Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Carburazione Active 40.40
Da fubiano Oggi alle 8:35 am

» Cuscinetto a rulli frizione incollato
Da Stepmeister Oggi alle 8:16 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da Stepmeister Oggi alle 8:13 am

» Asparagi selvatici
Da loker Oggi alle 7:46 am

» Vecchissima Blitz 300 Electronic
Da Alessio510 Oggi alle 3:57 am

» Regolazione pompa olio oleomac 251
Da Nonno_sprint Ieri alle 9:22 pm

» contenitore benzina
Da gpf78 Ieri alle 8:56 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da RodiZegna Ieri alle 7:33 pm

» Decespugliatore troppo lungo
Da Toelupe Ieri alle 7:27 pm

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da invictus Ieri alle 7:05 pm

» Rottura chiavetta volano!! Aiuto
Da Alessio510 Ieri alle 6:21 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da pw31 Ieri alle 6:13 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da Ceppo77 Ieri alle 5:02 pm

» Husqvarna 336
Da falcetto Ieri alle 3:56 pm

» Stihl MS271 oppure MS311
Da luca31 Ieri alle 8:23 am

» Modifica Filtro aria Goldoni UNO 8DS
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:37 am

» Active 39.39 non esce olio catena
Da luca31 Ieri alle 1:47 am

» Castagne e castanicoltura
Da RodiZegna Dom Ott 15, 2017 9:36 pm

» Motori a basso carico, imbrattamento candela
Da Laser Dom Ott 15, 2017 8:37 pm

» Utilizzo del blocco acceleratore
Da sgaragnone Dom Ott 15, 2017 8:28 pm

» Con piante da 60cm diam - Che motosega acquistare?
Da Piero1777 Dom Ott 15, 2017 8:21 pm

» Messa in moto del soffiatore (shindaiwa)
Da simone.cc94 Dom Ott 15, 2017 7:11 pm

» coppia conica
Da luca31 Dom Ott 15, 2017 4:55 pm

» Decespugliatore Sternwins PBC431
Da nitro52 Dom Ott 15, 2017 3:20 pm

» informazioni motosega sconosciuta
Da Alessio510 Dom Ott 15, 2017 8:45 am

» Solo 636 pompa olio
Da peppe30679 Dom Ott 15, 2017 6:07 am

» prezzo legna uso civico
Da Ghepardo Sab Ott 14, 2017 8:13 pm

» OLIO CATENA
Da jackfiora Sab Ott 14, 2017 8:00 pm

» SOFFIATORI
Da Marino76 Sab Ott 14, 2017 6:56 pm

» Restauro Oleomac 240 (Papillon Cutter)
Da SuperUCCU Sab Ott 14, 2017 6:14 pm

» Colore candela stihl fr 480
Da Stepmeister Sab Ott 14, 2017 1:23 pm

» * Ricambi vari motoseghe
Da Federico Mo Sab Ott 14, 2017 10:54 am

» reastauro Stihl 064 codice colori ral
Da urcellin Sab Ott 14, 2017 7:09 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da falcetto Sab Ott 14, 2017 6:18 am

» Problema carburatori zama senza l e h
Da Federico Mo Ven Ott 13, 2017 10:24 pm

» DECESPUGLIATORI:2T VS 4T
Da The Red Baron Ven Ott 13, 2017 8:45 pm

» foto di alcune membrane
Da nitro52 Ven Ott 13, 2017 2:52 pm

» Dece Kawasaki tj45 imballato
Da Stepmeister Ven Ott 13, 2017 8:37 am

» * Cerco motosega Oleomac 233 o equivalente, per ricambi
Da SuperUCCU Ven Ott 13, 2017 5:59 am

» Ingranaggi per tosasiepi
Da Stepmeister Gio Ott 12, 2017 8:35 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16969 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Mauro25

I nostri membri hanno inviato un totale di 222242 messaggi in 10684 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 115 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 107 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, emilio79, ferrari-tractor, Francisco63, invictus, Laser, nitro52, superciuk

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


QUERCIA

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  cri393 il Dom Nov 07, 2010 1:13 pm

buon giorno a tutti...vi spiego il mio dilemma di oggi...l'altro giorno ero nel bosco a fare un pò di pulizzia e noto che in una zona dove c'era ancora un pò sporco erano presenti dei "cuccioli" di quercia (il mio bosco è composto principalmente di querce) quindi ho immaginato che dove sono passato con la catena a pulire ce ne fossero altri...beh mi è dispiaciuto molto quindi ho raccolto delle ghiande e le ho messe in dei vasi per poi pantarli... Very Happy Very Happy beh detto qesto arriva la domanda...è una buona idea ripiantare gli alberi che taglio mettendoli prima crescere nei vasi??seconda domanda...la quercia quanto ci mette a crescere???
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  maxi il Dom Nov 07, 2010 1:45 pm

anche io nel mio terreno ho le quercie......ma le ghiande come le posso riutilizzare? confused
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

come propagare le querce

Messaggio  cri393 il Dom Nov 07, 2010 1:57 pm

dalle ghiande puoi farci nuove piantine oppure si danno ai maiali se non sbaglio...poi non saprei...
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Nov 08, 2010 8:23 am

cri393 ha scritto:è una buona idea ripiantare gli alberi che taglio mettendoli prima crescere nei vasi??seconda domanda...la quercia quanto ci mette a crescere???

Si, se hai dei "buchi" dove non ci sono alberi di tuo interesse puoi pensare di piantare qualche quercia che hai fatto crescere in vivaio per un paio di anni.
Tieni anche conto che se hai tagliato inavvertitamente qualche piantino in questa stagione, questi non muoiono ma rimettono in primavera più vigorosi di prima e quindi ti puoi risparmiare un po' di lavoro lasciando fare alla natura.

Poi, sei giovane... se non te le mangiano i caprioli... forse le querce che hai piantato ti scalderanno quando sarai in pensione!
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  Pino71 il Lun Nov 08, 2010 8:26 am

cri393 ha scritto:buon giorno a tutti...vi spiego il mio dilemma di oggi...l'altro giorno ero nel bosco a fare un pò di pulizzia e noto che in una zona dove c'era ancora un pò sporco erano presenti dei "cuccioli" di quercia (il mio bosco è composto principalmente di querce) quindi ho immaginato che dove sono passato con la catena a pulire ce ne fossero altri...beh mi è dispiaciuto molto quindi ho raccolto delle ghiande e le ho messe in dei vasi per poi pantarli... Very Happy Very Happy beh detto qesto arriva la domanda...è una buona idea ripiantare gli alberi che taglio mettendoli prima crescere nei vasi??seconda domanda...la quercia quanto ci mette a crescere???
Puoi tranquillamente mettere nei vasi le ghiande, e dopo un paio d'anni trapiantarli.
La quercia è un albero a lenta (molto lenta) crescita, per avere un piccolo alberello ci vogliono almeno 10 anni.
Comunque le piantine che hai tagliato, se presti attenzione la prossima primavera vedrai che ricresceranno.
Io le poche quercie che ho, e non sono in boscho ma sparse ai bordi degli ulivi, quando diventano troppo grandi invece di abbatterli procedo ad una potatura drastica e lascio solo il tronco che puntualmente il breve tempo ridiventa un bel albero.

Pino71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 25.02.10
Località : Joppolo (VV)

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  maxi il Lun Nov 08, 2010 9:11 am

Very Happy io ho delle quercie un bel po folte........quindi ora è il periodo di tagliare? Shocked .......taglierei i rami e rametti bassi ...........che ne dite? confused
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  JACI il Lun Nov 08, 2010 9:18 am

cri393 ha scritto:buon giorno a tutti...vi spiego il mio dilemma di oggi...l'altro giorno ero nel bosco a fare un pò di pulizzia e noto che in una zona dove c'era ancora un pò sporco erano presenti dei "cuccioli" di quercia (il mio bosco è composto principalmente di querce) quindi ho immaginato che dove sono passato con la catena a pulire ce ne fossero altri...beh mi è dispiaciuto molto quindi ho raccolto delle ghiande e le ho messe in dei vasi per poi pantarli... Very Happy Very Happy beh detto qesto arriva la domanda...è una buona idea ripiantare gli alberi che taglio mettendoli prima crescere nei vasi??seconda domanda...la quercia quanto ci mette a crescere???

A mio avviso, se le querce sono autoctone, fai benissimo a trapiantarle! Ci sarebbe tutta una procedura da seguire ma per quello che devi fare te non serve, la germinazione della quercia è facile... Tuttavia oggigiorno siamo invasi da specie e varietà straniere, vanno alla grande nei nostri giardini quelle di origine americana, belle per la loro eccezionale colorazione autunnale ma... ognuno sta bene a casa sua! Il massimo sarebbe che fossero querce tipiche della zona! Si parla molto di biodiversità ma si fa sempre troppo poco... Se quelle querce derivano da querceti che hanno subito una selezione naturale nel corso di millenni, hanno in se una differenziazione di ecotipo unica.
Se perciò è un ecotipo locale, le tue semplici gesta nell'impiantare qualche ghianda, hanno in se un valore culturale, ecologico, scientifico ed economico enorme! nel farlo fai un bene a e stessa e all'umanità...

Il cambiamento viene da ognuno di noi, dobbiamo prenderne consapevolezza!!!
P.S. Le querce ci mettono tanto a crescere è vero, ma per usare una frase detta in un film che nessuno conosce: ciò che facciamo in vita, riecheggia per l'eternità.So che sembra la frase di un esaltato, e nel 98 % dei casi è cosi, ma si potrebbe aprire un tema filosofico molto più profondo (non lo farò tranquilli)! Tu impianta le ghiande come faccio io, la semplicità alla fine è la cosa più eccezionale e "forte" :cyclops: ciao e Buon lavoro... Surprised ...
avatar
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  cri393 il Lun Nov 08, 2010 1:43 pm

che bello ora mi sento importante... Very Happy comunque nel mio bosco c'è la maggioranza di quercie e cerco di eliminare per primi gli "intrusi"... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  cri393 il Lun Apr 18, 2011 7:04 pm

vi aggiorno sulle ghiande che ho piantato...sono state mangiate dai topi.. Very Happy però nel frutteto sono rotolate delle ghinade e sono nate delle querciettine...le potrei trapèiantare...ma mi hanno detto che da piccole devono stare all'ombra...è vero??perchè dove mi sono nate prende un sacco di sole....
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  belcanto il Lun Apr 18, 2011 8:03 pm

Salve,
se si vogliono trapiantare le querce è necessario salvaguardare la radice centrale(fittone)prelevando una zolla molto profonda:una piantina al secondo anno può avere anche 30-40 cm di radice,se si rompe la piantina soffrirà di siccità.
Molte varietà di querce,se non competono,tendono a cespugliare quindi per farle sviluppare in altezza sarà necessario,dopo l'attechimento,mantenere potati i rami bassi per più anni,fino all'altezza voluta.

Belcanto
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  cri393 il Lun Apr 18, 2011 8:07 pm

le piantine sono di questo anno...sono alte 10cm...e il portamento dovrebbe essere ad albero già naturalmente...l'unico dubbio è se devono essere tenute all'ombra per i primi tempi... confused
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  belcanto il Lun Apr 18, 2011 9:01 pm

cri393 ha scritto:le piantine sono di questo anno...sono alte 10cm...e il portamento dovrebbe essere ad albero già naturalmente...l'unico dubbio è se devono essere tenute all'ombra per i primi tempi... confused

Ciao,
le querce andrebbero tenute all'ombra,nei primi tempi,per stimolarne la crescita ed evitare che cespuglino,cosa che accade in pieno sole,se non si eliminano i rami bassi a partire dal secondo-terzo anno.
Se ti riferisci alla necessità di tenerle "fresche" è sufficente effettuare il trapianto all'inizio dell'inverno e non ci saranno particolari problemi,eventualmente un secchio d'acqua alla settimana nei periodi siccitosi.
Belcanto
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  cri393 il Lun Apr 18, 2011 9:05 pm

perfetto grazie e mille... Very Happy allora ci metto teso sopra un telo ombreggiante...grazie... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  belcanto il Lun Apr 18, 2011 9:16 pm

cri393 ha scritto:perfetto grazie e mille... Very Happy allora ci metto teso sopra un telo ombreggiante...grazie... Very Happy
Il telo mettilo verticale,di fianco,a Sud
Ciao
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 70
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

potatura querce

Messaggio  jack il Ven Apr 29, 2011 8:54 pm

dovrei potare delle querce circa una trentina all'interno di un un giardino di medie dimensioni posto tuttattorno una villetta. Premetto che le piante fanno parte di una riserva di querce di vaste dimensioni " fittissima", quasi ovunque non si intravvede il cielo e le case sono tutte totalmente all'ombra o all'oscutita' (dipende dai punti di vista). Vorrei sapere quel'e' il periodo migliore per potarle ed eventualmente quali criteri devo seguire considerata l'estrema vicinanza tra una pianta e 'altra ( i diametri variano da' 20-30-40 cm, alte una 20 di metri e distano circa 5 o 6 metri tra di loro). Dimenticavo di dire che ci sono poi sempre da potare o pulire una decina di piante tra abeti,pini,carpini e faggi.
La potatura visto che nell'area non si puo' accedere con cestelli la dovro' effettuare con tecnica tree-climbing e sarei dell'idea di salire nel punto piu' alto della pianta trovare una serie di rami lungo il tronco per tre quattro metri belli e sani per poi scedere e tagliare tutto quello che trovo. In altri casi dove la pianta e' riuscita a ramificare meglio , tenere i rami piu' grossi e belli e non scendere troppo vicino terra a tagliare.
Tengo precisare che i padroni dell'area non sono propensi ad abbattimenti ad eccezione delle piccole querce di 5 6 cm. di diametro .

jack
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Apr 29, 2011 9:18 pm

jack ha scritto:dovrei potare delle querce circa una trentina all'interno di un un giardino di medie dimensioni posto tuttattorno una villetta. Premetto che le piante fanno parte di una riserva di querce di vaste dimensioni " fittissima", quasi ovunque non si intravvede il cielo e le case sono tutte totalmente all'ombra o all'oscutita' (dipende dai punti di vista). Vorrei sapere quel'e' il periodo migliore per potarle ed eventualmente quali criteri devo seguire considerata l'estrema vicinanza tra una pianta e 'altra ( i diametri variano da' 20-30-40 cm, alte una 20 di metri e distano circa 5 o 6 metri tra di loro). Dimenticavo di dire che ci sono poi sempre da potare o pulire una decina di piante tra abeti,pini,carpini e faggi.
La potatura visto che nell'area non si puo' accedere con cestelli la dovro' effettuare con tecnica tree-climbing e sarei dell'idea di salire nel punto piu' alto della pianta trovare una serie di rami lungo il tronco per tre quattro metri belli e sani per poi scedere e tagliare tutto quello che trovo. In altri casi dove la pianta e' riuscita a ramificare meglio , tenere i rami piu' grossi e belli e non scendere troppo vicino terra a tagliare.
Tengo precisare che i padroni dell'area non sono propensi ad abbattimenti ad eccezione delle piccole querce di 5 6 cm. di diametro .

Sicuramente se devi fare qualcosa lo farai in autunno/inverno, meglio se in luna vecchia.
Visto che sono querce, ti consiglierei di aspettare la caduta della neve in modo da non avere tante foglie secche in pianta (quindi, febbraio/marzo).

Devi chiarire bene che cosa fare con i proprietari: se vogliono avere più luce al suolo l'unica è diradare del 50% o più (5/6 metri di sesto d'impianto è già stretto per un arboreto da legno), la potatura è inutile salvo tagliare rami rotti o secchi o eventuali biforcazioni pericolose.

Se invece vogliono avere delle piante di quercia da vendere, allora bisogna tagliare i rami in basso per favorire lo sviluppo verticale ed avere un tronco privo di nodi.
In ogni caso la distanza di impianto è troppo piccola.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  jack il Ven Apr 29, 2011 9:38 pm

Provo ad essere piu' chiaro. La zona e' protetta non si puo' assolutamente abbattere e di pregio perche' sono state costruite ville e villone. Mi hanno chiesto di dare una pulita. Togliere i rami secchi ed anche quelli sani laddove si accavallavano " troppo " tra una pianta e l'altra considerato la vicinanza... e poi vorrebbero lo facessi in questo periodo prima di andare a vivere nella casa che stanno risistemando.

jack
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Ven Apr 29, 2011 9:42 pm

in questo periodo lo sconsiglio fortemente. la pianta rischia di patire moltissimo pregiudicandone la stabilità. se proprio ti costringono a farlo abbi la accortezza di sigillare le ferite con il vinavil (meglio del mastice da potature). ma al posto tuo non procederei al lavoro adesso.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  jack il Ven Apr 29, 2011 10:05 pm

peppone ha scritto:in questo periodo lo sconsiglio fortemente. la pianta rischia di patire moltissimo pregiudicandone la stabilità. se proprio ti costringono a farlo abbi la accortezza di sigillare le ferite con il vinavil (meglio del mastice da potature). ma al posto tuo non procederei al lavoro adesso.


seguiro' piu' che volentieri i vostri consigli limitandomi se puo' andare bene a togliere i rami secchi da tutte le piante querce, pini ecc.

jack
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Ven Apr 29, 2011 10:12 pm

per i rami secchi non vedo problemi. sincerati solo che sia secco anche sul punto di taglio, altrimenti sigilla la ferita.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

potatura querce nel periodo autunno/ fine inverno

Messaggio  jack il Ven Apr 29, 2011 10:33 pm

mi sorgono alcuni dubbi sulle querce che ho potato alcuni anni fa'. Alcune in dicembre e gennaio con ancora le foglie secche attaccate hanno fatto tantissimi getti anche sul tronco principale fino dai primi metri da terra del fusto. una solitaria bellissima ha fatto in tutti i rami medio grossi una specie di "barbetta o pelliccia" di rametti e foglie nuove altre potate in marzo pochissimi getti o polloni

jack
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Ven Apr 29, 2011 10:36 pm

marzo è già tardi per la potatura di una quercia da giardino. poi bisogna anche vedere con che luna hai fatto i tagli.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  jack il Ven Apr 29, 2011 10:45 pm

peppone ha scritto:marzo è già tardi per la potatura di una quercia da giardino. poi bisogna anche vedere con che luna hai fatto i tagli.

ricordo luna vecchia stavo facendo legna nel bosco e abbattevo o potavo anche delle quercie a ridosso di carraie e passaggi interpoderali.
niente querce da giardino ma alberi ad un'altitudine di circa 600/ 700 metri

jack
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  dautàrr il Ven Apr 29, 2011 10:52 pm

Adesso assolutamente no.
Anche se togli solo il secco i rami cadendo ti massacrano tutte le gemme e la vegetazione nuova.
Per la rimonda del secco un buon periodo è agosto; le latifoglie sono in stasi per il caldo e hai pochissimi problemi di attacco di funghi sui tagli.
La potatura vera e propria va fatta da novembre a marzo, quando la pianta non vegeta.
Per i rami che sono contigui e si intrecciano, le piante sanno come fare: si seccano e basta.
Personalmente sono restio a potare le querce; una buona rimonda basta e avanza. Se non hai troppa vicinanza con le case o strade con passaggio di persone la pianta non ha bisogno di potatura. Siamo noi che vogliamo potare.
In ogni caso non eliminerei i rami bassi ma accorcia i rami principali e riduci la vegetazione max 30%.
Non so dove sono le piante ma se vuoi io in provincia di bologna posso darti un parere in loco.
Zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 516
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 50
Località : Bologna appennino

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Ven Apr 29, 2011 10:56 pm

da me le querce a marzo sono già in gemma.
e sì che io sto a 1000mt nelle alpi.
io restringerei il periodo da dicembre a febbraio. per il resto condivido quanto detto da dautàrr

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum