Oleomac 940C carenza lubrificazione
Da simone.cc94 Dom Set 23, 2018 6:48 am

» Decespugliatore Valex "Testina"
Da Ghepardo Dom Set 23, 2018 5:31 am

» MELO
Da Alessio510 Ven Set 21, 2018 6:34 am

» Husqvarna 346XP - Con motore caldo si spegne in rilascio dell'accelleratore
Da Woody75 Gio Set 20, 2018 12:56 pm

» Decespugliatore King 41 a non parte
Da GioCa Mer Set 19, 2018 3:42 pm

» TAGLIASIEPI
Da Giuseppe Peppani Mer Set 19, 2018 3:00 pm

» SOFFIATORI
Da ferrari-tractor Mer Set 19, 2018 12:51 pm

» Rasaerba Ariens:Rottura prigionieri copertura plastica
Da belcanto Mar Set 18, 2018 9:17 pm

» FUNGHI - Amanita Cesarea
Da marzot Mar Set 18, 2018 9:16 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da gian66 Mar Set 18, 2018 7:17 pm

» CANNE FUMARIE
Da Ireneo Mar Set 18, 2018 4:57 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da nixi Mar Set 18, 2018 12:13 pm

» Motosega Blitz
Da pavona61 Mar Set 18, 2018 11:01 am

» motore lda 100 lombardini
Da fubiano Mar Set 18, 2018 10:10 am

» * Husqvarna R15T trattorino tagliaerba 4x4 nuovo
Da ferrari-tractor Lun Set 17, 2018 5:12 pm

» Husqvarna 268 XP Special, restauro/messa a punto
Da angeloz Lun Set 17, 2018 4:14 pm

» BC 550 Master
Da luca31 Dom Set 16, 2018 8:26 pm

» consiglio 4x4
Da Alessio510 Dom Set 16, 2018 6:21 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Alessio510 Dom Set 16, 2018 5:07 pm

» FIERE E MANIFESTAZIONI
Da Alessio510 Dom Set 16, 2018 4:03 pm

» Ciao, Peppone
Da marcoo Dom Set 16, 2018 12:41 pm

» Dimensione volano decespugliatore
Da carlo f Dom Set 16, 2018 10:38 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Sab Set 15, 2018 10:33 pm

» Pompa olio vecchia Oleomac
Da Coccia84 Sab Set 15, 2018 11:33 am

» * Vendo Oleomac 962
Da manuel55 Sab Set 15, 2018 10:18 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17986 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Andrea Antonio Cianci

I nostri membri hanno inviato un totale di 235627 messaggi in 11436 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 111 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 107 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, chischeddu, ferrari-tractor, roberto.simoni

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


motosega-verricello

Pagina 1 di 17 1, 2, 3 ... 9 ... 17  Seguente

Andare in basso

motosega-verricello

Messaggio  Enry il Mer Gen 05, 2011 11:20 am

Sono Enrico provincia Arezzo,fresco fresco di iscrizione,al momento anche il tempo non e' da meno, e saluto tutto il forum,buon anno e un augurio che tutti possiate realizzare i vostri desideri Io ne avrei uno semplice ma non piu' di tanto.Vorrei montare con una motosega ,togliendo la barra e con un attacco ai bulloni adeguato, un verricello con il quale poter trainare agevolmente circa 4 0 5 quintali.Mi è stata regalata una motosega "alpina it 31015"certamente ha lavorato ma il motore si sente che ha una ottima compressione.Ho guardato nel sito ma non ho trovato la cilindrata del motore e i giri max.la voglio smontare e revisionare e mi servirebbe il manuale specifico di istruzioni(non ho trovato neanche quello forse perche non ho capito bene il tipo di modello) il manuale sarebbe utile anche per una messa a punto di carburazione.Qualcuno ha fatto questo tipo di modifica?io avevo pensato ad un salpa ancore riduttore tipo "LOFRANS ROYAL"forse un po pesante,da trovare assolutamente usato altrimenti ci vuole il mutuo.pensate sia fattibile o esiste quacosa di meglio ,datemi idee e i consigli e li seguiro' .comunque la prima cosa devo sistemare la alpina che per la verita mi piace e la voglio adattare senza usare la mia vecchia stihl 038 av che è ancora un gioiellino.Grazie a tutti saluti

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  tottoli livio il Mer Gen 05, 2011 11:40 am

questa tipologia di verriceli da motosega e' un po' particolare e dal mio punto di vista non proprio funzionale dato il sistema a frizione.(questa e' solamente la mia opinione) credo che ti riferisca a questi modelli..
http://www.bozzetta.com/verricelli.html
Very Happy Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 51
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Enry il Mer Gen 05, 2011 1:24 pm

Si anche quelli che dici tu,pero' ci sono anche questi"Simpson Capstan Rope Winch"forse piu pratici per un uso non professionale,in effetti se si trattasse di uso per lavoro ci sono quelli con presa di forza del trattore.Io sono orientato sul tipo con tiro di corda poliestere rigida cioe' senza allungamenti.Dato che ci stavo giusto pensando: faccio un attacco con una piastra ai bulloni della barra della motosega e a questa piastra ci fisso il riduttore tipo "royal"(che funziona con corda come il "SIMPSON"vedi il sito e la foto).Tolgo l'ingranaggio che tira la catena della motosega e ci monto un ingranaggio dentato per catena tipo scooter e cosi monto un altro sul riduttore e relizzo la trasmissione,non so ma penso che potrebbe andare(conoscendo le caratteristiche della" IT31015" che io non conosco)ma la mia domanda è questa; la frizione della ALPINA dove si trova e come lavora?togliendo l'ingranaggio che tira la lama devo eliminare anche la frizione?appunto non so come funziona la frizione.A me serve una frizione che al momento che si dovesse bloccare il tiro non si verificassero delle rotture.Puo' essere che la benedetta frizione è gia nel riduttore ma questo devo ancora appurarlo.ecco in definitiva cosa intenderei fare.Chiaramente ci sono anche nuovi fatti in Italia come quelli della "DVA snc"ma ragazzi costano un botto.Per vedere come lavora la corda andate sul sito scitto in prima riga.
OK:ragazzi datemi una mano che la cosa è interessante.saluti

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  fernando62 il Mer Gen 05, 2011 4:31 pm

se ti è possibile cercane uno usato tipo il vik 1000 , oppure sono validi anche quelli con motore decespugliatore(1250€) non cercare avventure in arganelli da mercatini soldi buttati(e non pochi)

il vik 1000 (KBF) è uno dei piu uttulizzati nel settore boschivo e protezione ambiente. ne trovi anche a noleggio.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

Verricello motosega

Messaggio  Miciscrin il Mer Gen 05, 2011 5:31 pm

Tempo fa qui da me una ditta stava montando alcune reti su una scarpata rocciosa; alcune di queste le avevano posate con l'elicottero, altre le tiravano con questi verricelli.
Una volta mi sono fermato vicino al loro Daily e ho un pò sbirciato, purtroppo non sono riuscito a vedere nessuna scritta sul gruppo applicato (erano attrezzi molto utilizzati, quindi molto "vissuti", ormai vernice e targhette non esistevano più) ma a naso si trattava di macchine tedesche e non mi sembravano proprio a buon mercato.
I gruppi motore erano STIHL, mi sembra fossero delle 066.

P.S.
Dopo un pò me ne sono dovuto andare perchè stavo curiosando un pò troppo vicino ai loro attrezzi e uno di loro cominciava a guardarmi storto.
Sono passato di lì la settimana dopo, deciso a chiedere ragguagli su questi verricelli, ma la ditta non c'era più.



avatar
Miciscrin
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.08.10
Età : 51
Località : Valle Stura, in provincia di Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  tottoli livio il Mer Gen 05, 2011 5:42 pm

fernando62 ha scritto:se ti è possibile cercane uno usato tipo il vik 1000 , oppure sono validi anche quelli con motore decespugliatore(1250€) non cercare avventure in arganelli da mercatini soldi buttati(e non pochi)

il vik 1000 (KBF) è uno dei piu uttulizzati nel settore boschivo e protezione ambiente. ne trovi anche a noleggio.

quoto....e poi ricordiamoci sempre il fattore....sicurezza... Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 51
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Enry il Mer Gen 05, 2011 8:03 pm

avete ragione ma i vip oltre che a costare uno stonfo Crying or Very sad sono troppo pesi dai 27ai 40 kg. è meglio allora il "THOR" 16 kg che anche questo ha il suo prezzo.Sono comunque verricelli anche troppo potenti allora io preferisco uno con meno potenza e quindi piu' leggero e piu' trasportabile.Si comprerebbe bene ,parlando di nuovo, in America ma iva,dogana ,spedizione....te saluto!!!!Insomma io mi sto dando da fare ,se vi capita qualche idea o occasione fatemela conoscere.Non abbandono il progetto di autocostruzione a comprare il nuovo sono sempre in tempo ma Rolling Eyes .intanto chiedo a chi puo di darmi i dati tecnici della motosega"ALPINA IT31015"e magari compreso il libretto uso-manutenzione.saluti

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Gen 05, 2011 8:52 pm

Enry ha scritto:Si anche quelli che dici tu,pero' ci sono anche questi"Simpson Capstan Rope Winch"forse piu pratici per un uso non professionale,in effetti se si trattasse di uso per lavoro ci sono quelli con presa di forza del trattore.Io sono orientato sul tipo con tiro di corda poliestere rigida cioe' senza allungamenti.Dato che ci stavo giusto pensando: faccio un attacco con una piastra ai bulloni della barra della motosega e a questa piastra ci fisso il riduttore tipo "royal"(che funziona con corda come il "SIMPSON"vedi il sito e la foto).Tolgo l'ingranaggio che tira la catena della motosega e ci monto un ingranaggio dentato per catena tipo scooter e cosi monto un altro sul riduttore e relizzo la trasmissione,non so ma penso che potrebbe andare(conoscendo le caratteristiche della" IT31015" che io non conosco)ma la mia domanda è questa; la frizione della ALPINA dove si trova e come lavora?togliendo l'ingranaggio che tira la lama devo eliminare anche la frizione?appunto non so come funziona la frizione.A me serve una frizione che al momento che si dovesse bloccare il tiro non si verificassero delle rotture.Puo' essere che la benedetta frizione è gia nel riduttore ma questo devo ancora appurarlo.ecco in definitiva cosa intenderei fare.Chiaramente ci sono anche nuovi fatti in Italia come quelli della "DVA snc"ma ragazzi costano un botto.Per vedere come lavora la corda andate sul sito scitto in prima riga.
OK:ragazzi datemi una mano che la cosa è interessante.saluti

Visto che ci sono passato (anzi, ci sto ancora passando) ti dico la mia esperienza.

In queste vacanze ho adattato una vecchia mototrivella che utilizza il motore di una motosega oleomac OM261, ed al posto della trivella ho messo un cabestano artigianale con relativi guidafune (metterò le foto a breve... ora è parzialmente smontato a a causa di un filetto spannato...)

Ho avuto modo di usarlo un paio di ore per tirare (in discesa e con suolo innevato!) dei tronchi di castagno da 100/200 kg
Sono rimasto deluso dalla forza di tiro, mentre la velocità di recupero era accettabile.
Alla fine delle due ore, la corda da 12 mm in poliestere (tipo economico comprato in un magazzino edile: 33 euro per 80 m) che avevo comprato per l'occasione dava già segni di usura, nulla di pericoloso, ma non aveva gradito un paio di scarrucolamenti sotto carico e non era nemmeno contenta di aver strisciato contro dei ceppi...

Devo dire che dopo la prima ora mi divertivo col cabestano: basta allentare il tiro sul capo libero che il cavo smette di muoversi (il cabestano fa da frizione), gli inconvenienti sono però duplici:
- il cabestano si scalda a causa della frizione
- la calza esterna della corda un po' si rovina

In conclusione, mi sono deciso ad investire la tredicesima (anche qualcosa di più) in un verricello portatile, che userei anche per il fuoristrada.
I modelli che ho trovato sono:

a cabestano (ma alla luce dell'esperienza di sopra tenderei ad evitare)
- portable winch/thor (www.thor-italy.com/ita/tiratutto.html) l'importatore è abbastanza vicino a dove abito, ci farò un giro prossimamente
- simpson capstan winch (www.capstanropewinch.com)
- DVA VA459 (http://www.dvaitaly.it/va459.html) il + economico ma limitato come capacità di tiro

a tamburo con fune d'acciaio
- vik 1000 (se Fernando dice che è valido è il mio, purtroppo non ha gli attacchi per motoseghe Echo)
- lewis winch (www.lewiswinch.com), costa poco se sei negli USA, ho fatto i conti e ad importarlo non ne esci con meno di 1000 euro
- DVA VA1224 (http://www.dvaitaly.it/va1224.html)
- DOCMA VF150 (http://www.docma.vr.it) anche con guidafune automatico che il DVA non ha.

Gli ultimi due (DVA e DOCMA) sono italiani ed hanno un motore da decespugliatore da 50 cc, sono certamente competitivi rispetto ai modelli che si attaccano alla motosega, ma hanno minore potenza.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9314
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  nèga il Mer Gen 05, 2011 9:36 pm

Ciao enry
io sono un felice possessore del miniverricello DVA e ritengo di non avere mai speso meglio i soldi che costa, anche se effettivamente non sono pochi, ma comunque si è già ripagato alla grande.
Prima di comprarlo avevo pensato di costruirmene uno con un riduttore di mototrivella, ma a conti fatti e viste le mie scarse capacità meccaniche ci ho rinunciato.
Per quanto riguarda la capacità di tiro non ho mai avuto grandi problemi, ma tieni sempre presente che si tratta di un mini e non puoi farci il lavoro che faresti con un verricello forestale vero e proprio. Comunque è un attrezzo che usi al meglio con un paio di carrucole di rinvio con le quali dimezzi e soprattutto sposti il carico nella direzione che ti serve.
E' molto utile anche una prua in plastica per ridurre notevolmente gli attriti dovuti all'incagliamento della legna sul terreno o con i sassi o per scivolare scartando i tronchi e le ceppaie.
Un'altro trucco per ridurre gli attriti è quello di fare passare il cavo in una carrucola di rinvio, posizionata in alto, su di una pianta (4/6 m) vicino al verricello. Non solo il carico tenderà a viaggiare con la "testa" sollevata da terra, ma se hai la fortuna di avere la pianta vicino alla strada, ti troverai parte della tua legna già in alto e quindi più facile da caricare.
Comunque quando hai un mini basta avere fantasia e scoprirai tante soluzioni inaspettate da un "macinino" simile.
Riguardo ai verricelli con cabestano non so proprio consigliarti, li ho visti solo in video e non ho mai avuto occasione di provarli.

nèga
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 09.11.10
Età : 55
Località : appennino piacentino

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Enry il Mer Gen 05, 2011 11:03 pm

il mio è un uso prettamente venatorio sia come aiuto nel fuoristrada che recupero selvaggina in posti dove non potresti mai arrivare se non con un verricello trasportato su spalla.Quindi devo privilegiare la leggerezza con un tiro agevole fino ai 4 o 5 quintali.Il motore di un decespugliatore come potenza è certamente inferiore a quello di una motosega,montando uno stesso verricello su ambedue i motori questa differenza si riflette poi sulla forza di tiro del verricello e anche la velocita di recupero è diversa visto che la motosega penso abbia piu' giri.Quando puoi fammi vedere le foto di come è costruito il cabestano che ora hai in panne cosi mi faccio una idea.Io avevo pensato,come gia detto,a applicare alla motosega un "verricello nautico royal lofrans" o qualcosa di simile pero' questi son un po pesi e non so se è la scelta giusta.La riduzione di quello nautico mi sembra 1/50 e il tiro è tipo cabestrano.un riduttore di mototrivella che rapporto di riduzione ha?Il peso che riesce a trascinare non dipende anche dalla potenza del motore?dove si puo' trovare?Francamente non s0 come lavorano questi verricelli con la corda in poliestere l'ho visti solo nei filmati ma penso che al caso mio dovrebbero andare bene.Chiedo ancora i dati della alpina in mio possesso (ALPINA IT31015)per capire se è il caso di perderci tempo a sistemarla o no.grazie saluti

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 12:21 am

Enry ha scritto:il mio è un uso prettamente venatorio sia come aiuto nel fuoristrada che recupero selvaggina in posti dove non potresti mai arrivare se non con un verricello trasportato su spalla.Quindi devo privilegiare la leggerezza con un tiro agevole fino ai 4 o 5 quintali.Il motore di un decespugliatore come potenza è certamente inferiore a quello di una motosega,montando uno stesso verricello su ambedue i motori questa differenza si riflette poi sulla forza di tiro del verricello e anche la velocita di recupero è diversa visto che la motosega penso abbia piu' giri.Quando puoi fammi vedere le foto di come è costruito il cabestano che ora hai in panne cosi mi faccio una idea.Io avevo pensato,come gia detto,a applicare alla motosega un "verricello nautico royal lofrans" o qualcosa di simile pero' questi son un po pesi e non so se è la scelta giusta.La riduzione di quello nautico mi sembra 1/50 e il tiro è tipo cabestrano.un riduttore di mototrivella che rapporto di riduzione ha?Il peso che riesce a trascinare non dipende anche dalla potenza del motore?dove si puo' trovare?Francamente non s0 come lavorano questi verricelli con la corda in poliestere l'ho visti solo nei filmati ma penso che al caso mio dovrebbero andare bene.Chiedo ancora i dati della alpina in mio possesso (ALPINA IT31015)per capire se è il caso di perderci tempo a sistemarla o no.grazie saluti


tralasciando l'impiego venatorio per cui ti serve il verricello, i dati tecnici della tua alpina sarebbe bene che ce li chiedessi qui:
http://lamotosega.forumattivo.com/f134-richieste-varie
fine OT (dovuto a motivi di servizio ed orientamento di un nuovo iscritto).

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Enry il Gio Gen 06, 2011 11:41 am

mi spiace se ho offeso qualcuno ma molte altre possono essere le malattie mentali (anche quelle di non rispettare le scelte altrui ne è prova la storia al tempo dei nostri padri)ma per me invece è uno ,chiamamolo cosi, sport molto piu' salutare che il bar o lo stadio o la tv o le sfilate di moda,importante e essenziale è rispettare le regole.questo dovevo per precisione .OK.grazie comunque per l'indirizzo della sezione riservata ai manuali.saluti

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 2:13 pm

Enry ha scritto:mi spiace se ho offeso qualcuno ma molte altre possono essere le malattie mentali (anche quelle di non rispettare le scelte altrui ne è prova la storia al tempo dei nostri padri)

non hai offeso nessuno. ho soltanto voluto lanciare un segnale circa un argomento (la caccia) che qui non è gradito.
qui sei a casa mia e pertanto le regole le stabilisco ovviamente io (come immagino tu faccia a casa tua).
la tua velata accusa di dispotismo la lascio cadere nel vuoto.
incidente chiuso Very Happy
rientriamo in argomento grazie.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Enry il Gio Gen 06, 2011 8:22 pm

PEPPONE non pensare che me la sono presa a male ma non mi sento a mio agio.preferisco che mi togli l'account.Piu che comandare in casa io cerco di mettere a suo agio gli ospiti cercando il giusto consenso .comunque ottimo forum.complimenti cordiali saluti ENRICO Very Happy

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 8:24 pm

Enry ha scritto: PEPPONE non pensare che me la sono presa a male ma non mi sento a mio agio.preferisco che mi togli l'account.Piu che comandare in casa io cerco di mettere a suo agio gli ospiti cercando il giusto consenso .comunque ottimo forum.complimenti cordiali saluti ENRICO Very Happy

non vedo per quale motivo. è sufficiente che tu non parli di attività venatoria (dato che questo è un forum di motoseghe) e non dovresti avere problemi a sentirti a tuo agio. credo che quasi mille iscritti sul forum possano testimoniare che io faccio veramente del mio meglio per mettere a proprio agio gli iscritti...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Erne il Gio Gen 06, 2011 8:27 pm


peppone ha scritto:non vedo per quale motivo. è sufficiente che tu non parli di attività venatoria (dato che questo è un forum di motoseghe) e non dovresti avere problemi a sentirti a tuo agio. credo che quasi mille iscritti sul forum possano testimoniare che io faccio veramente del mio meglio per mettere a proprio agio gli iscritti...

Bravo Peppone.
avatar
Erne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 439
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 69
Località : Ovest Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Enry il Gio Gen 06, 2011 10:09 pm

Io volevo far capire che mi serviva un tiro sui 4 0 5 quintali e non professionale da esbosco dove servono tiri anche da 10 quintali.Lungi da me l'idea di voler fare il rambo.Sono convinto che ,in questi forum dedicati ,ci lega un comune denominatore:amore per il bosco e l'aria aperta.Tutto questo ha i suoi principi e valori che sono da rispettare.La natura come l'ho vissuta io è crudele(freddi pungenti-faticose camminate)poi ti ripaga con tante albe e tramonti spettacolari e ho visto il poco rispetto che ne abbiamo(lavatrici, gomme,bossoli di cartucce dei cacciatori ,nelle tagliate bottiglie di plastica dell'acqua minerale , taniche con benzina e oilo abbandonate,macchie enormi di olio,canapi di acciaio)tutto questo sa di menefreghismo.IL RISPETTO OGNUNO LO DEVE NEL SUO PICCOLO.Scusami ma ci tenevo a far capire che io sento di amare la natura molto piu' di altri anche perche' io ci vivo dentro e se mi si tocca questo tasto non mi fa stare bene.Ma vedi la tua firma ,come gia' detto,non mi è gradita,francamente la trovo ingiusta.Ciao

Enry
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 05.01.11
Località : bibbiena (Ar)

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 10:39 pm

Enry ha scritto:Io volevo far capire che mi serviva un tiro sui 4 0 5 quintali e non professionale da esbosco dove servono tiri anche da 10 quintali.Lungi da me l'idea di voler fare il rambo.Sono convinto che ,in questi forum dedicati ,ci lega un comune denominatore:amore per il bosco e l'aria aperta.Tutto questo ha i suoi principi e valori che sono da rispettare.La natura come l'ho vissuta io è crudele(freddi pungenti-faticose camminate)poi ti ripaga con tante albe e tramonti spettacolari e ho visto il poco rispetto che ne abbiamo(lavatrici, gomme,bossoli di cartucce dei cacciatori ,nelle tagliate bottiglie di plastica dell'acqua minerale , taniche con benzina e oilo abbandonate,macchie enormi di olio,canapi di acciaio)tutto questo sa di menefreghismo.IL RISPETTO OGNUNO LO DEVE NEL SUO PICCOLO.Scusami ma ci tenevo a far capire che io sento di amare la natura molto piu' di altri anche perche' io ci vivo dentro e se mi si tocca questo tasto non mi fa stare bene.Ma vedi la tua firma ,come gia' detto,non mi è gradita,francamente la trovo ingiusta.Ciao

nessuno qui ha messo in dubbio che tu ami la natura.
esistono infatti molti modi diversi di amarla. e il tuo è fra questi (anche se io non lo condivido).
il fatto che ti infastidisca la mia firma mi dà da pensare che forse sei tu che non ti dimostri disposto a tollerare chi la pensa diversamente da te.
questo è un forum su motoseghe, decespugliatori e tecniche di abbattimento e di taglio.
punto.
non è altro.
in ogni caso tutta questa polemica è inutile.
per di più continua ad avvenire sulle pagine pubbliche del forum (e non via mp come previsto dal regolamento).
se pensi che questo forum sia inutile poichè il suo amministratore (che in quanto a freddo e lavori in bosco ne sa almeno quanto te) è contrario alla caccia sei libero di non frequentare più le nostre pagine.
sulla base di quel poco che hai scritto una tua assenza dal forum potrebbe anche essere per noi una perdita, dato che pari sufficientemente esperto in alcuni campi.
sicuramente sarà una perdita anche per te, dato che sceglieresti di non confrontarti più con numerosissime persone che di bosco ne sanno quanto o più di te solo perchè ti sta antipatica la firma dell'amministratore.
a me pare un discorso paradossale.
sarebbe come se tu ti recassi da un dentista che espone in sala d'aspetto dei manifesti contro la caccia e tu quindi decidessi di andartene via tenendoti la carie in attesa di trovare un altro dentista che invece esponga poster di fucili beretta e di cani da punta...!!!
insomma: qui ti sarai iscritto per avere un parere circa alcuni macchinari da lavoro forestale, mica per parlare della caccia!!!
in ogni caso ti invito, eventualmente, a proseguire la disputa via mp e non sulle pagine pubbliche della nostra comunity.
saluti
peppone


Ultima modifica di peppone il Gio Gen 06, 2011 11:22 pm, modificato 2 volte

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  cri393 il Gio Gen 06, 2011 10:39 pm

Enry ha scritto:Io volevo far capire che mi serviva un tiro sui 4 0 5 quintali e non professionale da esbosco dove servono tiri anche da 10 quintali.Lungi da me l'idea di voler fare il rambo.Sono convinto che ,in questi forum dedicati ,ci lega un comune denominatore:amore per il bosco e l'aria aperta.Tutto questo ha i suoi principi e valori che sono da rispettare.La natura come l'ho vissuta io è crudele(freddi pungenti-faticose camminate)poi ti ripaga con tante albe e tramonti spettacolari e ho visto il poco rispetto che ne abbiamo(lavatrici, gomme,bossoli di cartucce dei cacciatori ,nelle tagliate bottiglie di plastica dell'acqua minerale , taniche con benzina e oilo abbandonate,macchie enormi di olio,canapi di acciaio)tutto questo sa di menefreghismo.IL RISPETTO OGNUNO LO DEVE NEL SUO PICCOLO.Scusami ma ci tenevo a far capire che io sento di amare la natura molto piu' di altri anche perche' io ci vivo dentro e se mi si tocca questo tasto non mi fa stare bene.Ma vedi la tua firma ,come gia' detto,non mi è gradita,francamente la trovo ingiusta.Ciao

ciao enry...da un certo punto di vista non posso che capirti pratico due attività poco gradite nel forum...caccia saltuariamente ed enduro...beh sono stato "cazziato" con ragione dai moderatori ma dopo questo ho imparato a sorvolare questi argomenti visto che è un forum di motoseghe... :Dsono stato trattato benissimo e mi trovo perfettamente a mio agio e ti assicuro che se non tirerai più fuori questo argomento nessuno ti tratterà in maniera spiacevole!!!
ps immagino che se tu aprissi un forum sulla caccia e qualcuno ti venisse a dire che la caccia non và bene penso che non ti farebbe piacere... Very Happy
pps la tua passione per il bosco è la natura penso che accomuni tutti i membri del forum nessuno escluso... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 10:45 pm

cri393 ha scritto:se non tirerai più fuori questo argomento nessuno ti tratterà in maniera spiacevole!!!

sicuramente. ma mi sembra che, nonostante lui avesse tirato in ballo l'argomento, la mia risposta nei suoi confronti non si possa dire maleducata o aggressiva...
almeno così pare a me...poi: se sbaglio correggetemi.

ps: l'enduro non rientra fra le attività "poco gradite su questo forum". ovviamente se fatto cum grano salis e con senso di rispetto nei confronti dell'ambiente in cui lo si pratica. Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  cri393 il Gio Gen 06, 2011 10:49 pm

peppone ha scritto:
cri393 ha scritto:se non tirerai più fuori questo argomento nessuno ti tratterà in maniera spiacevole!!!

sicuramente. ma mi sembra che, nonostante lui avesse tirato in ballo l'argomento, la mia risposta nei suoi confronti non si possa dire maleducata o aggressiva...
almeno così pare a me...poi: se sbaglio correggetemi.

no no assolutamente!!!non credo che tu sia mai stato aggressivo anzi a volte ci sopporti anche troppo... Very Happy ma da quello che ho capito credo che al nostro amico dia più fastidio la tua firma che il divieto di parlare di caccia...in effetti sentire definire la tua passione una malattia mentale....però vabbè ognuno può dire quello che vuole... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 10:58 pm

a definirla così (e ci sarebbe da perdersi - e comunque non sul forum...al limite via mp - sul senso filosofico di questa affermazione) non sono io ma un illustre personaggio della storia e della cultura europea del '900. se avessi voluto avrei potuto rincarare la dose con altre frasi di gente tipo Georg Simmel, Isabelle Allende, Marie Curie, Emìle Zolà, Alda Merini, Sandro Pertini, Celìne (addirittura lui...), Giovanni Verga, Giorgio Bassani, Cesare Pavese, Guido Gozzano, Ionescu, Rielke, Thomas Mann, Gunter Grass, Piovene, etc etc che commentano in vario modo più o meno lo stesso concetto.

il che comunque non significa che l'idea espressa nella mia firma sia indiscutibilmente ed universalmente giusta!
ovviamente si tratta di punti di vista...

ma questo non ha nessuna importanza.
soprattutto non ha importanza in questo forum. che, lo ripeto, è un forum di motoseghe e decespugliatori.

a me pare incredibile decidere di privarsi del contenuto tecnico e professionale che può dare un forum specifico sulle attività e i macchinari da lavoro forestale solo perchè dà fastidio la firma che ho nei miei post.
per la serie: fregatene della firma che sicuramente peppone, in quanto a motoseghe e lavori di bosco, ha qualcosa da insegnarti. Very Happy


Ultima modifica di peppone il Ven Gen 07, 2011 12:40 am, modificato 3 volte

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  cri393 il Gio Gen 06, 2011 11:02 pm

si si ma infatti è quello che ho fatto io sia sulla caccia che sull'enduro ed infatti sono contentissimo e grazie all'esperienza di tutti ho già fatto acuni acquisti di cui sono soddisfattissimo... Very Happy spero che faccia lo stesso il nostro amico...comunque non è il momento di parlarne...sicuramente se ne parlate in privato e domani dopo una bella dormita si risolvono molte più cose...io mi sono messo in mezzo solo per riportare la mia fantastica esperienza... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  peppone il Gio Gen 06, 2011 11:08 pm

cri393 ha scritto:io mi sono messo in mezzo solo per riportare la mia fantastica esperienza... Very Happy

e di questo ti ringrazio moltissimo.
in ogni caso qui sul forum NON è vietato parlare di enduro.
comunque direi che a questo punto potremmo anche tornare in argomento: motoseghe impiegate come verricelli.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  cri393 il Gio Gen 06, 2011 11:10 pm

peppone ha scritto:
cri393 ha scritto:io mi sono messo in mezzo solo per riportare la mia fantastica esperienza... Very Happy

e di questo ti ringrazio moltissimo.
in ogni caso qui sul forum NON è vietato parlare di enduro.
comunque direi che a questo punto potremmo anche tornare in argomento: motoseghe impiegate come verricelli.

mi sembra giusto anche perchè era un'argomento che seguivo... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: motosega-verricello

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 17 1, 2, 3 ... 9 ... 17  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum