Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» trazione honda hrg 536vk
Da alxrilli Ieri alle 8:57 pm

» vendo la 242xp e prendo una echo o no?
Da oliofrusto3 Ieri alle 8:20 pm

» Decespugliatore Honda con motore GX35 perde giri sotto sforzo
Da A380 Ieri alle 8:13 pm

» Che motosega BLITZ ....?!
Da CARTERINO Ieri alle 3:43 pm

» Motosega Spartan 34
Da SuperUCCU Ieri alle 11:39 am

» manici degli attrezzi
Da luca. Lun Ago 20, 2018 8:54 pm

» Dischi, lame e simili
Da Motosegaro 94 Lun Ago 20, 2018 4:33 pm

» nuova motosega hobbystica da 200/300€
Da shepard18 Lun Ago 20, 2018 3:38 pm

» Sostituzione carburatore obsoleto Walbro WT-55 o ZAMA C1Q M26
Da indocoiocoio Lun Ago 20, 2018 1:23 pm

» Non ne salto fuori, ho bisogno di qualche esperto!
Da Elciu Lun Ago 20, 2018 7:43 am

» che musica stiamo ascoltando
Da simone.cc94 Dom Ago 19, 2018 6:34 pm

» Flusso olio husqy 450
Da Explorer Dom Ago 19, 2018 10:12 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Ghepardo Dom Ago 19, 2018 7:44 am

» MOTOAGRICOLE
Da cri92 Sab Ago 18, 2018 4:21 pm

» decespugliatore LANDONI DZ 38
Da CARTERINO Sab Ago 18, 2018 7:25 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Sab Ago 18, 2018 7:20 am

» EFCO Stark 2500s (problema smontaggio albero)
Da falcetto Ven Ago 17, 2018 3:34 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da giacomone Ven Ago 17, 2018 12:08 pm

» Decespugliatore Mitsubishi T200
Da angelo65 Gio Ago 16, 2018 10:12 pm

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da luca. Gio Ago 16, 2018 2:19 pm

» Buon ferragosto
Da nitro52 Mer Ago 15, 2018 9:36 am

» sostituire cuscinetto pignone ruota rasaerba
Da falcetto Mer Ago 15, 2018 6:24 am

» Motore Honda GXV140 problema
Da falcetto Mer Ago 15, 2018 6:16 am

» motosega a scoppio
Da donabcs Mar Ago 14, 2018 5:58 pm

» Acquisto motosega
Da Ghepardo Mar Ago 14, 2018 4:30 pm

» manubrio motozappa honda
Da speedsonic Mar Ago 14, 2018 3:21 pm

» MOTOSEGHE SEMI-PROFESSIONALI
Da falcetto Lun Ago 13, 2018 5:44 pm

» Vecchio decespugliatore con bobina da cambiare?
Da patrick91 Lun Ago 13, 2018 10:44 am

» sollevatore pneumatico per tagliaerba
Da ferrari-tractor Lun Ago 13, 2018 9:20 am

» saldatrici
Da ferrari-tractor Lun Ago 13, 2018 9:08 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da simmy106 Dom Ago 12, 2018 6:05 pm

» Decespugliatore e vibrazioni
Da Charles2014 Sab Ago 11, 2018 10:42 pm

» POMODORO
Da drakere Ven Ago 10, 2018 8:42 pm

» partner s50 esplosi
Da ferrari-tractor Gio Ago 09, 2018 12:25 pm

» BC 550 Master
Da Vittorio R Gio Ago 09, 2018 11:36 am

» echo RM-250
Da rundidino Gio Ago 09, 2018 9:35 am

» problema vecchio kawasaki td40
Da trez78 Gio Ago 09, 2018 5:32 am

» Stihl FS106 - carburazione
Da Kalimero Mer Ago 08, 2018 9:40 pm

» Asparagi selvatici
Da ferrari-tractor Mer Ago 08, 2018 5:00 pm

» Decespugliatore TAYAKANA 526ZA
Da CARTERINO Mer Ago 08, 2018 4:59 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17936 membri registrati
L'ultimo utente registrato è oliofrusto3

I nostri membri hanno inviato un totale di 234943 messaggi in 11382 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 68 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dan56k, SuperUCCU

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Regolazione dei limitatori

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  nitro52 il Sab Mar 31, 2018 1:24 pm

Grande PaoloSanremo ok capo Very Happy , hai fatto una spiegazione a prova di soggetti diversamente svegli Sleep
Complimenti
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  Denny73 il Sab Mar 31, 2018 1:26 pm

PaoloSanremo ha scritto:Ciao Denny73,
un conto è il limare con il  TONDINO  il dente tagliente e questo va fatto con inclinazione di 30 gradi come da figura 13.
Un altro conto è abbassare il piccolo dentino situato  DAVANTI  al dente tagliente, il quale serve a regolare quanto il dente tagliente deve penetrare nel legno, affinchè non penetri troppo (la catena sforzerebbe e darebbe dei contraccolpi pericolosi) o non penetri poco e quindi non tagli.
in questo secondo caso, questo regolatore della profondita di morsicatura:
prima va limato con una lima rettangolare (no il tondino) per abbassarlo di circa 05 o 0.6 mm rispetto alla punta del dente tagliente (figura 14),
poi esso va ancora leggermente ripassato (senza abbassarlo ulteriormente) con una inclinazione di 10 gradi, per dargli un poco di invito addolcendo lo spigolo anteriore di circa 10 gradi. figura 15.
Quel segnetto che tu vedi sempre in figura 15 indica il limite  MASSIMO  della limatura di abbassamento e che coinciderà a quando il dente tagliente sarà questi del tutto consumato.
In altre parole: se guardi il dente tagliente, vedrai che esso ha una certa inclinazione all'indietro fra quando è nuovo a quando sarà quasi del tutto consumato. Man mano che questo si consuma, devi abbassare leggermente anche il dentino anteriore affinché vi sia la giusta proporzione circa l'altezza della morsicatura del legno. (io la chiamo così).
Ciao.

Ciao Paolo, grazie mille, hai spiegato benissimo la questione, ossia come avevo capito dalle varie spiegazioni che ho letto sul forum e dai vari video guida della stihl, oltretutto mi hai chiarito il particolare che mi sfuggiva, ossia che dopo aver abbassato il delimitatore bisogna dargli la limatina leggermente inclinata per addolcire lo spigolo anteriore, ciò che mi lascia la bocca un po amara è quanto mi ha detto il ragazzo dal rivenditore sconsigliandomi di abbassare il delimitatore di profondità, non son voluto rimanere li troppo a lungo ad obbiettare visto che stavo già perdendo le staffe per il fatto che ho dovuto attendere quasi un'ora per essere servito, mi son detto: vaff...., appena rientro compro la dima online.
Per escludere ogni possibile dubbio ho preferito però chiedere qui ok capo

Denny73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 18.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  nitro52 il Sab Mar 31, 2018 2:19 pm

Volevo fare una do anda a PaoloSanremo , ovvero:
Ma se ho es. Una catena 3/8 piccolo, 3/8 normale, 0,325 , devo avere 3 dime limitatori diverse ?????
Grazie ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  luca31 il Sab Mar 31, 2018 8:25 pm

abbiamo accorpato la tua richiesta ad un topic già esistente ok capo .
Usando la dima io fossi in te quando è ora li limerei

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  Crono 574zz il Sab Mar 31, 2018 10:16 pm

nitro52 ha scritto:
Ma se ho es. Una catena 3/8 piccolo, 3/8 normale, 0,325 , devo avere 3 dime limitatori diverse ?????

Stessa dima per tutte.


avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 39
Località : paesino p.v. di BS

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  nitro52 il Dom Apr 01, 2018 5:39 am

Ha!!!!! OK grazie
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  PaoloSanremo il Lun Apr 02, 2018 5:53 pm

nitro52 ha scritto:Volevo fare una do anda a PaoloSanremo , ovvero:
Ma se ho es. Una catena 3/8 piccolo, 3/8 normale, 0,325 , devo avere 3 dime limitatori diverse ?????
Grazie ciao nitro

Ciao Nitro52,
ti ha risposto bene l'amico prima di me.
Per questi resta invariata l'altezza del limitatore; varierà solamente il diametro della lima tonda per rettificare il dente tagliante, infatti per una catena con passo 3/8, ma con profilo "picco", occorre una lima con diametro da 4 mm.
Se il profilo non fosse "picco" allora sul passo da 3/8 il diametro della lima deve essere da 5.2 mm.

Per completezza si può aggiungere che per un passo da 1/4" picco, il limitatore deve essere di soli 0.45 (anziché del classico 0.65); per un passo da .404 il limitatore deve essere più basso di 0.80 mm.
La dicitura "picco", termine tedesco usato solo da Stihl, da altre marche è classificato come "lp", oppure "Lo Pro", per indicare appunto un Low Profile, un profilo abbassato.
Cordialità.

PaoloSanremo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 11.06.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  nitro52 il Lun Apr 02, 2018 6:03 pm

Grazie anche a te  Paolo , hai completato la gamma
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

dima limitatore di profondità

Messaggio  nitro52 il Mer Mag 02, 2018 3:49 pm

La scorsa settimana ho comprato la dima limitatore di profondita', quello che va bene per catene da 1/4; 3/8; 0,325 e 3/8P spessore 0,65,, dal momento che non l'ho mai avuto e mai usato , pensavo che le mie catene fossero tutte da regolare.
Oggi ho provato a montare le catene e ho provato la dima anche su una catena molto consumata quasi alla fine e ho visto che i limitatori erano tutti alla giusta misura.
Allora la domanda che mi pongo e': sono io a non essere capace a usare l'utensile ????? oppure va usato in casi particolari ????? in quanto nel normale utilizzo i limitatori si limano durante l'uso mago del pc 2
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Mag 02, 2018 3:59 pm

in questo argomento che è quello specifico per la tua domanda troverai anche la risposta.
I limitatori devono essere regolati a circa 0.5mm al disotto dei denti, e visto che i denti si consumano con l'affilatura devi fare l'operazione abbastanza regolarmente.
a meno che tu usi la motosega per tagliare le pietre, i limitatori non si usurano di certo...
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9259
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  nitro52 il Mer Mag 02, 2018 6:03 pm

wolfmurex ha scritto:

normalmente i limitatori non si limano mai, dato che col uso si consumano da soli.

Forse mi sono spiegato male bonk!bonk!
Ho misurato i limitatori con la dima poggiandola sulla catena montata sulla barra, e i limitatori erano perfettamente a filo della dima .
Ho provato anche a poggiare la lima in modo longitudinale sui denti della catena e guardando sotto ( attraverso) si vedeva perfettamente che i limitatori erano leggermente piu' bassi del tagliente , ma io i limitatori non li ho mai toccati
Ciao nitro

avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  Shondave il Ven Mag 04, 2018 4:19 am

Ciao nitro, anche io ho avuto la tua stessa esperienza, e tuttora trovo la dima non proprio utile nella rmia regolazione dei limitatori.

Per avere un taglio efficiente devo dare sempre un paio di limate leggere in più anche se per la rima sono già a posto, più che altro la uso per evitare che ce ne siano alcuni proprio diversi ma se tengo quel riferimento la catena quasi non taglia.

Preciso che la rima in questione è quella stihl

Shondave
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 27.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  nitro52 il Ven Mag 04, 2018 6:16 am

Si anche io ho la dima stihl quella che ho descritto due l post fa, le mie catene per questo tagliano , almeno per quello che faccio io , ma volevo essere piu' corretto nelle affilature e per questo ho preso l'utensile ma sembra che per ora non serva .
Visto che abbiamo riscontrato la stessa cosa , aspettiamo lumi dai piu' esperti che possano farci capire
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3437
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: Regolazione dei limitatori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum