Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Stihl MS440
Da giovanni89 Ieri alle 10:06 pm

» Echo SRM4000
Da Kalimero Ieri alle 9:47 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Ieri alle 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Ieri alle 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Ieri alle 5:05 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da luca31 Dom Nov 27, 2022 8:23 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Dom Nov 27, 2022 6:08 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden ( lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da erofilo Dom Nov 27, 2022 8:14 am

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Dom Nov 20, 2022 7:22 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da hiller Dom Nov 20, 2022 8:24 am

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

» Motosega budget 250 Euro
Da ferrari-tractor Sab Nov 19, 2022 6:55 pm

» lubrificazione barra oleomac 935df
Da MirkoT5 Sab Nov 19, 2022 8:15 am

» sostituzione marmitta catalitica con normale
Da jotull Sab Nov 19, 2022 12:50 am

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ven Nov 18, 2022 8:13 pm

» ELETTROPOMPE
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:48 pm

» Uso/abuso funzione " Quote "
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:42 pm

» Efco MTH 5600
Da ferrari-tractor Ven Nov 18, 2022 5:46 pm

» Decespugliatore Maruyama 180-M2
Da rappys Ven Nov 18, 2022 2:51 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22886 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Febo

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296191 messaggi in 15377 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 78 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 77 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Dan56k

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap30%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 30% [ 158 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap35%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 35% [ 184 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap12%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 12% [ 64 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap2%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 2% [ 13 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap4%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 4% [ 20 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap5%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 5% [ 24 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap2%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 2% [ 11 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap9%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 9% [ 47 ]
conifere (abete, pino, larice...) Vote_lcap1%conifere (abete, pino, larice...) Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


conifere (abete, pino, larice...)

+6
Charles2014
marzot
ferrari-tractor
iury1977
Ghepardo
superez
10 partecipanti

Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  superez Ven Feb 03, 2017 11:45 am

Ciao ragazzi. A dicembre ho tagliato, spaccato ed accatastato questo abete che si era sradicato da tempo (secondo me già un paio d'anni). La corteccia si staccava e sotto c'era uno strato di materiale simile a terriccio. Inoltre aveva già perso tutti gli aghi. Secondo vuoi quanto lo devo lasciare in bosco?... L'ho messa in modo che prenda più vento e sole possibili, nei limiti della zona che non è particolarmente soleggiata. Scusate se magari è una domanda banale ma sono i miei primi quintali di legna che faccio da solo.conifere (abete, pino, larice...) Wp_20115

conifere (abete, pino, larice...) Wp_20113

conifere (abete, pino, larice...) Wp_20114
superez
superez
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.04.16

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Ghepardo Ven Feb 03, 2017 1:03 pm

Un abete sradicato da tempo e senza più aghi? Vedo che l'hai accatastato per bene ok capo e se l'hai coperto con lamiere o simili poche settimane di aria e sole finiscono di asciugarlo. Non lasciarlo lì a lungo...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  iury1977 Ven Feb 03, 2017 1:28 pm

Concordo con Ghepardo,non sai con precisione da quanto tempo è morto ma dalle foto e dalla tua descrizione credo almeno 1.5-2 anni. Se la corteccia si stacca e presenta terriccio è già in marciscienza. Fallo asciugare per bene al coperto per qualche mese poi brucia pure.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  superez Ven Feb 03, 2017 1:49 pm

ok grazie. Si probabilmente è stato attaccato da qualche malattia fungina perchè il duramen alla base era marcio e pieno di resina. Ne ho salvato il più possibile ed ho deciso di lasciarlo spaccato nel bosco in modo che prenda un po' di acqua per dilavarne la resina. Appena smetterà di piovere allora andrò a prenderlo.
Quindi per gli schianti e piante morte in piedi bisogna controllare lo stato della corteccia e da li riesco a capire quanto far stagionare la legna in bosco?... perchè ho tagliato del castagno che ormai era morto da così tanto che non aveva più nemmeno la corteccia (sembrava completamente marcio) e brucia abbastanza bene. Al contrario, piante di castagno morte da tempo ma con ancora la corteccia intatta non bruciano.
superez
superez
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.04.16

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  ferrari-tractor Ven Feb 03, 2017 4:37 pm

l'abete non deve prendere acqua, non lo "lava", e quella pianta ne ha già presa troppa.

Il castagno secco in piedi senza corteccia brucia bene perchè è già dilavato, il castagno secco da pochi anni invece non si è ancora dilavato, ma basta spaccarlo e lasciarlo un inverno all'acqua per avere del buon legno da ardere. Per il castagno verde, preferibilmente almeno 2 anni alle intemperie da spaccato.

EDIT: ho scorporato e messo in un nuovo argomento
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  superez Ven Feb 03, 2017 5:37 pm

ciao ferrari-tractor. Quindi anche nel caso in cui taglierò abeti verdi dovrò fargli prendere meno acqua possibile o potrò comunque lasciarli in bosco per qualche mese? perchè in casa ho posto solo per la legna che uso per un inverno, quindi portandola subito a casa in primavera resterebbe solo pochi mesi fino ad ottobre quando riaccendo la stufa.
superez
superez
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.04.16

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  marzot Sab Feb 04, 2017 11:05 am

Io adotto questo sistema: secco l'abete in piedi così, quando lo taglio, depezzo e porto a casa, è già pronto all'uso. E risparmio fatica nel movimentarlo perchè pesa molto meno.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Charles2014 Sab Feb 04, 2017 4:22 pm


Interessante questa tua "tecnica" per il consistente calo di peso Very Happy .
Come procedi per seccarlo in piedi? e poi, dopo quanto lo abbatti?
Mi viene solo il dubbio che la fase di spacco sia più impegnativa con legno secco...


Ultima modifica di falcetto il Sab Feb 04, 2017 6:46 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Rimosso quote msg immediatamente precedente)
Charles2014
Charles2014
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.01.15

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  marzot Sab Feb 04, 2017 5:27 pm

Procedimento molto semplice: pratico un taglio con la motosega alla base della pianta, su tutta la circonferenza della stessa, profondo 2-3 dita ed un'altro identico e parallelo, distante sempre 2-3 dita. Abbatto dopo 2 anni, il legno è secco e leggero. Per fenderlo non ci sono problemi, né con la scure né con lo spaccalegna. L'abete non è molto tenace e se incappo in un ciocco ipernodoso, lo affetto a misura più corta o lo metto sul caminetto così com'è, anche se di diametro 40.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Charles2014 Sab Feb 04, 2017 8:57 pm

Un anno sarebbe troppo poco immagino, vero?
il procedimento da te indicato mi interessa perché è un po' che sto ritardando il taglio di un paio di abeti con base intorno ai 95 cm, perché una volta a terra da verdi ho difficoltà a lavorarli appunto per il peso. In una precedente pianta simile tagliata, i primi metri ho dovuto fare fette da 30 cm e spaccarle sul posto.
Di resina non ne rimane all'interno? è opportuno che prenda un po di pioggia per lavare il legno una volta spaccato?
Charles2014
Charles2014
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.01.15

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  marzot Dom Feb 05, 2017 9:04 am

Un anno è troppo poco, rimangono ancora aghi verdi. Se la misura che dici è il diametro alla base, sono delle belle bestie. Una volta spaccato, accatastalo al coperto. La pioggia è ininfluente sulla resina e non è gradita all'essenza. Se fai "l'operazione" adesso, a fine '18 puoi abbattere. Facci sapere.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Charles2014 Dom Feb 05, 2017 11:18 am

Ottimo, tutto chiaro. Proverò presto. Grazie molte dei consigli   ok capo
Charles2014
Charles2014
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.01.15

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Don Camillo Dom Feb 05, 2017 9:40 pm

marzot ha scritto:Procedimento molto semplice: pratico un taglio con la motosega alla base della pianta, su tutta la circonferenza della stessa, profondo 2-3 dita ed un'altro identico e parallelo, distante sempre 2-3 dita. Abbatto dopo 2 anni, il legno è secco e leggero.

Ritengo questo tuo sistema piuttosto discutibile, se non addirittura illegale.
Di certo l`abbattimento di piante secche comporta rischi maggiori  dell`abbattimento di piante verdi. Non mi dilungo su questo specifico argomento in quanto sul Forum in varie occasioni se ne é ampiamente discusso.  Oltre a ciò non bisogna dimenticare i pericoli che possono creare piante lasciate secche in piedi. Per citare un solo esempio, quello dei rami secchi indeboliti. Al primo soffio di vento rischiano di staccarsi all`improvviso dalla pianta cadendo magari addosso a qualche ignaro passante.
Quella citata da marzot è una pratica che sconsiglio vivamente.

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
Don Camillo
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 58
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  iury1977 Lun Feb 06, 2017 7:37 am

Sono perfettamente d'accordo con Don Camillo. E' una pratica che può arrecare danni a cose e persone. In linea di massima le piante o sono sane e stanno in piedi o altrimenti vengono abbattute e devono andare a terra. Come alcune persone che quando una pianta si incastra durante l'abbattimento, la lasciano così dicendo che prima o poi andrà a terra bonk!bonk! io non mollo fino che non è comodamente sdraiata a terra. Senza contare che se tanti utilizzassero questo metodo, potrebbe esserci un aumento di patologie o di infezioni causate dalle ferite che potrebbero intaccare anche le piante sane.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Charles2014 Lun Feb 06, 2017 7:41 pm

Ho capito il pesante rovescio della medaglia. Effettivamente questi aspetti non li avevo considerati. Poteva essere interessante lavorare metà del peso del legno; solo quello che effettivamente si brucerà.
Anche perché con piante di un certo diametro lavorate in pendenza, il peso da verdi può essere anche lui considerato un pericolo.
Charles2014
Charles2014
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.01.15

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  fim Mar Feb 07, 2017 10:30 am

Premettendo che le conifere e simili non mi entusiasmano come legna da ardere, non è più semplice abbattere nel periodo invernale in luna corretta e lasciare a terra per qualche mese per poi spezzettare? Gran parte del peso se ne va in poco tempo.
Nella mia zona, i boscaioli delle segherie fanno così è di solito i fusti di abete li prendono loro e la ramaglia che per il fuoco è anche migliore, se lo tiene il proprietario del bosco. Ovviamente concordando i compensi.
L'ho fatto anche io di recente con un cedro del Libano, che come essenza è simile.
fim
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  ferrari-tractor Mar Feb 07, 2017 10:44 am

per le conifere si può abbattere e sramare, non sezionare, lasciando la punta ed alcuni rami in punta.
Questi attireranno la linfa facilitando l'essiccazione, poi dopo qualche mese dall'abbattimento si seziona e si porta a casa.


Ultima modifica di ferrari-tractor il Mar Feb 07, 2017 10:47 am - modificato 1 volta. (Motivazione : errore grammaticale)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  fim Mar Feb 07, 2017 1:56 pm

Esatto, l'ho visto fare anche io. La punta e i rami più in alto li tagliano prima di portare via i tronchi mentre il resto della ramaglia anche subito dopo l'abbattimento, non sempre però.
Tuttora vicino a un mio bosco c'è una bella catasta di tronchi di abete tutti belli puliti tranne la punta.
fim
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Charles2014 Mar Feb 07, 2017 4:34 pm

Avevo sentito parlare una volta di questa tecnica. Bisogna che la provi; ero un po' titubante perché comunque la pianta rimane distesa per terra su un terreno prevalentemente umido e in una zona dove spesso piove...e a volte con la pianta a terra la cima oltrepassa il confine o impegna un sentiero/strada..... comunque,  se ci sono le condizioni.....tenterò senz'altro. ... ok capo
Charles2014
Charles2014
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 05.01.15

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  superez Dom Ott 22, 2017 12:34 pm

L'abete rosso tagliato da me qualche mese fa brucia benissimo!... era meglio lasciarlo li a marcire come stava facendo da anni?
conifere (abete, pino, larice...) Wp_20110
superez
superez
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.04.16

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty legna di pino

Messaggio  speedsonic Gio Gen 31, 2019 6:53 pm

salve ragazzi,ho della legna di pino o abete che sia, comunque resinosa, è molto secca, mi hanoo detto di non usarla perchè chiude la canna fumaria, è in acciaio, .....
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 947
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Il Celtico Gio Gen 31, 2019 6:57 pm

Se ti hanno detto...
Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1673
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  speedsonic Gio Gen 31, 2019 7:22 pm

come non detto, allora lo brucio tranquillamente, grazie
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 947
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Ghepardo Gio Gen 31, 2019 7:22 pm

Messaggio di servizio: Ho unito il topic aperto da speedsonic ad un analogo argomento già esistente.
Per speedsonic: Leggiti questo topic e magari dai un occhio anche ad altri argomenti dove si parla anche della legna di pino/abete/ecc, sempre in questa sottosezione del forum.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  speedsonic Gio Gen 31, 2019 7:24 pm

ok, gia fatto , grazie per l'aiuto
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 947
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

conifere (abete, pino, larice...) Empty Re: conifere (abete, pino, larice...)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.