Argomenti simili
    Accedi

    Recuperare la parola d'ordine

    IL NOSTRO FORUM
    questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
    read the forum in other languages

    MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
    per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
    MAIL DELLO STAFF MODERATORI
    per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
    Ultimi argomenti
    » MOTOCOLTIVATORI
    Da albo93 Oggi a 6:10 pm

    » Smontare la pompa olio su castor cp400
    Da nitro52 Oggi a 5:55 pm

    » MOTOZAPPE - parte 2
    Da aldo1976 Oggi a 5:51 pm

    » Motosega potatura CAMPEON TCS 2600. Cinese?
    Da luca31 Oggi a 5:45 pm

    » Sede prigionero sfilettato.
    Da Vip42 Oggi a 5:11 pm

    » motosega per uso occasionale
    Da aldo1976 Oggi a 4:39 pm

    » Identificazione e Restauro OleoMac 481
    Da nespolo 65 Oggi a 3:27 pm

    » motocarriola - consigli manutenzione
    Da mpappala Oggi a 3:09 pm

    » Catena MauroP.
    Da Nonno_sprint Oggi a 3:03 pm

    » Impossibile tagliare la legna
    Da Nonno_sprint Oggi a 2:59 pm

    » Sfiato serbatoio Stihl 025
    Da nitro52 Oggi a 1:38 pm

    » Dischi, lame e simili
    Da rospo Oggi a 11:52 am

    » incidenti.........buffi
    Da entoni Oggi a 11:08 am

    » taglio storto
    Da tottoli livio Oggi a 11:00 am

    » Buonasera a tutti
    Da Nonno_sprint Ieri a 8:15 pm

    » MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
    Da Lucas91 Ieri a 7:15 pm

    » Sculture con motosega- Parte2
    Da nitro52 Ieri a 6:01 pm

    » MOTOAGRICOLE
    Da BFausto Ieri a 5:56 pm

    » MOTOSEGHE CINESI parte 2
    Da falcetto Ieri a 5:29 pm

    » SOFFIATORI
    Da falcetto Ieri a 5:16 pm

    » argano a batteria
    Da masmary65 Ieri a 4:11 pm

    » OLIO CATENA
    Da luca31 Ieri a 9:36 am

    » Barra da 16" su Efco 3500
    Da Dan56k Ieri a 6:37 am

    » Ruote in ferro e aratro
    Da Dan56k Ieri a 6:33 am

    » Rimessaggio con benzine alchilate : pro e contro
    Da giacomone Ieri a 6:21 am

    » DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
    Da aldo1976 Ieri a 12:29 am

    » Motosega oleomac 951 problema
    Da pasquale oleo mac 951 Ven Dic 02, 2016 10:22 pm

    » che musica stiamo ascoltando
    Da luca31 Ven Dic 02, 2016 6:30 pm

    » dolmar 133
    Da explorer54 Ven Dic 02, 2016 6:28 pm

    » Blitz 300 Electronic
    Da SuperUCCU Ven Dic 02, 2016 6:23 pm

    » Barra Oregon PRO-LITE 188SLHD009 3/8" x 1,5 mm - 68 MAGLIE - 45 cm (18") + catena Oregon 73DP
    Da elettro Ven Dic 02, 2016 1:02 pm

    » le mie ultime creazioni al parco comunale
    Da Ceppo77 Gio Dic 01, 2016 11:56 pm

    » BENZINA E MISCELA: CONSERVAZIONE E DURATA
    Da Ceppo77 Gio Dic 01, 2016 9:04 pm

    » ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
    Da nonno sport Gio Dic 01, 2016 8:38 pm

    » Catena per McCulloch Arizona
    Da giovanni lauria Gio Dic 01, 2016 6:06 pm

    » consiglio acquisto nuova motosega semiprofessionale
    Da luca31 Gio Dic 01, 2016 4:32 pm

    » Primo avviamento e rodaggio motosega nuova
    Da giacomone Mer Nov 30, 2016 7:35 pm

    » Conservazione olio miscela
    Da cpstihl Mer Nov 30, 2016 7:30 pm

    » che pianta è
    Da Ceppo77 Mer Nov 30, 2016 7:26 pm

    » Trasformare Oleo Mac 956 in 962 : si può?
    Da falcetto Mer Nov 30, 2016 5:36 pm

    Cerca
     
     

    Risultati secondo:
     


    Rechercher Ricerca avanzata

    Statistiche
    Abbiamo 15760 membri registrati
    L'ultimo utente registrato è sicily428

    I nostri membri hanno inviato un totale di 205230 messaggi in 9706 argomenti
    Chi è in linea
    In totale ci sono 169 utenti in linea :: 15 Registrati, 0 Nascosti e 154 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

    albo93, aldo1976, belcanto, boscocastagno, Ceppo77, Dominicus, emilio79, explorer54, Fluffy, Laser, loker, manuel55, merlo21, nitro52, speedsonic

    Il numero massimo degli utenti in linea è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
    Sondaggio

    La Migliore Motosega Professionale da 50cc

    30% 30% [ 149 ]
    35% 35% [ 177 ]
    12% 12% [ 62 ]
    3% 3% [ 13 ]
    4% 4% [ 19 ]
    5% 5% [ 23 ]
    2% 2% [ 11 ]
    9% 9% [ 46 ]
    1% 1% [ 5 ]

    Totale dei voti : 505


    MOTOCARRIOLE

    Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  lacontesa il Lun Giu 27, 2011 8:59 pm

    peppone ha scritto:rileggendo con calma l'intera vicenda relativa alla motocarriola active e doumentandomi sul web circa le modalità di impiego per le quali questa motocarriola è nata ed è stata progettata ho l'impressione che lacontesa stia facendo un uso non proprio dell'attrezzo e potenzialmente pericoloso anche per la sua stessa incolumità.
    domani un dirigente active posterà qui di seguito un intervento chiarificatore circa il prodotto e le modalità del suo utilizzo in sicurezza.
    ringrazio paolazzo per aver sollevato fin da subito alcune perplessità sulle modalità di uso che di questa macchina vengono affermate da alcuni iscritti: attenzione ragazzi...un motocarriola carica può essere estremamente pericolosa se adoperata al di fuori degli standard per i quali è stata progettata.

    Fino adesso ci ho portato a casa la legna (4 viaggi) da un campo vicino casa in leggera pendenza e l'ho stipata lungo la strada asfaltata, oggi ho fatto tre viaggi di legna in 200 metri di strada provinciale asfaltata (dove transitano camion auto e pullman), la strada ha due curve ed è in leggera discesa. Il secondo viaggio si è scaricato perchè ho preso una buchetta nell'asfalto (niente paura, il cantoniere mi ha promesso che la chiude), ma tutti tre i viaggi, (a parte che tira a sinistra e forse sarà da regolare qualcosa) è stata una lotta camminare in terza, (sto parlando su strada asfaltata) ha la sterzata ingestibile, i botti che fa stirano addirittura la leva nelle mani e se la tiro di più blocca il cingolo! Sto parlando di una strada asfaltata percorsa con una motocarriola PROFESSIONALE, se questo è un uso improprio spero che mi arrivi presto il manuale d'uso (perchè nemmeno quello c'era) così studierò come usarla. Ho la vaga impressione di non essere creduto ma se qualcuno (magari un tecnico addetto) venisse a costatare personalmente come ha già fatto il rivenditore ...
    Comunque ti ringrazio moltissimo per la premura ed i preziosissimi consigli, ne farò tesoro.

    lacontesa
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  peppone il Lun Giu 27, 2011 9:02 pm

    tonino quella macchina per evitare il ribaltamento a pieno carico in pendenza deve essere utilizzata in retromarcia e a bassa velocità. il fatto che ad alte velocità sia difficile la sterzata credo che sia una misura di sicurezza poichè le motocarriole di norma sono fatte per essere impiegate, con carico, a marcia bassa e velocità contenuta. pensare di sterzare una motocarriola carica in terza marcia secondo me è un errore.
    della faccenda ne sono ampiamente a conoscenza sia chi ha venduto la macchina che la active, già da prima che la cosa apparisse qui sul forum.
    comunque domani il dirigente active spiegherà meglio come sta la storia e come va impiegata la macchina (per quanto sia chiaramente illustrato sul manuale di uso e manutenzione...).
    la contesa: io credo in gran parte a quello che ci stai dicendo. credo anche, però, che tu stia impiegando la macchina in modo non consono. se pensassimo che ti sei iscritto solo per raccontare fandonie e gettare fango su di un marchio avremmo - come da regolamento - preso le contromisure necessarie Very Happy ok capo

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13298
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 46
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  tonino il Lun Giu 27, 2011 9:13 pm

    lacontesa ha scritto: il cassone si alza con le mani e non si blocca all'altezza desiderata.
    spero che riusciremo anche ad avere risposta del fatto quotato sopra, che per inciso descritto così non senbra essere una forma di utilizzo non corretto, ma un difetto vero e proprio(un cassone con ribaltamento idraulico che si alza con le mani non è x nulla normale....)

    tonino
    ex moderatori
    ex moderatori

    Messaggi : 1181
    Data d'iscrizione : 16.12.09
    Età : 31
    Località : bologna

    http://cosedicasa.forumcommunity.net/

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  lacontesa il Lun Giu 27, 2011 9:13 pm

    tonino ha scritto:peppone, posso essere d'accordo con te per quanto riguarda la sterzata, forse per quella c'è un pò di inesperienza, ma sul ribaltamento idraulico mi perdonerai se dico che non è per nulla normale che il cassone si ribalti tranquillamente a mano, qui ci dev'essere qualcosa che tocca per forza...
    poi sicuramente la motocarriola è stata comperata da qualche rivenditore, che è tenuto per legge a garantirla per due anni(in primis lui, poi in second'ordine subentra l'eventuale garanzia del produttore)quindi io voglio sperare che il rivenditore sia già stato infirmato dei problemi....
    che sia ben chiaro, io con active non c'entro nulla(sono idraulico..) e non ho nessun tipo di loro attrezzatura in mio possesso...ciao

    Il rivenditore è stato gentilissimo, è stato a casa a provarla ed è rimasto "senza parole", ha telefonato all'Active ben due volte per informarla perchè la macchina ha un mese di vita ed è uscita dalla fabbrica così ... in totale ha portato a casa 15-20 quintali di legna, questo è tutto il lavoro che ha fatto in quasi un mese, in pratica non ha ancora finito il secondo pieno.
    Normalmente le imprese boschive ne sboscano una cinquantina al giorno e con quelle addirittura più piccole e meno costose.
    Ciao ciao e grazie per la partecipazione.

    lacontesa
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  peppone il Lun Giu 27, 2011 9:27 pm

    attendiamo domani chiarimenti illustri. di più non posso dire. ho evidenziato che un paio di problemi di uso che lacontesa ci riferiva sono da imputarsi - a mio avviso - ad impiego non corretto della macchina. mi pare strano che il venditore, rilevato quanto tu ci dici, non la abbia ritirata e sostituita in garanzia. questo è davvero molto curioso.
    lacontesa: hai dei video che attestino quanto ci riferisci? un paio di video taglierebbero la testa al toro e sarebbero la garanzia assoluta che evidentemente la motocariola che ti è stata venduta è "nata male"...
    te lo chiedo non perchè io non creda alle tue affermazioni quanto piuttosto perchè active è un marchio serio e conosciuto per curare moltissimo la propria clientela...mi dispiacerebbe che venisse infangato senza prove documentali.
    in ogni caso aspettiamo la voce della active.

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13298
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 46
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  belcanto il Lun Giu 27, 2011 9:30 pm

    tonino ha scritto:
    lacontesa ha scritto: il cassone si alza con le mani e non si blocca all'altezza desiderata.
    spero che riusciremo anche ad avere risposta del fatto quotato sopra, che per inciso descritto così non senbra essere una forma di utilizzo non corretto, ma un difetto vero e proprio(un cassone con ribaltamento idraulico che si alza con le mani non è x nulla normale....)
    Salve,
    Anch'io la penso cosi:
    Da questa illustrazione si vede chiaramente che il ribaltamento è comandato da un cilindro a doppio effetto,il che esclude che il cassone possa ribaltarsi da solo o che possa essere alzato con le mani.Pag.10
    http://www.active-srl.com/ita/cattransporter.pdf
    Credo anche che,se la sterzata è modulabile,nessuno si diverta a svoltare di scatto per ribaltare il carico visto che,poi,la legna va ricaricata.
    Sono molto curioso di sentire la risposta.

    Belcanto

    belcanto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 725
    Data d'iscrizione : 12.11.10
    Età : 70
    Località : 44°10'19N - 11°05'05E

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  peppone il Lun Giu 27, 2011 9:33 pm

    perdonatemi ragazzi...ma dato che sembrerebbe che lo stesso venditore abbia riscontrato i difetti che ci vengono riferiti...la domanda è spontanea: perchè non si è portato via l'attrezzo sostituendolo in garanzia????
    potrebbe essere perchè magari non è un venditore ufficiale autorizzato active. oppure perchè magari potrebbe avere riscontrato dei malfunzionamenti dovuti ad impiego errato dell'attrezzo e quindi suo conseguente danneggiamento (non coperto quindi da garanzia). le possibilità sono molteplici:
    - active racconta frottole e realizza prodotti scadenti (la scarto in partenza).
    - il venditore, che magari non era autorizzato alla vendita ed alla assistenza in garanzia, ha parlato della macchina in modo difforme dagli usi e dalle modalità di impiego per le quali è pensata (possibile).
    - è stato effettuato un uso improprio del prodotto che lo ha danneggiato (possibile).
    - si tratta di un esemplare uscito fallato dalla fabbirca (possibile. in questo caso però il venditore avrebbe dovuto cambiarlo senza battere ciglio).

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13298
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 46
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  belcanto il Lun Giu 27, 2011 9:41 pm

    peppone ha scritto:: perchè non si è portato via l'attrezzo sostituendolo in garanzia????
    Ciao,
    altra curiosità da soddisfare.
    Belcanto

    belcanto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 725
    Data d'iscrizione : 12.11.10
    Età : 70
    Località : 44°10'19N - 11°05'05E

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  peppone il Lun Giu 27, 2011 9:44 pm

    tra l'altro - sulla base delle informazioni di cui dispongo - parrebbe che lacontesa sia invece stato direttamente contattato dalla active per risolvere il suo problema. addirittura forse bypassando un venditore su internet che magari non era autorizzato alla concessione del marchio...e lì, forse, potrebbe risiedere il problema...
    ps: lacontesa...ma ti pare normale che chi ti vende un attrezzo non ti dia anche il manuale di uso e manutenzione? a me no. Very Happy


    Ultima modifica di peppone il Lun Giu 27, 2011 9:49 pm, modificato 1 volta

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13298
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 46
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  paolazzo il Lun Giu 27, 2011 9:48 pm

    Infatti! Può essere benissimo che una macchina sia uscita male, capita a tutti. Ma conoscendo la Active mi sembra davvero strano che nessuno si sia adoperato per risolvere il problema.
    P.S. Scarterei anche io la prima opzione, conoscete i prodotti della Active (non solo motocarriole) e penso che un'azienda che produce macchine scadenti, in italia, non avrebbe molta vita...

    paolazzo
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 02.04.11
    Età : 40
    Località : provincia di lodi

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  peppone il Lun Giu 27, 2011 9:52 pm

    paolazzo ha scritto:Infatti! Può essere benissimo che una macchina sia uscita male, capita a tutti. Ma conoscendo la Active mi sembra davvero strano che nessuno si sia adoperato per risolvere il problema.
    a me risulta che si siano adoperati anche fregandosene di chi fosse a vendere l'attrezzo....ma qui lacontesa sostiene di no.
    il punto non è questo quanto piuttosto risolvere il problema di lacontesa e magari spiegargli bene come deve utilizzare la motocarriola che ha acquistato (visto che chi gliela ha venduta non lo ha fatto, non glia ha ritirato la macchina sostituendola in garanzia, non gli ha dato il manuale di uso...si è semplicemente limitato a telefonare alla active...se è così facile vendere allora io domani mi metto a vendere gli shuttle e se ci son problemi telefono alla NASA).

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13298
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 46
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  paolazzo il Lun Giu 27, 2011 10:00 pm

    Ancora una volta d'accordo.

    paolazzo
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 02.04.11
    Età : 40
    Località : provincia di lodi

    Tornare in alto Andare in basso

    MOTOCARRIOLA ACTIVE

    Messaggio  severinocicerchia il Mar Giu 28, 2011 7:17 am

    Buongiorno a tutti, faccio parte dello staff ACTIVE e sono stato contattato da Peppone per mettere chiarezza sull'avvenuto.

    L'utente cha ha effettuato l'acquisto e che leggerà questo mio intervento deve sapere che la macchina può essere usata con la terza marcia e ad alta velocità solo per sposatmenti in piano e che non richiedono sterzate; questo per tutelare la sua incolumità!!! Infatti se la sterzata si innestasse la macchina si ribalterebbe danneggiando gravemente l'opertaore stesso; il forte rumore che l'utente sente non è altro che la sicurezza antiribaltamento. Un altro consiglio: quando la macchina è carica e deve afforntare delle discese bisogna utilizzarla in retromarcia e a bassissima velocità sempre per la tutela della sicurezza dell'operatore.

    Venendo all'assistenza l'utente non stà dicendo la verità perchè una volta che ha segnalato i suoi problemi ACTIVE si è messa subito in contatto con il rivenditore che ha effettuato la vendita e anche con l'utente. A questo rivenditore è già stata inviata anche una modifica da montare sulla macchina dell'utente per evitare il malfunzionamento del ribaltamento idraulico segnalato più volte dall'utente stesso che però in questo forum non ha detto che privatamente ha fatto anche una modifica sul cassone stesso che non ne agevola il regolare funzionamento anzi, lo compromette.

    Comunque quello che voglio dire è questo: leggendo il forum penso sia stata fatta troppa polemica nei confronti di ACTIVE e la maggior parte della quale molto inutilmente perchè si capisce nettamente che l'utente ha avuto problemi in quanto non ha capito o non gli è stato spiegato il giusto utilizzo della macchina stessa. Non è vero poi che ACTIVE non ha risposto, ACTIVE è in contatto con il rivenditore che ha venduto la macchina e si è premurata per risolvere prontamente tutto.
    Non è giusto a mio parere accusare in questo modo una azienda che nel servizio e nell'assistenza penso sia impeccabile. Un problema su una macchina può comunque capitare a tutti, l'importante è che venga risolto.

    Ringrazio a nome di tutta ACTIVE il forum e Peppone e resto a disposizione per ulteriori chiarimenti. Buona giornata.

    severinocicerchia
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 2
    Data d'iscrizione : 04.04.11

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  fedde '77 il Mar Giu 28, 2011 8:57 am

    Tutto è bene ciò che finisce bene... Per quanto riguarda il rumore che lacontessa sente in 3 marcia, lo sento anche io con la mia yanmar mcg 950 in 4 marcia, solo in discesa e a pieno carico, io lo consideravo un limite della trasmissione meccanica, pensando che alle "alte" velocità, sotto sforzo e carico la frizione di sterzo non riuscisse a mettere bene in folle il cingolo...

    fedde '77
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 130
    Data d'iscrizione : 02.08.10
    Età : 39
    Località : genova

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  lacontesa il Mar Giu 28, 2011 10:06 am

    severinocicerchia ha scritto:Buongiorno a tutti, faccio parte dello staff ACTIVE e sono stato contattato da Peppone per mettere chiarezza sull'avvenuto.

    L'utente cha ha effettuato l'acquisto e che leggerà questo mio intervento deve sapere che la macchina può essere usata con la terza marcia e ad alta velocità solo per sposatmenti in piano e che non richiedono sterzate; questo per tutelare la sua incolumità!!! Infatti se la sterzata si innestasse la macchina si ribalterebbe danneggiando gravemente l'opertaore stesso; il forte rumore che l'utente sente non è altro che la sicurezza antiribaltamento. Un altro consiglio: quando la macchina è carica e deve afforntare delle discese bisogna utilizzarla in retromarcia e a bassissima velocità sempre per la tutela della sicurezza dell'operatore.

    Venendo all'assistenza l'utente non stà dicendo la verità perchè una volta che ha segnalato i suoi problemi ACTIVE si è messa subito in contatto con il rivenditore che ha effettuato la vendita e anche con l'utente. A questo rivenditore è già stata inviata anche una modifica da montare sulla macchina dell'utente per evitare il malfunzionamento del ribaltamento idraulico segnalato più volte dall'utente stesso che però in questo forum non ha detto che privatamente ha fatto anche una modifica sul cassone stesso che non ne agevola il regolare funzionamento anzi, lo compromette.

    Comunque quello che voglio dire è questo: leggendo il forum penso sia stata fatta troppa polemica nei confronti di ACTIVE e la maggior parte della quale molto inutilmente perchè si capisce nettamente che l'utente ha avuto problemi in quanto non ha capito o non gli è stato spiegato il giusto utilizzo della macchina stessa. Non è vero poi che ACTIVE non ha risposto, ACTIVE è in contatto con il rivenditore che ha venduto la macchina e si è premurata per risolvere prontamente tutto.
    Non è giusto a mio parere accusare in questo modo una azienda che nel servizio e nell'assistenza penso sia impeccabile. Un problema su una macchina può comunque capitare a tutti, l'importante è che venga risolto.

    Ringrazio a nome di tutta ACTIVE il forum e Peppone e resto a disposizione per ulteriori chiarimenti. Buona giornata.

    L'unica volta che mi ha contattato Active è stato ieri alle ore 16 e MAI prima, la prima e-mail che vi ho inviato è del nove Giugno alle sette del mattino, se mi avevate risposto subito e chiarito la situazione sicuramente non avrei chiesto pareri nemmeno su questo forum!!!
    Mi fa piacere che sia stata inviata la modifica al rivenditore ma lei come fa a dire che ho fatto una modifica al cassone che sia addirittura compromettente? Cerchiamo di essere seri, ho semplicemente fatto due sopraspondine, mi sembrava puerile accennare a questa modifica visto che le vendete identiche anche voi e dire che vada a compromettere la carriola o il suo funzionamento ....
    Quell'attrezzo non ha ancora finito il secondo pieno e la maggior parte l'ha consumato su strada asfaltata altro che uso improprio ecc. ecc.
    Comunque vorrei chiarire una volta per tutte che non ho mai accusato l'azienda, anzi ci vorrei riporre la massima fiducia se me ne darà modo visto che ho un loro prodotto; ho semplicemente esposto i miei problemi basandomi esclusivamente su dati di fatto per avere un parere un aiuto e un consiglio dagli esperti del forum, ma sinceramente avrei preferito più partecipazione degli utilizzatori (o consumatori) che si basassero sul lavoro in campo che rappresentanti o diretti interessati che ovviamente devono tirare l'acqua al loro mulino.
    Quello che mi infastidisce di più è che il "danneggiato" sono io e paradossalmente nascono tutti questi dubbi nei miei confronti....
    Saluti a tutti.

    lacontesa
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  cri393 il Mar Giu 28, 2011 10:25 am

    ciao...io ho una motocariola honda...quindi nulla a che vedere con active...il rumore che senti in discesa lo fà anche la mia con qualunque marcia avanti e dovrebbe essere una specie di freno motore...che a pieno carico per sterzare giri di scatto è assolutamente normale visto che tutti i cingolati per girare bloccano un cingolo...e questo fatto è accentuato dal peso sopra il mezzo...per le sovrasponde se sono solo sovrasponde dubito che possano incidere su qualcosa a meno che non si superi il peso trasportabile...io sulla mia con cassone agricolo ho applicato artigianalmete un cassone da 1m3 e funziana perfettamente....gli unici errori che ho riscontrato io da quello detto è far andare con marcie veloci e carica un mezzo in rodaggio e di andare su una strada pubblica con un mezzo non targato...questo è il giudizzio di un utilizzatore privato quindi assolutamente discutibile... Very Happy

    cri393
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1154
    Data d'iscrizione : 10.08.10
    Località : genova

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  paolazzo il Mar Giu 28, 2011 10:54 am

    lacontesa ha scritto:
    severinocicerchia ha scritto:Buongiorno a tutti, faccio parte dello staff ACTIVE e sono stato contattato da Peppone per mettere chiarezza sull'avvenuto.

    L'utente cha ha effettuato l'acquisto e che leggerà questo mio intervento deve sapere che la macchina può essere usata con la terza marcia e ad alta velocità solo per sposatmenti in piano e che non richiedono sterzate; questo per tutelare la sua incolumità!!! Infatti se la sterzata si innestasse la macchina si ribalterebbe danneggiando gravemente l'opertaore stesso; il forte rumore che l'utente sente non è altro che la sicurezza antiribaltamento. Un altro consiglio: quando la macchina è carica e deve afforntare delle discese bisogna utilizzarla in retromarcia e a bassissima velocità sempre per la tutela della sicurezza dell'operatore.

    Venendo all'assistenza l'utente non stà dicendo la verità perchè una volta che ha segnalato i suoi problemi ACTIVE si è messa subito in contatto con il rivenditore che ha effettuato la vendita e anche con l'utente. A questo rivenditore è già stata inviata anche una modifica da montare sulla macchina dell'utente per evitare il malfunzionamento del ribaltamento idraulico segnalato più volte dall'utente stesso che però in questo forum non ha detto che privatamente ha fatto anche una modifica sul cassone stesso che non ne agevola il regolare funzionamento anzi, lo compromette.

    Comunque quello che voglio dire è questo: leggendo il forum penso sia stata fatta troppa polemica nei confronti di ACTIVE e la maggior parte della quale molto inutilmente perchè si capisce nettamente che l'utente ha avuto problemi in quanto non ha capito o non gli è stato spiegato il giusto utilizzo della macchina stessa. Non è vero poi che ACTIVE non ha risposto, ACTIVE è in contatto con il rivenditore che ha venduto la macchina e si è premurata per risolvere prontamente tutto.
    Non è giusto a mio parere accusare in questo modo una azienda che nel servizio e nell'assistenza penso sia impeccabile. Un problema su una macchina può comunque capitare a tutti, l'importante è che venga risolto.

    Ringrazio a nome di tutta ACTIVE il forum e Peppone e resto a disposizione per ulteriori chiarimenti. Buona giornata.

    L'unica volta che mi ha contattato Active è stato ieri alle ore 16 e MAI prima, la prima e-mail che vi ho inviato è del nove Giugno alle sette del mattino, se mi avevate risposto subito e chiarito la situazione sicuramente non avrei chiesto pareri nemmeno su questo forum!!!
    Mi fa piacere che sia stata inviata la modifica al rivenditore ma lei come fa a dire che ho fatto una modifica al cassone che sia addirittura compromettente? Cerchiamo di essere seri, ho semplicemente fatto due sopraspondine, mi sembrava puerile accennare a questa modifica visto che le vendete identiche anche voi e dire che vada a compromettere la carriola o il suo funzionamento ....
    Quell'attrezzo non ha ancora finito il secondo pieno e la maggior parte l'ha consumato su strada asfaltata altro che uso improprio ecc. ecc.
    Comunque vorrei chiarire una volta per tutte che non ho mai accusato l'azienda, anzi ci vorrei riporre la massima fiducia se me ne darà modo visto che ho un loro prodotto; ho semplicemente esposto i miei problemi basandomi esclusivamente su dati di fatto per avere un parere un aiuto e un consiglio dagli esperti del forum, ma sinceramente avrei preferito più partecipazione degli utilizzatori (o consumatori) che si basassero sul lavoro in campo che rappresentanti o diretti interessati che ovviamente devono tirare l'acqua al loro mulino.
    Quello che mi infastidisce di più è che il "danneggiato" sono io e paradossalmente nascono tutti questi dubbi nei miei confronti....
    Saluti a tutti.
    La maggior parte delle aziende, nel caso in cui una macchina venisse modificata in un qualsiasi particolare, non passerebbe neanche la garanzia.


    Ultima modifica di paolazzo il Mar Giu 28, 2011 11:10 am, modificato 1 volta

    paolazzo
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 02.04.11
    Età : 40
    Località : provincia di lodi

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  lacontesa il Mar Giu 28, 2011 11:09 am

    cri393 ha scritto:ciao...io ho una motocariola honda...quindi nulla a che vedere con active...il rumore che senti in discesa lo fà anche la mia con qualunque marcia avanti e dovrebbe essere una specie di freno motore...che a pieno carico per sterzare giri di scatto è assolutamente normale visto che tutti i cingolati per girare bloccano un cingolo...e questo fatto è accentuato dal peso sopra il mezzo...per le sovrasponde se sono solo sovrasponde dubito che possano incidere su qualcosa a meno che non si superi il peso trasportabile...io sulla mia con cassone agricolo ho applicato artigianalmete un cassone da 1m3 e funziana perfettamente....gli unici errori che ho riscontrato io da quello detto è far andare con marcie veloci e carica un mezzo in rodaggio e di andare su una strada pubblica con un mezzo non targato...questo è il giudizzio di un utilizzatore privato quindi assolutamente discutibile... Very Happy

    Ciao, questo tuo intervento mi ha un po' rasserenato (l'avrei gradito volentieri molto prima).
    la motocariola è data per 6 quintali, le sopraspondine sono alte 20 cm. portando l'altezza totale a 50 cm., il massimo carico di legna potrà essere di un paio di quintali o poco più (se una macchina professionale si danneggia per questo ...), se glielo faccio io di 1m3, visto l'andazzo mi avrebbero lapidato.
    Scherzi a parte, hai perfettamente ragione per il transito su strada pubblica ma purtroppo io ho solo quella per giungere a casa, è sì una strada provinciale ma porta in montagna, il traffico è limitato a residenti e vacanzieri perchè abito nell'ultima casa per andare in montagna, quindi il rischio è minimo anche in considerazione che la motocariola carica occupa meno di 70 cm. di larghezza, praticamente dove cammino io.
    Grazie ancora e se hai qualche altro suggerimento sarà graditissimo.
    ciao

    lacontesa
    UTENTE BANNATO

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  paolazzo il Mar Giu 28, 2011 11:17 am

    Le macchine professionali purtroppo si rompono anche loro. E poi "professionale" non vuol dire che possa fare qualunque cosa, altrimenti a una 346xp potrei mettere una barra da 100cm. No?

    paolazzo
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 02.04.11
    Età : 40
    Località : provincia di lodi

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  peppone il Mar Giu 28, 2011 12:52 pm

    in alcuni passaggi ed in alcuni toni ho ravvisato anche io una certa qual acredine nei confronti di active. se non fosse stato così non avrei contattato certamente severino (dirigente active).
    detto ciò personalmente ritengo un grandissimo arricchimento poter contare, in questo forum, sul contributo anche di dirigenti di case produttrici (ne abbiamo un buon numero di vari marchi) oltre a numerosissimi venditori, meccanici, utilizzatori professionaisti od occasionali. essi infatti ci offrono un punto di vista ulteriore, un'altra angolatura dalla quale osservare i problemi.
    oltre a severino e paolazzo in questa discussione sono intervenuti anche belcanto (che è un bravo meccanico dilettante), ff04410 (che è un giardiniere e venditore di macchine agriboschive), tonino (il quale è un utlizzatore saltuario di attrezzature agricole ed appassionato di meccanica), cri393 (che nonostante la giovane età è un gran lavoratore nell'ambito degli impieghi agricoli), fedde77 (che è un utilizzatore di tali macchine) ed infine io (meccanico, giardiniere e boscaiolo e che non ero andato per nulla lontano dal vero nell'indicarti come secondo me andrebbe usata una motocarriola) e non soltanto "rappresentanti o diretti interessati active".
    quanto al fatto che tutti i dirigenti o i rappresentanti di case produttrici tirino acqua al proprio mulino mi trovi in totale disaccordo: rileggiti i post di paolazzo in altri argomenti del forum e vedrai che molto raramente (forse addirittura mai...) ha consigliato l'acquisto di macchine active (appunto per evitare di "tirare acqua al suo mulino") mentre severino (il dirigente active) ha solo due post sul forum, entrambi dovuti al mettere chiarezza circa vicende active...se avesse voluto "tirare acqua..." avrebbe sicuramente impiegato in modo più assiduo il suo account sul forum.
    credo pertanto che sia ingiusto il tuo commento sul "tirare acqua...", a maggior ragione se consideri che da un dirigente active qui sul forum ti è arrivata conferma di quanto io già dicevo ieri sera: non si impiega così quella macchina.
    per il resto qui non veneriamo nessun marchio e non siamo genuflessi davanti ai dirigenti dei costruttori: active, come tutte le case produttrici, realizza alcuni modelli di alcune gamme ottimi, altri discreti ed altri ancora pessimi (l'eccellenza a 360 gradi su qualsiasi gamma e modello non è di questa terra) e non più di 6 mesi fa è stato bannato da questo forum un dirigente di una notissima azienda di motoseghe e macchine da giardino proprio perchè "tirava acqua al mulino di casa".
    bene: ora che ti è stato illustrato il corretto funzionamento della tua motocarriola sediamo gli animi e torniamo alla serenità e qualificatezza proprie del nostro forum Very Happy

    ******************************************************************************************************
         "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

         (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).

    peppone
    Admin
    Admin

    Messaggi : 13298
    Data d'iscrizione : 01.10.08
    Età : 46
    Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

    http://lamotosega.forumattivo.com

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  belcanto il Mar Giu 28, 2011 12:57 pm

    severinocicerchia ha scritto:

    L'utente cha ha effettuato l'acquisto e che leggerà questo mio intervento deve sapere che la macchina può essere usata con la terza marcia e ad alta velocità solo per sposatmenti in piano e che non richiedono sterzate; questo per tutelare la sua incolumità!!! Infatti se la sterzata si innestasse la macchina si ribalterebbe danneggiando gravemente l'opertaore stesso; il forte rumore che l'utente sente non è altro che la sicurezza antiribaltamento. Un altro consiglio: quando la macchina è carica e deve afforntare delle discese bisogna utilizzarla in retromarcia e a bassissima velocità sempre per la tutela della sicurezza dell'operatore. .....


    Salve,
    implicitamente,questa risposta,conferma che Lacontesa non ha esposto problemi inesistenti.
    rimango perplesso dal fatto che si dica che,con la terza marci inserita,non si possano fare variazioni di direzione neppure in piano:sul depliant si parla di sterzata progressiva o dobbiamo raddrizzare le curve?
    Non so cosa pensare quando si dice che "il forte rumore"è usato come allarme antiribaltamento perche,di solito,questo è indice di raggiunto limite meccanico,per l'allarme è sufficente un beep-beep.
    E non so davvero cosa pensare quando si consiglia di procedere in retromarcia,con

    operatore a valle del carico. affraid
    Considerare modifica non autorizzata l'aggiunta di 20 cm di sovrasponda mi sa di cavillo.
    Ricordiamoci che Lacontesa ha tirato fuori una bella quantità di soldini e qualche diritto dovrà pur averlo,primo fra tutti,almeno quanto specificato nell'illustrazione del prodotto.

    Detto questo rimane la mia grande ammirazione per quanti,di questi tempi,hanno scelto di investire il loro tempo e denaro in LAVORO invece che in speculazioni improduttive per la società.

    Belcanto

    belcanto
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 725
    Data d'iscrizione : 12.11.10
    Età : 70
    Località : 44°10'19N - 11°05'05E

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  iury1977 il Mar Giu 28, 2011 1:15 pm

    belcanto ha scritto:
    Salve,
    implicitamente,questa risposta,conferma che Lacontesa non ha esposto problemi inesistenti.
    rimango perplesso dal fatto che si dica che,con la terza marci inserita,non si possano fare variazioni di direzione neppure in piano:sul depliant si parla di sterzata progressiva o dobbiamo raddrizzare le curve?
    Non so cosa pensare quando si dice che "il forte rumore"è usato come allarme antiribaltamento perche,di solito,questo è indice di raggiunto limite meccanico,per l'allarme è sufficente un beep-beep.
    E non so davvero cosa pensare quando si consiglia di procedere in retromarcia,con

    operatore a valle del carico. affraid
    Considerare modifica non autorizzata l'aggiunta di 20 cm di sovrasponda mi sa di cavillo.
    Ricordiamoci che Lacontesa ha tirato fuori una bella quantità di soldini e qualche diritto dovrà pur averlo,primo fra tutti,almeno quanto specificato nell'illustrazione del prodotto.

    .......
    Belcanto

    quoto il tuo post, tranne l'ultima parte (solo perchè la trovo un pò O.T.)
    sono anche io dell'idea di lasciare qualche riga in più a Lacontessa (solamente come sfogo, per poi tornare nei ranghi).
    Da una altro punto di vista ho trovato un pelino di acidità nei diversi interventi. Ricordiamoci che siamo tutti qui per passione e per essere utili a noi stessi ed a altri. Ultima cosa e non meno importante è che anche stavolta siamo arrivati ad una conclusione, quindi un grazie sarebbe apprezzato....da ambo le parti fischio

    iury1977
    Moderatori
    Moderatori

    Messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 29.04.10
    Età : 39
    Località : Chiavenna (SO)

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  tonino il Mar Giu 28, 2011 1:18 pm

    belcanto ha scritto:
    Considerare modifica non autorizzata l'aggiunta di 20 cm di sovrasponda mi sa di cavillo.


    Belcanto
    se la modifica fatta da lacontesa si limita a questo, senza avere toccato in nessun modo il meccanismo di ribaltamento idraulico, pure a me la cosa mi puzza un tantino, visto che è la active stessa a fornire le sovrasponde come optional nel suo catalogo..c'è da dire che comunque, come ha detto severino, sembra che si siano comunque attivati per sistemare il problema al ribaltamento idraulico,di questo bisogna darne atto...
    sul fatto che in discesa si consigli di procedere con l'operatore a valle del carico( e della motocarretta, in pratica in retromarcia) si può tentare di spiegare col fatto che il cassone( e il relativo carico) abbiano un discreto sbalzo davanti alla cingolatura( in pratica i cingoli finiscono prima del cassone, che è appunto montato a sbalzo) e quindi per le leggi della fisica avendo la carriola carica e procedendo in pendenza il rischio di ribaltamento avanti è molto elevato, ecco perchè si consiglia di procedere in retromarcia( ma allungare la cingolatura no????)
    sulla sterzata, non avendo mai usato carriople con trazione meccanica ma solo idrostatiche, non mi pronuncio, voglio solo aggiungere che in quella che ho avuto modo di usare, con cassone dumper e ribaltamento idraulico,riempita di terra anche ben più del colmo, il cassone e il carico non si muovono di 1 mm sia in salita che il discesa, anche con pendenze elevate.....

    tonino
    ex moderatori
    ex moderatori

    Messaggi : 1181
    Data d'iscrizione : 16.12.09
    Età : 31
    Località : bologna

    http://cosedicasa.forumcommunity.net/

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  cri393 il Mar Giu 28, 2011 1:29 pm

    io fino ad ora la mia cariolina l'ho capottata solo una volta e perchè ci ho dato una botta cn il braccio dell'escavatore mentre la caricavo...quindi non penso che siano facili da capottare (abito a genova quindi le pendenze non sono proprio minime)...allungare i cingoli renderebbe la macchina più imponente (ne esistono di tutte le dimensini sino a 25q di portata...queste carioline da 4/5q sono fatte apposta per lavorare nel piccolo quindi devo essere piccole... Very Happy Very Happy

    cri393
    utente registrato
    utente registrato

    Messaggi : 1154
    Data d'iscrizione : 10.08.10
    Località : genova

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  tonino il Mar Giu 28, 2011 2:08 pm

    per allungare i cingoli intendo fino alla fine del cassone originale, non fermarli 20 o 30 cm prima....
    o sennò, come altra soluzione anti-ribaltamento, creare, come nella carriola che ho usato io, una pedanina(magari ribaltabile, in modo che se non la si vuole utilizzare la si lascia a riposo) per fare salire in piedi l'operatore, una 70ina di kg in più opposti al cassone e al carico contano molto, e così si potrebbe scendere con la carriola all'avanti...
    ma stiamo andando terribilmente ot, meglio limitarci al caso in questione, sarebbe molto interessante che ,se qualcuno ne è in possesso, postasse il libretto di uso e manutenzione della carriola, in modo da potere chiarire definitivamente i dubbi sulla sterzata e sull'uso in discesa...ciao

    tonino
    ex moderatori
    ex moderatori

    Messaggi : 1181
    Data d'iscrizione : 16.12.09
    Età : 31
    Località : bologna

    http://cosedicasa.forumcommunity.net/

    Tornare in alto Andare in basso

    Re: MOTOCARRIOLE

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 6:22 pm


    Contenuto sponsorizzato


    Tornare in alto Andare in basso

    Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

    - Argomenti simili

     
    Permesso di questo forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum