Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ROBINIA
Da luka Oggi alle 8:08 pm

» Homelite XL-Mini Automatic avviamento difficoltoso
Da eugenio.bonac Oggi alle 4:45 pm

» Previsioni per Venerdì 24 Settembre 2021
Da dade Oggi alle 1:27 pm

» Ramo di abete nel tronco di un pruno
Da galero96 Oggi alle 12:59 pm

» Einhell help
Da galero96 Oggi alle 12:55 pm

» Echo CS362TES pompa olio
Da lucky62 Oggi alle 12:39 pm

» Echo CS350T pompa olio
Da IlFaco Oggi alle 12:22 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da Paolone Oggi alle 12:01 pm

» Partner P100 Super
Da manhaus71 Ieri alle 11:19 pm

» Decespugliatore Kawasaki TD40
Da falcetto Ieri alle 4:04 pm

» Previsioni per Giovedì 23 Settembre 2021
Da dade Ieri alle 1:06 pm

» Laccio avviamento Husqvarna 272 xp
Da eugenio.bonac Mar Set 21, 2021 9:32 pm

» passaggio da fustaia a ceduo
Da Tito80 Mar Set 21, 2021 6:38 pm

» SOFFIATORI
Da Vittorio R Mar Set 21, 2021 9:29 am

» Smontaggio gruppo elettrogeno
Da Skizzo2085 Mar Set 21, 2021 4:44 am

» La sagra dei tornado
Da belcanto Lun Set 20, 2021 10:27 am

» motosega McCulloch Mac 120 non va in moto
Da Alessio510 Lun Set 20, 2021 6:21 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Lun Set 20, 2021 6:09 am

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da galero96 Dom Set 19, 2021 9:54 am

» *Husqvarna 61 rancher cuffia bianca
Da eugenio.bonac Dom Set 19, 2021 5:46 am

» Carburazione Alpina A40
Da zavaglione Sab Set 18, 2021 5:25 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Sab Set 18, 2021 11:59 am

» Husqvarna 55 passaggio da passo 325 a 3/8
Da jotull Ven Set 17, 2021 8:06 pm

» Motosega Spark PS3540
Da twinpulse Ven Set 17, 2021 4:03 pm

» eliminazione dello stratificato
Da twinpulse Gio Set 16, 2021 10:11 pm

» Cedro del Libano malato
Da stany Gio Set 16, 2021 9:53 pm

» Stihl MS660 Rifasata con basetta!
Da twinpulse Gio Set 16, 2021 8:00 pm

» Acceleratore duro Oleomac Sparta 25
Da ing.grazioli Gio Set 16, 2021 1:25 am

» Pulizia pompa olio
Da belcanto Mer Set 15, 2021 7:40 pm

» Poulan 361
Da nitro52 Mer Set 15, 2021 5:01 pm

» Coppia conica per Efco 220
Da Cippirones Mer Set 15, 2021 12:32 pm

» CATENE NORMALI parte 2
Da Stefano Pietro Jacopo Mer Set 15, 2021 4:12 am

» Coppia conica Echo SRM3805
Da belcanto Mar Set 14, 2021 7:38 pm

» Help Oleomac 935DX
Da matgreen Mar Set 14, 2021 10:49 am

» Spaccalegna: da motore elettrico a 4 tempi
Da belcanto Mar Set 14, 2021 10:30 am

» Husqvarna 560XP grippata che fare?
Da Francescojobu Lun Set 13, 2021 7:04 pm

» Husqvarna 550XP lubrificazione scarsa
Da falcetto Lun Set 13, 2021 6:03 pm

» Motozappa M.A.B. Zanetti
Da galero96 Lun Set 13, 2021 4:59 pm

» Motosega economica per un amico ...
Da Sequoia Lun Set 13, 2021 12:22 pm

» Tarli in catasta
Da zio jimmy Lun Set 13, 2021 9:56 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21866 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giuseppe23

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 283987 messaggi in 14489 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 206 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 202 Ospiti :: 4 Motori di ricerca

cor73se, eugenio.bonac, galero96, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap30%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 30% [ 158 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap35%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 35% [ 184 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap12%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 12% [ 64 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap2%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 2% [ 13 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap4%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 4% [ 20 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap5%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 5% [ 24 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap2%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 2% [ 11 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap9%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 9% [ 47 ]
IL PRATO      - Pagina 7 Vote_lcap1%IL PRATO      - Pagina 7 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


IL PRATO

+51
gianca 59
luka
giacomone
Rondine
Ceppo77
SuperUCCU
amelanchier
STEFANO GUSTI
Poseidon X6
passione
squirrel
mimmotrapa
beppe65
Ghepardo
pennato
stik
Don Camillo
piccolo boscaiolo
guglielmo toniolo
chris8
psq
Erne
JACI
cri393
gian66
Atta
jonseredVS
lopez
ferrari-tractor
Giancox69
Il Celtico
Berbero
pmatteo
Robinia
Checus
maxmiole
deturpator
dolmar85
iury1977
anemonenemorosa
mastiff
peppone
tonino
fernando62
dautàrr
Angelo
Drago 100
gianninettis
maxi
paolaas
curva
55 partecipanti

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Dicondra Repens

Messaggio  guglielmo toniolo Gio Apr 04, 2013 5:08 pm

Ciao a tutti, avrei bisogno di alcuni consigli di come effettuare al meglio la semina di Dicondra Repens in un terreno scosceso in zona collinare in Umbria.
Grazie

guglielmo toniolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 04.04.13

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty taglio mulching o raccolta?

Messaggio  piccolo boscaiolo Mar Set 17, 2013 1:19 pm

io da qualche tempo al posto di effettuare la raccolta nel prato sto facendo il taglio mulching e devo dire che mi trovo bene ,voi lo avete mai provato?? cosa ne pensate ?? se non lo usate perche??? grazie a tutti per le risposte Very Happy 

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 45
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Don Camillo Mar Set 17, 2013 3:27 pm

Si tratta di quel sistema che riduce in polvere l'erba per mezzo di una falciatrice con uno speciale apparato?
Se si tratta di questo ne ho già sentito parlare,niente più.
Potresti spiegare come funziona esattamente questo sistema ????? 
Mi interesserebbe avere maggiori informazioni
Saluti da D.C.ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
Don Camillo
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 57
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  stik Mar Set 17, 2013 4:24 pm

Io posso raccontarti come funziona il recycling della toro , uno dei primi ad offrire tagliaerba per il taglio mulcing, in pratica tappi lo scarico dell'erba che quindi non va nel sacco e, grazie a delle alette aggiuntive sulla lama che creano un vortice ascensionale i frammenti di erba  vengono spinti in alto per ricadere sulla lama riducendosi continuamente finchè non cascano a terra. Il mio tosaeraba è piuttosto datato credo che abbia almeno una 15ina di anni, magari ora sono molto migliorati
all'inizio l'entusiasmo era forte poi con  l'utilizzo si è un po raffreddato sopratutto perchè se non fai tagli molto frequenti ( tagliare max 1/3 dell'altezza erba ) e  con condizioni climatiche ottimali (molto  asciutto ) si formano dei gnocchi di erba sotto il passagio delle ruote che non sono molto estetici oppure se l'erba è appena un pelo piu lunga viene sminuzzata  male e poi la vedi il secca sul prato. Se il risultato deve essere un bel tappeto vellutato vado di sacco raccoglierba, mentre nel prato dietro casa dove curo meno l'estetica allora il mulcing è un'ottima soluzione che fa si risparmia un sacco di tempo.
Per quanto riguarda la concimazione secondo me non è sufficente il solo mulcing.
(Imho)

stik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 22.08.13

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  gian66 Mar Set 17, 2013 5:02 pm

Don Camillo ha scritto:Si tratta di quel sistema che riduce in polvere l'erba per mezzo di una falciatrice con uno speciale apparato?
Se si tratta di questo ne ho già sentito parlare,niente più.
Potresti spiegare come funziona esattamente questo sistema ????? 
Mi interesserebbe avere maggiori informazioni
Saluti da D.C.ok capo
esatto ok capo , il mio prato verde lo taglio 1-2 volte alla settimana con un rasaerba manuale, questo ha delle lame che ruotanto tagliano l'erba finemente, in questo modo lo si auto-concima.
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 54
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  piccolo boscaiolo Mar Set 17, 2013 6:24 pm

io col mio rasaerba lo taglio 1 volta alla settimana ed il risultato mi sembra molto buono (paragonabile alla raccolta) infatti mi chiedevo se ci foddero alla lunga delle controindicazioni ,quando invece l'erba e' troppo alta (dopo circa 15 gg) invece faccio scarico posteriore e poi raccolta

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 45
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Robinia Mar Set 17, 2013 6:25 pm

guglielmo toniolo ha scritto:Ciao a tutti, avrei bisogno di alcuni consigli di come effettuare al meglio la semina di Dicondra Repens in un terreno scosceso in zona collinare in Umbria.
Grazie
Ciao e benvenuto tra noi...la dicondra repens appartiene alla categoria della Macroterme ovvero sia quelle specie che le loro migliori condizioni ambientali sono con temperature elevate umide,con l'autunno alle porte queste specie entrano in dormienza,quindi il prato diventa giallo per poi diventare bello verde in primavera con le temperatura più alte e che si stanno alzando.Detto ciò anche la semina va fatta a primavera inizio estate,se lo fai adesso non ti cresce molto,e i semi potrebbero non superare l'inverno....domanda..perchè proprio la dicondra?Very Happy Very Happy 
piccolo boscaiolo ha scritto:io da qualche tempo al posto di effettuare la raccolta nel prato sto facendo il taglio mulching e devo dire che mi trovo bene ,voi lo avete mai provato?? cosa ne pensate ?? se non lo usate perche??? grazie a tutti per le risposte Very Happy 
ottimo metodo di risparmio di tempo per lo smaltimento dell'erba e ottimo concime...di tanto in tanto comunque consiglio di fare un'arieggiatura per far respirare il prato e permettere gli scambi gassosi....ottimo anche il tagliaerba elicoidale...taglia di netto l'erba (come se fosse una forbice)...invece il classico tagliaerba taglia più come una falce...con il mulching comunque per un'ottimo lavoro bisogna tagliare l'erba più frequentemente,altrimenti l'erba sfalciata andrebbe sul prato restando li..inoltre l'erba ammucchiata inizia a fermentare,e l'erba del prato poi ingiallisce e secca...ok capo


Ultima modifica di Robinia il Mar Set 17, 2013 6:27 pm - modificato 1 volta.
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  dautàrr Mar Set 17, 2013 6:27 pm

Ciao,
auto-concimare è una parola un po grossa. Diciamo che i batteri e funghi del terreno digeriscono i residui dell'erba, principalmente cellulosa e restituiscono in parte ciò che prendono. La parte di azoto, il principale elemento nutritivo del prato, è praticamente irrisoria.
Tornando al mulching, credo che sia una ottima pratica come tempi e costi di taglio ma da evitare in prati molto belli, in zone con ombra, e non bisogna mai saltare uno sfalcio.
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 54
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  pennato Mer Set 18, 2013 6:34 am

quest'anno pure io ho abolito il sacco, e mi sto trovando bene, taglio una volta per settimana con una vecchia toro (non sarebbe manco adatta al mulching) e dove resta troppo sfalcio ci ripasso. essendo il lavoro molto più leggero non uso la trazione e vado piano.
ho notato un forte miglioramento anche della copertura, infatti i semini dell'erba che andrebbero nel sacco, col mulching ricadono a terra.

per la concimazione il mulching di per se non basta, a primavera serve una passata di concime (quest'anno avevo del granulare NPK 20 20 20 degli olivi) ne ho sparso un pochino e ha fatto molto bene unitamente all'irrigazione nebulizzata. L'anno scorso invece ho sparso la pollina (ma fa odore e la gente si lamenta).

a primavera conviene dare una passata di arieggiatore, sempre, ma specie facendo mulching, per togliere quel feltrino che si forma a causa di fogliame, erba non digerita o non disfatta. se si fa tutti gli anni anche quello diventa un lavoro veloce e leggero.

vediamo in inverno come va, perchè il mulching dice va fatto con l'erba superasciutta, infatti ho letto in alcune riviste di settore che di inverno non andrebbe proprio fatto, tuttavia nei prati e campi che pulisco col trincia mica raccolgo, eppure c'è sempre una bella erbina... farò un paio di prove e vediamo se ci si fa, se no sacco e bon
pennato
pennato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 08.05.13
Età : 46
Località : arliano - lucca

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Ghepardo Mer Set 18, 2013 8:48 am

pennato ha scritto:
vediamo in inverno come va, perchè il mulching dice va fatto con l'erba superasciutta, infatti ho letto in alcune riviste di settore che di inverno non andrebbe proprio fatto, tuttavia nei prati e campi che pulisco col trincia mica raccolgo, eppure c'è sempre una bella erbina...
Ottima osservazione, personalmente farei una distinzione tra tipi di erba.
Chi ha un giardino con erba di qualità, ben curata (regolari irrigazioni, concimazioni, arieggiature, effetto velluto...), insomma un prato tenuto con tutti i crismi e di grande effetto estetico, può convenientemente fare il mulching e risparmiarsi raccolta e smaltimento dell'erba, ottenendo anche un miglioramento del prato, però con tutte le dovute attenzioni study  (tagli molto frequenti, far raccolta nei periodi umidi, ecc, come già detto nei precedenti post).
Per chi come me ha prati rustici (vale a dire seminati molti anni fa, oramai con erba in gran parte di specie spontanee, causa semi portati dal vento ecc), dove la perfezione estetica non è certo fondamentale, il taglio senza raccolta non ha quasi nessuna controindicazione: il residuo scompare in breve tempo senza creare problemi. Penso sia dovuto alle differenti caratteristiche delle specie spontanee, più resistenti. Anche i tagli possono essere meno frequenti entro certi limiti, senza trovarsi con mezzo metro di erba ovviamente snort  Fate conto che anche tagliando col decespugliatore e filo, che non fa certo mulching, se l'erba è di pochi centimetri tempo 2-3gg e il residuo non si nota più! Very Happy Quindi, a parer mio, il mulching può essere un'ottima soluzione anche per chi ha prati rustici e non ha molto tempo da dedicarci. compliments!
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3877
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  piccolo boscaiolo Mer Set 18, 2013 9:40 am

voi che tipo di arieggiatore usate a lame od a denti elastici?? io ne ho uno a lame motorizzato honda ma fa un lavoro un po' troppo approfondito per i miei gusti..

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 45
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  pennato Mer Set 18, 2013 10:30 am

a denti elastici elettrico in prestito da un amico, e già quello va anche troppo giù Very Happy nelle zone più delicate faccio a mano. a volte non avendo l'arieggiatore ci son passato col trincia che smangia parecchio ma fatto molto presto (prima di primavera) in poco tempo non si vede più nulla Wink
pennato
pennato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 08.05.13
Età : 46
Località : arliano - lucca

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Robinia Mer Set 18, 2013 7:24 pm

L'arieggiatore esiste a molle o a lame.

A molle toglie via solo il feltro,mentre quello a lame toglie il feltro e fa anche una minima lavorazione del terreno,con questo poi si puù fare una trasemina,che va completata con lo spargimento di terriccio per tappeto erbosi che contiene sabbia.le lame si possono regolare comunque...se sono troppo basse ti fresano il terreno.Con l'arieggiatura primaverile si accompagna con un concime con alto titolo di azoto per aiutare il prato a partire per la stagione...verso maggio si concima con un concime con fosforo e potassio alto,questo per dare le forze al prato di microterme(festucca poa ecc)di sopravvivere all'ambiente non idoneo per loro,infatti le microterme con i caldi elevati soffrono.

a tal proposito sarebbe buona norma (per chi avesse un pozzo sopratutto)fare un ciclo di irrigazione di 3 minuti circa che parte alle 13 (le ore più calde) con un ciclo ogni due ore....questo per raffreddare i tessuti delle piante che con le calure estive soffrono parecchio...comunque poi alla sera (o meglio al mattino)le irrigazione per dare da bere alle piante vanno fatte con la normale regolarità.
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  dautàrr Mer Set 18, 2013 8:36 pm

piccolo boscaiolo ha scritto:voi che tipo di arieggiatore usate a lame od a denti elastici?? io ne ho uno a lame motorizzato honda  ma fa un lavoro un po' troppo approfondito per i miei gusti..
Hai un grande attrezzo!
Dovrebbe avere la regolazione della profondità.
Per me le molle danno solo una sfregatina. Sarebbe ottimale trattare in fine inverno con solfato di ferro per far seccare e staccare il muschio, poi arieggiare per raccogliere tutto il feltro.
Siamo OT?
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 54
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  piccolo boscaiolo Gio Set 19, 2013 4:46 am

si si puo' regolare anche la profondita' ma secondo me le prime altezze solo lo sfiora io uso sempre l'ultima e la penultima ,ma forse sbaglio io basta solo la sfiorata?

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 45
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Robinia Gio Set 19, 2013 6:18 pm

devi vedere che viene su il feltro...ed è normale che a volte vedi chiazze di sola terra....poi rifai una semina..integrando con concime per tappeti erbosi,e dopo dai acqua per favorire la germinazione....se sei insicuro vai a tentativi....hai una gran macchina per un sano lavoro!ok capo 
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  stik Sab Set 21, 2013 7:55 am

Robinia ha scritto:..............
a tal proposito sarebbe buona norma (per chi avesse un pozzo sopratutto)fare un ciclo di irrigazione di 3 minuti circa che parte alle 13 (le ore più calde) con un ciclo ogni due ore....questo per raffreddare i tessuti delle piante che con le calure estive soffrono parecchio...comunque poi alla sera (o meglio al mattino)le irrigazione per dare da bere alle piante vanno fatte con la normale regolarità.
mi incuriosisce " la buona norma di fare brevi irrigazioni nelle ore più calde ", l'hai gia sperimentata ? Io avevo letto su parecchi manuali e documenti sulla cura del prato che le innaffiature vanno fatte quando la temperatura si fosse abbassata,quindi di notte o al mattino presto come  giustamente affermi, per permettere al terreno  un migliore assorbimento dell' acqua ed evitare lo shock termico sulla foglia, inoltre le gocce d'acqua , che fanno da lente, sotto il raggi cocenti del mezzogiorno potebbero anche causare loro delle micro ustioni ., rischi che invece si corrono se bagni a mezzogiorno.????? ????? 

sono confuso


Ciao

stik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 22.08.13

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  peppone Sab Set 21, 2013 8:10 am

stik ha scritto:
Robinia ha scritto:..............
a tal proposito sarebbe buona norma (per chi avesse un pozzo sopratutto)fare un ciclo di irrigazione di 3 minuti circa che parte alle 13 (le ore più calde) con un ciclo ogni due ore....questo per raffreddare i tessuti delle piante che con le calure estive soffrono parecchio...comunque poi alla sera (o meglio al mattino)le irrigazione per dare da bere alle piante vanno fatte con la normale regolarità.
mi incuriosisce " la buona norma di fare brevi irrigazioni nelle ore più calde ", l'hai gia sperimentata ? Io avevo letto su parecchi manuali e documenti sulla cura del prato che le innaffiature vanno fatte quando la temperatura si fosse abbassata,quindi di notte o al mattino presto come  giustamente affermi, per permettere al terreno  un migliore assorbimento dell' acqua ed evitare lo shock termico sulla foglia, inoltre le gocce d'acqua , che fanno da lente, sotto il raggi cocenti del mezzogiorno potebbero anche causare loro delle micro ustioni ., rischi che invece si corrono se bagni a mezzogiorno.????? ????? 

sono confuso


Ciao
condivido quanto scritto da stik...e anche io sono curioso...

******************************************************************************************************
IL PRATO      - Pagina 7 Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 51
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Robinia Sab Set 21, 2013 11:31 am

quelle che intendo io si chiama syringing o irrigazioni climatizzate;con ciò si intendono uno o più cicli irrigui molto brevi con una minima quantità di acqua circa 2 3 mm.si fanno n estate nelle ore più calde del giorno allo scopo di rinfrescare i tessuti surriscaldati,allo scopo di prevenire il potenziale stress da alte temperature.Il primo ciclo si puù far partire all'incirca alle 13 poi un secondo e un terzo a distanza di due ore circa.L'acqua che viene utilizzata è talmente poca che evapora in breve tempo asportando il calore dall'erba.

Infatti lo scopo di questa tecnica è quella di rinfrescare il prato,le normali irrigazioni poi vanno fatte regolarmente quindi alla sera o all'alba meglio.

per fare una prova su quanta mm circa di acqua date al vostro prato mettete dei bicchieri,fate partire l'acqua e calcolate quanto tempo ci mette a fare i mm desiderati..

è un pò come se d'estate quando hai caldo ti nebulizzi l'acqua con lo spruzzino.

Spero di aver chiarito le idee

comunque va fatto quando le temperatura sono veramente alte (circa 38 gradi )..io sinceramente ho iniziato a farlo da quest'anno..e ho notato che un piccolo aiuto ce stato...
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  stik Sab Set 21, 2013 6:08 pm

Robinia ha scritto:quelle che intendo io si chiama syringing o irrigazioni climatizzate;con ciò si intendono uno o più cicli irrigui molto brevi con una minima quantità di acqua circa 2 3 mm.si fanno n estate nelle ore più calde del giorno allo scopo di rinfrescare i tessuti surriscaldati,allo scopo di prevenire il potenziale stress da alte temperature.Il primo ciclo si puù far partire all'incirca alle 13 poi un secondo e un terzo a distanza di due ore circa.L'acqua che viene utilizzata è talmente poca che evapora in breve tempo asportando il calore dall'erba.

Infatti lo scopo di questa tecnica è quella di rinfrescare il prato,le normali irrigazioni poi vanno fatte regolarmente quindi alla sera o all'alba meglio.

per fare una prova su quanta mm circa di acqua date al vostro prato mettete dei bicchieri,fate partire l'acqua e calcolate quanto tempo ci mette a fare i mm desiderati..

è un pò come se d'estate quando hai caldo ti nebulizzi l'acqua con lo spruzzino.

Spero di aver chiarito le idee

comunque va fatto quando le temperatura sono veramente alte (circa 38 gradi )..io sinceramente ho iniziato a farlo da quest'anno..e ho notato che un piccolo aiuto ce stato...
grazie del chiarimento, il metodo non mi convince ancora completamente , ho bisogno dei miei tempi per metabolizzarla. inoltre essendo indicata  per temperature molto alte >38° credo che non ne avrò mai necessità. Comunque è una tecnica interessante che merita approfondimenti.

Saluti
Stik

stik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 22.08.13

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  beppe65 Sab Set 21, 2013 7:17 pm

Premesso che dell'argomento non ne so assolutamente nulla, fonti che mi  richiedono di mantenere l'anonimato (...), sostengono che la tecnica esposta da Robinia, viene utilizzata in Lombardia, e non solo, nelle giornate estive di caldo torrido per raffreddare i campi di calcio.
Very Happy 
Beppe65
beppe65
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6051
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 56
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  dautàrr Sab Set 21, 2013 8:28 pm

ciao,
oltre alle varie tecniche e studi sull'argomento, vi riporto una esperienza personale:
seguo un giardino nel quale "pascolano" 7 cani; dopo la posa del prato a rotoli avevo impostato un ciclo pomeridiano per sciaquare dalla pipì dei cani.
Durante l'estate purtroppo ho dovuto cambiare tutto perchè l'umidità che si creava a livello del suolo non faceva bene al prato. Sacrifico lo sciaquo per una irrigazione notturna.
Magari con temperature molto alte funziona bene il rinfrescamento ma io ci sto molto attento.
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 54
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Robinia Sab Set 21, 2013 10:26 pm

l'importante è che ci sia l'irrigazione per somministrare l'acqua per il fabbisogno...questo possiamo definirlo un'optional!Very Happy Very Happy 
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  mimmotrapa Lun Set 23, 2013 6:39 pm

Salve a tutti volevo chiedere informazioni riguardo la semina del prato, prima di tutto premetto che e' la prima volta che lo metto, la zona è umida con delle zone di ombra, volevo passare la motozappa perché ci sono erbacce infestanti, ma prima di farlo volevo chiedervi se è meglio fresarle o estirparle e poi fresarle? poi una volta passata la motozappa con terreno bello soffice e livellato devo innaffiare prima di metterlo o innaffio dopo? grazie di tutto

mimmotrapa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 324
Data d'iscrizione : 10.01.12
Età : 36

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Robinia Lun Set 23, 2013 7:35 pm

quanto grande è la zona di lavoro?per prima togli quanto possibile le erbe infestanti,se vuoi puoi passare un diserbante,per seconda cosa distribuisci un concime con fosforo e potassio il prevalenza se lo richiedi in consorzio o in un garden ti sapranno indicare quello giusto;poi passa la motozappa,toglie le pietre quelle grosse che verranno riportate in superficie...fatto ciò con un rastrello livella la terra.quando il terreno è sistemato inizia a seminare a spaglio,fai dei passaggi incrociati in modo da distribuire bene il seme.Poi prendi un rastrello e inizia a pacchiettare la superficie in modo da interrare il seme,se hai una superficie grande ti conviene prenderti un'assolcatore,che ti interra il seme alla giusta profondità..fatta questa operazione rulla il terreno,ma stai attento quando lo fai a non girarlo mai da fermo altrimenti fai dei "buchi"ma bensì giralo come se dovessi fare inversione a U..dopo dai acqua per favorire la germinazione,prediligi un getto a pioggia,non fare pozzanghere o piccoli corsi d'acqua altrimenti ti porta via il seme e ti lascia una chiazza di terra.
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 44
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

IL PRATO      - Pagina 7 Empty Re: IL PRATO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.