Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Generatore Genset e Lombardini lga225
Da ferrari-tractor Oggi alle 11:16 am

» cambio trattorino che gratta
Da ferrari-tractor Oggi alle 10:52 am

» Fumo da coppia conica Stihl Fs 490
Da luca. Oggi alle 10:49 am

» PATATE
Da Celtico1967 Oggi alle 10:46 am

» Kawasaki TJ45
Da daniele86 Ieri alle 6:32 pm

» Testine a flagelli di vario genere
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:50 am

» Perdita miscela da carburatore
Da Ghepardo Sab Giu 16, 2018 7:29 pm

» Trattorino rasaerba non si accende
Da maxb. Sab Giu 16, 2018 4:22 pm

» Acquisto seconda motosega
Da peppe30679 Sab Giu 16, 2018 1:08 pm

» * Consiglio/Valutazione
Da luca31 Sab Giu 16, 2018 7:16 am

» Decespugliatore con motore Honda GX25 problema.
Da daniele86 Ven Giu 15, 2018 7:04 pm

» Problema BCS630ws powersafe
Da francescovat Ven Giu 15, 2018 6:56 pm

» Acquisto Decespugliatore taglio Rovi, Cannucce, Arbusti in forte pendenza.
Da ilbuonfabio Ven Giu 15, 2018 6:52 pm

» Carburazione decespugliatore McCulloch Elite 3825
Da monaco Ven Giu 15, 2018 5:26 pm

» Polvere nera biotrituratore Zara Agrinova
Da valerio91 Ven Giu 15, 2018 4:22 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da maxb. Ven Giu 15, 2018 3:38 pm

» asimina triloba a<
Da LorenzoS Ven Giu 15, 2018 1:42 pm

» ALBICOCCO
Da LorenzoS Ven Giu 15, 2018 1:38 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da falcetto Ven Giu 15, 2018 11:20 am

» Rimozione attacco tubo miscela carburatore
Da GioCa Ven Giu 15, 2018 10:03 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da vlettie Ven Giu 15, 2018 8:36 am

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da Crono 574zz Gio Giu 14, 2018 7:49 pm

» VITE
Da Erbofilo Gio Giu 14, 2018 4:46 pm

» Arriva il controllo
Da ferrari-tractor Gio Giu 14, 2018 4:22 pm

» Carburatore Walbro WS-18 Partner P55- Avviamento a freddo
Da nespolo 65 Gio Giu 14, 2018 3:38 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da valerio91 Gio Giu 14, 2018 12:47 pm

» Pini comuni da abbattere
Da ferrari-tractor Gio Giu 14, 2018 12:03 pm

» cavo frizione motozappa honda F600
Da Ireneo Gio Giu 14, 2018 10:31 am

» MOTOZAPPE - parte 2
Da Stepmeister Mer Giu 13, 2018 7:25 pm

» consiglio per eliminazione erba infestante
Da luca31 Mer Giu 13, 2018 7:16 pm

» birra fatta in casa
Da luca31 Mer Giu 13, 2018 4:56 pm

» La mia motosega
Da Ghepardo Mer Giu 13, 2018 7:37 am

» Problemi accensione decespugliatore per problemi fisici
Da luca31 Mar Giu 12, 2018 8:29 pm

» Consigli su orari di lavoro nel periodo estivo
Da valerio91 Mar Giu 12, 2018 7:46 pm

» motore Honda GCV160 gira irregolare
Da simone.cc94 Mar Giu 12, 2018 2:53 pm

» * cerco ricambi decespugliatore Castor Turbo 34
Da Lunico Mar Giu 12, 2018 8:25 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Michelangelo1986 Lun Giu 11, 2018 7:09 pm

» Husqvarna 141 usata: ancora valida?
Da Arcofolk Lun Giu 11, 2018 2:11 pm

» Dischi, lame e simili
Da luca31 Lun Giu 11, 2018 2:08 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da silvo Lun Giu 11, 2018 1:47 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17794 membri registrati
L'ultimo utente registrato è archimedematelica

I nostri membri hanno inviato un totale di 233582 messaggi in 11277 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 142 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 134 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

alby4everR, Cortinarius, ferrari-tractor, Michelangelo1986, mister, nitro52, paolo gilardi, skattolo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


TIRANTI TIRFOR

Pagina 17 di 20 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18, 19, 20  Seguente

Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Gio Ago 18, 2016 10:33 am

bene....anche io le prime volte...qualche imprecazione ...l'ho' detta... ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Mar Gen 10, 2017 5:42 pm

Ciao a tutti, dovendo scegliere tra TIRFOR TRACTEL TU 16 e TU 32 (o equivalenti cinesi), ad li là della portata utile e del peso dell'attrezzo, ho visto dalla scheda tecnica che il TU 16 va quasi al doppio della velocità del TU 32.....visto che le braccia sono sempre le stesse e la leva esterna pure, se il carico raddoppia la ma la potenza del motore è sempre l'inghippo è sulla velecità!!
E' confemato all'atto pratico il discroso da chu li ha usati tutti e due? Che il 16 va in metri/secondo più veloce a parità di pompate?
Saluti.

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Mer Gen 11, 2017 5:48 pm

ALT...non facciamo confusione....stai parlando di motore.... ????? ..i tirfor sono manuali....la differenza fra' il 16 e il 32 e' notevole..sia in bene che in male..il 16..e' piu' leggero e se utilizzato con rinvii e tecniche giuste puo' fare un egregio lavoro...il 32..forza notevole,piu' lento..ma' pesa veramente tanto..non e' consigliabile per uso boschivo.....q
queste attrezzature non sono per far la gara a chi fa' prima..ma' servono per fare molti lavori in sicurezza... Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Mer Gen 11, 2017 6:06 pm

Ciao Livio,
il motore lo so che è umano (anche se esiste la versione idraulica)!! Mi spiego meglio.
La questione è questa: se uso il 32 su un tiro che posso fare anche con il 16 (perchè ho un peso inferiore compatibile con il più piccolo), con il 32 vado alla metà della velocità che con il 16.
Per cui il 32, su tiri che può fare il 16 (al netto di tutti gli impicci di peso e ingombro), lavora alla metà della velocità a parità di numero di pompate della leva.
Di questo volevo conferma all'atto pratico visto che dalla scheda tecnica questa è la situazione.
Saluti.

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Mer Gen 11, 2017 6:12 pm

lo so' che ci sono anche idraulici..e volendo applicabili alle motoseghe..comunque....spiega cosa devi farci con il tirfor..altrimenti diventa una cosa lunghissima...grazie.. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Gio Gen 12, 2017 10:09 am

Ciao Livio,
dovendo fare diversi abbattimenti e dovendo prendere l'attrezzatura adeguata mi sono fatto un XLS in cui ho calcolato le forze in base a peso e inclinazione degli alberi, per alcuni il TU16 diretto non basta. Visto che il lavoro può essere fatto da entrambi (basta carrucolare a dovere il 16) a questo punto valevo capire se valeva la pena prendere solo il 16 o solo il 32. Con il 16, tutti quelli con tiro diretto (apparte avere meno peso da portare a spasso del materiale) andrei al doppio della velocità che se usassi il 32. Mi serve conferma di questo.
Saluti. Francesco.

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Gen 12, 2017 1:09 pm

la differenza di velocià è ben poca cosa, se pensi al tempo che ci metti a imbragare la pianta salendo magari con una scala, tirare il filo, ancorare il tirfor, pretensionare, fare tacca e taglio abbattimento mentre un aiutante tira...

Piuttosto, valuterei bene se la mole di piante è tale da giustificare il costo di un 32q, perchè più o meno con la stessa cifra ti costi un verricello a motore che tirerà di meno ma almeno tira lui

Poi, se devi abbattere piante in contropendenza che richiedono più di 16q di tiro, non è solo un problema di tirfor ed accessori (grilli, fasce, funi di prolunga...)
Piante molto inclinate possono spezzare la cerniera ed allora cadono dove vogliono loro affraid
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9161
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Gio Gen 12, 2017 5:52 pm

concordo in toto......e' in'utile fare calcoli di velocita' quando si parla di tirfor..anche perche' dopo un po' che smanetti tenere il ritmo e' dura... Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Gio Gen 12, 2017 7:39 pm

Credo che non sia inutile parlarne, nei post precedenti nessuno ha fatto osservare che a parità di smanettate il 16 va più veloce del 32, il primo ha la corsa di 56mm il secondo 30mm per ogni smanettata al di là del contorno (imbragare,ancorare, infilare,fare tacca, abbattere).
Concordo che quello fa la differenza di costo sono gli accessori (funi, carrucole e ancoraggi), i tirfor tractel usati che sia 16 o 32 ora te li tirano dietro la schiena con la concorrenza dei prezzi dei cinesi nuovi. Saluti!!

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  marvinm il Ven Gen 13, 2017 2:35 pm

E' vero che con il 32 ci fai il grosso e il piccolo ma io ritengo che il TU16 sia più pratico !
Poi dipende sempre da cosa uno ci deve fare ...
avatar
marvinm
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 186
Data d'iscrizione : 11.02.16
Località : Bienno

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Ven Gen 13, 2017 8:01 pm

se nessuno ha' mai indagato sulla velocita' di recupero..un perche ci sara'.....ovviamente non e' pertinente con l'utilizzo di questi attrezzi....poi vorrei vedere a portare su' una scarpata scivolosa..cavi da 16mm,grilli,e magari qualche bel rinvio... very cry

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  damiano78 il Sab Gen 14, 2017 8:38 am

Mi sembrano discussioni fini a se stesse
Una volta che iniziamo a trazionare il cavo il grosso del lavoro è già stato fatto!
E sinceramente in quei frangenti sapere la velocità di recupero....l'attenzione è rivolta ad altre cose più importanti
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 39
Località : Val di Vara SP

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Anto86 il Dom Gen 15, 2017 11:03 am

dei tirfor a marchio fervi sapete qualcosa? qualcuno lo ha? ditta italiana...
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Gen 15, 2017 3:53 pm

ditta italiana, che importa prodotti cinesi.
Prevalentemente vendute in ferramenta o come alternativa economica in utensileria.
Alcuni prodotti sono fatti con criterio, hai dietro una rete di supporto...

Ritornando al tirfor, il 16q è identico al mio che è marchiato con altro nome... il suo lavoro lo fa ma lo uso pochissimo, per la cifra che l'ho pagato non mi lamento, chiaramente non è il prodotto da usare tuttii giorni in modo professionale
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9161
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

ancoraggi a terra

Messaggio  Tranky il Sab Mar 04, 2017 1:16 pm

Tirfor arrivato! Seguendo i vs. giusti consigli consigli ho preso un TU-16 usato e già questo è un bel peso da portare a spasso....figuriamoci il 32. Su youtube cè un bel video di come si fa manutenzione e la lubrificazione che non fa mai male https://www.youtube.com/watch?v=m-lio8q8zEs che condivido visto che ho trovato molto utile. Stavo ora cercando il modo di fare ancoraggi a terra su terreno vegetale, ho visto roba militare ma tocca arrivare in inghilterra....qualcuno ha risolto qui da noi in altra maniera o magari fai da te?? Saluti!!

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Ceppo77 il Sab Mar 04, 2017 3:00 pm

Tranky ha scritto: Stavo ora cercando il modo di fare ancoraggi a terra su terreno vegetale, ho visto roba militare ma tocca arrivare in inghilterra....qualcuno ha risolto qui da noi in altra maniera o magari fai da te?? Saluti!!

Pratica in uso nei reparti di soccorso a alpino, vigili del fuoco ecc in ambito montano.
Trovi on line di tutto e di più a livello civile con molte alternativa che si usano normalmente anche per ancoraggi in uso sportivo o da lavoro

Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3054
Data d'iscrizione : 10.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Elciu il Sab Mar 04, 2017 4:24 pm

Intendi come ancorarti o dove ancorarti a terra?

Elciu
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 26.02.17

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Ceppo77 il Sab Mar 04, 2017 4:28 pm

entrambi i casi.

Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3054
Data d'iscrizione : 10.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Sab Mar 04, 2017 5:46 pm

ciao ceppo, purtroppo non ho trovato gran che a parte le eliche delle vigne che vanno bene per la sabbia e un vitone che si usa per le fondazioni del fotovoltaico ma non si può mandare giù a mano o mazzate, hai qualche sito o prodotto a cui ti riferisi in particolare? a me serve solo l'ancoraggio a terra, ad esempio da usare per mettere la carrucola di rinvio ne tiri a triangolo, tutto il resto ho trovato tutto su un negozio di sollevamenti

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Elciu il Sab Mar 04, 2017 7:11 pm

Ah ok ho capito! I vigili del fuoco a parte un cavetto di acciaio di un paio di metri con due occhielli all'estremita dove si ancorano a piante o qualsiasi cosa sia in grado di supportare il peso da trascinare o mettere in sicurezza non credo adottino altri sistemi da piantare per terra. In caso contrario si avvalgono di autogrù con verricello posteriore con svariati metri di cavo... ho fatto il militare 15 anni fa nei pompieri, non so se poi con gli anni la cosa abbia avuto un evoluzione oppure no. Quelle poche volte che l'ho utilizzato c'era sempre la possibilità di ancorarsi a piante o al retro della campagnola portata sul luogo dell'incidente.

Elciu
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 26.02.17

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Ceppo77 il Sab Mar 04, 2017 7:16 pm

No usano ancoraggi a terra, tipo soccorso per crepacci dove altro per ancorarsi non esiste.
Andiamo ot e fuori tema forum.
Cerca on line immagini e vedi.

Ceppo77
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3054
Data d'iscrizione : 10.09.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Dan56k il Dom Mar 05, 2017 8:26 am

Tranky ha scritto: Stavo ora cercando il modo di fare ancoraggi a terra su terreno vegetale
Io trovo che, a meno che tu non ti trovi nel bel mezzo del deserto del Sahara, sia un'eventualità abbastanza rara il non riuscire a trovare un punto di ancoraggio. Oltre agli alberi puoi sempre ricorrere agli anelli per il traino della macchina, e se è solo una questione di distanza puoi aggiungere fasce o ricorrere a un cavo metallico.
Certo che se ti trovi costretto a dover piantare qualcosa (pali, viti elicoidali ecc.) a quel punto perdi tanto di quel tempo che deve valerne proprio la pena.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2699
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Dom Mar 05, 2017 9:59 am

Ciao Dan, deserto no però ho un posto su una scarpata dove devo tirare giu una fila alberi, sopra al confine cè la mia recinzione, sotto cè il frutteto di alberelli del vicino e devo far cadere gli alberi paralleli alla recinzione e perpendicolari al pendio per non far danni alla rete e al frutteto. La fila è troppo ravvicinata in relazione all'altezza per usare gli alberi reciprocamente come ancoraggio, me ne basterebbe uno ben fatto ad una estremità per fare tutto, ci passo la carrucola e tiro allineato.
Questo è quello militare che ho trovato in inghilterra...però non spedisce in italia.
https://i58.servimg.com/u/f58/19/60/21/19/britis10.jpg
Penso sia abbastanza veloce da usare, uno poi mette il numero di pichetti che ritiene sufficiente..certo che anche questo ha il suo peso.
Gli alberi crescono da soli e se uno non si accorge in tempo o se se li trova dal precedente propietario in posti scomodi tirali giù da grandi è un casino....

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  superez il Dom Apr 23, 2017 2:56 pm

ciao... nel mio caso mi servirebbe un argano manuale per tirare alberi schiantati che si trovano sui sentieri dopo l'inverno.  Non potendo spendere molto mi son messo alla ricerca (su internet) di un argano a fune passante (in modo da avere molta corda) economico e ne ho trovato uno della Fervi da 800Kg a 190 euro. I miei dubbi su questo argano sono:
ce la farò a metterlo nello zaino ed a trasportarlo per i sentieri agevolmente?
ne varrà la pena? dato che normalmente un argano del genere costa circa 300/400 euro.
avatar
superez
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 21.04.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Tranky il Dom Apr 23, 2017 3:16 pm

Ciao, dipende da quanto peso devi spostare. Nel tuo caso ti suggerisco un paranco da 35 euro o volendo anche più legero (questo fa 4 ton ma ci sono anche ad 1T) metto il link solo per farti capire il tipo http://www.XXXXXXXX/itm/ARGANO-PARANCO-TIRATUTTO-MANUALE-A-FUNE-4-TONNELLATE-40-QUINTALI-IN-ACCIAIO-/252461278529?hash=item3ac7dd6541:g:Px8AAOxynwlTdi2P li vendono anche al brico.
Ha un tiro utile da 3 metri ma puoi fare, anche sotto carico per accorciare il tiro un bloccante scorrevole sulla corda e così tiri la lunghezza che ti pare. peso irrisorio, ti porti una corda in nylon della lunghezza che serve. lascia perdere altre soluzioni in quanto incompatibili per via del peso. Oltre al paranco devi infatti considerare che devi: tagliare, imbragare, rinviare se necessario e ogni cosa ha i il suo preso. Se fai lavori sui sentieri il problema sarà solo eliminare e spostare i monconi che ingombrano il passaggio e quelli che potrebbero impegnarlo per cui immagino sezioni trascurabili. Inutile credo che ti prendi attrezzi più professionali che invece servirebbero se devi fare abbattimenti controllati o spostamenti di pesi più gravosi, se devi farlo per lavoro il discorso cambia un poco ma sostanzialmente ritengo valido lo stesso il cosiglio.
Ps. non so se hai già pensato ma le leve giratronchi ti permettono di sportare pesi notevoli con meno  fatica, se poi sei in discesa il gioco è fatto, vedi sezione apposta, ci sono anche con manico in legno più leggero


Ultima modifica di Dan56k il Lun Apr 24, 2017 5:47 am, modificato 2 volte (Motivazione : Eliminato sito di vendita)

Tranky
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 29.12.16

Torna in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 17 di 20 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18, 19, 20  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum