Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» ultrasuoni x carburatori
Da simone.cc94 Oggi alle 5:52 pm

» echo cs320tes
Da simone.cc94 Oggi alle 5:46 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da faldi Oggi alle 5:36 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da nonno sport Oggi alle 5:30 pm

» Previsioni per Mercoledì 13 Dicembre 2017
Da davide depaoli Oggi alle 5:09 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Oggi alle 4:58 pm

» TRITURATORI
Da luca31 Oggi alle 4:50 pm

» PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
Da falcetto Oggi alle 3:55 pm

» echo cs 320 tes esplosi
Da ferrari-tractor Oggi alle 3:54 pm

» Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
Da ferrari-tractor Oggi alle 11:08 am

» nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
Da fim Oggi alle 10:40 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da zak Oggi alle 10:08 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da Issels03 Ieri alle 11:44 pm

» soffiatore Mc Culloch 320BV.
Da Sandro36 Ieri alle 9:50 pm

» ECHO 601 lubrificazione catena
Da simone.cc94 Ieri alle 6:55 pm

» Previsioni per Martedì 12 Dicembre 2017
Da davide depaoli Ieri alle 5:27 pm

» ricambi Lomellina ll480
Da nitro52 Ieri alle 11:47 am

» Albero incastrato alla chioma.
Da pavese30 Dom Dic 10, 2017 7:43 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 5:40 pm

» seconda motosega
Da luca31 Dom Dic 10, 2017 3:39 pm

» motosega a batteria
Da ferrari-tractor Sab Dic 09, 2017 5:30 pm

» PEPERONCINO
Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 2:17 pm

» TREE CLIMBING
Da Dudum Sab Dic 09, 2017 12:58 pm

» CARBURATORE DOLMAR 153
Da nitro52 Sab Dic 09, 2017 7:10 am

» Problema jonsered CS 2238
Da simone.cc94 Ven Dic 08, 2017 8:16 pm

» DISERBANTI
Da ferrari-tractor Ven Dic 08, 2017 8:07 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da pw31 Ven Dic 08, 2017 7:58 pm

» ripristino vecchia pompa manuale
Da zio jimmy Ven Dic 08, 2017 7:49 pm

» Motosega impugnatura tradizionale per lavoro in elevazione
Da luca31 Ven Dic 08, 2017 6:47 pm

» manuale d'uso motozappa honda F600
Da Ireneo Ven Dic 08, 2017 4:32 pm

» MOTOCOLTIVATORI
Da Spartano Ven Dic 08, 2017 1:50 pm

» Efco 152/ Oleomac 952 non si spegne
Da nitro52 Ven Dic 08, 2017 10:02 am

» Echo kioritz 601
Da ferrari-tractor Gio Dic 07, 2017 12:58 pm

» Rampe di carico
Da iury1977 Gio Dic 07, 2017 8:33 am

» Motore Briggs e Stratton Vanguard 6hp
Da Stepmeister Gio Dic 07, 2017 8:27 am

» zaino forestale
Da simmy106 Mer Dic 06, 2017 6:39 pm

» MOTOAGRICOLE
Da simmy106 Mer Dic 06, 2017 5:15 pm

» Soffiatore Stihl BR500 e Stihl BR600
Da maxb. Mer Dic 06, 2017 8:57 am

» Husqvarna 550 o Stihl 261 quale scegliere
Da luca31 Mer Dic 06, 2017 5:08 am

» SPACCALEGNA
Da MIKY66 Mar Dic 05, 2017 7:24 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17173 membri registrati
L'ultimo utente registrato è patr_64

I nostri membri hanno inviato un totale di 224987 messaggi in 10827 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 178 utenti in linea: 13 Registrati, 0 Nascosti e 165 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Celli Enrico, cuchel, faldi, ferrari giacomo, Ghepardo, Issels03, ivanM, lovato, luca31, manuel77, nonno sport, simone.cc94, sunsaw

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


QUERCIA

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  dautàrr il Ven Apr 29, 2011 11:42 pm

Ho un pochino rubato sulle date perchè noi artigiani siamo sempre inaffanno con i lavori e se arriviamo lunghi...-vai tranquillo che la pianta non se ne accorge nemmeno....-
In effetti dovevo potarne una a fine marzo ma con la buttata di caldo c'erano gia 3cm di foglie.
Zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 51
Località : Bologna appennino

Tornare in alto Andare in basso

QUERCIA

Messaggio  maxi il Mar Mag 03, 2011 7:27 pm

Shocked oggi sul terreno ho notato una cosa: tutte le quercie anno messo foglie nuove e verdi Laughing ...........ma i tre rami che l anno scorso avevo tagliato per poter passare sono rimasti spogli.....come mai??...... Sad
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1362
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  Nonno_sprint il Mar Mag 03, 2011 8:55 pm

maxi ha scritto: Shocked oggi sul terreno ho notato una cosa: tutte le quercie anno messo foglie nuove e verdi Laughing ...........ma i tre rami che l anno scorso avevo tagliato per poter passare sono rimasti spogli.....come mai??...... Sad
Per forza, se li hai tagliati. mago del pc 2
avatar
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4138
Data d'iscrizione : 03.01.10
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  tottoli livio il Mer Mag 04, 2011 4:53 pm

hahahahaaaa!!! ..nonno...penso (spero) che maxi intendesse dire che i rami li ha' accorciati..altrimenti snort ..

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Mag 04, 2011 7:47 pm

Probabilmente accorciandoli la pianta ha deciso che conveniva lasciarli morire in quanto troppo in ombra.
In questo caso, ti conviene tagliarli vicino al tronco per evitare di lasciare moncherini che seccando possono portare malattie alla pianta.
Per questa operazione, non c'è fretta: puoi farla in luna vecchia di agosto o anche a ottobre/novembre (non ora) ok capo
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8572
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  maxi il Mer Mag 04, 2011 8:14 pm

Neutral Neutral pale li avevo accorciati mesi fa........ma ora non anno piu cacciato foglie nuove pale ......tutto il resto della pianta invece a messo foglie nuove confused
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1362
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  belcanto il Mer Mag 04, 2011 8:41 pm

Salve,
in quasi tutte le piante,i rami andati in ombra,non germogliano più e seccano.
Non è un grande danno:la pianta svilupperà in altezza.
Resta da fare quello che dice Ferrari-Tractor chiudendo poi le ferite con il mastice.
Belcanto
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 933
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 71
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Tornare in alto Andare in basso

problema parassiti su quercia

Messaggio  carlo1974 il Mar Mag 31, 2011 5:02 pm

in giardino ho due querce . esattamente non sò che varietà siano . le ho piantate io che erano piantine con 4-5 foglie . la più grande ha adesso 31 anni ed è alta circa 7-8 metri con un fusto alla base di circa 40 centimetri. la più piccola ha 29 anni ed è alta circa 4 metri con un diametro del fusto alla base di circa 15 centimetri. penso siano di due razze diverse perchè a parte lo sviluppo differente nonostante l'età sia simile (vi è da dire che la più grande è proprio sopra la fossa biologica a dispersione...anzi, le sue radici han sfondato le pareti della fossa e sono all'interno...) la piccola ha anche foglie che sono di dimensioni inferiori anche se di forma identica. comunque, venendo al problema ... ultimamente, quasi tutti gl'anni le due piante vengono invase da piccoli bruchetti neri che nel giro di qualche giorno si moltiplicano a dismisura e si mangiano tutte le foglie. questi bruchetti si trasfomano poi in una specie di piccolo maggiolino verde lucente (come un maggiolino in miniatura...) . controllo spesso il fogliame per accorgermi dei parassiti e contattare tempestivamente chi fà i trattamenti. quest'anno, i bruchi-maggiolini non si sono ancora visti ma l'altro giorno son comprarsi dei nuovi ospiti . mi han detto che son pidocchi...le foglie si ricoprono di una specie di "miele" appiccicoso nella parte superiore mentre inferiormente hanno piccolissimi insettini gialli e alcune foglie dei bruchettini verdi. nei prossimi giorni verranno a fare il trattamento. mi dicevano che esiste un sistema per prevenire i parassiti sulle querce... mi han detto che bisogna fare un foro col trapano alla base del fusto (e questo mi scoccia un pò...mi pare una violenza alla pianta...) e poi riempire il foro con un prodotto che si chiama CONFIDOR ....mi han detto che questo viene assorbito dalla pianta e la rende immune ai parassiti. ogni anno a primavera si deve riempire il foro nel fusto con questo prodotto e la pianta è immune per il resto della stagione...prima di forare il fusto delle mie querce (che non è detto che farò...) volevo conoscere i vostri pareri. grazie !

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  domybsl il Mar Mag 31, 2011 6:24 pm

Quello che tu indichi come trattamento, mi sembra un pò eccessivo per dei volgarissimi afidi che fanno la melata.
Il confidor ( principio attivo Imidacloprid) è un insetticida sistemico, cioè viene assorbito dalle parti della pianta , foglie e radici sopratutto, e poi va in circolo sul sistema linfatico della pianta.
Un sistema simile usando le cosiddette ampolle è stato usato in passato per combattere il punteruolo rosso delle palme, ma là ci troviamo di fronte ad una minaccia di differente gravità, che minaccia addirittura la sopravvivenza della pianta stessa.
Una soluzione può essere quella di irrorare la chioma della quercia con il prodotto in questione, sempre che le dimensioni lo consentano.
Altrimenti l'altra soluzione, più indicata perchè proteggerebbe anche i nuovi germogli, potrebbe essere quella di preparare una soluzione, con concentrazione più o meno come quella per le foglie e con questo dosaggio innaffiare il terreno sottostante la chioma, in modo da fare assorbire il prodotto dall'apparato radicale.
Il sistema dovrebbe essere efficace;l'unico punto è quello di vedere qual'è il dosaggio più indicato.
Vorrei però capire di quale tipo di quercia si tratta.
E' decidua? (cioè perde le foglie d'inverno)?
Qual'è la forma delle foglie?
E la dimensione?
Il colore della pagina superiore ed inferiore?
Saluti
Domenico

domybsl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 01.01.11
Età : 61
Località : 50 km Nord Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Mar Mag 31, 2011 6:46 pm

l'Imidacloprid (confidor, gaucho et similia) è a fortissimo e persistente impatto ambientale, nocivissimo per le api, gli insetti utili e gli uccelli, tende a penetrare nel terreno raggiungendo le falde acquifere ed avvelenando i pesci.
è un principio attivo che è stato recentemente vietato addirittura alla vendita in numerosi paesi. qui in italia se ne fa ancora purtroppo un uso indiscriminato (fino a 3 anni fa rientrava fra le sostanze ammesse per l'impregnatura delle sementi...poi vietato a tale impiego da una nota ministeriale) perchè sotto molti aspetti l'italia è un paese aimè arretrato. lo dico senza polemica. in bolivia, cile ed argentina è vietato da 10 anni addirittura alla vendita, in francia ne è proibito l'uso su prodotti da orto, in italia te lo puoi spruzzare anche sul pane...
leggete i link riportati nel mio primo intervento in questa discussione:
http://lamotosega.forumattivo.com/t1480-vite-coltivazione-potature-e-trattamenti

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Mar Mag 31, 2011 7:08 pm

allora, le foglie cadono in inverno e le rifà in primavera. domani faccio alcune foto (se smette di piovere...) e le metto sul forum. la varietà non la conosco ma il signore che mi ha fatto il trattamento lo scorso anno ha detto che la grande dovrebbe essere una robur (o robust....non son sicuro...) e la piccola ha detto che è una roverella... comunque, domani faccio foto così non ci sbagliamo. quindi niente confidor dato che è nocivo!!!

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Mar Mag 31, 2011 7:58 pm

carlo1974 ha scritto:allora, le foglie cadono in inverno e le rifà in primavera. domani faccio alcune foto (se smette di piovere...) e le metto sul forum. la varietà non la conosco ma il signore che mi ha fatto il trattamento lo scorso anno ha detto che la grande dovrebbe essere una robur (o robust....non son sicuro...) e la piccola ha detto che è una roverella... comunque, domani faccio foto così non ci sbagliamo. quindi niente confidor dato che è nocivo!!!
quercus robur: quercia rovere volgarmente chiamata rovere o farnia maggiore.
tra l'altro il confidor è nocivo anche per l'operatore che lo impiega...considerato il tipo di infestazione io ti consiglierei pitetro naturale e olio minerale estivo.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Mar Mag 31, 2011 8:03 pm

quando viene il signore che fà il trattamento gli chiedo cosa ha intenzione di usare e se suggerisce il confidor specifico che non lo voglio . poi vi avviso del prodotto che verrà dato. questi afidi , possono uccidere le piante ? o quantomeno, danneggiarle seriamente ? i bruchettini verdi, son sempre afidi o altri animaletti ?

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Mar Mag 31, 2011 8:05 pm

carlo1974 ha scritto:quando viene il signore che fà il trattamento gli chiedo cosa ha intenzione di usare e se suggerisce il confidor specifico che non lo voglio . poi vi avviso del prodotto che verrà dato. questi afidi , possono uccidere le piante ? o quantomeno, danneggiarle seriamente ? i bruchettini verdi, son sempre afidi o altri animaletti ?
foto del bestiame please Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Mar Mag 31, 2011 8:09 pm

hai ragione...senza foto è difficile sapere di cosa si tratta con le mie descrizioni sommarie...domani se non piove vedrò di immortalare un pò di parassiti.

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  dautàrr il Mar Mag 31, 2011 8:44 pm

carlo1974 ha scritto:hai ragione...senza foto è difficile sapere di cosa si tratta con le mie descrizioni sommarie...domani se non piove vedrò di immortalare un pò di parassiti.
Per identificare meglio la quercia sarebbe utile una ghianda ed il suo cappuccio. Da quello abbiamo un 75 % circa di probabilità di capire la specie (es:quercus genere - robur specie)
zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 51
Località : Bologna appennino

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Mer Giu 01, 2011 11:53 am

ho fatto le foto ! ne ho fatte parecchie perchè così magari si capisce meglio dato che temo che i parassiti siano di varie razze....

[img][/img]

[img][/img]

queste sono le due piante.... la più grande ha 31 anni e la più piccola 29...

[img][/img]
queste sono le foglie della più grande....


[img][/img]
queste le foglie della piccola...



[img][/img]
alcuni dei parassiti...in realtà i più grandi son lunghi circa 1 millimetro...

[img][/img]
altri....


[img][/img]

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  JACI il Mer Giu 01, 2011 10:21 pm

Prima/terza immagine: Quercus petraea
Seconda/quarta: Quercus pubescens
Quinta: Phylloxera quercus. Si potrebbero utilizzare antagonisti naturali come predatori generici (Antocoridi, larve adulte di Coccinellidi e larve di Crisopidi), ma visto che praticamente nessuno lo fa, si dovrebbero utilizzare aficidi specifici.
Sesta : non riesco a vedere l’insetto!!! Wink
Settima : Caliroa varipens, un Himenoptera, Tenthredinidae. Si interviene con prodotti di contatto (Fenitrotion).

Chi ti fa i trattamenti molto probabilmente ti fa l’endoterapia! E’ una tecnica interessante, che volevo imparare pure io… nella realtà però riscontro dei limiti notevoli, ma questo è un altro discorso. Tra i tre principi attivi ammessi (nell'endoterapia) per combattere gli insetti nocivi c’è proprio l’Imidacloprid. Personalmente, visto anche il costo dell’operazione mi chiedo se valga la pena!
Per quanto riguarda il “buco” non ci sono grossi problemi, tuttavia rimane pur sempre una ferita aperta che è meglio trattare…

Per la cronaca gli altri due principi attivi sono Acephate, Methomyl; questo se non ricordo male bla bla bla e se non ci sono stati dei cambiamenti nell’ultimo periodo (visto la probabile rivoluzione che da anni si prospetta...)
avatar
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Giu 02, 2011 8:22 am

Ma, scusate... le piante sembrano essere in ottima salute, qualche parassita è naturale che ci sia.
Adesso, fossero piante da frutto, ma per le querce perchè fare trattamenti che oltre ad un costo hanno anche un certo impatto ambientale? idiot

Non ho MAI visto fare dei trattamenti antiparassitari a querce, e nemmeno ne ho viste morire in pieno sole perchè attaccate da afidi o bruchi.
Se alcune foglie sono mangiucchiate, ne cresceranno di nuove la prossima primavera Very Happy

Questo è il mio pensiero, non voglio offendere nessuno, per carità, però se guardo la prima e seconda foto vedo solo delle piante ben in salute.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8572
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  JACI il Gio Giu 02, 2011 9:09 am

ferrari-tractor ha scritto:Ma, scusate... le piante sembrano essere in ottima salute, qualche parassita è naturale che ci sia.
Adesso, fossero piante da frutto, ma per le querce perchè fare trattamenti che oltre ad un costo hanno anche un certo impatto ambientale? idiot

Non ho MAI visto fare dei trattamenti antiparassitari a querce, e nemmeno ne ho viste morire in pieno sole perchè attaccate da afidi o bruchi.
Se alcune foglie sono mangiucchiate, ne cresceranno di nuove la prossima primavera Very Happy

Questo è il mio pensiero, non voglio offendere nessuno, per carità, però se guardo la prima e seconda foto vedo solo delle piante ben in salute.

Io non mi offendo e concordo... comunque ho visto trattare querce colpite da oidio e ti posso assicurare che non erano un bel vedere! Mi pare però che fossero querce rosse e non "nostrane"... ad ogni modo le querce non se la passano proprio tanto bene a malattie varie... Direi che queste due sono messe proprio bene ed io il trattamento non lo farei... di sicuro non in endoterapia... Wink
avatar
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Gio Giu 02, 2011 11:39 am

accipicchia che preparazione !!! complimenti, jaci, sembra di sentire parlare un dottore !!! per quanto riguarda il trattamento, ok, niente fori e veleni "endovena" . le piante le tengo costantemente monitorate perchè quando ci si mettono i bruchetti neri (che poi diventano dei mini-maggiolini verdi...) nel giro di pochi giorni mi spolpano tutte le foglie. se mi dite che questi parassiti è meglio lasciarli , non chiamo il signore che fà i trattamenti . altra domanda : per velocizzare un pò la crescita delle due piante (tenuto conto che la più piccola ha 29 anni ma è di dimensioni ridicole...) , come posso fare ? annaffiare di più ? concimi ? troppa acqua è peggio ?

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  peppone il Gio Giu 02, 2011 12:44 pm

mai visto in vita mia annaffiare e concimare le querce. per di più adulte.
e neanche trattarle.
nemmeno contro l'oidio.
se si prendono l'oidio se lo tengono, mica le ammazza.
poi magari dopo qualche anno si ha una primavera o una estate più secca e l'oidio manco appare più.
bah...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Ven Giu 03, 2011 5:27 pm

oggi son comparse bestie nuove sulle due querce...ho provato a fotografarle ma non stanno ferme un secondo !volano da una foglia all'altra, si posano, fanno una corsa di un paio di centimetri e riprendono il volo ! in continuazione !!! son riuscito solo a beccare questi due amanti che si erano appartati ....mi son sentito un pò guardone , mah...che razza sono ? mi devo preoccupare ? fanno uova che diventan bruchi e mi mangiano tutto o no ?

[img][/img]

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  dautàrr il Ven Giu 03, 2011 7:02 pm

Caro amico,
hai mai sentito parlare di ECOSISTEMA?
Come noi vediamo le lepri e i cani le mosche e le rondini, anche la quercia ha la sua flora e fauna.
L'eschirichia coli tanto demonizzato nei cetrioli ce l'abbiamo nelle budelle, in simbiosi; vive con noi e se non c'è non stiamo tanto bene.
Sei un ottimo osservatore e le tue quercie sono grate della tua attenzione.
Sono i n forma smagliante con tutta la flora e fauna che la natura le ha dato.
se ci armiamo di microscopio sai quante spore troviamo sulle foglie?
Le ultime novità in fatto di ecosistemi dicono che la pianta riesce ad assorbire gli elementi nutritivi SOLO se ci sono dei funghi simbionti all'interno delle radici.
Non possiamo parlare correttamente di individui quanto di organismi, parassiti-simbionti compresi.
Non voglio insegnare a nessuno ma spero di avere mosso qualche curiosità.
Purtroppo anche io ho trattato qualche quercia contro i defogliatori; piantata già grande (maledetto pronto-effetto) che principalmente soffriva di stress da trapianto e quindi i normali parassiti l'hanno troppo indebolita.
Zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 51
Località : Bologna appennino

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  carlo1974 il Ven Giu 03, 2011 7:47 pm

dunque, mi diletto per passare il tempo libero a curare un poco il mio giardino, conscio dei miei limiti in materia . ho anche un pò di orto e ad essere onesto non dò nessun veleno . fino a 3-4 anni fà, non ho mai dato nessun peso ai vari parassiti delle piante . poi, all'improvviso, un anno mi trovai le querce infestate di bruchettini neri che si mangiavano le foglie. nel giro di una settimana , mi spolparono tutte le foglie delle piante (sul serio , non rimase una sola foglia...) . amen, pensai fosse un'evento eccezzionale ma naturale . l'anno dopo si ripresentò il problema e così chiamai tempestivamente il tipo che fà i trattamenti e riuscii a salvare circa il 50% del fogliame . l'anno scorso ho dovuto fare il trattamento due volte nel corso della stessa estate a causa di due diverse ondate di parassiti a distanza di un paio di mesi. capisci che quindi tengo costantemente monitorate le piante per essere pronto ad intervenire . ora, quanto ci sia di naturale in queste infestazioni, non lo sò...mi ritrovo a fare il paragone con la zanzara tigre . da noi in romagna, le zanzare si vedevano solo alla sera ed erano quelle comuni, le solite. da una decina di anni, invece è diventato insostenibile stare in giardino di pomeriggio a causa delle zanzare tigre .esse non sono native della zona e se si vuole passare un pomeriggio in giardino bisogna cospargersi di prodotti repellenti che sono pur sempre un veleno e dei quali farei volentieri a meno . magari anche i parassiti degl'ultimi anni han la stessa storia delle zanzare tigre...anche io non avevo mai visto fare trattamenti alle quercie, ma da quando son comparsi i nuovi insetti invasori (che quest'anno ancora non ho visto...) tutti fanno i trattamenti alle suddette . adesso mi preoccupo ogni volta che vedo un animale che non conosco (e sono tanti quelli che non conosco !!!!) e così, un pò per timore delle per le mie piante ma sopratutto per curiosità di saperne di più , domando quì sul forum dato che è frequentato da grandissimi esperti in materia !

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUERCIA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum