Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da robertjunior Ieri alle 11:10 pm

» Oleomac GS 411 stima prezzo usato
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:38 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden (lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:32 pm

» *Ricambi Landoni
Da fiatista87 Ieri alle 9:04 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da riveraver Ieri alle 3:00 pm

» montaggio sfiato serbatoio Husqvarna 350
Da armeo85 Ieri alle 2:29 pm

» freno catena per Husqvarna 65
Da ferrari-tractor Ieri alle 10:47 am

» Stihl MS 400 ... consigli da chi ce l'ha
Da phantom Ieri alle 8:57 am

» MC Culloch 600014B
Da Alessio510 Ieri alle 7:29 am

» Manuale e/o esploso Stihl 045AV
Da Del99 Lun Dic 05, 2022 11:08 pm

» Barra Oregon Oleomac 350
Da Vevaxel75 Lun Dic 05, 2022 11:00 pm

» Diagnosi da colorazioni pistone e albero motore Jonsered 2149
Da luca31 Lun Dic 05, 2022 9:57 pm

» Sostituzione tubo miscela Alpina A40
Da Brichetto Lun Dic 05, 2022 8:14 pm

» Estrazione albero motore dai semicarter e rimontaggio - Jonsered 2149
Da Kalimero Lun Dic 05, 2022 4:57 pm

» Stihl MS 500i
Da Camaro71 Lun Dic 05, 2022 2:57 pm

» Husqvarna 555 560 xp 562 xp
Da giulio.s Lun Dic 05, 2022 2:38 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da masmary65 Lun Dic 05, 2022 1:54 pm

» Problema decespugliatore Kawasaki tj 35
Da peppe62 Lun Dic 05, 2022 6:42 am

» Echo 255 es
Da gio199 Dom Dic 04, 2022 9:54 pm

» Agristar 350
Da Kalimero Dom Dic 04, 2022 9:37 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Dom Dic 04, 2022 2:34 am

» motosega a batteria... cosa ne pensate...??
Da halehale Sab Dic 03, 2022 3:40 am

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 10:09 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ven Dic 02, 2022 6:48 pm

» Oleomac 981
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 6:46 pm

» che attrezzo é ??
Da superciuk Ven Dic 02, 2022 5:29 pm

» *Blitz 600 - Oleomac 261
Da Santi Ven Dic 02, 2022 4:53 pm

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da Fast 34 Ven Dic 02, 2022 11:25 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da xfeli Ven Dic 02, 2022 8:50 am

» Carburazione Active 39.39
Da Andre andre Ven Dic 02, 2022 7:30 am

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da Charles2014 Gio Dic 01, 2022 10:29 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Gio Dic 01, 2022 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Gio Dic 01, 2022 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Gio Dic 01, 2022 7:55 am

» Carburatore
Da Andre andre Mer Nov 30, 2022 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22913 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Freeplayer

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296388 messaggi in 15387 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 67 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap30%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 30% [ 158 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap35%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 35% [ 184 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap12%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 12% [ 64 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap2%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 2% [ 13 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap4%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 4% [ 20 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap5%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 5% [ 24 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap2%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 2% [ 11 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap9%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 9% [ 47 ]
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_lcap1%MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


MOTOCOLTIVATORI parte 2

+55
ferrari-tractor
pw31
carlettobis
galero96
Luparello
r-riga
iw4blg
riveraver
falcetto
Claudio70
pietroclem
mais73
GioCa
erindeli
magnagatti313
arabong
albo93
macyx79
Mark Ingegno
farecampagna
martin82
simmy106
spatangide
fubiano
sascia
belcanto
Kromer
Franco83
loker
FM 9cv
francescovat
Andrea01
Luigite
denti d'acciaio
ra
SCIROKKO87
Il Celtico
marvinm
Dexter86
Issels03
kentarro
Alebcs
Spartano
Trattorista Ivan
Stepmeister
luca31
Bob
fede90
MannarWolf
maxb.
ferrari giacomo
riccardo
Ghepardo
Don Camillo
arkadin67
59 partecipanti

Pagina 8 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  GioCa Dom Gen 26, 2020 9:58 pm

https://drive.google.com/file/d/17FYGdnTlRjrHgsAZEOl0m3oJlJ2jt1Xx/view?usp=drivesdk

GioCa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 19.09.10
Località : Prov. Udine

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  mais73 Lun Gen 27, 2020 5:20 pm

dico la mia... potrebbe essere questa leva (cerchiata di rosso) da tirare verso l'alto? la posizione proprio sopra il differenziale... se fosse quella sarebbe scomoda ma a che altro potrebbe servire una leva lì. ?????


MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Blocco11

mais73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 28.12.10

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  GioCa Lun Gen 27, 2020 7:39 pm

Ciao mais73. Si. Quella blocca le ruote o le sblocca però la macchina non ruota. Allora potrebbe essere quella ma ci sono problemi sulle ruote come dice ferraritractor... Oppure bisognerebbe aprire scatola cambio e vedere cosa c'è e non c'è...

GioCa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 19.09.10
Località : Prov. Udine

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  mais73 Lun Gen 27, 2020 8:14 pm

Th che hai attirato la leva, oppone resistenza oppure sembra svincolata come non fosse collegato nulla.. ci potrebbe essere una molla di contrasto inceppata/rotta/arrugginita?

mais73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 28.12.10

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  GioCa Lun Gen 27, 2020 9:32 pm

Fa un po' di resistenza.

GioCa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 19.09.10
Località : Prov. Udine

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Motocoltivatore Nibbi Grifo quale benzina usare

Messaggio  pietroclem Dom Mag 03, 2020 9:23 pm

mi hanno regalato un motocoltivatore nibbi grifo con motore cotiemme ca 340 ovviamente da sistemare e dopo 7-8 giorni parte e va bene ho usato benzina verde,questo è il dubbio ha il serbatoio in plastica (polietilene nero con due tappi uno credo che sia la riserva visto che il rubinetto è a 3 vie
la messa in moto è con cordicella con riavvolgimento matricola del motore è 933887 non so di che anno è e se si può risalire attraverso i numeri di matricola.ha lo spegnimento col bottone sito sulla scatola puntine,volevo sapere se posso usare benzina verde oppure mettere qualche additivo.
grazie

pietroclem
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 12.01.17
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  luca31 Mar Mag 05, 2020 8:17 am

@ pietroclem
il post che hai scritto questa mattina te l'ho cancellato. E' vietato dal regolamento postare più volte lo stesso testo, per cortesia non lo fare più. Il messaggio che avevi scritto la settimana scorsa è qui sopra

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12464
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor Mar Mag 05, 2020 11:49 am

pietroclem ha scritto:volevo sapere se posso usare benzina verde oppure mettere qualche additivo.
metti benzina verde.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12892
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Fresa per grillino 127

Messaggio  Claudio70 Mer Lug 29, 2020 4:02 pm

Buongiorno, mio padre mi ha lasciato in eredità un vecchio grillino 127 dei primi anni 80 ma ancora perfettamente funzionante, lui lo utilizzava esclusivamente con la barra falciante, aveva acquistato un vomere ai tempi ma che aveva subito restituito perchè non riusciva ad arare bene, ed ha sempre continuato a lavorare la terra per l'orto con la vanga... si tratta di circa 300 mq dove seminiamo ortaggi per uso familiare ed un po di mais, con le debite rotazioni. Adesso che è venuto a mancare, mia madre non può aiutarmi ed io ho problemi di schiena ho delle difficoltà a lavorare il terreno e ma voglio continuare a produrre le verdure e quant'altro, visto che il terreno è raggiungibile con un motocoltivatore volevo utilizzare il grillino dotandolo di fresa, dopo vane ricerche ho trovato finalmente una fresa grillo, abbastanza nuova, larghezza sui 70/80 cm ad occhio, al momento non avevo dato importanza alla larghezza essendo totalmente incompetente in merito pensavo fosse standard, il vedinditori mi ha detto che è controrotante (è un bene? il mio è un terreno sabbioso) e me la lascerebbe per 450 euro. A me sembrano molti, voi che dite? Ribadisco che alla vista l'atrezzo sembra aver lavorato poco ed in ordine, ma di fatto non ho delle basi per fare confronti. Se qualcuno può darmi dei suggerimenti gliene sareio grato.

Claudio70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 52
Località : Valtellina

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor Ven Lug 31, 2020 7:19 am

ho spostato in motocoltivatori.

prima di iniziare, quanti cavalli ha il motocoltivatore?
frese da 70-80cm sono montate su motocoltivatori grossi, servono cavalli (10-12cv diesel) e peso dell'attrezzo per avere stabilità.
per l'orto, bastano frese più strette, 60cm vanno bene

non so se il prezzo è adeguato o meno.
quello che posso dirti è di fare un giro da un rivenditore grillo e chiedere, trovare un usato non è improbabile.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12892
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  Claudio70 Ven Lug 31, 2020 11:11 am

Salve, mi son sbagliato, l'intenzione era di postare in motocoltivatori. Non so la potenza, documentazione non ne ho stasera provo a vedere se trovo una targhetta sul motore e che sia leggibile. Purtroppo i rivenditori ufficiali grillo son parecchio distanti da me, il più vicino sta a 70 km... dove ho trovato la fresa è un officina che fa vendita generica, insomma se a qualcuno interessa una falciatrice lui la procura mostrando i vari depliant. Dal sito grillo ho visto che la fresa controrotante è sconsigliata per terreni sabbiosi, ed il mio lo è... se qualcuno che ha esperienza in merito ha da fornirmi delle indicazioni gliene sarei grato. Grazie mille

Claudio70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 52
Località : Valtellina

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor Ven Lug 31, 2020 12:03 pm

il senso di rotazione normale della fresa è come quello delle ruote (spinge in avanti)
so che quelle controrotanti tendono ad interrare i sassi invece che tirarli su un superficie.

girando al contrario delle ruote, se il terreno è poco compatto e se il motocoltivatore ha ruote piccole ed è leggero, è probabile che il motocoltivatore tenda a "scavare" la terra con le ruote e non riesce ad andare avanti, però tutto dipende dal motocoltivatore e dalla fresa, se la fresa è proporzionata non hai problemi.
Occhio che se il motocoltivatore è leggero la fresa controrotante mi pare un po' pericolosa in quanto se prende una radice ti viene addosso.
il tuo motocoltivatore ha l'interruttore di sicurezza che spegne il motore se lasci le stegole?
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12892
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  Claudio70 Ven Lug 31, 2020 7:40 pm

Allora il motore è un A.C.M.E. aln330wb da 327 cm cubici, in rete ho trovato che sviluppa 10hp, ed ho scoperto anche purtroppo che questi motori non son pìu in produzione da parecchio... per l'affondamento ho visto che la fresa è dotata di una sorta di slitta regolabile da applicare per i terreni più soffici, quel che mi fa specie è che proprio la Grillo, azienda produttrice, sconsiglia la fresa controrotante per terreni sabbiosi... del resto alla mia domanda come mai il proprietario la vendesse nonostante l'evidente stato di quasi inutilizzo, il capofficina mi ha risposto in modo molto elusivo e questo mi ha fatto un poco pensare. Al momento mi serve solo per il mio piccolo appezzamento dove il terreno è lavorato da anni e non vi sono grosse pietre o radici superficiali. La macchina è stata concepita negli anni 80 e quindi è priva di sistemi di arresto come quelli attuali, ma nonostante l'ètà per come è stata utilizzata come falciatrice non ha mai dato problemi ed è ancora efficente, in primavera dopo il riposo invernale si avvia al primo colpo. Provo a chiedere al venditore se la posso provare prima di acquistarla, alla luce di quanto letto sul sito della grillo sono un po scettico. Grazie per l'interessamento, saluti

Claudio70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 52
Località : Valtellina

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  Ghepardo Sab Ago 01, 2020 6:32 am

Se il motocoltivatore è privo di sicurezze, una fresa controrotante io la escluderei proprio...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor Sab Ago 01, 2020 8:39 am

beh l'interruttore di spegnimento quando rilasci le stegole è facile da installare essendo il motore a benzina.
se decidi per l'acquisto, fattelo mettere (così anche quando lo usi come falciatrice sei più sicuro)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12892
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  falcetto Sab Ago 01, 2020 8:51 am

Il mio contributo alla discussione con foto fatte questa mattina: Grillino 127 di un amico, motore Intermotor 350, fresa non controrotante ma in fase con l'avanzamento, 4 file di zappette, larghezza di lavoro circa 48 cm, carter di protezione 60 cm.
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Img_2011

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Img_2012

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Img_2013

Grillino 126: caratteristiche praticamente identiche al 127. Saluti
MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Img_2014

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Img_2015

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7861
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  belcanto Sab Ago 01, 2020 12:34 pm

Neanche pensarlo di mettere quella fresa controrotante sul vecchio grillino senza blocco rotazione al rilascio stegola.
L'attrezzo in questione è montato in origine solo quando c'è la cosidetta frizione attiva che ferma la rotazione all'istante.

Il motore ACME ALN 330 WB valvole laterali ha otto cavalli.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3139
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  Claudio70 Dom Ago 02, 2020 8:08 am

Grazie ragazzi per i preziosi consigli, a questo punto non chiedo nemmeno la possibilità di farmelo provare, spero riesca a procurarmene uno tradizionale e nel frattempo mi guardo in giro.

@Falcetto: scusa se ti disturbo, sai come si trova il tuo amico con quella fresa? Fa un buon lavoro? Vedo che il motore è diverso dal mio... prima non ci avevo manco pensato, ma per lavorare con la fresa devo girare le stegole di 180 gradi (o poco meno se non voglio calpestare) di conseguenza dovrei andare in retromarcia giusto? Il mio grillino ha la frizione per la retromarcia, mio padre lo scelse rispetto alla falciatrice della bcs che allora non ne era dotata proprio per questo motivo, falciando in terreni di montagna e con superficie limitata è una gran comodità nelle manovre,,, ora se per la fresa per avanzare in avanti devo tenere sempre premuta la frizione della retromarcia, questo può aumentare la sicurezza?

@Belcanto: il valore della potenza l'ho visto su diversi siti web che parlando di questo modello di motore riportavano la potenza di 10hp, non saprei... comunque fossero anche 8 cv una fresa tradizionale la dovrebbe portare secondo te?

Grazie a tutti, buona domenica.

P.s.: poi se riesco guardo in uno scatolone dove mio padre metteva un po di tutto, compresi i libretti di istruzione, se mi va di culo magari trovo qualcosa

Claudio70
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 52
Località : Valtellina

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  falcetto Mar Ago 04, 2020 5:54 am

Claudio70 ha scritto:.. sai come si trova il tuo amico con quella fresa? Fa un buon lavoro?
Non ha mai avuto problemi in 20 anni anche perché l'utilizzo è davvero soft: 2-3 volte all'anno per poco più di 200 metri quadri. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7861
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Sostituire motore ACME 330B 10cavalli su BCS 725

Messaggio  riveraver Lun Feb 22, 2021 8:06 am

Sostituire motore ACME 330B 10cavalli su BCS 725

Salve, dispongo di questa falciatrice alla quale (ruotando il manubrio e le leve) è possibile applicare anche altri attrezzi.

Ora, siccome vorrei impiegarla ance con assolcatore, aratro e fresa, non so se questi 10cavalli bastano

. In ogni caso mi sarebbe comodo sostituire il motore con un modello DIESEL di almeno eguale potenza, magari con avviamento a strappo.

E’ un’operazione  fattibile? Che motore è compatibile con stesso albero conico?


Grazie

riveraver
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 24.02.14

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor Lun Feb 22, 2021 8:18 am

a mio parere il tuo motore è più che adeguato ad un uso motocoltivatore anche abbastanza intenso, sempre riferito alla struttura della macchina (non è un motocoltivatore pesante).
se vuoi cambiare motore, occhio al peso del nuovo perchè corri il rischio di trovarti il mezzo sbilanciato (motore troppo pesante)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12892
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  riveraver Lun Feb 22, 2021 8:21 am

grazie mille! e grazie per la dritta.... io pensavo di applicare anche un monovomerino...e sarchiatore... dici che lo tira?

in ogni caso quale potrebbe essere un diesel compatibile?

riveraver
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 24.02.14

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor Lun Feb 22, 2021 8:27 am

il problema degli attrezzi a traino (aratro, erpice, sarchiatore) non è la potenza ma la trazione ed il peso della macchina.
con una macchina leggera come la tua non puoi pensare di rompere un campo non arato da tempo.
se invece vuoi un assolcatore o rincalzatore e lavori con terra smossa non avrai grossi problemi.
un paio di ruote a gabbia in ferro aiutano molto, meglio se con zavorre
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12892
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  riveraver Lun Feb 22, 2021 8:36 am

perfetto... se invece lo volessi sostituire con uno diesel quale sarebbe un modello perfettamente intercambiabile?

riveraver
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 24.02.14

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty mi accodo per consigli...

Messaggio  iw4blg Dom Apr 18, 2021 6:17 pm

Ciao a tutti, mi accodo a questa lunga discussione per raccontare anche io delle mie esperienze e chiedere consigli per il futuro.
Assieme alla casetta in cui ci siamo trasferiti da quasi due anni c'è un terreno agricolo di 6000mq circa, in falsopiano. Una fetta, la più bella e fertile era sepolta di arbusti, alberi, rovi.. poco per volta la stiamo recuperando, anche coi consigli ricevuti qua.
Ora abbiamo pensato di usare un po' (400mq circa) )del restante terreno per alberi da frutto e orto (80mq). Bene, recintato, messe a dimora le piante scelte con molta cura per terreno e clima.
Poi per poter lavorare l'orto futuro e tenere un po' pulito il resto del campo dalle erbe ho valutato di prendere un motocoltivatore con barra falciante e fresa. Non sapendo bene quanto me lo sarei goduto, che taglia, che accessori, ho pensato ad un buon usato con cui iniziare e fare esperienza, con l'idea poi una volta capiti bene i bisogni di cederlo e prenderne uno magari nuovo "su misura" dei nostri bisogni.
Cerca cerca, alla fine da un grosso e ben rinomato rivenditore in zona ho preso un Fort 180 seconda serie del 1999 con barra da 87cm e fresa da 60cm, motore IM359 da 8-9CV.
Tutto "controllatissimo" sulla carta. Però poi non è stato così  snort e ci ho messo TANTO del mio a sistemarlo, di fatto smontando tutto fino all'ultima vite, ripulendo, revisionando, mettendo a punto..  azz
L'ultima bega da risolvere l'ho avuta sulla barra falciante che è sia troppo leggera rispetto al motore sia non aveva limite al suo basculare. Così ho scritto a Fort, 2 volte spiegando il problema e chiedendo qualche disegno, il suo manuale. Nulla, ?????  alla fine mi hanno rimandato dal loro rivenditore di zona.. si a 1,5 ore da casa mia! Exclamation Va beh, chiamo, mando foto, ma conclude che "sicuramente è rotta", che il fine corsa della bascula della barra è interno e che unica soluzione è una nuova. ????? grrr
Non convinto mi arrangio fino a trovare l'arcano e con poco a sistemare. Mancava una vite di fine corsa, grossa ed esterna! Altro ché rotta! snort
Nel frattempo ho poi cercato qualche accessorio che sto cominciando a capire mi farebbe comodo. Ad esempio un assolcatore, un carriolino con seduta, un aratro, le ruote a gabbia in ferro. Cerco sul web e trovo di tutto di tutti e per tutti i marchi, ma Fort nulla! Giro per vari rossi rivenditori di usato e nulla.. Fort praticamente sconosciuto. Sad
Ora, se sommo tutto mi ritrovo coi seguenti aspetti negativi in parte sul marchio e in parte sulla mia macchina, aspetti su cui sto ragionando e su cui mi piacerebbe il vostro avviso:
- Fort non da assistenza diretta, ma solo tramite i suoi rivenditori, tutt'altro che comodi e/o "corretti"..
- di Fort non si trova nulla di usato (come atterezzi/accessori) anche cercando a 50-80km da casa mia
- di Fort non si trova nulla on line, obbligando di fatto a ricadere solo sul nuovo dai loro rivenditori
- faccio molta fatica a governare il MTC, specie con la barra falciante. Non sono "Ercole" di sicuro ma la fatica per "guidarlo" mi pare eccessiva. Piccoli avvallamenti del terreno portano a ampie reazioni sulle stegole e servono braccia per procedere. Poi la posizione innaturale, quasi a tenerle tirate in alto altrimenti si alza la barra da terra alla prima asperità. Per come è fatto (eccentrico ad asse orizzontale) il movimento della barra, tende sempre a piantare in terra l'estremità destra; se va male si pianta in terra mentre ruote continuano a spingere, si impenna e si ribalta..
- Le leve di frizione ed inversore del moto sono moolto dure.. pulite, lubrificate.. no, sono proprio così. E come detto sopra, se si ha bisogno di agire velocemente per fermare l'avanzamento sono dolori.. non ci riesco proprio! Tempo che sposto la mano, stendo le dita al massimo per afferrare la leva, ci metto tanta forza per tirarla.. ciao.. danno già fatto.. ...àcc ...àcc Certo potrei mollare la leva di sicurezza che spegne il motore.. ma scomoda e comunque l'effetto è lento.
- quando tiro l'invertitore (durissimo per le mia mani, ma "normale" così") la presa di forza rimane innestata.. con la barra falciante no problem, ma con la fresa ad esempio fresarsi i piedi non è poi così impossibile a quel punto
- cambio attrezzi se non si è in 2 e ben forzuti è complicato ma soprattutto faticoso ed è un attimo farsi male.. tanto.. Gli accessori pesano molto, vanno infilati di precisione nella presa di forza (uno tiene fermo il MTC e l'altro prova ad infilare/sfilare l'attrezzo) e poi sperando non si muova tutto, mollare/serrare i 2 dadi.. ma è un attimo che il complesso si impenni magari..  

Questa un po' la sintesi delle prime settimane.
Mi piacerebbe capire:
- ho sbagliato tipo di macchina?
- con una macchina nuova, moderna risolverei i problemi sopra descritti? Se si almeno in parte, quale/i potrei considerare?
- sono io che sono una "cippa" che non lo sa usare e senza il fisico da agricolo? fischio
- tutti i marchi sono così male assistiti dalle case madri? (però almeno alcuni tipo Goldoni, BCS, Bertolini, etc. sono diffusi all'usato)
- con l'attacco rapido, oltre ad essere più veloce si fa meno fatica e si riesce da soli a cambiare atrezzo?

Grazie a tutti dei consigli!

iw4blg
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 20.08.19
Età : 57
Località : Sasso Marconi

http://www.iw4blg.info

Torna in alto Andare in basso

MOTOCOLTIVATORI parte 2 - Pagina 8 Empty Re: MOTOCOLTIVATORI parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.