Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Alpina C25 che non va
Da nitro52 Oggi alle 5:26 pm

» decespugliatore al massimo
Da Makaja Oggi alle 5:00 pm

» problema compatibilità pistone
Da falcetto Oggi alle 4:48 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da lucky62 Oggi alle 3:08 pm

» Problemi di avviamento decespugliatore 43cc
Da Sacco Oggi alle 11:00 am

» Active 6.5 brutale
Da IlFaco Oggi alle 7:32 am

» Alpina p 382s
Da Alessio510 Oggi alle 5:34 am

» carburatore decespugliatore Stihl FS80
Da FAST FREDDIE Ieri alle 8:00 pm

» Codice membrane ricambio Walbro WYL 58A 940
Da huginn Ieri alle 6:34 pm

» Info candele
Da remi71 Ieri alle 3:46 pm

» Carrubo malato
Da lucky62 Ieri alle 8:06 am

» MOTOPOTATORI E SISTEMI MULTIFUNZIONE
Da luca31 Ieri alle 7:58 am

» Avviamento Husqvarna 445
Da lucky62 Ieri alle 12:04 am

» Spazzaneve McCulloch PM85
Da falcetto Dom Lug 25, 2021 6:23 pm

» informazione mth 4000
Da gianluca.peruffo Dom Lug 25, 2021 3:05 pm

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Bob Dom Lug 25, 2021 3:02 pm

» manutenzione decespugliatore CMI 30cc
Da nitro52 Dom Lug 25, 2021 2:02 pm

» Levetta stop Stihl MS 180
Da joe51 Dom Lug 25, 2021 6:42 am

» MOTORI 4 TEMPI A BENZINA
Da belcanto Sab Lug 24, 2021 11:48 am

» Tendicatena sbagliato?
Da lucky62 Sab Lug 24, 2021 9:09 am

» DECESPUGLIATORI CINESI
Da luca31 Sab Lug 24, 2021 12:50 am

» Pompa olio grippata
Da nitro52 Ven Lug 23, 2021 8:13 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da belcanto Ven Lug 23, 2021 12:03 pm

» Tipo di candela per motore Honda GCV 160
Da rappys Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FILO e fili di vario genere - PARTE 2
Da Shondave Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FLAGELLI di vario genere
Da zio jimmy Gio Lug 22, 2021 9:11 pm

» Husqvarna 576XP
Da Ninjago Gio Lug 22, 2021 4:46 pm

» Elettrosega Black e Decker GK1640T come smontarla
Da lucky62 Mer Lug 21, 2021 6:48 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da falcetto Mer Lug 21, 2021 6:27 pm

» come applicare pasta nera...
Da nitro52 Mer Lug 21, 2021 6:49 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da marcoo Mar Lug 20, 2021 9:08 pm

» Montaggio Alpina Elettra 160
Da Exgiuseppe Mar Lug 20, 2021 8:04 pm

» Oleomac 233 smontaggio carter pistone
Da SuperUCCU Lun Lug 19, 2021 8:06 am

» * Motosega Dolmar CC
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:13 pm

» * Motosega d'epoca Homelite XL-12
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:07 pm

» motosega Echo CS2600... problema.
Da joe51 Sab Lug 17, 2021 3:29 pm

» foto di alcune membrane
Da nitro52 Sab Lug 17, 2021 9:44 am

» Motozappa M.A.B. Zanetti
Da galero96 Sab Lug 17, 2021 7:15 am

» cordicella avviamento Stihl MS270
Da giaro Ven Lug 16, 2021 7:02 am

» Stihl FS80: sostituzione bobina
Da falcetto Gio Lug 15, 2021 3:53 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21776 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Makaja

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 282536 messaggi in 14382 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 164 utenti online: 3 Registrati, 0 Nascosti e 161 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

mikhele, nitro52, paolo69

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap30%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 30% [ 158 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap35%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 35% [ 184 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap12%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 12% [ 64 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap2%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 2% [ 13 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap4%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 4% [ 20 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap5%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 5% [ 24 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap2%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 2% [ 11 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap9%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 9% [ 47 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_lcap1%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


verderame e poltiglia bordolese

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  speedsonic Lun Mag 08, 2017 11:53 am

per la dose devi seguire le indicazioni della confezione, prova a metterlo in acqua dieci minuti prima mescolando ogni tanto per farlo sciogliere bene, poi aggiungi l'acqua che manca.
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  pavona61 Lun Mag 08, 2017 4:04 pm

ok,grazie,saluti

pavona61
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 479
Data d'iscrizione : 22.06.10
Età : 59
Località : Terni

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty preparati a base rame

Messaggio  alex95 Lun Mag 15, 2017 6:42 pm

Buonasera a tutti, vorrei un chiarimento sull'utilizzo e le differenze tra questi 3 prodotti:
-poltiglia bordolese
-verderame
-ossicloruro di rame
Grazie in anticipo a chi mi può aiutare.
alex95
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  speedsonic Lun Mag 15, 2017 7:14 pm

la poltiglia borsolese è la piu naturale, assomiglia al vecchio sistema di far sciogliere i cristalli di solfato di rame in acqua e neutralizzarla con la giusta dose di calc, cioè il verderame.

viene dilavata meno dalla pioggia rispetto agli altri preparati a base di rame, ossicloruro o altri, ilproblema principale con la poltiglia e con il verderame, è l'impossibilita di mischiare altri prodotti, tipo concimi fogliari.

speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  alex95 Lun Mag 15, 2017 7:28 pm

Come effetto sulle piante hanno la stessa funzione?
alex95
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  speedsonic Lun Mag 15, 2017 7:30 pm

si.
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  alex95 Lun Mag 15, 2017 7:33 pm

Ed a parte la miscibilità con altri prodotti, in base quali fattori si sceglie di utilizzare l'una piuttosto che l'altra?
alex95
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  speedsonic Lun Mag 15, 2017 7:36 pm

su questo non saprei rispondere, io di solito uso il rame caffaro, o la poltiglia bordolese, per i pomodori e le patate, quando avevo il vigneto usavo verso fine stagione il verderame.
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  ferrari-tractor Mar Mag 16, 2017 6:10 am

alex95 ha scritto:Buonasera a tutti, vorrei un chiarimento sull'utilizzo e le differenze tra questi 3 prodotti:
-poltiglia bordolese
-verderame
-ossicloruro di rame
Grazie in anticipo a chi mi può aiutare.
verderame = solfato di rame in granuli, da sciogliere e poi da neutralizzare con calce in quanto la soluzione diventa acida e fitotossica
poltiglia bordolese = come verderame ma già addizionata di calce
ossicloruro di rame = molto simile al verderame come effetti, un po' più potente ed immediato nell'azione, ha caratteristiche di essere più facilmente miscibile con altri preparati

Per le dosi, compatibilità con altri prodotti e periodo di carenza leggere attentamente le etichette in quanto cambiano (un po') a seconda del marchio
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  jukurlason Mer Mag 17, 2017 2:11 pm

Avete mai provato col filo di rame? A me ha funzionato, preso 6 piantine pomodoro e impianto rame, altre 6 piantine senza rame, stessa varietà, stesso periodo di Trapianto, quelle col rame sane le altre con peronospora.
Da quando ho provato l efficacia lo faccio sempre

jukurlason
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 26.10.15

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  speedsonic Mer Mag 17, 2017 2:13 pm

cioè; infili un pezzo di filo di rame nel gambo del pomodoro?
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  jukurlason Mer Mag 17, 2017 6:54 pm

speedsonic ha scritto:cioè; infili un pezzo di filo di rame nel gambo del pomodoro?
Attorciglio il rame alla base del pomodoro, basta un filo da 1,5 di 7 o 8 cm avvolto quando la piantina è ancora piccola, crescendo ingloba  il rame.

jukurlason
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 26.10.15

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  hokkaido254vl Mer Mag 17, 2017 7:39 pm

Io avevo sentito di uno che piantava chiodi di rame nel fusto di albero da frutto, non ricordo quali però
hokkaido254vl
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 43
Località : Savona

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  speedsonic Gio Mag 18, 2017 5:01 am

si, puro io avevo sentito dire di pezzetti di filo di rame piantati ala base del gambo dei pomodori, pero qui si dice di mettere un filo di rame come un anello alla base del fusto, se ho capito bene
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  alex95 Dom Feb 11, 2018 6:29 pm

Ciao a tutti, la poltiglia bordolese è compatibile con l'olio bianco? posso miscelare poltiglia bordolese e olio bianco in un solo trattamento ? Se no quanto tempo deve passare tra i due trattamenti?
alex95
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  ferrari-tractor Dom Feb 11, 2018 6:46 pm

devi leggere bene la scheda di entrambi i prodotti, perchè dipende dai prodotti che usi.
contenendo calce, la poltiglia bordolese non è miscibile con molti prodotti (l'ossicloruro di rame è già meglio da quel lato)

di sicuro olio bianco e zolfo non si possono vedere (lavare benissimo la pompa) e tipicamente servono 20-30 giorni tra uno e l'altro
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  alex95 Dom Feb 11, 2018 8:32 pm

La poltiglia è quella della manica 20pb composta da solfato di rame e calce, non c'è indicato nulla sulla compatibilità con altri prodotti; l'olio è quello della chemol e dice che è compatibile con altri prodotti ma non specifica quali
alex95
alex95
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 07.01.17

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Robinia Dom Feb 11, 2018 9:49 pm

No assolutamente poltiglia bordolese e olio bianco!fallo a distanza di 20-30 giorni ľuno dalľaltro! Piuttosto usa un insetticida abbinato all olio bianco,in modo da avere un potere addesivante,e nello stesso tempo sciogli le uova degli insetti
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  giacomone Lun Feb 12, 2018 11:40 am

Io utillizzo della Manica la linea rame denominata OSSICLOR, con i quali non si dovrebbe aver problemi di miscibilità
giacomone
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 56
Località : Umbria

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty trattamenti fungicidi ed insetticidi

Messaggio  galero96 Dom Giu 07, 2020 6:15 pm

salve a tutti, apro questa epopea di topic per discutere con voi sui trattamenti in questione a base di rame, zolfo e calce (viva o spenta); questo cocktail infatti in gergo si chiama poltiglia bordolese ed è utile per trattamenti oltre che fungicidi come tutti sappiamo anche per contrastare alcuni insetti.
dico subito che questi sono argomenti molto complessi per i quali è molto difficile restare in tema e che per essere spiegati e capiti hanno bisogno di alcune nozioni principali che se vorrete potranno essere dispensate man mano dai vari contribuenti al discorso.
ora io inizierò il discorso riportando delle conoscenze errate provenienti da un altro topic e nel quale abbiamo già parlato abbondantemente del discorso.
detto ciò il classico rame blu venduto in sacconi rivestiti di alluminio chimicamente si chiama solfato di rame 5-idrato (per i puristi IUPAC Tetraossosolfato(VI) di rame pentaidrato) e va conservato ben chiuso ed in luogo asciutto.
partiamo dall'utilizzo componendo una soluzione per come prescritto sulla confezione del prodotto, io ad esempio per la bolla del pesco faccio un bicchierino da caffè (o meno se l'attacco è blando) in 5 litri d'acqua, dico questo perchè vedo inserire quantità assurde che poi vanno buttate via; non ascoltate il negoziante perchè a lui interessa vendere. questo composto polverulento deve essere diluito, miscelato per bene scuotendo la pompa ed utilizzato tutto nel più breve tempo possibile, non conservato altrimenti si formeranno depositi (precipitazioni) nella pompa che non andranno via facilmente otturando tutti i più piccoli fori e creeranno problemi alla pompa.
questo composto è utilizzato come fungicida perchè agisce per contatto sul tegumento del fungo uccidendolo, come insetticida invece agisce liberando acido solforico (IUPAC acido tetraossosolforico) che viene respirato dagli insetti stazionari sulla superficie fogliare con le conseguenze che tutti immaginiamo; in questo caso il calcio gioca un ruolo fondamentale perchè in base alla concentrazione di questo elemento si avrà un'aggressività diversa con tempo di permanenza diverso sulla superficie fogliare.
il rame è un elemento blandamente tossico per la pianta e vari studi hanno evidenziato che c'è effettivamente una riposta attiva che comporta l'ispessimento della pagina fogliare rendendo la penetrazione attiva di insetti o funghi (si c'è anche questo, per chi è interessato ricerchi stiletto di penetrazione) molto più difficoltosa e rendendo la pianta più "pronta" nella risposta e quindi resistere meglio all'attacco.
mi rendo conto del pappone e della miriade di informazioni in poche righe ma se vorrete questo è il topic per approfondire questi aspetti tecnici, biologici, chimici.

come ultima informazione FONDAMENTALE è bene dire di non miscelare prodotti a caso se non si conosce perfettamente cosa avviene perchè è pericolosissimo.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  ferrari-tractor Dom Giu 07, 2020 7:04 pm

ho spostato nella descrizione già aperta per la poltiglia bordolese.

Vediamo di fare un po' di precisazioni.

La prima è che da 1-2 anni nessun prodotto fitosanitario è liberamente vendibile, occorre il "patentino" per prodotti fitosanitari, oppure il prodotto è di libera vendita perchè è registrato come prodotto per uso non professionale (PFnPE), in questo caso tipicamente le confezioni sono sotto al chilogrammo, la concentrazione è spesso minore, e costano anche di più.

Detto questo, ci sono diversi tipi di prodotti fungicidi a base di rame
- solfato di rame, che addizionato con calce è la "poltiglia bordolese"
- ossicloruro di rame
- idrossido di rame
poi ci sono altri formulati meno diffusi, tipicamente solo per uso professionale, che richiedono minori dosi per avere efficacia
- gluconato di rame
- ossido rameico
e sicuramente altri che ignoro

per le dosi, e la compatibilità con altri prodotti, non c'è nulla da inventare: basta leggere BENE le etichette dei prodotti.
tenete conto che il rame (e lo zolfo) è uno dei pochi prodotti che ha bassisima o nulla probabilità di generare resistenze nei patogeni, e che in condizioni di bassa pressione del patogeno è efficace anche a dosi ridotte (cosa che però non si dovrebbe fare per il leguleio di turno).

Come giustamente detto, il rame (nelle sue varie forme, ed a seconda del formulato) può essere fitotossico ad alte dosi; inoltre è dal blandamente tossico al tossico per gli esseri viventi (impollinatori, pesci, lombrichi, microorganismi ecc ecc), ragion per cui esistono limiti da regolamento UE alla quantità di rame per superficie all'anno.
Attualmente la dose da non superare è di 4 kg/ettaro all'anno di ione rame, prima era di 6, e prima ancora non c'erano limiti ragion per cui i nonni coloravano di blu le foglie nelle vigne. Occhio: la dose è relativa al rame, non al prodotto usato: bisogna leggere l'etichetta che riporta la percentuale di rame contenuta (a spanne per la poltiglia bordolese è attorno al 20%, per l'ossicloruro 30-35%, per l'idrossido varia di più 30-50%)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  galero96 Dom Giu 07, 2020 7:22 pm

Si, ce ne sono moltissimi formulati a base di rame, il mio discorso era generale sul funzionamento perché era richiesto un chiarimento poi è normale che ad ogni problematica c'è la soluzione migliore. Detto ciò tutti i prodotti ad azione fisica non creano resistenza. Per la tossicità su lombrichi non ho mai sentito nulla, uguale per gli impollinatori (per i quali invece sono tossici i nicotinoidi) mentre per i pesci non mi esprimo.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  ferrari-tractor Dom Giu 07, 2020 7:42 pm

si, per la tossicità c'è da distinguere tra ciò che capita in realtà e ciò che dicono i vari regolamenti (europeo, nazionale, regionale o di zona).

da quanto ne so il rame è tossico per gli organismi acquatici (quali e quantitativamente in realtà non sono mai andato a vedere in quanto non ho corsi d'acqua).

non ha grossi effetti sugli impollinatori ma non fa loro benissimo - ho letto e sentito opinioni discordanti.

è abbastanza tossico per lombrichi e microorganismi del suolo (micorrize e batteri in primis), con effetti di tossicità localizzati in quanto non è molto mobile, ma con effetti di accumulo; una buona dose di sostanza organica nel suolo mitiga molto gli effetti nocivi del rame.
per esperienza possi dire che i lombrichi ne risentono.

per noi, in generale non fa bene in quanto è un metallo pesante che è difficile/impossibile da smaltire dal nostro organismo, e può causare danni al fegato oltre che agli occhi (specie l'idrossido).
detto questo, mio nonno tornava a casa verde dalla vigna e non è morto per il fegato... non voglio fare allarmismi ma guanti, mascherina ed una visiera non fanno male quando si danno i prodotti fitosanitari, qualsiasi essi siano.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  galero96 Dom Giu 07, 2020 7:55 pm

Che i lombrichi ne risentano non ne ho mai sentito parlare ma se dici di averlo notato qualcosa significa e non insisto ulteriormente.
Per i microorganismi non vale un discorso generale e generalmente le micorrizze (visto che le nomini) instaurano un rapporto di simbiosi con la pianta all'interno della rizoderma per cui ne risentirebbero relativamente ma il punto è che ti sfido a trovare micorrize su coltivazioni soggette a trattamenti rameici visto che le micorrize sono solo (o quasi) su seminativo di leguminose. In ogni caso il topic non è quello adatto ma si avrebbe bisogno di uno spazio per approfondire questi argomenti, purtroppo molto vasti e correlati gli uni a gli altri.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  sgaragnone Dom Giu 07, 2020 9:19 pm

ferrari-tractor ha scritto:ho spostato nella descrizione già aperta per la poltiglia bordolese.

Vediamo di fare un po' di precisazioni.

La prima è che da 1-2 anni nessun prodotto fitosanitario è liberamente vendibile, occorre il "patentino" per prodotti fitosanitari, oppure il prodotto è di libera vendita perchè è registrato come prodotto per uso non professionale (PFnPE), in questo caso tipicamente le confezioni sono sotto al chilogrammo, la concentrazione è spesso minore, e costano anche di più.

Detto questo, ci sono diversi tipi di prodotti fungicidi a base di rame
- solfato di rame, che addizionato con calce è la "poltiglia bordolese"
- ossicloruro di rame
- idrossido di rame
poi ci sono altri formulati meno diffusi, tipicamente solo per uso professionale, che richiedono minori dosi per avere efficacia
- gluconato di rame
- ossido rameico
e sicuramente altri che ignoro

per le dosi, e la compatibilità con altri prodotti, non c'è nulla da inventare: basta leggere BENE le etichette dei prodotti.
tenete conto che il rame (e lo zolfo) è uno dei pochi prodotti che ha bassisima o nulla probabilità di generare resistenze nei patogeni, e che in condizioni di bassa pressione del patogeno è efficace anche a dosi ridotte (cosa che però non si dovrebbe fare per il leguleio di turno).

Come giustamente detto, il rame (nelle sue varie forme, ed a seconda del formulato) può essere fitotossico ad alte dosi; inoltre è dal blandamente tossico al tossico per gli esseri viventi (impollinatori, pesci, lombrichi, microorganismi ecc ecc), ragion per cui esistono limiti da regolamento UE alla quantità di rame per superficie all'anno.
Attualmente la dose da non superare è di 4 kg/ettaro all'anno di ione rame, prima era di 6, e prima ancora non c'erano limiti ragion per cui i nonni coloravano di blu le foglie nelle vigne. Occhio: la dose è relativa al rame, non al prodotto usato: bisogna leggere l'etichetta che riporta la percentuale di rame contenuta (a spanne per la poltiglia bordolese è attorno al 20%, per l'ossicloruro 30-35%, per l'idrossido varia di più 30-50%)

proprio ieri ho comprato un fungicida sistemico per darlo alla vite a base di fosetil alluminio di uso non professionale PFnPE 500g . in questo caso 100g di prodotto contengono: fosetil alluminio puro 80g, coformulanti 100g se quanto tu dici che la concentrazione e minore, quindi anche l'efficacia del prodotto sulla pianta non e quella desiderata ?

sgaragnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1027
Data d'iscrizione : 27.12.11

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 4 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.