Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Stihl ms 171
Da MainecooN Oggi alle 9:10 pm

» Makita dcs4300 vecchio modello
Da angeloz Oggi alle 8:58 pm

» zomax 502 litio
Da angeloz Oggi alle 8:54 pm

» Barre con sistema "lubri-jet"
Da belcanto Oggi alle 8:41 pm

» Sculture con motosega- Parte2
Da zio jimmy Oggi alle 8:33 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi
Da dan91 Oggi alle 5:51 pm

» cilindro pieno di benzina
Da valter.mazzon Oggi alle 5:35 pm

» SEGHE - SEGACCI A MANO
Da luca31 Oggi alle 4:50 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Oggi alle 3:35 pm

» husqvarna 525 t
Da luca31 Oggi alle 2:08 pm

» SOFFIATORI
Da alxrilli Oggi alle 1:01 pm

» Aratro rotativo Berta su Bcs 725
Da marvinm Oggi alle 9:34 am

» Husqvarna 268 XP Special, restauro/messa a punto
Da mikey78 Oggi alle 7:15 am

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da nitro52 Ieri alle 9:39 pm

» Alpina A40E - non parte
Da luido86 Ieri alle 9:11 pm

» OLIO CATENA
Da manuel55 Ieri alle 8:41 pm

» smontaggio avviatore a fune autoavvolgente motore acme 330
Da angeloz Ieri alle 8:29 pm

» Problema carburatore (credo) TH48
Da nitro52 Ieri alle 7:39 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da cuchel Ieri alle 7:35 pm

» * Solo 610 AV
Da fiatista87 Ieri alle 4:04 pm

» Manuale officina per Oleomac 251 + esplosi per reperire ricambi
Da Fabio78 Ieri alle 3:31 pm

» Restauro mcculloch mac 10-10
Da stewe Ieri alle 1:58 pm

» ripristino decespugliatore
Da alxrilli Ieri alle 12:59 pm

» Microescavatori 5 qli
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:37 am

» marchio jonsered
Da luca31 Ieri alle 8:13 am

» stihl ms 200-200t esplosi
Da ferrari-tractor Dom Feb 18, 2018 7:38 pm

» echo cs 2600 es
Da Nonno_sprint Dom Feb 18, 2018 6:35 pm

» Collettore da sostituire?
Da Alessio510 Dom Feb 18, 2018 5:47 pm

» BARRE CARVING
Da Kromer Dom Feb 18, 2018 5:29 pm

» Acquisto motosega 50cc Dolmar PS5105/Husqvarna 550XP
Da pellegrinelli roberto Dom Feb 18, 2018 12:04 pm

» come rovinare una catena ed una giornata
Da maxb. Dom Feb 18, 2018 10:06 am

» Stihl 026 pompa olio
Da maxb. Dom Feb 18, 2018 9:45 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Dom Feb 18, 2018 7:24 am

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da simmy106 Sab Feb 17, 2018 1:00 pm

» husqvarna 565xp
Da Luigite Sab Feb 17, 2018 6:56 am

» Castor c40
Da MainecooN Ven Feb 16, 2018 8:48 pm

» idea per rimuovere una pianta incastrata
Da lore70 Ven Feb 16, 2018 8:00 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gian66 Ven Feb 16, 2018 11:47 am

» Acquisto motosega da potatura
Da luca31 Gio Feb 15, 2018 9:15 pm

» Problema Echo cs-351wes
Da manuel55 Gio Feb 15, 2018 6:32 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17426 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriel

I nostri membri hanno inviato un totale di 228609 messaggi in 11023 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 205 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 195 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alfoalfa, alxrilli, angeloz, biker57, daniele, Issels03, LeonardoIori, MainecooN, manuel55, Motosegaro 94

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


TIRANTI TIRFOR

Pagina 4 di 19 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11 ... 19  Seguente

Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Gio Mar 08, 2012 5:34 pm

Checus ha scritto:Dico una sciocchezza, forse, ma esistono in luogo dei cavi funi sintetiche di pari resistenza, omologate per traino (penso a quelle per verricelli dei fuoristrada) non sono vantaggiosamente utilizzabili con l'attrezzo?
assolutamente no'....uno dei motivi e' quello che giustamente ha' indicato cri...
tieni presente una cosa..grossomodo una fune da' 10mm ha' un carico di rottura attorno alle 6 ton...il tirfor da' 16q. utilizza una fune da' 11,4mm...
arrivare a queste portate con una fune sintetica vorrebbe dire andare su' dimensioni molto grandi... ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  JD Harvester 1070D il Ven Mag 11, 2012 10:18 am

tottoli livio ha scritto:
Checus ha scritto:Dico una sciocchezza, forse, ma esistono in luogo dei cavi funi sintetiche di pari resistenza, omologate per traino (penso a quelle per verricelli dei fuoristrada) non sono vantaggiosamente utilizzabili con l'attrezzo?
assolutamente no'....uno dei motivi e' quello che giustamente ha' indicato cri...
tieni presente una cosa..grossomodo una fune da' 10mm ha' un carico di rottura attorno alle 6 ton...il tirfor da' 16q. utilizza una fune da' 11,4mm...
arrivare a queste portate con una fune sintetica vorrebbe dire andare su' dimensioni molto grandi... ok capo

Ciao a tutti. Non esistono funi sintetiche omologate per paranchi manuali (tirfor), perchè come specificava giustamente l'utente cri393, il concetto di funzionamento dell'attrezzo si basa sull'incomprimibilità del cavo che in questo modo può essere trazionato (grazie a due parti meccaniche al suo interno che tentano invano di comprimerlo, appunto) per un certo numero di quintali di peso (a seconda dei modelli), senza il rischio che il cavo si blocchi o che il paranco possa lasciare la presa..

D'altrocanto però, non si può assolutamente affermare che per raggiungere determinate portate con funi tessili, si debba stare per forza su "dimensioni molto grandi": es. corda in Kevlar "Dynared" 10 mm portata 10t...... 16 mm 24,1t.... diametri ancora accettabili, portate superiori a quelle dei cavi in acciaio e con un peso neanche paragonabile: 100mt 10mm 5kg. Queste funi tessili in kevlar sono resistenti al calore, hanno scarso effetto memoria ed oltre ad essere usate per teleferiche, molte persone le stanno sostituendo anche ai comuni cavi in acciaio dei verricelli a cardano.

Fonte: catalogo INTER Forst 2012, e rivenditori...


JD Harvester 1070D
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 11.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  andry steel il Ven Mag 11, 2012 10:52 am

JD Harvester 1070D ha scritto:
tottoli livio ha scritto:
Checus ha scritto:Dico una sciocchezza, forse, ma esistono in luogo dei cavi funi sintetiche di pari resistenza, omologate per traino (penso a quelle per verricelli dei fuoristrada) non sono vantaggiosamente utilizzabili con l'attrezzo?
assolutamente no'....uno dei motivi e' quello che giustamente ha' indicato cri...
tieni presente una cosa..grossomodo una fune da' 10mm ha' un carico di rottura attorno alle 6 ton...il tirfor da' 16q. utilizza una fune da' 11,4mm...
arrivare a queste portate con una fune sintetica vorrebbe dire andare su' dimensioni molto grandi... ok capo

Ciao a tutti. Non esistono funi sintetiche omologate per paranchi manuali (tirfor), perchè come specificava giustamente l'utente cri393, il concetto di funzionamento dell'attrezzo si basa sull'incomprimibilità del cavo che in questo modo può essere trazionato (grazie a due parti meccaniche al suo interno che tentano invano di comprimerlo, appunto) per un certo numero di quintali di peso (a seconda dei modelli), senza il rischio che il cavo si blocchi o che il paranco possa lasciare la presa..

D'altrocanto però, non si può assolutamente affermare che per raggiungere determinate portate con funi tessili, si debba stare per forza su "dimensioni molto grandi": es. corda in Kevlar "Dynared" 10 mm portata 10t...... 16 mm 24,1t.... diametri ancora accettabili, portate superiori a quelle dei cavi in acciaio e con un peso neanche paragonabile: 100mt 10mm 5kg. Queste funi tessili in kevlar sono resistenti al calore, hanno scarso effetto memoria ed oltre ad essere usate per teleferiche, molte persone le stanno sostituendo anche ai comuni cavi in acciaio dei verricelli a cardano.

Fonte: catalogo INTER Forst 2012, e rivenditori...


Io ho quelle corde, le uso per abbattere gli alberi inclinati dalla parte sbagliata mettendole in tiro con la corda e poi tirando con il trattore. La mia è da 18 mm lunghezza 50 metri e peso 9kg. Non ha effetto memoria ed è comoda per fare quello che fa, ma appena tocca il terreno incomincia a sfilacciarsi. Va bene se usata con rinvii e senza la presenza rocce che potrebbero andarle a sfregare contro. Una corda cosi però costa l' era di dio (arriviamo al prezzo di un cavo di acciaio da 20mm di ottima fattura da 50m) e se uno non la usa un po' non sela ripaga.

Le corde tessili vengono usate per le teleferiche di piccole dimensioni (50 metri) io sulla mia non userei manco a morire un cavo tessile (250metri) perchè non passano l' omologazione.

Vengono montate su vericelli a cardano di piccole dimensioni o grandi dimensioni per uso specifico come per tirare cavi dentro i tubi di plastica (Ma difficilmente vengono montate sui vericelli dai 35q in su in quanto esistono altre macchine più adatte a questo scopo). Altro discorso invece su quelli a motore da 70-80-100 cc. Su quelli sono comode ma come detto prima non devono strisciare e uno non sele ripaga.

Ma ora torniamo nel discorso, qui siamo OT
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 22
Località : Prov. di Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Gio Set 13, 2012 5:47 pm

Buona sera a tutti,sono andato a riprendere un argomento di cui non si parla da tempo ma che ritengo molto interessante.
Vi propongo le foto del mio tirfor a motore.
Eccolo:




Hit-Trac Habegger motorizzato Stihl 064 Potenza di trazione 1600 kg peso 44 kg
Con questa macchina ho fatto moltissimi lavori.
Ssluti da D.C. ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  andry steel il Gio Set 13, 2012 6:16 pm

Don ma si può regolare pure la velocità di riavvolgimento con questo vericello? Deve essere proprio comodo, fatica 0!! ok capo

Saluti
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 22
Località : Prov. di Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  NIBBIO il Gio Set 13, 2012 6:36 pm

cavoli che bell' attrezzo... ne servirebbe anche uno a me very cry
avatar
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 31
Località : SANFRONT VALLE PO

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  tottoli livio il Gio Set 13, 2012 6:54 pm

andry steel ha scritto:Don ma si può regolare pure la velocità di riavvolgimento con questo vericello? Deve essere proprio comodo, fatica 0!! ok capo

Saluti
sicuramente comodo e fatica poca..pero' se si utilizza vicino ad un mezzo...trasportare a mano 44kg per i boschi non e' cosa semplice.. Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  straker il Gio Set 13, 2012 6:55 pm

Don Camillo ha scritto:Buona sera a tutti,sono andato a riprendere un argomento di cui non si parla da tempo ma che ritengo molto interessante.
Vi propongo le foto del mio tirfor a motore.
Eccolo:




Hit-Trac Habegger motorizzato Stihl 064 Potenza di trazione 1600 kg peso 44 kg
Con questa macchina ho fatto moltissimi lavori.
Ssluti da D.C. ok capo

apparecchio indubbiamente formidabile. un'unica controindicazione: i chf 9.025,00 che vengono chiesti dal rivenditore per cederlo (€ 7.427,58 al cambio odierno)
avatar
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  NIBBIO il Gio Set 13, 2012 7:52 pm

mammamia idiot , con quei soldi mi compro un cingolato usato e il legno lo tiro con quello hahahahaaaa!!!
avatar
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 31
Località : SANFRONT VALLE PO

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Gio Set 13, 2012 10:26 pm

andry steel ha scritto:Don ma si può regolare pure la velocità di riavvolgimento con questo vericello? Deve essere proprio comodo, fatica 0!! ok capo Saluti
Ciao Andry,certo la puoi regolare come vuoi.Si usa come una comune motosega,agendo sul gas si aumenta o si diminuisce la velocità.Comunque anche a piena velocità il verricello non è molto veloce.Fa 10 m/min.
Se ti interessano maggiori ragguagli su questo e altri tirfor,anche manuali entra in questo sito. www.habegger-hit.ch
straker ha scritto:apparecchio indubbiamente formidabile. un'unica controindicazione: i chf 9.025,00 che vengono chiesti dal rivenditore per cederlo (€ 7.427,58 al cambio odierno)
Infatti,dopo soli 22 anni di onorato servizio non si può dire che sia già completamente ammortizzato,ma comunque siamo sulla buona strada.
Uno di questi giorni vi racconterò la storia di questa macchina,naturalmente non qui perché sarei O.T.Devo prima trovare il topic giusto. ok capo


Ultima modifica di Don Camillo il Gio Set 13, 2012 10:45 pm, modificato 1 volta (Motivazione : modifica testo)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Poseidon X6 il Ven Set 14, 2012 6:51 am

Curiosità: ma per trasportarlo e metterlo in posizione hai qualche trucco particolare, visto il peso? Very Happy
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  gian66 il Ven Set 14, 2012 10:49 am

Don Camillo ha scritto:Buona sera a tutti,sono andato a riprendere un argomento di cui non si parla da tempo ma che ritengo molto interessante.
Vi propongo le foto del mio tirfor a motore.


Hit-Trac Habegger motorizzato Stihl 064 Potenza di trazione 1600 kg peso 44 kg
Con questa macchina ho fatto moltissimi lavori.
Ssluti da D.C. ok capo

attrezzo interessante ok capo , peccato per il prezzo, per me è improponibile very cry .
non ho capito una cosa ????? .
è definito come tirfor a motore, ma qual' è la differenza con un vericello??

scusate la mia ignoranza.
saluti e grazie!!
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Set 14, 2012 11:36 am

gian66 ha scritto:
attrezzo interessante ok capo , peccato per il prezzo, per me è improponibile very cry .
Condivido, bella macchina ma per quel prezzo mi compro quasi 6 verricelli portatili a motore Very Happy

gian66 ha scritto:
è definito come tirfor a motore, ma qual' è la differenza con un vericello??
Ha il vantaggio di poter tirare un cavo lungo a volontà (come lo zollern che costa la metà peraltro)
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8817
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Ven Set 14, 2012 12:38 pm

Poseidon X6 ha scritto:Curiosità: ma per trasportarlo e metterlo in posizione hai qualche trucco particolare, visto il peso? Very Happy
Per la maggior parte delle volte lo utilizzo nei pressi della teleferica,quindi la distanza di trasporto é minima.Capitano però delle volte in cui serve in luoghi discosti.In quei casi lo piazzo sulla cadola,me lo carico sulle spalle e via a denti stretti!!!!! Ma non é finita li,poi c`é la cordina di traino (100 m ) le varie cordinette di ancoraggio ed eventualmente la carrucola di rimando e la catena da traino.Ne consegue che vale la pena mettere in moto tutto questo apparato,se il lavoro è grosso o particolare.Se però il luogo dove serve é accessibile con qualche mezzo motorizzato (fosse anche una motocariola ) il discorso cambia di parecchio.Saluti a tutti.


Ultima modifica di Don Camillo il Ven Set 14, 2012 12:48 pm, modificato 3 volte (Motivazione : correzione testo)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  gian66 il Ven Set 14, 2012 12:58 pm

Don Camillo ha scritto:
Poseidon X6 ha scritto:Curiosità: ma per trasportarlo e metterlo in posizione hai qualche trucco particolare, visto il peso? Very Happy
Per la maggior parte delle volte lo utilizzo nei pressi della teleferica,quindi la distanza di trasporto é minima.Capitano però delle volte in cui serve in luoghi discosti.In quei casi lo piazzo sulla cadola,me lo carico sulle spalle e via a denti stretti!!!!! Ma non é finita li,poi c`é la cordina di traino (100 m ) le varie cordinette di ancoraggio ed eventualmente la carrucola di rimando e la catena da traino.Ne consegue che vale la pena mettere in moto tutto questo apparato,se il lavoro è grosso o particolare.Se però il luogo dove serve é accessibile con qualche mezzo motorizzato (fosse anche una motocariola ) il discorso cambia di parecchio.Saluti a tutti.

è un bel portatile ... ma non poco portatile. Very Happy
per curiosità ... mi farebbe piacere sapere come lavora il motore della mts, se è possibile vedere anche una foto.
grazie!!
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  andry steel il Ven Set 14, 2012 5:05 pm

Don Camillo ha scritto:
andry steel ha scritto:Don ma si può regolare pure la velocità di riavvolgimento con questo vericello? Deve essere proprio comodo, fatica 0!! ok capo Saluti
Ciao Andry,certo la puoi regolare come vuoi.Si usa come una comune motosega,agendo sul gas si aumenta o si diminuisce la velocità.Comunque anche a piena velocità il verricello non è molto veloce.Fa 10 m/min.

Beh come velocità sarebbe adatta per tirare la corda del vericello solo che il prezzo! Con quei soldi mi prendo un signor vericello da trattore ok capo

Tra l' altro.. Sto trattando con i vari rivenditori delle mie zone per un vericello da trattore 70 q con 105 metri di corda da 12.. Vedremo perfido
avatar
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 22
Località : Prov. di Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Sab Set 15, 2012 8:53 am

gian66 ha scritto:è un bel portatile ... ma non poco portatile. Very Happy
per curiosità ... mi farebbe piacere sapere come lavora il motore della mts, se è possibile vedere anche una foto.
grazie!!
Tutto si gioca sull'albero motore della mts:
- Li al posto dell'ingranaggio che fa girare la catena c'é una puleggia di piccole dimensioni,sul tirfor un'altra di più grosse dimensioni.Le due sono collegate da una cinghia dentata.La trasmissione viene protetta da un carter in alluminio di resistente fattura. ( spero di aver utilizzato una terminologia corretta )
Di per se sono due macchine ben distinte,quindi si potrebbe prendere una qualsiasi 064 e con pochi accorgimenti adattarla.
Attualmente la macchina si trova su in montagna,inoltre per fare una fotografia che renda l'idea dovrei come minimo smontare il carter,appena ne avrò l'occasione faró sicuramente una bella foto.
P.S.Su tanti post si mette l'accento sul prezzo esorbitante di questa macchina.Effettivamente la cifra presa di per se stessa é molto alta.A mio avviso peró non é possibile un paragone con i normali verricelli in commercio.Qui si tratta di un prodotto studiato con un concetto e una filosofia particolari.Posso dirvi ad esempio che dopo 20 anni di lavoro é stata revisionata senza problemi. Da parte mia conto di poterla ancora usare per i prossimi 20 anni. ok capo
Auguro a tutti una splendida giornata.Saluti da D.C.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  fausto coppi il Sab Set 15, 2012 9:11 am

don camillo complimenti per il tuo tirfor a motore mai visto nulla del genere nemmeno quando ho visitato agriumbria èenso che lo potro vedere dal vivo al eima a novembre , sicuramente una macchina ideale per i posti piu scomodi dove un trattore con verricello non puo andare ,personalmente cerco sempre posti comodi dove far legna dove non occore usare tirfor o verricelli io per tirare ho un tirfor normale di almeno una ventina di anni recentemente ho acquistato insieme d mio cugino un verricello da trattore della balfor uno usato ma non troppo vecchio e del 2003 pero ti diro che il mio piu grande alleato e il caricatore posteriore del trattore con quello carico tutta la legna sul rimorchio senza fatica . ok capo
avatar
fausto coppi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 29.10.10
Età : 29
Località : lettomanoppello(pe)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Dom Set 16, 2012 9:45 pm

gian66 ha scritto: per curiosità ... mi farebbe piacere sapere come lavora il motore della mts, se è possibile vedere anche una foto.
grazie!!
Vista la bella giornata oggi sono salito su in montagna,approfittando dell`occasione per scattare la foto che mi avevi chiesto.











Buona serata a tutti da Don. ok capo



Ultima modifica di Don Camillo il Dom Set 16, 2012 9:49 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Correzione del testo)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  gian66 il Lun Set 17, 2012 11:51 am

Don Camillo ha scritto:
gian66 ha scritto: per curiosità ... mi farebbe piacere sapere come lavora il motore della mts, se è possibile vedere anche una foto.
grazie!!
Vista la bella giornata oggi sono salito su in montagna,approfittando dell`occasione per scattare la foto che mi avevi chiesto.
Buona serata a tutti da Don. ok capo


grazie!! per le foto ok capo
hanno reso bene l'idea.
presumo che hai dovuto cambiare al campana e togliere la pompa dell' olio della tua sthil, vero ?
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 51
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Set 17, 2012 12:02 pm

gian66 ha scritto:
presumo che hai dovuto cambiare al campana e togliere la pompa dell' olio della tua sthil, vero ?
Spero che per quel prezzo ti abbiano dato anche il gruppo motore Very Happy
Bel mezzo comunque, credo che sia usato più per edilizia e costruzioni che per il bosco (10m/min è lento come la quaresima)
Puoi usare funi di diverso diametro/composizione o solo un tipo prefissato?
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8817
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Lun Set 17, 2012 12:53 pm

gian66 ha scritto:
grazie!! per le foto ok capo
hanno reso bene l'idea.
presumo che hai dovuto cambiare al campana e togliere la pompa dell' olio della tua sthil, vero ?
Esatto Gian é come dici tu.
Ma nel mio caso,ai tempi in cui mio padre fece l'acquisto comperò il tirfor già assemblato quindi quel lavoro fu eseguito in fabbrica.Dopo due anni dall'acquisto passò in mani mie e di mio fratello,per poi finire dopo la revisione di due anni fa completamente in mano mia.
Scusate questo O.T.a fine scritto,ma ho voluto puntualizzare per evitare possibili equivoci sul proprietario effettivo della macchina. ok capo
Buon pomeriggio a tutti.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  straker il Lun Set 17, 2012 2:12 pm

ferrari-tractor ha scritto:... Spero che per quel prezzo ti abbiano dato anche il gruppo motore Very Happy
Bel mezzo comunque, credo che sia usato più per edilizia e costruzioni che per il bosco (10m/min è lento come la quaresima)
Puoi usare funi di diverso diametro/composizione o solo un tipo prefissato?

attualmente viene prodotto con il gruppo motore 660 (in precedenza 066). c'è anche la versione "8" con specifiche dimezzate rispetto alla "16", usa una 260. cavi da 8,2 oppure 11,2 millimetri (11,2 consigliato). attrezzo da squadra dei vv.ff., infatti l'ho trovato in vendita proprio da due fornitori del settore (dove una scala in alluminio da 11 metri costa più di 2.000,00 euro, ma ha una portata tre o quattro volte quella di una scala normale)
avatar
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Don Camillo il Lun Set 17, 2012 10:10 pm

ferrari-tractor ha scritto:... Spero che per quel prezzo ti abbiano dato anche il gruppo motore Very Happy
Bel mezzo comunque, credo che sia usato più per edilizia e costruzioni che per il bosco (10m/min è lento come la quaresima)Puoi usare funi di diverso diametro/composizione o solo un tipo prefissato?
Ma certo prezzo tutto compreso. hahahahaaaa!!!
Lo stesso mezzo qui da noi è in dotazione all`esercito.Calcola che"Quaresima per Quaresima" lo scorso anno ci hanno smontato la portante di una teleferica lunga 1700 m.in una giornata di lavoro. Certo hanno utilizzato metodi non troppo Ortodossi,inserendo direttamente nella macchina la suddetta cordina che se non erro,aveva un diametro di 14 mm,invece di trazionarne un pezzo per volta agganciandola all`apposita cordina. bonk!bonk! Cosa che con il mio tirfor non farei mai,visto che sia il diametro sia il tipo di cordina è prefissato dalla casa costruttrice.
I diametri giusti li ha elencati Straker nel suo post che ho ripreso qui sotto.
straker ha scritto:attualmente viene prodotto con il gruppo motore 660 (in precedenza 066). c'è anche la versione "8" con specifiche dimezzate rispetto alla "16", usa una 260. cavi da 8,2 oppure 11,2 millimetri (11,2 consigliato). attrezzo da squadra dei vv.ff., infatti l'ho trovato in vendita proprio da due fornitori del settore (dove una scala in alluminio da 11 metri costa più di 2.000,00 euro, ma ha una portata tre o quattro volte quella di una scala normale)
Per correttezza di informazione volevo aggiungere che in precedenza si poteva avere anche motorizzato 064 (come il mio) ok capo


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Set 17, 2012 10:12 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Aggiunta al testo)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Lello78 il Ven Feb 15, 2013 4:41 pm

Chiedo che attrezzo mi consigliate per atterrare alberi abbattuti rimasti impigliati su altri vivi.
Il tirfor per l' uso che ne faccio è esagerato ed un pò caro come prezzo, esiste qualche paranco specifico in grado di svolgere la funzione descritta? ?????
Grazie
avatar
Lello78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 16.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIRANTI TIRFOR

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 19 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11 ... 19  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum