Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Scelta motosega
Da MURENA71 Oggi alle 8:22 am

» Testine a filo e fili di vario genere
Da steo92 Oggi alle 7:04 am

» piatto trattorino
Da ferrari giacomo Oggi alle 5:54 am

» Pompa olio per Alpina Silver 40
Da Papcina Ieri alle 11:18 pm

» Active 5.5
Da ferrari-tractor Ieri alle 3:40 pm

» Jonsered CS2156 con difficoltà partenza a freddo
Da Charles2014 Ieri alle 12:58 pm

» * Tanaka TCS-3401
Da fiatista87 Ieri alle 11:23 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da maxb. Ieri alle 6:41 am

» trapano a colonna PARKSIDE PTB 500A1 difficolta nel regolare cinghia velocita'
Da sgaragnone Mar Ago 22, 2017 11:00 pm

» NOCCIOLO
Da Federico Mo Mar Ago 22, 2017 10:11 pm

» jonsered cs 2238 si spegne appena smetto di accelerare
Da superdelne Mar Ago 22, 2017 8:20 pm

» Dolmar-Sachs 133 Super
Da Jefry Mar Ago 22, 2017 7:15 pm

» Husqvarna T435
Da The Red Baron Mar Ago 22, 2017 7:00 pm

» active 2.9 usata
Da Ghepardo Mar Ago 22, 2017 6:26 pm

» Riparatore
Da Alessio510 Mar Ago 22, 2017 12:55 pm

» Motore Honda GCV160
Da lucki Mar Ago 22, 2017 6:11 am

» * MOTOSEGA HUSQVARNA 51 Air Injection
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:50 pm

» CORRETTO MONTAGGIO LAME E DISCHI
Da ferrari-tractor Lun Ago 21, 2017 8:05 pm

» Guarnizione Testata Fai-Da-Te
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:02 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 7:59 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Lun Ago 21, 2017 6:43 pm

» barra efco 152 sostituita
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:03 pm

» Efco 152 con freno catena da cambiare
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:02 pm

» Dischi, lame e simili
Da steo92 Lun Ago 21, 2017 4:55 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da luca31 Lun Ago 21, 2017 1:36 pm

» Parere su acquisto Oleomac 941 usata
Da Ghepardo Lun Ago 21, 2017 9:48 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gianfederico Lun Ago 21, 2017 8:34 am

» BARRE NORMALI
Da Tony3120 Dom Ago 20, 2017 10:07 pm

» carretti e slitte per motocarriole
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 6:43 pm

» *Decespugliatore multifunzione Oleo-Mac BC 240
Da Andrea47 Dom Ago 20, 2017 5:08 pm

» SEGHE A NASTRO
Da ceppo77 Dom Ago 20, 2017 4:27 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 4:17 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 3:57 pm

» Estrattori
Da sgaragnone Dom Ago 20, 2017 11:37 am

» Asparagi selvatici
Da loker Dom Ago 20, 2017 10:11 am

» Parere Efco MT5200
Da filippo75pg Dom Ago 20, 2017 8:10 am

» Montare barre Oregon su mts Stihl
Da Jefry Sab Ago 19, 2017 8:16 pm

» seghe elettriche universali
Da harry potter Sab Ago 19, 2017 6:55 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da erce Sab Ago 19, 2017 3:32 pm

» DECESPUGLIATORE VIGOR
Da Shark80 Sab Ago 19, 2017 11:36 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16810 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giotto2

I nostri membri hanno inviato un totale di 219519 messaggi in 10442 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 126 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 116 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, Celli Enrico, Crono 574zz, Dan56k, Don Camillo, ferrari giacomo, ferrari-tractor, Ghepardo, MURENA71, vlettie

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  beppe di hannover il Dom Feb 06, 2011 11:05 pm

arnaldo ha scritto:Una domanda Beppe, parlavi di frassino, frassino comune o orniello?
Ciao Arnaldo, scusami, ma pensavo di averti risposto... Ho controllato, ma vedo che non appare il messaggio, probabilmente ho fatto un errore io.
Ti rispondo subito : l'orniello ( o ornello ) , da me praticamente non esiste. Noi utilizziamo prevalentemente il Frassino comune e/o maggiore. E', come tu sai, una pianta bellissima e molto robusta, sottovalutata da molti, ma per fortuna non da noi. Circa 4 anni fa, ne ho piantati 600 in un appezzamento di 1/2 giornata ( 2200 m² ) ; ne sono morti una decina il primo anno e che ho prontamente sostituito. Ora sono circa 6 metri di altezza per un diametro di 10 cm.
avatar
beppe di hannover
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 29.01.11
Località : Canavese ( Piemonte )

Tornare in alto Andare in basso

Pali per contenimento terreno

Messaggio  boscocastagno il Lun Feb 07, 2011 10:20 am

Ciao
grazie a tutti. Volevo chiedere il modo più conveniente per fissare, legare i pali insieme;per fare prima pensavo con fili di ferro cotto 3 mm, quello per legare i ponteggi.
La pendenza del terreno dove devo intervenire è notevole, vene d'acqua che escono dalla terra e la presenza di un terreno che bagnato diventa un fango dove ci si affonda con i piedi, asciutto in quel breve periodo estivo che non piove diventa duro come pietra. Da tempo le piogge qui son sempre più violente e intense, come succede in tutte le regioni, spesso in occasione di queste bombe d'acqua ci son frane e strade invase da detriti; comunque oramai da circa 2 anni non ha più ceduto e questo mi da ottimismo che con opere di pali e ovviamente sistemando più possibile piante possa fermarsi il terreno.
Realizzare opere in conglomerato si deve: 1° progetto firmato da ingegnere; 2° ottenere concessione edilizia da comune, 3° comunità montana vuole la sua parte, 4° rivestire il muro cementizio con pietre a vista...., 5° pagare l'escavatorista....( devo finire ancora del lavoro già fatto.); il tutto costa e poi non mi va se, possibile faccio a meno del cemento.Faccio vedere il terreno:
Realizzazione del tornante e pendenza, sotto è una lastra di roccia

Il terreno dove si affonda
[img][/img]
Parte dei pali messi, in fondo la pendenza sul tornante
Dopo il cedimento del terreno, molti pali non si son mossi, quelli al centro son girati: è la zona dove intervenire

Il cedimento sul tornante diverse fratture, la parte più a valle è scesa 2 mt.

Grazie degli ottimi consigli, appena posso vado a cercare piantine , talee e semi
ciao
danilo

boscocastagno
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 28.01.11
Località : Prov. Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  Drago 100 il Lun Feb 07, 2011 11:13 am

Per fissare i pali, io avevo forato dove si incrociano e messo dei pezzi di tondino da armatura (da 8-10 mm)

avatar
Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08
Età : 48

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  arnaldo il Lun Feb 07, 2011 11:55 am

beppe di hannover ha scritto:
arnaldo ha scritto:Una domanda Beppe, parlavi di frassino, frassino comune o orniello?
Ciao Arnaldo, scusami, ma pensavo di averti risposto... Ho controllato, ma vedo che non appare il messaggio, probabilmente ho fatto un errore io.
Ti rispondo subito : l'orniello ( o ornello ) , da me praticamente non esiste. Noi utilizziamo prevalentemente il Frassino comune e/o maggiore. E', come tu sai, una pianta bellissima e molto robusta, sottovalutata da molti, ma per fortuna non da noi. Circa 4 anni fa, ne ho piantati 600 in un appezzamento di 1/2 giornata ( 2200 m² ) ; ne sono morti una decina il primo anno e che ho prontamente sostituito. Ora sono circa 6 metri di altezza per un diametro di 10 cm.

Vero Beppe bellissima pianta, non sapevo del suo utilizzo anche in zone particolarmente umide.

Drago ottimo lavoro, un tempo lavoravo per una ditta che questi lavori li faceva con travi di cemento, si chiamano muri cellulari.
Posso consigliare anche l'utilizzo di tubi drenanti per la fuoriuscita piu agevole dell'acqua, ne esistono in commercio, tubi di plastica con sottili fessure che fanno passare l'acqua e trattengono la terra, si posono fare anche da soli basta forellare con un trapano la parte superiore del tubo.
una cosa cosi



Ultima modifica di arnaldo il Lun Feb 07, 2011 12:10 pm, modificato 1 volta (Motivazione : aggiunta)
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 50
Località : trasaghis udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  dautàrr il Lun Feb 07, 2011 8:33 pm

Drago 100 ha scritto:Per fissare i pali, io avevo forato dove si incrociano e messo dei pezzi di tondino da armatura (da 8-10 mm)


Molto bello Drago!
Io ho usato delle viti filettate testa torx, ma se fai il foro e pianti il tondino spendi meno, anche se esteticamente perdi qualcosa.
Se realizzi un parallelepipedo come quello di Drago hai una solidità molto buona; la terra invece che spingere una parete deve spingere un blocco unico.
zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 516
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 50
Località : Bologna appennino

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Feb 07, 2011 8:40 pm

Drago 100 ha scritto:Per fissare i pali, io avevo forato dove si incrociano e messo dei pezzi di tondino da armatura (da 8-10 mm)

Bella la struttura a "cassone", complimenti. Questa me la segno per un'ideuzza che ho da un po'.

Ma i pali di castagno non sarebbe meglio scortecciarli e spennellarli di catramina?
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8149
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  Drago 100 il Lun Feb 07, 2011 8:46 pm

Grazie! Mi avevano consigliato di fare uno spessore almeno la metà dell'altezza, infatti ho fatto 1,5 metri di spessore, perchè è alto quasi 3 metri, a distanza di 5 anni, non si è ancora mosso niente (appena finito, aveva piovuto per 15 giorni affraid ) i pali li avevo scortecciati (anche se ormai essendo anni che erano all'aperto ed avendoli spostati piu' volte, avevano piu' poca corteccia da togliere) per dargli la pendenza, il primo in basso l'ho messo solo dalla parte esterna.
avatar
Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08
Età : 48

Tornare in alto Andare in basso

stesso problema

Messaggio  scultore il Mer Giu 22, 2011 3:58 pm


ciao a tutti
Ho lo stesso problema, un terreno cedevole e con una forte pendenza.

E' un boschetto di noccioli selvatici, con qualche frassino e acero
Io pensavo di piantare dei roveri, perche sviluppano un apparato radicale molto profondo,
alternati con i frassini e aceri, le loro radici si diramano in superficie, eliminando i noccioli perchè ho visto che le radici non si sviluppano molto.

saluti
da franco scultore


avatar
scultore
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 22.06.11
Età : 57
Località : val Serina (BG)

Tornare in alto Andare in basso

che dite?

Messaggio  seven il Mer Dic 07, 2011 3:35 pm

e qui? che dite?
dall altra parte della rete ho un bel fosso .. vorrei chiedere a voi che potrei fare qui .. magari eliminando la rete, piantando piante per creare una bella alberatura e per consolidare per bene la parete del fosso .
vi allego la foto.
ah, sono circa una 50ina di metri.
avatar
seven
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 26
Località : padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  peppone il Mer Dic 07, 2011 4:40 pm

sarebbe utile vedere il fosso... ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  iury1977 il Mer Dic 07, 2011 4:45 pm

sarebbe anche utile sapere di chi è il fosso!! Very Happy
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  seven il Mer Dic 07, 2011 5:08 pm

il fosso è mio, abbastanza fatto bene anche .
metto una foto domani se può aiutare alla soluzione Smile ok capo
avatar
seven
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 26
Località : padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  ToniPd il Mer Dic 07, 2011 5:13 pm

Devi mettere questa siepe anche vicino all'abitazione che si vede nella foto?

ToniPd
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 26.10.11
Località : Padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  seven il Mer Dic 07, 2011 5:26 pm

posso anche non metterla .. come si .
io vorrei metterla visto che quel pezzo di casa non resterà su ancora per molto . snort
avatar
seven
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 26
Località : padova

Tornare in alto Andare in basso

aggiornamento

Messaggio  seven il Sab Feb 04, 2012 1:04 pm

fatto sta, che ho deciso.
olmi, platani, pioppi, robine, salici.. queste pianterò dove avevo postato le foto.
pensavo di prender le piantine dal vivaio forestale di vicenza?
qualcuno ci è mai stato per caso?

me le darebbero in vaso.

periodo migliore per piantarle?
primavera?

aspetto vostri consigli.
avatar
seven
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 26
Località : padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  ferrari-tractor il Sab Feb 04, 2012 3:09 pm

I salici si propagano benissimo per talea, basta trovare un ramo di un anno grosso almeno un 2cm e fare un buco nel terreno con un palo di ferro, ci infili il ramo a fine febbraio/marzo e lui attecchisce.
Il ramo deve sporgere da terra almeno 1m, e in punta bisogna lasciare 5-6 rametti con un paio di gemme ciascuno.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8149
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

ora che sono arrivate...

Messaggio  seven il Gio Mag 10, 2012 7:48 pm

dopo un po di tempo, ritorno per aggiornarvi che le piante le ho prese.
in totale 150 più o meno.
le ho piantate, stanno benone.. volevo chiedervi ora, secondo voi, partendo dal pressupposto che il tempo per fare questo lavoro lo trovo anche se sono full ora come ora.
quale potrebbe essere la soluzione migliore per sostenere quelle un po più storte?
oggi ho fatto due prove di come vorrei/si potrebbe fare.. ora aspetto vostri pareri e consigli.





voi che dite?
a mio avviso nel primo caso la pianta sarebbe "più libera" nella sua crescita.
boh, ditemi voi.

avatar
seven
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.10.11
Età : 26
Località : padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  motomix il Gio Mag 10, 2012 8:36 pm

tieni presente che il tutore ha senso nei primissimi anni di vita dell paintina...
poi lo togli e non compromette in nessun modo la crescita. io di solito uso il tutore al centro...ovviamente attento a non rovinare le radici piu grandi e principali....
saluti

motomix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  Nonno_sprint il Gio Mag 10, 2012 9:23 pm

E' migliore il sistema della seconda foto con palo tutore vicino alla pianta, anche se da quello che vedo in foto è sottodimensionato. Utilizza legaggi specifici in gomma morbida e usa il sistema a otto per fissare la piantina al palo. Ti evita di scorticarla.
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  psq il Gio Ago 09, 2012 12:29 pm

Vorrei consolidare le rive intorno ala proprietà. In particolare la parte alta dato che lo spiazzo che circonda la casa tende a ridursi di anno in anno cedendo giù dalle rive. Pensavo di fare una palificata singola usando tronchi di acacia che tagliere direttamente dalle rive stesse. Intorno alla casa ho anche delle conifere molto alte. Facendo questo lavoro di consolidamento dovrei ricoprire di terra circa un metro di tronco rispetto a dove esce dal terreno. C'è rischio che le conifere ne risentano? Sono larici ed abeti

avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 09.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Ago 09, 2012 8:10 pm

psq ha scritto:Facendo questo lavoro di consolidamento dovrei ricoprire di terra circa un metro di tronco rispetto a dove esce dal terreno. C'è rischio che le conifere ne risentano? Sono larici ed abeti
Non fa loro bene, potresti avere problemi di marciume specie con ristagni di acqua.

Se il tuo problema è semplicemente piccole frane da erosione causate dalla pioggia puoi fare piccole face di contenimento a gradoni fatte con fascine di rami tenute da paletti piantati nel terreno.
Se invece hai uno scivolamento a valle costante dell'intero fronte il mio consiglio è di cercarti un professionista esperto.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8149
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  psq il Ven Ago 10, 2012 7:11 am

Più che di frane si tratta di una piccola erosione avvenuto e di un assestamento avvenuti nel corso di decenni e dovuti agli eventi atmosferici. Pensavo anch'io di fare i terrazzamenti come da te consigliato. Il problema è chè vi finirebbero dentro anche le basi degli alberi.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 09.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONSOLIDAMENTO DEL TERRENO BOSCHIVO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum