Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Ripristino linea alimentazione dopo sostituzione tubi
Da claudio21 Oggi alle 5:54 am

» Pompa olio Husqvarna 350
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:19 pm

» Motosega STHIL 028 AVS Tubo pescante olio STACCATO
Da Maurosthil028 Ieri alle 9:39 pm

» Consigli acquisto nuovo decespugliatore
Da luca31 Ieri alle 8:17 pm

» Consiglio acquisto
Da luca31 Ieri alle 8:04 pm

» Stihl 026 con problema al gruppo termico
Da cubalibre46 Ieri alle 7:28 pm

» Partner R11 restauro
Da Fast 34 Ieri alle 6:05 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Fast 34 Ieri alle 4:58 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da Cesare Ieri alle 4:45 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da cecc Ieri alle 3:52 pm

» Quale motosega a batteria?
Da murex Ieri alle 3:46 pm

» acacia (robinia)
Da wildwildcat Ieri alle 8:04 am

» Motore Tecumseh rasaerba
Da falcetto Ieri alle 7:21 am

» Husqvarna 365 X-Torq problema accensione
Da Vevaxel75 Lun Feb 06, 2023 10:54 pm

» contatti legna
Da luca31 Lun Feb 06, 2023 9:40 pm

» Gancetto rotto batteria nuova BLi 300 Husky
Da maCHo Lun Feb 06, 2023 9:29 pm

» Holzfforma
Da belcanto Lun Feb 06, 2023 7:50 am

» Porta attrezzi
Da belcanto Lun Feb 06, 2023 7:43 am

» gru manuale/elettrica 12V per sollevamento
Da clivis Dom Feb 05, 2023 9:48 pm

» Manuali officina Oleomac 962 e Oleomac diagnosi motori service.
Da luca31 Dom Feb 05, 2023 8:49 pm

» Pioneer P26
Da zio jimmy Dom Feb 05, 2023 8:37 pm

» Marmitta Husqvarna 365xtorq
Da Vevaxel75 Dom Feb 05, 2023 7:35 pm

» Manuale Husqvarna 350
Da luca31 Dom Feb 05, 2023 1:27 pm

» TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO
Da belcanto Dom Feb 05, 2023 11:59 am

» salire di prestazioni.. imparando a conoscere l'apparato di taglio
Da Fast 34 Dom Feb 05, 2023 11:31 am

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da puzzino Dom Feb 05, 2023 11:02 am

» Calo di potenza Husqvarna 236
Da belcanto Dom Feb 05, 2023 9:02 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 9:15 pm

» Papillon cutter 6
Da MirkoT5 Sab Feb 04, 2023 6:54 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da cagnino Sab Feb 04, 2023 6:00 pm

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 3:20 pm

» morsetto per funi
Da Paolone Sab Feb 04, 2023 12:20 pm

» DOLMAR 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:43 am

» *Cerco tendicatena Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:09 am

» Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 10:57 am

» Brutto rumore accensione MS 440
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 7:11 am

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da paolor_it Ven Feb 03, 2023 8:45 pm

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da falcetto Ven Feb 03, 2023 5:04 pm

» Zenoah G3200
Da carlo f Ven Feb 03, 2023 4:35 pm

» Quale miscela Dolmar 7900
Da iwix Ven Feb 03, 2023 11:39 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23099 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Maurosthil028

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298357 messaggi in 15533 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 175 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 174 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

elio.rsvr

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap30% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 30% [ 158 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap35% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 35% [ 184 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap12% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 12% [ 64 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap2% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 2% [ 13 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap4% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 4% [ 20 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap5% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 5% [ 24 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap2% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 2% [ 11 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap9% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 9% [ 47 ]
 Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_lcap1% Incidente evitato ma paura e riflessione... Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Incidente evitato ma paura e riflessione...

+8
tribo
falcetto
phantom
Legnaiolo hobbysta
luca31
galero96
belcanto
ste063
12 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  ste063 Lun Feb 10, 2020 8:18 am

Ieri mentre tagliavo inaugurando la mia nuova sthil 261 cm, una bomba di motosega, alla fine del taglio, quando ormai avevo spento il motore, mi sono accorto che la catena era scesa dalla sede, rimanendo fortunatamente agganciata al pignone e quindi dato il supporto coprente di di plastica sopra il pignoncino, non sarebbe potuta uscire ma davvero non mi sono accorto di nulla ne saprei dire come o quando sia accaduto, mi sono trovato la catena giù....
premetto che lavoro sempre con pantalone antitaglio e seguendo tutti canoni dell'attenzione massima ma davvero l'infortunio può essere dietro l'angolo...
dove ho sbagliato?
essendo la motosega nuova avrei dovuto subito dopo pochi minuti d'uso verificare nuovamente la tensione catena?
o ho sbagliato già inizialmente tendendola troppo poco?
datemi vs opinione grazie

ste063
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.01.20
Età : 60
Località : alto adige

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  belcanto Lun Feb 10, 2020 8:39 am

Avresti dovuto leggere il manuale di istruzioni per l'uso a pagina 31
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  ste063 Lun Feb 10, 2020 9:05 am

...dai il manuale l'ho letto tutto prima di iniziare, ho già una ms 171 anche se questa è la prima motosega di livello, e comunque ho tagliato per meno di 10 minuti ovvero la cosa si è verificata subito, immaginavo che il controllo della tensione andasse fatto ma dopo un po' di tagli...
comunque so che in sede di rodaggio è tutto in equilibrio precario..

ste063
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.01.20
Età : 60
Località : alto adige

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  galero96 Lun Feb 10, 2020 9:14 am

ciao, purtroppo non è così. è capitato anche a me. questa è la mia prima motosega e controllo visivamente la tensione ad ogni taglio, guardo che la catena non penzoli da sotto la barra. ora dopo un paio di litri di benzina e tagli anche a tutta barra sembra essersi assestata ma ogni volta che la poggio in terra butto un occhio alla catena per verificare la tensione. so che non si fa ma se sembra che si allenti davvero subito, aumenta leggermente la tensione all'inizio, specie per tagli impegnativi così arrivi alla fine che non si è smollata del tutto.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  luca31 Lun Feb 10, 2020 11:37 am

Non conosco il manuale stihl alla pagina 31 ma una delle cose da fare sempre è :
Motosega ferma e spenta - verifico tensione - metto in moto - faccio girare a vuoto alcuni secondi - spengo - riverifico

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12641
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Legnaiolo hobbysta Lun Feb 10, 2020 12:04 pm

Da nuova sicuramente devi tener più d occhio la tensione catena
Legnaiolo hobbysta
Legnaiolo hobbysta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 28.01.20
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  belcanto Lun Feb 10, 2020 2:15 pm

Anche da vecchia.
Non ci si pensa mai ma basta un centesimino di usura-assestamento per ogni accoppiamento perno-foro e si avrà un allungamento di un millimetro e mezzo in una catena di sessanta settanta maglie,sufficiente a far danno.

p.s:la pagina era 131
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  phantom Lun Feb 10, 2020 4:27 pm

forse ... e ripeto ... forse ... macchinetta delicatina da questo punto di vista?!?!

è capitata l'anno scorso una cosa simile ad un amico mentre lavoravamo assieme e ci si siamo fatti diverse domande, sopratutto perché, dopo 30 anni di catene tirate "ad occhio" su tante altre MTS, era la prima volta che vedevamo una scena del genere

phantom
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 02.05.17

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  falcetto Lun Feb 10, 2020 4:51 pm

ste063 ha scritto: ...mi sono accorto che la catena era scesa dalla sede, rimanendo fortunatamente agganciata al pignone
Intendi fuoriuscita dal canale barra e rimasta penzolante sul fermacatena inferiore?
Stavi tagliando con la zona della punta, con legno piccolo e di traverso? Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8042
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  belcanto Lun Feb 10, 2020 5:07 pm

phantom ha scritto:forse ... e ripeto ... forse ... macchinetta delicatina da questo punto di vista?!?!

Perché una macchinetta "delicatina" dovrebbe allungare e far cadere le catene?
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  tribo Lun Feb 10, 2020 5:34 pm

sono d'accordo che il rodaggio (compreso quello della catena) è sempre delicato, né conosco il manuale né la macchina, pero che la catena si allunghi a penzolare al primo taglio non mi è mai successo per fortuna e lo trovo ben fuori dal normale. poi catene larghe per il legno duro, secco e sporco o problemi di olio catena ci stanno nel corso della vita. tutto sommato ti consiglierei di togliere la catena e guardare che qualche maglia non sia difettosa.

tribo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 09.11.13

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  phantom Lun Feb 10, 2020 6:42 pm

belcanto ha scritto:
phantom ha scritto:forse ... e ripeto ... forse ... macchinetta delicatina da questo punto di vista?!?!
Perché una macchinetta "delicatina" dovrebbe allungare e far cadere le catene?
non necessariamente allungare ...
possono succedere inconvenienti per altri motivi ... difetti di progettazione ad esempio ... laddove forme "ricercate" di barre, gole, pinne, rocchetti di testa, ecc possono rendere l'assieme più bisognoso di cure attente e delicate

d'altra parte ogni mezzo moderno è più "studiato" ma tante volte anche meno "rustico" dei precedenti

guarda che praticamente non ho la più pallida idea di cosa sto parlando ... so solo che per 30 anni, su decine di motoseghe diverse, non ho mai visto ne sentito di un problema del genere ... adesso, a distanza di pochi mesi, sulla stessa MTS lo sento due volte ... permetti che qualche domanda me la faccia?!?! ... tra l'altro il mio amico non è uno sprovveduto, se dice di aver tirato la catena gli credo ... sempre nella consapevolezza che l'errore o la disattenzione ci può sempre stare

phantom
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 02.05.17

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  galero96 Lun Feb 10, 2020 7:33 pm

A mio vedere è normale l'assestamento delle maglie e dei rivetti. Se la catena è molto lunga non ci vuole nulla che si allunghi un mezzo centimetro ed esca dalla guida, specie se si fanno diversi tagli e non si ha l'accortezza di controllarla (anche solo visivamente). Sulla mia barra da 20" (86 maglie? Non ricordo, il passo è .325) il primo taglie serio a tutta barra che ho fatto, quando ho finito la catena penzolava fuori dal canale nella parte centrale; certamente complice anche la catena di cattiva qualità (e non credo sia questo il caso) ma la vedo una cosa abbastanza normale.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  belcanto Lun Feb 10, 2020 7:53 pm

Possiedo  la Stihl ms 261 nella vecchia versione con carburatore "normale" e 2,8 KW da circa nove anni.
Questa macchina,anche nella sua versione più vecchia può vantare una velocità ed un "tiro" superiore a tutte le altre della stessa categoria.
Ovvio che la catena è molto più sollecitata che nelle altre macchine e le sollecitazioni usurano.
Il problema è solo questo.


E' andata sempre bene per la santa abitudine di guardare spesso se la catena,da ferma,tremola:chiave in tasca e se lo fa spengo e tiro.
Luca 31 ha detto come si deve fare ma,sopratutto,è scritto e ripetuto da anni sui manuali e leggendoli davvero diventa una abitudine.
Veramente,più che una abitudine,deve essere una regola.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Alberto_64 Lun Feb 10, 2020 9:18 pm

Ste063,
L'incidente che ti è successo è lo stesso che successe a me con la Jonsered 2172; mai successo prima in tanti anni di utilizzo dei cinquantini.
Nel mio caso NON era dovuto all' allungamento della catena, bensì ad un insufficiente serraggio dei dadi blocca barra su una macchina così potente.
La barra, come da istruzioni, viene chiusa tenendo la barra puntata verso l'alto con un pezzo di legno, e difatti i problemi si sono verificati tagliando il tronco da sotto - sopra, ossia forzando la barra in senso contrario rispetto alla chiusura; con l'insufficiente chiusura, la rotazione della punta barra verso il basso provoca un allungamento della catena tale da provocarne l'uscita dalla sede nella barra.
Le barre di queste macchine vanno chiuse con più coppia rispetto ai cinquantini, al contrario se chiudi una barra di una motosega hobbistica con la stessa coppia con cui chiudi una 70 pro, fai danni ai prigionieri.
Io ho risolto con l'acquisto di una chiave dinamometrica. Chiudo a 13 - 14 nm e non ho più avito queste brutte esperienze!

Alberto_64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 27.02.18
Località : Ivrea

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  luca31 Mar Feb 11, 2020 9:16 am

oltre al giusto consiglio su quanto stingere i dadi qui https://lamotosega.forumattivo.com/t475-tensionamento-catena si parla di come mettere la catena in giusta tensione, come ad esempio sollevare la barra quando si stringono i dadi, ecc... E' un argomento dedicato ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12641
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  ste063 Mar Feb 11, 2020 11:50 am

Alberto_64 ha scritto:Ste063,
L'incidente che ti è successo è lo stesso che successe a me con la Jonsered 2172; mai successo prima in tanti anni di utilizzo dei cinquantini.
Nel mio caso NON era dovuto all' allungamento della catena, bensì ad un insufficiente serraggio dei dadi blocca barra su una macchina così potente.
La barra, come da istruzioni, viene chiusa tenendo la barra puntata verso l'alto con un pezzo di legno, e difatti i problemi si sono verificati tagliando il tronco da sotto - sopra, ossia forzando la barra in senso contrario rispetto alla chiusura; con l'insufficiente chiusura, la rotazione della punta barra verso il basso provoca un allungamento della catena tale da provocarne l'uscita dalla sede nella barra.
Le barre di queste macchine vanno chiuse con più coppia rispetto ai cinquantini, al contrario se chiudi una barra di una motosega hobbistica con la stessa coppia con cui chiudi una 70 pro, fai danni ai prigionieri.
Io ho risolto con l'acquisto di una chiave dinamometrica. Chiudo a 13 - 14 nm e non ho più avito queste brutte esperienze!
tra le risposte, e quella che più mi convince.
Infatti, avendo già una stihl anche se la è la 170, sapevo come serrare, come tendere, non ho fatto cavolate tipo entrare di punta o altro..
del resto dopo un accadimento simile, non ho più tagliato perché volevo rifletterci su...
prossima volta, accendo, scaldo, taglio un po' e subito verifico la tensione e la correggo se vedo che si ripete vado all'assistenza..
cmq il fatto che sia rimasta dentro è dovuta ad una sorta di protezione antiinfortunio data dal carter, spero che sia improbabile la fuoriuscita della catena che va a spasso per il bosco..

ste063
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.01.20
Età : 60
Località : alto adige

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Alberto_64 Mar Feb 11, 2020 12:33 pm

Credimi, io ho comprato la motosega identica a quella di mio cognato. Da nuova x qualche volta mi ha montato lui la catena e non è successo niente. Poi quando l ho montata io ed ho stretto i dadi come ho sempre fatto x 30 anni suo cinquantini, sezionando il tronco da sotto a sopra mi si è smontata la catena. Siccome ero reduce da una rottura di un prigioniero sulla Makita, non stringevo abbastanza, mentre quando la chiudeva il cognato ex meccanico, nessun problema. Riassumendo con catena nuova ma barra chiusa da un ex meccanico, nessun problema. Che un assestamento di barra e catena provochi questo incidente non ci credo proprio. Qui parliamo di macchine di alto livello con accessori di marca e nuovi, non di cinesate.

Alberto_64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 27.02.18
Località : Ivrea

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Roberto Volpi Mar Feb 11, 2020 1:05 pm

Mah..non capisco tanta preoccupazione OGNI TANTO le catene escono..per vari motivi. Non è la morte di nessuno...si controllano le maglie di guida che non abbiano danni, eventualmente si limano con la lima piatta e si rimette su...
Non è una cosa molto frequente ma può succedere. La macchina ha tutti gli accorgimenti necessari per evitare infortuni in questa eventualità...
Ovviamente tensione corretta e barra e catena in buone condizioni diminuiscono la probabilità dell’evento..

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Alberto_64 Mar Feb 11, 2020 2:58 pm

Ogni buon operatore deve saper valutare ciò che sta succedendo, e agire di conseguenza.
Quando hai una barra consumata, catena molle e  con la motoseghina stai potando di traverso un nodo, sai di essere in una situazione limite, ti dici "ci sarebbe da tirare la catena ma questo è l'ultimo taglio", poi magari salta giù la catena e nessuno viene a scrivere sul forum x questo.

Quando hai tutto nuovo, catena tesa e stai sezionando a pieni giri un frassino privo di nodi con un mostro da 6 cavalli e barra da 50, se ti salta giù la catena è normalissimo spaventarsi ed è altrettanto normale porsi delle domande e cercare una soluzione, poichè il problema c' e!

Da noi uno dei boscaioli più esperti ha una bella cicatrice sul labbro causata da una catena, magari fatto in epoche in cui le mts non avevano tante sicurezze.

Mai minimizzare queste cose.

Alberto_64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 27.02.18
Località : Ivrea

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  belcanto Mar Feb 11, 2020 5:56 pm

La catena tagliente è la cosa più importante:è lei che taglia,nel bene e nel male.Deve essere sempre in perfetto ordine e l'unico modo è tenerla sempre sotto osservazione.
Lo si fa con gli occhi e la mente,non costa.
Non ci si deve girare intorno.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Piero1777 Mar Feb 11, 2020 6:29 pm

Buonasera
Scrivo per capire meglio visto che io, onestamente, non mi sono mai preoccupato molto della pericolosità della fuoriuscita della catena... mi è capitato diverse volte soprattutto con le piccolette (la menomano da potatura e soprattutto la oleomac Gs 370) per via della barra piccola e della catena 3/8 piccolo, soprattutto in occasione di tagli un po storti con barra in effetti un po consumata o per non aver serrato immediatamente la catena un po lasca. mentre non ricordo mi sia mai capitato con la Stihl 029 con barra "seria" da 45, canale da 1,6 e passo 3/8.
A parte la rottura di dover smontare, controllare i denti e limare le maglie di guida non gli ho mai attribuito una vera e propria pericolosità perché la catena è sempre andata "dolcemente" giu dal pignone senza girare più. certo se mi dici che "uno dei boscaioli più esperti ha una bella cicatrice sul labbro causata da una catena" un po mi preoccupo anche se non riesco a capire come possa essere successo.
Approfitto per chiedere se invece a qualcuno è mai capitata una vera e propria rottura della catena. grazie
Piero1777
Piero1777
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 19.09.14
Età : 45
Località : viterbo/Benevento

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Alberto_64 Mar Feb 11, 2020 7:52 pm

Ripeto, un conto è la caduta dolce della catena, un conto è sezionare un frassino da sotto a sopra per evitare la "chiusura" della catena. Hai presente la velocità delle catene delle nuove motoseghe col motore sparato a 12.000 giri? ebbene, in una frazione di secondo mi sono trovato la barra a terra, completamente svitati i dadi che serrano la barra, sinceramente non so come questo sia possibile ma è successo. I pezzi di plastica che bloccano la catena sono volati a terra, sganciatisi dalla motosega dall' enorme impatto con la catena. Credimi, io e mio cognato siamo rimasti qualche bel minuto a pensare all' accaduto.

Alberto_64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 27.02.18
Località : Ivrea

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  galero96 Mar Feb 11, 2020 8:34 pm

posso chiedere di che motosega si tratta?
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Alberto_64 Mar Feb 11, 2020 8:37 pm

La mia è una Jonsered 2172, l'autore del topic ha una Stihl 261

Alberto_64
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 27.02.18
Località : Ivrea

Torna in alto Andare in basso

 Incidente evitato ma paura e riflessione... Empty Re: Incidente evitato ma paura e riflessione...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.