Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Testine a filo e fili di vario genere
Da luca31 Oggi alle 6:22 am

» piatto trattorino
Da ferrari giacomo Oggi alle 5:54 am

» Pompa olio per Alpina Silver 40
Da Papcina Ieri alle 11:18 pm

» Scelta motosega
Da MURENA71 Ieri alle 7:44 pm

» Active 5.5
Da ferrari-tractor Ieri alle 3:40 pm

» Jonsered CS2156 con difficoltà partenza a freddo
Da Charles2014 Ieri alle 12:58 pm

» * Tanaka TCS-3401
Da fiatista87 Ieri alle 11:23 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da maxb. Ieri alle 6:41 am

» trapano a colonna PARKSIDE PTB 500A1 difficolta nel regolare cinghia velocita'
Da sgaragnone Mar Ago 22, 2017 11:00 pm

» NOCCIOLO
Da Federico Mo Mar Ago 22, 2017 10:11 pm

» jonsered cs 2238 si spegne appena smetto di accelerare
Da superdelne Mar Ago 22, 2017 8:20 pm

» Dolmar-Sachs 133 Super
Da Jefry Mar Ago 22, 2017 7:15 pm

» Husqvarna T435
Da The Red Baron Mar Ago 22, 2017 7:00 pm

» active 2.9 usata
Da Ghepardo Mar Ago 22, 2017 6:26 pm

» Riparatore
Da Alessio510 Mar Ago 22, 2017 12:55 pm

» Motore Honda GCV160
Da lucki Mar Ago 22, 2017 6:11 am

» * MOTOSEGA HUSQVARNA 51 Air Injection
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:50 pm

» CORRETTO MONTAGGIO LAME E DISCHI
Da ferrari-tractor Lun Ago 21, 2017 8:05 pm

» Guarnizione Testata Fai-Da-Te
Da ceppo77 Lun Ago 21, 2017 8:02 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 7:59 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Lun Ago 21, 2017 6:43 pm

» barra efco 152 sostituita
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:03 pm

» Efco 152 con freno catena da cambiare
Da filippo75pg Lun Ago 21, 2017 6:02 pm

» Dischi, lame e simili
Da steo92 Lun Ago 21, 2017 4:55 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da luca31 Lun Ago 21, 2017 1:36 pm

» Parere su acquisto Oleomac 941 usata
Da Ghepardo Lun Ago 21, 2017 9:48 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gianfederico Lun Ago 21, 2017 8:34 am

» BARRE NORMALI
Da Tony3120 Dom Ago 20, 2017 10:07 pm

» carretti e slitte per motocarriole
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 6:43 pm

» *Decespugliatore multifunzione Oleo-Mac BC 240
Da Andrea47 Dom Ago 20, 2017 5:08 pm

» SEGHE A NASTRO
Da ceppo77 Dom Ago 20, 2017 4:27 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 4:17 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 3:57 pm

» Estrattori
Da sgaragnone Dom Ago 20, 2017 11:37 am

» Asparagi selvatici
Da loker Dom Ago 20, 2017 10:11 am

» Parere Efco MT5200
Da filippo75pg Dom Ago 20, 2017 8:10 am

» Montare barre Oregon su mts Stihl
Da Jefry Sab Ago 19, 2017 8:16 pm

» seghe elettriche universali
Da harry potter Sab Ago 19, 2017 6:55 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da erce Sab Ago 19, 2017 3:32 pm

» DECESPUGLIATORE VIGOR
Da Shark80 Sab Ago 19, 2017 11:36 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16810 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giotto2

I nostri membri hanno inviato un totale di 219517 messaggi in 10442 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 81 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessio510, ferrari giacomo, ferrari-tractor, Ghepardo, superdelne, The Red Baron

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


MOTOAGRICOLE

Pagina 26 di 32 Precedente  1 ... 14 ... 25, 26, 27 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  BFausto il Mar Mag 24, 2016 9:40 am

Il cambio è LUI!

BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 393
Data d'iscrizione : 07.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Crono 574zz il Mer Mag 25, 2016 1:29 am

worior ha scritto:la mancanza del blocco differenziale... perchè la trasmissione dovrebbe derivare dalle 131 fiat
Eh worior...visto che la Comas aveva sede in quel di Camignone, a tempo perso potresti indagare  fischio
BFausto ha scritto:sai per caso di che... differenziali si trattano?
Fausto
Pian piano mi tornano alla mente ricordi di quasi 20 anni fa... porta pazienza Embarassed
Il cambio, come detto, dovrebbe essere della fiat 600 e gli assali ricavati da quello posteriore della fiat 131. Non so di preciso se i componenti interni ai differenziali siano quelli originali Fiat.
Però so per certo che c'erano almeno due versioni dell'assale posteriore sui Comas. La tua dovrebbe avere i semiassi portanti mentre nell'altra versione (la nostra prima motoagricola) i semiassi trasmettono solo il moto.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  worior il Ven Giu 03, 2016 7:47 pm

Ragazzi scusate non ho seguito l'argomento,praticamente abito a 2 chilometri dalla comas,che produce ancora.Postate pure domande lunedì arrivo li e chiedo tutto ok capo

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Il Celtico il Ven Giu 03, 2016 10:37 pm

Giusto per dare un po' di info come spunti di riflessione, sperando siano utili, sulle motoagricole per la maggiore un tempo si montavano gli assali del 1100. Finiti quei ricambi si e' passati per lo piu' al 131/argenta, sia come cambi che come ponti. Le pompe freno erano della 500 ad un circuito (es. Valentini), poi utilizzate a due circuiti con quelle della 126,127,128 e similari. Dal 131 si ottenevano semiassi portanti, ovvero il peso gravava sui semiassi e venivano allestiti con 2 misure differenti: da 28,5 e 29,5 mm di diametro. Il passo avanti, ma ovviamente su macchine piu' grosse, e' stato fatto utilizzando i ponti Fiat Iveco Daily. In questo caso i semiassi non sono portanti, ma trasmettono solo il moto, a tutto vantaggio della robustezza, ma anche del peso.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Crono 574zz il Ven Giu 03, 2016 10:56 pm

Grazie delle informazioni. Ma l'assale del 1100 come era strutturato? Semiassi portanti o solo per la trasmissione del moto? Accidenti...ora che hai nominato la 1100 mi sorgono altri dubbi sulle Comas.
La nostra era più vecchia di quella del mio amico e cambiavano le tipologie di assali. La nostra semiassi solo per la trasmissione, la sua semiassi portanti.
Coincide con la cronologia di utilizzo dei componenti che hai indicato.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Crono 574zz il Dom Giu 12, 2016 4:16 pm

Approfittando del tempo pessimo, ma dell'ottima compagnia (ciao worior Very Happy ); questa settimana abbiamo fatto un giro alla Comas a Camignone.
La ditta ha interrotto la produzione circa 15 anni fa. Ora, l'anziano proprietario si presenta in loco quasi tutti i pomeriggi, o previo contatto telefonico nel caso qualcuno abbia bisogno di alcuni ricambi ancora a magazzino.
Riporto alcune informazioni raccolte.
Tutti i cambi utilizzati sono di base quello della Fiat 600 riveduti e adattati per i vari modelli.
1° allestimento, il più semplice e di base a tutti gli altri, prevede il solo bloccaggio del differenziale. In questo caso 4 marce avanti e 1 retro con velocità massima di 15 Km/h.
2°- modifica degli ingranaggi della quarta marcia per arrivare alla velocità di 24 Km/h.
3°- Modifica di tutti i rapporti e aggiunta al cambio di un blocco in fusione di alluminio per ottenere un riduttore. Questo allestimento prevede 4 marce veloci e 4 ridotte avanti + 1 retromarcia veloce e 1 ridotta. Velocità massima 40 Km/h.
A titolo informativo, lo stesso cambio veniva modificato e montato su un furgoncino, sempre della Comas, targato come autocarro con velocità massima di 80 Km/h.
Per gli assali, alcuni sono di derivazione Lancia (non ha specificato il modello), il resto del Fiat 1100 furgoncino.
Tutti i gruppi del differenziale sono quelli originali.
Gli assali venivano tutti modificati nella larghezza. Alcuni venivano accorciati solo su un lato (in questo caso il semiasse sul lato non modificato rimaneva originale).
I semiassi venivano costruiti nuovi per adattarli alle nuove misure degli assali. La maggior parte dei modelli prevedeva lo schema con semiasse portante.
I mozzi per i modelli con assale portante erano quelli originali. Per i modelli con assale per la sola trasmissione del moto, i mozzi venivano costruiti nell'officina della ditta.
Tutti i componenti dell'impianto frenante montati sugli assali erano quelli originali Lancia e Fiat.
Spero di non avervi annoiato bla bla bla  e di non aver scordato nulla. Worior, se manca qualcosa, aiutami.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  worior il Dom Giu 12, 2016 7:37 pm

No Non manca proprio nulla, ok capo questo è tutto quello che abbiamo potuto sapere dal proprietario Come dice Crono la fabbrica è ormai chiusa,purtroppo,ma per i ricambi c'è ancora speranza è sufficiente contattarli tramite telefono
Solo una precisazione,che Crono non poteva sapere:se li dovete contattare cercate come paese Passirano,in quanto Camignone ne è una frazione.Ovviamente li trovate solo sulle pagine gialle oppure vi passo il numero in mp
Crono grazie ancora per l'ottima compagnia ok capo

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  BFausto il Mar Giu 14, 2016 4:38 am

A pagina 7 ci sono le foto degli assali della mia..... quali potrebbero essere (1100)???
Da quello che ho capito dovrebbe essere la prima serie ma non ha il blocco del differenziale... che sia sempre bloccato????

grazie
Fausto

BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 393
Data d'iscrizione : 07.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Crono 574zz il Mar Giu 14, 2016 5:06 am

A mio parere la tua monta quelli del 1100.
Quando parli di bloccaggio del differenziale intendi quello interno al cambio oppure quello sull'assale posteriore?
Perché il differenziale interno al cambio veniva bloccato in modo definitivo su tutti i modelli, mentre sugli assali non mi pare abbiano mai montato il bloccaggio.
Forse sul modello con le ridotte, dovrei verificare da un mio compaesano.
La cosa migliore che puoi fare è contattare direttamente la Comas. Con i dati della motoagricola potrebbero darti informazioni precise.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Crono 574zz il Mar Giu 14, 2016 5:58 am

Scusate se scrivo di seguito, non ho fatto a tempo a modificare il messaggio precedente.
Ora ho capito la domanda di Fausto. Quando ho indicato le varie versioni dei cambi, non sono in ordine cronologico. I vari allestimenti venivano montati in base alle richieste dei clienti. La tua motoagricola non è uno dei primi modelli. Diciamo che è la serie di mezzo nell'arco della produzione.
I primi modelli montavano pneumatici più stretti.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  BFausto il Mar Giu 14, 2016 10:24 am

Grazie mille Crono 574zz.
Credevo appunto fossero in ordine cronologico.
Il bloccaggio differenziale pensavo invece fosse il posteriore, non ho pensato a quello interno al cambio.
Un'altra cosa che ho visto cambia è la strumentazione. Sulla mia sono presenti 4 spie. Su altre versioni c'è l'indicatore della livello gasolio, il manomentro ecc.....

Fausto

EDIT: una cosa che potrebbe interessarmi sarebbe la possibilità di allungare le marce. La limitata velocità è uno dei motivi per cui quest'anno non l'ho usata.
Per ora non faccio nulla. Probalbilmente la vendo ad un amico marocchino che dovrebbe portarla in Marocco. Sto aspettando che mi dica qualcosa. se non sarebbe interessato potri farci un pensiero.....

BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 393
Data d'iscrizione : 07.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Crono 574zz il Mar Giu 14, 2016 10:37 am

Da un modello all'altro, col passare del tempo, hanno cambiato diversi particolari. Vedi la disposizione della strumentazione, le cabine, il serbatoio del gasolio, gli assali.
Ricordo che tra il nostro e quello del mio amico (simile se non identico al tuo) cambiava lo schema dell'assale posteriore e i particolari che ho indicato prima.
Anche i sedili erano differenti, pure nel molleggio che li ancorava al telaio.
Diciamo che ogni mezzo era quasi un pezzo unico vista la produzione non in serie come avveniva, e avviene, per altri marchi.

EDIT: La modifica per arrivare a 24 Km/h riguarda la sostituzione dei due ingranaggi della quarta marcia. La Comas costruiva due nuovi ingranaggi a denti dritti (quelli originali sono a denti elicoidali) che allungavano il rapporto per "velocizzare" gli spostamenti.
Forse alla ditta è rimasta una coppia di ingranaggi. Poi si tratta di fare il lavoro di sostituzione.
Un parere molto personale, nella tua condizione io lo venderei. Hai il Caron nuovo fiammante! Very Happy
Col discorso di mettere a norma i mezzi per la futura revisione, andresti a spenderci altri bei soldini. Poi c'è il discorso assicurazioni...
Worior si è fatto un idea di come stanno girando le cose.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  pw31 il Lun Giu 20, 2016 10:51 am

torno a chiedervi aiuto per quella motoagricola di cui qualche post fa...
dovendo controllare il livello olio nei differenziali piu per pignoleria che altro (e credo anch'essi del 131) trovo sul posteriore un piccolo dado (credo lo scolo) mentre sul lato trovo due tappi uno all'altezza dell'ingresso dell'albero trasmissione e uno sulla sommità del differenziale, entrmbi della stessa misura...quale dei due funge da livello max?
credo il mediano, ma vorrei conferma

pw31
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 12.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Il Celtico il Lun Giu 20, 2016 11:18 am

E' quello il livello. L'olio arriva all'incirca sempre a meta' differenziale come livello.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  pw31 il Lun Lug 25, 2016 5:07 pm

sperando di non essere troppo OT vorrei chiedere ancora una cosa...
seguendo i consigli del forum abbiamo cambiato gli oli alla motoagricola di cui parlavo nei post precedenti (cambio  e differenziali) oltre che erano vecchi anche perchè mio zio spesso si lamentava che la retro impuntava e non voleva sapere di entrare se non dopo aver giochicchiato con le varie marce finchè la leva si sbloccava e faceva entrare la retro-abbiamo cambiato l'olio al cambio sperando di risolvere-

senonchè non succedendo niente abbiamo guardato nella leva e togliendo la relativa cuffia abbiamo visto che c'è alla base a destra una sorta di levetta a forma di freccia semicurva con una mollettina a due rebbi (che è rotta), che spesso va a interferire con la leva del cambio impedendo l'innesto della retromarcia...sapete a cosa serve?
sul web non trovo niente...

pw31
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 12.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Il Celtico il Lun Lug 25, 2016 10:14 pm

E' una domanda da officina.
Inseriscila nella sezione apposita con almeno una foto.
Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1264
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  iury1977 il Mer Set 07, 2016 7:17 am

Ragazzi vorrei farmi una coppia di cavi per avviamento da tenere sulla mia motoagricola con motore due cilindri 33 CV, secondo voi su che sezione di cavo in mmq. dovrei stare? sono sufficienti 35 mmq.?

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Set 07, 2016 8:05 am

si basta, ma fai prima a cercarli già fatti con i loro morsettti... forse ti costa pure meno Very Happy
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8149
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  iury1977 il Mer Set 07, 2016 8:12 am

si infatti li avrei trovati già fatti ma non ero certo della sezione. 35 mmq. per 3.5 ml.=60 euro non mi sembra poi così male
per la macchina il 25 mmq. dovrebbe essere sufficiente..

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Stepmeister il Mer Set 07, 2016 8:27 am

Dai un'occhiata nei grossi centri fai da te (tipo quello con tre lettere che inizia con O, giusto per non far pubblicità) li trovi a circa una ventina di euro, se non ricordo male, e vanno bene anche per motori diesel. Un motore di quel genere non ha poi così tanto assorbimento.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  iury1977 il Mer Set 07, 2016 9:09 am

lascia stare, ne ho comprato uno di quelli due anni fa e l'altro giorno mi si è colati vicino alla pinza. Utilizzato solo su macchine di media cilindrata. Quando l'ho riparato ho notato che si la sezione della gomma è sufficiente ma il rame scarseggia parecchio, non so se raggiunge i 16 mmq.. Ne voglio un paio decente! solito discorso meglio spendere qualcosina in più ma non ti si coli in mano quando sei già in panne.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  luka il Mer Set 07, 2016 10:16 am

Salve.. se volete risparmiare acquistate i cavi per saldatrice in un negozio di forniture industriali(serio) da almeno 50mm^2 o anche 90mm^2 .. poi dovreste crimpare al cavo un occhiello metallico ( cercate qualcuno che abbia una crimpatrice idraulica )e con questo collegarlo a le pinze che ovviamente devono essere non cinesi... almeno 5 metri di lunghezza non si sa mai dove si rimane fermi e chi verrà ad aiutarvi

luka
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.05.13
Località : toscana, tra mare e collina

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  iury1977 il Mer Set 07, 2016 12:20 pm

MI scuso di aver portato la discussione un po' O.T., anche se è una cosa che può essere utile a tutti. Provo a fare una ricerca anche se 90 mmq. mi sembra veramente molto...

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5053
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Ghepardo il Mer Set 07, 2016 1:17 pm

Beh con cavi da 90mm di sezione ci puoi avviare pure un diesel da trattore di alcuni litri di cilindrata, altro che motoagricola. Wink Penso che i 50mm bastino e avanzino...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2706
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  falcetto il Mer Set 07, 2016 5:09 pm

Ragazzi: il vero problema non è la sezione del rame ma la bontà del contatto delle pinze.
Poi ricordatevi che nei centri commerciali la sezione del rame è normalmente 6 o al max 10 mm2 e le pinze sono di lamiera, pertanto occhio all'acquisto. Tanto isolante e poco rame....Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3596
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: MOTOAGRICOLE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 26 di 32 Precedente  1 ... 14 ... 25, 26, 27 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum