Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» OLIVO
Da tramonto Oggi alle 9:43 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da Kalimero Oggi alle 9:39 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da RomanoDMT Oggi alle 9:06 pm

» scoppiettamento 2152
Da PaoloSanremo Oggi alle 8:32 pm

» Husqvarna 572 xp
Da SCIROKKO87 Oggi alle 7:08 pm

» strage di abeti
Da fim Oggi alle 6:39 pm

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da Kalimero Oggi alle 5:26 pm

» Rimessaggio della Motosega
Da tramonto Oggi alle 5:23 pm

» soffiatore -aspirafoglie
Da tramonto Oggi alle 5:07 pm

» Problema avviamento Stihl 08S
Da Kalimero Oggi alle 4:50 pm

» Problemi con smontare Dinamo e Frizione stihl 08
Da nitro52 Oggi alle 2:55 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diego Favalessa

I nostri membri hanno inviato un totale di 237419 messaggi in 11540 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 136 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 127 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Crono 574zz, entoni, fim, GM@1977, Kalimero, Matteo.C, silvio 61, tarrizza, tramonto

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


cantiere forestale

Andare in basso

cantiere forestale

Messaggio  arnaldo il Dom Set 04, 2011 7:48 pm

Qualche giorno fa sono andato a visitare un cantiere forestale dove impiegavano per l'esbosco una gru forestale a torretta e un carrello pescante semiautomatico.
Vi posto qua di seguito le foto e la descrizione della zona e delle attrezzature usate.
In questa zona la vegetazione è composta prevalentemente da Faggio e Abeti, la politica forestale di questo comune è sempre stata quella di mantenimento e sfruttamento ecosostenibile delle risorse boschive, fin dai primi anni del secolo scorso le proprietà del comune sono state mappate e suddivise a lotti, una parte data ai residenti per utilizzo proprio e una parte ceduta in appalto ad imprese boschive.
Con gli anni si sono costruite piste forestali che consentono un'agevole percorribilità delle valli e delle dorsali dei monti. Come si puo vedere dalle foto qua sotto, la pista è molto agibile e dotata di ampie piazzole per l'accatastamento della legna all'imposto




Qua sotto ci sono alcune foto del bosco già tagliato


in questa foto qua sotto si può vedere il tracciato dove passava la teleferica

in seguito postero altre foto del cantiere


avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  cri393 il Dom Set 04, 2011 10:59 pm

una curiosità...ma nei cantieri forestali c'è ancora possibilità di trovare lavoro??
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  Poseidon X6 il Lun Set 05, 2011 6:03 am

Ieri sono stato a vedere un cantiere di conifere dove lavora un Harvester della gamma Timber di John Deere hipno
Che macchina stupenda cheers
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  Giuseppe Peppani il Lun Set 05, 2011 7:59 am

cri393 ha scritto:una curiosità...ma nei cantieri forestali c'è ancora possibilità di trovare lavoro??

Per quel che so, cercano operari che lavorano a cottimo, però credo varii molto da zona a zona.

Saluti.


Ultima modifica di ferrari-tractor il Lun Set 05, 2011 8:22 am, modificato 1 volta (Motivazione : sistemazione quote)

Giuseppe Peppani
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 02.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  cri393 il Lun Set 05, 2011 7:02 pm

Giuseppe Peppani ha scritto:
cri393 ha scritto:una curiosità...ma nei cantieri forestali c'è ancora possibilità di trovare lavoro??

Per quel che so, cercano operari che lavorano a cottimo, però credo varii molto da zona a zona.

Saluti.

che vuol dire cottimo?? Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  tottoli livio il Lun Set 05, 2011 7:23 pm

cri393 ha scritto:
Giuseppe Peppani ha scritto:
cri393 ha scritto:una curiosità...ma nei cantieri forestali c'è ancora possibilità di trovare lavoro??

Per quel che so, cercano operari che lavorano a cottimo, però credo varii molto da zona a zona.

Saluti.

che vuol dire cottimo?? Very Happy
che si viene pagati non a ore o a mese..ma' in base alla "produttivita'" nell'ambito forestale potrebbe essere quintali,numero alberi,metri cubi ecc... Smile

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 51
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  cri393 il Lun Set 05, 2011 7:33 pm

aaaaaaaaaaaan...non ci sarei mai arrivato... Very Happy e come metodo di pagamaneto è buono?? Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  peppone il Lun Set 05, 2011 7:36 pm

cri393 ha scritto:aaaaaaaaaaaan...non ci sarei mai arrivato... Very Happy e come metodo di pagamaneto è buono?? Very Happy
non molto. nel senso che induce il lavoratore a superprodurre, spesso spingendolo ad azioni che possono essere pericolose per la sua incolumità.
ma adesso rientriamo in argomento, grazie Very Happy ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  cri393 il Lun Set 05, 2011 8:05 pm

scusa per l'ot...comunque mi sà pure a me che non è un gran che... Very Happy
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  iury1977 il Mar Set 06, 2011 9:14 am

arnaldo ha scritto: la politica forestale di questo comune è sempre stata quella di mantenimento e sfruttamento ecosostenibile delle risorse boschive, fin dai primi anni del secolo scorso le proprietà del comune sono state mappate e suddivise a lotti, una parte data ai residenti per utilizzo proprio e una parte ceduta in appalto ad imprese boschive.
Con gli anni si sono costruite piste forestali che consentono un'agevole percorribilità delle valli e delle dorsali dei monti. Come si puo vedere dalle foto qua sotto, la pista è molto agibile e dotata di ampie piazzole per l'accatastamento della legna all'imposto

Mi sembra un ottima politica, che da la possibilità ai privati di sfruttare le risorse in modo sicuro e monitorato, i boschi hanno così la possibilità di rigenerarsi e di essere mantenuti puliti sgravando i costi dalle amministrazioni che altrimenti lascerebbero andare tutto a ramengo come spesso accade. Quest'estate ho fatto un giro nei boschi dove ho la casa di montagna, per cercare qualche tronco di larice dove ricavare dei porta vasi. Ci sono dei boschi fittissimi di abeti e pini che cercando la luce crescono per 25-30 ml. dritti come fusi e quasi privi di rami nelle parti basse. La politica qui è che non si può tagliare nulla. Quasi tutti i terreni sono stati riuniti in un consorzio e ne il proprietario ne il consorzio possono tagliare il legname in modo arbitrario. l'unica strada è che il consorzio faccia un piano di taglio ben motivato e faccia richiesta alla Comunità Montana. La causa di questa politica è che questi boschi sono pieni di piante morte o abbattute degli agenti atmosferici che restanop li in bilico o addossate a piante sane per anni ed anni. Sono riuscito a trovare in mezzo alle piante a terra un bel tronco di larice del diametro di cm. 35 che però iniziava a presentare inizi di marciscenza alla base (un vero peccato).
A mio avviso ci sarebbe qualche statuto da rivedere, anche perchè molte volte questi statuti sono obsoleti ed andrebbero aggiornati in luogo anche della mutazione degli stili di vita. compliments!
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  arnaldo il Mar Set 06, 2011 9:15 pm

Dalle foto che ho postato si può vedere che nella parte già tagliata rimangono moltissime piante, anche alberi di grossa dimensione, ovviamente prima del taglio passa la forestale a martellare tutto il tagliabile.Questo sistema permette ai boschi di produrre legname in una sorta di rotazione continua, ogni 20 anni circa è possibile farvi un taglio di selezione, e prelevare cosi del legname senza che i boschi ne patiscano, innoltre il prelievo del legname consente all'aministrazione comunale di avere a disposizione dei fondi da impiegare in costruzione di nuove piste e manutenzione delle esistenti, questo lo considererei un bel esempio di sfruttamento ecosostenibile delle risorse naturali.

le foto che ho postato sopra mostravano un bosco dove si tagliano gli alberi che sono arrivati al loro massimo accrescimento, gran parte sono abeti che vanno in segheria.
Qesti sono lotti che vengono selezionati da moltissimi anni.
Nella foto qua sotto si può vedere l'imposto di uno dei lotti dati in taglio ai privati, ovvero ai residenti nel comune.
La selezione viene fatta in altro modo, qua vi si tagliano piante che hanno subito danni, si sfoltiscono zone particolarmente "affollate" oppure si tagliano gli alberi che per la loro forma di accrescimento o posizione non avranno la possibilità di crescere in altofusto



Se guardate i tronchi accatastati potete farvi un'idea della diversa pezzatura e a guardare bene i tronchi più grossi si vedono i diffetti che avevano questi alberi, non avrebbero mai potuto crescere oltre di dimensione.


Ultima modifica di peppone il Mar Set 06, 2011 9:37 pm, modificato 1 volta (Motivazione : unione di due post consecutivi)
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  andry steel il Lun Mar 19, 2012 2:34 pm




Alla faccia del dover lascaire le matricine. Da me se mai facessi una cosa simile la forestale (giustamente) ti ammazzerebbe. Guardate come viene lasciato il terreno disboscato, .... , li non si tratta più di parlare di abbattimenti con razionalità bensì di abbattimenti senza controllo. Non si sta a vedere gli animali o le povere bestie che vivono nel habitat. Basta abbattere e abbattere.

Da me devi cancellare le tracce lasciate dai pneumatici o dai cavi in tensione, devi lasciare il sottobosco intatto e gli alberi più piccoli in piedi.

Domanda voi i mucchi di ramaglia come li fate? Da me la forestale è passata e ci ha detto di farli anche più piccoli di quelli che abbiamo ora e quindi più numerosi.
Devo dire che sono stati gentili, non come certi esaltati che ti trovano il pelo nell uovo. Basta avere contratti, attrezzatura e protezioni in regola. Fate attenzione che stanno diventando severi, hanno pure controllato l' omologazione CE di tutte le attrezzature e protezioni che avevano intorno. Attenzioni ragazzi le multe sono alte! Shocked


Ultima modifica di peppone il Lun Mar 19, 2012 5:59 pm, modificato 1 volta (Motivazione : vediamo di contenere il linguaggio...grazie)
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 23
Località : Prov. di Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  arnaldo il Lun Mar 19, 2012 7:16 pm

questo sistema di taglio a tappeto viene eseguito in boschi coltivati, dopo il taglio viene ripiantumata tutta l'area, se guardi attentamente il bosco sullo sfondo puoi notare che gli alberi hanno tutti la stessa dimensione.
Ho visto anche in Austria boschi coltivati in questo modo, fanno dei lotti che tagliano e ripiantano a rotazione lasciando dei corridoi di esbosco fra un lotto e l'altro.
é un metodo di sfruttamento che io non condivido, alla fine vedi il pendio di una montagna che sembra una scacchiera, con parti appena tagliate, altre con piante di pochi anni e altre ancora con alberi grandi che sono pronti per l'abbattimento. Tieni presente che in certi paesi lo sfruttamento del legname produce un buon reddito.
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  andry steel il Lun Mar 19, 2012 7:34 pm

arnaldo ha scritto:questo sistema di taglio a tappeto viene eseguito in boschi coltivati, dopo il taglio viene ripiantumata tutta l'area, se guardi attentamente il bosco sullo sfondo puoi notare che gli alberi hanno tutti la stessa dimensione.
Ho visto anche in Austria boschi coltivati in questo modo, fanno dei lotti che tagliano e ripiantano a rotazione lasciando dei corridoi di esbosco fra un lotto e l'altro.
é un metodo di sfruttamento che io non condivido, alla fine vedi il pendio di una montagna che sembra una scacchiera, con parti appena tagliate, altre con piante di pochi anni e altre ancora con alberi grandi che sono pronti per l'abbattimento. Tieni presente che in certi paesi lo sfruttamento del legname produce un buon reddito.

Si è vero, ma penso che comunque le bestie che abitano risentono di questo sfruttamento, non è giusto a mio parere, però purtroppo certi paesi e nazioni lo permettono.
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 23
Località : Prov. di Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  tottoli livio il Sab Gen 05, 2013 8:45 pm

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/196988_4740489963693_950442294_n.jpg
e' dove stiamo tagliando adesso..

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 51
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  ricky7 il Dom Giu 15, 2014 5:46 pm

Salve,

lasciando fuori trattori, carri ecc, un boscaiolo che motoseghe dovrebbe possedere a livello di cilindrata e prese singolarmente con che lunghezza di barra allestite? es 50 cc 70 cc 90cc? 45 cm , 60 cm 70 cm? se riuscite a motivare tali scelte sarebbe il massimo  ok capo 
inoltre quali attrezzi manuali, oltre i DPI, dovrebbe possedere per affrontare le piu svariate situazioni? es cunei, tirfor (quante t) eccecc?

ad esempio tra 60cc e 70 cc c'è cosi tanta differenza di potenza?


Ultima modifica di Nonno_sprint il Dom Giu 15, 2014 10:11 pm, modificato 1 volta (Motivazione : spostato in sezione giusta)
avatar
ricky7
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 20.10.13
Età : 29
Località : Pistoia

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  cpstihl il Dom Giu 15, 2014 6:45 pm

dico la mia...
Il quesito che hai posto ha talmente tante variabili ( es. quantità / essenze / diametri/ condizioni delle zone da esboscare etc. ect. ) che definire il tipo di attrezzatura necessaria mi sembra un esercizio più teorico che pratico, molto simile alla lista della spesa. Più semplice forse definire un attrezzatura minima di base da implementare alla bisogna. Detto ciò non pretendo di avere la verità in tasca ed aspetto il parere dei partecipanti al  forum  ok capo 

Ciao
avatar
cpstihl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 549
Data d'iscrizione : 08.02.11
Età : 57
Località : 28021 Borgomanero (NO)

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  mesodcaburei il Dom Giu 15, 2014 7:09 pm

Ma si puó dire quel che si pensa teoricamente o si puó dare risposta
solo con esperienze alle spalle?

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 36
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  worior il Dom Giu 15, 2014 7:42 pm

La domanda così posta determina molte variabili ,io che faccio con mio padre e il mio socio quantità variabili di legname che vanno dai 300 ai 400 qli (a spanne, non pesiamo nulla la legna è per le nostre famiglie)  abbiamo bisogno di attrezzature,  benchè di qualita ,non esageratamente prestanti o di cilindrate esagerate anche perchè i diametri oltre i 50 cm li ammiriamo solo,chi fa legna per professione e si aggira magari sui 8000qli a bisogno di attrezzature più
potenti rispetto alle nostre Forse sarebbe meglio che ognuno ,se ne ha voglia ,riporti la propria esperienza nominando le varie attrzzature che utilizza e motivando le proprie affermazioni.Magari così risulta un argomento più utile e pratico

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  ricky7 il Mar Giu 17, 2014 10:34 am

trovo giusto che il topic venga impostato in tale senso, ovvero, raccontate se vi va le vostre esperienze, ad esempio tipo di allevamento del bosco ed essenze, quindi cilindrata e barra catena della motosega.

Eventualmente, è giusto ad esempio avere un 60 cc con barra da 50-55 cm e un 50cc con barra da 45 cm? o sarebbe piu sensato un 50 con barra 45 cm e un 70 con barra 50 -55 cm? barra corta per cedui e paline, barra lunga per alto fusto.
avatar
ricky7
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 20.10.13
Età : 29
Località : Pistoia

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  Stihl 026 il Mar Giu 17, 2014 11:01 am

Buongiorno ricky, dalle mie parti, solitamente i boscaioli professionisti (dagli 8000 ql in su di legna all'anno), che tagliano prevalentemente castagni, querce, faggi e qualche abete, utilizzano 50ini con barre da 35-40 cm, 70ini con barre 50-60 cm e 90ini (solitamente una o due Husqvarna 395 xp oppure Stihl ms 660 oppure, in minor numero, Jonsered 2188) con barre da 70-80 cm. Inoltre, almeno da me, molti boscaioli utilizzano come motosega tutto fare (abbattimento-sramatura-sezionatura) una 70 cc allestita con barra da 50 cm e pertanto, nel loro parco macchine, ne possiedono 5-6.  ok capo 
Saluti
Francesco
avatar
Stihl 026
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 303
Data d'iscrizione : 07.11.12
Località : Cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  ricky7 il Mar Giu 17, 2014 12:33 pm

Grazie della risposta Francesco,

come avevo immaginato, il trio 50 -70 -90 cc con barre 40 - 50/60 - 70 cm sarebbe la cosa migliore per i piu svariati impieghi..
avatar
ricky7
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 20.10.13
Età : 29
Località : Pistoia

Torna in alto Andare in basso

Re: cantiere forestale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum