Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» problema compatibilità pistone
Da mauretto81 Oggi alle 7:18 pm

» decespugliatore al massimo
Da belcanto Oggi alle 7:05 pm

» Alpina C25 che non va
Da nitro52 Oggi alle 6:24 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da lucky62 Oggi alle 3:08 pm

» Problemi di avviamento decespugliatore 43cc
Da Sacco Oggi alle 11:00 am

» Active 6.5 brutale
Da IlFaco Oggi alle 7:32 am

» Alpina p 382s
Da Alessio510 Oggi alle 5:34 am

» carburatore decespugliatore Stihl FS80
Da FAST FREDDIE Ieri alle 8:00 pm

» Codice membrane ricambio Walbro WYL 58A 940
Da huginn Ieri alle 6:34 pm

» Info candele
Da remi71 Ieri alle 3:46 pm

» Carrubo malato
Da lucky62 Ieri alle 8:06 am

» MOTOPOTATORI E SISTEMI MULTIFUNZIONE
Da luca31 Ieri alle 7:58 am

» Avviamento Husqvarna 445
Da lucky62 Ieri alle 12:04 am

» Spazzaneve McCulloch PM85
Da falcetto Dom Lug 25, 2021 6:23 pm

» informazione mth 4000
Da gianluca.peruffo Dom Lug 25, 2021 3:05 pm

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Bob Dom Lug 25, 2021 3:02 pm

» manutenzione decespugliatore CMI 30cc
Da nitro52 Dom Lug 25, 2021 2:02 pm

» Levetta stop Stihl MS 180
Da joe51 Dom Lug 25, 2021 6:42 am

» MOTORI 4 TEMPI A BENZINA
Da belcanto Sab Lug 24, 2021 11:48 am

» Tendicatena sbagliato?
Da lucky62 Sab Lug 24, 2021 9:09 am

» DECESPUGLIATORI CINESI
Da luca31 Sab Lug 24, 2021 12:50 am

» Pompa olio grippata
Da nitro52 Ven Lug 23, 2021 8:13 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da belcanto Ven Lug 23, 2021 12:03 pm

» Tipo di candela per motore Honda GCV 160
Da rappys Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FILO e fili di vario genere - PARTE 2
Da Shondave Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FLAGELLI di vario genere
Da zio jimmy Gio Lug 22, 2021 9:11 pm

» Husqvarna 576XP
Da Ninjago Gio Lug 22, 2021 4:46 pm

» Elettrosega Black e Decker GK1640T come smontarla
Da lucky62 Mer Lug 21, 2021 6:48 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da falcetto Mer Lug 21, 2021 6:27 pm

» come applicare pasta nera...
Da nitro52 Mer Lug 21, 2021 6:49 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da marcoo Mar Lug 20, 2021 9:08 pm

» Montaggio Alpina Elettra 160
Da Exgiuseppe Mar Lug 20, 2021 8:04 pm

» Oleomac 233 smontaggio carter pistone
Da SuperUCCU Lun Lug 19, 2021 8:06 am

» * Motosega Dolmar CC
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:13 pm

» * Motosega d'epoca Homelite XL-12
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:07 pm

» motosega Echo CS2600... problema.
Da joe51 Sab Lug 17, 2021 3:29 pm

» foto di alcune membrane
Da nitro52 Sab Lug 17, 2021 9:44 am

» Motozappa M.A.B. Zanetti
Da galero96 Sab Lug 17, 2021 7:15 am

» cordicella avviamento Stihl MS270
Da giaro Ven Lug 16, 2021 7:02 am

» Stihl FS80: sostituzione bobina
Da falcetto Gio Lug 15, 2021 3:53 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21776 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Makaja

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 282539 messaggi in 14382 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 169 utenti online: 9 Registrati, 0 Nascosti e 160 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Charles2014, cuchel, doberman54, ferrari-tractor, Il Celtico, mais73, Mark Ingegno, nitro52, Nonno_sprint

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Concimazione Vote_lcap30%Concimazione Vote_rcap 30% [ 158 ]
Concimazione Vote_lcap35%Concimazione Vote_rcap 35% [ 184 ]
Concimazione Vote_lcap12%Concimazione Vote_rcap 12% [ 64 ]
Concimazione Vote_lcap2%Concimazione Vote_rcap 2% [ 13 ]
Concimazione Vote_lcap4%Concimazione Vote_rcap 4% [ 20 ]
Concimazione Vote_lcap5%Concimazione Vote_rcap 5% [ 24 ]
Concimazione Vote_lcap2%Concimazione Vote_rcap 2% [ 11 ]
Concimazione Vote_lcap9%Concimazione Vote_rcap 9% [ 47 ]
Concimazione Vote_lcap1%Concimazione Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Concimazione

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Andare in basso

Concimazione Empty CONCIMI

Messaggio  maxi Ven Ott 08, 2010 11:52 am

Very Happy mi a consigliato un anziano di mettere nella buca per la pianta terra e letame di qualche animale da cortile(cavallo,mucca,conigli,galline) e mischiare per dar nutrimento e forza alla pianta.........ora è un valido sostituto questo sistema ai prodotti di nutrimento che vendono in commercio? Rolling Eyes ...........su piante gia adulte se lo metto intorno al tronco avrei gli stessi effetti?................non rischierei di "bruciare" le piante se ne metto troppo? (come per i prodotti commerciali) Shocked
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty letame per concimare

Messaggio  maxmiole Ven Ott 08, 2010 12:26 pm

Il letame è un ottimo concime.
Per il trapianto si usa metterlo nella buca mischiadolo con un poco di terra e si fa appassire per qualche giorno. solo dopo questo appassimento si depone la pianta. Ottimo per ulivi.
Riguardo all'utilizzo sopra terra, non deve mai toccare é tronco ne foglie.
Si può usare al naturale oppure immerso in acqua.
Al naturale: Letame di mucche, si spande con rastrello direttamente su erba (circa 5lt/mq) attorno le piante. Oppure zappettando prima e poi sempre con rastrello si mischia. Ottimo saredde avere letame maturo e non fresco perche puzza, mezo, è più efficace e ha meno sporcizie all’interno.
Immerso in acqua: si lascia immerso il letame di galline in acqua (MAX 1 parte di letame/4 di acqua) per un giorno, dopodiché questa acqua sporca si usa per innaffiare.
Il letame di cavalli mi risulta buone per prati ma non per altro.
Quello di conigli è da evitare. E’ troppo forte e se sbagli dosi, addio.
Le quantità riportate sono indicative e cautelative perché solo con esperienza si può impare a dosare. Con queste hai risultati senza rischi.
P.s. Non è il letame il sostituto, ma viceversa!
P.p.s.assicuratevi che i vicini non hanno problemi con l'odore che il letame può portare!


Ultima modifica di Robinia il Dom Feb 05, 2012 1:52 pm - modificato 1 volta. (Motivo della modifica : unione due post consecutivi)

maxmiole
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 14.09.10

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  maxi Ven Ott 08, 2010 12:39 pm

Very Happy grazie.......mi servirebbe per mettere a dimora una piantina di due anni Very Happy ........quindi ora mischio terra e un po di letame di galline( ne ho 6 Laughing )......aspetto e domani ci interro la piantina.....ok?........p.s.:non ho vicini Wink
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  peppone Ven Ott 08, 2010 1:16 pm

maxmiole ha scritto:
Il letame di cavalli mi risulta buone per prati ma non per altro.
Quello di conigli è da evitare.
mi dispiace ma non sono d'accordo. il letame equino si utilizza soprattutto negli orti e nei frutteti poichè diminuisce l'incidenza di erbe infestanti dato che il cavallo non è un ruminante.
il letame di consiglio è altamente concentrato ma a lenta cessione azotata (che è quella che rischia di bruciare): si utilizza agevolmente in orto, frutteto, prato, vasi ed anche bonsai.

io concimo tutto esclusivamente con letame di cavallo e di coniglio, tolto il prato che invece nutro con letame di maiale e di cinghiale.

******************************************************************************************************
Concimazione Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: letame per concimare

Messaggio  maxmiole Ven Ott 08, 2010 5:12 pm

Beh, posto che vai, usanza che trovi. Buono a sapersi.
Dalle mie parti il letame di cavallo si usa per prati (giardini, erbe pregiate) e per funghi. Altre applicazioni da noi sono rare, forse anche perché di cavalli non ne abbiamo tanti. Zona basso lazio.
Quello di coniglio viene quasi sempre evitato o mescolato con altri. La convinzione è che sia più aggressivo degli altri. Convinzione non scientifica. Però se come dice Peppone è buono e lo usa allora è da provare.
Ci sono delle indicazioni circa le dosi/maturazione?

maxmiole
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 14.09.10

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  peppone Ven Ott 08, 2010 5:40 pm

maxmiole ha scritto:Beh, posto che vai, usanza che trovi. Buono a sapersi.
Dalle mie parti il letame di cavallo si usa per prati (giardini, erbe pregiate) e per funghi. Altre applicazioni da noi sono rare, forse anche perché di cavalli non ne abbiamo tanti. Zona basso lazio.
Quello di coniglio viene quasi sempre evitato o mescolato con altri. La convinzione è che sia più aggressivo degli altri. Convinzione non scientifica. Però se come dice Peppone è buono e lo usa allora è da provare.
Ci sono delle indicazioni circa le dosi/maturazione?

Concimazione Immagi10

la tabella esprime i valori di apporto nutritivo espressi in kg su una tonnellata di terra (all'incirca dai 4 ai 6 metri cubi). la quantita del concime è fissata sull'unità di quintale. da ciò si desume, in kg, quanto di ciascun macroelemento ogni quintale di letame è in grado di fornire ad una tonnellata di terreno nel tempo di 12 mesi.
questa tabella non indica tanto il contenuto di NPK di ciascun letame quanto piuttosto la sua capacità di trasferimento dei contenuti ad un terreno medio.
è tuttavia necessario basarsi anche su altre tabelle che qualifichino i valori calcarei di ciascun terreno.

qui trovate un'altro modo di impostare l'analisi del terreno e del letame:
http://www.provincia.cremona.it/servizi/svilagri/ottimo/la%20fertilizzazione.htm
è estremamente interessante poichè fornisce anche informazioni molto dettagliate sulla asportazione di sostanze nutritive da parte di alcune colture e le loro esigenze di concimazione.
inoltre vi si trova una semplice tabella che riporta in kg su tonnellata di prodotto i valori (espressi anche in percentuale) di contenuto macroelementi presente in alcune deiezioni. alla fine c'è anche una bella tabella sulla identificazione della tessitura del terreno e sulle differenti esigenze di apporto nutritivo a seconda della tessitura e del periodo dell'anno.

un discorso improntato unicamente sulle percentuali di macroelelmenti contenuti in ciascun concime di per sè dice poco. o meglio non dice addirittura nulla a meno che tali percentuali non vengano incrociate con i dati di trasferimento di ciascun concime, con i dati di assorbimento di ciascun terreno e con i dati di asportazione e di fabbisogno di ciascuna coltura.

******************************************************************************************************
Concimazione Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  dautàrr Ven Ott 08, 2010 7:50 pm

Va anche aggiunto che, oltre all'apporto di principi nutritivi, il letame-sostanze organiche migliora la struttura fisica dei terreni. Soprattutto quelli argillosi vengono stemperati e le particelle allentano i loro legami; si appiccicano meno! Più un'altra infinita serie di benefici, che vanno ad aumentare la cosiddetta fertilità in senso ampio, non solo NPK azoto fosforo potassio.
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 54
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  maxi Sab Ott 09, 2010 6:39 am

Shocked scusate l ignoranza e la semplificazzione: quindi,metto semplicemente poco letame su un secchio d acqua......e la do" un po alla pianta.........oppure metto poco letame intorno al albero senza esagerare con la quantita e il gioco è fatto!! Laughing ......... :lol!:
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty bisogni animali

Messaggio  maxi Lun Ott 25, 2010 1:41 pm

Shocked qui da me si diceva che i bisogni di cani e gatti bruciavano le piante Shocked .......sapete se è vero?........ Sad
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  mastiff Lun Ott 25, 2010 3:35 pm

anche io sapevo di questa cosa , pero' il mio campo non risente dei bisogni dei miei cagnoloni Very Happy
mastiff
mastiff
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1420
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 45
Località : vicenza

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  peppone Lun Ott 25, 2010 5:50 pm

gli escrementi di carnivori (o, come nel caso dei cani, di onnivori alimentati per lo più a carne) sono indadatti alla concimazione. infatti bruciano le piante ed impoveriscono il terreno. c'è un sistema un pò laborioso e non so quanto scientifico per renderli adatti alla concimazione: introdurli in un tegame di alluminio forato nella parte inferiore, esporli all'aperto al sole ed alle piogge facendoli macerare per un anno. ma non lo ho mai provato.

******************************************************************************************************
Concimazione Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  dolmar85 Lun Ott 25, 2010 6:08 pm

veramente curioso questo sistema.... comunque laborioso mi sembra riduttivo come aggettivo.....
Come ha detto Peppone gli escrementi dei carnivori sono dannosi alle piante e al terreno.... dipende però sempre in che concentrazione si trovano.... se hai un cane libero in giardino, a meno che concentri i suoi bisogni nel medesimo punto, non ci sono problemi per le piante. se la curiosità di maxi era per sapere se poteva usare i bisogni per delle concimazioni mirate la risposta è no
dolmar85
dolmar85
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 10.02.10
Età : 35
Località : San Secondo di Pinerolo

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  maxi Lun Ott 25, 2010 7:51 pm

Rolling Eyes era solo una curiosita data dal fatto che ora "peggy" mi fa i bisogni proprio dove mia moglie a messo i ciclamini........... hahahahaaaa!!! ...... :lol!:
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  JACI Lun Ott 25, 2010 9:25 pm

Scusate se mi permetto, ma non ho mai sentito di una pianta che muore per le feci di un cane!!! Magari nel caso di questi ciclamini si, ma è dovuto all'eccesso di sali, soprattutto azoto, contenuto nelle urine che "brucia"... affraid

maxi ha scritto: Rolling Eyes era solo una curiosita data dal fatto che ora "peggy" mi fa i bisogni proprio dove mia moglie a messo i ciclamini........... hahahahaaaa!!! ...... :lol!:
JACI
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  peppone Lun Ott 25, 2010 9:44 pm

infatti jaci è proprio così: se un cane vi fa le feci in prossimità una volta ogni tanto e poi qualcuno le toglie sicuramente la piantina non patisce.
se invece si intende utilizzare le deiezioni canine a scopo fertilizzante (quindi non una cacchina ogni tanto e poi rimossa, bensì un cumulo di cacchine ben impastate nel terreno) allora il danno è assicurato.
chiaro che il gelsomino della moglie di maxi non corre problemi. a condizione che la sua cagnolina non faccia sempre il bisogno lì e che ogni tanto qualcuno rimuova la deiezione e non la faccia marcire sul terreno...
il discorso che fai sull'azoto è giustissimo.
tuttavia a questo punto dobbiamo chiarirci se si tratta, come dicevo prima, di una deiezione isolata sul terreno oppure di un utilizzo concimatorio. le feci di carnivori sono altamente azotate e per di più a rilascio improvviso nel momento in cui vanno in marcescenza. per questo motivo non possono essere utilizzate per concimare l'impasto terricolo.
se invece parliamo di un cane che va a fare ogni tanto il suo bisognino lì allora il problema difficilmente si pone.

******************************************************************************************************
Concimazione Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  maxi Mar Ott 26, 2010 7:20 am

Very Happy come sempre chiaro ed esauriente Very Happy ........un ultimo dubbio Laughing (ma piu che altro curiosita" Laughing ).........sulle feci ok........ma cosa succede con le urine sui miei ciclamini What a Face (o anche altre piante? :pirat: )
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  dolmar85 Mar Ott 26, 2010 8:14 am

Stesso discorso maxi! se è una volta qua e una volta la non c'è nessun problema, se è tutti i giorni sullo stesso ciclamino invece è probabile che patisca
dolmar85
dolmar85
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 10.02.10
Età : 35
Località : San Secondo di Pinerolo

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  JACI Mar Ott 26, 2010 9:54 am

Scusate se dissento leggermente dai vostri scritti… provo a dire la mia poi se mi correggete sarà per me molto utile! Faccio il giardiniere, ho studiato (magari non troppo, ma mi accontento…) botanica, agronomia, entomologia, ecc. ma poi quando vado dai clienti tutto questo non mi viene chiesto ma piuttosto abbondano domande tipo questa che è stata posta nel forum ed io provo a barcamenarmi in un’ipotetica spiegazione!!!
Intanto inizierei col dire che per “Fertilizzante” si intende qualsiasi sostanza che aggiunta al terreno è capace di migliorare le condizioni di abitabilità o di nutrizione per le piante. Questo significa che consideriamo tali: i “concimi” (che apportano elementi nutritivi direttamente utilizzabili dalla pianta), gli “ammendanti” (che apportano sostanze in grado di migliorare le caratteristiche fisiche del terreno), i “condizionatori” (migliorano la struttura del terreno) e i “correttivi” (modificano pH e salinità).
Quando parliamo di sostanza organica uniamo in se un po’ tutte queste funzioni, strutturale, ammendante, correttiva, nutrizionale ed enziamatica; ed è FONDAMENTALE per la vita delle piante (qua mi sembra quasi di capire che la “cacchetta” sia un problema!)
La S.O. farà poi la sua “evoluzione” in base ai fattori che interagiscono in un certo ambiente (clima, terreno, tipo di S.O., lavorazioni) che porterà ad una formazione di humus o sostanze minerali

Umificazione --> Humus
<--- decomposizione microbica
Residui organici --> prodotti intermedi -->
<--- sintesi microbica
Mineralizzazione --> Sostanze minerali

Ovviamente la bontà dell’apporto organico nel terreno dipende giustamente, come dite voi, dalla tipologia dello stesso. Francamente non ho mai saputo in cosa consistessero gli apporti di azoto, fosforo e potassio delle deiezioni di cani e gatti, ma credo che questo non sia dovuto alla loro nefasta composizione, ma più che altro alla mancanza di “reperibilità” della stessa (magri un canile mi potrebbe dare altre delucidazioni). Un pensiero del tutto personale è che non c’è un cattivo concime ed uno buono, ma tale bontà dipende dall’uso che se vuole fare… (ovviamente non prendo in considerazioni scarti particolari derivanti, che ne so, dai fanghi di depurazione dei centri urbani…)
Mi spiego meglio… E’ importante conoscere il rapporto tra C/N per capire ad esempio quanto N viene lasciato a disposizione alle piante dai microrganismi (perché N è IMPORTANTISSIMO per le piante!). Un rapporto inferiore al 15-20 è basso, vuol dire che c’è abbondanza di N, una parte la utilizzano i microrganismi ed una parte viene “liberata” (è il caso dell’interramento delle leguminose o del letame maturo). Con un rapporto di C/N compreso tra 20 e 30 l’azoto è utilizzato per la vita dei microrganismi; superiore ai 30 c’è scarsità di N per cui i microrganismi lo prendono dall’esterno impoverendo il terreno! (è il caso che spesso succede con l’interramento degli stocchi o foglie che sono poveri di N e che quindi sarebbe buona norma interrare con essi pure 1 Kg di N per ogni quintale di sostanza organica sovesciata).
Il problema dell’N di cui spesso si sente parlare nella pianura padana è dovuto principalmente agli allevamenti industriali, soprattutto quelli suini, in cui le deiezioni, soprattutto liquide, sono ricche di N che non riesce ad essere trattenuto dai colloidi del terreno! Ma non è l’N il problema, ma come sempre, l’uomo. Questo poi non basta perché non si può parlare in generale di N, ma bisognerebbe capire se questo è in forma nitrica (quindi subito assorbibile dalla pianta e non trattenuto dal terreno) o ammoniacale (deve subire il processo di nitrificazione nel terreno quindi la sua azione è più lenta; viene però trattenuto maggiormente dal terreno quindi in sostanza inquina meno).
Tornando a noi il problema della pipi del cane o del gatto io la riscontro nei tappeti erbosi perche mette a disposizione del tappeto erboso un eccesso di Sali che “bruciano” le piantine (è facile da vedere perché si nota una bruciatura dell’erba avente una circonferenza abbastanza regolare a cui segue una crescita maggiore dell’erba che circonda tale chiazza, dovuto proprio alla disposizione dell’N; e non va confusa con una reazione simile causata da alcuni funghi). Che significa, la pianta trova una concentrazione esterna di Sali superiore alla concentrazione interna  non è più in grado di assorbire l’acqua (perciò si brucia)! Nel caso della “cacchetta” la cosa è diversa: se mi scaricano un rimorchio di letame sulla testa non muoio per disidratazione ma per mancanza d’aria e per il peso che mi schiaccia! Ora un arbusto normalmente non teme ne l’escremento ne la pipì credo io, ma se voi mi motivate il contrario sarò lieto di ricredermi…

(SPERO SI CAPISCA QUALCHE COSA bla bla bla )

JACI
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  peppone Mar Ott 26, 2010 12:56 pm

si capisce molto bene cosa vuoi dire e mi trovo perfettamente d'accordo con te.
tuttavia ti ricordo che il sangue contenuto nelle carni alimentari è praticamente azoto puro.
quindi se una cacchina di cane non è un problema una montagna di cacchine di cane mescolate nel terreno invece sì.
in ogni caso del discorso sulla natura dei concimi, sui macro e microelementi e sul concetto di fertilizzazione ne parliamo qui:
https://lamotosega.forumattivo.com/prodotti-per-il-verde-f212/letame-per-concimare-t2634.htm#22113
saluti
peppone


Ultima modifica di peppone il Mar Ott 26, 2010 5:54 pm - modificato 1 volta.

******************************************************************************************************
Concimazione Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  JACI Mar Ott 26, 2010 3:32 pm


haaan :mio signore: capisco peppone! Ho bisogno di tempo per ambientarmi un po'... Molto interessante comunque...
JACI
JACI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 25.10.10

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  paolaas Mer Ott 27, 2010 10:27 am

maxi ha scritto:era solo una curiosita data dal fatto che ora "peggy" mi fa i bisogni proprio dove mia moglie a messo i ciclamini........... hahahahaaaa!!!

Questo faccino che ridacchia così di gusto per la cosa, è proprio da cattivo!!!!! Smile

Comunque le mie micie vanno nei cassoni dove vorrei fare l'orto..... Evil or Very Mad

Vi saprò dire..... Rolling Eyes
paolaas
paolaas
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 51
Località : Novara - Cuccaro Monferrato

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  anemonenemorosa Mar Nov 09, 2010 8:47 am

Mi intrometto perchè forse non è ancora stato detto che le lettiere e le deiezioni di cani e gatti possono essere aggiunti al compost. Sono ricche di azoto come ha detto peppone e le feci possono essere utilizzate come fertilizzanti non direttamente appena espulse (una cacca qua e là non fa danni...Very Happy se non alle foglie della malcapitata piantina che sta sotto, è già stato detto).

Le feci di un animale carnivoro per essere utilizzate come fertilizzante, devono essere compostate con altri materiali. Viene trasformato in compost, mescolato con altri materiali naturali, (erba vecchia, erbacce, gusci d'uovo, ecc) e abbattute nel tempo (4/6 mesi almeno).

Il problema è invece l'igienizzazione; il nostro cumulo o compostiera deve raggiungere la temperatura sufficiente (55/65°C) per una buona igienizzazione, per far questo è necessario un gran quantitativo di materiale fresco, che produca calore e più semplicemente temperature e radizione solare estiva.

L'urina del cane, inevece è anche dannosa per i prati e non solo.

Io col mio mi ritrovo chiazze bruciate sul prato, foglie di bosso gialle e marroni... e vabbè che posso farci? e' un cane bravissimo che non fa buche o altro, pipì dovrà pur farla ogni tanto...sono danni recuperabili comunque, tranne che sulle foglie dei sempreverdi, quelle restano gialle, il prato e le altre piante di giorno i giorno e stagionalmente si riprendono con nuova vegetazione.
anemonenemorosa
anemonenemorosa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 04.06.10
Località : Piacenza

http://unquadratodigiardino.it

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty COMPOST con scarti di potatura

Messaggio  robby Gio Nov 25, 2010 9:53 am

Voi altri giardinieri come smaltite i residui di potatura Wink
robby
robby
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 23.11.10
Età : 35
Località : liguria

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  fausto coppi Gio Nov 25, 2010 11:25 am

la potatura delle piante di olivo le do alle capre poi ci faccio delle faschine aspetto che secca e le utilizzo per alimentare il camino per le altre potature faccio lo stesso prima attacco i rami insieme con lacci di paglia per ottenere delle faschine poi le porto alla stalla quando si sono seccate ci alimento il fuoco .
spero di essere stato chiaro ,comunque non mi sembra questo lo spazio giusto per parlare di scarti di potatura penso che peppone spostera la discussione .
fausto coppi
fausto coppi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 29.10.10
Età : 33
Località : lettomanoppello(pe)

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  dautàrr Gio Nov 25, 2010 8:49 pm

Principalmente in discarica comunale e, purtroppo, a volte anche a pagamento.
E' assurdo che il cittadino debba pagare la tassa dei rifiuti e poi quando siamo costretti a spendere dobbiamo nuovamente rifarci del costo; la paga 2 volte...
Quando potiamo fascine di buona pezzatura facciamo del cippato che si riesce comunque a piazzare a costo 0.
Ma è comunque un bel problema lo smaltimento.
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 54
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Concimazione Empty Re: Concimazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.