Accedi

Recuperare la parola d'ordine

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» motosega si spegne
Da Alessio510 Oggi a 8:32 am

» Profonda bassa pressione in arrivo
Da davide depaoli Oggi a 8:23 am

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da Ceppo77 Oggi a 1:18 am

» AIUTATEMI A SCEGLIERE
Da Ceppo77 Oggi a 12:38 am

» rodaggio shindaiwa 389s
Da Ceppo77 Oggi a 12:06 am

» devo comprare una motosega da potatura
Da suppa2 Ieri a 8:44 pm

» di che modello si tratterà?
Da boscocastagno Ieri a 8:20 pm

» sostituire gruppo avviante
Da salvodg Ieri a 7:48 pm

» MOTOAGRICOLE
Da francesco80 Ieri a 7:08 pm

» Carburazione Efco 132s instabile
Da Alessio510 Ieri a 6:50 pm

» Husquarna 372xp da rifare
Da Vincenzo57 Ieri a 6:42 pm

» MOTOCARRIOLE
Da udadetto Ieri a 5:50 pm

» Consiglio per 50 quintali di legna
Da ferrari-tractor Ieri a 5:35 pm

» Echo CS 280 TESC
Da Savignano Ieri a 5:35 pm

» Posso cambiare barra
Da Andrea-gio Ieri a 4:35 pm

» motosega nuova
Da sarvegu Ieri a 3:25 pm

» Carburazione stihl ms 200t?
Da Kromer Ieri a 2:38 pm

» Active 40.40 che si spegne
Da Anto86 Ieri a 1:55 pm

» Buona come marca
Da stefano.danieli Ieri a 1:37 pm

» Cerco meccanico per riparazione ACTIVE
Da beppe65 Ieri a 11:50 am

» mototrivelle
Da Dan56k Ieri a 10:03 am

» MOTOZAPPE
Da ferrari-tractor Ieri a 4:30 am

» FALCI - FALCETTI
Da ferrari-tractor Ieri a 4:08 am

» McCulloch pro mac 700
Da ZIOPIE Ven Feb 12, 2016 11:31 pm

» LANDONI L 110 & ...
Da Alessio510 Ven Feb 12, 2016 11:17 pm

» inzio restauro
Da Alessio510 Ven Feb 12, 2016 11:16 pm

» Nuova motosega per sramatura
Da beppe65 Ven Feb 12, 2016 10:23 pm

» Qual'è la migliore tra husqvarna 135, stihl 170, 180, 211, active 40-40
Da mario altana Ven Feb 12, 2016 8:50 pm

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da robywood Ven Feb 12, 2016 8:45 pm

» consiglio motosega
Da robywood Ven Feb 12, 2016 6:53 pm

» Differenza decespugliatori Husqvarna
Da invictus Ven Feb 12, 2016 3:37 pm

» Stihl 192 T Usata
Da vito baggio Ven Feb 12, 2016 3:32 pm

» ciao a tutti
Da Dan56k Ven Feb 12, 2016 3:22 pm

» ASCE - ACCETTE parte 3
Da Dan56k Ven Feb 12, 2016 3:15 pm

» cerco lavoro nell ambito forestele
Da Il Celtico Ven Feb 12, 2016 11:59 am

» MOTOSEGHE FERCAD
Da Kromer Ven Feb 12, 2016 11:51 am

» che musica stiamo ascoltando
Da Alessio510 Ven Feb 12, 2016 6:11 am

» Sthil 08 S Esploso Italiano
Da Nonno_sprint Gio Feb 11, 2016 11:04 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da nonno sport Gio Feb 11, 2016 10:55 pm

» stihl motoseghe manuali di uso e manutenzione
Da Nonno_sprint Gio Feb 11, 2016 10:53 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 14487 membri registrati
L'ultimo utente registrato è massimo52

I nostri membri hanno inviato un totale di 184776 messaggi in 8865 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 118 utenti in linea :: 12 Registrati, 0 Nascosti e 106 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, Alfy, amelanchier, Beppe 1978, chainsawcarver, davide78, dolmar cc, falcetto, glocari, latella francesco, massimo 64, zucco

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 9:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

28% 28% [ 128 ]
36% 36% [ 164 ]
13% 13% [ 59 ]
3% 3% [ 13 ]
4% 4% [ 16 ]
5% 5% [ 21 ]
2% 2% [ 8 ]
9% 9% [ 39 ]
1% 1% [ 3 ]

Totale dei voti : 451


MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Pagina 1 di 67 1, 2, 3 ... 34 ... 67  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  deturpator il Gio Mar 26, 2009 6:15 am

Ho pensato di inserire questo nuovo topic per discutere delle varie motoseghe da potatura così senza girare tutte le marche, qua si trova tutto subito.



deturpator ha scritto:Spranga e catena nuova + catena di scorta, appena carburata, filtro pulito. Tutta Ok.

La vendo perchè spero di riuscire a comprarmi la G2000 sempre della Zenoah che pesa praticamente come un seghetto Laughing  Laughing  Laughing  Laughing .

200 Euro

La foto la potete vedere nella sezione le mie motoseghe o nella gallery che andrò a fare

Ciao

Io la userei solo per potatura pura, dunque per lo scopo per cui è nata. Qualche etto in meno, dopo una giornata appeso alle piante la sera ti accorgi della differenza nell'uso dell'una e dell'altra. La Tanaka come dici tu l'ho provata, si una buona mts, ma nulla da invidiare a tutte le altre jap della stessa categoria. Mentre se parli della piccola Dolmar  PS 222 che è della stessa categoria, allora ne possiamo discutere.

deturpator
UTENTE BANNATO

Messaggi: 209
Data d'iscrizione: 10.10.08
Età: 44
Località: Verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  gig il Gio Mar 26, 2009 4:39 pm

Concordo con deturpator.
Le mts da potatura giapponesi sono ottime parlando di qualità.

Dalle mie parti tagliano di tutto, tagli molto impegnativi, fino ad abbattere qualche alberello........è vero che queste piccoline non hanno paura di niente ma sono state ideate apposta per i piccoli tagli appunto "potatura".

Hanno agevolato tantissimo il lavoro rispetto ai primi modelli di mts da poatatura con unica impugnatura con motore 30-32 cc senz alama carving con un peso più elevato di circa 500/600 gr (peso senza barra, senza olio, senza miscela)

Si lavora molto bene, ma hanno bisogno della loro manutenzioni, io dico sempre una cosa: "la vita di una mts non dipende solo dal marchio e dalla qualità ma anche dall'utente che l'utilizza"

gig
utente registrato
utente registrato

Messaggi: 56
Data d'iscrizione: 13.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  boscaiolo69l il Gio Mar 26, 2009 6:52 pm

[quote="deturpator"]Ho pensato di inserire questo nuovo topic per discutere delle varie motoseghe da potatura così senza girare tutte le marche, qua si trova tutto subito.



boscaiolo69l ha scritto:
deturpator ha scritto:Spranga e catena nuova + catena di scorta, appena carburata, filtro pulito. Tutta Ok.

La vendo perchè spero di riuscire a comprarmi la G2000 sempre della Zenoah che pesa praticamente come un seghetto Laughing Laughing Laughing Laughing .

200 Euro

La foto la potete vedere nella sezione le mie motoseghe o nella gallery che andrò a fare

Ciao

Io la userei solo per potatura pura, dunque per lo scopo per cui è nata. Qualche etto in meno, dopo una giornata appeso alle piante la sera ti accorgi della differenza nell'uso dell'una e dell'altra. La Tanaka come dici tu l'ho provata, si una buona mts, ma nulla da invidiare a tutte le altre jap della stessa categoria. Mentre se parli della piccola Dolmar PS 222 che è della stessa categoria, allora ne possiamo discutere.
parli della dolmarina con la farfalla del carburatore in plastica...?

boscaiolo69l
utente registrato
utente registrato

Messaggi: 76
Data d'iscrizione: 25.03.09

Tornare in alto Andare in basso

dfhqwetshyrqet

Messaggio  peppone il Mer Gen 13, 2010 1:15 am

riprende da questo post di dierre:
http://lamotosega.forumattivo.com/consigli-per-l-acquisto-di-una-motosega-f42/prima-motosega-t211.htm
dove dierre aveva scritto:

"come macchina da potatura visto che il prezzo è identico tra la echo cs 260 e la zenoah G 2500 quale scegliereste, e poi quale è la differenza con la lama carving ?????????"

la lama carving è una lama appuntita che ti consente di lavorare di precisione per le potature di dendrochirurgia. costa un pelino di più.
io ho a zenoah g2500 e la trovo una buona motosega anche se la mia preferita in assoluto è la Tanaka 2810 (ora Hitachi con altra sigla) che è davvero una favola e costa 292 euro.[b]


Ultima modifica di peppone il Gio Feb 11, 2010 9:52 pm, modificato 1 volta

peppone
Admin
Admin

Messaggi: 13298
Data d'iscrizione: 01.10.08
Età: 46
Località: mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  Nonno_sprint il Mer Gen 13, 2010 8:20 pm

dierrre ha scritto:Allora presa e provata su un pò di legna da spezzare per il caminetto, prime impressioni tutto ok , anche se non ho ragguagli in quanto unica macchina che ho usato.

Dato che sono a rompere Very Happy Very Happy come macchina da potatura visto che il prezzo è identico tra la echo cs 260 e la zenoah G 2500 quale scegliereste, e poi quale è la differenza con la lama carving ?????????

Qualunque sia la tua scelta caschi bene. Io ho 2 Echo CS 2600 con barra carving per potatura pura da nove anni e pedalano ancora bene.
La barra carvin comporta avere il gruppo taglio con passo da 1/4: pignone, barra e catena anzichè 3/8 mini
Le differenze sono che a parità di lunghezza di barra,con passo 1/4 hai più maglie motrici e più taglienti.
Il taglio è più preciso ed hai un'erogazione di potenza nel taglio più continuo e con minor rimbalzo quindi più sicurezza. e per finire la lama carvin ha la punta assottigliata che ti permette di districarti meglio in spazi ristretti nel taglio di ramaglia sulla pianta.
L'unico neo della Zenoah G 2500, ha detta di chi la possiede, è la posizione dello sfiato del serbatoio dell'olio in una posizione alquanto poco felice.
Ps) dimenticavo il pignone a 8 denti anzichè 6 che comporta un discreto aumento di velocità della catena.

Nonno_sprint
Moderatori
Moderatori

Messaggi: 3375
Data d'iscrizione: 03.01.10
Età: 63
Località: Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  jomotosega il Gio Gen 14, 2010 11:34 am

Io di motosega da potatura ne ho una di quelle cinesi da pochi soldi, marcata Husqvarna, e quello che vi posso assicurare è che una motosega così non la comprerò mai più! Fa decisamente schifo! Oddio il motore sarebbe buono, ma quello che non va assolutamente bene di quelle motoseghe è che sono molto delicate, infatti dopo un anno le ho già cambiato la bobina della messa in moto poichè i dentini che agganciavano il motore si erano consumati (considerando che quella bobina in moto ed i tubicini che portano il carburante dal serbatoio al carburatore collegati al primer in quanto intasati), e dopo due anni le ho cambiato l'impugnatura della fune della messa in moto in quanto si era spezzata. Ora ha tre anni ma non vedo l'ora che si rompa definitivamente e di buttarla via!

jomotosega
utente registrato
utente registrato

Messaggi: 238
Data d'iscrizione: 14.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  peppone il Gio Gen 14, 2010 12:39 pm

...le finte husqvarna fatte in cina... No No No

peppone
Admin
Admin

Messaggi: 13298
Data d'iscrizione: 01.10.08
Età: 46
Località: mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  jomotosega il Gio Gen 14, 2010 2:15 pm

Si peppone, è proprio una di quelle. Come motore va bene, anche se a volte fa un po' i capricci, ma dopo quello che mi è successo mai + una motosega del genere varcherà la soglia di casa mia. Non vedo l'ora che mi si rompa del tutto e di buttarla via perchè la odio in una maniera assoluta. Spero si rompa il prima possibile. Quando si romperà (spero il + presto possibile) prenderò o una Zenoah, o una Efco, o una VERA Husqvarna oppure una Stihl. O anche una Active che sebbene una macchina da poco in fin dei conti non è male, oppure una Shindaiwa. Ma mai più una cineseria del genere.

jomotosega
utente registrato
utente registrato

Messaggi: 238
Data d'iscrizione: 14.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  peppone il Gio Gen 14, 2010 2:54 pm

jomotosega ha scritto:...O anche una Active che sebbene una macchina da poco in fin dei conti non è male...

beh...definire le Active "macchine da poco" mi sembra un pò eccessivo...anzi: ti dico che non sono proprio d'accordo. poi ognuno qui ovviamente è libero di dire e pensare quello che vuole (entro certi limiti ovviamente Very Happy ) ma guarda che le Active (che, alcune - le piccole - sono praticamente Zenoah mentre le altre ereditano gli anni di esperienza della gloriosa Opem) sono macchine tutto sommato valide. i motori sono di ottima qualità, in generale utilizzano materiali eccellenti su tutta la linea motoseghe (e decespugliatori pure). l'unica cosa che si può contestare alle Active è il peso e forse il prezzo.
ma da qui a dire che "sono ,macchine da poco" ce ne corre...

peppone
Admin
Admin

Messaggi: 13298
Data d'iscrizione: 01.10.08
Età: 46
Località: mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  jomotosega il Gio Gen 14, 2010 3:47 pm

peppone ha scritto:
jomotosega ha scritto:...O anche una Active che sebbene una macchina da poco in fin dei conti non è male...

beh...definire le Active "macchine da poco" mi sembra un pò eccessivo...anzi: ti dico che non sono proprio d'accordo. poi ognuno qui ovviamente è libero di dire e pensare quello che vuole (entro certi limiti ovviamente Very Happy ) ma guarda che le Active (che, alcune - le piccole - sono praticamente Zenoah mentre le altre ereditano gli anni di esperienza della gloriosa Opem) sono macchine tutto sommato valide. i motori sono di ottima qualità, in generale utilizzano materiali eccellenti su tutta la linea motoseghe (e decespugliatori pure). l'unica cosa che si può contestare alle Active è il peso e forse il prezzo.
ma da qui a dire che "sono ,macchine da poco" ce ne corre...
peppone, per "macchine da poco" intendevo macchine non molto costose rispetto a certe altre.

jomotosega
utente registrato
utente registrato

Messaggi: 238
Data d'iscrizione: 14.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  peppone il Gio Gen 14, 2010 5:23 pm

ok d'accordo. ma guarda che le Active costano abbastanza carucce.
se mi parli di Efco-Oleomac (che comunque sono valide motoseghe) quelle sì non costano molto. ma le Active...guarda che hanno già dei prezzi di tutto rispetto, una volta e mezzo circa le Shindaiwa (per fare un esempio).

peppone
Admin
Admin

Messaggi: 13298
Data d'iscrizione: 01.10.08
Età: 46
Località: mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  tonino il Gio Gen 14, 2010 5:46 pm

tra l'altro le efco-oleomac non sono altro che delle zenoah su cui hanno applicato il loro marchio, quindi è roba di prima qualità venduta a prezzi competitivissimi, se ti interessati posso mettere il link di un negozio on line con delle buonissime offerte( ovviamente solo se peppone mi autorizza)

tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi: 1181
Data d'iscrizione: 16.12.09
Età: 30
Località: bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  jomotosega il Gio Gen 14, 2010 7:57 pm

Ma il venditore che mi ha venduto la Husqvarna 440 mi ha detto che Zenoah fa parte del gruppo Husqvarna.

jomotosega
utente registrato
utente registrato

Messaggi: 238
Data d'iscrizione: 14.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  peppone il Gio Gen 14, 2010 8:10 pm

jomotosega ha scritto:Ma il venditore che mi ha venduto la Husqvarna 440 mi ha detto che Zenoah fa parte del gruppo Husqvarna.

e infatti è proprio così.
è una caratteristica (a mio personale parere non particolarmente encomiabile) del gruppo Husqvarna quella che, nel momento in cui nota che sul mercato alcuni suoi segmenti sono deboli di vendite o si accorge che qualcun altro produce qualcosa che lei non fa, invece di mettere all'opera i propri ingenieri per studiare una risposta "made Husqvarna" taglia corto e si compra direttamente il produttore.
Husqvarna aveva una linea di macchine da potatura antiquata e...ZÀC: si compra la Zenoah - Komatsu che invece in quel settore era fortissima.
Husqvarna non riusciva ad aggredire il mercato della grande distribuzione da brikocenter perchè le sue macchine erano di livello e di prezzo troppo alte per quel settore e...ZÀC: si compra McCulloch che da anni ormai occupava quello spazio di mercato.
Zenoah fa parte del gruppo Husqvarna da poco meno di un anno. e se ne vedono già gli effetti. Husqvarna, infatti, avendo ormai tutti i diritti ad utilizzare la tecnologia Zenoah sta replicando i medesimi modelli mentre quelli marchiati Zenoah pare ( e ripeto PARE) addirittura che li depotenzi per far scomparire il marchio dal mercato.

La collaborazione, invece, tra Husqvarna e Efco-Oleomac o tra Husqvarna e Active è invece cosa più vecchia nel tempo e non del tutto fondata sul principio "pesce grosso mangia pesce piccolo".

peppone
Admin
Admin

Messaggi: 13298
Data d'iscrizione: 01.10.08
Età: 46
Località: mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 1

Messaggio  fernando62 il Gio Gen 14, 2010 8:15 pm

peppone ha scritto:
jomotosega ha scritto:Ma il venditore che mi ha venduto la Husqvarna 440 mi ha detto che Zenoah fa parte del gruppo Husqvarna.

e infatti è proprio così.
è una caratteristica (a mio personale parere non particolarmente encomiabile) del gruppo Husqvarna quella che, nel momento in cui nota che sul mercato alcuni suoi segmenti sono deboli di vendite o si accorge che qualcun altro produce qualcosa che lei non fa, invece di mettere all'opera i propri ingenieri per studiare una risposta "made Husqvarna" taglia corto e si compra direttamente il produttore.
Husqvarna aveva una linea di macchine da potatura antiquata e...ZÀC: si compra la Zenoah - Komatsu che invece in quel settore era fortissima.
Husqvarna non riusciva ad aggredire il mercato della grande distribuzione da brikocenter perchè le sue macchine erano di livello e di prezzo troppo alte per quel settore e...ZÀC: si compra McCulloch che da anni ormai occupava quello spazio di mercato.
Zenoah fa parte del gruppo Husqvarna da poco meno di un anno. e se ne vedono già gli effetti. Husqvarna, infatti, avendo ormai tutti i diritti ad utilizzare la tecnologia Zenoah sta replicando i medesimi modelli mentre quelli marchiati Zenoah pare ( e ripeto PARE) addirittura che li depotenzi per far scomparire il marchio dal mercato.

La collaborazione, invece, tra Husqvarna e Efco-Oleomac o tra Husqvarna e Active è invece cosa più vecchia nel tempo e non del tutto fondata sul principio "pesce grosso mangia pesce piccolo".

bisogna anche dire che zenoah era un tantino ferma con la gamma, husqvarna nel bene e nel male li ha portato un po' d'ossigeno, inoltre il gruppo svedese si è fatto suo anche la gamma decespugliatori uso giardinaggio

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi: 3782
Data d'iscrizione: 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 67 1, 2, 3 ... 34 ... 67  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum