Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ASCE - ACCETTE parte 4
Da damiano78 Oggi alle 4:54 pm

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da luca31 Oggi alle 4:48 pm

» McCulloch Titan TD3000 (del 1995...), 30cc: riparare o cambiare?
Da luca31 Oggi alle 4:40 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:34 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Joe_UD Oggi alle 12:34 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da Niky199 Oggi alle 9:35 am

» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da Camaro71 Oggi alle 6:33 am

» *motosega Landoni L75 NUOVA
Da giulietto Oggi alle 5:51 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:12 am

» consigli su MAKITA EA5600F45D 55.7 CC
Da luca31 Ieri alle 3:04 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da BFausto Ieri alle 12:11 pm

» consiglio su motosega Holzfforma
Da BHO Ieri alle 10:23 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da Silvio80 Ieri alle 7:50 am

» Ricerca barra da modello motosega
Da luca31 Dom Set 25, 2022 7:43 pm

» Revisione pompa olio bloccata
Da filippo75pg Dom Set 25, 2022 6:33 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da superez Dom Set 25, 2022 5:36 pm

» Acquisto decespugliatore
Da salus Dom Set 25, 2022 4:27 pm

» contenitore benzina
Da ulmus Dom Set 25, 2022 9:12 am

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Sab Set 24, 2022 12:46 pm

» Makita EA4300
Da falcetto Sab Set 24, 2022 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Sab Set 24, 2022 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ven Set 23, 2022 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ven Set 23, 2022 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22701 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bigiolino

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294518 messaggi in 15261 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 287 utenti online: 9 Registrati, 0 Nascosti e 278 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bigiolino, Daniele Trentin, Ducelier, Kalimero, Luigi il calabrese, PaoloSanremo, sgaragnone, Stepmeister, strigo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Pini comuni da abbattere Vote_lcap30%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 30% [ 158 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap35%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 35% [ 184 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap12%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 12% [ 64 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap2%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 2% [ 13 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap4%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 4% [ 20 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap5%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 5% [ 24 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap2%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 2% [ 11 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap9%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 9% [ 47 ]
Pini comuni da abbattere Vote_lcap1%Pini comuni da abbattere Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Pini comuni da abbattere

+2
Stepmeister
fede85
6 partecipanti

Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Pini comuni da abbattere

Messaggio  fede85 Mer Giu 13, 2018 3:21 pm

Buonasera, sono nuovo di questo forum, ma avrei da proporvi un quesito.
Ho un terreno con circa un centinaio di pini, piantati alla fine degli anni 60, da abbattere per riportare il terreno all'agricolo.
Sono rimboschimenti fatti a causa dell'allora abbandono dei terreni da parte della vecchia generazione di contadini, per mantenere il terreno ed evitare smottamenti etc.. essendo il terreno in forte pendenza (terrazzamenti).
Il mio problema è essenzialmente capire cosa farne di tutta quella legna, che per mia esperienza personale non è da considerarsi buona come legna da ardere (se non mischiata in piccole percentuali con altri tipi).
Volevo sapere se può avere mercato come legna da costruzione per edilizia o altro (cippato pellet), anche se le difficoltà di accesso con mezzi pesanti al terreno, mi impedirebbero di lasciare la pezzatura troppo grossa.
Vi ringrazio anticipatamente
Saluti federico

fede85
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.06.18

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  Stepmeister Mer Giu 13, 2018 3:55 pm

Se hai una segheria nei dintorni prova a chiedere, ti prenderanno le stanghe da 4-5 metri con pochi nodi, dritte. Non più corte. Se ci sono privati che fanno cippato devono poterci arrivare abbastanza comodamente coi mezzi (non sto parlando di gente che lavora su diametri di 10-15 cm, ma piante e rami interi) ma in questo caso non prenderai molto del legname anche se ti libereresti di quasi tutto.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2609
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  fede85 Mer Giu 13, 2018 4:02 pm

Per il dritto non ci dovrebbero essere problemi anche perché sono stati piantati molto vicini, e quindi cresciuti molto in altezza e dritti, con poche ramaglie, almeno nella parte bassa. Il problema più grosso è l'accesso con i mezzi, ma se ne avessi bisogno come legno da costruzione privato, per esempio per costruire ricoveri per animali, avendo a dispozione conoscenti con segherie artigianali, si presta come legno, oppure non vale la pena?


Ultima modifica di falcetto il Mer Giu 13, 2018 6:17 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Rimosso quote msg immediatamente precedente)

fede85
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.06.18

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  Ghepardo Mer Giu 13, 2018 4:46 pm

Un centinaio di alberi con mezzo secolo di età sono una buona quantità di legna, magari non pregiata da ardere ma ti ci scalderesti per un bel po' di anni (pulendo spesso la canna fumaria ma non è un grosso problema).
Corretti i consigli su utilizzo per segheria ma sai dire esattamente di che specie si tratta? Perché di "pino" ce n'è varie specie. Oppure intendevi "abete" cioè forse il più classico legname da segheria?

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  fede85 Mer Giu 13, 2018 5:00 pm


No non sono abeti, magari!! Non sono riuscito bene a capire se sono pini neri o pini domestici, anche perché non sono molto esperto in materia. Ho sempre abbattuto caprini, ornelli, castagni e querce.


Ultima modifica di falcetto il Mer Giu 13, 2018 6:18 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Rimosso quote msg immediatamente precedente)

fede85
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.06.18

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  marzot Mer Giu 13, 2018 5:14 pm

Il pino viene comunemente utilizzato anche per manufatti da giardino (tavoli, panche, fioriere, gazebi, staccionate ecc.) ma previo trattamento in autoclave con impregnanti che ritardano la marcescenza. Il fai-da-te, in questo campo, non è molto indicato perchè il legno di pino non è il massimo per essere utilizzato all'aperto.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  fede85 Mer Giu 13, 2018 5:22 pm

Quindi, come mi ero immaginato, a parte una quota che posso usare come legna da ardere mischiata con altre tipologie, dovrei cercare qualcuno che venga a ritirarli per utilizzi di segheria, con il problema del difficile accesso (quasi impossibile) e della non ottima qualità del legno.
Siccome ho già avuto esperienza di abbattimento di pini, anche se solo 5 o 6, e poi mi sono rimasti lì ad imporrare in terra, speravo di sprecare il meno possibile ma non vedo molte altre soluzioni.
Anche perchè io brucerei quasi tutto nella stufa (cucina economica), quindi ho il timore che oltre alla canna fumaria, mi sporchi molto anche tutto il corpo della stufa che è di più difficile pulizia.


Ultima modifica di luca31 il Mer Giu 13, 2018 5:47 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : unione post consecutivi)

fede85
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.06.18

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  angeloz Mer Giu 13, 2018 6:31 pm

mah...io questa idiosincrasia per il pino nella stufa non la capisco molto. comincia a tagliarlo, farlo in stanghe aperte e lascialo a prendere pioggia per un paio d anni, vedrai che sporca molto meno di quanto si immagina...e comunque e' tassativo pulire la canna almeno una volta a stagione...almeno...
angeloz
angeloz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.01.18

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  Stepmeister Mer Giu 13, 2018 7:21 pm

Nei corsi per i vigili del fuoco è consigliata la pulizia ogni 40 quintali di legna bruciata o quantomeno una volta all'anno. Più frequentemente se la legna è di bassa qualità o stagionata male. Con un po' di esperienza uno si accorge quando è necessario.
Se il pino non è marcio ed è stato stagionato senza prendere acqua fa comunque la sua figura, la resa certamente non è paragonabile a legni più puliti e con meno corteccia. Ma se non c'è altro ci si scalda con quello. Importante anche è spaccarlo piuttosto sottile, così che bruci sempre a fiamma bella vivace.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2609
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  Ghepardo Mer Giu 13, 2018 7:32 pm

Io brucio per la quasi totalità abete e larice (quindi siamo lì come tipologia), pulisco tubi e canna fumaria 2/3 volte l'anno (lavoro di un'ora o poco più), la stufa non ha alcun problema e... mi scaldo comunque.
Concordo pienamente sull'utilità di una buona stagionatura. Se è ben secco, brucia regolarmente anche in pezzatura non certo fine.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  fede85 Gio Giu 14, 2018 6:56 am

Bene vi ringrazio delle preziose risposte, a questo punto penso che lo utilizzerò principalmente come legna da ardere, con una parte che eventualmente lascerò in pezzi più grossi per utilizzarlo come legno da costruzione, per roba di poco conto.

Grazie

fede85
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 13.06.18

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  ferrari-tractor Gio Giu 14, 2018 12:03 pm

beh qualche tavola la puoi sempre ricavare, non usarlo per elementi strutturali o per pali infissi nel terreno.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12767
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Pini comuni da abbattere Empty Re: Pini comuni da abbattere

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.