Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Estrazione albero motore dai semicarter e rimontaggio - Jonsered 2149
Da Kalimero Oggi alle 5:03 pm

» Problema decespugliatore Kawasaki tj 35
Da peppe62 Oggi alle 4:16 pm

» Consiglio per nuova motosega
Da ferrari-tractor Oggi alle 4:09 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da Kalimero Oggi alle 10:56 am

» Decespugliatore Alpina BJ336
Da andrececca95 Ieri alle 9:41 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da Kalimero Mer Dic 07, 2022 8:35 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden (lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da Kalimero Mer Dic 07, 2022 8:24 pm

» Oleomac GS 411 stima prezzo usato
Da falcetto Mer Dic 07, 2022 7:27 am

» Montaggio sfiato serbatoio Husqvarna 350
Da falcetto Mer Dic 07, 2022 7:15 am

» *Ricambi Landoni
Da fiatista87 Mar Dic 06, 2022 9:04 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da riveraver Mar Dic 06, 2022 3:00 pm

» freno catena per Husqvarna 65
Da ferrari-tractor Mar Dic 06, 2022 10:47 am

» Stihl MS 400 ... consigli da chi ce l'ha
Da phantom Mar Dic 06, 2022 8:57 am

» MC Culloch 600014B
Da Alessio510 Mar Dic 06, 2022 7:29 am

» Manuale e/o esploso Stihl 045AV
Da Del99 Lun Dic 05, 2022 11:08 pm

» Barra Oregon Oleomac 350
Da Vevaxel75 Lun Dic 05, 2022 11:00 pm

» Diagnosi da colorazioni pistone e albero motore Jonsered 2149
Da luca31 Lun Dic 05, 2022 9:57 pm

» Sostituzione tubo miscela Alpina A40
Da Brichetto Lun Dic 05, 2022 8:14 pm

» Stihl MS 500i
Da Camaro71 Lun Dic 05, 2022 2:57 pm

» Husqvarna 555 560 xp 562 xp
Da giulio.s Lun Dic 05, 2022 2:38 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da masmary65 Lun Dic 05, 2022 1:54 pm

» Echo 255 es
Da gio199 Dom Dic 04, 2022 9:54 pm

» Agristar 350
Da Kalimero Dom Dic 04, 2022 9:37 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Dom Dic 04, 2022 2:34 am

» motosega a batteria... cosa ne pensate...??
Da halehale Sab Dic 03, 2022 3:40 am

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ven Dic 02, 2022 6:48 pm

» Oleomac 981
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 6:46 pm

» che attrezzo é ??
Da superciuk Ven Dic 02, 2022 5:29 pm

» *Blitz 600 - Oleomac 261
Da Santi Ven Dic 02, 2022 4:53 pm

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da Fast 34 Ven Dic 02, 2022 11:25 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da xfeli Ven Dic 02, 2022 8:50 am

» Carburazione Active 39.39
Da Andre andre Ven Dic 02, 2022 7:30 am

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da Charles2014 Gio Dic 01, 2022 10:29 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Gio Dic 01, 2022 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Gio Dic 01, 2022 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Gio Dic 01, 2022 7:55 am

» Carburatore
Da Andre andre Mer Nov 30, 2022 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22923 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 455fan

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296465 messaggi in 15389 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 304 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 302 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Andre andre, thor1

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap30%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 30% [ 158 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap35%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 35% [ 184 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap12%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 12% [ 64 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap2%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 2% [ 13 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap4%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 4% [ 20 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap5%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 5% [ 24 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap2%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 2% [ 11 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap9%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 9% [ 47 ]
Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_lcap1%Filo decespugliatore e problematica ambientale  Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Filo decespugliatore e problematica ambientale

5 partecipanti

Andare in basso

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Empty Filo decespugliatore e problematica ambientale

Messaggio  Luchino86 Ven Mag 01, 2020 11:36 am

Salve ragazzi,

Purtroppo il problema ambientale prossimo scandalo saranno le microplastiche che ormai sono disperse in ambiente in quantità abnormi dalla terra al mare... con gravissimo danno a tutta la catena alimentare.

Presumo che ogni volta che decespugliamo col filo esso venga consumato e polverizzato con i residui sui terreni e poi dilavati via...

Ovvio parliamo di quantità piccole a mq ma esperti mettono già in guardia delle lavatrici con materiali sintetici che generano disastri a livelli ambientali liberando delle micro fibre invisibili in natura.

Cosa possiamo fare noi? Esiste un filo "biodegradabile"?

Grazie molte,
Luca

Luchino86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 29.04.20

Torna in alto Andare in basso

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Empty Re: Filo decespugliatore e problematica ambientale

Messaggio  superez Ven Mag 01, 2020 12:11 pm

si, anche se si notano solo gli spezzoni che saltano quando si esagera, ovviamente tutta la bobina finisce sul suolo, prendendo varie vie.
So che Oregon vende un filo 100% biodegradabile: il Biotrim da 3mm.
Sinceramente sono un po' perplesso perché non ho ancora trovato info sul materiale e sul volantino pubblicitario si parla principalmente di foto e termodegradazione, che poi sono gli stessi agenti che fanno degradare la plastica, ma non si parla del tipo di substrato che arriva ai vari decompositori e detritivori presenti nel suolo. Alla fine anche le microplastiche si mischiano al substrato organico, ma ovviamente vengono degradate solo in parte e soprattutto determinano una selezione anomala degli organismi decompositori.
In sintesi, il filo si degrada facilmente, ma quando "marcisce" cosa rilascia nel suolo? solo sostanza organica? beh se fosse così sarebbe sicuramente idoneo ad essere disperso nell'ambiente senza conseguenze.
Se qualcuno ha delle info sulla composizione e la totale biodegradabilità di queste tipologie di fili per decespugliatori, interessa anche a me.
superez
superez
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 21.04.16

Torna in alto Andare in basso

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Empty Re: Filo decespugliatore e problematica ambientale

Messaggio  luca31 Ven Mag 01, 2020 12:12 pm

si esiste. Qui https://lamotosega.forumattivo.com/f118-apparati-di-taglio trovi diversi argomenti in cui si parla di filo o testine a filo, si parla anche di fili biodegradabili. Ma molto poco. Io l'ho provato anni fa ma è stato molto poco efficace. Probabilmente è per quello ...

Superez, abbiamo postato insieme. Non ho notizie in merito

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12467
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Empty Re: Filo decespugliatore e problematica ambientale

Messaggio  galero96 Ven Mag 01, 2020 12:22 pm

Qualche giorno fa sul Bezos' e-commerce cercavo un filo da 2mm e mi era uscito questo, biodegradabile della Oregon ad un buon prezzo. Riporto quanto scritto in descrizione dal sito di vendita online. Ammetto di essere curioso ma dopo aver letto cose non molto carine qui sul forum ho desistito dalla ricerca di altre info.

galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2719
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Empty Re: Filo decespugliatore e problematica ambientale

Messaggio  Ghepardo Ven Mag 01, 2020 12:23 pm

I fili biodegradabili per decespugliatori esistono da diversi anni ma finora non hanno avuto grande successo, almeno da noi.
Penso che i motivi siano il costo maggiore rispetto agli equivalenti in materiale plastico, la minor reperibilità (molti negozi non li tengono, probabilmente per mancanza di richieste) e una minore resistenza rispetto ad un buon filo in polimero. Almeno questo è quanto mi risultava, poi se ultimamente le cose siano cambiate in meglio non saprei.
Ritengo comunque probabile che entro qualche anno arrivi una qualche normativa ambientale più restrittiva sui fili per decespugliatori.
Neanche io ho informazioni sull'esatta composizione dei fili ma in quanto a tempo di degradazione si parla di alcuni anni, che non è poco rispetto ad altre cose (es. i sacchetti bio per la frutta al supermercato) ma è sempre molto meglio rispetto ai decenni o secoli della normale plastica.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Filo decespugliatore e problematica ambientale  Empty Re: Filo decespugliatore e problematica ambientale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.