Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» cavalletto da taglio
Da mikhele Ieri alle 9:32 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da Piero1777 Ieri alle 8:44 pm

» Castor c40
Da nitro52 Ieri alle 8:44 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:14 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da miguel1 Ieri alle 8:09 pm

» SOFFIATORI
Da simmy106 Ieri alle 7:56 pm

» motozappa Benassi BL 75
Da falcetto Ieri alle 7:41 pm

» Nuova Stihl MS 462
Da nonno sport Ieri alle 7:35 pm

» pescante benzina efco 147
Da sanremese Ieri alle 7:25 pm

» OLIVO
Da speedsonic Ieri alle 6:31 pm

» Problemi accensione Efco 147
Da Frank Boscaiolo Ieri alle 12:09 pm

» Correttore automatico e testi incomprensibili
Da ferrari-tractor Ieri alle 11:41 am

» CHE TEMPO FA: Domande e commenti sulla meteo
Da stihl Ieri alle 10:06 am

» carro zaccaria 50 40 m
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:21 am

» TIRANTI TIRFOR
Da Shondave Mar Gen 16, 2018 10:10 pm

» Cesti, cestini, gerle...
Da ferrari-tractor Mar Gen 16, 2018 5:48 pm

» TAGLIASIEPI
Da riveraver Mar Gen 16, 2018 4:55 pm

» husqvarna 365 non si spegne
Da alex95 Mar Gen 16, 2018 4:22 pm

» motosega alpina 380
Da falcetto Mar Gen 16, 2018 3:51 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da Elciu Mar Gen 16, 2018 11:24 am

» ceppi di olivo da spaccare
Da amelanchier Mar Gen 16, 2018 7:22 am

» ALBERI MONUMENTALI
Da Ghepardo Lun Gen 15, 2018 10:29 pm

» Echo srm 4000 si sostituzione cilindro con uno piu' potente .
Da Ghepardo Lun Gen 15, 2018 9:47 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Elciu Lun Gen 15, 2018 8:15 pm

» CUNEI
Da ferrari-tractor Lun Gen 15, 2018 7:56 pm

» Stihl 034,ridargli vita
Da stihl Lun Gen 15, 2018 6:46 pm

» Pompa olio husqvarna 365
Da nitro52 Lun Gen 15, 2018 5:08 pm

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 15, 2018 12:39 pm

» MOTOAGRICOLE
Da iury1977 Lun Gen 15, 2018 8:22 am

» esplosi husqvarna 135
Da lucky62 Dom Gen 14, 2018 9:00 pm

» Echo CS310ES frizione: molla "libera"
Da shineon82 Dom Gen 14, 2018 7:36 pm

» INGEGNERIA NATURALISTICA
Da marvinm Dom Gen 14, 2018 6:40 am

» MOTOCARRIOLE
Da marvinm Dom Gen 14, 2018 6:20 am

» motocarriola - consigli manutenzione
Da lucamurialdo Sab Gen 13, 2018 8:09 pm

» Che motosega da 70/60 cc mi consigliate?
Da luca31 Sab Gen 13, 2018 7:50 pm

» Messa in fase motore honda gxv 140
Da rappys Sab Gen 13, 2018 5:59 pm

» Mcculloch
Da Matty661 Sab Gen 13, 2018 4:38 pm

» sfiato olio makita dcs 6800I
Da lucky62 Sab Gen 13, 2018 2:01 pm

» Perdita olio Jonsered cs 2138
Da Ghepardo Sab Gen 13, 2018 1:22 pm

» Stihl 028: non riesco a fare la carburazione
Da nitro52 Sab Gen 13, 2018 12:31 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17294 membri registrati
L'ultimo utente registrato è silver2

I nostri membri hanno inviato un totale di 226732 messaggi in 10920 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 40 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Charles2014, davide78, luca31, MainecooN, mais73, manuel c., pietroclem, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


COLTURE BOSCHIVE VARIE

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  dobermann il Lun Mar 04, 2013 5:40 pm

Abbastanza in fretta???!!! sempre quei 40-50 anni devi aspettare prima di tagliarla però.....
avatar
dobermann
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 482
Data d'iscrizione : 07.11.11
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Dominik il Lun Mar 04, 2013 6:36 pm

a proposito di piantare piante da abbattere,io qualche giorno fà ho piantato un pò di semi di robinia,o fatto dei forellini nel terreno e per ognuno o messo 3 semini,alla fine ho innafiato tutto,spero che mettemdoli direttamente nel bosco riescano a prendere
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 35
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  fabry_mhr il Lun Mar 04, 2013 9:38 pm

e l'olmo è un buon albero da legna?

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  master23 il Mar Mar 05, 2013 10:58 am

dobermann ha scritto:Abbastanza in fretta???!!! sempre quei 40-50 anni devi aspettare prima di tagliarla però.....

Personalmente ho piantato ghiande di farnia nel 1997 e adesso sono alberi alti 7/8 metri che per fare legna da ardere andrebbero già bene.

master23
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.04.11
Età : 47
Località : San Benedetto Po

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  master23 il Mar Mar 05, 2013 11:00 am

fabry_mhr ha scritto:e l'olmo è un buon albero da legna?

Si, un legno discreto come combustibile indicato per le zone umide. Meglio come legname da lavoro, comunque.

master23
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.04.11
Età : 47
Località : San Benedetto Po

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  fabry_mhr il Mar Mar 05, 2013 11:44 am

dove batte poco il sole se impianto carpino o castagno resistono?

fabry_mhr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 04.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  dobermann il Mar Mar 05, 2013 12:59 pm

master23 ha scritto:
dobermann ha scritto:Abbastanza in fretta???!!! sempre quei 40-50 anni devi aspettare prima di tagliarla però.....

Personalmente ho piantato ghiande di farnia nel 1997 e adesso sono alberi alti 7/8 metri che per fare legna da ardere andrebbero già bene.


Bisogna vedere il diametro, e cmq con altri alberi in 16 anni avresti sicuramente risultati maggiori, personalmente non abbatterei una quercia di 16 anni. ok capo
avatar
dobermann
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 482
Data d'iscrizione : 07.11.11
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Mar 05, 2013 7:51 pm

fabry_mhr ha scritto:dove batte poco il sole se impianto carpino o castagno resistono?
Il castagno teme i ristagni di acqua, e predilige molto un suolo acido.

L'olmo citato prima è una pianta molto difficile da allevare per via della grafiosi che li sta decimando.
Li pianti oggi e dopo qualche anno sono secchi.

Per le sue caratteristiche di buon legno (opera/ardere) crescita abbastanza veloce, ottima resistenza a neve e gelo e crescita bella diritta, resistenza ad acqua e siccità, prediligo il frassino, di cui mi crescono molti piantini da seme in un piccolo appezzamento.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8683
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  tottoli livio il Mar Mar 05, 2013 8:00 pm

io opterei per l'acacia...e' veloce a crescere e produce un'ottima legna..l'unico difetto che deve essere tenuta a bada visto la crescita molto rigogliosa che ha'..generalmente si adatta bene a quasi tutti i tipi di terreno..meglio se asciutto.. Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ivanM il Mer Mar 06, 2013 8:31 pm

Dominik ha scritto:a proposito di piantare piante da abbattere,io qualche giorno fà ho piantato un pò di semi di robinia,o fatto dei forellini nel terreno e per ognuno o messo 3 semini,alla fine ho innafiato tutto,spero che mettemdoli direttamente nel bosco riescano a prendere

Io personalmente considero la robinia una pianta infestante.
Questo tipo di ianta attechisci molto facilmente anche con le talee che fra l'altro sono meno laboriose dei semi!!!
avatar
ivanM
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 19.05.12
Età : 37
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Mar 06, 2013 8:35 pm

ivanM ha scritto:
Io personalmente considero la robinia una pianta infestante.
Questo tipo di ianta attechisci molto facilmente anche con le talee che fra l'altro sono meno laboriose dei semi!!!
Questa non la sapevo, e mi interessa.
Usi rami di uno o due anni per le talee?
A quale profondità vanno interrati?
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8683
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Dominik il Gio Mar 07, 2013 1:22 pm

ivanM ha scritto:
Io personalmente considero la robinia una pianta infestante.
Questo tipo di ianta attechisci molto facilmente anche con le talee che fra l'altro sono meno laboriose dei semi!!!

nemmeno io lo sapevo,infatti ho piantato i semi,se ci spieghi meglio come procedi ci faresti un favore ok capo
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 35
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  master23 il Gio Mar 07, 2013 5:11 pm

fabry_mhr ha scritto:dove batte poco il sole se impianto carpino o castagno resistono?

Il carpino non dovrebbe avere particolari problemi, sempre che non ci siano ristagni d'acqua. Così come l'acero campestre, ottimo combustibile e idoneo se associato a piante più grandi

master23
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.04.11
Età : 47
Località : San Benedetto Po

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ivanM il Gio Mar 07, 2013 5:22 pm

Prendo dei rami di circa due anni di età e li taglio di circa 30 cm di lunghezza.
Il taglio superiore lo faccio diritto mentre quello dalla parte che va piantato in terra lo faccio obliquo (a circa 45°).
Infine li pianto in terra per circa 20 cm.
Periodo migliore, secondo me, fine inverno o inizio primavera.
Spero di esservi stato utile.
avatar
ivanM
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 19.05.12
Età : 37
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Dominik il Gio Mar 07, 2013 5:28 pm

ivanM ha scritto:Prendo dei rami di circa due anni di età e li taglio di circa 30 cm di lunghezza.
Il taglio superiore lo faccio diritto mentre quello dalla parte che va piantato in terra lo faccio obliquo (a circa 45°).
Infine li pianto in terra per circa 20 cm.
Periodo migliore, secondo me, fine inverno o inizio primavera.
Spero di esservi stato utile.

un'altra cosa; bisogna annaffiare per qualche tempo? in genere se la si pianta adesso, per l'estate attecchisce?,grazie per le info ok capo
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 35
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Mar 08, 2013 8:01 am

ivanM ha scritto:Prendo dei rami di circa due anni di età e li taglio di circa 30 cm di lunghezza.
Il taglio superiore lo faccio diritto mentre quello dalla parte che va piantato in terra lo faccio obliquo (a circa 45°).
Infine li pianto in terra per circa 20 cm.
Periodo migliore, secondo me, fine inverno o inizio primavera.
Spero di esservi stato utile.
Grazie, appena riesco a entrare nel bosco ci provo Very Happy
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8683
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Ghepardo il Dom Feb 15, 2015 6:16 pm

Citazione da qui:
http://lamotosega.forumattivo.com/t15291-psylla-lerp-eucalipto

ferrari-tractor ha scritto:Scusa Anto, io ho sempre pensato che l'eucalipto fosse un infestante "buono a nulla" e che se si debella è meglio (impoverisce il terreno)
Tu hai piantato delle piante per quale scopo?

Anto86 ha scritto:legna da ardere. non è certo peggio di pino, ontano e simili, anzi..
la specie camaldulensin ha colore rossastro ed è niente male.
inoltre cresce velocemente, complice la zona in cui sono, le ho messe a gennaio 2007 e sto già tagliando piante che alla base son 30 cm ma c'è ne son più grosse. quasi tutte le piante son alte 10/12 metri e oltre. son state messe vicino un lago, in una zona quasi paludosa e su un terreno molto grasso. tra non molti anni avrò sufficiente legna tra una risorsa e l'altra per non comprare più legna bagnata da terzi.  
Interessante, puoi dirci qualcosa in più? Ad esempio, che sesto d'impianto hai usato? Se tagli alla base, l'eucalipto ributta, giusto? O occorre piantarne altri in sostituzione?

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2889
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Anto86 il Dom Feb 15, 2015 7:11 pm

sesto di impianto: due metri abbondanti tra le file e tra una pianta e l'altra non ricordo bene, forse 1.6 metri ma non son sicurissimo. (qualcosa del genere comunque)
se tagli alla base ricaccia o subito oppure alla primavera successiva.
come puoi notare ricaccia..  Very Happy

tieni in conto che nel mio caso la crescita è francamente impressionante ma è il luogo che ne è complice. praticamente stanno sulla riva di un lago che rimane pieno quasi tutta l'estate. inoltre le ho sempre tenute ben pulite da erbacce e rovi, da piccole le ho potate sino a circa due metri di altezza per andarsene in alto.

ho fatto però, complice l'inesperienza sia mia che di mio padre, un sesto di impianto non al massimo. qualcuno in zona ha piantato ancora più "stretto" del mio caso, ora come ora darei 3 metri tra le file e anche due tra una pianta e l'altra. anche se ho valutato altri sesti di impianto fatti da persone che ne hanno messo ettari e son più stretti di quello messo da me (1.8 * 1.4), sopratutto chi lo fa per il miele.
se il sesto di impianto è molto stretto le piante si vanno su ma se crescono e devi tagliare possono arrivare problemi a causa dell'intrecciarsi dei rami. io al momento non ho questa difficoltà ma da un anno all'altro faccio un operazione di pulizia affinchè non ci siano rami che si accavallano tra le piante. se vedo problemi di quel tipo sfondo la pianta. inoltre elimino rami che possono in futuro creare problemi e ambiguità nell'abbattimento, si fa quello che si può ecco, male andando alla bisogna mi troverò un tirfor oppure un trattore che mi dia una mano se necessario.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Feb 15, 2015 7:37 pm

Di solito nei casi di sesti d'impianto stretti per legna da ardere si preferisce tagliare tutto proprio per evitare perdite di tempo. Nel tuo caso, potresti pensare di tagliare una fila per anno per esempio
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8683
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Anto86 il Dom Feb 15, 2015 7:45 pm

si certo, se la puoi vendere e ne hai in quantità si taglia tutta. io certamente procederò per file, ma sin ora ho tagliato solo dove serviva.
la pianta in foto la ho tagliata perchè seccata dalla psylla, considerato che quel ricaccio era alto circa due metri la ceppaia è sui 25/30 cm ma la butti tranquillamente in mezzo la fila complice anche l'inclinazione giusta. son piante a cui soffia molto spesso vento da nord e son tutte o quasi inclinate sul verso di abbattimento.. Laughing
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Tornare in alto Andare in basso

Frassino

Messaggio  Andrea Sertori il Lun Apr 06, 2015 12:20 pm

Come vi comportate con i ricacci? lasciate solo una piantina o le lasciate tutte?

Andrea Sertori
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 01.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Carletto il Lun Apr 06, 2015 1:21 pm

Andrea Sertori ha scritto:Come vi comportate con i ricacci? lasciate solo una piantina o le lasciate tutte?

Ne lascio uno solo, il più sano e vigoroso.
avatar
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 225
Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Andrea Sertori il Lun Apr 06, 2015 1:23 pm

Carletto ha scritto:
Andrea Sertori ha scritto:Come vi comportate con i ricacci? lasciate solo una piantina o le lasciate tutte?

Ne lascio uno solo, il più sano e vigoroso.
Era abbastanza evidente, per non generare mille piantine piccole...grazie

Andrea Sertori
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 01.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Andrea Sertori il Mar Apr 07, 2015 2:50 pm

Nel frassino lasciare due polloni per pianta è troppo? limita troppo la crescita?

Andrea Sertori
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 01.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Apr 07, 2015 3:12 pm

limita la crescita di entrambi perchè due frassini a 10cm di distanza l'uno dall'altro tendono a crescere curvi.
Se sei indeciso su quale sia il migliore, puoi aspettare un anno e vedere, ma non aspettare troppo.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8683
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum