Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ASCE - ACCETTE parte 4
Da damiano78 Oggi alle 4:54 pm

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da luca31 Oggi alle 4:48 pm

» McCulloch Titan TD3000 (del 1995...), 30cc: riparare o cambiare?
Da luca31 Oggi alle 4:40 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:34 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Joe_UD Oggi alle 12:34 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da Niky199 Oggi alle 9:35 am

» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da Camaro71 Oggi alle 6:33 am

» *motosega Landoni L75 NUOVA
Da giulietto Oggi alle 5:51 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:12 am

» consigli su MAKITA EA5600F45D 55.7 CC
Da luca31 Ieri alle 3:04 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da BFausto Ieri alle 12:11 pm

» consiglio su motosega Holzfforma
Da BHO Ieri alle 10:23 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da Silvio80 Ieri alle 7:50 am

» Ricerca barra da modello motosega
Da luca31 Dom Set 25, 2022 7:43 pm

» Revisione pompa olio bloccata
Da filippo75pg Dom Set 25, 2022 6:33 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da superez Dom Set 25, 2022 5:36 pm

» Acquisto decespugliatore
Da salus Dom Set 25, 2022 4:27 pm

» contenitore benzina
Da ulmus Dom Set 25, 2022 9:12 am

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Sab Set 24, 2022 12:46 pm

» Makita EA4300
Da falcetto Sab Set 24, 2022 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Sab Set 24, 2022 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ven Set 23, 2022 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ven Set 23, 2022 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22701 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bigiolino

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294518 messaggi in 15261 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 255 utenti online: 6 Registrati, 0 Nascosti e 249 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Bigiolino, fubiano, Kalimero, Luigi il calabrese, mais73, PaoloSanremo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap30%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 30% [ 158 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap35%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 35% [ 184 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap12%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 12% [ 64 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap2%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 2% [ 13 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap4%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 4% [ 20 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap5%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 5% [ 24 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap2%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 2% [ 11 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap9%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 9% [ 47 ]
riconoscimento alberi d'inverno Vote_lcap1%riconoscimento alberi d'inverno Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


riconoscimento alberi d'inverno

4 partecipanti

Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  pipporan Dom Gen 31, 2021 12:54 am

sto cercando di ampliare la mia cultura in fatto di alberi (molto limitata): mi appoggio alla mia compagna, decisamente più competente di me, anche se è prevalentemente ferrato in piante officinali...degli alberi che mi circondano so riconoscere solamente: tiglio (giovane e vecchio, la corteccia cambia molto negli anni), faggio, nocciolo, maggiociondolo, castagno, betulla, acacia (più o meno) e ovviamente quercia...già l'acero me lo confondo col faggio, gli altri mi restano sconosciuti...a dire il vero questi pochi sono la maggior parte degli alberi di questa zona, però vorrei espandere le mie conoscenze
ho cercato per ore su internet, ma quasi tutte le risorse si basano sul riconoscimento delle foglie, assenti d'inverno; pochi siti/libri/manuali hanno una (piccola) parte dedicata a gemme e corteccia...conoscete qualche sito/manuale da scaricare sull'argomento?

pipporan
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 10.10.20

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  galero96 Dom Gen 31, 2021 6:58 am

Purtroppo hai ragione, non è semplice riconoscere normalmente gli alberi per identificarli in maniera precisa e questo riconoscimento è basato proprio sulle foglie per una percentuale davvero elevata di casi.
Per riconoscerli in inverno bisogna essere molto bravi e conoscere alla perfezione le caratteristiche di ogni albero guardando attentamente la conformazione della corteccia, le gemme, gli organi di riproduzione, persino il portamento a volte.
Se vuoi imparare devi fare delle belle foto al materiale che è trovi sotto l'albero ed essere sicuro che sia il suo e quando torni a casa lo identifichi (anche qui c'è un topic apposito); esistono anche delle applicazioni per lo smartphone molto valide, alcune online ed altre offline che io stesso utilizzo quando sono indeciso su qualche pianta.
La più comune è  PlantNet (gratis), online ma tramite la foto propone una ricerca molto azzeccata e sta a te fare l'identificazione.
L'altra davvero valida che ho provato negli anni è iForest (recentemente non più gratuita) ed hai la possibilità di identificare l'albero in più modi inserendo le caratteristiche che conosci e ti suggerisce dei papabili. Sta alla fine sempre a te decidere di cosa si tratta ma non è impossibile. Infine questa applicazione contiene anche una specie di giochino in cui ti propone le caratteristiche della pianta e tu devi riconoscerla.
Detto ciò ci sono molti libri di botanica forestale e su Internet sono disponibili chiavi dicotomiche (una dell'unifi ce l'ho anche io che non trovi online) che ti aiutano nel riconoscimento ma se non le vedi è difficile ricordarne tutte tutte le caratteristiche.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2628
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  ulmus Dom Gen 31, 2021 8:05 am

dalla mia esperienza, per identificare gli alberi devi imparare a conoscerli, nel senso di stare nel bosco, osservarli, capire l'habitat, il portamento, le piccole caratteristiche. In questa conoscenza, sicuramente ti possono essere d'aiuto libri e risorse come quelle citate dall'utente galero96, ma secondo me e' importante non affidarsi a queste risorse solo per il riconoscimento bensi' come aiuto a diventare nel tempo indipendenti. La "risorsa" migliore, poi, sarebbe sempre stare nel bosco con una persona esperta che ti possa guidare nel riconoscimento.

Parlando poi tecnicamente, secondo me se hai la possibilita' di vedere le gemme non e' difficile capire di che albero si tratta, con un po' di esperienza. Ad esempio, ci sono alberi che hanno gemme "opposte", cioe' si presentano lungo il ramo in coppia, una da un lato ed una dall'altro. Nel bosco i principali alberi con questa disposizione sono gli aceri ed i frassini, gia' con questa prima sgrossatura ti distingui con certezza l'acero dal faggio ad esempio, che tra l'altro hanno gemme molto diverse tra loro. Poi a forza di osservarli comincerai ad imparare anche le differenze nella corteccia, nel portamento, nei semi e nelle foglie che magari sono rimaste appese oppure che vedi a terra ecc. e se poi unisci tutti gli aspetti ti sara' piu' facile identificare.
E' un po' come riconoscere gli uccelli, a volte non li riconosci specificamente ne per il canto ne per il volo ne per altro, ma l'insieme di tutte queste caratteristiche ti fa dire con certezza di cosa si tratti.

ulmus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 29.12.20

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  galero96 Dom Gen 31, 2021 8:34 am

ulmus ha scritto:In questa conoscenza, sicuramente ti possono essere d'aiuto libri e risorse come quelle citate dall'utente galero96, ma secondo me e' importante non affidarsi a queste risorse solo per il riconoscimento bensi' come aiuto a diventare nel tempo indipendenti.
Si, forse non mi ero espresso bene ma era quello che volevo dire perché identificato una volta, due e tre poi uno lo impara per forza e lo riconosce in tutte le sue forme.
A complicare ulteriormente il riconoscimento vi sono le ibridazioni di alcuni generi come il quercus che ne rendono praticamente impossibile il riconoscimento univico perché appunto posseggono caratteri comuni ad altre quercus.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2628
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  fabio 57 Dom Gen 31, 2021 9:40 am

Iniziare dalla corteccia e' non e' facile...il percorso devi farlo quando ci sono le foglie e dopo aver classificato la specie memorizzare le caratteristiche della corteccia...e' un po' come riconoscere gli uccelli come diceva Ulmus. Comunque non so se conosci questo sito https://www.actaplantarum.org/schede/schede.php ci sono anche foto delle cortecce solo che devi ricercarle dal nome latino...

fabio 57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.12.20
Età : 65
Località : provincia di Pisa

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  pipporan Mer Feb 03, 2021 1:55 am

assolutamente ulmus: il mio scopo è quello di capire, imparare, ed acquisire consapevolezza dell'ambiente intorno a me (ambiente nuovo, la montagna, sempre stato campagnolo o cittadino), non girare con una mini-biblioteca dietro Very Happy
purtroppo sono una persona estremamente disattenta, sono capacissimo di non notare un palazzo di 10 piani alla millesima volta che ci passo davanti (letteralmente), ma dovrei proprio fare uno sforzo perchè merita conoscere il bosco (oltretutto la mia compagna è una grande amante e sicuramente una conoscitrice molto migliore di me), dovrei mettermi e prestare più attenzione alle cortecce e alle gemme (che solitamente, con la mia attenzione, non me le calcolo di striscio), quest'ultime in particolar modo devomno rivelare molte caratteristiche ben distinguibili, più delle cortecce, peccato solo che sia piccole Very Happy

molto bello il link, fabio, non lo avevo trovato questo!
ne avevo visti altri, anche ben fatti (anche se non c'erano tutte le piante di actaplantarum!), ma questo ha delle foto molto precise e chiare anche delle cortecce (in molti vengono proprio tralasciate, in altri che ho visto sono foto mal fatte, alcune sembravano scannerizzate dai libri anni'80-'90, altre sembravano che facessero apposta a metterci filtri cromatici!)

sapevo che c'erano app per il riconoscimento (IForest l'avevo letta su alcuni siti), galero, ma non uso smartphone (li odio)...però prossimamente ci darò un'occhiata con un vecchio tablet (a quella gratuita Very Happy )...una curiosità: che intendi "fai foto al materiale sotto l'albero"? le foglie e rami caduti??

pipporan
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 10.10.20

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  galero96 Mer Feb 03, 2021 6:26 am

Scusami, davo per scontato che avessi lo smartphone.
Le foto al materiale che trovi servono per l'identificazione a casa visto che sul posto ti è impossibile; colori, dimensioni, forma.
Fotografa i rami, come sono disposte le gemme, quante nervature hanno le foglie (se presenti), il colore delle gemme. Nel caso di conifere è importante la corteccia, gli aghi, gli strobili (coni), il portamento.
Le piante sono piene di caratteristiche da osservare e spesso un particolare ti permette di distinguerne una dall'altra.
O.T.
Nemmeno io riconoscevo un pino da una ginestra, poi ho iniziato a studiare scienze agrarie, avevo molti amici che studiavano scienze forestali e grazie a loro ho iniziato ad imparare il riconoscimento degli alberi, riconoscere le varie caratteristiche botaniche. Ancora oggi se ho dei dubbi scatto una foto e procedo come dicevo sopra specie sulle piante di macchia delle quali conosco poco.
Bisogna conoscere bene le piante aromatiche, dalla macerazione escono fuori dei liquori niente male hahahahaaaa!!! compliments! gluglu
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2628
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  pipporan Gio Feb 04, 2021 12:43 am

figurati, ormai ce l'hanno tutti lo smartphone, è normale supporre che uno ce l'abbia, sono io l'anomalia Very Happy
sì, forse dovrei fare come dici tu, fare foto dettagliate e poi studiarle a casa, confrontando coi siti/libri!
mi permetterebbe di bypassare la mia scarsa capacità d'attenzione/colpo d'occhio
per le aromatiche ho una discreta conoscitrice a casa, che sa anche tirarci fuori qualche liquorino (non solo dalle aromatiche, mi viene in mente un ottimo sambuchino Very Happy )

pipporan
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 10.10.20

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento alberi d'inverno Empty Re: riconoscimento alberi d'inverno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.