Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» decespugliatore per 1000 mq pianeggianti - BC 350 S
Da Ghepardo Oggi alle 5:10 am

» Tosaerba Papillon 2 tempi
Da Motosegaro 94 Ieri alle 9:20 pm

» Qualcuno sa spiegarmi..
Da Ghepardo Ieri alle 8:27 pm

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da patrick91 Ieri alle 6:16 pm

» vari modelli da identificare
Da CARTERINO Ieri alle 6:13 pm

» Tecumseh Vantage 35
Da SuperUCCU Ieri alle 6:03 pm

» Barra per Jonsered 49SP e differenza 1,3mm - 1,5mm
Da falcetto Ieri alle 4:49 pm

» decespugliatori cinesi
Da mauriziocar Ieri alle 4:08 pm

» BARRE NORMALI
Da gperria Ieri alle 3:58 pm

» SCUOLA DI CARBURAZIONE PER PRINCIPIANTI.
Da nespolo 65 Ieri alle 3:56 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da mauriziocar Ieri alle 3:30 pm

» Ricambio Bcs impossibile dado manovellismo leveraggio
Da Dacci Ieri alle 2:08 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da valerio91 Ieri alle 9:31 am

» Guanti antitaglio per mts da potatura
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:02 am

» Fumo bianco motosega
Da mister Ieri alle 8:32 am

» jonsered 49sp esplosi - link alternativo
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:07 am

» Dubbio su lubrificazione catena jonsered 49
Da mister Ieri alle 7:48 am

» Freno catena e consigli miscela
Da ferrari-tractor Dom Mag 20, 2018 4:44 pm

» Manuale uso e manutenzione Benassi BL75
Da Kromer Dom Mag 20, 2018 3:48 pm

» kawasaki th 48, help me
Da Ghepardo Dom Mag 20, 2018 11:15 am

» POMODORO
Da valerio91 Dom Mag 20, 2018 9:48 am

» Trasmissione coltelli Castelgarden Hydro sempre attiva
Da Tenshi8x Dom Mag 20, 2018 9:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da sascia Dom Mag 20, 2018 8:20 am

» DECESPUGLIATORI:2T VS 4T
Da Ghepardo Sab Mag 19, 2018 10:03 pm

» secondo decespugliatore economico
Da valerio91 Sab Mag 19, 2018 4:44 pm

» Briggs and Stratton quantum
Da maxx Sab Mag 19, 2018 3:03 pm

» Nuovi decespugliatori Efco DS 2410
Da valerio91 Sab Mag 19, 2018 2:45 pm

» aiuto per vecchio decespugliatore
Da falcetto Sab Mag 19, 2018 10:49 am

» Efco 260 jet parte per 3 secondi e si spegne
Da gio199 Ven Mag 18, 2018 8:52 pm

» Sostituta Stihl MS180
Da luca31 Ven Mag 18, 2018 5:41 pm

» olio motori agricoli 4 tempi
Da Ghepardo Ven Mag 18, 2018 4:50 pm

» Smontaggio per riparazione Partner s55
Da ignazioantoniomura Ven Mag 18, 2018 11:46 am

» Dischi, lame e simili
Da valerio91 Ven Mag 18, 2018 10:38 am

» Decespugliatore
Da valerio91 Ven Mag 18, 2018 10:37 am

» MOTOAGRICOLE
Da fubiano Gio Mag 17, 2018 8:18 pm

» Consiglio acquisto decespugliatore
Da Ghepardo Gio Mag 17, 2018 8:14 pm

» Consiglio acquisto decesugliatore dolmar
Da Ghepardo Gio Mag 17, 2018 8:08 pm

» ripristino decespugliatore
Da nitro52 Gio Mag 17, 2018 7:32 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da marcoo Gio Mag 17, 2018 7:09 pm

» Decespugliatori: consumo carburante
Da Stepmeister Gio Mag 17, 2018 6:12 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17713 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Crim

I nostri membri hanno inviato un totale di 232583 messaggi in 11210 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 80 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 76 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Dan56k, fabmancio, Ghepardo, SuperUCCU

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


rodaggio di un nuovo decespugliatore

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Rodaggio "pesante"

Messaggio  Motosegaro 94 il Ven Feb 14, 2014 11:49 pm

Buonasera anche qui  Very Happy 

Ho acquistato un mesetto fa il Kawasaki TJ 53 e visto che il tempo comincia a tornare caldo comincio a prepararmi a rodarlo  Cool , per quanto riguarda la miscela pensavo  i primi serbatoi ( mi direte poi voi quanti dopo che avrete letto sotto ...) di farli al 2,75 % con olio Strong K 70 ( sintetico ) per poi calare al 2,4 % in utilizzo normale .
PICCOLA PARENTESI LEGGERMENTE O.T : io sono solito a tenere la miscela un pò più grassa a parte per un motivo di maggiore lubrificazione ( appartengo a questa scuola  Laughing ) perchè con una tanica faccio tutte le macchine ( motosega , i tre dece e la motozappa ) , ma magari di questo ne andrò a parlare nella sezione apposita se ritenete che debba rivedere qualcosa ... Rolling Eyes 

Broda a parte la mia domanda più importante è un'altra , i primissimi pieni li farò nell' erba col filo ( quadro da 3,3 mm ) , lavorando solo 30 minuti per volta , non tirando il motore al massimo dei giri e non accelerandolo per troppo tempo di seguito ( cercherò di rispettare tutte le disposizioni nei limiti del possibile  Laughing ) , poi però abbastanza presto dovrò pulire una parte del mio bosco dove necessariamente dovrò montare delle lame ( le classiche trapezoidali , fino all' inizio dell' estate posso ancora evitare la sega   Smile  ) , vorrei sapere quale è il minimo numero di pieni prima di poter passare dal Nylon all' acciaio  Wink  , se valgono gli stessi accorgimenti del rodaggio con il filo e se varia il numero di pieni da rispettare ...

Grazie per ogni risposta  Surprised 

Buonanotte dal giovane Motosegaro  ok capo !!!
avatar
Motosegaro 94
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 29.03.12
Età : 24
Località : Torino - Alba

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  ferrari-tractor il Sab Feb 15, 2014 2:36 am

Francamente col mio echo ho dovuto montare la testina a catene dopo un paio di pieni, non l'ho tirato a manetta ma qualche sgassata si.
Non mi farei troppe remore nel dare gas, l'importante è farlo e poi mollare, non stare a manetta per minuti interi.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9077
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  straker il Sab Feb 15, 2014 7:57 am

a regime fai miscela al 2%. in rodaggio il 2,75% è troppo, meglio 2,25%, 2,50% massimo
segui il consiglio di ferrari: i 2t in rodaggio devono lavorare variando frequentemente i giri
avatar
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Anto86 il Sab Feb 15, 2014 8:52 am

Anche io non mi son mai fatto troppi problemi nelle prime ore di lavoro: fare le pause non è una necessità per il motore, se lo stesso funziona bene, ne una necessità al fine di un buon rodaggio. Fai la miscela magari leggermente più grassa (non esagerare però) e non stare ad alti regimi per tempi prolungati, che poi con motorizzazioni del genere e nel taglio di erbacce è il lavoro in se che non richiede di lavorare ad alti regimi. Io il mio ad alti regimi lo uso solo nella boscaglia e nelle canne, altrimenti anche con i rovi do solo dei colpetti all'acceleratore senza tenerlo sempre premuto.
Riguardo l'utilizzo con le lame il mio lo ho usato per la prima volta con la lama sui rovi...vale quanto scritto sopra sul non stare a manetta ma il dece è fatto per quello, non aver troppa pietà ecco..  compliments!
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Motosegaro 94 il Sab Feb 15, 2014 8:58 am

straker ha scritto:a regime fai miscela al 2%. in rodaggio il 2,75% è troppo, meglio 2,25%, 2,50% massimo
segui il consiglio di ferrari: i 2t in rodaggio devono lavorare variando frequentemente i giri

Proprio per questo avevo fatto quel piccolo intervento O.T. sulla miscela grassa ...  Laughing 
Penso che aprirò un topic nella sezione apposita a questo punto  Wink 

Anto86 ha scritto:Anche io non mi son mai fatto troppi problemi nelle prime ore di lavoro: fare le pause non è una necessità per il motore, se lo stesso funziona bene, ne una necessità al fine di un buon rodaggio. Fai la miscela magari leggermente più grassa (non esagerare però) e non stare ad alti regimi per tempi prolungati, che poi con motorizzazioni del genere e nel taglio di erbacce è il lavoro in se che non richiede di lavorare ad alti regimi. Io il mio ad alti regimi lo uso solo nella boscaglia e nelle canne, altrimenti anche con i rovi do solo dei colpetti all'acceleratore senza tenerlo sempre premuto.

il problema è che io lo dovrò poi usare proprio in mezzo alla boscaglia quando monterò la lama , per questo memore di come lavoravo col TG 33 ho parlato di utilizzarlo ad alti regimi  Very Happy
avatar
Motosegaro 94
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 29.03.12
Età : 24
Località : Torino - Alba

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Anto86 il Sab Feb 15, 2014 9:06 am

Se prima utilizzavi il 33 cc quasi sempre al massimo ora con il 53 certamente lavorerai più tranquillo. L'importante è non tenere l'acceleratore al max anche quando non serve, per il resto metti tanta miscela, pulisci il filtro e fallo girare..  Laughing 
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  pablito il Sab Feb 15, 2014 6:49 pm

Quoto in toto quanto scritto da Ferrari Tractor e Straker, con il mio che di cilindrata è 36,3 ho fatto proprio cosi, anche nella percentuale dell'olio 2,25 ( sempre è non solo rodaggio)- 2,50 più raramente. Ovviamente olio sintetico puro.
Però dal filo all'acciaio ci sono passato circa 20 giorni dopo. Tieni presente che lo usavo per 3-4 ore piene al giorno di media.
avatar
pablito
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 17.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  bosso31 il Ven Feb 28, 2014 8:09 am

X un giusto rodaggio è importantissimo:
Al primo utilizzo tenerlo acceso per qualche minuto facendo qualche sgasata.
Appena il motore e ben caldo lasciarlo raffreddare completamemte. RIPETERE l'operazione x 3-4 volte.
Cosi facendo il gruppo termico si adatta alle dilatazioni termiche a poco alla volta.
Sul discorso miscela più grassa ho qualche dubbio in quanto cio significa far borbottare il motore con inutili sollecitazioni alla biella ed accoppiamenti vari.
miscela grassa va bene ma senza esagerare.
credo un 2.3 vada bene ma non oltre

bosso31
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 08.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Andrea47 il Dom Ott 19, 2014 7:16 pm

Peppe76
Fai alla tua macchina un rodaggio di 20-30 ore con miscela al 2,5% e durante il lavoro tienilo pure al massimo, solo ogni 5 secondi circa o ogni due o tre passate (destra-sinistra; sinistra-destra) rilascia l'acceleratore e poi premi nuovamente l'acceleratore (puoi anche farla in fretta questa operazione). Non fare sessioni di lavoro troppo lunghe, ogni ora di lavoro fermati e lascia riposare il motore per una decina di minuti. La coppia conica è esente da manutenzione. Credo di aver scritto tutto...

Andrea47
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 23.10.13
Età : 19
Località : Lecco

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Kromer il Dom Ott 19, 2014 8:23 pm

aggiungo solo: farlo scaldare più che bene, cambiare spesso ritmo, una volta spento lasciarlo raffreddare

Kromer
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2147
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 33
Località : 44°28′43″N 8°47′21″E

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Fulvio_70 il Mer Lug 22, 2015 4:54 pm

Domani vado a ritirare il nuovo decespugliatore; Husqvarna 525rjx.
Ho letto il presente thread e riguardo al RODAGGIO dello strumento (prime 20/30 - facciamo 30) ore di utilizzo riassumerei per punti il comportamento da seguire:
- Non far girare il motore a manetta;
- Non tenere per molto tempo gli stessi giri (la logica suggerirebbe erroneamente di stare sempre a metà acceleratore), invece accelerare e decelerare (senza arrivare al massimo dei giri);
- Pulire spesso il filtro dell'aria (e, ovviamente, controllare dopo l'acquisto che la coppia conica sia ingrassata);
- Far riposare il decespugliatore di tanto in tanto;
- Controllare durante il lavoro la temperatura della coppia conica.
Correggetemi se sono in errore!

Infine (o, meglio, come primo punto) utilizzare una miscela un pelino più grassa (2.5% invece del 2% con olio sintetico).
Il mio dubbio deriva dal fatto che questo decespugliatore berrà solo alchilata (ASPEN), rodaggio compreso.
Immagino non ci siano controindicazioni (credo proprio non sia il caso di aggiungere olio all'ASPEN).
Ovviamente chiederò lumi al venditore, ma gradirei a monte una vostra preziosa opinione.
Grazie mille!

Fulvio_70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 25.06.11
Località : provincia CS

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  falcetto il Mer Lug 22, 2015 7:32 pm

Se sei un utilizzatore privato hai elencato correttamente le "best practices" da adottare per le prime ore di utilizzo.
Ma ricorda che anche le società di servizi (6-8 ore di lavoro/giorno) mettono in campo macchine nuove e al 99% nessuno degli utilizzatori ha la sensibilità di adottare tutte le precauzioni del caso. Bisogna fare il lavoro.
Per l'utiilizzo della miscela Aspen passo la mano agli esperti. A volte è indispensabile ritoccare la carburazione. Ti suggerisco di accendere la macchina dal rivenditore con la tua miscela (semprechè non sia un acquisto on-line). Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3960
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Fulvio_70 il Mer Lug 22, 2015 8:11 pm

Si, sono un utilizzatore privato! Smile
In realtà più che registrare la carburazione ho il dubbio se si possa fare il rodaggio con l'aspen!

Fulvio_70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 25.06.11
Località : provincia CS

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Don Camillo il Mer Lug 22, 2015 8:36 pm

Puoi fare tranquillamente il rodaggio con Aspen o con miscele alchilate di qualità senza preoccuparti di dover aggiungere olio extra durante il rodaggio. Te lo garantisce chi ha rodato con le miscele alchilate: 4 motoseghe, 1 decespugliatore e 1 soffiatore. ok capo
Buona serata da D.C. Very Happy

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Ghepardo il Mer Lug 22, 2015 8:40 pm

Dell'utilizzo di miscela alchilata per il rodaggio se ne era parlato qui:
http://lamotosega.forumattivo.com/t1383p75-primo-avviamento-e-rodaggio-motosega-nuova#114479
In quel caso si trattava di rodaggio di motoseghe ma i concetti sono tutto sommato analoghi...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3070
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Fulvio_70 il Mer Lug 22, 2015 11:02 pm

Perfetto... dubbio fugato!
Grazie a tutti. ok capo

Fulvio_70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 25.06.11
Località : provincia CS

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  SalvoDM il Mar Mag 30, 2017 9:02 pm

Ma oltre al rodaggio si può usare sempre una miscela alchilata tipo la Stihll MotoMix?
Domani acquisterò il io Kawasaki TJ45M e la mia Echo CS-280TES e devo iniziare entrambe i rodaggi.
Non utilizzandole però per uso professionale, quindi non consumando litri e litri di carburante volevo capire del le alchile si possono usare costantemente e non solo per il rodaggio...
Grazie anticipatamente a tutti

SalvoDM
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 27.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  luca31 il Mar Mag 30, 2017 9:12 pm

Assolutamente si, possono essere utilizzate sempre

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6272
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  SalvoDM il Mar Mag 30, 2017 9:15 pm

Grazie ancora Luca, non mi resta adesso che capire sull'olio della catena della mts e sul grasso della coppia conica del dece e poi... go go go go!!! ok capo

SalvoDM
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 27.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Ghepardo il Mer Mag 31, 2017 8:16 pm

SalvoDM ha scritto: ... non consumando litri e litri di carburante ...
Considerazione off-topic. Vero per la Echo da potatura: per quella probabilmente una tanica da 5 litri di alchilata ti dura un paio di anni o forse più. Invece per il tj45 utilizzato regolarmente su 800mq i consumi annui saranno ben diversi: niente di preoccupante in sé ma visto il costo non indifferente dell'alchilata Neutral la spesa annua non sarebbe così minima...
Fine O.T.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3070
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  ciprovo il Ven Giu 16, 2017 4:49 pm

oggi mi è arrivato il mio primo ed unico (spero) decespugliatore active 3.0 L, per uso privato, per pulire intorno casa, mi sono letto i post precedenti, e credo di aver capito le attenzioni da seguire nelle prime 20 ore di lavoro per il rodaggio, mi sono letto il manuale di uso e manutenzione, con mia sorpresa non ho trovato nessuna indicazione in merito al rodaggio, siccome prima di acquistarlo, ho chiesto consigli su questo forum, quindi ho fatto ricerche anche per altre marche di decespugliatori, avevo adocchiato un bluebird, sul loro manuale invece queste indicazioni ci sono !!!

ciprovo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 04.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  nitro52 il Ven Giu 16, 2017 4:54 pm

segui le indicazioni che hai trovato per le preime 15 20 ore senza forzarlo molto che va bene , ma aspetta altri pareri
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3389
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  rg7474 il Ven Giu 16, 2017 7:55 pm

Io con lo Stihl FS460 non ho adoperato particolari cure, tranne che usare sempre l'olio che consiglia il manuale per la miscela e tenere pulito periodicamente il filtro aria. Comunque il manuale dice a riguardo: " Durante la prima fase di funzionamento. Non fare funzionare l'apparecchiatura a vuoto ad alto regime fino al terzo pieno di carburante per evitare sollecitazioni aggiuntive durante la fase di rodaggio, nella quale le parti in movimento devono adattarsi l'una all'altra - nel propulsore è presente una maggiore resistenza di attrito. Il motore raggiunge la massima potenza dopo un periodo di rodaggio da 5 a 15 pieni di carburante."
Considera che mediamente un pieno dura in media circa 45 minuti, quindi stiamo parlando di circa due ore e mezza a quasi sette ore per il rodaggio. Ovviamente ogni casa costruttrice fa storia a se anche se penso che non varierà di molto.

rg7474
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 26.09.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  SalvoDM il Mer Mag 02, 2018 8:28 am

Ragazzi buongiorno! Ieri finalmente ho lavorato per la prima volta con il mio Active 3.0 e il disco a 8 denti. Dopo 4 ore totali di lavoro durante la giornata, suddivise in sessioni mediamente di 1 ora, e utilizzando benzina alchilica della Stihl ho notato, prima di conservarlo , che il carter sotto la marmitta era abbastanza imbrattato di olio nero... A mio avviso è uscito dalla marmitta e poi è andato a spalmarsi sotto, è normale secondo voi? Considerate che il dece non fumava durante il lavoro e che alla prima accensione è partito al terzo colpo...
Grazie anticipatamente

SalvoDM
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 27.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Stepmeister il Mer Mag 02, 2018 8:36 am

Se hai lavorato a regime medio/basso l'imbrattamento ci sta. Questi motori "moderni" hanno bisogno di girare piuttosto in alto e allegri altrimenti sono fuori dal regime di lavoro e bruciano male.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1700
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: rodaggio di un nuovo decespugliatore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum