Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Regolatore centrifugo motori Tecumseh
Da falcetto Oggi alle 9:22 am

» Abbattimento quercia secca
Da iury1977 Oggi alle 9:22 am

» carburazione di base oleomac 945A
Da sgaragnone Oggi alle 6:25 am

» Consiglio nuovo decespugliatore
Da SalvoDM Ieri alle 10:49 pm

» Video spaccalegna manuale
Da rg7474 Ieri alle 9:58 pm

» McCulloch Mac 65 del 1991
Da nitro52 Ieri alle 2:24 pm

» Consigli acquisto decespugliatore per 800 mq di terreno
Da SalvoDM Ieri alle 12:46 pm

» riordino del forum
Da luca31 Ieri alle 10:03 am

» consiglio acquisto, quale tra questi?
Da Ghepardo Sab Mag 27, 2017 9:38 pm

» Motosega Spark PS3540
Da lockeid Sab Mag 27, 2017 6:11 pm

» Annuncio con gioia che...
Da Savignano Sab Mag 27, 2017 5:59 pm

» * Pezzo di ricambio coppia conica
Da jango Sab Mag 27, 2017 9:28 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Sab Mag 27, 2017 6:52 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da loker Sab Mag 27, 2017 6:25 am

» Filtro aria in spugna
Da DotCom Ven Mag 26, 2017 10:47 pm

» Carburatore cozette
Da ferrari giacomo Ven Mag 26, 2017 5:01 pm

» decespugliatori cinesi
Da CARTERINO Ven Mag 26, 2017 1:38 pm

» efco 131 "sforare" i giri max del costruttore
Da miata87 Ven Mag 26, 2017 8:08 am

» volano e problema pompa olio lomellina LL 480 ELETTRONIC
Da stefanino Gio Mag 25, 2017 7:53 pm

» volano motozappa danneggiato
Da dannycr Gio Mag 25, 2017 5:51 pm

» coppia conica decespugliatore Echo RM-520ES
Da simone.cc94 Gio Mag 25, 2017 12:07 pm

» Lavoretti...
Da ceppo77 Gio Mag 25, 2017 11:35 am

» Consigli decespugliatore "leggero"
Da ferrari-tractor Gio Mag 25, 2017 10:24 am

» RIORDINO DI ALCUNE PARTI DEL FORUM
Da ferrari-tractor Gio Mag 25, 2017 9:34 am

» aiuto manuali ed esplosi
Da moz90 Gio Mag 25, 2017 9:01 am

» Rottura mozzo portalama
Da Sergio1 Mer Mag 24, 2017 10:09 pm

» MOTOCARRIOLE
Da Dudum Mer Mag 24, 2017 8:44 pm

» OLIO CATENA
Da ceppo77 Mer Mag 24, 2017 6:49 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da luca31 Mer Mag 24, 2017 5:46 pm

» ASTE E COPPIE CONICHE
Da pw31 Mer Mag 24, 2017 5:35 pm

» maruyama decespugliatori manuali di uso e manutenzione
Da falcetto Mer Mag 24, 2017 4:30 pm

» Atomizzatore
Da falcetto Mer Mag 24, 2017 4:25 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da rg7474 Mar Mag 23, 2017 8:43 pm

» EVOLUTION 4.5 ACTIVE
Da emilio79 Mar Mag 23, 2017 7:35 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da denti d'acciaio Mar Mag 23, 2017 7:23 pm

» Vecchio decespugliatore con bobina da cambiare?
Da Na paca de legne Mar Mag 23, 2017 6:01 pm

» Rastrellare il prato o no?
Da rg7474 Mar Mag 23, 2017 1:01 pm

» Potatura alberi in prossimita di linea elettrica MT
Da lovato Mar Mag 23, 2017 12:21 pm

» Pignone destro rasaprato manuale
Da ferrari-tractor Mar Mag 23, 2017 7:39 am

» ATOMIZZATORI
Da LorenzoS Mar Mag 23, 2017 7:36 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16589 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AGOSTINO TASSARA

I nostri membri hanno inviato un totale di 216509 messaggi in 10261 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 130 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 124 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Crono 574zz, dalbach, iury1977, osok, Roberto Montorsi, SalvoDM

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Ghepardo il Mar Dic 30, 2014 11:10 pm

Bottone ha scritto: e ho preso il nuovo LS+.
Allora, sul sito si capisce che è un olio semisintetico,  poi con il proprietario del negozio guardando le specifiche JASO risulta un FD, con tanto di miscelazione al 2%.
Per la MTS (una 450e) ho sempre usato l'Husqvarna low smoke semisintetico, miscelato al 2,1-2,2% (sulla confezione però vien prescritto il 2%). Finora mai avuto problemi.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2589
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Bottone il Mar Dic 30, 2014 11:38 pm

La bottiglia dell'LS+ che ho preso, ha integrato il misurino, sia in ml che in litri.
Per vostra esperienza, è preciso, mi posso fidare?
avatar
Bottone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 29
Località : Provincia di Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Ghepardo il Mer Dic 31, 2014 8:01 am

Non so se la forma sia identica o se sia variata ma anche io ho la confezione con il dosatore integrato. Che la quantità ivi indicata, per es. 100ml, sia giusta non ho dubbi. Semmai è dopo, quando si versa, che potrebbe rimanere una minima quantità d'olio nel dosatore oppure aggiungersene un poco dal tubicino sul lato tanica, ma sempre di minima quantità si tratta. Se prepari 5lt di miscela non vedo problemi, se ne prepari invece solo 1 o 2lt  la variazione potrebbe incidere di più e vedrei meglio un classico misurino dosatore separato.
PS: visto che la 135 è nuova, io starei appena sopra il 2%. Comunque per il rodaggio abbiamo un apposito topic.


Ultima modifica di Ghepardo il Mer Dic 31, 2014 8:17 am, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2589
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  frabonovox il Mer Dic 31, 2014 8:10 am

Grazie Mastroturi,
sul sito dell'active dice che entrambi gli oli sono additivati e che la miscela ha una durata di 12 mesi.Quello che non riportano sono però le specifiche Jaso (ci sono solo le api service Suspect ). Per la miscelazione anche sul sito riporta per quel tipo di olio una percentuale dell'1%.
Ora intanto finirò quello che ho preso glugluglu
avatar
frabonovox
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 06.11.10
Età : 40
Località : Garfagnana

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  s.n. il Mer Dic 31, 2014 12:36 pm

ecco a voi il catalogo accessori della active(dice tutto,cioè le caratteristiche,la durata dell,olio,con quale percentuale viene fatta la miscela,ecc.)

http://www.active-srl.com/ita/cataccessori.pdf


Ultima modifica di Nonno_sprint il Mer Dic 31, 2014 12:46 pm, modificato 1 volta (Motivo della modifica : Sistemato link non funzionante)

s.n.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 02.10.14
Età : 22
Località : Lentini (SR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Bottone il Mer Dic 31, 2014 12:45 pm

Per il rodaggio pensavo a un 5lt di mix al 3% poi altri 5 al 2,5% poi via libera al al 2% e per una diecina di ore utilizzo a giri non troppo alti e prolungati.
come misurino posso usare anche un vecchio flaconcino da 100 ml con riportato le tacchette? Lo comprai una volta per la vecchia mts, k70 mix
avatar
Bottone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 29
Località : Provincia di Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  mesodcaburei il Mer Dic 31, 2014 1:39 pm

MASTROTURI ha scritto:
mesodcaburei ha scritto:Quali sono le specifiche dell'olio da miscelare al 1%?
Io nel dubbio avrei fatto come te.
se la memoria non falla se ne era già parlato in questo topic...un iscritto (non ricordo chi) lo ha pure usato a suo dire a quella % (1%) senza inconvenienti...dovrebbe essere un API TC+ (JASO FD) si tratta di un olio sintetico additivato pertanto il mantenimento della miscela è assicurato per molti mesi...

A me peró viene un dubbio, e se ho un attrezzo ancora in garanzia?
Mettiamo che il rodaggio sia finito e faccio miscela all'1%, se ci sono problemi non decade la garanzia?
Penso che in questo caso sia meglio seguire le specifiche del produttore no?

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
avatar
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2170
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 34
Località : località Donceto, Travo (pc)

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  marzot il Mer Dic 31, 2014 2:00 pm

Certo che si, Mesod. In ogni caso penso che difficilmente sia riconosciuto in garanzia un guasto da grippaggio anche se avvenuto con la miscela prescritta (diffile da dimostrare).
Io consiglierei di non lesinare con l'olio e ingrassare la benza fino al 2,5 / 3% almeno nel periodo di rodaggio.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  frabonovox il Mer Dic 31, 2014 2:27 pm

Il catalogo Active l'ho visto anch'io ma non riporta le specifiche Jaso,

Per il periodo di rodaggio sono d'accordo con te dopo però è meglio rispettare le dosi previste dal costruttore e dal produttore dell'olio.
Nel caso dell'olio Active da dosare all' 1% se uno lo usa alla percentuale del 2,5/3% credo che sul pistone rimangano  molte incrostazioni pericolose in caso di distacco.
avatar
frabonovox
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 06.11.10
Età : 40
Località : Garfagnana

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  nitro52 il Mer Dic 31, 2014 2:30 pm

concordo con Marzot anche perche' quando c'e' da fare le cose gratis ognuno cerca di non farle
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2546
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Bottone il Mer Dic 31, 2014 6:44 pm

Ghepardo ha scritto:Non so se la forma sia identica o se sia variata ma anche io ho la confezione con il dosatore integrato. Che la quantità ivi indicata, per es. 100ml, sia giusta non ho dubbi. Semmai è dopo, quando si versa, che potrebbe rimanere una minima quantità d'olio nel dosatore oppure aggiungersene un poco dal tubicino sul lato tanica, ma sempre di minima quantità si tratta. Se prepari 5lt di miscela non vedo problemi, se ne prepari invece solo 1 o 2lt  la variazione potrebbe incidere di più e vedrei meglio un classico misurino dosatore separato.
PS: visto che la 135 è nuova, io starei appena sopra il 2%. Comunque per il rodaggio abbiamo un apposito topic.
Oggi pomeriggio ho messo in funzione la husqvarna 135.
Bella macchina, mi piace (chiaramente per uso privato).
Da maniaco delle mie cose ho voluto miscelare l'LS+ al 3% per il rodaggio con il misurino integrato del flacone husqvarna.
Secondo me è meglio usare misurini appositi, perché tende a rimanere un buon 0,5% di olio all'interno.
Nel mio caso di rodaggio non credo ci siano problemi perché comunque la percentuale di miscela nella tanica è sicuramente superiore al 2% raccomandato.
avatar
Bottone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 29
Località : Provincia di Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  nespolo 65 il Gio Gen 01, 2015 8:51 am

ciao bottone,quando la avrai usata un po di piu se vuoi farci una recensione(in apposita sezione)con pregi e difetti...........
avatar
nespolo 65
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 02.05.14
Località : colline teramane

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Bottone il Gio Gen 01, 2015 9:50 am

Sicuramente!


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Gen 05, 2015 11:18 pm, modificato 1 volta (Motivo della modifica : Eliminato quote (superflue))
avatar
Bottone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 29
Località : Provincia di Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  loryktm il Lun Gen 05, 2015 6:55 pm

buonasera, mi avanzano 4 litri di olio di ricino degommato per motori a scoppio da modellismo, c'e qualcuno di voi che lo usa per fare la miscela ? in passato lho usato qualche volta nella moto da cross ed apparte l'odore caratteristico nessun problema...

loryktm
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 27
Località : grosseto

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  motomix il Lun Gen 05, 2015 10:15 pm

usavo pure io il bardahl ricinato...lubrifica benissimo solamente che lasciava molti depositi su valvola di scarico, espansione finale....non credo sia il massimo per "motori da lavoro"....

motomix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

percentuale di olio nelle vecchie motoseghe

Messaggio  entoni il Sab Gen 10, 2015 3:53 pm

ciao a tutti voi,volevo porvi una domanda..perché nelle motoseghe di molti anni fa veniva consigliata una miscela al 5%?.mi chiedo se era un problema di olii ,in quanto non riuscivano a lubrificare come quelli di oggi o era un problema di materiali usati per la costruzione del motore??


Ultima modifica di Nonno_sprint il Dom Gen 11, 2015 8:20 am, modificato 1 volta (Motivo della modifica : Accodato a Topic esistente.)
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  nitro52 il Sab Gen 10, 2015 4:01 pm

per quanto ne so io prima si faceva la mix al 5% perche' l'olio era minerale ora invece l'olio e' sintetico e si fa al 2%  se tu per esempio usassi ancora l'olio minerale anche nelle nuove mts dovresti fare la mix al 5%
correggetemi se sbaglio
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2546
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  entoni il Sab Gen 10, 2015 4:37 pm

corregetemi si inganno:quindi man mano che gli oli si sono evoluti ,hanno abbassato la percentuale
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Il Celtico il Sab Gen 10, 2015 8:59 pm

Per capirci meglio, vi porto un esempio concreto. Sulle mts Landoni e' pressofusa la dicitura di miscelazione:
uso normale 6%, rodaggio 8%. Rodaggio ore 50.
Una volta le finiture e le tolleranze dei materiali, nonche' in alcuni casi anche i materiali stessi, non erano come oggi. Questo si rifletteva sulla fase di rodaggio, ovvero da effettuarsi con piu' accortezze e con percentuali di olio piu' elevate.
Oggi di contro, la miscela e' pressapoco la stessa sia in rodaggio che dopo. Si preferisce magari limitare un poco i giri, ingrassando in alto durante le prime ore di funzionamento.
L'olio minerale ha capacita' lubrificanti limitate soprattutto in presenza di alte temperature. Di contro, l'olio sintetico, se di ottima qualita', lubrifica anche con percentuali bassissime, nell'ordine dell'1%.
In conclusione, anche su vecchie mts meglio usare sempre olio sintetico con percentuali indicativamente attorno al 2% o piu' in base al tipo di utilizzo. Sulle Landoni uso tranquillamente un ottimo sintetico al 2% da anni, senza problemi di alcun tipo.
Buona segatura.
Il Celtico.

avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1246
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  exhaustport il Sab Gen 10, 2015 9:07 pm

Ci sono molti oli minerali di qualità in commercio che permettono la miscela al 2%, di contro molti oli sintetici di qualità scadente vanno ad impastare il pistone di catrame. Usate sempre olio di qualità alle percentuali solitamente del 2-2.5% su questi attrezzi. Non ci dovrebbero essere problemi.
avatar
exhaustport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : Officinetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Don Camillo il Sab Gen 10, 2015 11:14 pm

Se leggi i vari Topic dedicati, ti accorgerai come voci autorevoli documentano con tanto di spiegazione tecnica, il motivo secondo il quale, un olio minerale va miscelato alla benzina in percentuali del 5-6%.
Ora, tu sostieni che un olio con le medesime caratteristiche di quello sopra citato, può esser miscelato al 2%. Personalmente sono molto scettico sulle reali possibilità di sortire senza un danno al motore con una simile percentuale.
Seduta stante, voglio renderti attento, dell`enorme importanza che vien attribuita in sede a questo Forum, riguardo la divulgazione di informazioni corrette e comprovate. Siamo fermamente contrari ai pressapochismi, i quali oltretutto, generano solamente inutili confusioni.
Ogni eventuale replica su questo tema, rigorosamente tramite M.P.
Saluti da Don Camillo.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 52
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  exhaustport il Dom Gen 11, 2015 1:21 am

Come già scritto per mp e qui spiego il tutto con una parte di documentazione, ci sono oli minerali che permettono una miscela al 2% (1:50) senza danni. In questo caso, esempio, l'olio stihl hp è un olio con queste caratteristiche.


Aggiungo che parlando di oli buoni intendo che bisogna leggere le caratteristiche tecniche di un olio, come le classificazioni api e jaso. Le classificazioni api consigliano un determinato tipo di olio per motori di determinate cilindrate. Tralasciamola. La classificazione jaso (che può essere FA, FB, FC e FD) indica la pulizia di combustione ei residui lasciati nel motore e nei componenti dalla combustione e, di conseguenza, la fumosità. L'olio in questione è un jaso fb, quindi sicuramente non il meglio, ma ha un punto di fiamma piuttosto alto. Con vantaggi di minor carbonizzazione al di fuori della camera di combustione. Analizzando altri oli, consideriamo sempre gli stihl, che conosco piuttosto bene dato che sono i lubrificanti che utilizzo quotidianamente (ma ce ne sono molti altri di molte altre marche altrettanto buoni, e forse di meglio), l'olio  hp ultra è un olio completamente sintetico e biodegradabile, sicuramente di qualità superiore rispetto al primo, ma comunque resta un jaso fb, quindi pari residui e sporcizia nel motore. Questo olio ha altri vantaggi, ad esempio il minor odore e fastidio all'utilizzatore finale. Nel mezzo c'è hp super, olio semi sintetico, classificato jaso fd (il migliore) dalla bassa fumosità, mescolabile con e25 ( benzina 75% etanolo 25%).
Husqvarna ha in catalogo a memoria l'olio ls+ che è tecnicamente una via di mezzo tra gli stihl hp e hp super, e xp synt che è anche quello una via di mezzo tra hp super e hp ultra.

Tra tutti questi non c'è un vincitore. Alcuni hanno determinate caratteristiche, altri altre. Personalmente uso due di questi olii, uno per marca, e mi trovo bene.
ah, l'olio stihl è prodotto da castrol.

Concludo dicendo che mi pare che fake schede tecniche ci siano quindi in commercio oli minerali con percentuali consigliate del 2%.

Disponibile ad ogni eventuale confutazione, fino a prova contraria nessuno è nato imparato, come si suol dire, ma nemmeno parlo senza totale cognizione di causa, mi pare. Chiedo scusa per ogni eventuale errore. ok capo

.........................................................................................................................
Tornando alla domanda di antoni si, principalmente il problema erano gli oli. Wink


Ultima modifica di Nonno_sprint il Dom Gen 11, 2015 8:11 am, modificato 1 volta (Motivo della modifica : Unione post consecutivi, usare tasto "EDIT" per modificare e/o integrare.)
avatar
exhaustport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : Officinetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Anto86 il Dom Gen 11, 2015 8:45 am

exhaustport ha scritto:Come già scritto per mp e qui spiego il tutto con una parte di documentazione, ci sono oli minerali che permettono una miscela al 2% (1:50) senza danni. In questo caso, esempio, l'olio stihl hp è un olio con queste caratteristiche.
Ma nemmeno per sogno. Quell'olio non è minerale, è a base minerale, che è ben diverso, e di conseguenza è miscelabile al 2% poichè opportunamente additivato.  

exhaustport ha scritto:..Aggiungo che parlando di oli buoni intendo che bisogna leggere le caratteristiche tecniche di un olio, come le classificazioni api e jaso...
Certo, ed anche leggere bene cosa c'è scritto è una buona idea.

In sintesi: non ci dici nulla di nuovo, se non uno strafalcione sugli oli minerali che se puri non si possono assolutamente miscelare al 2%.

avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  exhaustport il Dom Gen 11, 2015 9:29 am

Quell'olio è classificabile minerale, data la minima parte di addittivi sintetici presenti in esso. Ormai oli miscela puramente minerali sono pressoché inesistenti, sono tutti addittivati con dei prodotti sintetici. Ma sono comunque definiti minerali. Tecnicamente si, sono semisintetici, ma in percentuale talmente minima da non ricadere nella definizione di semisintetico. Se non erro, anni orsono mi spiegava un ingegnere di una nota azienda nel settore dei petroli che per definire un olio semisintetico deve avere almeno il 10% di addittivi sintetici in esso. Cosa non presente nell'olio di cui ho parlato. Tecnicamente, ha degli addittivi sintetici. Ma in definizione è comunque minerale.
avatar
exhaustport
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : Officinetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  entoni il Dom Gen 11, 2015 11:01 am

anche secondo me era un problema di oli,senza trascurare cio che dice il celtico sulle tolleranze,quindi in teoria sulle motoseghe dove veniva consigliato al5% si potrebbe usare miscela al 2%con olio sintetico,o semi sintetico,e solo per capire in quanto avendo motoseghe datate dove veniva consigliato il 5% e una nuova dove e consigliato il 2%,non vorrei portarmi dietro più taniche
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum