Accedi

Recuperare la parola d'ordine

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» MOTOCOLTIVATORI
Da albo93 Oggi a 6:10 pm

» Smontare la pompa olio su castor cp400
Da nitro52 Oggi a 5:55 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da aldo1976 Oggi a 5:51 pm

» Motosega potatura CAMPEON TCS 2600. Cinese?
Da luca31 Oggi a 5:45 pm

» Sede prigionero sfilettato.
Da Vip42 Oggi a 5:11 pm

» motosega per uso occasionale
Da aldo1976 Oggi a 4:39 pm

» Identificazione e Restauro OleoMac 481
Da nespolo 65 Oggi a 3:27 pm

» motocarriola - consigli manutenzione
Da mpappala Oggi a 3:09 pm

» Catena MauroP.
Da Nonno_sprint Oggi a 3:03 pm

» Impossibile tagliare la legna
Da Nonno_sprint Oggi a 2:59 pm

» Sfiato serbatoio Stihl 025
Da nitro52 Oggi a 1:38 pm

» Dischi, lame e simili
Da rospo Oggi a 11:52 am

» incidenti.........buffi
Da entoni Oggi a 11:08 am

» taglio storto
Da tottoli livio Oggi a 11:00 am

» Buonasera a tutti
Da Nonno_sprint Ieri a 8:15 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da Lucas91 Ieri a 7:15 pm

» Sculture con motosega- Parte2
Da nitro52 Ieri a 6:01 pm

» MOTOAGRICOLE
Da BFausto Ieri a 5:56 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da falcetto Ieri a 5:29 pm

» SOFFIATORI
Da falcetto Ieri a 5:16 pm

» argano a batteria
Da masmary65 Ieri a 4:11 pm

» OLIO CATENA
Da luca31 Ieri a 9:36 am

» Barra da 16" su Efco 3500
Da Dan56k Ieri a 6:37 am

» Ruote in ferro e aratro
Da Dan56k Ieri a 6:33 am

» Rimessaggio con benzine alchilate : pro e contro
Da giacomone Ieri a 6:21 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da aldo1976 Ieri a 12:29 am

» Motosega oleomac 951 problema
Da pasquale oleo mac 951 Ven Dic 02, 2016 10:22 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da luca31 Ven Dic 02, 2016 6:30 pm

» dolmar 133
Da explorer54 Ven Dic 02, 2016 6:28 pm

» Blitz 300 Electronic
Da SuperUCCU Ven Dic 02, 2016 6:23 pm

» Barra Oregon PRO-LITE 188SLHD009 3/8" x 1,5 mm - 68 MAGLIE - 45 cm (18") + catena Oregon 73DP
Da elettro Ven Dic 02, 2016 1:02 pm

» le mie ultime creazioni al parco comunale
Da Ceppo77 Gio Dic 01, 2016 11:56 pm

» BENZINA E MISCELA: CONSERVAZIONE E DURATA
Da Ceppo77 Gio Dic 01, 2016 9:04 pm

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da nonno sport Gio Dic 01, 2016 8:38 pm

» Catena per McCulloch Arizona
Da giovanni lauria Gio Dic 01, 2016 6:06 pm

» consiglio acquisto nuova motosega semiprofessionale
Da luca31 Gio Dic 01, 2016 4:32 pm

» Primo avviamento e rodaggio motosega nuova
Da giacomone Mer Nov 30, 2016 7:35 pm

» Conservazione olio miscela
Da cpstihl Mer Nov 30, 2016 7:30 pm

» che pianta è
Da Ceppo77 Mer Nov 30, 2016 7:26 pm

» Trasformare Oleo Mac 956 in 962 : si può?
Da falcetto Mer Nov 30, 2016 5:36 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 15760 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sicily428

I nostri membri hanno inviato un totale di 205230 messaggi in 9706 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 170 utenti in linea :: 16 Registrati, 0 Nascosti e 154 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

albo93, aldo1976, belcanto, boscocastagno, Ceppo77, Dominicus, emilio79, explorer54, ferrari-tractor, Fluffy, Laser, loker, manuel55, merlo21, nitro52, speedsonic

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 149 ]
35% 35% [ 177 ]
12% 12% [ 62 ]
3% 3% [ 13 ]
4% 4% [ 19 ]
5% 5% [ 23 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 46 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 505


GENERATORI DI CORRENTE

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  gianninettis il Ven Feb 19, 2010 12:07 pm

Ho visto uno della maxwerx,con motore a 4 tempi non dice la marca.Spegnimento automatico per mancanza olio motore.Potenza massima 2,4kw.Potenza continua 2,okw.Volevo sapere se qualcuno li conosce e se posso andare tranquillo,li vende uno vicino casa mia.(239€)Certo ho trovato uno della honda motore 160GX 2.4kw a 461€+spese di spedizione ,ma se l'altro è buono per quello che lo devo usare credo mi basti,mi hanno detto che sono(i maxwerx)totalmente made in italy.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 38
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  wolfmurex il Lun Dic 26, 2011 1:57 pm

tutti mi generatori di 2,4Kw che si trovano su internet o nei grandi centri commerciali e ferramenta, hanno nomi strani e sono macchine di origine cinese con motori simile alle honda gx160- 200, la loro potenza effettiva e quasi 2KW, sono generatori per uso obbistico, hanno un regolatore di tensione con sistema AVR (Automatic Voltage Regulator), alcuni vanno anche benino, il problema da preventivare è che se si guastano i ricambi dove li vai a trovare???? ?????

Ma se dovete fare un uso professionale preferite una macchina dotata di motore Honda o Robin-Subaru che montano dinamocon o senza AVR ma di produzione italiana tipo Meccalte, Marelli, Sincro ecc.
almeno non andrete a sbattere la testa un domani bonk!bonk!

wolfmurex
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 48
Località : nella solare Puglia, provincia di BARI

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  roberto il Lun Dic 26, 2011 9:33 pm

La penso come al piano di sopra,ne avevo comprato uno in un centro commerciale,l'ho usato 2 volte per provarlo,e quando mi è servito veramente non è più andato,pezzi di ricambio introvabili,ne ho comprato uno con motore Robin,in 5 anni usato saltuariamente,mai dato problemi. ok capo

roberto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 51
Località : san cristoforo AL

Tornare in alto Andare in basso

consiglio per acquisto piccolo gruppo elettrogeno!!!!

Messaggio  trudon il Mer Set 12, 2012 8:45 am

Dovrei acquistare un gruppo elettrogeno da utilizzare sia per un casaletto in campagna che per un garage. Dovrebbe essere facilmente trasportabile in auto e che possa fornire elettricità a sufficienza per far funzionare ad es un normale trapano a percussione o un frullino, e per poter accendere un paio di lampadine. Mi date per favore un consiglio? Magari un attrezzo dal prezzo contenuto? Grazie mille!!!

trudon
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 16.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Don Camillo il Mer Set 12, 2012 9:03 am

Quante W vuoi avere a disposizione?

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni

Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 52
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Roberto67 il Mer Set 12, 2012 9:06 am

Dovresti indicare di che potenza presumi d'avere bisogno, in giro si trovano dei gruppi 2000/2500 Kwa a meno di 200 euro, un prodotto di marca che ti garantisce assistenza e ricambi sui 350/400, se poi vai sui top (Honda, Robin, Yamaha) aspettati cifre decisamente più alte... Sappi anche che se prevedi di collegare tv lcd, computer o altri oggetti con schede elettroniche dovrai prenderlo con tecnologia inverter per non incorrere nel rischio di far saltare tutto, o in alternativa dotarti di un ottimo stabilizzatore.

Roberto67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 25.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  iury1977 il Mer Set 12, 2012 9:12 am

trudon ha scritto:Dovrei acquistare un gruppo elettrogeno da utilizzare sia per un casaletto in campagna che per un garage. Dovrebbe essere facilmente trasportabile in auto e che possa fornire elettricità a sufficienza per far funzionare ad es un normale trapano a percussione o un frullino, e per poter accendere un paio di lampadine. Mi date per favore un consiglio? Magari un attrezzo dal prezzo contenuto? Grazie mille!!!
trapani, smeriglio ed altri attrezzi professionali elettrici, hanno spunti con assorbimenti abbastanza alti per poi abbassarsi durante l'utilizzo. Un gruppo elettrogeno deve però essere dimensionato sugli spunti per non avere troppi sbalzi o oscillazioni di corrente che ti possano danneggiare le apparecchiature, temo tu non possa scendere sotto i 2.5 kw. Non conosco però i prodotti sul mercato, eviterei apparecchi da brico e mi rivolgerei ad una bella ferramenta spiegando bene le tue necessità. Calcola che con una buona macchina puoi anche fare dei bei lavori con un rottamino ci fai poco più che la luce. Stai attento a non buttare i soldi. Ora lascio la parola a chi già ne possiede uno è può aiutarti a raddrizzare il tiro.

iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 39
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Poseidon X6 il Mer Set 12, 2012 9:38 am

A casa ne abbiamo due: un Honda Airmax di 20 anni fa con motore a benzina e 3kw di potenza continuativa, affidabilissimo ha il difetto che non è stabilizzato e per questo l'abbiamo sostituito con un Pramac sempre a benzina a inverter da 4kw carrellato e silenziato. Il Pramac è venuto una barbarità ma lo scopo è usarlo come gruppo di emergenza in casa quando l'Enel toglie la corrente per lavori per 8/10 ore o a seguito di interruzione per eventi atmosferici. Con quello non stabilizzato l'ultima volta abbiamo bruciato citofono, telefono cordless e microonde perché ha erogato a 260V, collegando apparecchi con elettronica delicata è necessario che sia di quelli stabilizzati. Per lavorare in un garage, a meno che tu non debba saldare, un generatore normale va bene.
Il mio consiglio è di andare nei negozi di forniture per l'edilizia o utensilerie professionali dove sanno consigliarti e trovi prodotti seri come Airmax, Mosa, Pramac e motori altrettanto affidabili come Honda, Subaru-Robin, Suzuki o Lombardini . Valuta anche l'usato ok capo

Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2873
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Piccolo quanto...

Messaggio  Crg il Mer Set 12, 2012 11:09 am

Se intendi solo qualche lampadina a basso consumo, direi che uno piccolo a benzina di buona marca possa essere l 'ideale.
Se pero' valuti gia di usare atrezzi elettrici , uno piccolo appena ci colleghi un trapano si siede e tu non combini nulla.

Avere almeno 1,6kw di potenza reale ( non di picco ) con uno a benzina ti permette secondo me di poter lavorare con molti atrezzi , ma dipende tutto dal loro assorbimento .

Io ne ho provato un paio di amici , poi non potendo avere un allaccio Enel , dopo mesi e mesi di valutazioni ho optato per un Pramac diesel da 3,2 Wv. E con questa potenza posso collegarci di tutto ,anche il mio tassellatore Hilti che con gli altri sembrava un trapano cinese... o anche una brasatrice inverter e se anche lo tengo tutto il giorno , mi consuma solo 13/14 litri di gasolio, mentre gli altri sottodimensionati mi bevevano benzina a taniche.
Quindi valuta se devi collegarci solo un piccolo trapano da 80/100w , o se hai reale necessita' di poterci collegare altro , perche' poi una cosa tira l altra quando lavori . Putroppo e' maggiore la spesa inziale , ma nell uso conviene un diesel

Crg
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.04.12
Località : Millesimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  falcetto il Mer Set 12, 2012 8:15 pm

Solo per essere univoci nelle comparazioni e per rispetto dei Grandi fisici:

Kwa: chilowattampere? Non esiste come unità di misura. Esiste il kVA (chiloVoltAmpere) che è dato da: V x I x cosfi (quest'ultimo mediamente 0,85-0,9).
Se il carico è resistivo, tipo lampadine (escluso le fluorescenti) o resistenze elettriche il cosfi è 1.

Wv: wattvolt? Idem come sopra.
Nel dimensionamento del generatore tenere presente che un motore elettrico (trapano, smerigliatrice) all'avviamento assorbe 3-4 volte la potenza nominale.
Se il carico ha dispositivi soft start tanto meglio. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3173
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

ops...

Messaggio  Crg il Gio Set 13, 2012 6:51 am

per un refuso..

Pramac diesel da 3,2 Wv. sta per 3,2kw

scusate bonk!bonk!

Crg
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.04.12
Località : Millesimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Don Camillo il Gio Set 13, 2012 7:59 am

falcetto ha scritto: ( Omissis )Nel dimensionamento del generatore tenere presente che un motore elettrico (trapano, smerigliatrice) all'avviamento assorbe 3-4 volte la potenza nominale.
Se il carico ha dispositivi soft start tanto meglio. Saluti
Il discorso mi interessa da vicino.
Se devo alimentare una smeriglio con potenza nominale da 2200w,devo per forza avere un genratore da 6600-8800w?Chiedo questo perchè eseguendo parecchi lavori in posti non serviti da strade carrozzabili, per questioni di peso e per comodità di trasporto avevo pensato all'acquisto di due generatori Honda inverter EU20i,da usare all'occorrenza in copia in modo da ottenere 4KVA. Ma a questo punto........ ?????

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni

Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 52
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Roberto67 il Gio Set 13, 2012 9:40 am

3-4 volte la potenza nominale in fase di spunto????
Vorrebbe dire che una smerigliatrice da 2000W arriverebbe ad assorbire 6000/8000 W in partenza.. e com'è allora che a casa funziona benissimo con 3,2 Kw (quando va bene..) al contatore!!
Io comunque sapevo da un 15 ad un massimo del 30%, poi dipende da a che carico è sottoposta la macchina... chiaro che sulle macchine con potenze vicino ai 2000W e sopratutto su quelle che montano utensili a grande velocità di rotazione il dispositivo di soft-start è sempre consigliato, anche per questioni di sicurezza..

Roberto67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 25.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Set 13, 2012 10:25 am

Roberto67 ha scritto:3-4 volte la potenza nominale in fase di spunto????
Vorrebbe dire che una smerigliatrice da 2000W arriverebbe ad assorbire 6000/8000 W in partenza.. e com'è allora che a casa funziona benissimo con 3,2 Kw (quando va bene..) al contatore!!
Io comunque sapevo da un 15 ad un massimo del 30%, poi dipende da a che carico è sottoposta la macchina... chiaro che sulle macchine con potenze vicino ai 2000W e sopratutto su quelle che montano utensili a grande velocità di rotazione il dispositivo di soft-start è sempre consigliato, anche per questioni di sicurezza..
In fase di spunto un motore assorbe molta più corrente di quando è a regime, anche a me torna il fattore 3, ma lo spunto dura poco.
Infatti la smerigliatrice grande (2000W) ha problemi a casa di mio nonno con il nuovo contatore elettronico (col vecchio no).
Il problema si risolve nel mio caso con 50m di prolunga sempre attaccata.
Francamente non so che cosa succede al mio gruppo elettrogeno da 2.2kW con quel carico

ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7156
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 35
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  andry steel il Gio Set 13, 2012 6:13 pm

Io con il mio da 3.2 KW Honda riuscivo a tirare 3 casse (2 medi alti e un sub) e l' attrezzatura da dj sul carro di carnevale. Lo spunto delle casse era di circa 1.6 volte l' assorbimento effettivo (2600 w) però il motore soffriva un attimo e poi si riprendeva e andava normalmente. Con un consumo pieno della potenza disponibile il mio beve parecchio. Difatti quest anno useremo un 8 Kw Diesel per consumare meno. Basti pensare che gli avevo messo poco più che metà serbatoio ed era quasi asciutto dopo 2.30 ore di funzione. Quando invece faccio girare la betomiera (piccolina da 250 litri) consuma poco o nulla.. In 2 settimane abbiamo fatto un pieno ed il serbatoio non era asciutto.

Saluti

andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 21
Località : Prov. di Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Crg il Ven Set 14, 2012 6:28 am

il problema sono quindi due.

lo spunto dei macchinari che devi collegarci , oltre a considerare i loro w di consumo.

il consumo nel caso di un utilizzo continuo. Se lo devo usare molto , quello che risparmi nell'acquisto lo perdo con un elevato consumo.

Altro fattore che io ho considerato. la sicurezza di maneggiare e stoccare taniche di benzina e di nafta, Il gasolio, avendo il punto di infiammabilità a una temperatura più alta rispetto alla benzina, è meno infiammabile e quindi intrinsecamente più sicuro della benzina

Crg
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.04.12
Località : Millesimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  falcetto il Ven Set 14, 2012 8:57 pm

Don Camillo ha scritto:
Se devo alimentare una smeriglio con potenza nominale da 2200w,devo per forza avere un genratore da 6600-8800w?
No. Le mie indicazioni si riferivano al titolo "piccolo generatore". Un generatore da 4 kVA secondo il mio parere non si può considerare "piccolo". A buon senso il motore termico sarà almeno 7,5 HP.
Don Camillo ha scritto:Chiedo questo perchè eseguendo parecchi lavori in posti non serviti da strade carrozzabili, per questioni di peso e per comodità di trasporto avevo pensato all'acquisto di due generatori Honda inverter EU20i,da usare all'occorrenza in copia in modo da ottenere 4KVA. Ma a questo punto........ ?????

Informati bene sul collegamento in parallelo di 2 generatori: anche se uguali sulla carta, saranno in pratica inevitabilmente diversi con piccole differenze del voltaggio in uscita. E in questo caso 2 + 2 non fa 4. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3173
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Don Camillo il Sab Set 15, 2012 5:47 am

falcetto ha scritto:Informati bene sul collegamento in parallelo di 2 generatori: anche se uguali sulla carta, saranno in pratica inevitabilmente diversi con piccole differenze del voltaggio in uscita. E in questo caso 2 + 2 non fa 4. Saluti
Una delle particolarità di questi generatori Honda é proprio quella di poterli collegare in parallelo per avere a disposizione all'occorrenza più energia,infatti la casa costruttrice cita sui vari depliant questa possibilità che in fondo é quello che mi interessa.
Ti auguro una splendida giornata.D.C. ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni

Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 52
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

stabilizzatore di corrente per gruppi elettrogeni senza inverter

Messaggio  lobo il Lun Apr 29, 2013 3:34 pm

Buonasera,
vorrei proporvi una mia riflessione (non oso chiamarlo consiglio visto che non ne sono certo al 100%).

Devo acquistare un piccolo gruppo elettrogeno (2000W). Ci sono modelli "economici" (tipo Honda EC2000) e quelli superbelli, silenziati e con tecnologia inverter (tipo Honda EU20i) che costano circa il triplo dei primi.

Il vantaggio principale dei secondi (oltre a peso, consumo e rumore ridotto) è appunto la tecnologia inverter che eroga una tensione costante e sono quindi adatti anche per apparecchi elettronici delicati (es. ricaricatori batterie al litio).

Penso che utilizzando un regolatore di corrente tipo APC Line-R del costo di ca. 60 Euro si possa adoperare il generatore più economico anche per apparecchi elettronici sensibili (risparmio nel mi caso ca. 900 Euro, prezzo listino):

http://www.apc.com/products/resource/include/techspec_index.cfm?base_sku=LE600I

Ci proverò prossimamente e vi farò sapere. (Se osserverete fulmini e saette anomale nella zona del Verbania Cusio Ossola sapete perché... What a Face )
Buon pomeriggio
--lobo


lobo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Poseidon X6 il Lun Apr 29, 2013 4:05 pm

Domanda: a cosa ti servirà il generatore? che cosa ci devi attaccare?
Oltre a quello considera che quei regolatori APC se non ho visto male dal sito arrivano al massimo a supportare 1.2kW

Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2873
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  lobo il Lun Apr 29, 2013 5:36 pm

Poseidon X6 ha scritto:Domanda: a cosa ti servirà il generatore? che cosa ci devi attaccare?
Oltre a quello considera che quei regolatori APC se non ho visto male dal sito arrivano al massimo a supportare 1.2kW

Il generatore mi servirà soprattuto per attaccarci utensili elettrici (trapano, levigatrice orbitale, piccola betoniera,...). Questi carichi non hanno bisogno di una tensione stabile.

Sarebbe però molto utile in alcune occasioni ricaricare il telefonino o l'accumulatore dell'avvitatore. Per questo scopo 1.2kW bastano e... avanzano.

lobo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Dominik il Lun Apr 29, 2013 5:52 pm

io possiedo un onda EU20i pagato quasi 2000€,che dire, ottimo generatore usato anche al massimo dell'erogazione con attrezzi da 2000w ma anche se un pò sottosforzo non si speghe mai,completamente impermiabile può stare anche sotto l'acqua senza problemi....grazie al suo peso ridotto lo si può portare in giro tipo una valigia Laughing

Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 34
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  lobo il Lun Apr 29, 2013 7:54 pm

cpstihl ha scritto:Da ignorante quale sono ti consiglierei un gruppo di continuità da ufficio : costa poco di più è sicuramente più voluminoso ma ti stabilizza la corrente quando ne hai bisogno e per caricare telefono ed avvitatore non serve tenere acceso il generatore.
Se ho detto una bestialità non picchiatemi mio signore
ciao

Inizialmente avevo considerato pure io la possibilità da te suggerita, ed è proprio cercando un gruppo di continuità che mi sono imbattuto sullo stabilizzatore sopracitato. A mio avvisto il fatto che il gruppo di continuità ha una batteria è più uno svantaggio che un vantaggio. Costo aggiuntivo, durata di vita limitata e relativo smaltimento, eventuali problemi di stoccaggio al freddo in inverno (la baita non è riscaldata), eventuali danni derivati da lunghi periodi senza carica mi fanno propendere a risolvere il mio problema con un aggeggio più semplice.

lobo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Gruppo elettrogeno con avviamento automatico

Messaggio  ica73 il Mar Mag 21, 2013 7:54 am

Ciao a tutti, ecco il mio problema:

Ho fatto una bella tavernetta nel seminterrato / box. A inizio rampa c'e' un pozzetto con 2 pompe che quando piove tirano via l'acuqa che viene giu dalla rampa.

Per evitare che mi si allaghi tutto ho messo delle sonde nel pozzetto che se vengono toccate mi parte una chiamata sul cellulare in caso io fossi fuoricasa e posso intervenire.

Se pero' mancasse la corrente sono a piedi.... quindi ho pensato ad un gruppo elettrogeno con avviamento automatico, cioe' se manca la corrente, il gruppo si mette in modo da solo e fornisce energia alle pompe per garantirmi che non si allaghi nulla.

Ora.... ho visto un modello della Honda ma siamo sopra i 2700 euro poi ne ho visti alcuni su internet a questa pagina che dicono di avere avviamento automatico ma costano veramente poco ripspetto all'Honda.... certa' l'honda fa 5.6 KW questi che costano meno 2kw, ma a me basterebbe 1kw per le pompe... non ho altre pretese, solo evitare che mi si allaghi tutto.

ecco la pagina che ho visto: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_elettroutensili_generatore_avviamento_elettrico.aspx

la domanda e': posso buttarmi su uno di questi economici o devo andare sull'honda per forza?

Grazie


ica73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 21.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  piccolo boscaiolo il Mar Mag 21, 2013 8:52 am

in ogni caso devi avere la centralina per l'avviamento automatico (da circa 500 euro in su...) ,avere solo il generatore ad avviamento elettrico nn basta,hai pensato ad una pompa elettrica 12v come quelle per le imbarcazioni che si aziona tramite 2 rele'uno collegato alle sonde ed uno alla presa elettrica ??? secondo me risparmi un bel po'

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 41
Località : etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: GENERATORI DI CORRENTE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 6:21 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum