Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» tosaerba aspera
Da SuperUCCU Ieri alle 9:36 pm

» McCulloch CS380 non esce l'olio catena
Da Enrico59 Ieri alle 8:49 pm

» * soffiatore grippato
Da belpaolo Ieri alle 8:36 pm

» sega a nastro
Da stihl23 Ieri alle 8:33 pm

» Parere Efco MT5200
Da Jefry Ieri alle 8:26 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da superciuk Ieri alle 8:17 pm

» zenoah komatsu G 250
Da carlo_demo Ieri alle 5:37 pm

» zenoah G300
Da carlo_demo Ieri alle 5:20 pm

» TAGLIO LUNGO VENA
Da ferrari-tractor Ieri alle 4:53 pm

» Active 5.5
Da giacomone Ieri alle 4:39 pm

» Grazie a tutti
Da giacomone Ieri alle 4:21 pm

» Buon ferragosto
Da giacomone Ieri alle 4:17 pm

» * Tanaka TCS-3401
Da Dan56k Ieri alle 2:43 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da denti d'acciaio Ieri alle 2:35 pm

» Consiglio per nuova motosega
Da luca31 Ieri alle 2:17 pm

» SOFFIATORI
Da morris ugo Ieri alle 12:17 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da Msr797 Ieri alle 11:58 am

» * Echo cs4601
Da Federico Mo Ieri alle 10:02 am

» * Oleomac 931
Da Federico Mo Ieri alle 9:59 am

» BARRE NORMALI
Da luca31 Ieri alle 6:39 am

» MOTOCARRIOLE
Da lovato Ieri alle 6:13 am

» Acquisto prima motosega uso sporadico
Da ferrari-tractor Mer Ago 16, 2017 6:43 pm

» DISERBANTI
Da simmy106 Mer Ago 16, 2017 5:52 pm

» Scavapatate per motozappa
Da hokkaido254vl Mer Ago 16, 2017 5:18 pm

» Husqvarna 2017
Da lovato Mer Ago 16, 2017 1:14 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mer Ago 16, 2017 12:05 pm

» Efco Jet 401
Da Msr797 Mer Ago 16, 2017 8:08 am

» Decespugliatore Zenoah Ignoto
Da Kromer Mer Ago 16, 2017 5:55 am

» Pareri mytilla
Da luca31 Mar Ago 15, 2017 5:49 pm

» Valutazione vecchia motosega
Da rg7474 Mar Ago 15, 2017 4:50 pm

» Testine a flagelli di vario genere
Da rg7474 Mar Ago 15, 2017 4:36 pm

» pezzo metallico dentro la marmitta
Da luca31 Mar Ago 15, 2017 9:41 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da luca31 Lun Ago 14, 2017 8:26 pm

» Stihl MS193C non parte piu
Da Diego prof Lun Ago 14, 2017 7:30 pm

» Ad una fiera di paese... la sorpresa!
Da simmy106 Lun Ago 14, 2017 6:43 pm

» Trafilamento olio
Da Otello52 Lun Ago 14, 2017 4:21 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da hokkaido254vl Dom Ago 13, 2017 9:07 pm

» SOS GIRALDA
Da SuperUCCU Dom Ago 13, 2017 9:05 pm

» Rottura supporto lama BCS 204 a doppio foro, dove trovarlo??
Da rg7474 Sab Ago 12, 2017 9:01 pm

» TAGLIASIEPI ELETTRICI E A BATTERIA
Da luca31 Sab Ago 12, 2017 5:54 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16789 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Jefry

I nostri membri hanno inviato un totale di 219261 messaggi in 10422 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 48 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 43 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alep1960, Celli Enrico, Ghepardo, mikhele, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  andrea1963 il Lun Ago 13, 2012 7:50 am

salve ragazzi,ho comprato un terreno in provincia di Macerata,nelle Marche e mi sono imbattuto su questi alberi abbandonati ormai da tempo.Vorrei dei consigli su cosa fare.
Posto delle foto per farvi capire in che situazione mi trovo.










Non li vorrei abbattere possibilmente,mi hanno consigliato per prima cosa di levare l'edera,poi levo i rami morti?
Come posso procedere?

andrea1963
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  peppone il Lun Ago 13, 2012 9:56 pm

l'edera li sta soffocando quindi sicuramente toglierla è la prima cosa da fare.
le due conifere che vedo sulla destra della prima foto sono, secondo me, da abbattere quanto prima: temo non si possa più far nulla per loro.
quando togli l'edera ti consiglio di eradicarla per un raggio di non meno di un metro e mezzo rispetto al singolo fusto d'albero. questo perchè, l'area che copre quel raggio, dovrai zappettarla a 10-20 cm di profondità e provvedere a concimarla, possibilmente con letame di coniglio oppure equino, il prossimo autunno.
se poi la concimazione avvenisse con luna crescente in novembre sarebbe l'ottimale.
in questo momento io eviterei di provocare ulteriori traumi alle piante potandole: sono in una fase MOLTO delicata. la potatura la potrai fare tra un anno se e quando le piante si saranno riprese a seguito della asportazione dell'edera e della concimatura.
aggiungo che sarebbe anche bene se tu togliessi i rami rampicanti di edera morta che ricoprono i fusti: anch'essi toglono nutrimento alla pianta e sono meno inerti di quanto possano sembrare.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  andrea1963 il Lun Ago 13, 2012 10:24 pm

peppone ha scritto:l'edera li sta soffocando quindi sicuramente toglierla è la prima cosa da fare.
le due conifere che vedo sulla destra della prima foto sono, secondo me, da abbattere quanto prima: temo non si possa più far nulla per loro.
quando togli l'edera ti consiglio di eradicarla per un raggio di non meno di un metro e mezzo rispetto al singolo fusto d'albero. questo perchè, l'area che copre quel raggio, dovrai zappettarla a 10-20 cm di profondità e provvedere a concimarla, possibilmente con letame di coniglio oppure equino, il prossimo autunno.
se poi la concimazione avvenisse con luna crescente in novembre sarebbe l'ottimale.
in questo momento io eviterei di provocare ulteriori traumi alle piante potandole: sono in una fase MOLTO delicata. la potatura la potrai fare tra un anno se e quando le piante si saranno riprese a seguito della asportazione dell'edera e della concimatura.
aggiungo che sarebbe anche bene se tu togliessi i rami rampicanti di edera morta che ricoprono i fusti: anch'essi toglono nutrimento alla pianta e sono meno inerti di quanto possano sembrare.

grazie per la risposta,i rami morti non li tolgo?sto parlando per i pini d'aleppo.
Le conifere di cui stai parlando sono i due alberi proprio sulla destra o anche quello pieno d'edera?

andrea1963
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  peppone il Lun Ago 13, 2012 10:33 pm

per il momento, come ti ho detto, io non provocherei trami ulteriori alla pianta. magari il ramo è morto ma può capitare che tagliandolo tu lo incida su di una parte ancora viva.
le due piante sulla destra sono morte.
probabilmente anche quella centrale ricoperta di edera, ma dalla foto non posso dare un giudizio definitivo.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  Stefano Jacopo il Mar Ago 14, 2012 9:11 pm

concordo con Peppone. Unica cosa da fare è eliminare l'edera e il suo apparato radicale il meglio possibile. Per la potatura del secco pazienta ancora un po'. Le piante sono " in succo" e potandole non faresti bene, e sono anche in stress per il caldo. Le due conifere a destra della prima foto ( e direi quella centrale anche) andrebbero tagliate ( concordo nuovamente con Peppone) quanto prima. Ho visto che vicino hai pure i cavi dei telefoni, per cui ocio! se sei in dubbio su come tagliare nel forum c'è una sezione per le tecniche di tagliohttp://lamotosega.forumattivo.com/t145-tecniche-di-taglio-e-di-abbattimento . Buona sera.
p.s ma che diametro basale hanno?

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  andrea1963 il Gio Ago 16, 2012 8:22 am

Stefano Jacopo ha scritto:concordo con Peppone. Unica cosa da fare è eliminare l'edera e il suo apparato radicale il meglio possibile. Per la potatura del secco pazienta ancora un po'. Le piante sono " in succo" e potandole non faresti bene, e sono anche in stress per il caldo. Le due conifere a destra della prima foto ( e direi quella centrale anche) andrebbero tagliate ( concordo nuovamente con Peppone) quanto prima. Ho visto che vicino hai pure i cavi dei telefoni, per cui ocio! se sei in dubbio su come tagliare nel forum c'è una sezione per le tecniche di tagliohttp://lamotosega.forumattivo.com/t145-tecniche-di-taglio-e-di-abbattimento . Buona sera.
p.s ma che diametro basale hanno?

30-40 cm massimo.
In che periodo eliminare il secco?

andrea1963
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  Stefano Jacopo il Dom Ago 19, 2012 9:45 pm

con il secco intendi i rami, vero? Io in genere li taglio in autunno inoltrato / primavera presto. Per le piante grosse se sono secche le puoi tagliare subito, se non lo sono ancora devi aspettare che inizino i periodi di taglio. Buonasera Stefano Jacopo Very Happy

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Tornare in alto Andare in basso

Re: consigli per pino d'aleppo e abeti del colorado

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum