Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da luca31 Oggi alle 7:31 pm

» Acquisto decespugliatore
Da luca31 Oggi alle 7:27 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da falcetto Oggi alle 5:39 pm

» contenitore benzina
Da belcanto Oggi alle 5:11 pm

» *motosega Landoni NUOVA
Da thor1 Oggi alle 3:34 pm

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Oggi alle 12:46 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da Kalimero Oggi alle 10:55 am

» Makita EA4300
Da falcetto Oggi alle 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Oggi alle 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ieri alle 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ieri alle 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ieri alle 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ieri alle 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Revisione pompa olio bloccata
Da boscocastagno Mer Set 21, 2022 8:46 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da filippo75pg Mer Set 21, 2022 7:59 pm

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da belcanto Lun Set 19, 2022 7:54 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

» Homelite XL-925
Da Alessio510 Lun Set 19, 2022 6:17 am

» Danarm Dd8f Mk2
Da Alessio510 Lun Set 19, 2022 6:14 am

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:00 am

» Poulan 361
Da hiller Dom Set 18, 2022 8:50 pm

» Lombard Super Comango AV
Da hiller Dom Set 18, 2022 8:14 pm

» Hyundai LD825A (cod. 35420)
Da Kalimero Dom Set 18, 2022 4:40 pm

» rodaggio di un nuovo decespugliatore
Da luca31 Dom Set 18, 2022 10:40 am

» Motosega Alpina A305 parte e si spegne
Da falcetto Sab Set 17, 2022 3:29 pm

» Homelite XL: problema di carburazione ? Certo in senso lato
Da erofilo Sab Set 17, 2022 10:15 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22694 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Effry91

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294440 messaggi in 15259 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 268 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 261 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Beppe 1978, Fast 34, galero96, loker, luca31, salus, superez

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap30%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 30% [ 158 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap35%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 35% [ 184 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap12%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 12% [ 64 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap2%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 2% [ 13 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap4%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 4% [ 20 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap5%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 5% [ 24 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap2%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 2% [ 11 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap9%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 9% [ 47 ]
Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_lcap1%Utilizzo dei contanti per i pagamenti Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Utilizzo dei contanti per i pagamenti

5 partecipanti

Andare in basso

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Empty Utilizzo dei contanti per i pagamenti

Messaggio  maxb. Gio Gen 13, 2022 4:22 pm

Buongiorno

siccome non di rado vari tipi di clienti mi guardano stupiti quando spiego loro che non si può più comprare oltre i 999,99 euro incontanti. considerato che le atrezzature di cui si parla in questo forum superano singolarmente o in abbinata in caso di acquisti multipli, tale soglia, mi permetto di riportare qui di seguito la circolare estratta dal relativo decreto legge. suggerisco una lettura.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

UTILIZZO DEL CONTANTE: NOVITÀ OPERATIVE DAL 1.1.2022

La presente per richiamare l’attenzione sulle novità in materia di uso di
contanti, assegni e libretti, operative dall’1.1.2022.

In particolare il D.L. n. 124/2019, collegato alla legge di Bilancio 2020, ha introdotto la graduale
riduzione del limite di utilizzo del contante. Il passaggio è avvenuto in due fasi:
- dall'1.7.2020 al 31.12.2021 si è applicato l'importo limite di 1.999,99 euro;
- dal 1.1.2022 l'importo limite è fissato in 999,99 euro.

Contanti

Nello specifico, ai sensi dell'art. 49 co. 1 e 3-bis del D.lgs. 231/2007:
- è vietato il trasferimento di denaro contante (o di libretti di deposito bancari o postali
al portatore o di titoli al portatore) in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi
titolo tra soggetti diversi (siano esse persone fisiche o giuridiche), quando il valore
oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 1.000 euro;
- il trasferimento superiore al predetto limite, quale che ne sia la causa o il titolo, è
vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono
artificiosamente frazionati.

Pertanto, sono considerate illecite:
- tutte quelle operazioni che avvengano in contante per somme superiori alla soglia;
- tutte quelle operazioni che, artificiosamente, introducano nelle transazioni un
frazionamento dei pagamenti allo scopo di eludere il limite di legge.

Sono invece consentiti i pagamenti c.d. misti, che avvengano dunque in parte con mezzi
tracciabili e in parte in contanti, quando la parte contante sia inferiore alla soglia.
Superata la soglia si rende necessario l’utilizzo di strumenti di pagamento tracciabili, come ad
esempio i bonifici bancari o postali, le carte di debito o di credito, assegni ecc.

Il trasferimento (superiore alla soglia) può tuttavia essere eseguito per il tramite di banche,
Poste Italiane S.p.A., istituti di moneta elettronica e istituti di pagamento, mediante
disposizione accettata per iscritto dagli intermediari bancari e finanziari, previa consegna ai
medesimi della somma in contanti.
Si ricorda che, tra le operazioni illecite devono intendersi incluse anche le donazioni e i prestiti,
pur se effettuati fra parenti.
Si segnala inoltre che, come chiarito dal Dipartimento del Tesoro con la FAQ n. 8, pubblicata il
3.10.2017, con le parole "soggetti diversi" il legislatore intende riferirsi ad entità giuridiche
distinte.
Si pensi, a titolo esemplificativo, a quei trasferimenti intercorsi tra:
- due società;
- il socio e la società di cui questi fa parte;
- società controllata e società controllante;
- legale rappresentante e socio;
- due società aventi lo stesso amministratore;
- una ditta individuale ed una società, nelle quali le figure del titolare e del
rappresentante legale coincidono.

Versamenti e prelievi

Le operazioni di prelievo e/o di versamento di contante superiori ai limiti non concretizzano
automaticamente una violazione.
Compatibilmente con gli accordi presi con il proprio istituto di credito ogni soggetto è libero
prelevare al bancomat o allo sportello qualsiasi importo, indipendentemente dalle soglie
previste per l’utilizzo del contante. Naturalmente l’istituto di credito tiene traccia di questi
prelevamenti e soltanto nel caso siano ritenute operazioni c.d. sospette viene effettuata una
segnalazione alle autorità competenti.

Cambiavalute e Money Transfer

Per la negoziazione a pronti di mezzi di pagamento in valuta svolta dai soggetti iscritti nel
registro previsto dall'art. 17-bis del D.lgs. 141/2010 (c.d. "cambiavalute"), a decorrere
dall'1.1.2022, il limite al trasferimento del denaro contante è di 2.999,99 euro (ovvero non è
possibile per importi pari o superiori a 3.000 euro).
È pari, invece, a 999,99 euro il limite per il servizio di rimessa di denaro (c.d. "money transfer").
Vale a dire che l'utilizzo di tale servizio non è possibile per importi pari o superiori a 1.000
euro.
Assegni e vaglia cambiari e postali
E’ stato lasciato inalterato a 1.000,00 euro l’importo a partire dal quale assegni bancari e
postali, e assegni circolari e vaglia postali e cambiari devono recare l’indicazione del nome o
della ragione sociale del beneficiario e la clausola di non trasferibilità.


Pagamento delle retribuzioni

Dall'1.7.2018 i datori di lavoro o committenti corrispondono ai lavoratori la retribuzione,
nonché ogni anticipo di essa, attraverso una banca o un ufficio postale con uno dei seguenti
mezzi:
- bonifico sul conto identificato dal codice IBAN indicato dal lavoratore;
- strumenti di pagamento elettronico;
- pagamento in contanti presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro abbia
aperto un conto corrente di tesoreria con mandato di pagamento;
- emissione di un assegno consegnato direttamente al lavoratore o, in caso di suo
comprovato impedimento, a un suo delegato.
L'impedimento s'intende comprovato quando il delegato a ricevere il pagamento è il coniuge, il
convivente o un familiare, in linea retta o collaterale, del lavoratore, purché di età non
inferiore a sedici anni.
I datori di lavoro o committenti non possono corrispondere la retribuzione per mezzo di
denaro contante direttamente al lavoratore, qualunque sia la tipologia del rapporto di lavoro
instaurato.
Tali disposizioni non si applicano ai rapporti di lavoro instaurati con le pubbliche
amministrazioni di cui all'art. 1 co. 2 del D.lgs. 165/2001, ai rapporti di lavoro domestico di cui
alla L. 339/58, né a quelli comunque rientranti nell'ambito di applicazione dei contratti
collettivi nazionali per gli addetti a servizi familiari e domestici, stipulati dalle associazioni
sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale.

Profili sanzionatori

In caso di violazione della normativa sul lecito trasferimento di contante e di titoli al portatore
le sanzioni operano distintamente a seconda che le stesse siano rivolte alle parti attive (chi
paga e chi riceve il denaro) della violazione commessa o piuttosto alla parte passiva (soggetti
tenuti a segnalare le irregolarità in materia alle direzioni territoriali, come dottori
commercialisti, notai, avvocati, revisori legali, banche, consulenti finanziari, ecc.) che abbia
omesso di vigilare e segnalare le operazioni sospette.
A livello generale le sanzioni verso i partecipanti all’operazione illecita sono definite in un unico
range di importi: il minimo edittale applicabile dal 1° gennaio 2022 è pari a 1.000 euro mentre
la massima sanzione resta 50.000 euro.
Per i professionisti o per chiunque non segnali le irregolarità alle direzioni territoriali, pur
essendo tenuto nel rispetto della normativa, la sanzione resta fissata da 3.000 a 15.000 euro.
Obbligo di POS
I soggetti che effettuano l’attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche
professionali, sono tenuti ad accettare pagamenti effettuati attraverso “carte di pagamento”.
Tale obbligo non trova applicazione nei casi di oggettiva impossibilità tecnica.

L’art. 23 del D.L. 26.10.2019 n. 124 (c.d. “collegato alla legge di bilancio 2020”) aveva previsto
che, a decorrere dall’1.7.2020, la “mancata accettazione” di pagamenti tramite carte di
pagamento, di qualsiasi importo, da parte di soggetti che effettuano l’attività di vendita di
prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, sarebbe stata punita con la sanzione
amministrativa di 30 euro, aumentati del 4% del valore della transazione per la quale fosse
stata rifiutata l’accettazione del pagamento. Tale previsione era stata soppressa in sede di
conversione in legge.


La medesima sanzione è ora riproposta nel D.L. 6.11.2021 n. 152, come modificato in sede di
conversione in legge, con il quale sono state emanate disposizioni urgenti per l’attuazione del
Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)
maxb.
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1623
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Torna in alto Andare in basso

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Empty Re: Utilizzo dei contanti per i pagamenti

Messaggio  thor1 Gio Gen 13, 2022 4:41 pm

Grazie per la chiarezza espositiva, ma non preoccuparti, tra non molto ci metteranno un chip che gli dice pure quando andiamo al bagno e perché grrr grrr grrr grrr bonk!bonk! grrr
thor1
thor1
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 21.03.14
Età : 67
Località : Aprilia LT

Torna in alto Andare in basso

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Empty Re: Utilizzo dei contanti per i pagamenti

Messaggio  phantom Gio Gen 13, 2022 6:48 pm

lasciando stare i microcip di stampo complottistico ... non vi è alcun dubbio che gli italiani predicano il rispetto dei principi, delle regole, delle leggi, dell'onestà ... ma razzolano cercando di scansarli a più non posso ... per cui obiettivamente, non vedo soluzioni alternative e chi non ha nulla da nascondere non dovrebbe porsi problemi

phantom
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 02.05.17

Torna in alto Andare in basso

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Empty Re: Utilizzo dei contanti per i pagamenti

Messaggio  belcanto Gio Gen 13, 2022 7:16 pm

Saraà dura ma ce la faremo. denti stretti
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3089
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 75

Torna in alto Andare in basso

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Empty Re: Utilizzo dei contanti per i pagamenti

Messaggio  ferrari-tractor Gio Gen 13, 2022 7:50 pm

messaggio di servizio
chiudo l'argomento, non perchè sia fuori luogo, anzi è una misura impattante sul nostro lavoro/hobby/interesse.
ma onestamente oltre alla circolare riportata qui sopra non c'è molto da aggiungere, e lasciarlo aperto alla pubblica lagnanza non è il caso.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12764
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Utilizzo dei contanti per i pagamenti Empty Re: Utilizzo dei contanti per i pagamenti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.