Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» costruzione porta attrezzi per goldoni (super) special
Da belcanto Oggi alle 8:56 am

» HUSQVARNA 135 MarkII ricerca modello carburatore
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:53 am

» Husqvarna 350 non va in moto
Da islington Oggi alle 8:37 am

» Husqvarna 135 Mark ll - MANUAL SERVICE
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:26 am

» husqvarna 130 135 mark II service
Da luca31 Oggi alle 7:27 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da galero96 Ieri alle 10:12 pm

» POMPA IRRORATRICE A BATTERIA
Da maxfinale Ieri alle 8:35 pm

» Homelite 205 non arriva sufficiente benzina dopo lunga accelerata
Da marcovln Ieri alle 6:47 pm

» consiglio motosega scoppio Greencut
Da triboletto Ieri alle 4:48 pm

» Carburazione motosega potatura cinese
Da mattogrillo Ieri alle 3:08 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da il mecc Sab Nov 27, 2021 11:03 pm

» Consiglio sulle ore di lavoro per l'acquisto di una motosega usata
Da Camaro71 Sab Nov 27, 2021 7:08 pm

» CUNEI
Da ferrari-tractor Sab Nov 27, 2021 4:43 pm

» motosega Blitz B 38 non parte
Da boscocastagno Sab Nov 27, 2021 2:52 pm

» Grosso problema col motocoltivatore Goldoni 144
Da pw31 Sab Nov 27, 2021 11:38 am

» Pioneer 1074
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:11 am

» Olio catena Comer 55
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:08 am

» Poulan 3600
Da Poulanista Sab Nov 27, 2021 12:20 am

» Attacchi, adattatori, montaggio testine, problemi vari
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 8:25 pm

» Biotrituratore WORTEX D 420L
Da BigMario Ven Nov 26, 2021 6:36 pm

» Carburazione Stihl 026
Da Stepmeister Ven Nov 26, 2021 5:26 pm

» ELETTROPOMPE
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 10:30 am

» pompa per pozzo
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 10:27 am

» saldatrici
Da thor1 Ven Nov 26, 2021 9:36 am

» SPACCALEGNA
Da andrea abruzzo Ven Nov 26, 2021 8:54 am

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da galero96 Gio Nov 25, 2021 4:13 pm

» Kraftroyal Line PR-5200
Da ferrari-tractor Gio Nov 25, 2021 2:06 pm

» *Elmetti di sicurezza
Da luca31 Gio Nov 25, 2021 12:37 pm

» SEGHE CIRCOLARI COMBINATE
Da andrea abruzzo Gio Nov 25, 2021 12:09 pm

» Montaggio ammortizzatore Echo 362Tes
Da belcanto Gio Nov 25, 2021 7:58 am

» ARPIONE O ROSTRO
Da Jimmy Gio Nov 25, 2021 12:42 am

» Poulan 3600
Da manhaus71 Gio Nov 25, 2021 12:19 am

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da falcetto Mer Nov 24, 2021 7:28 pm

» Motosega Stihl MS201T non riparte a caldo
Da lucky62 Mer Nov 24, 2021 6:06 pm

» soffiatori cinesi
Da galero96 Mer Nov 24, 2021 1:12 pm

» stihl ms 193 service
Da luca31 Mar Nov 23, 2021 8:50 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da Cinghio Mar Nov 23, 2021 8:47 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Mar Nov 23, 2021 4:01 pm

» la crescita del forum...a tappe!
Da nitro52 Mar Nov 23, 2021 2:30 pm

» Biotrituratore greentech bc60
Da ferrari-tractor Mar Nov 23, 2021 10:57 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22016 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carlo.sa

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 286038 messaggi in 14625 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 189 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 182 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

eugenio.bonac, galero96, IlFaco, marco pil, MAX68, sgaragnone, thor1

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap30%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap35%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap12%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap2%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap4%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap5%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap2%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap9%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_lcap1%Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Castagne e castanicoltura

+56
mikhele
Rondine
ferrari-tractor
Roberto1962
gian66
Luigite
SCIROKKO87
rg7474
Cortinarius
coriasco
steo92
Na paca de legne
simone.cc94
RodiZegna
zio jimmy
triboletto
Ballanz
morris ugo
fabry_mhr
marvinm
Nonno_sprint
alby4everR
belcanto
speedsonic
nuvolo
jukurlason
iury1977
miky_dj
lovato
Ceppo77
stefano.danieli
dautàrr
Il Celtico
Genchy
volpetus
Ghepardo
passione
nitro52
Berno197
Vittorio R
Don Camillo
silvano68
ValliGenovesi
daly1992
luca31
Alessio510
Stepmeister
faldi
pivello
Dan56k
Leos86
worior
Stihl 026
ghezzi
marco63
piccolo boscaiolo
60 partecipanti

Pagina 16 di 17 Precedente  1 ... 9 ... 15, 16, 17  Successivo

Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  galero96 Dom Ott 25, 2020 6:27 pm

Non ho detto che non esiste, le foreste equatoriali vivono sul ciclo della sostanza organica. Che sia o meno realizzabile lo lascio alla bontà di ognuno; io ho detto come andrebbe fatto in un mondo ideale affinché chi legga acquisisca un po' di coscienza in più
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2181
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  belcanto Dom Ott 25, 2020 7:19 pm

Per come me la hanno spiegata,la cosa è piuttosto complessa.

Tralasciando il ciclo erba-animale-sterco si ha sostanza organica in decomposizione che rilascia gas (anidride carbonica,metano...) e particelle più o meno grandi che andranno dilavate a terra con le piogge o saranno redistribuite dall'aria quando sono secche.

La cenere è uno dei migliori concimi possibili per gli alberi da frutto.
Tanto per leggere: https://www.tuttogreen.it/come-riutilizzare-la-cenere/
Alle usanze consolidate c'è da crederci e non vogliono più lasciarcelo fare perché le mode cambiano.

Con l'osservazione appare che,salvo erosione superficiale,non vi sono grandi differenze di crescita dell'erba fra le zone dove abbonda naturalmente l'humus ed il resto.

Mi avevano ben descritto il ciclo del carbonio ma ho il file danneggiato.
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2719
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 75
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Dom Ott 25, 2020 9:49 pm

galero96 ha scritto: io ho detto come andrebbe fatto in un mondo ideale affinché chi legga acquisisca un po' di coscienza in più
ideale un corno: l'ideale non esiste, esistono le pratiche più corrette e quelle meno corrette, e questo non lo impari sui libri.
iniziamo con un dato di fatto che fa capire l'unicità del castagno: 5 centimetri CINQUE ed hai le radici... basta scavare e misurare.

qualsiasi interramento deve prevedere una lavorazione meno profonda di 5 cm, mentre appena dici "interramento" la gente pensa ad "aratro".
analogamente, non bisogna riportare terra altrimenti poi soffochi le radici.
in pendenza hai un minimo di flessibilità in più, in pianura e/o con suoli argillosi la prima cosa da NON fare è rovinare le radici.
tante radici, tanta chioma. tagli le radici e poi si secca la punta della chioma.

spesso basta un trattore carico di legna con suolo bagnato per rovinarti le piante, il primo anno non lo vedi, dal secondo inizia a seccare la punta e via via scende giù. se compaiono le macchie d'inchiostro è quasi sempre la firma sulla condanna a morte, alla pianta stessa ed a quelle a valle sulle vie di ruscellamento.

tutto quello che vuoi interrare lo devi fare a mano, qualsiasi strumento fresa, erpice aratro o altro non ha sufficiente delicatezza e precisione.
tutto provato sulla mia pelle (ovvero quella delle mia piante).

parlando di usanze consolidate e di interramento corretto, da me era usanza di ricoprire le foglie con un po' di terra, scavando solchi con la zappa bidente o a tre denti (i denti non tagliano le radici), oppure si facevano mucchi dentro avvallamenti e si stendeva qualche palata di terra sopra per compattare (palate prese di piatto con la pala, non vangate!).
ho sentito più di un esperto (ovvero: persona anziana che nel castagneto ci lavora) che diceva "una volta interravamo le barene, ora per far prima bruciano tutti".

ora, questa pratica è correttissima ma è roba da carcerati, provare per credere.
senza contare che poi i cinghiali fanno festa, e ti tocca riportare la terra.
alla fine ho trovato che la trinciatura dei cumuli, possibilmente con apporto di letame prima della trinciata, è un equivalente più comodo.
se poi lo fai con tempo umido  ci piove o meglio nevica sopra subito dopo hai fatto un terno al lotto.

per belcanto: non voglio farti cambiare idea, ma non osservare l'erba, quella cresce con sole e pioggia.
guarda invece i funghi.
se bruci avrai meno funghi, perlomeno quelli che si consociano al castagno tipo porcini e mazze di tamburo ed altri di minor interesse.
oggi mi sono dimenticato, ma ai lati dei due cassoni per le foglie avevo delle file di mazze di tamburo.
per i porcini, purtroppo quando escono ho chi ci arriva prima di me...
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Dom Ott 25, 2020 9:54 pm

Bella spiegazione complimenti.... Molto molto interessante....

Cmq a mio parere, troppa cenere fa male, cioè, bruciando per anni e anni, come fanno tutti ormai, si rischia di modificare il pH del terreno, e renderlo non più propriamente adatto al castagno....


Ultima modifica di alby4everR il Dom Ott 25, 2020 10:11 pm - modificato 1 volta.
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 38
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  galero96 Dom Ott 25, 2020 9:59 pm

La pratica di apportare sostanza organica non va bene solo nel bosco ma anche nell'orto; il mio commento era per chi porta il letame nell'orto e lo lascia all'aria, non certo per chi deve metterlo nel bosco o tra gli olivi (sono contrario alla lavorazione negli oliveti).
Come detto ognuno deve "misurarsi" con quello che ha da fare, una ricetta non vale per tutto ma i ragionamenti sono univoci.
Chi vuol capire capisca.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2181
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  belcanto Lun Ott 26, 2020 7:40 am

In tutti i casi si tende a fare le cose secondo gli insegnamenti ricevuti,le usanze e le conoscenze acquisite con l'esperienza,ovvero si fa come si può.
Se si potesse continuerei a bruciare attentamente come si è sempre fatto dalle mie parti dove la cultura del castagneto ha origini antichissime.Lo ha scritto anche Francesco Guccini sui suoi libri.
I funghi porcini non fanno più nei miei boschi.Un tempo c'erano.Mazze di tamburo da trenta centimetri mi fanno nel bosco e nel prato attorno casa,anche dove faccio il falò a San Silvestro,li taglio con il trattorino
I funghi sono un alimento per poveri:sempre tossici,se si mangiano tre volte di seguito viene il mal di pancia.Se si mangiano sempre cavoli si sta sempre meglio.
Centocinquanta cavoli nell'orto dove interro tutto l'interrabile e porto la cenere di stufa e camino.
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2719
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 75
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Lun Ott 26, 2020 8:30 am

galero96 ha scritto:Chi vuol capire capisca.
dovresti essere tu a capire che il topic non è "letame per l'orto"  arrampicaspecchio

ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Dom Nov 01, 2020 7:17 pm

ho iniziato a trinciare un po' di foglie, ovviamente nei posti accessibili
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 20201015

prima le ammucchio in avvallamenti col soffiatore e poi ci passo sopra con la trincia
Castagne e castanicoltura - Pagina 16 20201016

le foglie non sono ancora cadute tutte, in alcune parti sono ancora verdi, ho iniziato un po' prima tanto i ricci sono scesi (ed anche qualche ultima castagna bacata), quindi se possi trito quelli e le foglie rimanenti non sono più un grosso problema
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  morris ugo Dom Nov 01, 2020 7:24 pm

non bruci ?

morris ugo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 61
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Dom Nov 01, 2020 7:27 pm

assolutamente no.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  morris ugo Lun Nov 02, 2020 6:53 pm

da noi si brucia

morris ugo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 61
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Lun Nov 02, 2020 7:43 pm

leggiti un po' di post precedenti dove spiego perchè faccio così.
so che bruciare è pratica comune, ma non è la cosa migliore per il castagneto - perlomeno per mia esperienza e conoscenza.
comunque, nel caso tu non lo sappia, in piemonte non si brucia più niente dal 1 novembre al 31 marzo... occhio che le sanzioni sono molto salate!
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  belcanto Lun Nov 02, 2020 9:06 pm

morris ugo ha scritto:da noi si brucia
Da noi si cantava.
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2719
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 75
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  morris ugo Mar Nov 03, 2020 6:40 pm

Dovresti essere piu informato visto che nei comuni montani di Cuneo si puo bruciare fino al 14 Novembre.
Poi se permetti sei un po giovane x fare cosi il Saccente in materia di Castagnicoltura. snort snort

morris ugo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 61
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Vittorio R Mar Nov 03, 2020 7:21 pm

Ferrari, perché non le poti quelle piante? Sembra un bosco Very Happy

Vittorio R
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.07.15

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Il Celtico Mar Nov 03, 2020 8:00 pm

morris ugo ha scritto:Dovresti essere piu informato visto che nei comuni montani di Cuneo si puo bruciare fino al 14 Novembre.
Poi se permetti sei un po giovane x fare cosi il Saccente  in materia di Castagnicoltura. snort snort
Mi permetto di intervenire con cognizione di causa:
Quanto Ferrari ha citato e' il "regolamento" ufficiale della regione Piemonte.
Che ci siano delle deroghe ai regolamenti in alcune zone, che devono essere avvallate dai rispettivi sindaci con specifica ordinanza, restano comunque deroghe, le stesse limitate dal decreto legislativo 152/2006 ( che all’art.182 prevede che i Comuni e/o le amministrazioni competenti in materia ambientale abbiano in ogni momento la possibilità di sospendere o vietare l’abbruciamento delle sterpaglie in tutti i casi in cui sussistano condizioni meteorologiche, climatiche o ambientali sfavorevoli, con particolare riferimento al rispetto dei livelli annuali delle polveri sottili).
Che da febbraio 2020 si siano accorpate delle proposte e discusse in termini positivi per agevolare l'agricoltura soprattutto quella rurale e montana, ecc ecc
detto questo, tutto cio' NON ti autorizza:
- a sminuire l'intervento di nessuno, tantomeno abbozzando un pensiero senza riferimenti normativi, che puo' risultare fuorviante per chi legge tal quale.
- a fare valutazioni sulla capacita' di nessun utente, tantomeno un moderatore, basandoti su 4 righe di messaggi che puoi leggere dal forum.
- a dare del Saccente a qualcuno solo perche' sa scrivere nella maniera corretta "castanicoltura", segno che non e' solo l'eta' a creare esperienza, ma studio, metodo e passione. Anche e soprattutto nel dettaglio.
Con il massimo rispetto per la tua eta' ed esperienza personale, ti invito a non ribattere in alcun modo ed aggiungo che questi toni NON sono graditi su questo forum. Se permetti, dato che ci lavoriamo giorno e notte da piu' di un decennio (GRATUITAMENTE), vorremmo continuare a coltivarlo come meglio crediamo.
Se invece queste regole fossero troppo strette non obblighiamo nessuno a rimanere per condividerle malvolentieri.
Ora rientriamo in tema.
Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1620
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Mer Nov 04, 2020 7:14 am

morris ugo ha scritto:Dovresti essere piu informato visto che nei comuni montani di Cuneo si puo bruciare fino al 14 Novembre.
I sindaci possono derogare per 30 giorni, ma questo dipende da comune a comune, quindi informati bene

morris ugo ha scritto:Poi se permetti sei un po giovane x fare cosi il Saccente  in materia di Castagnicoltura. snort snort
Grazie del giovane, ho imparato dai vecchi. Perchè non ci insegni tu che sei bravo?

Vittorio R ha scritto:Ferrari, perché non le poti quelle piante? Sembra un bosco Very Happy
Le piante, quelle innestate, sono potate regolarmente.
Le altre sono selvatici per paleria o per legna da ardere, i selvatici comunque servono nel castagneto per l'impollinazione e devo dire che a volte fanno pure delle belle castagne, sono spesso più anticipate.
Se ti riferisci ai piccoli polloni alla base degli alberi innestati, ho deciso che quelli li taglio ogni 2 anni visto che mi servono per fare cestini.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  morris ugo Gio Nov 05, 2020 7:12 pm

Volevo solo precisare che dire che verro sanzionato perche brucio le foglie,ti ripeto che in provincia di cuneo si brucia sino
al 14 novembre. ( informati )
Detto cio non pensavo di poter irritare a dire come stanno le cose.

morris ugo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 61
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Gio Nov 05, 2020 7:28 pm

Guarda, io non sono irritato, ma le cose non stanno così come le dici.

In ogni caso ognuno si regola come vuole, quindi riporto due riferimenti per chi volesse approfondire "non per sentito dire" (con link ai testi dei decreti regionali).
Normativa generale:
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/ambiente-territorio/foreste/tutela-bosco-territorio/accensione-fuochi-per-eliminare-residui-vegetali
Deroghe (fino a 30 giorni pe ri comuni montani e 15 per i comuni di pianura, a discrezione del sindaco):
https://www.regione.piemonte.it/web/pinforma/notizie/deroghe-per-bruciare-residui-vegetali

Questo per il Piemonte... per le altre regioni si faccia riferimento ai decreti della regione di appartenenza.

Infine, ti invito a descriverci come curi TU il castagneto ed a citare la fonte per cui si potrebbe bruciare fino al 14 novembre.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  morris ugo Gio Nov 05, 2020 7:36 pm

Io sono di Cuneo e ho boschi in valle Vermenagna . e si continua sino al 14.

morris ugo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 61
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Il Celtico Gio Nov 05, 2020 8:38 pm

Morris, ribadisco il concetto. Diamo delle informazioni, ma per cortesia, in questi casi, inseriamo anche la fonte come ha fatto Ferrari.
Se da te si puo' bruciare fino al 14, inserisci la norma o il regolamento che lo specifichi chiaramente, altrimenti restano opinioni personali e come tali senza valore se in contrasto con la legge.
Se e' una deroga del sindaco di un paese, non vale per tutto il Piemonte.
Diamo tutti una mano per una informazione precisa e corretta. Ne andra' a beneficio di tutti. Grazie.
Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1620
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Gio Nov 05, 2020 10:14 pm

Scusate se cambio discorso, per la zona rossa, mi è stato detto dal mio comune che non posso andare a pulire il bosco, perché pur avendo la partita iva, non è il mio lavoro principale, a qualcuno risulta così? Mi fa strano...
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 38
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  luca31 Gio Nov 05, 2020 10:25 pm

alby4eveR non possiamo rispondere.
Questo argomento parla di castagne, non di corona virus. Siamo molto fuori argomento.
Devi contattare chi di dovere. Grazie

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 11419
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 44
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  alby4everR Gio Nov 05, 2020 10:26 pm

Ma io devo pulire per fine castagne... Fare le barere ecc ecc...
Fa niente mi informerò....
alby4everR
alby4everR
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 38
Località : Boves

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  luca31 Ven Nov 06, 2020 4:34 am

Al limite scrivi qui https://lamotosega.forumattivo.com/t21445-decreto-covid19-e-lavoro-nel-bosco ... il tuo quesito non è sulle castagne, è su un decreto legge ok capo .
Anche morris ugo sta facendo un discorso completamente avulso dalla discussione (oltre che inutile)

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 11419
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 44
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 16 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 16 di 17 Precedente  1 ... 9 ... 15, 16, 17  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.