Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Jonsered CS2156 con difficoltà partenza a freddo
Da do17 Oggi alle 8:29 am

» Motore Honda GCV160
Da lucki Oggi alle 6:11 am

» jonsered cs 2238 si spegne appena smetto di accelerare
Da luca31 Oggi alle 3:14 am

» trapano a colonna PARKSIDE PTB 500A1 difficolta nel regolare cinghia velocita'
Da sgaragnone Ieri alle 10:44 pm

» * MOTOSEGA HUSQVARNA 51 Air Injection
Da ceppo77 Ieri alle 8:50 pm

» Dolmar-Sachs 133 Super
Da Jefry Ieri alle 8:35 pm

» CORRETTO MONTAGGIO LAME E DISCHI
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:05 pm

» Guarnizione Testata Fai-Da-Te
Da ceppo77 Ieri alle 8:02 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Ieri alle 7:59 pm

» Avviamento Kawasaki Tg24
Da Cannone Ieri alle 6:43 pm

» barra efco 152 sostituita
Da filippo75pg Ieri alle 6:03 pm

» Efco 152 con freno catena da cambiare
Da filippo75pg Ieri alle 6:02 pm

» Dischi, lame e simili
Da steo92 Ieri alle 4:55 pm

» Jonsered GC 2236 appena acquistato - strano rumore e vibrazione in partenza
Da luca31 Ieri alle 1:36 pm

» Parere su acquisto Oleomac 941 usata
Da Ghepardo Ieri alle 9:48 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da gianfederico Ieri alle 8:34 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da ra Dom Ago 20, 2017 10:12 pm

» BARRE NORMALI
Da Tony3120 Dom Ago 20, 2017 10:07 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da erce Dom Ago 20, 2017 8:41 pm

» carretti e slitte per motocarriole
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 6:43 pm

» *Decespugliatore multifunzione Oleo-Mac BC 240
Da Andrea47 Dom Ago 20, 2017 5:08 pm

» SEGHE A NASTRO
Da ceppo77 Dom Ago 20, 2017 4:27 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 4:17 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Dom Ago 20, 2017 3:57 pm

» Estrattori
Da sgaragnone Dom Ago 20, 2017 11:37 am

» Asparagi selvatici
Da loker Dom Ago 20, 2017 10:11 am

» Parere Efco MT5200
Da filippo75pg Dom Ago 20, 2017 8:10 am

» Montare barre Oregon su mts Stihl
Da Jefry Sab Ago 19, 2017 8:16 pm

» seghe elettriche universali
Da harry potter Sab Ago 19, 2017 6:55 pm

» forti vibrazioni al decespugliatore
Da erce Sab Ago 19, 2017 3:32 pm

» DECESPUGLIATORE VIGOR
Da Shark80 Sab Ago 19, 2017 11:36 am

» Testine a flagelli di vario genere
Da steo92 Sab Ago 19, 2017 8:02 am

» Active 5.5
Da Jefry Ven Ago 18, 2017 10:37 pm

» Dischi a corona per legno con catena da motosega
Da Ghepardo Ven Ago 18, 2017 10:03 pm

» cilindro stihl ms 200t
Da maroo Ven Ago 18, 2017 8:14 pm

» Nuova Stihl MS 462
Da maxb. Ven Ago 18, 2017 8:07 pm

» nuova husqvarna 572 xp
Da luca31 Ven Ago 18, 2017 7:40 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da lockeid Ven Ago 18, 2017 5:52 pm

» FRIZIONE CASTOR CP45
Da Nibio46 Ven Ago 18, 2017 2:10 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Ghepardo Ven Ago 18, 2017 7:32 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16803 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Sander's

I nostri membri hanno inviato un totale di 219441 messaggi in 10438 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 142 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 134 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Crono 574zz, ferrari-tractor, husqvarna610, mikhele, Sander's, steo92, zak

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Edera attaccata alle case

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Edera attaccata alle case

Messaggio  gian66 il Lun Nov 19, 2012 12:12 pm

rieccomi a chiedere la vostra opinione. Very Happy
ho un casotto in montagna molto vecchio (pare che risalga al 1600!); si muri vi è un'edera (anche questa molto vecchia) che essendo ben ramificata, copre tutto fino al tetto.
mi è sempre stato detto dai miei vecchi di non tagliarla, perchè questa tiene su il casotto, il quale è fatto tutto di pietra e fango. di recente ho incontrato un signore che passava in zona, mi ha detto che sarebbe meglio tagliare questa edera e toglierla, perchè questa un poco alla volta si "magia" i muri e il casotto rischia poi, .... di crollare.
ora domando: qual' è la vostra opinione??
date ragione ai miei vecchi o al signore?

saluti e grazie per le risposte.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3848
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 50
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Robinia il Lun Nov 19, 2012 2:55 pm

le piante attaccate alle case sono molto belle...hanno un vero scopo ornamentale,basta tenerle in ordine,perchè se ti scappano vanno dappertutto.Per quanto riguarda la stabilità della casa il mio consiglio è quella di far vedere la struttura da una persona competente(architetto,geometra) prima di dire qualcosa che metta a rischio l'incolumità delle persone e della struttura! ok capo
avatar
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1723
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 40
Località : colli............

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Dan56k il Lun Nov 19, 2012 2:59 pm

Secondo me potrebbero avere ragione sia l'uno che l'altro (ma non entrambi, naturalmente...): dipende dalle condizioni statiche della struttura del casotto (conformazione delle pareti e dei solai, materiali, stato delle murature e delle connessioni, eventuali lesioni ecc.). Penso che qui sul forum, anche se tu postassi delle foto, sarebbe molto difficile darti un parere, che potrebbe fornirti solo un ingegnere dopo aver esaminato la costruzione di persona.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2490
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  psq il Lun Nov 19, 2012 3:03 pm

Secondo me non è vera nessuna delle due.
L'edera non ha alcuna funzione portante nei confronti della muratura. Se deve cedere non sarà certo l'edera a contenere il cedimento ne credo possa essere responsabile di un deterioramento dell'immobile.
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 09.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Dan56k il Lun Nov 19, 2012 3:08 pm

psq ha scritto:Secondo me non è vera nessuna delle due.
Mi dispiace doverti contraddire: da un lato ho visto muri interi e resti di ruderi tenuti su solo dall'impalcatura di edere che avevano tronchi spessi anche 15 centimetri, mentre d'altra parte le radici delle edere possono polverizzare e scalzare la malta tra le connettiture del pietrame della muratura, indebolendo di conseguenza tutta la struttura. Dipende da caso a caso.
Dan
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2490
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Dominik il Lun Nov 19, 2012 3:12 pm

secondo me arreca un danno dato che quando piove a causa dell'edera le pareti del casolare rimangono sempre umide facendo si che a lungo andare marcisca tutto indebolendo le pareti snort
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 34
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Poseidon X6 il Lun Nov 19, 2012 3:51 pm

I casolari piemontesi una volta erano costruiti usando malta fatta da fango e paglia per tenere insieme le pietro. La penso come Dan56k: le radici della edera posso avere destabilizzato la malta e rimuovendo l'edera si rischia di togliere la poca malta rimasta ?????
La cosa migliore è far fare un sopralluogo da qualcuno che si intenda di queste vecchie costruzioni.
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  gian66 il Lun Nov 19, 2012 6:54 pm

Poseidon X6 ha scritto:I casolari piemontesi una volta erano costruiti usando malta fatta da fango e paglia per tenere insieme le pietro. La penso come Dan56k: le radici della edera posso avere destabilizzato la malta e rimuovendo l'edera si rischia di togliere la poca malta rimasta ?????
La cosa migliore è far fare un sopralluogo da qualcuno che si intenda di queste vecchie costruzioni.

concordo con questa soluzione Poseidon X6" ok capo
intanto .... leggendo i vostri post e conoscendo la situazione, ... direi che togliere del tutto l'edera, non è il caso, almeno per ora.
non vorrei che le radici conficcate nella malta, togliendole verebbe via anche la malta stessa.
allora si che sarebbero guai very cry
magari posso limitare un pò il propagarsi dell'edera.

buona serata a tutti.
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3848
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 50
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Don Camillo il Lun Nov 19, 2012 6:59 pm

Personalmente,sono contro i rampicanti vari,abbarbicati ai muri delle costruzioni,vuoi per la possibile destabilizzazione della muratura,vuoi per l'umidità che si instaura tra il muro e il rampicante stesso.
Io opterei per una liberazione parziale del manufatto dall'infestante,questo per accertarmi dello stato effettivo della muratura,in modo da poter pianificare un intervento adeguato,magari facendomi consigliare da persone esperte.
Ho visto molti muri in sasso,qualcuno l'ho anche restaurato.Posso dirti per esperienza che sebbene inclinati o in parte caduti restano comunque resistenti,un cedimento totale non si è mai verificato..
Il caso più simile all'intervento che potrebbe capitanti di fare,credo sia,il lavoro alla stalla che avevo acquistato circa una decina di anni fa.La costruzione è stata realizzata attorno al 1800 (naturalmente non A.C.)hahahahaaaa!!! Ho cominciato a rinforzare i muri che non ho dovuto rifare,pulendo accuratamente tutte le fughe fra un sasso e l'altro il più profondamente possibile dalla terra che le occupava,per poi richiuderle con malta e scaglie di sasso avendo cura di non imbrattare i sassi che rimanevano in vista.Fatto questo ho effettuato una rifinitura raso pietra sempre con la malta.Un lavoro di grande pazienza ma dai risultati più che soddisfacenti.
L'edificio in questione è stato costruito prima che venissero aperte le cave per l'estrazione del granito presenti nella mia zona,quindi la maggior parte dei sassi utilizzati non hanno forme regolari come quelli provenienti dalle cave,questo al mio occhio lo rende affascinante.
Buona serata da D.C. ok capo


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Nov 19, 2012 7:04 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Corretto testo)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1875
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 52
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  gian66 il Lun Nov 19, 2012 7:18 pm

molte grazie! anche a te Don ok capo , i vostri consigli per me sono sempre importanti.
un giorno ... mi devo decidere a fare un bel lavoro di restauro a questo mio casotto, ora adibito a portico per le atterzzature. quando succederà vi farò sapere.

buona serata
avatar
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3848
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 50
Località : Prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Edera attaccata alle case

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum