Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Recinzione
Da Tranky Oggi alle 4:10 pm

» Guida problemi e soluzioni pompa dell'olio motosega
Da nitro52 Oggi alle 4:04 pm

» come lasciare una ceppaia
Da Tranky Oggi alle 4:02 pm

» *Motosega HOMELITE XL AUTOMATIC
Da Alessio510 Oggi alle 2:23 pm

» UN PO' DI STORIA....
Da giulomb Oggi alle 2:13 pm

» Castagne e castanicoltura
Da Na paca de legne Oggi alle 1:48 pm

» Husqvarna 450 II oppure 545 Autotune ?
Da fim Oggi alle 1:34 pm

» Tagliaerba aspira polvere nel motore
Da RodiZegna Oggi alle 12:30 pm

» albero di kaki
Da sgaragnone Oggi alle 12:27 pm

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Oggi alle 12:15 pm

» Vecchissima Blitz 300 Electronic
Da SuperUCCU Oggi alle 10:27 am

» olio motori agricoli 4 tempi
Da Ceppo77 Oggi alle 9:29 am

» la crescita del forum...a tappe!
Da Dan56k Oggi alle 7:34 am

» Coltivazione Aglione
Da Dan56k Oggi alle 5:21 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da RodiZegna Ieri alle 10:23 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da loker Ieri alle 9:17 pm

» SOFFIATORI
Da RodiZegna Ieri alle 5:28 pm

» Jonsered CS2234
Da RodiZegna Ieri alle 2:21 pm

» Decespugliatore Sternwins PBC431
Da nitro52 Ieri alle 2:07 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da sanremese Ieri alle 2:01 pm

» conifere (abete, pino, larice...)
Da superez Ieri alle 12:34 pm

» Alberi da frutto nani
Da LorenzoS Ieri alle 12:14 pm

» Banana di montagna paw paw
Da LorenzoS Ieri alle 12:11 pm

» Biella motore honda gxv 140
Da sgaragnone Ieri alle 11:18 am

» Motore tosaerba Aspera
Da falcetto Ieri alle 6:30 am

» importante: ZAFFERANO
Da luca31 Ieri alle 6:21 am

» 120 cm di diametro
Da luca31 Ieri alle 5:42 am

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da speedsonic Sab Ott 21, 2017 7:05 pm

» Carburatore rotto?
Da Alessio510 Sab Ott 21, 2017 5:37 pm

» OLIO CATENA
Da luca31 Sab Ott 21, 2017 4:05 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da Stihl 015 Sab Ott 21, 2017 8:45 am

» Manutenzione filtro aria OleoMac 250 gst
Da madmax Ven Ott 20, 2017 4:44 pm

» Parere su prezzi officina
Da peppe30679 Ven Ott 20, 2017 2:07 pm

» Echo RM5000:gioco albero motore - bobina
Da Stepmeister Ven Ott 20, 2017 11:23 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da luca31 Ven Ott 20, 2017 7:32 am

» cerco carter motore stihl 064/066
Da urcellin Gio Ott 19, 2017 7:41 pm

» TREE CLIMBING
Da Vittorio R Gio Ott 19, 2017 7:10 pm

» alpina prof 45 - cylinder cover
Da Laser Gio Ott 19, 2017 6:42 pm

» MOTOCARRIOLE
Da sanremese Gio Ott 19, 2017 1:00 pm

» Radici tronco noce
Da iury1977 Gio Ott 19, 2017 9:56 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16986 membri registrati
L'ultimo utente registrato è reocr

I nostri membri hanno inviato un totale di 222635 messaggi in 10707 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 182 utenti in linea: 11 Registrati, 1 Nascosto e 170 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alex95, Ducelier, fim, Laser, lovato, mais73, Na paca de legne, nitro52, steo92, Stepmeister, Yommi

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


COLTURE BOSCHIVE VARIE

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Sab Set 25, 2010 11:35 am

Suspect avete raggione: sto a 450 m dal mare in collina.......nel terreno d inverno tira quasi sempre vento........il terreno è mooolto calcareo e sta in pendenza Cool ...........qui è zona di viti,ulivi e quercie......veramente volevo piantare alberi che valgono Laughing .........penso che alberi da legna non convenga aspettare 10 anni Evil or Very Mad .......certo poi dovrei vedere se ci sono sovenzioni nella regione Twisted Evil ...........ma se mi dite un po di varieta" adatte magari quando vado ho le idee piu chiare Twisted Evil........... :cyclops: ..........ma a quanta distanza devo piantare?......3000 mq sono pochi? Shocked


Ultima modifica di maxi il Sab Set 25, 2010 11:36 am, modificato 1 volta (Motivazione : prolungamento discorso)
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  fabio82 il Sab Set 25, 2010 11:56 am

ciao ragazzi...anche io ho un terreno di circa 4000 mq che non so come utilizzare e mi dispiace lasciarlo così incolto.fino a un po di mesi fà lo avevo dato in affitto come parcheggio ma ora è di nuovo a mia disposizione.mio padre ci vuol piantare erba medica ma io non sono tanto d'accordo,avete qualche proposta più redditizia???il terreno è in zona pianeggiante soleggiata (pianura padana)

fabio82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 11.11.09
Età : 35
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Sab Set 25, 2010 12:14 pm

No certo se ai l atrezzatura è un conto......io non ho strumenti agricoli e se dovrei: noleggiare le atrezzature e fare il lavoro agricolo non so Rolling Eyes ...........il vecchio padrone del canpo ma detto che ci metteva il grano e......non la piu coltivato da quando ci a rimesso per due anni di fila pale .........ma piantare alberi lo potrei fare..............certo ci vuole tempo pale ..........ma altrimenti dovrebbe restare incolto 👅 ............spero almeno che ci sia resa Rolling Eyes
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  gianninettis il Sab Set 25, 2010 2:31 pm

maxi ha scritto: avete raggione: sto a 450 m dal mare in collina.......nel terreno d inverno tira quasi sempre vento........il terreno è mooolto calcareo e sta in pendenza ...........qui è zona di viti,ulivi e quercie......veramente volevo piantare alberi che valgono .........penso che alberi da legna non convenga aspettare 10 anni .......certo poi dovrei vedere se ci sono sovenzioni nella regione ...........ma se mi dite un po di varieta" adatte magari quando vado ho le idee piu chiare ........... ..........ma a quanta distanza devo piantare?......3000 mq sono pochi?
Io in te metterei 1000 metri a vigna,2000metri a ulivo ,per avere olio e vino di produzione propria,tanto per fare il vino non è complicato,ti compri un bel torchietto e sicuramente tuo padre,uno zio o un amico sanno come si fa e ti tramandano l'arte.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Sab Set 25, 2010 2:40 pm

gianni.......sono astemio bonk!bonk! .........e poi le coltivazzioni da frutto necessitano di trattamenti ,potature dove non saprei che pesci pigliare bonk!bonk! .........mi sono informato le colture piu redditizzie sono noci,ciliegi.......per il legno pregiato hahahahaaaa!!! .......anche il pioppo ma con le allergie nonmi piace molto
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  gianninettis il Sab Set 25, 2010 2:49 pm

Allora noci,ciliegie......chiedi nella tua zona se va bene anche il mandorlo,poi se ti rivolgi da un vivaio che sa bene le colture che vanno meglio da te,credo che ti darà un ottimo consiglio.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  arnaldo il Sab Set 25, 2010 2:56 pm

come zona direi che si possono evitare le conifere, se intendi piantumare del legno pregiato ciliegio e noce vanno benissimo,ma anche rovere e ulivo sono sicuramente delle buone varieta, pero i risultati economici se li vuoi vendere come legno pregiato, se li godra tuo figlio, se intendi utilizzarli come legna da ardere, fra un 15-20 anni puoi già fare i primi tagli.
Se opti per della legna da ardere ci sono decine di varietà che rendono bene sul camino e ci mettono meno a crescere, robinia, platano, carpino, frassino, castagno ecc ecc.
Le viti le lascerei perdere, hanno bisogno di molta cura, e poi non è cosi facile fare del vino decente.
qualche albero da frutto? magari solo per vostro uso famigliare.
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 50
Località : trasaghis udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  gianninettis il Sab Set 25, 2010 3:02 pm

fabio82 ha scritto:ciao ragazzi...anche io ho un terreno di circa 4000 mq che non so come utilizzare e mi dispiace lasciarlo così incolto.fino a un po di mesi fà lo avevo dato in affitto come parcheggio ma ora è di nuovo a mia disposizione.mio padre ci vuol piantare erba medica ma io non sono tanto d'accordo,avete qualche proposta più redditizia???il terreno è in zona pianeggiante soleggiata (pianura padana)
Scusa Fabio se avevamo tralasciato il tuo post,io so che in pianura padana vanno molto bene le barbabietole da zucca.Che ne dici?Il mercato è buono?

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Sab Set 25, 2010 3:08 pm

..... Crying or Very sad ...... Crying or Very sad ....i tempi della natura sono lunghi........la robinia non mi dispiace cosi con le api mi potrei fare nel fratempo il miele di acacia cheers ..............per il cilieggio che è pregiato in tanto avrei dei frutti cheers .........andro" a sentire se in regione danno delle sovenzioni Suspect ........alberi da frutto gia li ho :cyclops:
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  fabio82 il Sab Set 25, 2010 6:42 pm



non molto lontano da dove abito io,30 kilometri,ci sono delle piantagioni di barbabietole (da zucchero volevi dire) ma sono distese di molti ettari.io non avendo mezzi agricoli per la lavorazione del terreno e sopratutto per la raccolta che credo abbastanza costosa non penso che con soli 4000mq ci guadagni gran che.forse un frutteto,dalle mie parti ci sono molti agricoltori che hanno frutteti di ciliegi,dopo 3 anni dalla piantagione delle piante si è già a piena raccolta.il terreno è anche zona fabbricabile mannaggia,forse la cosa più conveniente è venderlo e comperare un po di ettari di zona agricola......che ne dite?????

fabio82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 11.11.09
Età : 35
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Sab Set 25, 2010 7:26 pm

:lol:la tua situazzione economica la conosci solo te.............un terreno edificabile a di gran lunga piu valore di uno agricolo..............come investimento io terrei il terreno edificabile.......... Rolling Eyes
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  gianninettis il Sab Set 25, 2010 8:28 pm

Si scusa,volevo dire barbabietole da zucchero(non da zucca)mi ero confuso.Magari hai la possibilità di venderlo il suolo.Ci fai un mucchio di soldi e ci compri molta più terra.Tenerlo non lo vedo fruttifero,anche perchè se ha un valore prima lo realizzi e prima ci realizzi quello che vuoi.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  peppone il Sab Set 25, 2010 9:53 pm

ragazzi cerchiamo per cortesia di rimanere in argomento. se si vuole parlare del valore dei terreni agricoli abbiamo una discussione a questo dedicata. qua si parla di convertire un terreno ad un non meglio precisata "arboricoltura"...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Dom Set 26, 2010 6:30 am

Laughing bè peppone mi stavo informando per l utilizzo del terreno agricolo:in pratica il terreno mi rimarebbe sempre ad uso agricolo ma ci "coltiverei" alberi ........quando arriveranno al taglio li taglierei( nel senso che il terreno non lo farei diventare una macchia Rolling Eyes ).........visto che tanto il terreno non lo sfrutterei per coltivazzioni( anche perche non ho mezzi Crying or Very sad )......sono propenso tra il cilieggio oppure la robinia............ora tutto dipende dalle sovenzioni (l anno scorso c èrano sul rosmarino affraid ......minimo 400 piantine confused )......certo i tempi sono lunghi........... pale
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  gianninettis il Dom Set 26, 2010 7:22 am

Per quanto riguarda le sovvenzioni,quì da noi ci sono sugli olivi,ciao.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 39
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  cri393 il Dom Set 26, 2010 8:27 am

per maxi
se vuoi mettere dei ciliegi liberissimo di farlo ma da quanto ho capito non ne avrai un grande vantaggio...dal momento in cui metti a dimora le piante(quanto le pianti a terra)oltre alle varie lavorazioni idraulico agrarie che non sono proprio economiche(scasso 1 ,metro ecc...)devi anche già aver deciso lo scopo del tuo ceraseto...infatti se vuoi produrre legno pregiato devi avere un fusto unico che ci metterà decine di anni prima di essere pronto per il taglio main questo modo la raccolta delle ciliege verrebbe più costosa del valore...infatti sui ciliegi non è possibile lo scuotimento come sui ciliegi ed inoltre i ciliegi se li poti per tenerli bassi con una forma di allevamento così avresti numerosi getti e problemi di gommosi...mentre invece se vuoi produrre ciliege devi sciegliere una forma di allevamento a vaso e quindi per il legno pregiato tanti saluti...
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  peppone il Dom Set 26, 2010 3:19 pm

quercia rovere, faggio, frassino, castagno e per scaldare robìnia (occhio però che è un infestante).
così hai legno di pregio da vendere uso mobilia e anche buona legna da ardere.
pochissime cure necessarie. praticamente nessuna

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Set 26, 2010 4:06 pm

peppone ha scritto:quercia rovere, faggio, frassino, castagno e per scaldare robìnia (occhio però che è un infestante).
così hai legno di pregio da vendere uso mobilia e anche buona legna da ardere.
pochissime cure necessarie. praticamente nessuna
Quoto Peppone, solo escluderei il castagno per il terreno calcareo.
Personalmente sono un patito dei frassini, ma visto che hai le api puoi pensare a cigliegi e robinia (acacia) per il miele.

La maggior parte del lavoro è l'insediamento: scavere le buche, aggiungere un po' di letame, mettere le piantine a dimora col loro palo tutore.
Se la tua è zona di pastorizia o ci sono cerbiatti devi metterci anche una retina attorno alle piante.
Fatto questo, ti basta tagliare l'erba e se è il caso qualche lieve potatura nei primi 10 anni per evitare biforcazioni e nodosità del tronco, operazioni che puoi fare con un semplice svettatoio.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8368
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  peppone il Dom Set 26, 2010 4:32 pm

ferrari-tractor ha scritto:
Quoto Peppone, solo escluderei il castagno per il terreno calcareo.

hai perfettamente ragione. mi ero dimenticato del fatto che ha il terreno calcareo: giusta correzione.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  maxi il Dom Set 26, 2010 7:16 pm

bonk!bonk! grazie ragazzi.......certo le cose sono sempre conplicate bonk!bonk! ......ho inparato molto da questo topic Laughing
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 42
Località : terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  cri393 il Dom Set 26, 2010 7:35 pm

comunque onestamente da 3000metri non sò quanta legna possa uscire e poi ci vorrebbe veramente molto tempo...secondo me ti conviene di più mettere piante da frutto che sono produttive molto più alla svelta...
avatar
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  fabio82 il Lun Set 27, 2010 7:33 am

cri393 ha scritto:comunque onestamente da 3000metri non sò quanta legna possa uscire e poi ci vorrebbe veramente molto tempo...secondo me ti conviene di più mettere piante da frutto che sono produttive molto più alla svelta...

anche io la penso così,certo necessitano di manutenzione ma il guadagno è più immediato e superiore col passare degli anni

fabio82
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 11.11.09
Età : 35
Località : treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  arnaldo il Gio Ott 14, 2010 10:07 pm

maxi ha scritto:..... Crying or Very sad ...... Crying or Very sad ....i tempi della natura sono lunghi........la robinia non mi dispiace cosi con le api mi potrei fare nel fratempo il miele di acacia cheers ..............per il cilieggio che è pregiato in tanto avrei dei frutti cheers .........andro" a sentire se in regione danno delle sovenzioni Suspect ........alberi da frutto gia li ho :cyclops:

Giusto Maxi i tempi della natura sono lunghi, le tue osservazioni sono buone, la robinia ti da i fiori per le api, e anche il ciliegio fa un'abbondante fioritura, anche un po prima della robinia, se hai le api sai che devi avere delle fioriture continue, ciliegio in aprile-maggio, robinia in maggio-giugno, e poi cominciano i fiori di campo e a questo punto saresti a posto con le api, se metti qualche castagno e qualche tiglio arrivi anche piu in la con le fioriture arboree. e queste piante ti danno della buona legna senza dovergli fare una manutenzione particolare.
Tornando ai tempi vorrei fare una considerazione personale raccontandoti un anedoto,
quando era bambino ( lo ricordo appena) andai con mio padre a piantare un ciliegio, qualche anno dopo, forse due ( e di questo ho un migliore ricordo) andammo ad innestalo, me lo ricordo bene come fece, innesto a spacco con sigillatura in argilla e foglie di granoturco, metodi di una volta. Qualche mese fa ero con mio figlio sotto a quell'albero a mangiare ciliegie e gli raccontai questa storia.
I tempi anche se sono lunghi non devono spaventare, anzi ci riportano ad un ritmo piu naturale della vita.
Magari un giorno tuo figlio raccontera a tuo nipote una storia simile, e sono dei bei ricordi..
Sono andato un po fuori tema, scusate..
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 50
Località : trasaghis udine

Tornare in alto Andare in basso

COLTIVAZIONE DI FAGGI,FRASSINI E ROVERE

Messaggio  Matic il Mer Feb 09, 2011 7:47 pm

Buonasera, avrei intenzione di piantare nei boschi di mia proprietà qualche pianta per legna da ardere tipo faggio, frassino o rovere; la zona è quella del Piemonte settentrionale (VCO) ed i boschi si trovano ad un'altitudine di 800-1000 mslm.

Ora quello che voglio chiedere è innanzitutto se è possibile farlo, cioè se si ha una qualche probabilità che le piante attechiscano;inoltre avrei bisogno di sapere più o meno le tecniche per farlo ( periodo, come fare per piantarle, se usare rami o sementi ecc,), se c'è qualche neccessità particolare (distanza da altre piante, irraggiamento, irrigazione ecc) e più in generale di qualsiasi consiglio utile allo scopo.

premetto che non ho mai trapiantato nessuna pianta ( a parte un noce con mio nonno!!) però bisognerà cominciare prima o poi no? Very Happy

Grazie per le risposte


Matic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 30.01.11
Età : 29
Località : Ossola

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  mastiff il Mer Feb 09, 2011 8:21 pm

hai scelto piante che richiedono molti anni di crescita prima di essere buone da tagliare , se il tuo intento è fare legna io sceglierei piante a crescita più rapida .
Tieni presente che alcune essenze tipo rovere in certe zone sono protette e non puoi tagliarle , meglio se ti informi alla forestale , sapranno consigliarti al meglio Very Happy
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 41
Località : vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLTURE BOSCHIVE VARIE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum