Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Oggi alle 8:39 pm

» scoppiettamento 2152
Da PaoloSanremo Oggi alle 8:32 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da RomanoDMT Oggi alle 8:26 pm

» Husqvarna 572 xp
Da SCIROKKO87 Oggi alle 7:08 pm

» strage di abeti
Da fim Oggi alle 6:39 pm

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da Kalimero Oggi alle 5:26 pm

» Rimessaggio della Motosega
Da tramonto Oggi alle 5:23 pm

» soffiatore -aspirafoglie
Da tramonto Oggi alle 5:07 pm

» Problema avviamento Stihl 08S
Da Kalimero Oggi alle 4:50 pm

» Problemi con smontare Dinamo e Frizione stihl 08
Da nitro52 Oggi alle 2:55 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diego Favalessa

I nostri membri hanno inviato un totale di 237416 messaggi in 11540 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 151 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 143 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Charles2014, Cortinarius, Diego Favalessa, marcoo, Matteo.C, riccardo 55, RomanoDMT, tramonto

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  NIBBIO il Mar Mar 13, 2012 9:31 pm

diciamo che il legno del noce non è proprio il massimo, ma tuttavia quando è ben secco il suo dovere lo fà comunque... attenzione ad una cosa però: una volta che lo hai tagliato e spaccato devi metterlo subito al riparo di pioggia o interperie altrimenti rischi che il legno patisca e diventi simile a polistirolo... parlo per esperienza personale bonk!bonk!
avatar
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 32
Località : SANFRONT VALLE PO

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  marco83 il Mar Mar 13, 2012 9:48 pm

NIBBIO ha scritto:diciamo che il legno del noce non è proprio il massimo, ma tuttavia quando è ben secco il suo dovere lo fà comunque... attenzione ad una cosa però: una volta che lo hai tagliato e spaccato devi metterlo subito al riparo di pioggia o interperie altrimenti rischi che il legno patisca e diventi simile a polistirolo... parlo per esperienza personale bonk!bonk!
scusa cosa intendi per polistirolo? ma non viene consigliato di accatastare la legna alle intemperie?
avatar
marco83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 11.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  cipo il Mar Mar 13, 2012 9:57 pm

marco83 ha scritto:..... ma non viene consigliato di accatastare la legna alle intemperie?
dipende dal tipo di legna, certe essenze esposte alle intemperie si deteriorano velocemente
http://lamotosega.forumattivo.com/t590-accatastamento-e-stagionatura-legna-da-ardere?highlight=stagionatura
qui se ne parla
avatar
cipo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 07.11.11
Località : ticino-svizzera

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Stefano Jacopo il Lun Set 03, 2012 7:00 pm

Se possibile seguo la luna x i vari lavori di tagli, pota, innesti ecc, ma x il taglio di un albero seccato in piedi( e ovviamente buono e non cavo o marcio) la luna ha qualche utilità, o il legno mostrerà caratteristiche a seconda del periodo in cui è morto? Sera da Stefano Jacopo Very Happy

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Set 03, 2012 7:17 pm

Stefano Jacopo ha scritto:Se possibile seguo la luna x i vari lavori di tagli, pota, innesti ecc, ma x il taglio di un albero seccato in piedi( e ovviamente buono e non cavo o marcio) la luna ha qualche utilità, o il legno mostrerà caratteristiche a seconda del periodo in cui è morto? Sera da Stefano Jacopo Very Happy
Magari sbaglio ma per il secco (in piedi o a terra) non seguo nessun tipo di lunario o mese: taglio e basta anche in estate, meglio se il tempo è asciutto così non si bagna il legno e finisce subito in legnaia
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  peppone il Lun Set 03, 2012 8:02 pm

ferrari-tractor ha scritto:
Stefano Jacopo ha scritto:Se possibile seguo la luna x i vari lavori di tagli, pota, innesti ecc, ma x il taglio di un albero seccato in piedi( e ovviamente buono e non cavo o marcio) la luna ha qualche utilità, o il legno mostrerà caratteristiche a seconda del periodo in cui è morto? Sera da Stefano Jacopo Very Happy
Magari sbaglio ma per il secco (in piedi o a terra) non seguo nessun tipo di lunario o mese
non sbagli ok capo

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Robinia per consolidamento scarpata

Messaggio  Pino71 il Mar Set 04, 2012 6:39 am

Saluti a tutti, devo tagliare delle robinie che vanno dai 25 ai 40 cm, i cui tronchi li devo utilizzare per consolidare una scarpata, quando è il periodo migliore per abbatterli. Mi trovo in Calabria a circa 600 m sul mare.
Grazie a tutti

Pino71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 25.02.10
Località : Joppolo (VV)

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Pino71 il Gio Set 06, 2012 6:51 am

Dai ragazzi un consiglio, utilizzando il legname per consolidamento di una scarpata è meglio tagliarli in luna crescente o in luna calante, non vorrei che si tarmassero subito.
Saluti

Pino71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 25.02.10
Località : Joppolo (VV)

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Set 06, 2012 7:07 am

Pino71 ha scritto:Dai ragazzi un consiglio, utilizzando il legname per consolidamento di una scarpata è meglio tagliarli in luna crescente o in luna calante, non vorrei che si tarmassero subito.
Saluti
Rigorosamente in luna calante.
Meglio se legno di castagno di diametro sopra ai 10 cm.
Bisogna scortecciare e spennellare di catramina le parti interrate.

avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Pino71 il Gio Set 06, 2012 8:57 am

Grazie Ferrari-tractor, non ho castagni sul posto e devo utilizzare robinie, spero vadano bene lo stesso.
Non li devo piantare nel terreno (quindi credo che convenga solo scortecciarli) ma li devo mettere di traverso tra un ceppo di robinia ed un altro per creare un piccolo viottolo che mi permetta di passare comodamente per decespugliare a metà scarpata.
Quindi alla prossima luna calante mi metto all'opera.
Saluti

Pino71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 25.02.10
Località : Joppolo (VV)

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Set 06, 2012 9:45 am

Pino71 ha scritto:Grazie Ferrari-tractor, non ho castagni sul posto e devo utilizzare robinie, spero vadano bene lo stesso.
Non li devo piantare nel terreno (quindi credo che convenga solo scortecciarli) ma li devo mettere di traverso tra un ceppo di robinia ed un altro per creare un piccolo viottolo che mi permetta di passare comodamente per decespugliare a metà scarpata.
Quindi alla prossima luna calante mi metto all'opera.
Saluti
La robinia va anche bene, adesso ho capito che cosa devi fare.
Se il sentiero deve essere usato solo a piedi non ci sono problemi, io di solito uso ramaglia sotto i 5 cm per questo, messa appoggiata tra un ceppo ed un altro con eventualmente dei paletti di rinforzo ogni metro.
Poi ricopro parzialmente con terra a colpi di piccone e pala.
La funzione della ramaglia è impedire che il terreno smosso venga dilavato e frani a valle i primi anni, passato un inverno il terreno si è già compattato a sufficienza per passarci a piedi.

Se ci devi passare con mezzi più o meno pesanti (motocarriola falciatrice o trattore) allora devi usare dei tronchi robusti di rinforzo tra un ceppo e l'altro. In questo caso, se possibile è meglio scortecciare e una mano di catramina non fa mai male (è pur sempre a contatto col terreno).

Per il taglio ti consiglio di aspettare ottobre o meglio novembre per i tronchi grossi, per la ramaglia va bene qualsiasi cosa del sottobosco ma il castagno è comunque più resistente.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  iury1977 il Gio Set 06, 2012 1:58 pm

ferrari-tractor ha scritto:castagno è comunque più resistente.
castagno e larice indubbiamente meglio, ma dubito ne disponga in loco. In ogni caso sempre meglio scortecciarli (come già detto) la maggior parte dei parassiti vive li e nella parte bianca più esterna (per il larice) detta parte molle
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Pino71 il Ven Set 07, 2012 7:09 am

Ok grazie, aspetterò ancora un po prima di fare il taglio. Devo passarci solo a piedi. Buona l'idea delle ramaglie. Penso che procederò in questo modo, esternamente due o tre tronchi da 25 a 40 cm messi di traverso ed appoggiati ai ceppi che si trovano distanti l'uno dall'altro circa 1,5 e/o 2 metri ed internamente le ramaglie e poi copro di terra.
Saluti

Pino71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 25.02.10
Località : Joppolo (VV)

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  sanjbb il Dom Set 09, 2012 9:47 pm

peppone ha scritto:il taglio della legna secondo il lunario non è cosa semplicissima da spiegare. ci proverò cercando di essere più chiaro possibile.
innanzitutto non esiste una luna migliore in assoluto per il taglio di alberi destinati alla combustione.
dipende sia dal tipo di legno che soprattutto dall'utilizzo specifico che se ne intende fare. la legna da camino ad esempio non si taglia nello stesso periodo della legna da stufa. questo perchè la legna da camino deve avere una capacità di fiamma prima ancora che una capacità calorica e poi perchè la legna da camino deve bruciare ragionevolmente bene e ragionevolmente a lungo in un bracere aperto e con un forte convogliamento di aria dalla base e tutto attorno. per la legna da camino di norma si predilige la luna calante (ovviamente non la luna calante dei primi di marzo perchè se tagli con quella luna ti viene una legna che carbonizza senza bruciare e senza fare nè fiamma nè calore).
la luna crescente è di solito consigliata per il taglio del legname ad uso stufa. questo poichè in fase di luna crescente il legno è maggiormente irrorato di linfa la quale con il taglio si libera velocemente lasciando le fibre vuote e questo consente una buona resa combustiva anche in condizioni di scarsa ventilazione come all'interno di una stufa.
le lune piene vanno bene per il taglio di alcuni alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa parecchio dura (i carpini ad esempio) mentre i primi due o tre gioni delle lune nuove per alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa più morbida (i frassini, le betulle).
oltre alle lune bisogna anche regolarsi in base al periodo dell'anno. la legna da riscaldamento con maggiore resa calorica di norma si ottiene tagliando a novembre, a febbraio o l'ultima decade di marzo (sempre compatibilmente con le fasi lunari).

salve,

da dove provengo io, istria in croazia, si seguono molto le fasi lunari sia nelle coltivazioni come nella preparazione della legna. come tramandato da generazioni, i nostri vecchi ci hanno insegnato che è assolutamente proibitivo abbattere per i sette giorni della luna giovane. ciò per far si che gli infestanti non rovinino la legna.
da come leggo sopra nel post citato, altre parti altre usanze.
quindi peppone tu dici che tagli i primi giorni della luna giovane e, non solo che non hai problemi, ma ne giova anche il bosco magari.

la cosa mi intriga molto adesso.. se qualcuno ne sa ancora al riguardo pregerei di informarci....
avatar
sanjbb
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 07.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Simba il Lun Ott 15, 2012 9:30 am

Sabato 13 ottobre ho tagliato due castagni! chi mi conferma se ho eseguito il taglio secondo la luna giusta? (calante)!
E se fra un paio di anni potrò usare questa legna per il camino. Grazie

Simba
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 18.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Ott 15, 2012 11:20 am

Simba ha scritto:Sabato 13 ottobre ho tagliato due castagni! chi mi conferma se ho eseguito il taglio secondo la luna giusta? (calante)!
E se fra un paio di anni potrò usare questa legna per il camino. Grazie
Luna giusta, forse un po' troppo in anticipo (preferisco tagliare una volta perse le foglie) ma dipende dalla zona.
Se puoi, spacca già prima della neve e metti i pezzi spaccati alle intemperie, fino a fine della prossima estate.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Simba il Lun Ott 15, 2012 2:44 pm



ma per la qualità della legna da ardere c'é differenza con il taglio anticipato a ottobre con novembre quando le foglie sono cadute

Simba
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 18.09.11

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Stefano Jacopo il Lun Ott 15, 2012 5:39 pm

Simba ha scritto:

ma per la qualità della legna da ardere c'é differenza con il taglio anticipato a ottobre con novembre quando le foglie sono cadute
A Novembre dovrebbe essere legna con resa calorica migliore.

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Ott 15, 2012 7:24 pm

Stefano Jacopo ha scritto:
Simba ha scritto:

ma per la qualità della legna da ardere c'é differenza con il taglio anticipato a ottobre con novembre quando le foglie sono cadute
A Novembre dovrebbe essere legna con resa calorica migliore.

Bah... dipende.
Per legna piccola (quindi non da spaccare) di qualsiasi essenza la differenza non la vedo
Per legna da sfendere, specie se grossa, preferisco il riposo vegetativo.
Nel castagno, credo che più delle due/tre settimane in questione ci faccia la dilavatura alle intemperie.
C'è una sensibile differenza tra legno di castagno con un inverno solo di "acqua" e legno con due (a favore dell'ultimo).
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  NIBBIO il Lun Ott 15, 2012 7:41 pm

Simba ha scritto:

ma per la qualità della legna da ardere c'é differenza con il taglio anticipato a ottobre con novembre quando le foglie sono cadute
secondo me, non dovrebbe esserci una differenza rilevante, perchè comunque la resa calorica è data dal tipo di legno... una volta che quest'ultimo sia ben secco e stagionato la resa sarà la stessa anche con epoche di abbattimento diverse... tuttavia bisogna rispettare le fasi lunari per i diversi motivi che già abbiamo citato nelle pagine precedenti...
avatar
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 32
Località : SANFRONT VALLE PO

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Stefano Jacopo il Lun Ott 15, 2012 7:53 pm

Io vi suggerirei di leggere la parte finale del post di Peppone sul taglio della legna. Pure lui consiglia il taglio in quel periodo per la stessa ragione. Saluti

Stefano Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Ott 15, 2012 8:04 pm

NIBBIO ha scritto:
Simba ha scritto:

ma per la qualità della legna da ardere c'é differenza con il taglio anticipato a ottobre con novembre quando le foglie sono cadute
secondo me, non dovrebbe esserci una differenza rilevante, perchè comunque la resa calorica è data dal tipo di legno... una volta che quest'ultimo sia ben secco e stagionato la resa sarà la stessa anche con epoche di abbattimento diverse... tuttavia bisogna rispettare le fasi lunari per i diversi motivi che già abbiamo citato nelle pagine precedenti...

Ti do ragione, il potere calorico è dato dal tipo di essenza, non dipende dal periodo di taglio ma dalla compattezza del legno.
La capacità di combustione, invece, dipende da stagionatura e anche dal periodo di taglio (luna compresa), e di conseguenza la resa finale nella stufa, che risente se il legno brucia bene o meno, dipende dai fattori di sopra.
Aggiungo che per molte essenze la fase lunare mi pare influire più sulla resistenza del legno nel tempo che su altro.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  NIBBIO il Lun Ott 15, 2012 8:20 pm

ferrari-tractor ha scritto:
NIBBIO ha scritto:
Simba ha scritto:

ma per la qualità della legna da ardere c'é differenza con il taglio anticipato a ottobre con novembre quando le foglie sono cadute
secondo me, non dovrebbe esserci una differenza rilevante, perchè comunque la resa calorica è data dal tipo di legno... una volta che quest'ultimo sia ben secco e stagionato la resa sarà la stessa anche con epoche di abbattimento diverse... tuttavia bisogna rispettare le fasi lunari per i diversi motivi che già abbiamo citato nelle pagine precedenti...

Ti do ragione, il potere calorico è dato dal tipo di essenza, non dipende dal periodo di taglio ma dalla compattezza del legno.
La capacità di combustione, invece, dipende da stagionatura e anche dal periodo di taglio (luna compresa), e di conseguenza la resa finale nella stufa, che risente se il legno brucia bene o meno, dipende dai fattori di sopra.
Aggiungo che per molte essenze la fase lunare mi pare influire più sulla resistenza del legno nel tempo che su altro.
certo ferrari, hai ragione al 100% per quanto riguarda la combustione e la resistenza nel tempo del legno... non sono stato li' a ripetere le cose perchè pensavo fossero già state citate... saluti ok capo
avatar
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 32
Località : SANFRONT VALLE PO

Torna in alto Andare in basso

Taglio secondo lunario

Messaggio  Ireneo il Mar Nov 20, 2012 7:09 am

Quale è il periodo migliore per taglio di Tamerici, Salice, Pioppi che si trovano nel letto del fiume in pianura, o va bene quanto indicato sul forum, luna calante per il cammino, luna crescente per la stufa. ?????
Ringrazio per le risposte
avatar
Ireneo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 23.10.12
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  psq il Mar Nov 20, 2012 2:39 pm

Mai avrei pensato che la luna potesse influire sulla qualità della legna da ardere.
Data l'esperienza di molti che lavorano nel bosco per professione non ho motivo di dubitare che sia vero.

Quello che però non mi spiego è come la luna possa influire fisicamente sul legno; ho letto di maggior quantità di linfa. La linfa è costituita in gran parte da acqua.
La legna di un albero tagliato con la luna sbagliata seccherà più lentamente o comunque a parità di umidità residua avrà una resa inferiore?

Per esempio 1kg di rovere secco al 15% di umidità residua tagliato con luna favorevole sviluppa 4600 kcal/h mentre 1kg tagliato con luna sbagliata rende qualche caloria i meno?

O forse il pci espresso è uguale ma cambia il comportamento all'uso? (fumosità braci etc?)
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum