Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Carriole e motocarriole autocostruite
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:42 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Oggi alle 5:05 am

» sthil ms 440
Da giovanni89 Ieri alle 8:32 pm

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da luca31 Ieri alle 8:23 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ieri alle 6:08 pm

» Echo SRM4000
Da domenicopg Ieri alle 4:00 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden ( lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da erofilo Ieri alle 8:14 am

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Dom Nov 20, 2022 7:22 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da hiller Dom Nov 20, 2022 8:24 am

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

» Motosega budget 250 Euro
Da ferrari-tractor Sab Nov 19, 2022 6:55 pm

» lubrificazione barra oleomac 935df
Da MirkoT5 Sab Nov 19, 2022 8:15 am

» sostituzione marmitta catalitica con normale
Da jotull Sab Nov 19, 2022 12:50 am

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ven Nov 18, 2022 8:13 pm

» ELETTROPOMPE
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:48 pm

» Uso/abuso funzione " Quote "
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:42 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Massimiliano1980 Ven Nov 18, 2022 6:44 pm

» Efco MTH 5600
Da ferrari-tractor Ven Nov 18, 2022 5:46 pm

» Decespugliatore Maruyama 180-M2
Da rappys Ven Nov 18, 2022 2:51 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22886 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Febo

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296184 messaggi in 15377 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 253 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 249 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

boscocastagno, Cinghio, paolo69, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap30%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap35%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap12%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap2%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap4%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap5%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap2%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap9%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_lcap1%Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Castagne e castanicoltura

+56
mikhele
Rondine
ferrari-tractor
Roberto1962
gian66
Luigite
SCIROKKO87
rg7474
Cortinarius
coriasco
steo92
Na paca de legne
simone.cc94
RodiZegna
zio jimmy
tribo
Ballanz
morris ugo
fabry_mhr
marvinm
Nonno_sprint
alby4everR
belcanto
speedsonic
nuvolo
jukurlason
iury1977
miky_dj
lovato
Ceppo77
stefano.danieli
dautàrr
Il Celtico
Genchy
volpetus
Ghepardo
passione
nitro52
Berno197
Vittorio R
Don Camillo
silvano68
ValliGenovesi
daly1992
luca31
Alessio510
Stepmeister
faldi
pivello
Dan56k
Leos86
worior
Stihl 026
ghezzi
marco63
piccolo boscaiolo
60 partecipanti

Pagina 15 di 17 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17  Successivo

Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Sab Ott 24, 2020 8:23 pm

Quindi l'ideale sarebbe che a ogni raccolta si pulisce bene il suolo dove cadranno poi le altre, così è anche più facile raccoglierle

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Sab Ott 24, 2020 8:27 pm

Si esatto, più lasci il bosco pulito e più sei facilitato nella raccolta successiva, non hai i ricci vecchio che ti infastidiscono e non rischi di raccoglierti le bucate che hai lasciato la volta prima.

https://i.servimg.com/u/f77/19/87/97/30/img_2025.jpg

Dietro di me lascio così...
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Sab Ott 24, 2020 8:31 pm

Un soffiatore sui 4/5 hp riesce a spostare i ricci? Anche pieni?

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Sab Ott 24, 2020 8:37 pm

Dovrebbe esserci la sezione soffiatori dai un'occhiata li, il mio e un 65cc e ha 4cv circa e soffia molto bene. I ricci li sposti eccome, sposto anche dei rametti...cmq dai un'occhiata nella sezione soffiatori, sicuramente sapranno consigliarti.

Link soffiatori
https://lamotosega.forumattivo.com/t935p775-soffiatori?highlight=Soffiatori
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Sab Ott 24, 2020 8:42 pm

Perché stavo pensando che sarebbe meglio raggruppare per file le castagne con tutto col soffiatore, raccogliere per poi passare la trincia così sono già in fila

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Sab Ott 24, 2020 9:05 pm

Quindi a fine stagione trincerestii tutte le barriere da come ho capito....si secondo me e fattibile...
Però devi raccogliere come diceva Ferrari con costanza, non aspettare alla fine altrimenti oltre i prezzi delle castagne che sicuramente scendono, ti troveresti castagne marce e bucate...
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Dom Ott 25, 2020 7:15 am

Quindi quali sono le malattie più diffuse del castagno?

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Dom Ott 25, 2020 7:50 am

Cancro corticale, mal dell'inchiostro, cinipide galligeno, questi sono quelli che conosco io.
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Dom Ott 25, 2020 9:36 am

In teoria togliendo lo scarto dal terreno c'è meno probabilità che le piante si infettino no?

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Dom Ott 25, 2020 10:21 am

Si quello aiuta, e mai fare cumuli di fogliame contro le piante!!!
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Dom Ott 25, 2020 10:29 am

Dove si può consultare delle informazioni riguardo al bruciare i scarti? Perché penso che ci siano delle regole

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Dom Ott 25, 2020 10:44 am

Puoi telefonare ai vigili, o forestale della tua zona, oppure guardare sul sito della tua regione. Cmq brucia meno possibile, oltre a inquinare, impoverisci il terreno.
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Dom Ott 25, 2020 11:05 am

Però per uccidere le "malattie" non è meglio?

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  galero96 Dom Ott 25, 2020 11:56 am

in fitopatologia si parla di conducività. se l'ambiente è conducivo allora la malattia si manifesta con i suoi sintomi. la conducività è fornita da tutte le variabili che portano l'inizio di un'infezione: vettore, condizioni ambientali, condizioni della pianta, suscettibilità del soggetto, svernamento del patogeno (dove) ed altre naturalmente.
esempi ce ne sarebbero molti ma il succo è che se il patogeno sverna nelle fessure della corteccia è inutile dal punto di vista patologico eliminare le foglie da sotto l'albero se queste non prendono parte al ciclo riproduttivo del patogeno.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2713
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Dom Ott 25, 2020 1:23 pm

Quindi la cosa migliore da fare?

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  galero96 Dom Ott 25, 2020 1:37 pm

Quando vai dal dottore non ti dà una cura per tutto ma segna la terapia corretta per il tuo problema.
Non esiste il factotum in nessun campo al mondo ma strategie da adottare per le proprie esigenze.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2713
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  belcanto Dom Ott 25, 2020 1:47 pm

Non si sa se per tradizione o conoscenza ma,nei secoli (millenni?) passati,nei castagneti     era praticamente obbligatorio bruciare tutto quello che si poteva.
Parassiti e malattie proliferavano meno.
Ora, per giustificare la propria esistenza,un sacco di gente,mette regole diverse.

Voci non di popolo dicono che bruciando si lasciano sul terreno e si immettono in atmosfera gli elementi che costituiscono la materia bruciata,esattamente come lasciando marcire lentamente tutto.
I processi sono più rapidi come più rapidi saranno i tempi di ricrescita.(salvo spiluccamento dei germogli da parte degli animali)

La lisciva generata dal passaggio dell'acqua nella cenere sanifica il terreno e rende più disponibile le sostanze nutritive.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3130
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  galero96 Dom Ott 25, 2020 1:54 pm

Falsi miti. La cenere restituisce un po' di potassio ma il meglio della sostanza organica che umificherebbe restituendo un po' di minerali e riattivando la flora e la fauna tellurica va letteralmente in fumo.
Fine O.T.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2713
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Dom Ott 25, 2020 1:56 pm

Dalle mie parti si dice che chi ha il vizio del fiammifero, ha castagne più piccole...
Addirittura mio nonno imballava le foglie per fare il letto alle mucche....
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 39
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  belcanto Dom Ott 25, 2020 2:45 pm

belcanto ha scritto:
Ora, per giustificare la propria esistenza,un sacco di gente,mette regole diverse.

Proprio quello che si intendeva dire.

Sono scuole di pensiero diverse,scuole che guardano l'immediato non tenendo conto dei dilavamenti in pendenza,venti ed altre cose che spostano i residui a terra.
Si ammettono anche i diserbanti.
Senza contare che,al contrario di quello che si crede,il castagno non è pianta autoctona e risente moltissimo dei marciumi
Basterebbe aver modo di osservare la vitalità di un bosco mantenuto bruciando.
Poi,è meglio bruciare od asportare?

Sosteniamo quello che vogliamo ma qui si è bruciato per quasi un millennio:
Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Ottobr12
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3130
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Dom Ott 25, 2020 5:28 pm

belcanto... per come la vedo hai 50% ragione e 50% torto.
vero che si è sempre bruciato per ripulire i castagneti.
il fuoco distrugge i parassiti e le spore fungine.

il fuoco però distrugge anche la sostanza organica che si genererebbe dalle foglie (humus) di cui il castagno è ghiotto.
il motivo per cui una volta si bruciava è che poi in primavera avevi l'erba che cresceva bene (i castagneti erano radi, sesti 10 x 10m o anche di più) e l'erba serviva come pascolo per vacche o pecore (capre meglio di no)...
i sottoprodotti del pascolo (pipì e pupù) erano la concimazione naturale del castagneto, oltre ad apportare anche diversi microorganismi al suolo.
guarda caso, lo strame era pure usato al posto della paglia...

se bruci e non pascoli ti dai la zappa sui piedi... dovresti provvedere con un po' di letame (due carriole per pianta)

in ogni caso, il letame non fa mai male: a fine stagione se lo metti sulle andane e poi trinci il tutto ti rimane un terriccio nero fantastico.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Fabrizio giordano Dom Ott 25, 2020 5:48 pm

Però a sto punto meglio prevenire malattie bruciando e non lasciando humus o lasciare tutto al suolo per avere una buona concimazione?

Fabrizio giordano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 14.05.18

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Dom Ott 25, 2020 5:59 pm

scusa, ma come si può rispondere?
innanzitutto bisognerebbe sapere dove sei e come sono i tuoi castagneti, poi quali mezzi hai a disposizione.
non esiste la soluzione che va bene sempre.

bruciare richiede molto tempo, è pericoloso e spesso vietato.
per prevenire al 100% la diffusione di cidia, balanino e spore dovresti bruciare appena il riccio cade a terra.
come ho detto prima, se bruci poi devi apportare sostanza organica "viva".

i batteri, micorrize e microorganismi che trovi nel letame sono antagonisti naturali contro le malattie del castagno.

personalmente non brucio e dove posso trincio... inutile che mi ripeta. I risultati li sto vedendo.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  galero96 Dom Ott 25, 2020 6:08 pm

Si Ferrari, dal punto di vista del suolo è sicuramente corretto; l'unico appunto è che la sostanza organica per formare humus deve essere lavorato dai microorganismi e dalla fauna tellurica ma soprattutto deve essere interrato altrimenti a contatto diretto con l'ossigeno si ossida e mineralizza, non umidica ma questa è un'altra storia.
I terreni sono poveri di sostanze organica perché asportiamo quanto le piante producono e che a noi serve; lasciamogli almeno gli scarti che a noi non servono.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2713
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Dom Ott 25, 2020 6:19 pm

interrare e castagno non vanno d'accordo, radici troppo superficiali. non sono ulivi... nemmeno l'erpice vogliono vedere.
resta il fatto che l'humus esiste anche se non interrato (vedasi bosco naturale), le prime 2-3 dita di foglie fanno da coperta, quello che è sotto si trasforma.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 15 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 15 di 17 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.