Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» TRITURATORI
Da ferrari-tractor Oggi alle 2:40 pm

» motocoltivatore eurosystems p55 problema regolatore giri
Da georgatosat Oggi alle 11:04 am

» problema motore carriola irroratrice
Da Stepmeister Oggi alle 9:02 am

» Carburatore ad una sola vite Kawasaki th 48
Da Venerdì Oggi alle 7:14 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da lucain Oggi alle 5:57 am

» MOTOCOLTIVATORI parte 2
Da falcetto Oggi alle 5:54 am

» Decespugliatore Tayakana 530B non parte
Da falcetto Oggi alle 5:48 am

» Avviamento Husqvarna 135
Da falcetto Ieri alle 3:29 pm

» Oleomac bc240 che si affoga a caldo
Da assenzio58 Ieri alle 11:46 am

» Bcs 602 falciatrice
Da luca31 Dom Ago 02, 2020 11:07 am

» Consiglio motosega abbattimento uso occasionale
Da luca31 Dom Ago 02, 2020 11:03 am

» Trattorino Lombardini Tipo 530 rotto
Da il mecc Dom Ago 02, 2020 9:50 am

» Problema spegnimento motosega oleo mac gs260
Da galero96 Dom Ago 02, 2020 6:59 am

» Schema elettrico bobina accensione STIHL MS192T
Da nitro52 Sab Ago 01, 2020 3:15 pm

» Lubrificazione Stihl MS150 tc-e
Da nitro52 Sab Ago 01, 2020 3:07 pm

» CATENE SPECIALI
Da markidaz Ven Lug 31, 2020 12:40 pm

» decespugliatore Efco jet 220
Da Lunico Ven Lug 31, 2020 11:22 am

» Consiglio dece per bosco scosceso più giardino
Da luca31 Ven Lug 31, 2020 7:59 am

» motosega McCulloch non va in moto
Da Alessio510 Ven Lug 31, 2020 6:17 am

» Ricambi per Carburatore NIKKI 6050
Da boscocastagno Gio Lug 30, 2020 7:05 pm

» Soffiatore storico
Da Skizzo2085 Gio Lug 30, 2020 5:12 pm

» CATENE NORMALI
Da falcetto Gio Lug 30, 2020 3:33 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da luca31 Mer Lug 29, 2020 9:31 pm

» Motore Ruggerini RD 901 14 hp diesel
Da Giovanni 65 Mer Lug 29, 2020 11:24 am

» manutenzione tagliasiepe
Da luca31 Mer Lug 29, 2020 7:47 am

» Consigli per pro/semipro
Da mister Mar Lug 28, 2020 9:38 am

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da luca31 Mar Lug 28, 2020 6:13 am

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da phantom Lun Lug 27, 2020 9:43 pm

» Landoni L110 in scatola di montaggio
Da Etto Lun Lug 27, 2020 7:26 pm

» Briggs&Stratton quantum 50
Da rappys Lun Lug 27, 2020 4:45 pm

» Rasaerba harry
Da Etto Lun Lug 27, 2020 4:12 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da mister Lun Lug 27, 2020 3:13 pm

» Decespugliatore Sternwins PBC431
Da nitro52 Lun Lug 27, 2020 2:11 pm

» Landoni L75
Da Il Celtico Lun Lug 27, 2020 8:44 am

» informazioni su identificazione castor e tappo miscela
Da Nonno_sprint Dom Lug 26, 2020 9:44 pm

» Stihl fs120r o Oleomac bc300s
Da Venerdì Dom Lug 26, 2020 8:58 pm

» decespugliatore Jonsered GR2026L si spegne
Da prosky Dom Lug 26, 2020 8:54 pm

» Elastico per decespugliatore spalleggiato
Da Venerdì Sab Lug 25, 2020 6:57 pm

» Husqvarna 350 Anno 2000 Problemi carburazione.
Da falcetto Sab Lug 25, 2020 5:43 pm

» Consiglio motosega per mantenimento frutteto e bosco
Da luca31 Sab Lug 25, 2020 2:10 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 20614 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ggggggggg

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 262923 messaggi in 13115 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 109 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 108 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ferrari-tractor

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 512 il Dom Apr 26, 2020 5:18 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap30%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 30% [ 158 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap35%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 35% [ 184 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap12%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 12% [ 64 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap2%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 2% [ 13 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap4%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 4% [ 20 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap5%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 5% [ 24 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap2%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 2% [ 11 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap9%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 9% [ 47 ]
TAGLIO ALBERI MORTI Vote_lcap1%TAGLIO ALBERI MORTI Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


TAGLIO ALBERI MORTI

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  cri393 il Mer Nov 24, 2010 10:03 pm

una domanda...gli alberi secchi si possono togliere anche fuori dal periodo di taglio no?
io sono nella zona di genova ed ora in ogni caso dovrebbe essere periodo di taglio...ma la mia domanda è se gli alberi morti in piedi si possono tagliare durante tutto l'anno...
cri393
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty taglio alberi morti

Messaggio  robby il Gio Nov 25, 2010 8:02 am

Credo di si . Almeno io li ho sempre taliati anche fuori dal periodo di taglio.
robby
robby
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 23.11.10
Età : 34
Località : liguria

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Nov 25, 2010 8:24 am

Dai un colpo di telefono alla guardia forestale, è il modo migliore!

A me hanno detto una volta: il secco a terra si può togliere quando si vuole, il secco in piedi bisognerebbe tagliarlo nei periodi di taglio, ma visto che lei ha degli alberi vicino ad un sentiero, li tolga subito prima che caschino sulla testa di qualcuno.
Questo però l'hanno detto dopo aver visto la situazione delle piante, quindi è sempre meglio chiedere.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10926
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  cri393 il Gio Nov 25, 2010 1:17 pm

mh ok...bisogna che mi informo quando finisce il periodo...tanto ora li devo togliere per forza percè stò pulendo un pezzo di terra per coltivarci e loro sono proprio in mezzo ai..... Very Happy e poi sono secchi...maledetta edera... Evil or Very Mad
cri393
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  mrfish76 il Gio Nov 25, 2010 1:38 pm

Direi di no . . . purtroppo in liguria dovresti dichiarli anche se sono nella tua proprietà ed anche se sono belli morti e stecchiti !

Cit.
"Gli abbattimenti delle piante, così come le sistemazioni di spazi liberi, sono soggetti ad autorizzazione paesaggistica poiché modificano lo stato dei luoghi tutelati. La relazione paesaggistica ai sensi del DPCM 12/12/2005 può essere redatta in forma semplificata solo nel caso d’interventi puntuali e limitati. In ogni caso la relazione dovrà prendere in esame l’ambito paesaggistico influenzato in misura apprezzabile dall’intervento, anche mediante documentazione fotografica particolarmente riferita alle visuali pubbliche, ravvicinate e panoramiche. Dovrà essere redatta una descrizione dettagliata ed un rilievo delle essenze presenti nell’intera proprietà interessata dall’intervento, comprese tutte le sue pertinenze esterne, così da indicare la complessiva consistenza del verde e lo stato delle singole piante. La relazione dovrà sempre indicare: -lo stato della pianta che si intende abbattere (fisiologico, patologico, di stabilità); -l’impossibilità a mantenere la pianta, anche mediante interventi di manutenzione straordinaria (tirantaggi, modifica dei manufatti e delle superfici interessate, potature, interventi di cura e lotta di malattie o infestazioni); -gli interventi di mitigazione e/o compensazione, estesi a tutta l’area di pertinenza. Il documento potrà essere redatto da professionista abilitato, rimandando gli aspetti vegetazionali a professionista specializzato quando lo stato di fatto comprende situazioni connesse allo stato fisiologico, patologico, di stabilità.Nel caso di piante già morte, è necessario indicarne le cause. In caso di pericolo per cose e/o persone, all’interno della relazione paesaggistica dovrà essere indicato l’effettivo rischio, rimanendo facoltà del richiedente porre in atto tutti gli accorgimenti ritenuti necessari per la messa in sicurezza (interdizione dell’area, tirantaggi, riduzione della chioma) e fatta salva la necessità di ottenere in ogni caso l’autorizzazione paesaggistica per l’eventuale abbattimento ed i conseguenti interventi di mitigazione e compensazione. "



AUTORIZZAZIONE ABBATTIMENTO PIANTE
Cos’è:
Autorizzazione necessaria per procedere all’abbattimento di alberi.
Chi:
La domanda deve essere presentata dal proprietario; se il richiedente è persona diversa dal proprietario è necessario presentare un nulla osta scritto del proprietario. Come:
Occorre presentare, oppure spedire, la richiesta su apposito modulo al Settore Gestione del Verde della Direzione Ambiente e Qualità Urbana. Nel modulo vanno indicati: i dati di chi chiede l’abbattimento, le caratteristiche dell’albero (specie, altezza e circonferenza tronco) e le motivazioni per cui viene richiesto l’abbattimento. In situazioni di pericolo si deve segnalare l’urgenza nella domanda di autorizzazione. In caso di pericolo imminente il proprietario può provvedere direttamente o tramite i Vigili del Fuoco, dopo aver allegato alla domanda (che va comunque inviata) le fotografie che documentano la situazione di pericolo. La Civica Amministrazione non può essere ritenuta comunque responsabile per effetti dannosi che si verificano nei tempi di espletamento della pratica. Non è necessaria l’autorizzazione per l’abbattimento di piante da frutto, esclusi i noci, i ciliegi e gli ulivi. Leggi e Regolamenti Legge 1497/39 in caso di vincolo paesaggistico. Legge regionale n. 60 del 15/12/93 per abbattimento piante da frutto.
Tempi e Iter:
I tecnici del Settore Gestione del Verde esaminano la richiesta e, dopo aver preso un appuntamento con l’interessato, effettuano un sopralluogo. La risposta viene trasmessa direttamente al richiedente entro 30 giorni. Se dopo la verifica degli Uffici, l’alberatura da abbattere risultasse essere in un area vincolata, la pratica viene trasmessa d’ufficio al Settore Edilizia Privata, che eventualmente chiederà al richiedente di aggiungere altra documentazione. Costi: 20.000 lire in marca da bollo sulla domanda.

AUTORIZZAZIONE AL TAGLIO DI PIANTE IN ZONA CON VINCOLO PAESAGGISTICO

Cos’è:
Autorizzazione necessaria per abbattere piante in zone protette da vincolo paesaggistico ai sensi della legge 1497/1939.
Chi:
L’istanza per l’ autorizzazione dovrà essere presentata dal proprietario; se il richiedente è persona diversa dal proprietario (usufruttuario, locatario, promissario acquirente, ecc.) è necessario presentare dichiarazione del proprietario dell’immobile o dell’area con firma non autenticata e con fotocopia del documento di identità del proprietario medesimo. Questi documenti possono essere inviati anche via fax.
Come:
I moduli per l’istanza di autorizzazione al taglio di piante in zona con vincolo paesaggistico possono essere ritirati presso lo Sportello del Territorio. Innanzitutto è necessario richiedere il nulla osta al Settore Gestione del Verde e concordare con lo stesso le eventuali e/o dovute sostituzioni degli alberi.
Occorre poi presentare:
- istanza in carta da bollo da 20.000 lire indirizzata al Sindaco del Comune con indicazione del cognome, residenza, titolarità (proprietario, concessionario, usufruttuario ecc) e codice fiscale e 3 copie della stessa in carta semplice;
- 3 copie dello stralcio della cartografia di piano regolatore generale in scala 1:5000 corredato dal numero della tavola di piano da cui e’ stato ricavato;
- 3 copie della planimetria generale della località in scala 1:2000, con l’indicazione in grassetto dell’immobile nell’area interessata, con i numeri civici atti a localizzare l’area in cui è situato l’albero o gli alberi dei quali si richiede il taglio;
- 2 copie di documentazione fotografica a colori, illustrante le alberature e l’area di intervento nel contesto dell’ambiente protetto dalla legge 1497/39, fissata su cartoncino di cm. 21 x 31 e corredata dall’indicazione dei vari punti di vista da cui sono state scattate le foto;
Leggi e Regolamenti: Legge 1497/1939 per il vincolo paesaggistico.


Ultima modifica di mrfish76 il Gio Nov 25, 2010 1:47 pm, modificato 1 volta

mrfish76
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Nov 25, 2010 1:39 pm

cri393 ha scritto:mh ok...bisogna che mi informo quando finisce il periodo...tanto ora li devo togliere per forza percè stò pulendo un pezzo di terra per coltivarci e loro sono proprio in mezzo ai..... Very Happy e poi sono secchi...maledetta edera... Evil or Very Mad
vai tranquillo che fino alla fine di marzo si può tagliare, oltre solo se si è in montagna (varia da zona a zona)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10926
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  mrfish76 il Gio Nov 25, 2010 1:49 pm

Io non andrei così TRANQUILLO . . . se a Cuneo puoi farlo . . . non è detto che a Genova è uguale !

Le leggi variano da provincia a provincia !

mrfish76
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Nov 25, 2010 3:57 pm

mrfish76 ha scritto:Io non andrei così TRANQUILLO . . . se a Cuneo puoi farlo . . . non è detto che a Genova è uguale !

Le leggi variano da provincia a provincia !
Embarassed hai ragione, non ci ho più pensato e chiedo scusa.
http://www.incendiboschivi.org/foresteliguria/leggireg/prescriz.htm
31 marzo come da legge regionale... può variare da zona a zona
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10926
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  curva il Gio Nov 25, 2010 7:29 pm

io taglio sia in umbria che nel lazio. in umbria il bosco è di mia proprietà ed ho dovuto fare domanda alla comunità montana il quale mi ha rilasciato il permesso di taglio. nel lazio è stato ugualmente necessario il permesso chiesto alla forestale del posto e comune. sia per alberi secchi che verdi
curva
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 72
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  cri393 il Gio Nov 25, 2010 8:09 pm

ok...allora dovrò chiedere il permesso... Very Happy grazie a tutti... Very Happy
cri393
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  i'-macchiaiolo il Lun Feb 07, 2011 9:42 pm

io tempo fa scaricai la legge provinciale dal sito dell prov di pisa e qui per esempio il taglio di alberi secchi sradicati o pericolanti è libero almeno cosi ho capito dal bando lo riporto in caso mi sia sfuggito qualche punto..

"13. Sono liberamente esercitabili, purché non
comportino riduzione di superficie boscata, i seguenti
interventi:
a) il taglio delle piante secche, divelte o stroncate;
b) il taglio del ceduo, in soprassuoli di età superiore
al turno minimo previsto dall’articolo 21
e inferiore a 36 anni, su superfici fino a 1.000
metri quadrati, effettuato nel rispetto dei limiti e
delle modalità esecutive indicate agli articoli 11,
12, 13, 14, 15, 22, 23, 24 e 26;"

ergo se ho capito bene se io vo in un bosco del demanio, e taglio gli alberi morti divelti etc non dovrei necessariamente avvertire le autorita???
i'-macchiaiolo
i'-macchiaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 07.02.11
Località : prov di Pisa

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  Drago 100 il Lun Feb 07, 2011 9:49 pm

i'-macchiaiolo ha scritto: ergo se ho capito bene se io vo in un bosco del demanio, e taglio gli alberi morti divelti etc non dovrei necessariamente avvertire le autorita???
Penso si riferisca agli alberi nel proprio terreno, sul terreno demaniale meglio chiedere prima.

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  i'-macchiaiolo il Mar Feb 08, 2011 9:34 pm

Neutral mh capisco comunque c'è da dire che come sempr ele leggi italiane sono poco chiare e facili alla libera interpretazione Suspect
i'-macchiaiolo
i'-macchiaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 07.02.11
Località : prov di Pisa

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  arnaldo il Mar Feb 08, 2011 10:38 pm

i'-macchiaiolo ha scritto: Neutral mh capisco comunque c'è da dire che come sempr ele leggi italiane sono poco chiare e facili alla libera interpretazione Suspect

Effetivamente non ti si puo dare torto, spesso le varie norme regionali, comunali o statali che siano, hanno bisogno di essere interpretate, capita spesso che funzionari forestali della comunita montana non diano la stessa interpretazione che ha dato un tecnico comunale, io sarei propenso a dare come certa la versione che ti puo essere data dagli agenti della forestale, anche perche sono loro che poi in caso di errore ti multano.
In caso di dubbi è sempre meglio passare in una caserma della forestale.
arnaldo
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 53
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  i'-macchiaiolo il Mer Feb 09, 2011 4:34 pm

arnaldo ha scritto:
i'-macchiaiolo ha scritto: Neutral mh capisco comunque c'è da dire che come sempr ele leggi italiane sono poco chiare e facili alla libera interpretazione Suspect

Effetivamente non ti si puo dare torto, spesso le varie norme regionali, comunali o statali che siano, hanno bisogno di essere interpretate, capita spesso che funzionari forestali della comunita montana non diano la stessa interpretazione che ha dato un tecnico comunale, io sarei propenso a dare come certa la versione che ti puo essere data dagli agenti della forestale, anche perche sono loro che poi in caso di errore ti multano.
In caso di dubbi è sempre meglio passare in una caserma della forestale.

se provassi a farmi firmare una dichiarazione fatta da me da parte dell'agente della forestale? sicuramente eviterei spiacevoli equivoci no? Suspect
i'-macchiaiolo
i'-macchiaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 07.02.11
Località : prov di Pisa

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  fubiano il Mer Mar 16, 2011 8:15 pm

Se ci riesci faccelo sapere.
grazie
fubiano
fubiano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 09.12.10
Età : 76
Località : Vignole Borbera Al

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  giraffa il Mer Nov 07, 2012 12:25 pm

mrfish76 ha scritto:Direi di no . . . purtroppo in liguria dovresti dichiarli anche se sono nella tua proprietà ed anche se sono belli morti e stecchiti !

Cit.
"Gli abbattimenti delle piante, così come le sistemazioni di spazi liberi, sono soggetti ad autorizzazione paesaggistica poiché modificano lo stato dei luoghi tutelati. La relazione paesaggistica ai sensi del DPCM 12/12/2005 può essere redatta in forma semplificata solo nel caso d’interventi puntuali e limitati. In ogni caso la relazione dovrà prendere in esame l’ambito paesaggistico influenzato in misura apprezzabile dall’intervento, anche mediante documentazione fotografica particolarmente riferita alle visuali pubbliche, ravvicinate e panoramiche. Dovrà essere redatta una descrizione dettagliata ed un rilievo delle essenze presenti nell’intera proprietà interessata dall’intervento, comprese tutte le sue pertinenze esterne, così da indicare la complessiva consistenza del verde e lo stato delle singole piante. La relazione dovrà sempre indicare: -lo stato della pianta che si intende abbattere (fisiologico, patologico, di stabilità); -l’impossibilità a mantenere la pianta, anche mediante interventi di manutenzione straordinaria (tirantaggi, modifica dei manufatti e delle superfici interessate, potature, interventi di cura e lotta di malattie o infestazioni); -gli interventi di mitigazione e/o compensazione, estesi a tutta l’area di pertinenza. Il documento potrà essere redatto da professionista abilitato, rimandando gli aspetti vegetazionali a professionista specializzato quando lo stato di fatto comprende situazioni connesse allo stato fisiologico, patologico, di stabilità.Nel caso di piante già morte, è necessario indicarne le cause. In caso di pericolo per cose e/o persone, all’interno della relazione paesaggistica dovrà essere indicato l’effettivo rischio, rimanendo facoltà del richiedente porre in atto tutti gli accorgimenti ritenuti necessari per la messa in sicurezza (interdizione dell’area, tirantaggi, riduzione della chioma) e fatta salva la necessità di ottenere in ogni caso l’autorizzazione paesaggistica per l’eventuale abbattimento ed i conseguenti interventi di mitigazione e compensazione. "



AUTORIZZAZIONE ABBATTIMENTO PIANTE
Cos’è:
Autorizzazione necessaria per procedere all’abbattimento di alberi.
Chi:
La domanda deve essere presentata dal proprietario; se il richiedente è persona diversa dal proprietario è necessario presentare un nulla osta scritto del proprietario. Come:
Occorre presentare, oppure spedire, la richiesta su apposito modulo al Settore Gestione del Verde della Direzione Ambiente e Qualità Urbana. Nel modulo vanno indicati: i dati di chi chiede l’abbattimento, le caratteristiche dell’albero (specie, altezza e circonferenza tronco) e le motivazioni per cui viene richiesto l’abbattimento. In situazioni di pericolo si deve segnalare l’urgenza nella domanda di autorizzazione. In caso di pericolo imminente il proprietario può provvedere direttamente o tramite i Vigili del Fuoco, dopo aver allegato alla domanda (che va comunque inviata) le fotografie che documentano la situazione di pericolo. La Civica Amministrazione non può essere ritenuta comunque responsabile per effetti dannosi che si verificano nei tempi di espletamento della pratica. Non è necessaria l’autorizzazione per l’abbattimento di piante da frutto, esclusi i noci, i ciliegi e gli ulivi. Leggi e Regolamenti Legge 1497/39 in caso di vincolo paesaggistico. Legge regionale n. 60 del 15/12/93 per abbattimento piante da frutto.
Tempi e Iter:
I tecnici del Settore Gestione del Verde esaminano la richiesta e, dopo aver preso un appuntamento con l’interessato, effettuano un sopralluogo. La risposta viene trasmessa direttamente al richiedente entro 30 giorni. Se dopo la verifica degli Uffici, l’alberatura da abbattere risultasse essere in un area vincolata, la pratica viene trasmessa d’ufficio al Settore Edilizia Privata, che eventualmente chiederà al richiedente di aggiungere altra documentazione. Costi: 20.000 lire in marca da bollo sulla domanda.

AUTORIZZAZIONE AL TAGLIO DI PIANTE IN ZONA CON VINCOLO PAESAGGISTICO

Cos’è:
Autorizzazione necessaria per abbattere piante in zone protette da vincolo paesaggistico ai sensi della legge 1497/1939.
Chi:
L’istanza per l’ autorizzazione dovrà essere presentata dal proprietario; se il richiedente è persona diversa dal proprietario (usufruttuario, locatario, promissario acquirente, ecc.) è necessario presentare dichiarazione del proprietario dell’immobile o dell’area con firma non autenticata e con fotocopia del documento di identità del proprietario medesimo. Questi documenti possono essere inviati anche via fax.
Come:
I moduli per l’istanza di autorizzazione al taglio di piante in zona con vincolo paesaggistico possono essere ritirati presso lo Sportello del Territorio. Innanzitutto è necessario richiedere il nulla osta al Settore Gestione del Verde e concordare con lo stesso le eventuali e/o dovute sostituzioni degli alberi.
Occorre poi presentare:
- istanza in carta da bollo da 20.000 lire indirizzata al Sindaco del Comune con indicazione del cognome, residenza, titolarità (proprietario, concessionario, usufruttuario ecc) e codice fiscale e 3 copie della stessa in carta semplice;
- 3 copie dello stralcio della cartografia di piano regolatore generale in scala 1:5000 corredato dal numero della tavola di piano da cui e’ stato ricavato;
- 3 copie della planimetria generale della località in scala 1:2000, con l’indicazione in grassetto dell’immobile nell’area interessata, con i numeri civici atti a localizzare l’area in cui è situato l’albero o gli alberi dei quali si richiede il taglio;
- 2 copie di documentazione fotografica a colori, illustrante le alberature e l’area di intervento nel contesto dell’ambiente protetto dalla legge 1497/39, fissata su cartoncino di cm. 21 x 31 e corredata dall’indicazione dei vari punti di vista da cui sono state scattate le foto;
Leggi e Regolamenti: Legge 1497/1939 per il vincolo paesaggistico.

Salve, ripriopongo questo post perchè essendo di Genova ed avendo un abete da abbattere mi interessa.
Esattamente rioporto quanto dichiarato sul sito del comune:

Abbattimento piante

Negli ambiti soggetti a tutela paesaggistica gli abbattimenti di piante, così come le sistemazioni di spazi liberi, sono soggetti ad autorizzazione paesaggistica poiché modificano lo stato dei luoghi tutelati.

La relazione paesaggistica dovrà prendere in esame l’intera area d'intervento, estesa a tutte le pertinenze esterne.

... da quanto leggo mi pare di capire che se la mia zona NON è soggetta a tutela paesaggistica e l'albero non è di particolare pregio o pianta oggetto di salvaguardia posso tagliare senza permessi.
Sotto il regolamento comunale... giusto?
Il mio albero non è morto, ma sta spaccando un muro che da su un passaggio condominiale.


http://www2.comune.genova.it/servlets/resources?contentId=532240&resourceName=Allegato1
giraffa
giraffa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 07.11.12
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  beppe65 il Mer Nov 07, 2012 12:54 pm

giraffa ha scritto:... da quanto leggo mi pare di capire che se la mia zona NON è soggetta a tutela paesaggistica e l'albero non è di particolare pregio o pianta oggetto di salvaguardia posso tagliare senza permessi.
Sotto il regolamento comunale... giusto?
Il mio albero non è morto, ma sta spaccando un muro che da su un passaggio condominiale.
Nota di servizio: ritengo che fornire pareri su vicende di questo genere sia estremamente rischioso.
Il consiglio è di rivolgersi comunque agli organi preposti, in modo da poter procedere nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente.
Cordialità.
Beppe65
beppe65
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6048
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 54
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  giraffa il Mer Nov 07, 2012 1:11 pm

Ciao.
Ho già chiamato e parlato con forestale e servizio fitosanitario.
... il regolamento dice che per far attestare lo stato di necessità o di straordinarietà ci si può rivolgere a tali enti.
Secondo loro invece no. Non lo fanno per per i privati. Ma il regolamento questo non lo dice.
Ho citato la norma ed il numero d'articolo... o sono stati evasivi o hanno chiaramente detto che non lo sapevano. Crying or Very sad
Dovrò chiamare il comune... ...àcc
(...)



Ultima modifica di beppe65 il Mer Nov 07, 2012 1:16 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Eliminazione parte del messaggio per violazione art. 4 del Regolamento.)
giraffa
giraffa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 07.11.12
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  iury1977 il Mer Nov 07, 2012 1:34 pm

beppe65 ha scritto:
Nota di servizio: ritengo che fornire pareri su vicende di questo genere sia estremamente rischioso.
Il consiglio è di rivolgersi comunque agli organi preposti, in modo da poter procedere nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente.
Cordialità.
Beppe65
sono fortemente d'accordo con beppe. Inserirsi con opinioni, punti di vista ed ipotesi potrebbero indurre a comportamenti non in linea con le normative del luogo portando gli utenti in posizioni "scomode".
Ogni caso deve essere affrontato negli uffici competenti per zona: Comunità Montane, Corpo Forestale, Comune ed eventualemente uffici Beni ambientali.
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 42
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  giraffa il Mer Nov 07, 2012 1:49 pm

iury1977 ha scritto:
beppe65 ha scritto:
Nota di servizio: ritengo che fornire pareri su vicende di questo genere sia estremamente rischioso.
Il consiglio è di rivolgersi comunque agli organi preposti, in modo da poter procedere nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente.
Cordialità.
Beppe65
sono fortemente d'accordo con beppe. Inserirsi con opinioni, punti di vista ed ipotesi potrebbero indurre a comportamenti non in linea con le normative del luogo portando gli utenti in posizioni "scomode".
Ogni caso deve essere affrontato negli uffici competenti per zona: Comunità Montane, Corpo Forestale, Comune ed eventualemente uffici Beni ambientali.

Sono d'accordo e lo faccio quando le cose sono ben chiare e non danno possibilità ad interpretazioni.
Per la cronaca la ditta che ho contattato per il lavoro, ditta in regola e qualificata, ammette il caos normativo, che alla fine si traduce in esborsi notevoli per gli utenti.
Comunque grazie.

Chiedo scusa per i disagi arrecati, ma il titolo del 3D mi avevva fatto intendere fosse di consulenza legale.
giraffa
giraffa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 07.11.12
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  iury1977 il Mer Nov 07, 2012 4:50 pm

giraffa ha scritto:
Chiedo scusa per i disagi arrecati, ma il titolo del 3D mi avevva fatto intendere fosse di consulenza legale.
Non c'è nessun bisogno di chiedere scusa, non sono stati arrecati danni soprattutto perchè non sono state date informazioni non supportate dalle legislazioni vigenti (è questo il tipo di danni a cui ci riferiamo in genere). Abbiamo degli iscritti al forum che spesso aiutano con le proprie esperienze legali mettendo a disposizione la propria professione, ma quando si tratta di verificare aspetti inerenti legislazioni locali anche loro sono prudenti nell'esprimersi, quindi meglio che inducano a recarsi negli uffici preposti. La loro professionalità non è minimamente in dubbio...anzi, li ringrazio ancora pubblicamente per la loro disponibilità ok capo
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 42
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Raccolata legna a terra Sicilia - Messina

Messaggio  elettrizzato il Mer Gen 21, 2015 9:58 am

nelle aree forestali(demaniali) con legna già a terra causate da maltempo secchi alluvioni ecc. si deve fare domanda per poterla raccogliere? se si a chi? non trovo nulla sui vari siti della Forestale,Provincia di Messina,Regione Sicilia,o Comuni vari
elettrizzato
elettrizzato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 21.01.15
Età : 48
Località : Barcellona Pozzo di Gotto (ME)

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Gen 21, 2015 10:25 am

In linea generale e con quasi certezza NO.
Per informazioni devi rivolgerti (telefonare o andare di persona) alla guardia forestale, cerca sull'elenco telefonico l'ufficio provinciale, al limite loro ti rimandano ad un distaccamento più vicino.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10926
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  iury1977 il Mer Gen 21, 2015 10:37 am

Dalle mie parti non si può raccogliere legname da proprietà altrui nemmeno se a terra morto a seguito di qualsiasi evento atmosferico. Fossi in te chiederei alla guardia forestale, se vuoi un consiglio vacci di persona, loro ti sapranno dire se puoi farlo, se devi fare domanda, se devi pagare una quota al q.le, come devi sistemare le ramaglie, ecc. ecc. Purtroppo non possiamo dare consigli sulle modalità di intervento per zone che non conosciamo, agni zona ha le sue burocrazie e regole.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 42
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

TAGLIO ALBERI MORTI Empty Re: TAGLIO ALBERI MORTI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum