Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Shindaiwa 501sx versus stihl MS 261 c
Da FLEXMARCO Oggi alle 5:11 pm

» Consiglio nuovo acquisto
Da Pescatore Oggi alle 4:56 pm

» TESTINE A FILO e fili di vario genere
Da MAX68 Oggi alle 4:03 pm

» McCulloch mac 120
Da José Oggi alle 2:22 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Cent83 Oggi alle 2:02 pm

» SI SPEGNE SE ACCELERO
Da blo56 Oggi alle 9:27 am

» consiglio acquisto decespugliatore media potenza
Da Luigi_67 Oggi alle 8:57 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da Paolone Oggi alle 8:44 am

» ACTIVE 39.39 sostituzione cilindro
Da manhaus71 Oggi alle 12:58 am

» Zenoah G3800 aspirazione aria
Da nytro Ieri alle 10:27 pm

» Sequoia - redwood
Da Paolone Ieri alle 8:17 pm

» Pietra LS-Pierre Faux Bahco
Da belcanto Ieri alle 7:32 pm

» SOFFIATORI
Da andrio1979 Ieri alle 6:33 pm

» Carburatore soffiatore Stihl BR600
Da falcetto Ieri alle 5:12 pm

» Restauro OLEOMAC 240
Da nytro Ieri alle 3:35 pm

» Husqvarna 585 - 592 xp
Da Huskyaddict Ieri alle 12:41 pm

» Anticipo accensione motore JLO L101
Da Franco20 Ieri alle 10:53 am

» Oleomac 962
Da nitro52 Ieri alle 10:21 am

» Adattare pistone su oleomac 240
Da Alessio510 Ieri alle 8:28 am

» McCulloch promac510 bobina
Da Alessio510 Ieri alle 8:27 am

» Ryobi 300 sj affoga
Da galero96 Ieri alle 7:22 am

» Husqvarna 346XP grippata
Da nitro52 Dom Mag 16, 2021 8:36 pm

» carburazione walbro wyk piccolo dece
Da alx Dom Mag 16, 2021 3:39 pm

» Alpina 0-70 problema olio catena
Da francesco1967 Dom Mag 16, 2021 7:34 am

» Che modello è di Alpina.?
Da nitro52 Sab Mag 15, 2021 11:37 pm

» SPACCALEGNA
Da Franco2021 Sab Mag 15, 2021 7:49 pm

» revisione Zenoah G500AVS
Da falcetto Sab Mag 15, 2021 7:43 pm

» Problema carburazione Partner S50
Da nitro52 Sab Mag 15, 2021 7:23 am

» Problema motosega cinese
Da nitro52 Sab Mag 15, 2021 7:16 am

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Gianchi65 Ven Mag 14, 2021 10:00 pm

» Decespugliatore non parte
Da galero96 Ven Mag 14, 2021 9:29 pm

» Sostituzione primer Stihl FS 250
Da mymordomil Ven Mag 14, 2021 9:24 pm

» Cavo bobina tranciato Castor c 70
Da luca31 Ven Mag 14, 2021 8:42 pm

» ripristino decespugliatore
Da falcetto Ven Mag 14, 2021 6:21 pm

» Decespugliatore Tayakana 530B non parte
Da zorba Ven Mag 14, 2021 3:32 pm

» Decespugliatore Efco 8300 Perde potenza
Da maxking Ven Mag 14, 2021 4:01 am

» Come regolare puntine su motore minarelli
Da Raiti roberto Gio Mag 13, 2021 10:38 pm

» da loop a manubrio
Da Ciuspolo Gio Mag 13, 2021 10:22 pm

» decespugliatore stihl FR350 parte ma si spegne
Da luca31 Gio Mag 13, 2021 9:38 pm

» Identificazione modello motozappa Lampacrescia
Da falcetto Gio Mag 13, 2021 6:09 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21632 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pescatore

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 280055 messaggi in 14231 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 195 utenti online: 11 Registrati, 0 Nascosti e 184 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Ciuspolo, ferrari-tractor, FLEXMARCO, m150, MAX68, MonicaU, nitro52, Paolone, Pelmar75, Pescatore, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 514 il Lun Mag 17, 2021 3:18 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap30%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 30% [ 158 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap35%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 35% [ 184 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap12%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 12% [ 64 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap2%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 2% [ 13 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap4%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 4% [ 20 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap5%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 5% [ 24 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap2%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 2% [ 11 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap9%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 9% [ 47 ]
cosa è successo a questa pianta? Vote_lcap1%cosa è successo a questa pianta? Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


cosa è successo a questa pianta?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  JR1987 Mer Feb 27, 2013 8:45 am

non sò cosa è successo a questa pianta è tutta bucherellata e la corteccia si stà staccando

vi allego delle foto per capire meglio la situazione

cosa è successo a questa pianta? Imag0313a
cosa è successo a questa pianta? Imag0312ra

JR1987
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 02.03.12

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Giovi Mer Feb 27, 2013 9:40 am

JR1987 ha scritto:non sò cosa è successo a questa pianta è tutta bucherellata e la corteccia si stà staccando

vi allego delle foto per capire meglio la situazione

cosa è successo a questa pianta? Imag0313a
cosa è successo a questa pianta? Imag0312ra

Ormai sembra che sia morta e quei buchini altro non sono che le gallerie dei tarli che abitano nel legno.
Giovi
Giovi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 14.04.11
Località : Gargano (Puglia)

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Dominik Mer Feb 27, 2013 10:02 am

ma che pianta è? è secca? se è secca e normale cio,altrimenti dato i buchi potrebbero esserci dei parassiti che la stanno attaccando....
Dominik
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 38
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  cristianc Mer Feb 27, 2013 10:13 am

a me pare secca e morta, anzi, c'è da fare attenzione che non ti cada addosso.

cristianc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.02.13

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  JR1987 Mer Feb 27, 2013 10:33 am

la pianta non sò cosa si chiama aveva delle foglie rosse quando era primavera /estate

non sò se sia secca non ho controllato spezzando un rametto


JR1987
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 02.03.12

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Dominik Mer Feb 27, 2013 10:35 am

molto probabilmente è secca e a giudicare dallo stato in cui versa anche da molto tempo.
Dominik
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 38
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  garfield Mer Feb 27, 2013 11:26 am

Io in ogni caso la abbatterei. Se è secca fai molta attenzione quando la tagli! Mi raccomando!
Comunque quei buchi sono sicuramente causati da tarli o altri parassiti che di sicuro non possono fare bene alle altre piante del bosco. Meglio eliminarla. Se il legno è già bello secco e dentro non è eccessivamente danneggiato brucialo subito e non lo mettere proprio insieme ad altro legno sano.
garfield
garfield
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 06.01.11
Età : 31
Località : Capri (NA)

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Poseidon X6 Mer Feb 27, 2013 11:44 am

JR1987 ha scritto:la pianta non sò cosa si chiama aveva delle foglie rosse quando era primavera /estate
Dalla corteccia che si intravede mi pare una giovane quercia, dalla descrizione del colore del fogliame potrebbe essere una Quercus rubra http://it.wikipedia.org/wiki/Quercus_rubra
Vista l'area danneggiata e la strada vicino io non correrei rischi e la tirerei giù.
Poseidon X6
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  davide fx Mer Feb 27, 2013 3:21 pm

Saluti!

La pianta sembra essere stata attaccata (e uccisa) da coleotteri, forse e purtroppo scolitidi.
Sono estremamente dannosi.
Negli abeti attaccano le cime spogliandole e disseccandole per poi scendere crivellando via via la pianta e poi passare alla successiva.
Colpisce anche olmo e quercia (vedi sotto).
Non riesco a riconoscere l'albero, potrebbe aver ragione Poseidon X6.
L'unico rimedio per fermare gli scolitidi è tagliare immediatamente gli esemplari colpiti e bruciare tutto per evitare la diffusione delle bestiacce.
Se vedete una pianta attaccata da scolitidi non perdete tempo, si deve segnalare l'infestazione ed intervenire al più presto.
Non si fermano da soli!

http://www.unipd.it/esterni/wwwfitfo/ips.htm

http://meta.arsia.toscana.it/meta/meta?id_cms_doc=3&id_scheda_fito=65

http://www.agraria.org/entomologia-agraria/scolitidi.htm

http://www.wsl.ch/dienstleistungen/publikationen/pdf/3838.pdf

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.unipd.it/esterni/wwwentom/clip_image002.gif&imgrefurl=http://www.unipd.it/esterni/wwwentom/scolitidi.htm&usg=__Ul73bX6A2z3M1taFw1DVU56v39A=&h=344&w=363&sz=23&hl=it&start=1&zoom=1&tbnid=GRjOd0qHfm7ihM:&tbnh=115&tbnw=121&ei=sBAuUd79AcbpswaioYAY&itbs=1&sa=X&ved=0CCoQrQMwAA


davide fx
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 29.11.12
Località : lago maggiore

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  mimmotrapa Mer Feb 27, 2013 4:43 pm

non vorrei dire una castroneria ma mi sembra che abbia anche la cocciniglia nera

mimmotrapa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 324
Data d'iscrizione : 10.01.12
Età : 36

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  tottoli livio Mer Feb 27, 2013 8:17 pm

non vorrei dire una cavolata..pero' tutti quei forellini mi ricordano qualcosa......prova a controllare se all'interno non ci sono dei pallini di piombo fischio

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 53
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  peppone Mer Feb 27, 2013 8:20 pm

davide fx ha scritto:Saluti!

La pianta sembra essere stata attaccata (e uccisa) da coleotteri, forse e purtroppo scolitidi.
Sono estremamente dannosi.
Negli abeti attaccano le cime spogliandole e disseccandole per poi scendere crivellando via via la pianta e poi passare alla successiva.
Colpisce anche olmo e quercia (vedi sotto).
Non riesco a riconoscere l'albero, potrebbe aver ragione Poseidon X6.
L'unico rimedio per fermare gli scolitidi è tagliare immediatamente gli esemplari colpiti e bruciare tutto per evitare la diffusione delle bestiacce.
Se vedete una pianta attaccata da scolitidi non perdete tempo, si deve segnalare l'infestazione ed intervenire al più presto.
Non si fermano da soli!

http://www.unipd.it/esterni/wwwfitfo/ips.htm

http://meta.arsia.toscana.it/meta/meta?id_cms_doc=3&id_scheda_fito=65

http://www.agraria.org/entomologia-agraria/scolitidi.htm

http://www.wsl.ch/dienstleistungen/publikationen/pdf/3838.pdf

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.unipd.it/esterni/wwwentom/clip_image002.gif&imgrefurl=http://www.unipd.it/esterni/wwwentom/scolitidi.htm&usg=__Ul73bX6A2z3M1taFw1DVU56v39A=&h=344&w=363&sz=23&hl=it&start=1&zoom=1&tbnid=GRjOd0qHfm7ihM:&tbnh=115&tbnw=121&ei=sBAuUd79AcbpswaioYAY&itbs=1&sa=X&ved=0CCoQrQMwAA


condivido: sicuramente trattasi di scolitidi

******************************************************************************************************
cosa è successo a questa pianta? Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Erne Mer Feb 27, 2013 8:23 pm

tottoli livio ha scritto:non vorrei dire una cavolata..pero' tutti quei forellini mi ricordano qualcosa......prova a controllare se all'interno non ci sono dei pallini di piombo fischio

I forellini si intravedono su tutta le semicirconferenza del tronco, non sono da pallini, sono di larve di non so quale specie.
Erne
Erne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 72
Località : Ovest Milano

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  tottoli livio Mer Feb 27, 2013 8:33 pm

ok..ok..l'ho' buttata li'.... very cry Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 53
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  JR1987 Mer Feb 27, 2013 9:07 pm

come devo rimediare ormai???

tagliare il tronco (non avendo una motosega) a 10 cm dalla base oppure devo proprio "estirparla" ???

inoltre credo che non riesca nemmeno a bruciarla perchè fortemente umida...

come potrei procedere?

grazie

ah comunque mi sta dicendo mia madre che quando l'ha comprata avevano detto che fosse un PRUNUS

JR1987
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 02.03.12

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Dominik Mer Feb 27, 2013 9:15 pm

JR1987 ha scritto:come devo rimediare ormai???

tagliare il tronco (non avendo una motosega) a 10 cm dalla base oppure devo proprio "estirparla" ???

inoltre credo che non riesca nemmeno a bruciarla perchè fortemente umida...

come potrei procedere?

grazie

basta tagliarla raso terra,se non hai una motosega immaggino che tu non conosca nemmeno le tecniche di taglio anche se vorresti farlo a mano,il mio consiglio e quello di chiamare un professionista che lo faccia al tuo posto,con queste cose non si scherza bonk!bonk!
Dominik
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 38
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  JR1987 Mer Feb 27, 2013 9:19 pm

no infatti ad usare una motosega non avendo esperienza non mi ci azzardo...
volevo eventualmente provare a farlo con la sega a mano, evitando così dei grossi pericoli...

vista anche l'esile pianta pensavo di farlo da me ma eventualmente chiamerò un vicinato agricoltore se mi può dare una mano

JR1987
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 02.03.12

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Berbero Mer Feb 27, 2013 9:23 pm

La pianta è da abbattere, il legno poi brucerà...., argomento interessante e purtroppo attualissimo, anche per effetto di nuove specie dal difficile controllo e lotta, appena mi riuscirà vorrei postare delle foto di una quercia secolare nel pieno centro di Torino totalmente "forata" dalle gallerie di cerambicidi.., assolutamente spettacolare, si trova in via Vico angolo corso Galileo Ferraris (Torino).
Berbero
Berbero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 06.12.09
Età : 58
Località : Val Chisola

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  ferrari-tractor Mer Feb 27, 2013 9:25 pm

JR1987 ha scritto:come devo rimediare ormai???

tagliare il tronco (non avendo una motosega) a 10 cm dalla base oppure devo proprio "estirparla" ???

inoltre credo che non riesca nemmeno a bruciarla perchè fortemente umida...

come potrei procedere?

grazie

ah comunque mi sta dicendo mia madre che quando l'ha comprata avevano detto che fosse un PRUNUS

http://www.google.it/url?q=http://www.regione.piemonte.it/foreste/cms/media/files/pian_gest/avversita/fitopatologie/conifere/14.pdf&sa=U&ei=9WkuUY7YG8b_4QTen4HADA&ved=0CDMQFjAF&usg=AFQjCNFoPczFYg4uGMOnUcB2GCNlWdbvBA

Sicuramente ti conviene abbatterla prima di primavera. Usa un'ascia o una sega ad archetto.
Visto che queste bestie ad aprile sfarfallano, se non riesci ad eliminare le parti colpite (bruciare o sminuzzare con l'ascia o trinciare) penso che basti interrarlo in profondità.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 11884
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Dominik Mer Feb 27, 2013 9:32 pm

JR1987 ha scritto:no infatti ad usare una motosega non avendo esperienza non mi ci azzardo...
volevo eventualmente provare a farlo con la sega a mano, evitando così dei grossi pericoli...

vista anche l'esile pianta pensavo di farlo da me ma eventualmente chiamerò un vicinato agricoltore se mi può dare una mano

anche se con una sega a mano è comunque pericoloso,ti consiglio di leggere questo topic: https://lamotosega.forumattivo.com/t145-tecniche-di-taglio-e-di-abbattimento spiega le basi su come abbattere un albero in sicurezza ok capo
Dominik
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 38
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Erne Mer Feb 27, 2013 9:40 pm

Dominik ha scritto:
JR1987 ha scritto:no infatti ad usare una motosega non avendo esperienza non mi ci azzardo...
volevo eventualmente provare a farlo con la sega a mano, evitando così dei grossi pericoli...

vista anche l'esile pianta pensavo di farlo da me ma eventualmente chiamerò un vicinato agricoltore se mi può dare una mano

anche se con una sega a mano è comunque pericoloso,ti consiglio di leggere questo topic: https://lamotosega.forumattivo.com/t145-tecniche-di-taglio-e-di-abbattimento spiega le basi su come abbattere un albero in sicurezza ok capo


Trovo corretto dare indicazioni sulle tecniche di taglio, uso delle protezioni, uso della motosega ecc.
Ma, vista la dimensione dell'albero, non mi sembra poi tanto pericoloso se interviene con una sega manuale.
Certo che il pericolo c'è anche quando si esce da casa e si attraversa la strada.
Erne
Erne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 72
Località : Ovest Milano

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  JR1987 Mer Feb 27, 2013 10:07 pm

il problema che mi pongo non è tanto come tagliare il tronco dell'albero che poi di quelle dimensioni fanno quasi ridere e cmq credo di poterlo gestire abbastanza bene...

ma come nascondere il tronco nel terreno o cioè togliere il "moncone" che rimane fuori terra...

JR1987
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 118
Data d'iscrizione : 02.03.12

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Erne Mer Feb 27, 2013 10:13 pm

JR1987 ha scritto:il problema che mi pongo non è tanto come tagliare il tronco dell'albero che poi di quelle dimensioni fanno quasi ridere e cmq credo di poterlo gestire abbastanza bene...

ma come nascondere il tronco nel terreno o cioè togliere il "moncone" che rimane fuori terra...

1) - Fai uno scavo di una ventina di centimetri attorno all'albero e cerca di tagliare sotto il piano terra.
2) - Se non ce la fai , taglia l'albero il più vicino possibile alla terra, fai lo scavo di cui sopra, con l'accetta spacca e sbriciola il moncone e poi ricopri con la terra.
Erne
Erne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 72
Località : Ovest Milano

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  polmau Mer Feb 27, 2013 10:26 pm

Anche io ti consiglio di tagliarla quanto prima, perchè è pericolosa per la propria e altrui incolumita', specialmente se viene un temporale o anche vento forte c'è un pericolo maggiore che cada da sola, anche perchè mi sembra di vedere dalle foto che a ridosso passa una stradina.
polmau
polmau
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 529
Data d'iscrizione : 25.01.10
Età : 54
Località : padova

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  davide fx Gio Feb 28, 2013 10:18 am

Se effettivamente si tratta di scolitidi o di coleotteri che sviluppano il proprio ciclo vitale dentro-fuori albero, e le larve sono ancora all'interno del tronco, il problema primario non è ne l' abbattimento ne eliminare il ceppo (viste le dimensioni anche una scure), semmai intervenire al più presto prima che le bestiacce sfarfallino, circoscrivere e fermare il focolaio.
Gli scolitidi attacano un albero verde (anche se in difficolta magari per siccità) e poi se ne nutrono, lo spolpano dentro-fuori fino a seccarlo completamente.
Sugli abeti cominciano dalla cima e scendono via via, si vede proprio la cima seccare e poi progressivamente il verde continuare a diminuire. Dopo aver finito l'albero passano ad uno adiacente e così via.
Senza esagerare comunque non sottovalutate il problema e i rischi.
Pensate sempre a cosa è successo ai castagni qui in piemonte e sulle alpi in genere...
Guardate in rete immagini e resoconti di quanto avviene per esempio nella Columbia Britannica, dove qualche anno fa avevano fatto le olimpiadi invernali. Bene ci sono migliaia e migliaia di ettari, intere vallate a perdita d'occhio completamente ricoperte di conifere secche uccise da questi scolitidi.
Un paesaggio apocalittico.
Da noi per fortuna per ora i focolai sono meno importanti ma attenzione a non sottovalutare il problema.
Non c'è rimedio: bisogna individuare le piante "abitate" e incenerire le larve, tronco, rami, rametti, tutto, meglio in inverno quando non sfarfallano.
Fatelo sul posto soprattutto se ci sono ancora larve e non è più inverno, come detto attaccano e si insediano su alberi vivi, non si nutrono di legno secco.
Portando la legna a casa il rischio non è per la catasta ma di propagare l'infezione in altre zone.


http://www.google.it/url?q=http://www.regione.piemonte.it/foreste/cms/media/files/pian_gest/avversita/fitopatologie/conifere/14.pdf&sa=U&ei=9WkuUY7YG8b_4QTen4HADA&ved=0CDMQFjAF&usg=AFQjCNFoPczFYg4uGMOnUcB2GCNlWdbvBA


http://www.unipd.it/esterni/wwwfitfo/ips.htm


davide fx
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 29.11.12
Località : lago maggiore

Torna in alto Andare in basso

cosa è successo a questa pianta? Empty Re: cosa è successo a questa pianta?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.