Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Oggi alle 7:37 am

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 7:23 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Oggi alle 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:03 am

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 8:43 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da rg7474 Ieri alle 8:23 pm

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da simmy106 Ieri alle 8:09 pm

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Ieri alle 8:05 pm

» CATENE NORMALI
Da simmy106 Ieri alle 7:52 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Ieri alle 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Ieri alle 1:18 pm

» cloni cinesi ?
Da ciop Ieri alle 11:10 am

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

» Castor c70 automatic manuale
Da Deborat77 Ven Gen 11, 2019 7:17 pm

» Barra+catena Husqvarna 545
Da luca31 Ven Gen 11, 2019 3:23 pm

» raccogliere le patate con motocoltivatore
Da Ghepardo Ven Gen 11, 2019 3:52 am

» Aumento cilindrata Husqvarna 345
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 9:55 pm

» Sthil sistema M-Tronic
Da m150 Gio Gen 10, 2019 8:44 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da Stepmeister Gio Gen 10, 2019 8:14 pm

» Legna di Alaterno
Da Cortinarius Gio Gen 10, 2019 5:41 pm

» CARBURAZIONE MOTOSEGHE
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 5:14 pm

» Stihl MS 462
Da Alessio510 Gio Gen 10, 2019 4:09 pm

» MOTOAGRICOLE
Da BFausto Gio Gen 10, 2019 3:08 pm

» collezione LANDONI d'epoca
Da Mirifly Gio Gen 10, 2019 2:32 pm

» PARASASSI E TRACOLLE
Da simmy106 Gio Gen 10, 2019 11:51 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carmine55

I nostri membri hanno inviato un totale di 240169 messaggi in 11699 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 81 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 75 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

aldogenova, Alessio510, CARTERINO, Cortinarius, ferrari-tractor, VALTER PESCE

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Scortecciare tronchi

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Scortecciare tronchi

Messaggio  psq il Lun Feb 27, 2012 3:58 pm

Vorrei fare dei pali da tronchi di acacia. L'intenzione è quella di usarli per fare un rinforzo su una scarpata; quindi andrebbero in parte interrati. Eliminando la corteccia aumenta di gran lunga la durabilità del legname.
Avete qualche suggerimento su come scortecciare?
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  iury1977 il Lun Feb 27, 2012 4:32 pm

psq ha scritto:Vorrei fare dei pali da tronchi di acacia. L'intenzione è quella di usarli per fare un rinforzo su una scarpata; quindi andrebbero in parte interrati. Eliminando la corteccia aumenta di gran lunga la durabilità del legname.
Avete qualche suggerimento su come scortecciare?
Hai dato un'occhiata qui?? http://lamotosega.forumattivo.com/t879-motoseghe-con-dotazioni-da-carpenteria-legno
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Feb 27, 2012 4:53 pm

L'acacia se è verde si scorteccia bene con accetta o coltello a due manici.
L'ideale è fare il taglio appena il segno è in succo e poi scortecciarla, alcune si pelano quasi come le banane, ma poi durante l'essicazione alcuni pali si creperanno.

In alternativa puoi pelare i tronchi secchi con un pialletto elettrico da brico (costo 50 euro), ma se il legno è verde non va e si impasta tutto.
Se hai molti pali la soluzione migliore è portarli a qualcuno che fa paleria, e farteli pelare.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  claudio 0-70s il Lun Feb 27, 2012 8:33 pm

psq ha scritto:Vorrei fare dei pali da tronchi di acacia. L'intenzione è quella di usarli per fare un rinforzo su una scarpata; quindi andrebbero in parte interrati. Eliminando la corteccia aumenta di gran lunga la durabilità del legname.
Avete qualche suggerimento su come scortecciare?

Potresti utilizzare tranquillamente una smerigliatrice. ok capo
avatar
claudio 0-70s
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 21.12.11
Età : 52
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Feb 28, 2012 7:21 am

claudio 0-70s ha scritto:
Potresti utilizzare tranquillamente una smerigliatrice. ok capo
Con i dischi per metallo non credo proprio Very Happy
Usi qualche disco particolare per piallare/scortecciare? (se sono validi me ne compro uno)
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  iury1977 il Mar Feb 28, 2012 7:46 am

claudio 0-70s ha scritto:

Potresti utilizzare tranquillamente una smerigliatrice. ok capo

in che modo, come fai ?????
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  psq il Lun Ago 20, 2012 1:28 pm

Questo attrezzo potrebbe andar bene per levare le cortecce? Qualcuno l'ha provato?

avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  Don Camillo il Lun Ago 20, 2012 3:28 pm

psq ha scritto:Questo attrezzo potrebbe andar bene per levare le cortecce? Qualcuno l'ha provato?

Certamente.Questo coltello pela tronchi é l'unico attrezzo che fino a qualche anno fa io conoscevo quale mezzo manuale adibito a questo scopo.Poi sono arrivati i pela tronchi costituiti da una lama dotata di un manico lungo,che viene utilizzata stando in piedi.Io personalmente quest'ultima non l'ho mai usata,l'ho solo vista usare da altri e non mi sembra estremamente efficente.
Posso comunque dirti che lavorare con l'arnese di cui hai esposto la foto é abbastanza duro,specialmente se viene scortecciato un tronco tagliato da qualche tempo.Il lavoro risulta molto ma molto più comodo su un tronco appena tagliato.
Per quel che riguarda il modo d'uso,basta mettersi a cavalcioni del tronco a terra e iniziare la scortecciatura patrendo dalla base e procedendo verso la sommità,impugnando i due manici e tirando energicamente fino a raggiungere il legno vivo.Importante!! non dimenticare l'uso dei guanti di protezione.
Una preparazione ottimale del tronco,facilita il lavoro di scortecciamento.Nel caso specifico,la sramatura deve essere eseguita a filo tronco.
Il parlare di questo attrezzo,mi riporta indietro nel tempo di circa 35 anni,quando da ragazzino ho trascorso giornate intere di tardo autunno con il pela-pela (così viene chiamato dalle nostre parti)in mano faticando dietro essenze di abete tagliate da mio padre,adibite poi alla costruzione del tetto della nostra cascina in valle.
Ricordi di fatiche,ma anche di bei periodi spensierati,passati a contatto con la natura,i suoi silenzi e i suoi profumi.
Una buona serata a tutti da Don Camillo. ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 54
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  MASTROTURI il Lun Ago 20, 2012 4:03 pm

psq ha scritto:Questo attrezzo potrebbe andar bene per levare le cortecce? Qualcuno l'ha provato?

il coltello "a petto" !!... ne ho "ereditato" un esemplare da nonno Turi, formidabile strumento se ben saputo usare...nelle mani "giuste" riesce a fare cose ragguardevoli...ho timore reverenziale ad usarlo, certe conoscenze vanno via coi "Vecchi"... Embarassed

****************************************************************

proteggiamo le specie a rischio estinzione love
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 68
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  psq il Lun Ago 20, 2012 7:56 pm

Don Camillo ha scritto:
....Per quel che riguarda il modo d'uso,basta mettersi a cavalcioni del tronco a terra e iniziare la scortecciatura patrendo dalla base e procedendo verso la sommità,impugnando i due manici e tirando energicamente fino a raggiungere il legno vivo.Importante!! non dimenticare l'uso dei guanti di protezione....

Diciamo che stare a cavalcioni del tronco e tirare verso di se quell'arnese non espone solo le mani a rischio di taglio Smile ...
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  murdock il Lun Ago 20, 2012 8:34 pm

questo attrezzo a due manici l'ho utilizzato tanto anch'io per pelare i pali per i vigneti prima dell'utilizzo in massa dei pali in cemento. l'ho utilizzata ultimamente per fare i pali per la staccionata in montagna di larice e abete, sara' pur faticoso usarlo ma e' anche divertente e ti porta indietro con gli anni, love
avatar
murdock
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 18.10.10
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  Don Camillo il Lun Ago 20, 2012 9:09 pm

psq ha scritto:Diciamo che stare a cavalcioni del tronco e tirare verso di se quell'arnese non espone solo le mani a rischio di taglio Smile ...
Posso dirti che l`ho sempre usato così,e fino ad ora non ho mai avuto problemi.Comunque se ritieni sia un rischio è giusto non esporsi,si può ad esempio ovviare,semplicemente lavorando a lato del tronco.
Buona serata dal Don.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 54
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  Stepmeister il Mar Ago 21, 2012 6:49 am

murdock ha scritto:questo attrezzo a due manici l'ho utilizzato tanto anch'io per pelare i pali per i vigneti prima dell'utilizzo in massa dei pali in cemento. l'ho utilizzata ultimamente per fare i pali per la staccionata in montagna di larice e abete, sara' pur faticoso usarlo ma e' anche divertente e ti porta indietro con gli anni, love

E visto che a casa mia lo si usa ancora per scortecciare i pali d'acacia da mettere in testa ai filari delle vigne, o si lavora a turno con chi ti dà una mano a tenere i pali, o diventa comunque un'ottima alternativa all'andare in palestra per lavorare sugli addominali.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1929
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  dautàrr il Mar Ago 21, 2012 7:41 am

psq ha scritto:
Don Camillo ha scritto:
....Per quel che riguarda il modo d'uso,basta mettersi a cavalcioni del tronco a terra e iniziare la scortecciatura patrendo dalla base e procedendo verso la sommità,impugnando i due manici e tirando energicamente fino a raggiungere il legno vivo.Importante!! non dimenticare l'uso dei guanti di protezione....

Diciamo che stare a cavalcioni del tronco e tirare verso di se quell'arnese non espone solo le mani a rischio di taglio Smile ...
ginocchio soprattutto, ma anche coscia o stinchi. Dopo il primo contatto ravvicinato ci si orienta bene. E' pur sempre una lama e dai noi si dice che mangia carne di "addormentato"
zao
avatar
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 545
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 52
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Ago 21, 2012 7:39 pm

Don Camillo ha scritto:
psq ha scritto:Diciamo che stare a cavalcioni del tronco e tirare verso di se quell'arnese non espone solo le mani a rischio di taglio Smile ...
Posso dirti che l`ho sempre usato così,e fino ad ora non ho mai avuto problemi.Comunque se ritieni sia un rischio è giusto non esporsi,si può ad esempio ovviare,semplicemente lavorando a lato del tronco.
Buona serata dal Don.
Il rischio di ferirsi secondo me è basso, perchè entrambe le mani sono sempre in presa sui manici e non è uno strumento come un'ascia in cui si sfrutta la forza cinetica. Col coltello a due manici lavori di braccia ed addominali.

Se le dimensioni del tronco lo permettono, è più produttivo lavorare a lato appoggiando il tronco su due cavalletti PESANTI alti circa 80-100cm (dipende da quanto si è alti), uno dei due cavalletti deve avere un appoggio a "V" in modo da poter bloccare il tronco per non farlo ruotare.
Si pela dalla testa ai piedi per circa 180° e poi si ruota due o tre volte per finire il lavoro.

Tenere sempre vicino un'accetta per rimuovere nodi o altre imperfezioni che col coltello a due manici richiedono molta fatica.
Per "piallare" un nodo senza scosciare il tronco, si parte colpendo con l'accetta dal basso verso l'alto (ovvero da piede verso punta pianta) e, prima che il nodo salti, si danno alcuni colpi in direzione opposta, per rifinire si alternano colpi in entrambe le direzioni.
E' importante colpire in entrambi i versi altrimenti quando il nodo salta si porta via anche una scaglia di tronco, questo è particolarmente vero se il taglio viene fatto dall'alto in basso (dalla testa verso il piede tronco).
L'operazione di rimozione nodi si fa più agevolmente a terra col palo sollevato di 20-30cm, ci si mette a cavallo tronco con gambe ben divaricate (e chiaramente non si fa in pantaloncini corti).
In alternativa si va di motosega ma con risultati meno eleganti.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  cetrone il Mar Ago 21, 2012 7:48 pm

ferrari-tractor ha scritto:
Il rischio di ferirsi secondo me è basso, perchè entrambe le mani sono sempre in presa sui manici e non è uno strumento come un'ascia in cui si sfrutta la forza cinetica. Col coltello a due manici lavori di braccia ed addominali.
Concordo con ferrari-tractor, con questo atrezzo il rischio di taglio è davvero molto basso. Io stesso l' ho provato e non mi sono fatto niente. Very Happy
Saluti da cetrone. ok capo


Ultima modifica di cetrone il Mar Ago 21, 2012 8:15 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Correzione testo)
avatar
cetrone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 19
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  gian66 il Mar Ago 21, 2012 9:43 pm

psq ha scritto:Questo attrezzo potrebbe andar bene per levare le cortecce? Qualcuno l'ha provato?


si!! io lo uso sui tronchi verdi.
su quelli secchi, dove la corteccia si alza facilmente, uso lo scortecciatore con manico lungo, è molto più pratico. ok capo
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  Stefano Jacopo il Mar Ago 21, 2012 9:51 pm

Questo gingillo l'ho ereditato tra i ferri del nonno, di cui è tuttora gelosissimo, e funziona che è una meraviglia anche per squadrare leggermente dei pali, basta che tagli bene ed è fantastico. I rischi sono a mio parere irrisori, purchè non si accumuli molta energia cercando di tagliare magari un nodo, e se scappa si ride poi........'sera a tutti Very Happy

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  lupo il Gio Nov 07, 2013 12:54 pm

gian66 ha scritto:
psq ha scritto:Questo attrezzo potrebbe andar bene per levare le cortecce? Qualcuno l'ha provato?

si!! io lo uso sui tronchi verdi.
su quelli secchi, dove la corteccia si alza facilmente, uso lo scortecciatore con manico lungo, è molto più pratico.  ok capo
se posso dire la mia lo scortecciatore con manico lungo da il meglio se usato a scortecciare tronchi di pino specie se di diametro grosso e lunghi,si cammina meno e i risulti sono ottimi. va detto pero' che la pianta deve essere abbattuta nel periodo giusto per lavorare bene. si pelano quasi come le banane. ok capo 
avatar
lupo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 28.02.11
Località : provincia di belluno

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  psq il Mer Dic 11, 2013 2:49 pm

In questi giorni sto usando il coltello a due manici Rinaldi.
L'impiego è per scortecciare i tronchi di acacia utilizzati per questo lavoretto.

E' veramente formidabile!
La produttività oraria, influenzata dalla temperatura polare dal buio e da un flusso di lavoro non proprio ideale, Smile è di circa 20 pali/ora (tronchi di 15 - 20cm di diametro per 2mt)






avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  roberto il Mer Dic 11, 2013 3:01 pm

Anch'io lo avevo acquistato ma mai usato, a vedere dalla foto fa'un bel lavoro. Non pensavo compliments! 
avatar
roberto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 53
Località : san cristoforo AL

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  iury1977 il Mer Dic 11, 2013 3:06 pm

bellissimo lavoro psq, bell'esempio di bioingegneria. Certo che 20 pali/ora è una bella resa, li metti in terra senza nessun trattamento?? per 10-15 anni anche senza nulla non dovresti avere problemi, poi ci penserà la cotica erbosa  ok capo 

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  gian66 il Mer Dic 11, 2013 3:13 pm

io ne ho diversi di coltelli a due manici, 1 è di mio bisnonno ed è particolare. utilissimo proprio per scortecciare.
Se ben affilati fanno un'ottimo lavoro, sopratutto su pali di legno verde.
Quando devo scortecciare pali di legno secco, preferisco usare una scure rinaldi mod. trento e una lama scortecciatore con manico lungo 150 cm.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Dic 11, 2013 3:20 pm

Complimenti di nuovo!
Come è la posizione di lavoro?
Metti il palo su un cavalletto e poi ti ci siedi sopra o lavori a lato?
Io preferisco a lato, ma c'è il problema di tenere fermo il palo... volevo farmi un supporto ancorato ad una colonna del capannone ma poi ho trovato una ditta che produce pali di castagno ed hanno una scortecciatrice  fischio 
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  psq il Mer Dic 11, 2013 3:52 pm

Posiziono il tronco sul cavalletto e lavoro di lato per la parte centrale del tronco. Le estremità lavoro invece avendo il tronco di fronte; praticamente poggia sull'addome.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scortecciare tronchi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum