Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ASCE - ACCETTE parte 4
Da damiano78 Oggi alle 4:54 pm

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da luca31 Oggi alle 4:48 pm

» McCulloch Titan TD3000 (del 1995...), 30cc: riparare o cambiare?
Da luca31 Oggi alle 4:40 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:34 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Joe_UD Oggi alle 12:34 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da Niky199 Oggi alle 9:35 am

» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da Camaro71 Oggi alle 6:33 am

» *motosega Landoni L75 NUOVA
Da giulietto Oggi alle 5:51 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:12 am

» consigli su MAKITA EA5600F45D 55.7 CC
Da luca31 Ieri alle 3:04 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da BFausto Ieri alle 12:11 pm

» consiglio su motosega Holzfforma
Da BHO Ieri alle 10:23 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da Silvio80 Ieri alle 7:50 am

» Ricerca barra da modello motosega
Da luca31 Dom Set 25, 2022 7:43 pm

» Revisione pompa olio bloccata
Da filippo75pg Dom Set 25, 2022 6:33 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da superez Dom Set 25, 2022 5:36 pm

» Acquisto decespugliatore
Da salus Dom Set 25, 2022 4:27 pm

» contenitore benzina
Da ulmus Dom Set 25, 2022 9:12 am

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Sab Set 24, 2022 12:46 pm

» Makita EA4300
Da falcetto Sab Set 24, 2022 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Sab Set 24, 2022 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ven Set 23, 2022 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ven Set 23, 2022 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22701 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bigiolino

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294518 messaggi in 15261 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 318 utenti online: 10 Registrati, 0 Nascosti e 308 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bigiolino, boscocastagno, Daniele Trentin, Ducelier, Kalimero, Luigi il calabrese, PaoloSanremo, Silvio80, Stepmeister, strigo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap30%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 30% [ 158 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap35%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 35% [ 184 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap12%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 12% [ 64 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap2%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 2% [ 13 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap4%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 4% [ 20 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap5%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 5% [ 24 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap2%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 2% [ 11 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap9%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 9% [ 47 ]
Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_lcap1%Cippato come utilizzarlo al meglio Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Cippato come utilizzarlo al meglio

5 partecipanti

Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  Carletto Gio Mag 20, 2021 3:19 pm

Ho accumulato circa 3 metri cubi di cippato di ramaglie miste, verdi e secche, rami e aghi di abete e pino e foglie verdi. Una parte l'ho stesa subito nel campo di patate per evitare la crescita di invadenti. La parte rimanente l'ho compostata in una struttura posta all'aperto e fatta me con delle lamiere zincate, dimensioni 3x4 metri con an'altezza di circa 80 cm. senza copertura. L'altro giorno ho iniziato ha girare il cippato e con mia meraviglia ho notato che aveva già iniziato il processo di fermentazione, lo strato sotto fumava ed era ad una temperatura di circa 50 gradi. Questo in neanche un mese. Vorrei avere dei consigli sugli impieghi di questo sotto prodotto della legna che mi dicono faccia meraviglie nell'orto a patto di utilizzarlo correttamente. Vorrei anche un consiglio sugli eventuali pericoli di autocombustione.
Carletto
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Re: Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  Franco2021 Gio Mag 20, 2021 4:35 pm

l'aumento di temperatura a causa della fermentazione, anche sopra i 50 C è riportato, si trovano i grafici temperatura/giorni in rete.

riguardo all'efficacia come ammendante non saprei ma non mi aspetterei troppo, al più riporti gli stessi minerali come faresti con la cenere, i minerali che la pianta aveva estratto dal terreno durante la crescita (a meno che il tuo terreno non sia carente proprio di quelli), la parte organica secondo me non è gran cosa (si pensi al letame bovino per confronto).

come pacciamatura contro le infestanti contenendo gli aghi di pino ecc.. probabilmente 1 anno dura (gli aghi interi sarebbe meglio).

riguardo all'autocombustione ho letto una frase tipo ''si arriva a temperature che potrebbero innescare...'', tuttavia molto del cippato prodotto si conserva in cumuli alti come una casa... potresti introdurre una grata (una rete) nella compostiera e poi buttare sopra il cippato, l'aria rallenta la fermentazione e la temperatura cala. se lo vuoi usare come combustibile allora la temperatura alta aiuta l'essiccazione (la % di umidità).

a proposito del combustibile il potere calorico è buono (se ci sono molti rami e corteccia è pari al legno), quello che è difficile è l'accoppiata cippato/stufa che è inefficiente e lo fa sembrare meno energetico di quanto sia, oltre ai problemi pratici dell'uso.

saluti
Franco

Franco2021
UTENTE BANNATO

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 05.01.21

Torna in alto Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Re: Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  ferrari-tractor Gio Mag 20, 2021 5:20 pm

il legno produce humus decisamente stabile una volta decomposto.
per il compostaggio devi aggiungere un bel po' di azoto altrimenti ci metti anni, il fatto che sia cippato verde (con foglie) aiuta ma non è abbastanza.
puoi trasformare parte del mucchio facendo strati di cippato alternati a strati di sfalci di erba (5-10 cm di spessore per strato), fai un bel mucchio a strati e poi ricopri con un 5 cm di terra. se lo metti in un posto un po' in ombra e magari lo bagni quando fa molto secco, in autunno avrai un ottimo compost.
la decomposizione genera calore, ed anche un po' di odore essendoci l'erba; se copri con terra riduci l'odore ed aumenti il titolo di azoto nel compost (visto che chi puzza è l'ammoniaca rilasciata)

per la pacciamatura il discorso è diverso.
questa serve a proteggere il terreno sottostante ed ad impedire alle investanti di uscire, e ne serve uno strato sui 5cm circa o anche di più.
(è un ottimo rifugio anche per le lumache, quindi occhio)
il primo centimetro a contatto con la terra si degraderà più velocemente ma l'idea è che puoi sempre rimpiazzarlo aggiungendo nuovo cippato.
in ogni caso un anno dura senza problemi.

incorporare il cippato nel terreno aiuta a rendere il terreno più soffice, ma allo stesso tempo lo impoverisce di azoto perchè l'azoto serve alla decomposizione del legno. se vuoi avere un effetto ammendante (rendere più soffice il terreno) ed al tempo stesso non avere problemi di concimazioni (anzi, apportando concime) ti conviene incorporare il compost di cippato.
questo lo puoi fare a fine stagione, poi proteggi la terra smossa con uno strato di pacciamatura, in primavera avrai il terreno pronto.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12767
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Re: Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  zio jimmy Gio Mag 20, 2021 8:14 pm

Il compost maturo contiene molto azoto, per l ‘orto va benissimo, quello fatto in casa contiene anche molti semi che germinando infestano l ‘orto, il cumulo di compost altro 5 metri matura in12 mesi circa, più il cumulo e piccolo e più tempo impiega a maturare perché le temperature di fermentazione sono più basse e di più breve durata,in cumuli alti 5 metri in fermentazione si possono raggiungere 70e più grandi centigradi, nei mesi caldi si può innescare la combustione, il cumulo fatto da Carletto se le lamiere sono sotto il sole secondo me non sono il massimo, un altra causa di possibile combustione può essere un pezzo di vetro superficiale che può fare effetto lente, per stare tranquilli è sufficiente innaffiare ogni tanto nei periodi più caldi con Aqua

zio jimmy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 14.01.17
Località : valtellina

Torna in alto Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Re: Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  Carletto Ven Mag 21, 2021 7:49 am

Grazie a tutti dei preziosi consigli. Come ho detto non avevo mai usato il cippato fino a qualche mese fa, e lo sto scoprendo da poco.
La compostiera è sotto il sole, ma con acqua a portata di mano. Ho anche notato che il secco non fermenta e deve essere abbondantemente bagnato per innescare il processo. Comunque ho deciso di produrre due tipi di cippato che dovrebbe andare bene per le mie esigenze.
Un cippato da usare subito, per evitare la crescita delle infestanti. Lo metterei tra le patate, nell'orto, nei bordi dei vialetti ecc. e da rinnovare quando si degrada.
Un cippato da accumulare nella compostiera e da far fermentare, da usare come concime.
Non utilizzo il cippato come combustibile.
Ho anche visto un filmato dove inserivano dei tubi in una grossa compostiera e ne ricavavano acqua calda per il riscaldamento di una serra.
Una piccola nota per il cippatore che ho acquistato. Si tratta del Ceccato Tritone maxi Honda. Macchina veramente ottima, chiaramente per le mie esigenze, in quanto trituro solo rami fino a 2/4 cm., anche se la macchina potrebbe fare molto di più. I rami più grossi li utilizzo come legna da ardere.
Carletto
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Re: Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  BFausto Ven Mag 21, 2021 7:58 am

Ho sempre visto cumuli di cippato/triturato fumare ma mai prendere fuoco.
All'interno sono sempre umidi.

La mia esperienza.
Quando trito foglie e piccoli rami butto tutto in compostiera insieme agli sfalci dell'erba, all'umido della cucina e alla cenere. Ogni tanto (quando ne ho voglia) vango il tutto in modo da mischiare il mucchio.

Quando trito i rami più grossi (pochi per la verità e mai sopra ai 4 cm) li uso per pacciamare.

Fausto


BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 07.08.13

Torna in alto Andare in basso

Cippato come utilizzarlo al meglio Empty Re: Cippato come utilizzarlo al meglio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.