Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Shindaiwa 269t, vuoto in accelerazione e al rilascio si spegne.
Da Stepmeister Oggi alle 4:57 am

» cambio trattorino che gratta
Da alby4everR Oggi alle 4:30 am

» Accensione motore Condor Guidetti
Da Kalimero Ieri alle 9:52 pm

» Scelta decespugliatore semi-professionale
Da Ghepardo Ieri alle 7:26 pm

» Info storia decespugliatori ad impugnatura singola
Da simone.cc94 Ieri alle 1:40 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da SCIROKKO87 Ieri alle 12:33 pm

» sostituzione carburatore vecchia stihl 20
Da manna Ieri alle 12:07 pm

» Kawasaki Tj35E come si blocca la frizione per smontarla?
Da falcetto Ieri alle 9:42 am

» Testine a filo e fili di vario genere
Da pw31 Ieri alle 8:38 am

» Riparazione fai da te
Da nitro52 Sab Lug 14, 2018 7:01 pm

» VITE
Da mesodcaburei Sab Lug 14, 2018 4:58 pm

» saldatura motore raserba
Da Il Celtico Sab Lug 14, 2018 2:59 pm

» decespugliatore professionale 50 cc
Da Ghepardo Sab Lug 14, 2018 1:30 pm

» Sostituzione decespugliatore
Da Coccia84 Sab Lug 14, 2018 1:19 pm

» Revisione motozappa NUOVA K51
Da gspa Sab Lug 14, 2018 11:49 am

» PARASASSI E TRACOLLE
Da luca31 Ven Lug 13, 2018 8:46 am

» Membrane carburatore originali e compatibili differenza
Da Shondave Gio Lug 12, 2018 7:53 pm

» acquisto decespugliatore
Da ferrari-tractor Gio Lug 12, 2018 2:19 pm

» Bobina per castor cp45
Da simone.cc94 Gio Lug 12, 2018 10:55 am

» OleoMac 240 minimo si spegne
Da Alessio510 Gio Lug 12, 2018 9:26 am

» Stihl fs108 e cambio asta
Da stihl fs108 Gio Lug 12, 2018 8:49 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da ferrari-tractor Mer Lug 11, 2018 11:55 am

» Jonsered CS2138 Parte Solo con Aria Tirata
Da giorgiocangi Mer Lug 11, 2018 10:04 am

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da ferrari-tractor Mer Lug 11, 2018 6:13 am

» Trattorino tosaerba da record
Da luca31 Mar Lug 10, 2018 5:54 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da luca. Mar Lug 10, 2018 5:09 pm

» antivibranti
Da nitro52 Mar Lug 10, 2018 12:29 pm

» Problema con Oleo-Mac GS410C
Da nitro52 Mar Lug 10, 2018 12:26 pm

» Alberino trasmissione Goldoni 140 motoagricola
Da hokkaido254vl Mar Lug 10, 2018 8:38 am

» decespugliatore LANDONI DZ 38
Da Il boscaiolo Dom Lug 08, 2018 6:44 pm

» Husqvarna 252rx caldo e arrabbiato
Da Tommys Dom Lug 08, 2018 12:25 pm

» GUSTI: SALVIA - ROSMARINO - TIMO - ORIGANO ED ALTRI
Da Vittorio R Ven Lug 06, 2018 7:06 pm

» Motosega Ibea ms38-38
Da Nonno_sprint Ven Lug 06, 2018 5:37 pm

» Alpina HT55 si spegne a motore caldo
Da giulomb Ven Lug 06, 2018 6:55 am

» cavo acceleratore stihl kombi modello vecchio
Da zio jimmy Gio Lug 05, 2018 7:17 pm

» trazione rasaerba
Da falcetto Gio Lug 05, 2018 3:52 pm

» Stihl FS 240 R - Rumore in accelerazione
Da giorgiocangi Gio Lug 05, 2018 2:47 pm

» Decespugliatore TJ45
Da MatB Gio Lug 05, 2018 11:26 am

» Consiglio decespugliatore
Da MatB Gio Lug 05, 2018 11:08 am

» esperienze personali di rischio
Da Elciu Gio Lug 05, 2018 3:13 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17854 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bosco1986

I nostri membri hanno inviato un totale di 234350 messaggi in 11324 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 109 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 103 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alby4everR, ferrari-tractor, hokkaido254vl, husqvarna1974, Michelangelo1986, Spartano

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


MOTOCOLTIVATORI

Pagina 38 di 44 Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39 ... 44  Seguente

Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  francesco80 il Mar Apr 25, 2017 10:19 am

Mi hanno dato un vecchio motocoltivatore Goldoni e durante la fresatura del terreno specie se è duro noto che il motocoltivatore va un poco sotto sforzo e rispetto a gli altri va un pochettino più veloce .
Attualmente monta gomme 7.50 16 ma penso proprio che siano state sostituite con misura non uguale , pensate che se passo alle 6.00 risolvo qualcosa ?

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  massimo 64 il Mar Apr 25, 2017 11:31 am

Ciao ,non credo che il problema sia il problema delle gomme ,piuttosto che tipo di motore monta,benzina,diesel e quanti hp sviluppa . Calcola che se il terreno è molto duro come ci dici tende sempre un po' a correre e saltare , per mia esperienza con un Carraro a benzina con 8 hp ho sempre avuto problemi analoghi su terreni da fresare molto duri , poi bisogna anche vedere in che condizione sono le zappette sulla fresa ,se sono molto consumate anche quello è uno dei problemi . Saluti .
avatar
massimo 64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 11.05.14
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  francesco80 il Mar Apr 25, 2017 11:37 am

Le zappa sono nuove ,il motore credo sia un 14 cv disel .
Io mi sono fatto questi conti ,se il motocoltivatore viaggia più piano e la fresa prende meno terra sforza meno e salta meno su terreni duri .
Ho un problema analogo con un piccolo Carraro tigre con gomme grosse .

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  massimo 64 il Mar Apr 25, 2017 3:18 pm

Un 14 hp diesel non dovrebbe avere tanti problemi anche su un terreno duro ,ma scusa usi la trazione veloce oppure lenta quando fresi ? Io di solito quando trovo questi terreni come marcia di trazione uso la 1 marcia e faccio girare la fresa a tutto gas , andando in 1 le ruote girano pianissimo .saluti
avatar
massimo 64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 11.05.14
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  belcanto il Mar Apr 25, 2017 3:24 pm

Per lavorare terreni duri potrebbe essere conveniente dimezzare il numero delle zappette sulla fresa.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  fubiano il Mar Apr 25, 2017 6:16 pm

Sotto le zappette dovrebbe esserci un "ancora" dovrebbe essere regolabile se sì: controlla che sia nella regolazione più bassa possibile, questo dovrebbe aiutare a limitare i salti e l'avanzamento veloce dovuto alla rotazione delle zappette, comunque devi avere un terreno ben duro per mettere in crisi un motocoltivatore come il tuo.
avatar
fubiano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 09.12.10
Età : 74
Località : Vignole Borbera Al

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Apr 25, 2017 6:51 pm

Potrebbe anche essere il motore un po' spompato Very Happy
Mi ricordo, spero possa esserti utile, che mio nonno col vecchio motocoltivatore bertolini faceva sempre due passate, la prima in prima marcia e velocità della presa di forza "lenta", per rompere il terreno argilloso e le zolle di erba, la seconda per affinare con presa di forza su "veloce".
Non sono sicuro che rimanesse sempre in prima ma chiedo perdono: sono ricordi di bambino di 10 anni o giù di lì
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9222
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  francesco80 il Mar Apr 25, 2017 7:58 pm

Ma è normale che un motocoltivatore monti ruote 7.50?????
Se tolgo una zappa per fila potrebbe funzionare ?
In ogni caso di prima ridotta il motocoltivatore corre assai.

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  fede90 il Mar Apr 25, 2017 8:13 pm

Meglio un motocoltivatore diesel o benzina?

fede90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 05.09.16

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  francesco80 il Mar Apr 25, 2017 8:40 pm

I disel sono i migliori in assoluto ma i motocoltivatori recenti a benzina non sono male e costano molto meno .

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  fede90 il Mar Apr 25, 2017 8:48 pm


Che modello bcs mi consiglieresti e che potenza per fresare un orto di 250 mq già vangato con vangatrice?


Ultima modifica di Dan56k il Mer Apr 26, 2017 4:50 am, modificato 1 volta (Motivazione : eliminazione quote superfluo)

fede90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 05.09.16

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  francesco80 il Mer Apr 26, 2017 7:30 am

Anche se il terreno è piccolo devi prendere almeno un 738 anche con motore a benzina se lo usi solo per fresare, se vuoi risparmiare ulteriormente e sei di corporatura forte vai su una moto zappa da almeno 10 cv e farai un ottimo lavoro meglio di quello che si farà con il motocoltivatore.

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Apr 26, 2017 7:36 am

per quell'estensione con terreno già lavorato è inutile spendere per un motore diesel.
Secondo me il BCS 728 va bene, fresa da 52cm con motore honda gx200, oppure da 66cm con motore gx270.
Se vuoi il differenziale spendendo di più, prendi il 738 con motore gx270, avresti un mezzo più flessibile e potresti anche pensare di usare una trincia o una turbina per la neve.
Valuta le dimensioni della fresa anche in base al tipo di coltivazione ed alla distanza tra le file.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9222
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  fede90 il Mer Apr 26, 2017 1:31 pm

Andrebbe bene una motozappa tipo brumi pulce 4T o grillo gz1?

fede90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 05.09.16

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  globetrotter il Lun Mag 01, 2017 5:47 pm

Ciao a tutti Very Happy
Come vedete sono nuovo del forum e colgo l'occasione per salutare e ringraziare tutti coloro che lo animano e lo rendono così interessante e ricco di info utili per gli "scrocconi ignoranti" come me mio signore
Ho appena finito i lavori di ristrutturazione di un piccolo appartamento (60 mq) nell'entroterra genovese e da poco lo stiamo "vivendo" appieno, finalmente; adesso tocca all'esterno: 2200 mq di terreno, la metà circa in discreta pendenza (stiamo valutando se destinarla ad una decina/quindicina di olivi..) ed il resto con due piccole fasce appena emerse dalla folta vegetazione, ed ancora un pezzetto con dei vecchi alberi da frutto che forse sostituiremo.
Vengo al punto: nella vecchia casa avevo un piccolo orticello che lavoravo con pala, picco e vanga...ma ora credo di volermi risparmiare un pò di fatica e sto valutando l'acquisto di un motocoltivatore (sarei orientato su un benzina, pur sapendo che mi attirerò le ire dei fedeli ai motori diesel...come già successo in occasione dell'acquisto del dece: ho preso uno spalleggiato honda di cui sono soddisfatto per ora, ma dopo molte discussioni lette dove se ne parlav a non troppo bene in termini prestazionali rispetto a 2 tempi..ho privilegiato le minori emissioni..)
Cosa mi consigliate per il tipo di terreno che vi ho descritto? La terra non credo sia così dura, tutt'altro..piuttosto mi preoccupa la pendenza della parte che vorrei destinare ad uliveto, ed anche la presenza di radici di vecchi arbusti e/o pietre in fase di lavorazione iniziale del terreno: come ci si comporta in questi casi? Si fa una "bonifica" preventiva per non intralciare il lavoro di frese ed altri attrezzi o cosa?
Insomma, come vedete anche dalle mie banali domande, sono un futuro orticoltore provetto, ma con una marea di dubbi Rolling Eyes
Vi ringrazio in anticipo per la pazienza che avrete nel leggermi (e magari nel rispondermi)
Grazie

globetrotter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.05.17

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Mag 01, 2017 6:34 pm

ciao e benvenuto nel forum.
dei 2200 mq quanti sarebbero quelli destinati al solo orto?
vuoi usare il motocoltivatore anche per sfalciare l'erba (barra falciante, trincia o piatto rasaerba)?
Riesci a valutare la pendenza?

per il discorso orto, per forza di cose conviene che sia in piano o in lieve pendenza, altrimenti se fa un acquazzone dopo aver fresato ti porta via tutta la terra.
Di sicuro bisognerà bonificare un po' da pietre e radici (e spesso da macerie varie se è terreno di riporto).
Poi puoi vedere se prendere la fresa o l'aratro rotante, o entrambi, dacci un po' di dati ed inquadriamo meglio.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9222
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  simmy106 il Lun Mag 01, 2017 6:37 pm

Beh sicuramente il motocoltivatore ti può dare un bell'aiuto per coltivare l'orto, per quanto riguarda la motorizzazione sicuramente a benzina risparmi se lo compri nuovo e lo trovi più facilmente sul mercato dell'usato spesso con attrezzi annessi ( ruote in ferro, motofalce se ne è disposto ecc) il diesel ha "meno manutenzione" miglior tiro ai bassi e più coppia che nell'orto si traduce in forza lavoro. Per quanto riguarda il tipo di terreno prima andrebbe dissodato o quantomeno levare le cose più grossolane, pietre grosse ecc e poi fresi con più passate sopratutto se è sempre stato incolto. Valuta magari anche una buona motozappa se hai spazi ristretti e necessità di profondità per colture maggiori ai 20 cm.
avatar
simmy106
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 26.01.12
Età : 36
Località : Vaglio-Biella

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  kentarro il Sab Mag 06, 2017 5:49 pm

ho un grillo con montato il 15ld440 lombardini. ho l'avviamento elettrico, solo quello. mi è capitato di restare senza corrente dopo un rifornimento. ho dovuto prendere i cavi, smonatre la batteria dal motocarro per riavviarlo.
è fattibile secondo voi montare ora l'avviamento autoavvolgente da usare in caso di mancanza di corrente?

kentarro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 44
Località : Airuno (Lecco)

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  ferrari-tractor il Sab Mag 06, 2017 6:09 pm

si, solitamente l'avviamento a fune non viene smontato se è presente anche quello elettrico. Non credo avrai problemi a trovare i pezzi.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9222
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Rotoripper

Messaggio  francesco80 il Lun Mag 15, 2017 2:37 pm

Girando su internet ho visto questo motoripper che altro non è che dei ripper attaccati a una fresatrice , stavo pensando di realizzare una cosa molto simile da attaccare al motocoltivatore facendoli scendere qualche cm sotto le frese in modo da rompere la suola di lavorazione.
secondo voi è una cosa fattibile e utile all'orto?
Per assorbire il meno potenza possibile al motocoltivatore come mi converrebbe realizzarle?

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 528
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  Jonny 1988 il Mar Giu 06, 2017 7:58 pm

salve a tutti sto mettendo mano per conto di un amico ad un eurogarden tucano (1987) con motore a benzina cotiemme....dopo aver regolato le puntine a 0.6 ,cambiato pipetta,candela,serbatoio e revisionato il rubinetto,pulito il carburatore e riparato la vaschetta bucata perche' piena d'acqua da chissa' quando sono riuscito a farlo partire e sembra andare bene...perde un po' do olio da una ruota ma per ora e' poca roba,gli diro' di rabbboccarlo ogni tanto....invece nella fresa vedo solo il tappo di carico dell'olio ma non quello di scarico e quello di livello,quindi non saprei quanto metterne,che ne dite,lo riempio a meta? ?????
avatar
Jonny 1988
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 11.03.15
Età : 30
Località : Isola d'elba

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Giu 06, 2017 8:13 pm

per la fresa tipicamente a metà va bene, gli ingranaggi devono pescare nell'olio.
Non riempirlo fino all'orlo o quasi perchè poi sfiata
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9222
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  Jonny 1988 il Lun Giu 12, 2017 8:01 pm

grazie,ora ho un altro problema...nella barra falciante è rimasta la bussola calettata e non riesco a toglierla.... suggerimenti? fuoco?
avatar
Jonny 1988
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 11.03.15
Età : 30
Località : Isola d'elba

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Giu 13, 2017 6:00 am

sicuro che la bussola non debba essere lì? ogni costruttore ha un po' il suo attacco (maschio, femmina, farfalla, millerighe...).
Se sei sicuro, ispeziona bene dopo una bella pulizia per avere conferma, se non ci sono spine e la bussola non è tenuta ferma da una vite con rondella al centro dell'albero, deve venire via
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9222
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  Jonny 1988 il Mer Giu 14, 2017 8:23 pm

no,prima era sulla fresa ed adesso e' rimasta sulla barra,comunque con olio e fatica l'ho tirata fuori ,l'ho pulita ingrassata e rimessa
avatar
Jonny 1988
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 11.03.15
Età : 30
Località : Isola d'elba

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOCOLTIVATORI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 38 di 44 Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39 ... 44  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum