Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» costruzione porta attrezzi per goldoni (super) special
Da ferrari-tractor Oggi alle 5:59 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da ferrari-tractor Oggi alle 5:47 pm

» Husqvarna 350 non va in moto
Da falcetto Oggi alle 5:15 pm

» Homelite 205 non arriva sufficiente benzina dopo lunga accelerata
Da falcetto Oggi alle 4:48 pm

» ELETTROPOMPE
Da belcanto Oggi alle 4:20 pm

» Lubrificazione barra catena motosega alpina p360 (GARDEN)
Da nitro52 Oggi alle 2:07 pm

» CATENE NORMALI parte 2
Da MAX68 Oggi alle 12:17 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da galero96 Oggi alle 12:00 pm

» POMPA IRRORATRICE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Oggi alle 10:24 am

» Husqvarna 135 MarkII ricerca modello carburatore
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:53 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:26 am

» Husqvarna 130 135 mark II service
Da luca31 Oggi alle 7:27 am

» consiglio motosega scoppio Greencut
Da triboletto Ieri alle 4:48 pm

» Carburazione motosega potatura cinese
Da mattogrillo Ieri alle 3:08 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da il mecc Sab Nov 27, 2021 11:03 pm

» Consiglio sulle ore di lavoro per l'acquisto di una motosega usata
Da Camaro71 Sab Nov 27, 2021 7:08 pm

» CUNEI
Da ferrari-tractor Sab Nov 27, 2021 4:43 pm

» motosega Blitz B 38 non parte
Da boscocastagno Sab Nov 27, 2021 2:52 pm

» Grosso problema col motocoltivatore Goldoni 144
Da pw31 Sab Nov 27, 2021 11:38 am

» Pioneer 1074
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:11 am

» Olio catena Comer 55
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:08 am

» Poulan 3600
Da Poulanista Sab Nov 27, 2021 12:20 am

» Attacchi, adattatori, montaggio testine, problemi vari
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 8:25 pm

» Biotrituratore WORTEX D 420L
Da BigMario Ven Nov 26, 2021 6:36 pm

» Carburazione Stihl 026
Da Stepmeister Ven Nov 26, 2021 5:26 pm

» pompa per pozzo
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 10:27 am

» saldatrici
Da thor1 Ven Nov 26, 2021 9:36 am

» SPACCALEGNA
Da andrea abruzzo Ven Nov 26, 2021 8:54 am

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da galero96 Gio Nov 25, 2021 4:13 pm

» Kraftroyal Line PR-5200
Da ferrari-tractor Gio Nov 25, 2021 2:06 pm

» *Elmetti di sicurezza
Da luca31 Gio Nov 25, 2021 12:37 pm

» SEGHE CIRCOLARI COMBINATE
Da andrea abruzzo Gio Nov 25, 2021 12:09 pm

» Montaggio ammortizzatore Echo 362Tes
Da belcanto Gio Nov 25, 2021 7:58 am

» ARPIONE O ROSTRO
Da Jimmy Gio Nov 25, 2021 12:42 am

» Poulan 3600
Da manhaus71 Gio Nov 25, 2021 12:19 am

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da falcetto Mer Nov 24, 2021 7:28 pm

» Motosega Stihl MS201T non riparte a caldo
Da lucky62 Mer Nov 24, 2021 6:06 pm

» soffiatori cinesi
Da galero96 Mer Nov 24, 2021 1:12 pm

» stihl ms 193 service
Da luca31 Mar Nov 23, 2021 8:50 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da Cinghio Mar Nov 23, 2021 8:47 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22019 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Attilio Dalla Corte

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 286059 messaggi in 14625 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 307 utenti online: 11 Registrati, 1 Nascosto e 295 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

belcanto, Bertun, boscocastagno, fabio 57, ferrari-tractor, galero96, il mecc, kero36, Stepmeister, thor1, triboletto

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap30%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 30% [ 158 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap35%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 35% [ 184 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap12%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 12% [ 64 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap2%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 2% [ 13 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap4%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 4% [ 20 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap5%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 5% [ 24 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap2%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 2% [ 11 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap9%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 9% [ 47 ]
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_lcap1%Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

+3
ferrari-tractor
Sequoia
MasMar
7 partecipanti

Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Lun Ago 30, 2021 10:36 pm

Salve, possiedo un soffiatore McCulloch GBV345 (Made in Usa) che utilizzo regolarmente dal 2012. Da qualche tempo presenta seri problemi di avviamento a freddo, per altro in progressivo peggioramento. Chiedo pertanto un vs. parere visto le discordanti diagnosi dell'assistenza e gli interventi non risolutivi. A freddo non parte pur seguendo scrupolosamente la procedura di avviamento e se si insiste nel tentativo di accensione il motore tende ad ingolfarsi visto che allo smontaggio della candela questa risulta bagnata, a conferma che la miscela viene erogata dal carburatore. Tuttavia, inserendo qualche goccia di olio motore dal foro candela (con momentaneo aumento della compressione) il motore parte subito, sia pure con un po’ di fumo iniziale causato dall’olio ma con prestazioni massime: numero di giri/potenza/ portata aria/accelerazione e minimo regolare per l'intera durata del lavoro, tutte le volte abbondantemente anche oltre la mezz'ora di utilizzo. A caldo parte al primo strappo entro una decina di minuti dallo spegnimento, poi riappaiono progressivamente i sintomi della problematica quanto più il motore si raffredda. Già sostituiti candela e membrane carburatore, con lavaggio e soffiatura di quest'ultimo, ma il problema permane. La bobina d'accensione è per certo funzionate visto che fra gli elettrodi della candela scocca una regolare scintilla di cospicua intensità. Il dubbio è che la causa sia la diminuita compressione nella camera di scoppio, insufficiente a provocare lo scoppio iniziale. Del resto l'introduzione di qualche goccia d'olio dal foro candela aumenta sensibilmente la forza richiesta per tirare la fune di avviamento, a comprova del momentaneo aumento della compressione che una volta avviato il motore ritengo si mantenga per effetto della dilatazione termica di fascia elastica/pistone/cilindro. Da escludere problemi al pistone e cilindro viste le ottime prestazioni una volta avviato. Qual è il vs. parere? Che sia la fascia elastica usurata che causa una perdita di compressione, e quindi la soluzione del problema potrebbe essere la sua sostituzione? Grazie sin d'ora per ogni parere/supporto.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  Sequoia Mar Ago 31, 2021 12:13 pm

Del 2012, made in Usa ... vuol dire che non stiamo parlando del modello attuale, giusto ?

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo 0b67267021ae06cb85218b0f155fa9eb

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo McCulloch-MCGBV345-4_1469_1000xauto
Sequoia
Sequoia
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 23.04.13

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Mar Ago 31, 2021 12:44 pm

Corretto, 2012 Made in USA, p/n 952715739. Non è il modello attuale che ha p/n 967167001, Made in China, non so se ancora in produzione.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  ferrari-tractor Mar Ago 31, 2021 1:57 pm

può essere che sia arrivato "alla frutta"... d'altro canto sono trappoline economiche.
smonta la marmitta e fai una foto dal foro di scarico per vedere lo stato del pistone e delle fasce, e l'eventuale presenza di morchie
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12243
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Mar Ago 31, 2021 5:15 pm

Allegate foto della luce di scarico. La morchia non manca tuttavia sia parete opposta del cilindro sia fascia elastica non presentano rigature.   Aggiungo che ho provato l'avviamento senza la marmitta ma il quadro rimane il medesimo, da freddo non parte, si avvia con qualche goccia d'olio. Quanto alla marmitta, risulta libera da ostruzioni e consente il libero passaggio del getto d'aria compressa tra entrata e uscita. Ho inoltre verificato che non ci fossero trafilamenti, almeno quelli visibili, tra candela e sede, testata e basamento, carburatore e testata, carter e tappo carter. L'interno di quest'ultimo l'ho verificato subito dopo lo spegnimento ed era pulito, normalmente bagnato dall'ultima miscela aspirata. Quanto alla tenuta della fascia, ho voluto seguire e implementare un suggerimento che mi era stato dato da un amico che gravita nel mondo dei motori, ovvero che non vi fosse trafilamento apprezzabile tra fascia e cilindro per semplice gravità, così facendo: tolta candela e marmitta, portato il pistone al punto morto superiore, riempita camera di scoppio con un po’ di benzina, osservato eventuali trafilamenti percepibili dalla luce di scarico (che non si dovrebbe bagnare). Dopo qualche minuto si percepisce un leggero inumidimento del canale della luce di scarico ma nessun gocciolamento il che fa presumere, mi dice l'amico, che ci sia un sufficiente tenuta tra fascia e cilindro. Sta di fatto che non si riesce a trovare la causa del malfunzionamento. A complicare il tutto, il regolare funzionamento, impeccabile, qualora si riesca ad avviare il motore, senza alcun calo di giri/potenza, pronta accelerazione, giusta tonalità (gira "tondo") e consumo regolare. Propendo e mi attrezzo per la sostutuzione dellaSoffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2614
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2613
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2612
fascia elastica.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  ferrari-tractor Mar Ago 31, 2021 7:07 pm

più che sostituzione controllerei che sia libera di scorrere bene nella cava (viste le morchie).

ma il filtro dell'aria è a posto? non mi piacciono quei filamenti che si vedono incollati alle pareti dello scarico.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12243
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Mar Ago 31, 2021 7:42 pm

Il pistone scorre bene (togliendo la candela e muovendo col dito il volano il pistone scorre senza impuntamenti e sfregamenti sospetti), ritengo che la fune di avviamento offra troppa poca resistenza in fase di avviamento, sintomo di bassa compressione, che aumenta introducendo qualche goccia d’olio dal foro candela ma a quel punto parte regolarmente e va come una scheggia….Quanto ai peluche, sono i rimasugli della passata di panno per pulire la luce di scarico per fare le foto. Il filtro dell’aria è pulito. Procedo per la sostituzione della fascia e vediamo.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  il mecc Mar Ago 31, 2021 7:59 pm

ciao,
nella foto si intravede il segmento con la cava nera,e il classico colore dorato adiacente sintomo di morchia di olio non combusto.
probabile che tu abbia il segmento incollato.
una volta avviato con gocce di olio che per un attimo creano un aumento della compressione ,il motore parta.
poi essendo un soffiatore è la stessa energia cinetica del volano e della ventola a mantenerlo in moto, anche un motore con bassa compressione se tenuto alto di giri riesce a restare avviato anche se con scarso rendimento.
il fatto che da caldo pi parte probabilmente il calore rende l'olio piu' fluido permettendo al segmento di lavorare,ma quando si raffredda si ritorna da capo.
lo denota lo scarico nero e unto,tipico di soffiatori, dece e anche tosasiepi (alcuni) che lavorano non propriamente sotto pieno carico come una motosega.
smontare e verificare ma quasi sicuramente il segmento è incollato.

il mecc.
il mecc
il mecc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 631
Data d'iscrizione : 19.05.20
Età : 51
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Mar Ago 31, 2021 9:53 pm

a: il mecc.
Ciao, ti ringrazio per il prezioso intervento che ritengo molto centrato, circostanziato e che avvalora i miei dubbi sulla compromissione e responsabilità della fascia elastica, o segmento che dir si voglia, quale causa del problema. Ad onor del vero, tale ipotesi darebbe finalmente una spiegazione più che plausibile alle modalità con cui il problema è inizialmente nato due anni fa,  di punto in bianco, dopo il rimessaggio invernale, alla ripresa dell’utilizzo del soffiatore, quando si rifiutò per la prima volta di avviarsi e il fermo durò parecchi giorni in cui non sapevo che pesci pigliare visto che non c’era modo alcuno di farlo avviare (investigai per diversi giorni escludendo per certo ogni altra causa facendo le dovute verifiche). Probabilmente il segmento già allora si era incollato per la prima volta. Fu così che, ipotizzando una insufficiente compressione, mi venne l’idea delle gocce d’olio che lo fecero ripartire, consentendo fortuitamente lo scollamento del segmento tanto è vero che il soffiatore si avviò regolarmente per tutta la stagione, con un utilizzo di due/tre volte la settimana. Dopo il successivo riposo invernale il problema si ripresentò di nuovo, ciclicamente e con intervalli di pieno funzionamento sempre più corti (sia pur con prestazioni ottimali, minimo regolare, pronta accelerazione, piena potenza e consumo regolare) passando però dalle tre/quattro settimane a pochi giorni fino alla recidività attuale, dove, complice l’immissione di olio nel cilindro per consentirne l’avviamento, l’incollamento del segmento è diventato definitivo. Provvedo quindi allo smontaggio del cilindro per accedere al pistone e mi auguro che sia ancora possibile togliere il segmento senza causare danni al pistone stesso, diversamente dovrò sostituirlo. Qualora invece l’operazione non presenti intoppi,  pulizia chimica accurata della morchia sia sul pistone sia nel cilindro. Grazie ancora, mi rifarò vivo dopo l’intervento per confermare la diagnosi con l’auspicio di .....una prognosi positiva con guarigione definitiva.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  m150 Mer Set 01, 2021 8:31 pm

MasMar ha scritto:.... per confermare la diagnosi con l’auspicio di .....una prognosi positiva con guarigione definitiva.
ah ah! Mi piace la terminologia impiegata  compliments! ma mi dispiace comunicarti che anche con con i motori l'unica cosa definitiva è la morte!
Hanno comunque il vantaggio di poter fornire materiale da trapianto anche molto tempo dopo il trapasso.

Comunque porgo al tuo soffiatore i miei più sentiti auguri di rapida e piena guarigione.
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Gio Set 02, 2021 5:48 pm

a: il mecc.
Ciao, diagnosi azzeccatissima! Complimenti! Segmento incollato, "alla grande", come più che evidente dalle foto allegate. Nessun accenno di rigature veritcali nè sul pistone nè sulla parete del cilindro, quest'ultimo appare lucido e immacolato con qualche deposito carbonioso sul cielo (come è normale che sia, vista l'età di nove anni del soffiatore con utilizzo intenso in primavera e in estate). La cava del segmento, invece, é completamente imbrattata di depositi carboniosi uniti a olio incombusto. Sulla parte alta del pistone, sopra il segmento,  evidenti tracce di morchia. Sul cielo del pistone e al suo interno (vano biella/spinotto)  cospicue  incrostazioni carboniose (nonostante utilizzi un ottimo olio per la miscela. Step successivo:distacco segmento, pulizia cava/pistone e inserimento nuovo segmento.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Gio Set 02, 2021 5:52 pm

a: il mecc.
Ciao, diagnosi azzeccatissima! Complimenti! Segmento incollato, "alla grande", come più che evidente dalle foto allegate. Nessun accenno di rigature veritcali nè sul pistone nè sulla parete del cilindro, quest'ultimo appare lucido e immacolato con qualche deposito carbonioso sul cielo (come è normale che sia, vista l'età di nove anni del soffiatore con utilizzo intenso in primavera e in estate). La cava del segmento, invece, é completamente imbrattata di depositi carboniosi uniti a olio incombusto. Sulla parte alta del pistone, sopra il segmento,  evidenti tracce di morchia. Sul cielo del pistone e al suo interno (vano biella/spinotto)  cospicue  incrostazioni carboniose (nonostante utilizzi un ottimo olio per la miscela. Step successivo:distacco segmento, pulizia cava/pistone e inserimento nuovo segmento.Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2619
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2620

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  il mecc Gio Set 02, 2021 6:00 pm

bene,
pulisci tutto,volendo scaldando con pistole termica il segmento si toglie,ma occorre mano ferma ed esperienza basta poco per romperlo.
consiglio personale,se usi un sintetico di olio, non usarlo piu' usa un semisint magari da moto e non superare il 2%.
se fai cosi' vedrai che non ti succede piu'.
buon lavoro.

il mecc.
il mecc
il mecc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 631
Data d'iscrizione : 19.05.20
Età : 51
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Gio Set 02, 2021 8:13 pm

a: il mecc.
Ok, grazie per la consulenza. Nel frattempo sono riuscito a togliere il segmento, era incollato saldamente per i 2/3 dello sviluppo, fortunatamente un po' più libero in prossimità della giunzione. Ora devo pulire la cava che è molto sporca e il deposito è molto resistente. Provo prima ad ammorbidirlo lasciando il tutto in ammollo, proverei col gasolio o benzina, suggerimenti? Quanto all'olio fino ad oggi (dal 2012, quindi da nove anni) ho utilizzato un olio minerale "blasonato" per impieghi in attrezzature da giardino al 2,5%. Seguo il tuo consiglio per il prossimo utilizzo.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  Alessio510 Ven Set 03, 2021 5:48 am

purtroppo con le morchie ci sono pochi trucchi, se non l'olio di gomito e la pazienza ok capo
Vedrai che torna nuovo Very Happy
Alessio510
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8889
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Prov. Como

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  MasMar Sab Set 04, 2021 3:32 pm

a: il mecc. e Alessio 510
ripulito segmento e pistone previa immersione in benzina per un giorno. Morchia resistente ma neanche più di tanto. Già che era smontato volevo sostituire il segmento ma non era immediatamente disponibile. Ho rimontato il tutto rimandando l'intervento qualora ci fossero stati ancora problemi. Come nuovo, da non credere, pronto per la sua seconda giovinezza.... A freddo, tre strappi e il motore si avvia. Grazie ancora per il supporto.

MasMar
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.08.21

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  falcetto Mer Nov 17, 2021 7:52 pm

Mi accodo. Identica macchina e identico problema. Non si avvia, bagna la candela. Compressione alla corda inesistente.
Apertura gruppo termico. Pistone con segni di grippaggio e fascia bloccata nella cava. Cilindro senza alcuna rigatura.
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2126

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2127

La tenuta tra base cilindro e carter è affidata ad un O'ring sagomato.
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2128

Una delle 2 viti marmitta (autofilettanti con diametro triangolare) si è tirata fuori una parte della filettatura.
Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Img_2129

Sono presenti viti con testa Torx 20, 25 e 30. Poi viti con testa esagonale da 4 e le 2 viti che fissano il cilindro hanno la testa da 3/16" (4,75 mm)
Tenterò il recupero.

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7042
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo Empty Re: Soffiatore McCulloch GBV345 non parte a freddo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.