Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» problema bobina motosega alpina p540
Da tonello Oggi alle 8:17 pm

» dubbio per acquisto motosega??????
Da angelogh49 Oggi alle 7:26 pm

» CHI di voi ha la ACTIVE 40 40 ???
Da giorgiocangi Oggi alle 7:04 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 7:02 pm

» poco olio in husqvarna rancher 50
Da CARTERINO Oggi alle 6:55 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 26 dubbio bobina.
Da CARTERINO Oggi alle 5:58 pm

» legnami di bassa qualità e bassa resa calorica
Da angeloz Oggi alle 5:24 pm

» Rasaerba Harry motore B&S Diamond 60 difficoltà avviamento
Da GioCa Oggi alle 4:44 pm

» carburatore bloccato
Da Kalimero Oggi alle 3:44 pm

» FRENO CATENA
Da Alessio510 Oggi alle 3:28 pm

» Motozappa Honda 4 tempi
Da PaoloSanremo Oggi alle 1:45 pm

» proverbi ed indovinelli... del boscaiolo...
Da nitro52 Oggi alle 11:54 am

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da Luigite Oggi alle 10:48 am

» * Motosega Castor C-70
Da Alessio510 Oggi alle 10:40 am

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Oggi alle 9:37 am

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Oggi alle 8:49 am

» PATATE
Da Balù Ieri alle 10:19 pm

» Husqvarna 266SE
Da cb900f Ieri alle 10:05 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da entoni Ieri alle 6:15 pm

» Bobina Stihl 028AV
Da falcetto Ieri alle 6:09 pm

» * Volano decespugliatore Stihl FR450
Da mario falliero Ieri alle 4:17 pm

» OLIO CATENA
Da marcoo Ieri alle 11:47 am

» Echo CS2510 TES/C - Shindaiwa 250 TS/TCS poi 2511 - 251
Da SCIROKKO87 Sab Dic 08, 2018 9:55 pm

» rimuovere mozzo lama... come devo fare?
Da falcetto Sab Dic 08, 2018 8:24 pm

» * jonsered 2054
Da ivano s Sab Dic 08, 2018 2:36 pm

» Jonsered CS2152 pistone al contrario?
Da Kalimero Ven Dic 07, 2018 11:01 pm

» Taglieri per cucina.
Da SCIROKKO87 Ven Dic 07, 2018 8:03 pm

» * pompa olio solo 647
Da sayrock Ven Dic 07, 2018 12:55 pm

» OLIVO
Da tramonto Gio Dic 06, 2018 3:13 pm

» Un saluto a tutti . Chiedo aiuto
Da claudiodosso Gio Dic 06, 2018 2:15 pm

» modifica barra carving potatura
Da marcoo Gio Dic 06, 2018 12:41 pm

» Aiuto trivella Landoni
Da Mirifly Gio Dic 06, 2018 12:11 pm

» Marchio Dolmar
Da riccardo Gio Dic 06, 2018 9:28 am

» Shindaiwa 452s
Da luca31 Gio Dic 06, 2018 8:30 am

» consiglio su aquisto motosega usata
Da luca31 Gio Dic 06, 2018 8:03 am

» Husqvarna 525 t
Da Kromer Mer Dic 05, 2018 9:54 pm

» Problema con motosega nuova husqvarna 525t
Da Kalimero Mer Dic 05, 2018 9:31 pm

» Husqvarna 338 xpt
Da tramonto Mer Dic 05, 2018 7:49 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da giancarbon Mer Dic 05, 2018 5:53 pm

» Trasporto legna con Ape piaggio
Da Stepmeister Mer Dic 05, 2018 11:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18250 membri registrati
L'ultimo utente registrato è segaccio

I nostri membri hanno inviato un totale di 238407 messaggi in 11614 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 175 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 165 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

albo93, CARTERINO, mario falliero, MAURI58, mauro bressan, mikhele, Roberto1962, tonello, tramonto, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 9:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


manici degli attrezzi

Pagina 16 di 18 Precedente  1 ... 9 ... 15, 16, 17, 18  Seguente

Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  damiano78 il Ven Apr 22, 2016 8:21 am

Non posso che darvi ragione!
Il manico nuovo che ho bagnato, è poi rimasto al sole caldo di questi giorni...
Il risultato è che iniziano a vedersi delle micro fessure sulla parte che esce dall'occhio bonk!bonk!
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 40
Località : Val di Vara SP

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  lovato il Ven Apr 22, 2016 2:28 pm

Se ricordo bene, Ferrari aveva fatto una bella descrizione con tanto di foto proprio in questo topic. Prova a scorrere le pagine, io faccio altrettanto, se trovo il collegamento lo riporto.
trovato! è a pagina 13.... però non riguarda un piccone. Embarassed
avatar
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 40
Località : Recoaro Terme (VI)

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  superciuk il Dom Giu 12, 2016 6:52 pm

è il 4 anno che compro legna in tronco, la seghiamo e la spacco.
minimo 130 q.li, max 250
quest'anno solo 130 q.li e per la prima volta ho usato manici di plastica (il grosso del lavoro l'ho fatto con una gardena da 2.8 kg complessivi, e con una mazzascure rinaldi da 2.5 di testa alla quale ho cambiato il manico alla fine della stagione scorsa, montando uno di plastica).

per la prima volta a fine catasta mi sono ritrovato con l'epicondilite; mi sa che l'anno prossimo almeno alla rinaldi rimonto il manico di legno...

superciuk
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  Roberto1962 il Dom Giu 12, 2016 8:21 pm

Io non sono un medico ma non incolperei solamente il manico in fibra dato che il problema potrebbe venire dal rachide cervicale.
Certamente l'infiammazione del nervo del gomito avviene di solito per la continua presa del polso e dei muscoli interessati a manici ecc.
Il mio principale lavoro stressa moltissimo le mie braccia e sono molti anni che utilizzo manici in fibra ma mai avuto il problemi da te evidenziato fortuna boh.
Ti auguro una pronta guarigione.
Roberto
avatar
Roberto1962
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 55
Località : Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  superciuk il Dom Giu 12, 2016 11:40 pm

grazie, temo però di non avere fatto un quadro completo.

di epicondilite ho sofferto una decina di anni fa; da allora determinati movimenti o operazioni ripetute mi fanno avvertire un certo dolore e quindi mi fermo.

guarda caso avvertivo questo dolore dopo avere utilizzato le scuri con manico in plastica.

superciuk
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Gen 22, 2017 4:06 pm

proveniente da qui
http://lamotosega.forumattivo.com/t17593p225-asce-accette-parte-3#230084

zio jimmy ha scritto:
ferrari-tractor ha scritto:
Che legno hai usato? nocciolo?
indovinato compliments! e' nocciolo' (corylus  colurna)un pezzo di recupero, ma era il piu' secco che avevo ', ho chiesto  ad alcuni anziani del paese secondo loro quale fosse il legno piu' adatto a fare manici per asce, se unisco le varie opzioni suggeritemi esce una gran varieta' di piante:?????:  le piu' ricorrenti sono risultate, salice, betulla,nocciolo ,frassino,robinia.... anche sulle tecniche di preparazione(luna, eta' della pianta,clima) molte opinioni ho avuto...... poi agli ultra ottantenni belli arzilli gli piace chiaccherare:clap clap:

Tu ascolta che di solito non si sbaglia mai ad ascoltare i vecchi.
Il nocciolo è un legno degno per gli attrezzi da taglio anche se da me il frassino è migliore (orniello purtroppo poco), hai meno nodi e col tempo non tende a fessurarsi o a diventare ruvido.
Buona anche la betulla se si tratta di durame ma inferiore al frassino.
Il salice è ottimo per le pale in quanto molto flessibile e naturalmente curvato (va anche bene il sambuco) ma è tenero per attrezzi da impatto (scuri, zappe, martelli picconi...)
La robinia non l'ho mai provata
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9480
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  entoni il Lun Gen 23, 2017 9:22 am

meglio l´orno che il nocciolo é troppo debole e di poca durata, ho un manico di quercia ad un´ascia ha minimo 30 anni di servizio.
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 21.02.14

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  marvinm il Lun Gen 23, 2017 12:11 pm

Di usare la betulla non l'ho mai sentito.....
avatar
marvinm
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 11.02.16
Località : Bienno

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Gen 23, 2017 1:38 pm

Ho alcuni manici, che peraltro ho comprato e non sono fatti da me, sia in nocciolo sia in betulla.
Come dicevo prima, meglio il frassino, ma non li butto certo via.
Si fa col legno che si trova, e spesso si hanno delle sorprese
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9480
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  marzot il Lun Gen 23, 2017 6:09 pm

Per attrezzi come le accette e affini, dalle mie parti, si usavano prevalentemente manici di faggio ricavati da quarti di tronco messi a stagionare in soffitta. Sicuramente il frassino (orniello) è migliore ma come dici tu, non se ne trova molto. Ho detto usavano perchè ora, con pochi Euro, si trovano belli e pronti di tutte le misure (in faggio tornito).

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  belcanto il Mar Gen 24, 2017 12:02 am

Sugli attrezzi con codolo come pennati,falcetti,roncole,ecc. dove serve il manico corto metto manici costriti con legni "belli" come ciliegio,noce,pero e simili.
Uso anche corniolo e sorbo.
Tutti legni a fibra corta,come il faggio,che a me piace poco.

Sugli attrezzi ad occhio,come accette e mazze dove il manico è lungo e soggetto ad urti e sforzi,uso solamente legni a fibra lunga come il frassino,a volte l'acero o il castagno,quest'ultimo "scalda" le mani.
Il faggio,il nocciolo e simili possono essere soggetti a rotture senza preavviso,quindi li considero pericolosi
Per i manici di forconi e pale uso il salice per la sua leggerezza.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1028
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 72
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  damiano78 il Mar Gen 24, 2017 9:56 am

Sicuramente il frassino (orniello) è migliore ma come dici tu, non se ne trova molto ha scritto:

In questi giorni sto disboscanco un terreno impervio dove trovo centinaia di giovani frassini..
Se volete ve li metto da parte..
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 40
Località : Val di Vara SP

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Gen 24, 2017 10:05 am

beh tieni quelli con meno nodi da parte... scortecciati
al limite potresti farci anche delle ceste
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9480
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

che legno puo' essere?

Messaggio  zio jimmy il Dom Gen 29, 2017 11:17 am





ieri ho notato questa fascina di 4pezzi lunghi 120/130 cm. sospetto che siano preparati per fare manici.erano con altro  legname che mio cugino  stava tagliando  come legna da  ardere. e' senza corteccia , ma che legno puo' essere????????

zio jimmy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 14.01.17
Località : valtellina

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  lovato il Dom Gen 29, 2017 4:11 pm

Dalle foto, molto probabile Frassino.
avatar
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 40
Località : Recoaro Terme (VI)

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  belcanto il Dom Gen 29, 2017 6:14 pm

Anch'io,a distanza,direi che è della famiglia del frassino.
In tutti i casi sembra un legno con buona fibra adatto a manici per accette,picconi e simili.
Anche la pezzatura sembra essere stata fatta per ricavare manici.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1028
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 72
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  zio jimmy il Dom Gen 29, 2017 9:18 pm

grazie per i vostri pareri molto graditi compliments! avete contribuito a salvare la vita ad un fraxinus excelsior adocchiato in un boschetto a ridosso della strada hahahahaaaa!!! so distinguere parecchie specie di piante e conosco i rispettivi nomi botanici quando sono in piedi ....ma da tagliate, distese, non ne indovino una cheers ...àcc

zio jimmy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 14.01.17
Località : valtellina

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Gen 30, 2017 10:11 am

potrebbe essere frassino oppure un castagno particolarmente bianco (magari sono i colori della foto a sfalsare)
Prova a metterne un pezzo a bagno per qualche minuto e poi lo appoggi in verticale a scolare sopra una piastrella, pietra o qualcosa che se si macchia non importa.
Se dopo un po' ti trovi un alone blu-viola è castagno.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9480
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  damiano78 il Lun Gen 30, 2017 12:01 pm

E' quella macchia scura nella seconda foto (proprio color castagno) che mi mette dei dubbi,
Peccato che non ci sia anche solo un pezzettino di corteccia...la immergevi in poca acqua, se questa diventava blu, era frassino senza dubbi
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 40
Località : Val di Vara SP

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  lovato il Lun Gen 30, 2017 2:35 pm

damiano78 ha scritto:...un pezzettino di corteccia...la immergevi in poca acqua, se questa diventava blu, era frassino senza dubbi
questa non la sapevo... grazie Damiano, appeno ho occasione sperimento. ok capo  
Altra prova empirica, disponendo di campioni per confronto, il castagno se secco dovrebbe essere leggero.
avatar
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 40
Località : Recoaro Terme (VI)

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  damiano78 il Mar Gen 31, 2017 9:51 am

Stiamo andando un pò troppo off topic, immergevo strisce di corteccia di frassino nell'acqua che bevevano le galline nel pollaio, diventava una sorta di disinfettante.
Il frassino ha molteplici proprietà curative.
Off topic chiuso

Mi scusino i moderatori
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 40
Località : Val di Vara SP

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  loker il Mer Feb 01, 2017 1:05 pm

Salve per curiosita' qualcuno sa come si rimanica un'ascia fiskars? Sono oggetti che durano anche generazioni (io ne ho un paio di mio nonno). Quelle fiskars non hanno il buco quindi la vedo difficile. Che si fa si butta tutto quando il manico si usura?
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Feb 01, 2017 1:36 pm

salvo "aggiustaggi" più o meno di fortuna, sono prodotti non riparabili... usa e getta
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9480
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  loker il Mer Feb 01, 2017 2:58 pm

Lo supponevo. Che tristezza pero', avere in eredita' questi oggetti da parte di mio nonno li rende molto speciali. E' come se ci fosse ancora un legame col passato. Poi basta un pezzo di legno per renderli nuovamente usabili.
Mi sa che non prendero più asce non rimanicabili.
avatar
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 40
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  belcanto il Mer Feb 01, 2017 9:32 pm

Se non prendo cantonate,queste accette hanno un codolo abbastanza lungo sul quale è fuso il manico in resina.
Tempo fa ho immanicato un attrezzo simile (Fiskarrs?) costruendo il manico in due metà nel senso longitudinale,poi incollate dopo aver ricavato le due semisedi nel legno.
Occorre una certa manualità e tempo a disposizione.
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1028
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 72
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: manici degli attrezzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 16 di 18 Precedente  1 ... 9 ... 15, 16, 17, 18  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum