Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Da una semi pro al livello base?
Da IlFaco Oggi alle 3:03 pm

» HOKKAIDO 254VL- FOTO
Da Xconoscere Oggi alle 2:55 pm

» DIME AFFILATURA
Da IlFaco Oggi alle 2:46 pm

» Problema lame Castelgarden
Da riccardo Oggi alle 2:32 pm

» Acquisto motosega epoca
Da Febo Oggi alle 1:00 pm

» Carter motosega hokkaido 254vl lato olio
Da Xconoscere Oggi alle 12:54 pm

» Lombard Super Comango AV
Da Febo Oggi alle 11:50 am

» Pioneer p26
Da Febo Oggi alle 11:27 am

» Informazioni motosega Lombard
Da Febo Oggi alle 11:24 am

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido vl 254
Da Xconoscere Oggi alle 10:07 am

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da Joe_UD Oggi alle 9:42 am

» Problema corrente Husqvarna 545 prima serie
Da Marx72 Oggi alle 8:49 am

» Motore Briggs&Stratton vs Loncin
Da maxb. Oggi alle 7:34 am

» Come riconoscere modello Husqvarna 61
Da Febo Ieri alle 11:28 pm

» Husqvarna 351 e 353
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:34 pm

» Problema inceppamento catena
Da Andre andre Ieri alle 7:54 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ieri alle 7:45 pm

» Dolmar PS420SC problemi a restare in moto
Da falcetto Ieri alle 6:52 pm

» prezzi legna da ardere
Da belcanto Ieri alle 6:25 pm

» manutenzione spaccalegna a vite
Da busu88 Ieri alle 10:48 am

» Travasi cilindro otturati
Da nitro52 Ieri alle 10:00 am

» Jonsered 70e
Da Vevaxel75 Mer Gen 25, 2023 11:18 pm

» TIPI DI TACCHE
Da Il Celtico Mer Gen 25, 2023 11:07 pm

» Partner R11 restauro
Da Il Celtico Mer Gen 25, 2023 9:28 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da vantaggio35 Mer Gen 25, 2023 7:20 pm

» POTATORI elettrici e a batteria
Da Cesare Mer Gen 25, 2023 7:00 pm

» Jonsered 590
Da luca31 Mer Gen 25, 2023 4:46 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da ToniBassi Mer Gen 25, 2023 12:39 pm

» Multifunzione IKRA LS 36
Da falcetto Mar Gen 24, 2023 4:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da Fast 34 Mar Gen 24, 2023 1:28 pm

» Cilindrata Dolmar 118
Da Vevaxel75 Lun Gen 23, 2023 11:38 pm

» Restauro carburatore Carter NDR montato su Wright C-50
Da hiller Lun Gen 23, 2023 10:26 pm

» Decespugliatore per orto .
Da fravist97 Lun Gen 23, 2023 9:56 pm

» Bobina per Shindaiwa 394
Da falcetto Lun Gen 23, 2023 7:00 pm

» Problemi carburazione Jonsered CS2238
Da Tommaso M Lun Gen 23, 2023 6:26 pm

» Info candele
Da Andre andre Lun Gen 23, 2023 2:09 pm

» Stagionatura tavole di Rovere
Da ferrari-tractor Lun Gen 23, 2023 12:26 pm

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da luca31 Dom Gen 22, 2023 9:48 pm

» Catena Echo ECASE3S52E
Da ChainTrimmer Dom Gen 22, 2023 8:15 pm

» Alpina con problemi di avviamento
Da Kalimero Dom Gen 22, 2023 2:28 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23060 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Ds.rino81

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 297910 messaggi in 15506 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 273 utenti online: 8 Registrati, 0 Nascosti e 265 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

elio.rsvr, IlFaco, Kalimero, Lunico, marcello turoni, paolo69, Stepmeister, wildwildcat

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap30%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 30% [ 158 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap35%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 35% [ 184 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap12%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 12% [ 64 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap2%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 2% [ 13 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap4%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 4% [ 20 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap5%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 5% [ 24 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap2%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 2% [ 11 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap9%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 9% [ 47 ]
troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_lcap1%troncatrice per ferro - Pagina 3 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


troncatrice per ferro

+12
fubiano
peppone
carlo1974
corvo50
ferrari-tractor
cat0099
Drago 100
fausto coppi
belcanto
stefanog87
tottoli livio
cri393
16 partecipanti

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  cri393 Lun Feb 14, 2011 10:53 pm

Drago 100 ha scritto:
cri393 ha scritto:come ho detto il ferro è fuori dai miei campi...ma con segatrice alternativa dici uno tipo questo??

http://www.cesafutensili.it/immagini_articoli/4350t.png
La segatrice alternativa è questa:
http://www.stcmacchineutensili.com/image.php?file=prodotti/186/186_long.jpg&maxX=500

ahhah si si molto simile a quello che dicevo io... Very Happy grazie per l'informazione... Very Happy
cri393
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  Drago 100 Lun Feb 14, 2011 10:57 pm

Di niente, nella scuola professionale che avevo frequentato, ce n'era anche una così:
http://www.nupmac.it/Foto/198-segatrice.jpg
l'ho usata parecchie volte Very Happy

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  Angelo Mar Feb 15, 2011 12:59 pm

cri393 ha scritto:
Drago 100 ha scritto:
cri393 ha scritto:come ho detto il ferro è fuori dai miei campi...ma con segatrice alternativa dici uno tipo questo??

http://www.cesafutensili.it/immagini_articoli/4350t.png
La segatrice alternativa è questa:
http://www.stcmacchineutensili.com/image.php?file=prodotti/186/186_long.jpg&maxX=500

ahhah si si molto simile a quello che dicevo io... Very Happy grazie per l'informazione... Very Happy
La segatrice alternativa non la conoscevo.
Per Cri, si, proprio simile a quella che intendevi tu. Beh, il modello che hai postato sarà un'evoluzione moderna.
Pensa se prendevi una segatrice alternativa a tuo papà........ che figurone avresti fatto!!!!!
Angelo
Angelo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 12.04.10
Età : 66
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  fubiano Mar Feb 15, 2011 2:30 pm

Drago 100 ha scritto:
cri393 ha scritto:come ho detto il ferro è fuori dai miei campi...ma con segatrice alternativa dici uno tipo questo??

http://www.cesafutensili.it/immagini_articoli/4350t.png
La segatrice alternativa è questa:
http://www.stcmacchineutensili.com/image.php?file=prodotti/186/186_long.jpg&maxX=500

Scusate ma questo tipo di macchina è ormai superato , sostituito da quelle a nastro, se poi la trovi da un rottamaio e la
fai andare a 220 può andare bene ma sarà sempre meno pratica di una a nastro o a disco. venivano usate per il taglio di spessori importanti dove il tempo di taglio non era importante, si impostava la macchina ed intanto si faceva dell'altro.
fubiano
fubiano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 475
Data d'iscrizione : 09.12.10
Età : 78
Località : Vignole Borbera Al

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  carlo1974 Mar Feb 15, 2011 11:05 pm

riprendo il discorso..

le vibrazioni (che abbiamo visto sono molto deleterie per il tagliente del dente...) derivano principalmente da :

SBALZO ECCESSIVO DEL PEZZO

STRUTTURA TROPPO ESILE DELLA MACCHINA

SBALZO ECCESSIVO DELL'UTENSILE

AFFILATURA NON IDONEA DELL'UTENSILE RISPETTO AL MATERIALE LAVORATO


allora, per sbalzo eccessivo del pezzo si intende la distanza tra il punto di fissaggio (la morsa...) e il punto di talglio . maggiore è questa distanza e maggiori saranno le vibrazioni innescate dal pezzo stesso per flessioni. ovviamente uno sbalzo di 100 mm è ridicolo se tagliamo un pieno di 200 mm di diametro. diventa invece insostenibile se dobbiamo tagliare invece un diametro di 10 mm . come regola empirica consideriamo che lo sbalzo non deve essere superiore a circa 3 volte il diametro del pezzo. per fare un esempio : se andiamo a tagliare un tondo da 20 mm la sbalzo massimo tra punto di fissaggio e lama non deve superare i 60 mm .

per quel che riguarda la struttura della macchina utensile , sappiate che anch'essa è sottoposta a carichi . più la macchina sarà rigida (pesante non è sempre sinonimo di rigidità, ricordiamocelo...) minori saranno le vibrazioni che essa genera sull'utensile. se la macchina ha una struttura esile , essa genererà microflessioni sotto carico che innescano piccole vibrazioni che accorciano notevolissimamente la vita utile dell'utensile .di solito le macchine professionali sono costruite in GHISA perchè questa tende ad evitare le vibrazioni (l'acciaio , invece, le amplifica...)

per sbalzo dell'utensile si intende la distanza tra i rullini guida lama della segatrice a nastro , oppure il diametro del disco in quella a disco tagliente. nelle segatrici a nastro si hanno due serie di rullini di guida (in alcune sono cuscinetti, in altre ci sono dei pattini in widia....) che supportano lo sforzo generato dal taglio sulla lama. di solito i rullini di guida sono uno di tipo fisso e l'altro di tipo registrabile, ossia sono montati su di un binario che può scorrere avanti e indietro aumentando o diminuendo la luce libera di taglio. il rullino regolabile và sempre posizionato il più vicino possibile al pezzo in modo che la lama non abbia flessioni e sforzi eccessivi. se tagliamo pezzi di piccolo diametro, avvicineremo il rullino registrabile, se tagliamo grandi diamtri allontaneremo il rullino. questo deve passare il più vicino possibile (qualche millimetro...) al pezzo mentre viene tagliato. è un brutto errore lasciare troppo spazio tra il rullino regolabile e il pezzo in quanto la lama viene sforzata oltre misura e si innescano facilmente vibrazioni alla lama stessa. nel caso della sega a disco , dovremo scegliere il disco più piccolo che ci permette comunque di eseguire il taglio. in questo caso lo sbalzo dell'utensile è il raggio del disco. minore sarà il raggio, minore sarà lo sbalzo.

ora veniamo all'affilatura del tagliente. in commercio si trovano sia lame , che dischi con varie affilature e con diversa dentatura, più o meno fitta. la scelta della dentatura più o meno fitta è dettata , come abbiam già detto , dall'esigenza di tagliare tubolari, materiale pieno , piccoli o grandi diametri. vi è però scelta anche nelle varie forme del tagliente, ossia di vari angoli di taglio . materiali più duri vogliono un'angolatura più dritta, mentre materiali teneri , oppure materiali come l'inox vogliono un'affilatura più ingorda . và da sè che l'affilatura universale adatta a tutto non esiste e quindi un'affilatura che può dare buoni risultati in termini di tempo e di resa su materiali morbidi , è soggetta ad un'usura precoce se utilizzata su materiali più duri .




ritorniamo sulle lame (gl'utensili..)
abbiam detto che possono essere in acciaio super-rapido integrale o con riporto in widia.

per la maggiore si utilizzano lame in acciaio super rapido che sono più economiche e sopportano anche meglio piccole vibrazioni . nel caso si disponga di una macchina molto rigida e si abbia necessità di velocizzare il lavoro (tipico delle grandi produzioni...) esistono lame con i denti riportati in widia , tanto a disco come a nastro . esse hanno un costo decisamente superiore ma consentono di lavorare a velocità circa 5-6 volte maggiori . sono altresì molto delicate .

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 48
Località : cervia

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  corvo50 Mer Feb 16, 2011 12:06 am

bravo carlo,interessante aggiornamento.certo sapere le condizioni ottimali per far lavorare una macchina permette di sfruttarne a pieno le sue possibilità,và da sè che piccola macchina=piccole prestazioni,e qui ogniuno deve sapersi gestire in base al tipo di lavoro che fa normalmente
corvo50
corvo50
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 65
Località : domodossola

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  carlo1974 Mer Feb 16, 2011 6:53 pm

continua....

ora descriviamo meglio le varie macchine utensili deputate al taglio dei metalli .

la SEGATRICE A NASTRO è una delle macchine da taglio attualmente più diffuse . ne esistono di svariate dimensioni, dalle piccole da hobbismo alle grandi professionali .
i principali vantaggi di tali macchine sono :
MINOR MATERIALE SPRECATO DAL TAGLIO (dato che la lama è molto più sottile del disco o delle lame per seghe alternative...)
MINOR SURRISCALDAMENTO DELLA LAMA ( essa ha una considerevole lunghezza . quindi ogni dente ha molto più tempo per raffreddarsi tra un ciclo di taglio e l'altro.)
MINOR COSTO DELLA LAMA rispetto al disco o alle lame per alternativa
MINORI SFORZI DI TAGLIO (essendo il nastro più sottile del disco da taglio o delle lame per alternativa , esso richiede meno sforzo per intagliare il metallo . per fare un esempio provate a forare con un trapano prima con una punta da 3 millimetri e poi con una punta da 10 mm . con la punta da 10 bisogna spingere molto di più a parità di spessore del trucciolo perchè la superfice di contatto è molto maggiore. nella sega a nastro essendo gli sforzi minori rispetto ad altre tipologie di seghe, non è necessaria una struttura così massiccia della macchina come in quest'ultime.
MAGGIORE VELOCITA' DI ESECUZIONE DEL TAGLIO rispetto ad una segatrice alternativa dato che non si ha il tempo morto della corsa di ritorno .


la SEGATRICE ALTERNATIVA .
questa macchina è composta da un'archetto che sorregge una lama dentata. quest'archetto compie un movimento alternativo avanti-indietro e nella corsa di ritorno si solleva dal pezzo di qualche millimetro per non consumare i taglienti . ne esistono di due modelli . il primo modello (il più vecchio...) lavora in trazione e la corsa utile di taglio l'ha in trazione. l'avanzamento verticale è dovuto al peso stesso dell'archetto che viene limitato di velocità di discesa tramite un pistone idraulico o pneumatico che ne rallenta la caduta a piacimento . il secondo modello (più moderno ..) lavora in spinta . l'archetto taglia nel movimento di andata e la spinta di taglio è fornita anch'essa dalla forza motrice.
i principali vantaggi di queste macchine sono :
macchine PARTICOLARMENTE VOTATE AL TAGLIO DI GRANDI DIAMETRI . infatti si riescono a costruire macchinari relativamente compatti in relazione al diamtro che possono effettivamente tagliare.
sono macchine ESTREMAMENTE PESANTI E ROBUSTE concepite per LAVORAZIONI GRAVOSE e ININTERROTTE .
su grandi diametri tendono ad effettuare TAGLI PIU' RETTILINEI . (le segatrici a nastro su grandi diametri tendono a fare il taglio a "fetta di salame".)
per contro le segatrici alternative hanno una resa oraria inferiore dato che una parte del ciclo di taglio è in realtà una corsa a vuoto.

SEGATRICI A DISCO METALLICO
in questo caso il taglio è effettuato da un disco dentato .
principali pregi :
TAGLIO RETTILINEO rispetto alla segatrice a nastro i tagli sono più rettilinei con minor effetto fetta di salame.
VELOCITA' DI LAVORAZIONE ELEVATA . data la rigidità del disco rispetto al nastro , è possibile spingere di più e con una dentatura più rada su materiale pieno si ha un taglio più rapido.
QUALITA' DEL TAGLIO SUPERIORE finitura superficiale del taglio nettamente superiore .

queste macchine hanno anche alcuni svantaggi:
COSTO ELEVATO DEI DISCHI
DELICATEZZA DEI DISCHI sono più rigidi del nastro....questo comporta una superficie di taglio migliore ma anche più sensibilità alle vibrazioni.
DIFFICOLTA' NEL TAGLIO DI TUBOLARI A SPESSORI SOTTILI dove i denti (anche se fitti..) tendono a "puntare" nel materiale .

SEGATRICE A DISCO ABRASIVO
essa assomiglia molto alla segatrice a disco normale , fatta eccezzione per il fatto che il disco metallico è rimpiazzato da un disco abrasivo (simile a quello delle smerigliatrici angolari, per capirsi...) e per la velocità di rotazione molto superiore.
principali vantaggi:
POSSIBILITA' DI TAGLIARE MATERIALI TEMPRATI
TAGLIARE MATERIALI DI PICCOLO SPESSORE O DI MEDIO SPESSORE SENZA SOSTITUIRE LAMA
COSTO BASSO DEL DISCO

svantaggi :
il disco abrasivo scalda molto il metallo e ne consegue la TEMPRA di acciai con alto tenore di carbonio
DIFFICOLTA' NEL TAGLIO DI GRANDI SPESSORI.


Ultima modifica di carlo1974 il Mer Feb 16, 2011 7:17 pm - modificato 2 volte.

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 48
Località : cervia

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  tottoli livio Mer Feb 16, 2011 7:07 pm

noi in ditta abbiamo una segatrice a nastro (cnc) sviluppo lama 3505mm passo 5.5mm,con refrigerazione,nastro per i trucioli,taglio max. 350mm. ci tagliamo da barre da 20mm (10 barre a volta) a barre da 250mm tonde,ghisa da 90x90 a 150x150 (billetta)...taglia barre di qualsiasi lunghezza(basta programmarla)... Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  Poseidon X6 Gio Giu 27, 2013 10:34 am

Siccome non ho un ambiente dedicato come officina Crying or Very sad, ma volendo fare il salto di qualità nelle piccole costruzioni metalliche ho deciso di fare spese: ho preso una segatrice Nebes come quella nel post di Cri393.
Quando mi serve la metto su un cavalletto da lavoro ripiegabile e pesa solo 16kg. Rispetto al flessibile o al seghetto alternativo è un altro pianeta cheers
Adesso sto pensando di autocostruirmi una rulliera/capretta visto che costano una follia già fatte.
Poseidon X6
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  iury1977 Gio Giu 27, 2013 12:49 pm

Poseidon X6 ha scritto:Siccome non ho un ambiente dedicato come officina Crying or Very sad, ma volendo fare il salto di qualità nelle piccole costruzioni metalliche ho deciso di fare spese: ho preso una segatrice Nebes come quella nel post di Cri393.
Quando mi serve la metto su un cavalletto da lavoro ripiegabile e pesa solo 16kg. Rispetto al flessibile o al seghetto alternativo è un altro pianeta cheers
Adesso sto pensando di autocostruirmi una rulliera/capretta visto che costano una follia già fatte.
Me la sto costruendo anche io poseidon per la mia troncatrice femi MG160, il problema è trovare cuscinetti con diametri meccanici per farli entrare nei tubi classici di carpenteria normale, se hai un amico con il tornio in pochissimi minuti ti fa la sede precisa e ci metti cuscinetti commerciali che vuoi. Io ho preparato quattro rulli da cm.25 tanto la macchina taglia solo fino a 16 cm. però almeno puoi tenere appoggiati anche i pezzi tagliati. Io faccio conto di metterli su due slitte fisse sorrette da delle mensole a muro in modo poter sfruttare anche il sotto come deposito dei pezzi piccoli, spero di essere stato chiaro ok capo

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  Poseidon X6 Gio Giu 27, 2013 1:24 pm

Bella macchina la Femi NG160. La usavo quando ho fatto un piccolo apprendistato come idraulico, ci tagliavamo i tubi in PEHD da 110mm, la comodità era che in due la si spostava (montata sul basamento). Ne avevo trovata una d'occasione a meno di €400, ma poi il proprietario ha cambiato idea very cry
Ho capito cosa intendi, ottima idea! Io miro a costruire qualcosa di mobile, siccome allestisco e ritiro all'occorrenza.
Intendo scopiazzare palesemente le rulliere in commercio. In base alle difficoltà che incontrerò deciderò se farne una o due, siccome non ho in previsione di fare pezzi tanto più lunghi che 1/1.5m. Per semplificare ulteriormente la cosa penso di farle ad altezza fissa.
Non avevo ancora considerato la grana dei diametri dei cuscinetti ...àcc e di torni non ne ho manco in foto
Poseidon X6
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

troncatrice per ferro - Pagina 3 Empty Re: troncatrice per ferro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.