Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da luca31 Oggi alle 8:08 am

» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Oggi alle 7:37 am

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 7:23 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Oggi alle 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:03 am

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 8:43 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da rg7474 Ieri alle 8:23 pm

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Ieri alle 8:05 pm

» CATENE NORMALI
Da simmy106 Ieri alle 7:52 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Ieri alle 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Ieri alle 1:18 pm

» cloni cinesi ?
Da ciop Ieri alle 11:10 am

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

» Castor c70 automatic manuale
Da Deborat77 Ven Gen 11, 2019 7:17 pm

» Barra+catena Husqvarna 545
Da luca31 Ven Gen 11, 2019 3:23 pm

» raccogliere le patate con motocoltivatore
Da Ghepardo Ven Gen 11, 2019 3:52 am

» Aumento cilindrata Husqvarna 345
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 9:55 pm

» Sthil sistema M-Tronic
Da m150 Gio Gen 10, 2019 8:44 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da Stepmeister Gio Gen 10, 2019 8:14 pm

» Legna di Alaterno
Da Cortinarius Gio Gen 10, 2019 5:41 pm

» CARBURAZIONE MOTOSEGHE
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 5:14 pm

» Stihl MS 462
Da Alessio510 Gio Gen 10, 2019 4:09 pm

» MOTOAGRICOLE
Da BFausto Gio Gen 10, 2019 3:08 pm

» collezione LANDONI d'epoca
Da Mirifly Gio Gen 10, 2019 2:32 pm

» PARASASSI E TRACOLLE
Da simmy106 Gio Gen 10, 2019 11:51 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carmine55

I nostri membri hanno inviato un totale di 240170 messaggi in 11699 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 64 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ferrari-tractor, fim, luca., luca31

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Taglio secondo il lunario

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  boscomisto il Lun Ago 26, 2013 6:25 pm

si lo so Gian66 devo romperla bene, non è una grande essenza ma il mio modesto boschetto di questa mi premia (e meno male) ciao grazie.

avatar
boscomisto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.08.13
Età : 53
Località : vicenza provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  raimbow151 il Mar Ago 27, 2013 11:40 am

Assodato che il taglio va fatto quando la luna sta calando, per il fatto che "risucchia" verso l'alto meno linfa per il suo effetto gravitazionale (come per le maree), qualcuno mi sa dire se tagliare con luna calante e' la stessa cosa che tagliare con luna gibbosa calante????
?????
rispondete numerosi!!!
grazie infinite anticipatamente
saluti

raimbow151
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 03.05.13
Località : bellunese

Torna in alto Andare in basso

Termocamino

Messaggio  desmodromicus il Sab Ott 05, 2013 2:08 pm

Buongiorno,
ho letto con interesse il 3d, in particolare riguardo alla distinzione tra legna da stufa e legna da camino.
Negli anni passati, acquistando la legna, in effetti mi è stato chiesto se mi servisse la legna da stufa o da camino e, nella mia ignoranza, pensavo che la richiesta fosse per fornirmi la lunghezza più corretta.
Peppone parla di combustione in funzione della disponibilità di aria, diversa da stufa a camino, altri parlano di fumosità maggiore o minore.
Premesso che sto per iniziare a bruciare legna che ho tagliato, secondo usanza, con luna calante, vengo alla domanda per gli amici del forum, già stata affrontata, ma di striscio qualche pagina addietro: il termocamino con vetro frontale è più da considerarsi una stufa, come tipo di combustione e quindi, secondo il succitato Peppone da alimentare con legna tagliata in luna crescente?
Ringrazio anticipatamente per le risposte, chiamando in causa anche l'Amministratore (mio signore ).
Gez

desmodromicus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 19.11.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  desmodromicus il Ven Ott 18, 2013 6:22 am

Il mio messaggio è finito nell'oblio, non mi risponde nessuno?
Buona giornata
D.

desmodromicus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 19.11.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  raimbow151 il Ven Ott 18, 2013 7:38 am

essendo un apparecchio chiuso si intende al pari di una stufa, poi l'argomento e' vasto perche' bisogna capire qual'e' il tiraggio in pascal del camino, se e' dotata di aria comburente primaria o anche secondaria, se c'e' o no il canale da fumo e non da ultimo, in che tipo di abitazione e' collocato (una casa in classe A o simile da' risultati diversi che una casa in classe G anche per la combustione della legna....)

raimbow151
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 03.05.13
Località : bellunese

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Carletto il Ven Ott 18, 2013 8:16 am

Sicuramente il termocamino chiuso frontalmente è paragonabili ad una stufa, in più se dispone di una ventola elettrica avrà un'alimentazione forzata e supplementare di aria.
avatar
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  desmodromicus il Ven Ott 18, 2013 9:15 am

Grazie per le risposte, il camino non ha una ventola di alimentazione ma la classica griglia parzializzabile; ho creato poi una presa d'aria esterna, non collegata direttamente ma dietro un calorifero, di opportuna sezione.
Detto ciò resto con il dubbio amletico, meglio abbattere con luna crescente???
Saluti agli amici ;D
D.

desmodromicus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 19.11.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  raimbow151 il Ven Ott 18, 2013 9:21 am

non voglio contraddire Peppone, ma da noi non si usa distinzione tra camino o stufa, e comunque per non sbagliarti, a scanso di equivoci, taglia in luna calante, quando la pianta "dorme" di piu' e la linfa e' presente in minor quantita';
e' vero che se tagli in luna crescente poi si asciuga lo stesso, ma fa molto piu' fumo e fatica a bruciare!

raimbow151
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 03.05.13
Località : bellunese

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Vignola il Dom Ott 20, 2013 9:05 am

gian66 ha scritto:
boscomisto ha scritto:salve ho tagliato rubinia per la stufa...ed a proposito di riconoscimento dello stato della luna mi ricordo come diceva mio nonno...(naturalmente se la luna la vedi),  diceva...gobba a levante luna calante, gobba a ponente luna crescente,  forse non avevano molti lunari.
a mio parere, con la robinia non hai problemi, la luna è giusta, ... spaccala bene.
Scusa la mia ignoranza, mi spieghi il motivo di: spaccala bene!
avatar
Vignola
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 186
Data d'iscrizione : 02.04.13
Età : 65
Località : Vignola MO

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  gian66 il Dom Ott 20, 2013 9:52 am

Vignola ha scritto:
gian66 ha scritto:
boscomisto ha scritto:salve ho tagliato rubinia per la stufa...ed a proposito di riconoscimento dello stato della luna mi ricordo come diceva mio nonno...(naturalmente se la luna la vedi),  diceva...gobba a levante luna calante, gobba a ponente luna crescente,  forse non avevano molti lunari.
a mio parere, con la robinia non hai problemi, la luna è giusta, ... spaccala bene.
Scusa la mia ignoranza, mi spieghi il motivo di: spaccala bene!
se ricordo bene, boscomisto ha tagliato della robinia in luna calante di agosto, e la vuole bruciare a breve, spaccandola bene, secca meglio.
se interessa (qui andiamo OT), ti consiglio di leggere quasto topic
http://lamotosega.forumattivo.com/t167-acacia-robinia?highlight=robinia
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4054
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 52
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  clafri79 il Gio Nov 21, 2013 2:17 pm

Dopo aver ri-letto come ripasso tutte le pagine precedenti, sono nuovamente a porvi una domanda: le piante di cerro risentono del fattore luna? Premetto che la legna tagliata verrà poi utilizzata sia per stufa che per camino ed il diametro tagliato sarà sui 25-30 cm e comunque non supererà i 35-40 cm se non per casi isolati. Grazie dell'aiuto. Cla.
avatar
clafri79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Anto86 il Gio Nov 21, 2013 2:39 pm

clafri79 ha scritto:Dopo aver ri-letto come ripasso tutte le pagine precedenti, sono nuovamente a porvi una domanda: le piante di cerro risentono del fattore luna? Premetto che la legna tagliata verrà poi utilizzata sia per stufa che per camino ed il diametro tagliato sarà sui 25-30 cm e comunque non supererà i 35-40 cm se non per casi isolati. Grazie dell'aiuto. Cla.
Tutte le colture risento del fattore luna, dunque anche il cerro.
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  cardinal1989 il Mer Feb 19, 2014 4:13 pm

Per cui se devo abbattere delle robinie in questa settimana che è luna calante è perfetto no?

cardinal1989
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 29
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Genchy il Mer Feb 19, 2014 5:15 pm

Se vuoi rispettare il lunario si, ma anche la prossima va bene uguale fino al 28, buon lavoro.
avatar
Genchy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 24.11.13
Età : 57
Località : Bruntyhill (BG)

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Motosegaro 94 il Mer Feb 19, 2014 8:27 pm

Buonasera  Very Happy 

Guardando sul calendario lunare ho visto che il 22 si entra in luna calante , io avrei intenzione tempo permettendo di tirare giù un po' di robinie il 24 , robinie che saranno dedicate a diventare pali per una recinzione ... vado bene come periodo e luna per abbatterle ? anche considerando che non potranno avere chissà che stagionatura dato che la recinzione mi è stata richiesta entro la prima decade di aprile ?

Grazie per ogni risposta  Wink 

Buonasera dal giovane Motosegaro  ok capo !!!!
avatar
Motosegaro 94
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 637
Data d'iscrizione : 29.03.12
Età : 24
Località : Torino - Alba

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Anto86 il Mer Feb 19, 2014 9:54 pm

Secondo me si, siamo in inverno, dunque periodo in cui va bene tagliare la legna, ed in più nella fase di luna calante.

Guarda poi su queste questioni ci son un pò di usanze da luogo a luogo.
Però dalle mie parti, quando tagliamo che so, canne, olivastro per manici o per pali, lo facciamo certamente in inverno e possibilmente a luna calante. Almeno così mi è stato insegnato, poi sinceramente non ho riscontro per dire che così va bene di sicuro. Certamente tagliare in inverno è utile poichè la pianta è in "letargo"..  Very Happy 


Ultima modifica di Anto86 il Mer Feb 19, 2014 10:01 pm, modificato 1 volta
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Motosegaro 94 il Mer Feb 19, 2014 9:57 pm

Grazie Anto , gentilissimo come sempre  ok capo
avatar
Motosegaro 94
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 637
Data d'iscrizione : 29.03.12
Età : 24
Località : Torino - Alba

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Federico 88 il Gio Feb 20, 2014 8:57 pm

Dalle mie parti si usa secondo tradizione tagliare a luna nuova alberi destinati alla lavorazione come travi o per tavolame invece a luna piena e luna calante per la legna da ardere in genere si diceva preferibile la luna calante perchè probabilmente qui in montagna un tempo nessuno aveva stufe ma solo grossi camini su cui si faceva da magiare e si faceva bollire il latte. Quindi dopo ave letto tutto il topic e grazie alle spiegazioni di Peppone ho capito che qui da me si taglia legna da camino.. Vuol dire che l'anno prossimo proverò a tagliare a luna crescente per avere legna da stufa.. ok capo
So già che i vecchi del paese avranno da criticare siccome vado fuori tradizione no no no no no no idiot idiot snort snortdamnmate  

Federico 88
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.10.12
Età : 30
Località : Provincia di Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  iury1977 il Gio Feb 20, 2014 9:07 pm

Anto86 ha scritto:Secondo me si, siamo in inverno, dunque periodo in cui va bene tagliare la legna, ed in più nella fase di luna calante...... Certamente tagliare in inverno è utile poichè la pianta è in "letargo"..  Very Happy 
dalle mie parti non solo è utile è obbligatorio, il periodo di taglio va da meta novembre a metà marzo circa e proprio per il motivo da te citato, infatti se tardi un po' e vai fino a fine periodo ed iniziano le belle giornata rischi di trovare le piante in germoglio "pieno risveglio"

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  marzot il Dom Set 07, 2014 2:42 pm

Si sta avvicinando l’autunno, stagione dell’approvvigionamento della legna da ardere. Da queste parti la Forestale “apre” il taglio il 15 settembre che quest’anno è coincidente col calar di luna ovvero nel periodo tradizionalmente rispettato nell’’abbattimento delle piante. Su quest’argomento sono state scritte tante pagine sul forum (me le sono rilette tutte) di esperienze, discussioni, prove empiriche e anche di sperimentazioni scientifiche tese a stabilire quale sia la fase lunare migliore per tagliare la legna da ardere nelle essenze più pregiate tipo faggio, rovere, carpino ecc. Ho trovato però qualche distinguo e anche pareri contradditori che lasciano qualche perplessità. Un chimico docente universitario e astrofilo di alto livello nazionale mi ha escluso categoricamente che le fasi lunari abbiano effetti scientificamente provati su qualsivoglia intervento nel mondo vegetale. Io non ne sono del tutto convinto. Voi che ne dite?

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  worior il Dom Set 07, 2014 4:29 pm

Ma guarda sicuramente è un chimico di alto livello e ha pure ragione forse...Ma le prove scentifiche valgono ben poco senza quelle pratiche la teoria fine a se stessa non mi è mai piaciuta,le prove pratiche sono quelle che meglio rispecchiano la realtà .Io personalmente proseguo con le tradizioni e le usanze tramandate dalla mia famiglia che la legna l'abbiamo sempre bruciata buona , senza tarli e marciumi,poi ognuno si regola come meglio crede ok capo

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re taglio secondo lunario

Messaggio  mesodcaburei il Dom Set 07, 2014 6:09 pm

Io porto la mia esperienza.
Non sono un agricoltore ma vengo da una famiglia di tradizione contadina da tempo immemore.
Hanno sempre seguito la luna per ogni lavorazione agricola, zootecnica ed enologica.
Nella mia vita...peró....ho studiato la biologia, la chimica e l'agronomia,
non ho mai sentito parlare di influenze lunari.
Ho peró fatto le mie prove pratiche e posso dirlo, le tradizioni contadine avevano ragione per molti aspetti.
Prova a tagliare un cerro in luna crescente ed un altro in luna calante e li fai stagionare 2 anni...
Quello tagliato in luna crescente verrà attaccato dai tarli molto prima.
Semina Porri cipolle spinaci e basilico in luna crescente e calante...
Quelli seminati in luna crescente andranno subito in fiore..
Anche potando le viti in luna calante i tralci rimangono piú sani.
E queste non sono dicerie, credenze o superstizioni, questa è vita vissuta in campagna, e ció che ci hanno tramandato da millenni in questo caso sono veritiere. Provare per credere, io l'ho fatto.
Noi abbiam sempre abbattuto in luna calante comunque.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2318
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 36
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  worior il Dom Set 07, 2014 6:45 pm

Assolutamente d'accordo Un altro aneddoto,io taglio molto castano ,che notoriamente va fatto stagionare parecchio,a volte rimane anche 4 anni alle intemperie e quando lo depezzo è perfetto non un tarlo o un marciume,il mio vicino di bosco ,preso da mille impegni taglia quando può e in due anni deve bruciarlo perchè già tarlato Magie della luna Very Happy

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  boscocastagno il Mer Feb 18, 2015 6:52 pm

Ciao
volevo tagliare ancora domani dei castagni per realizzare dei travi da opera, siccome qui ha nevicato e piovuto, ho perso alcuni giorni e ho ripreso oggi a tagliare alcuni castagni, quindi volevo chiedere se domani è ancora da considerarsi luna calante e se tagliando ancora per 2 3 giorni la posizione della luna può influire negativamente sulla durata dei travi e possano poi marcire facilmente. Oppure mi conviene aspettare la prossima luna calante, il 18 marzo, considerando che tagliando negli anni passati a marzo trovavo l'albero già in succhio, bagnato con uscita di linfa, e penso questo potrebbe influire negativamente sulla durata dei travi posti in opera.
Grazie a tutti per i pareri e i chiarimenti.
Ciao

boscocastagno
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 28.01.11
Località : Prov. Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  salèn il Mer Feb 18, 2015 8:46 pm

Secondo me puoi tranquillamente tagliare ancora per 5 giorni
Io non aspetterei la luna di marzo !!!!! troppo tardi ....!!!!!
avatar
salèn
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 11.06.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum