Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da robertjunior Ieri alle 11:10 pm

» Oleomac GS 411 stima prezzo usato
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:38 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden (lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:32 pm

» *Ricambi Landoni
Da fiatista87 Ieri alle 9:04 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da riveraver Ieri alle 3:00 pm

» montaggio sfiato serbatoio Husqvarna 350
Da armeo85 Ieri alle 2:29 pm

» freno catena per Husqvarna 65
Da ferrari-tractor Ieri alle 10:47 am

» Stihl MS 400 ... consigli da chi ce l'ha
Da phantom Ieri alle 8:57 am

» MC Culloch 600014B
Da Alessio510 Ieri alle 7:29 am

» Manuale e/o esploso Stihl 045AV
Da Del99 Lun Dic 05, 2022 11:08 pm

» Barra Oregon Oleomac 350
Da Vevaxel75 Lun Dic 05, 2022 11:00 pm

» Diagnosi da colorazioni pistone e albero motore Jonsered 2149
Da luca31 Lun Dic 05, 2022 9:57 pm

» Sostituzione tubo miscela Alpina A40
Da Brichetto Lun Dic 05, 2022 8:14 pm

» Estrazione albero motore dai semicarter e rimontaggio - Jonsered 2149
Da Kalimero Lun Dic 05, 2022 4:57 pm

» Stihl MS 500i
Da Camaro71 Lun Dic 05, 2022 2:57 pm

» Husqvarna 555 560 xp 562 xp
Da giulio.s Lun Dic 05, 2022 2:38 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da masmary65 Lun Dic 05, 2022 1:54 pm

» Problema decespugliatore Kawasaki tj 35
Da peppe62 Lun Dic 05, 2022 6:42 am

» Echo 255 es
Da gio199 Dom Dic 04, 2022 9:54 pm

» Agristar 350
Da Kalimero Dom Dic 04, 2022 9:37 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Dom Dic 04, 2022 2:34 am

» motosega a batteria... cosa ne pensate...??
Da halehale Sab Dic 03, 2022 3:40 am

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 10:09 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ven Dic 02, 2022 6:48 pm

» Oleomac 981
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 6:46 pm

» che attrezzo é ??
Da superciuk Ven Dic 02, 2022 5:29 pm

» *Blitz 600 - Oleomac 261
Da Santi Ven Dic 02, 2022 4:53 pm

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da Fast 34 Ven Dic 02, 2022 11:25 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da xfeli Ven Dic 02, 2022 8:50 am

» Carburazione Active 39.39
Da Andre andre Ven Dic 02, 2022 7:30 am

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da Charles2014 Gio Dic 01, 2022 10:29 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Gio Dic 01, 2022 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Gio Dic 01, 2022 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Gio Dic 01, 2022 7:55 am

» Carburatore
Da Andre andre Mer Nov 30, 2022 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22913 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Freeplayer

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296388 messaggi in 15387 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 63 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 61 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

mais73, strigo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap30%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 30% [ 158 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap35%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 35% [ 184 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap12%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 12% [ 64 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap2%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 2% [ 13 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap4%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 4% [ 20 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap5%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 5% [ 24 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap2%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 2% [ 11 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap9%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 9% [ 47 ]
Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_lcap1%Rischio Gas Scarico Motoseghe Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Rischio Gas Scarico Motoseghe

+2
galero96
The Red Baron
6 partecipanti

Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  The Red Baron Mar Mar 19, 2019 6:34 pm

http://ergolab.altervista.org/blog/wp-content/uploads/2011/05/Gas-di-Scarico.pdf

Immaginavo che il pericolo principale sono gli Idrocarburi incombusti
BENZENE in primis

Chissà se è fattibile alimentare un 2T con GPL e Olio ???
The Red Baron
The Red Baron
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 59
Località : Viterbo

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  galero96 Gio Gen 23, 2020 7:45 pm

Ciao, riprendo questo reperto archeologico di topic che nessuno si è filato per dire la mia.
Certo che in tutte le combustioni ci sono molecole che non vengono utilizzate, non prendono parte alla combustione o diventano altro. Detto ciò il benzene in senso strettamente chimico in questo caso non credo che abbia molto significato. In ogni caso non è fattibile su questi motori avere un'alimentazione a glp o qualunque altro gas compresso, pensa a cosa potrebbe succedere se la motosega cada da 1m di altezza su una roccia perché bisogna lasciarla lì. O magari un decespugliatore nel caso di pericolo venga sganciato o fatto cadere, non credo che possa essere piacevole avere una perdita di gas (poi come lo misceli con l'olio?) Che a quel punto farebbe esplodere il serbatoio probabilmente.
Ancora pensa ai boscaioli, come farebbero a rifornirsi? Dovrebbero ritornare sempre alla pompa apposita per rifornirsi ed anche noi utilizzatori saltuari bisognerebbe andare ogni volta alla pompa. Poi c'è da dire che comunque il gpl dopo la combustione produce gas nocivi quindi non credo che possa essere una soluzione fattibile.
Saluti
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2718
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  Stepmeister Gio Gen 23, 2020 8:10 pm

In realtà i tuoi non sono vincoli strettamente legati all'alimentazione in sè, bensì allo stoccaggio e facilità o meno di installazione ed utilizzo. In attrezzature portatili sicuramente sono parametri vincolanti (basti pensare al divario temporale tra la prima troncatrice a iniezione elettronica Stihl e i primi motori 2 tempi alimentati tramite questo sistema...non è mica dovuto al fatto che in Stihl non ci siano ingegneri competenti, bensì ad una certa difficoltà a trovare i compromessi (ed investimenti monetari) adeguati tra ingombro, economicità, pesi, norme antinquinamento ecc) ma non lo sono nel senso più ampio che presupponeva la domanda di @The Red Baron. C'è chi infatti ha già effettuato qualche studio a riguardo (2011) e non è stato di sicuro il primo (è l'immediato risultato cercando velocemente online):

https://www.researchgate.net/publication/251441784_Direct_Fuel_Injection_of_LPG_in_Small_Two-Stroke_Engines

Come potrai notare sono stati usati motori di tutt'altro tipo e destinazione d'uso, però il ciclo di alimentazione è lo stesso.

Più che al pericolo dovuto alle cadute od altro, pensa in primis all'incremento di peso che potrebbe comportare avere anche solo un piccolissimo serbatoio con le caratteristiche necessarie per stivare il GPL. Già i carter e i gruppi termici sono ridotti al minimo strutturale analizzato agli elementi finiti per poter "limare" tutto il peso possibile mantenendo allo stesso tempo la resistenza richiesta, quantomeno sui modelli professionali. Tuttavia questo non è sufficiente per evitare di provarci, no? Può essere che i vantaggi servano per un'altra categoria di prodotti, ma l'idea potrebbe anche partire da situazioni del genere.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2652
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  galero96 Ven Gen 24, 2020 6:27 am

Non sto giudicando il fatto che ci siano o meno ingegneri competenti perché sono sicuro che siano alcuni dei migliori in giro. La mia riflessione più che sui gas di scarico era appunto sullo stoccaggio di una così alta pressione che è estremamente pericolosa su macchine che continuamente ricevono urti e che comunque sono rifornite in campo il che comporta di avere la tanica a portata di mano per il rifornimento e tempi morti sicuramente maggiori. Il peso sicuramente superiore come dici anche tu è anch'esso fortemente limitante. Per me non è fattibile l'alimentazione con combustibile gassoso, poi non sono un ingegnere meccanico.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2718
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  PaoloSanremo Ven Gen 24, 2020 4:43 pm

Ho sentito dire, quindi vale solo come "sentito dire", che:
-  hanno tolto i motori a due tempi dalle competizioni importanti;
- questi motori saranno eliminati anche dai motocicli;
- MA
 resteranno in vigore per le motoseghe, decespugliatori ed altri piccoli motori, per il loro basso impatto ambientale.

PaoloSanremo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Sanremo

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  Roberto Volpi Dom Gen 26, 2020 1:21 am

Ci sono le benzine alchilate...vanno benissimo, hanno una combustione al 99,99 % , non hanno benzene e riducono anche del 20% l’emissione di CO2

Ha senso parlare di altri sistemi di alimentazione ?

L’alternativa è l’alimentazione a batteria..se nei prossimi 10 anni ci sarà l’evoluzione che c’è stata negli ultimi 10 non ho dubbi a riguardo...

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  galero96 Dom Gen 26, 2020 9:56 am

Ciao Roberto, tempo fa considerai l'acquisto del combustibile alchilato ma mi resi conto che praticamente costa 4 o 5 volte la normale miscela fatta in casa o dal benzinaio che sia. Me lo confermi?
Comunque credo anche io che la batteria per questi attrezzi diventerà il futuro come per il resto ma proprio ieri ho visto il confronto tra una motosega a batteria DeWalt ed una Stihl a combustione interna; il confronto era basato sul tempo di lavoro che l'attrezzo riusciva a compiere fino a spegnimento (non c'erano altre differenze nella prova se non la motosega). La prima è certamente una macchina valida ma praticamente ha svolto ⅓ del lavoro della seconda o forse meno.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2718
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  Roberto Volpi Dom Gen 26, 2020 10:07 am

L’alchilato costa dai 25 ai 28 € ogni lattina da 5 lt. Se la prendi all’ingrosso in quantitativi puoi risparmiare. Inoltre è compresa di IVA che puoi scaricare direttamente senza complicazioni. Se fai la miscela con blu super o vpower e olio di qualità (stihl ultra) sei intorno ai 2- 2,50 € litro. Questo per avere un risultato comparabile da un punto di vista di prestazioni.
Il resto va a garantire la salute. I dati sull’assorbimento di sostanze nocive ( = cancerogene) usando benzine commerciali con motoseghe sono INQUIETANTI.
Se in una giornata consumi 5 lt di carburante hai fatto veramente tanto lavoro ( 100 qli di legna..? ). Credo che la differenza di 10-15 euro di spesa incida modestamente sul complessivo.
Io le uso regolarmente.
Riguardo alle elettriche...
Vanno comparate macchine della stessa marca...e della stessa classe. Io personalmente ho provato Stihl...Certo non puoi paragonarle a una 362, ma se stai su macchine leggere il gap si sta colmando..
Quello è sicuramente uno dei futuri possibili. Devono risolvere il problema delle batterie esauste : le aziende devono ritirare le vecchie e provvedere a smaltimento e/o riciclaggio...
Ma lo stesso tipo di problema c’è nelle auto, nei trapani o..negli aspirapolvere..


Ultima modifica di falcetto il Dom Gen 26, 2020 2:20 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Unione messaggi)

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  Ghepardo Dom Gen 26, 2020 10:23 am

A dire il vero, per vari lavori svolti ove vi è disponibilità di energia elettrica, ad esempio il deprezzamento, la semplice soluzione per non respirare gas di scarico è utilizzare una elettrosega classica (non a batteria). Io nel bosco uso un cinquantino, a casa una elettrosega da 2kw che svolge senza problemi il suo compito, oltretutto con assai meno rumore.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  Roberto Volpi Dom Gen 26, 2020 11:20 am

L’elettrosega “a filo “ va benissimo : tanta potenza e basso costo d’acquisto. Le limitazioni operative sono evidenti...però malgrado l’evidenza c’è chi si è fatto venire in mente di usarla per potare alberi ed altro...con conseguenti infortuni gravi:non scordiamo che nel filo ci passano 220 volts...e anche il pericolo acqua non è da sottovalutare..decine di metri di prolunga, fatta in casa magari, che passano in mezzo al prato bagnato bonk!bonk!

Vale sempre la legge che gli idioti sono straordinariamente ingegnosi... affraid

Quindi elettrosega a 220 ok..ma sempre e soltanto per tagliare legna sul cavalletto...

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Rischio Gas Scarico Motoseghe Empty Re: Rischio Gas Scarico Motoseghe

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.