Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da tramonto Oggi alle 8:39 pm

» scoppiettamento 2152
Da PaoloSanremo Oggi alle 8:32 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da RomanoDMT Oggi alle 8:26 pm

» Husqvarna 572 xp
Da SCIROKKO87 Oggi alle 7:08 pm

» strage di abeti
Da fim Oggi alle 6:39 pm

» Problema rimontaggio cilindro tosasiepi ECHO
Da Kalimero Oggi alle 5:26 pm

» Rimessaggio della Motosega
Da tramonto Oggi alle 5:23 pm

» soffiatore -aspirafoglie
Da tramonto Oggi alle 5:07 pm

» Problema avviamento Stihl 08S
Da Kalimero Oggi alle 4:50 pm

» Problemi con smontare Dinamo e Frizione stihl 08
Da nitro52 Oggi alle 2:55 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da entoni Oggi alle 9:07 am

» Consiglio acquisto motosega HELP
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» Stihl MS 500i
Da Gorrgoroth Ieri alle 10:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Charles2014 Ieri alle 9:29 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Ieri alle 7:39 pm

» manico mcculloch mac 950
Da tavernaro Ieri alle 5:41 pm

» Oleomac gs 410c si affoga
Da Cortinarius Ieri alle 4:14 pm

» Problema Efco 138
Da Bacco78 Ieri alle 3:57 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da luca31 Ieri alle 2:22 pm

» manutenzione compressore
Da simmy106 Ieri alle 6:02 am

» CILIEGIO
Da alex95 Gio Nov 15, 2018 8:51 pm

» Vite senza fine Husqvarna 543XP
Da tramonto Gio Nov 15, 2018 8:35 pm

» OLIO CATENA
Da biker57 Gio Nov 15, 2018 8:02 pm

» Pompa olio Partner R 420
Da nitro52 Gio Nov 15, 2018 6:27 pm

» marchio EFCO - OLEO-MAC
Da luca31 Gio Nov 15, 2018 12:07 pm

» Motosega miscela nebulizzata dalla marmitta
Da ferrari-tractor Gio Nov 15, 2018 9:17 am

» Husqvarna 338 xpt
Da Kalimero Mer Nov 14, 2018 9:30 pm

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da ferrari-tractor Mer Nov 14, 2018 8:24 pm

» marmitta catalitica
Da Kromer Mer Nov 14, 2018 6:42 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da maxb. Mer Nov 14, 2018 6:10 pm

» Acquisto decespugliatore spalleggiato
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 5:01 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da giomr2 Mer Nov 14, 2018 4:51 pm

» AFFILACATENE ELETTRICI
Da falcetto Mer Nov 14, 2018 9:34 am

» marchio stihl
Da tramonto Lun Nov 12, 2018 4:51 pm

» VITE
Da Dan56k Lun Nov 12, 2018 4:10 pm

» sempre l'alpina 0-70s Antivib
Da AntonioDiLatiano Lun Nov 12, 2018 4:05 pm

» Generatore di corrente
Da falcetto Dom Nov 11, 2018 7:15 pm

» decespugliatore kawasaki tj35e
Da carlo64 Dom Nov 11, 2018 8:25 am

» cavalletto da taglio
Da alessi Dom Nov 11, 2018 2:48 am

» regolazione h-l motosega makita (dolmar)
Da Crono 574zz Sab Nov 10, 2018 10:56 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18171 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diego Favalessa

I nostri membri hanno inviato un totale di 237416 messaggi in 11540 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 152 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 144 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Charles2014, Cortinarius, Diego Favalessa, marcoo, Matteo.C, riccardo 55, RomanoDMT, tramonto

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  dolmar85 il Ven Mar 19, 2010 6:37 pm

anche dalle mie parti si taglia tutta la legna e per tutti gli usi in luna vecchia (calante). forse sbagliando, ma noi piemontesi siamo anche conosciuti come "bugia nen" (non ti muovere), quindi se si è sempre fatto così non c'è motivo di cambiare.... comunque anche io sarei curioso di fare una prova per avere dei riscontri scientifici sull'argomento
avatar
dolmar85
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 10.02.10
Età : 33
Località : San Secondo di Pinerolo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Il Celtico il Sab Mar 20, 2010 7:35 pm

Interessante questo periodo della luna nera. Quindi capita in periodi diversi dell'anno, se non ho capito male, oppure sempre in riferimento ai primi di marzo? 13 di questi periodi... ancora piu' curioso...
C'e' qualcuno che ne sa qualcosa in merito e vuole entrare piu' nei particolari e chiarire. Direi che la faccenda si fa interessante.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1394
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  arnaldo il Sab Mar 20, 2010 8:14 pm

Il Celtico ha scritto:Interessante questo periodo della luna nera. Quindi capita in periodi diversi dell'anno, se non ho capito male, oppure sempre in riferimento ai primi di marzo? 13 di questi periodi... ancora piu' curioso...
C'e' qualcuno che ne sa qualcosa in merito e vuole entrare piu' nei particolari e chiarire. Direi che la faccenda si fa interessante.

Ho anche io un pò di confusione riguardo all'argomento, ho sentito diverse teorie, una, come appunto dicevo riguarda le 13 occasioni in un anno, l'altra mi pare citi il caso in cui in un mese riescano ad entrare due periodi di luna calante, questo per ora sò, se qualcuno di voi ne sa qualcosa o ha una sua teoria sarei felice anche io di saperne qualcosa di più.
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  The Mask il Dom Gen 16, 2011 7:40 am

rispolvero un argomento vecchio perchè ho un pò di confusione:
io ho sempre consideraro luna calante dal primo giorno che cala, cioè il giorno dopo che c'è stata luna piena per intenderci, e luna crescente da quamdo ricompare il primo spicchio. Ora il dubbio che mi è venuto è questo: è corretto quanto riportato prima ho devo intendere la luna calante solo quando è meno della metà? cioè, è luna calante da metà luna calante a metà luna crescente?glugluglu glugluglu glugluglu
p.s. so che l'ultima affermazione è strana e può generare confusione, per favore non rispondetemi con "non ho capito niente", ma questo è il mio dubbio.
avatar
The Mask
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 31.01.10
Età : 53
Località : Valli Prealpine Bresciane

http://www.webalice.it/goffredo.vagni

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  mastiff il Dom Gen 16, 2011 9:31 am

io ho sempre consideraro luna calante dal primo giorno che cala, cioè il giorno dopo che c'è stata luna piena per intenderci
E' proprio così Very Happy
avatar
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 42
Località : vicenza

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  arnaldo il Dom Gen 16, 2011 10:19 am

provate a dare un occhio a questo sito
http://www.astrosurf.com/cosmoweb/luna/fasi.html
illustra bene come funzoinano le fasi lunari
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  bolo86 il Lun Gen 31, 2011 5:02 pm

Ciao
ritorno in argomento perchè a breve dovrò tagliare un bosco, e volevo essere sicuro di tagliare con luna giusta...
anche dalle mie parti, i saggi dicono di tagliare con luna calante, ma voi mi consigliate con luna crescente, la legna mi serve per stufa, stubotto e stube...
le essenza credo sia acacia e pioppo, ma ancora di preciso il bosco non l'ho visto.
Ha influisce anche la vicinanza o no dai corsi d'acqua?
grazie

bolo86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  peppone il Lun Gen 31, 2011 5:10 pm

bolo86 ha scritto:Ciao
ritorno in argomento perchè a breve dovrò tagliare un bosco, e volevo essere sicuro di tagliare con luna giusta...
anche dalle mie parti, i saggi dicono di tagliare con luna calante, ma voi mi consigliate con luna crescente, la legna mi serve per stufa, stubotto e stube...
le essenza credo sia acacia e pioppo, ma ancora di preciso il bosco non l'ho visto.
Ha influisce anche la vicinanza o no dai corsi d'acqua?
grazie
per la gaggìa e il pioppo è sostanzialmente indifferente il periodo di taglio e la luna.
in ogni caso la luna calante va bene in generale per quasi tutti i legnami.
la distinzione che faccio io (luna calante da camino crescente da stufa) è una sottigliezza...io sono un pò fissato con queste cose... Very Happy
la vicinanza di corsi d'acqua non influisce sulla scelta della luna di taglio.
son piante...mica lupi mannari... Very Happy Very Happy Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  bolo86 il Lun Gen 31, 2011 7:56 pm

ok adesso vedrò quando mi fanno vedere il bosco e poi in base al tempo che ho scelgo la luna... Very Happy
se ho tempo prima di metà mese la crescente, dopo la calante...
ma che alla fine si veda il risultato con i diversi periodi di taglio?
le prove fatte da voi fatte con legna di un anno fà a che conclusione ha portato?

bolo86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 24.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  stefano8362 il Mer Feb 02, 2011 4:09 pm

mastiff ha scritto:
io ho sempre consideraro luna calante dal primo giorno che cala, cioè il giorno dopo che c'è stata luna piena per intenderci
E' proprio così Very Happy

Io avevo sempre sentito dire che la luna "ci mette qualche giorno a cambiare", ovvero gli effetti di luna calante arrivano qualche giorno dopo la luna piena, e gli effetti di luna crescente qualche giorno dopo la luna nuova o luna nera.
Recentemente invece ho sentito alcuni dire che le settimane si chiamano così: settimana di luna crescente la settimana da luna nuova a mezza crescente; settimana di luna piena la settimana da mezza crescente a luna piena; settimana di luna calante da luna piena a mezza calante; settimana di luna nuova da mezza calante a nuova.
Ora questo mi ha generato confusione, anche perchè nella seconda versione l'effetto della luna si sente in anticipo, nella versione che sapevo io giunge in ritardo rispetto all'evento astronomico. Shocked
Qualcuno mi sa dare lumi?

Edit: ho visto il calendario lunare postato da mastiff; il mio dubbio non si rifersice all'evento astronomico ma all'influenza che la luna ha su certe cose tipo la semina, la raccolta, il taglio della legna ecc.

stefano8362
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 06.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  boscocastagno il Gio Feb 03, 2011 6:36 pm

Ultimo giorno di luna calante
ciao
mi permetto di prendere spazio per chiedere ulteriori chiarimenti sull'epoca lunare di taglio
Ho tagliato alcuni castagni il pomeriggio del 2 febbraio dopo che ho aspettato si sciogliesse un pò di neve caduta domenica prima per poter lavorare; se non sbaglio era l'ultimo giorno di luna calante e rifacendomi alle considerazioni di stefano 8362 che dice che gli effetti lunari non si devono considerare cosi nettì, ma che gradualmente cambiano la loro influenza sulle piante in alcuni giorni, cioè non son da considerarsi così come accendere o chiudere una lampadina dove gli effetti son ben visibili; ...insomma, per la vostra esperienza, devo ritenere che fino al giorno prima della luna nuova l'effetto sul legno è quello della luna calante?


Ultima modifica di mastiff il Gio Feb 03, 2011 8:56 pm, modificato 1 volta (Motivazione : diviso messaggio)

boscocastagno
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 28.01.11
Località : Prov. Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  belcanto il Gio Feb 03, 2011 8:44 pm

Salve Bosco...
la luna o cala o cresce,non ci sono fasi intermedie.
Alcuni calendari indicano anche l'orario esatto in cui avviene il fenomeno.

Per il resto,credo esistano già apposite sezioni,aspettiamo i moderatori oppure bisogna cercare.
Salute
Belcanto
avatar
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1025
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 72
Località : 44°10'19N - 11°05'05E

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  arnaldo il Gio Feb 03, 2011 11:06 pm

La natura segue le fasi lunari, ma non con la precisione astronomica con cui le vediamo noi segnate sui calendari.
Io personalmente quando vedo che sul calendario inizia il periodo di luna calante aspetto qualche giorno per iniziare i lavori, esempio se il lunedi è indicato come primo giorno di luna calante, è meglio aspettare ancora 2-3 giorni per iniziare il taglio, e poi alla fine del periodo di luna calante puoi sconfinare per altri 2-3 giorni nel periodo di luna crescente o luna nuova, questo è il metodo che mi è stato tramandato.
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  murador il Lun Feb 21, 2011 10:06 pm

peppone ha scritto:il taglio della legna secondo il lunario non è cosa semplicissima da spiegare. ci proverò cercando di essere più chiaro possibile.
innanzitutto non esiste una luna migliore in assoluto per il taglio di alberi destinati alla combustione.
dipende sia dal tipo di legno che soprattutto dall'utilizzo specifico che se ne intende fare. la legna da camino ad esempio non si taglia nello stesso periodo della legna da stufa. questo perchè la legna da camino deve avere una capacità di fiamma prima ancora che una capacità calorica e poi perchè la legna da camino deve bruciare ragionevolmente bene e ragionevolmente a lungo in un bracere aperto e con un forte convogliamento di aria dalla base e tutto attorno. per la legna da camino di norma si predilige la luna calante (ovviamente non la luna calante dei primi di marzo perchè se tagli con quella luna ti viene una legna che carbonizza senza bruciare e senza fare nè fiamma nè calore).
la luna crescente è di solito consigliata per il taglio del legname ad uso stufa. questo poichè in fase di luna crescente il legno è maggiormente irrorato di linfa la quale con il taglio si libera velocemente lasciando le fibre vuote e questo consente una buona resa combustiva anche in condizioni di scarsa ventilazione come all'interno di una stufa.
le lune piene vanno bene per il taglio di alcuni alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa parecchio dura (i carpini ad esempio) mentre i primi due o tre gioni delle lune nuove per alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa più morbida (i frassini, le betulle).
oltre alle lune bisogna anche regolarsi in base al periodo dell'anno. la legna da riscaldamento con maggiore resa calorica di norma si ottiene tagliando a novembre, a febbraio o l'ultima decade di marzo (sempre compatibilmente con le fasi lunari).

Ciao Peppone.
Allora vediamo. Sconsigli assolutamente il taglio della legna da ardere in luna calante dei primi di marzo.
Siamo in fase calante dal 18 febbraio e così fino al 4 marzo.
Per una prova personale ho destinato il taglio di alcune piante il 1° marzo.
Ma secondo tè, se taglio in questa stessa fase entro febbraio come viene la legna? Comunque una bella botta la darò a metà marzo o giù di lì.
Ultima cosa, vengo da famiglie contadine che mai hanno seguito alcuna fase lunare per le loro attività. Io comincio appunto a fare delle prove.
Saluti Murador.

murador
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 12.01.11
Età : 57
Località : Lentiai - BL

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  peppone il Lun Feb 21, 2011 10:18 pm

murador ha scritto:
peppone ha scritto:il taglio della legna secondo il lunario non è cosa semplicissima da spiegare. ci proverò cercando di essere più chiaro possibile.
innanzitutto non esiste una luna migliore in assoluto per il taglio di alberi destinati alla combustione.
dipende sia dal tipo di legno che soprattutto dall'utilizzo specifico che se ne intende fare. la legna da camino ad esempio non si taglia nello stesso periodo della legna da stufa. questo perchè la legna da camino deve avere una capacità di fiamma prima ancora che una capacità calorica e poi perchè la legna da camino deve bruciare ragionevolmente bene e ragionevolmente a lungo in un bracere aperto e con un forte convogliamento di aria dalla base e tutto attorno. per la legna da camino di norma si predilige la luna calante (ovviamente non la luna calante dei primi di marzo perchè se tagli con quella luna ti viene una legna che carbonizza senza bruciare e senza fare nè fiamma nè calore).
la luna crescente è di solito consigliata per il taglio del legname ad uso stufa. questo poichè in fase di luna crescente il legno è maggiormente irrorato di linfa la quale con il taglio si libera velocemente lasciando le fibre vuote e questo consente una buona resa combustiva anche in condizioni di scarsa ventilazione come all'interno di una stufa.
le lune piene vanno bene per il taglio di alcuni alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa parecchio dura (i carpini ad esempio) mentre i primi due o tre gioni delle lune nuove per alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa più morbida (i frassini, le betulle).
oltre alle lune bisogna anche regolarsi in base al periodo dell'anno. la legna da riscaldamento con maggiore resa calorica di norma si ottiene tagliando a novembre, a febbraio o l'ultima decade di marzo (sempre compatibilmente con le fasi lunari).

Ciao Peppone.
Allora vediamo. Sconsigli assolutamente il taglio della legna da ardere in luna calante dei primi di marzo.
Siamo in fase calante dal 18 febbraio e così fino al 4 marzo.
Per una prova personale ho destinato il taglio di alcune piante il 1° marzo.
Ma secondo tè, se taglio in questa stessa fase entro febbraio come viene la legna? Comunque una bella botta la darò a metà marzo o giù di lì.
Ultima cosa, vengo da famiglie contadine che mai hanno seguito alcuna fase lunare per le loro attività. Io comincio appunto a fare delle prove.
Saluti Murador.
io vengo invece da famiglia contadina che ha sempre seguito il lunario: per il taglio, per le potature, per il dissodamento della terra, per la fresatura, per le semine, per le raccolte e per le trebbiature. e su grandi appezzamenti di coltivato.
fai una prova molto semplice su un aspetto che qui è OT ma che rende in fretta l'idea di come la luna influisca sulle colture boschive e agricole: semina spinaci con luna crescente e poi vedi che ti vanno in fiore e dopo il primo taglio non tiri fuori più nulla. provare per credere Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

luna crescente o calante per taglio legna

Messaggio  pellegrinelli roberto il Sab Mar 26, 2011 5:42 pm

Ciao Peppone volevo una ulteriore precisazione riguardo una tua di qualche tempo fa dove dicevi che per il camino tagli la legna in luna calante, mentre per stufa tagli con luna crescente.
Io riscaldo il mio appartamento con una termostufa Klover collegata all'impianto dei caloriferi, mi è capitato di bruciare una pianta di frassino che si era sradicata da verde e dato che occludeva un sentiere l'ho tagliata in luna crescente, dopo due anni di stagionataura l'ho bruciata e mi sembrava facesse carbonella e parecchio fumo ( forse era un caso ).
Siccome la prossima stagione ho intenzione di tagliare un centinaio di quintali di castagno sia secco in piedi che verde volevo seguire la tua idea.
Brucerà ugualmente in modo ottimale o no.
Dammi un consiglio grazie Roby
avatar
pellegrinelli roberto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 55
Località : Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  peppone il Sab Mar 26, 2011 5:54 pm

in teoria dovrebbe bruciare in modo ottimale. sicuramente non male come il tuo frassino Very Happy

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Abbattimento fuori periodo.

Messaggio  coglians79 il Mar Apr 26, 2011 5:46 pm

Eccomi pronto a rompere le scatole!


Allora, mi trovo a dover abbattere un grosso quantitativo di piante (per circa 100q.li), latifoglie miste (acacia, carpino, ciliegio, frassino, faggio) per farne legna da ardere. Da noi la regola vuole, e credo così sia dappertutto, che da adesso il periodo giusto sia la prima luna calante di agosto. Che coinciderebbe con i primi di settembre.
Dato che non credo di poter aspettare fino ad allora, come posso fare? Prima faccio meglio è.
Consigli, suggerimenti o idee?

Grazie!
avatar
coglians79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 39
Località : Paluzza, Carnia

http://www.flickr.com/photos/43126698@N02/

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  arnaldo il Mar Apr 26, 2011 6:23 pm

coglians79 ha scritto:Eccomi pronto a rompere le scatole!


Allora, mi trovo a dover abbattere un grosso quantitativo di piante (per circa 100q.li), latifoglie miste (acacia, carpino, ciliegio, frassino, faggio) per farne legna da ardere. Da noi la regola vuole, e credo così sia dappertutto, che da adesso il periodo giusto sia la prima luna calante di agosto. Che coinciderebbe con i primi di settembre.
Dato che non credo di poter aspettare fino ad allora, come posso fare? Prima faccio meglio è.
Consigli, suggerimenti o idee?

Grazie!

Non è proprio cosi dappertutto, di solito i tagli si fanno nel periodo di riposo vegetativo, questo per vari motivi, so però che nell'alta Carnia e in tante altre zone di alta montagna questo non è possibile per via della neve e allora si fa il taglio nel primo periodo di luna favorevole, luna calante di Agosto, si abbatte e si lascia fermo fin quando la foglia non comincia ad apassire, in questo modo asciuga la linfa che è abbondante nel legno nel periodo vegetativo.
Penso che da te sia ancora possibile sfruttare il prossimo periodo di luna vecchia, affrettati..
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  coglians79 il Mar Apr 26, 2011 7:16 pm

Eh, purtroppo il bosco in questione è in pieno rigoglio.
Se taglio in luna calante che so in giugno e li lascio in foglia? vanno in stufa e caldaia biomassa..
è per un favore ad un amico, che non ha legna x il prossimo anno.
avatar
coglians79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 39
Località : Paluzza, Carnia

http://www.flickr.com/photos/43126698@N02/

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  coglians79 il Mer Apr 27, 2011 8:53 pm

nessuna idea?
avatar
coglians79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 39
Località : Paluzza, Carnia

http://www.flickr.com/photos/43126698@N02/

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Apr 28, 2011 6:48 am

coglians79 ha scritto:Eh, purtroppo il bosco in questione è in pieno rigoglio.
Se taglio in luna calante che so in giugno e li lascio in foglia? vanno in stufa e caldaia biomassa..
è per un favore ad un amico, che non ha legna x il prossimo anno.
Questo è quello che penso:
se tagli in giugno fai una porcheria, è il periodo dove il bosco è in piena vegetazione, va bene se vuoi fare morire i ceppi di qualche infestante, in ogni caso il bosco ne soffre.
Poi, il legno, se piccolo, lo riesci anche a fare seccare a sufficienza per l'autunno, ma...
Senza contare che tagliare fuori periodo non è consentito salvo casi particolari.
Siamo ancora ad aprile, e c'è ancora qualche giorno di luna vecchia... se proprio devi taglia ora.

Gli amici che si svegliano all'ultimo ci sono ovunque, di solito consiglio loro di comprarsi la legna per l'anno e poi far tagliare il bosco in autunno. ok capo
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9417
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  iury1977 il Gio Apr 28, 2011 9:40 am

ferrari-tractor ha scritto:
Gli amici che si svegliano all'ultimo ci sono ovunque, di solito consiglio loro di comprarsi la legna per l'anno e poi far tagliare il bosco in autunno. ok capo

quoto ferrari, non vale la pena di fare un lavoraccio e rovinare un bosco solo per 100 q.li di legna. Compra ciò che gli serve in stanga (piante senza rami, con lunghezze da carico, spesso è già quasi secca) in autunno si sistemarà tutto.
Da noi non si può assolutamente tagliare fino a metà ottobre grrr
Io ho buttato giù circa un 150 q.li gli ultimi due giorni di taglio a marzo, l'ho accatastata a terra in pezzi da un metro tagliati in bosco ed ora sono già tutti vegetati. Devo affrettarmi a sistemarla....almeno sfenderla ed accatastarla in modo decoroso snort
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 41
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  lupo il Gio Apr 28, 2011 6:09 pm

tratto dal libro "servirsi della luna" se tagliate una pianta il primo di marzo dopo il tramonto il legno non brucia.
si carbonizza 1 cm. ma nel mezzo rimane sano. nel tirolo molti anni fa facevano le canne fumarie in legno cè anche un museo dove si vedono le canne fumarie in legno
avatar
lupo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 28.02.11
Località : provincia di belluno

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  peppone il Gio Apr 28, 2011 6:28 pm

lupo ha scritto:tratto dal libro "servirsi della luna" se tagliate una pianta il primo di marzo dopo il tramonto il legno non brucia.
temo che siamo quasi nel campo delle leggende popolari. per due motivi:
innanzitutto il primo di marzo dei vari anni non c'è sempre la stessa luna.
in secondo luogo chi è che va ad abbattere una pianta dopo il tramonto ai primi di marzo, quando la luce in pochi minuti scompare?

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: TAGLIO SECONDO IL LUNARIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum