Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» HUSQVARNA 135 MarkII ricerca modello carburatore
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:53 am

» Husqvarna 350 non va in moto
Da islington Oggi alle 8:37 am

» Husqvarna 135 Mark ll - MANUAL SERVICE
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:26 am

» costruzione porta attrezzi per goldoni (super) special
Da il mecc Oggi alle 7:52 am

» husqvarna 130 135 mark II service
Da luca31 Oggi alle 7:27 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da galero96 Ieri alle 10:12 pm

» POMPA IRRORATRICE A BATTERIA
Da maxfinale Ieri alle 8:35 pm

» Homelite 205 non arriva sufficiente benzina dopo lunga accelerata
Da marcovln Ieri alle 6:47 pm

» consiglio motosega scoppio Greencut
Da triboletto Ieri alle 4:48 pm

» Carburazione motosega potatura cinese
Da mattogrillo Ieri alle 3:08 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da il mecc Sab Nov 27, 2021 11:03 pm

» Consiglio sulle ore di lavoro per l'acquisto di una motosega usata
Da Camaro71 Sab Nov 27, 2021 7:08 pm

» CUNEI
Da ferrari-tractor Sab Nov 27, 2021 4:43 pm

» motosega Blitz B 38 non parte
Da boscocastagno Sab Nov 27, 2021 2:52 pm

» Grosso problema col motocoltivatore Goldoni 144
Da pw31 Sab Nov 27, 2021 11:38 am

» Pioneer 1074
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:11 am

» Olio catena Comer 55
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:08 am

» Poulan 3600
Da Poulanista Sab Nov 27, 2021 12:20 am

» Attacchi, adattatori, montaggio testine, problemi vari
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 8:25 pm

» Biotrituratore WORTEX D 420L
Da BigMario Ven Nov 26, 2021 6:36 pm

» Carburazione Stihl 026
Da Stepmeister Ven Nov 26, 2021 5:26 pm

» ELETTROPOMPE
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 10:30 am

» pompa per pozzo
Da belcanto Ven Nov 26, 2021 10:27 am

» saldatrici
Da thor1 Ven Nov 26, 2021 9:36 am

» SPACCALEGNA
Da andrea abruzzo Ven Nov 26, 2021 8:54 am

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da galero96 Gio Nov 25, 2021 4:13 pm

» Kraftroyal Line PR-5200
Da ferrari-tractor Gio Nov 25, 2021 2:06 pm

» *Elmetti di sicurezza
Da luca31 Gio Nov 25, 2021 12:37 pm

» SEGHE CIRCOLARI COMBINATE
Da andrea abruzzo Gio Nov 25, 2021 12:09 pm

» Montaggio ammortizzatore Echo 362Tes
Da belcanto Gio Nov 25, 2021 7:58 am

» ARPIONE O ROSTRO
Da Jimmy Gio Nov 25, 2021 12:42 am

» Poulan 3600
Da manhaus71 Gio Nov 25, 2021 12:19 am

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da falcetto Mer Nov 24, 2021 7:28 pm

» Motosega Stihl MS201T non riparte a caldo
Da lucky62 Mer Nov 24, 2021 6:06 pm

» soffiatori cinesi
Da galero96 Mer Nov 24, 2021 1:12 pm

» stihl ms 193 service
Da luca31 Mar Nov 23, 2021 8:50 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da Cinghio Mar Nov 23, 2021 8:47 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Mar Nov 23, 2021 4:01 pm

» la crescita del forum...a tappe!
Da nitro52 Mar Nov 23, 2021 2:30 pm

» Biotrituratore greentech bc60
Da ferrari-tractor Mar Nov 23, 2021 10:57 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22016 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carlo.sa

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 286037 messaggi in 14625 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 174 utenti online: 6 Registrati, 0 Nascosti e 168 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

belcanto, eugenio.bonac, IlFaco, islington, luca31, marco pil

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap30%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 30% [ 158 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap35%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 35% [ 184 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap12%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 12% [ 64 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap2%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 2% [ 13 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap4%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 4% [ 20 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap5%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 5% [ 24 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap2%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 2% [ 11 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap9%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 9% [ 47 ]
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_lcap1%slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


slitta da esbosco: consigli

+34
lovato
faldi
speedsonic
herminetor
marzot
Dudum
paolo67
appennino ligure
francesco80
mesodcaburei
resergio
stela
Lello78
Don Camillo
gian66
Stepmeister
silvio 61
NIBBIO
Dominik
maver61
nicoletta
nèga
fernando62
iury1977
bolo86
Drago 100
corvo50
arnaldo
peppone
mastiff
stefen 66
stefanog87
tottoli livio
ferrari-tractor
38 partecipanti

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  paolo67 Gio Apr 23, 2015 11:45 am

Scusa adesso ho capito il suzuki intendi fuoristrada, allora lo scaldabagno debitamente modificato
può andare e una soluzione, (se mi ricordo la parte superiore e curvata questo potrebbe essere di aiuto), anche il bidone di plastica però lo vedo fragile, se usi fasce tessili nei spigoli o bordi, mettigli un tubo di plastica tagliato sulla lunghezza, così eviti di rovinarla
se mi ricordo la parte superiore e curvata questo potrebbe essere di aiuto, buon lavoro !

Paolo67
paolo67
paolo67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 20.10.11
Località : Friuli

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  marzot Gio Apr 23, 2015 5:14 pm

francesco80 ha scritto:a secondo del diametro , se è grossa diramo se è piccola la tiro per intero.
Secondo me basta solo il cono.

Bella idea lo scaldabagno però ha il diametro limitato. Forse quei serbatoi tipo autoclave con diametro di mezzo metro consentirebbero di tirare anche fasci di ramaglie. Anch'io uso un vecchio Samurai come trattore tuttofare e quando si impunta il carico, se non sei pronto, si rompe la fune. Io ho tirato e tiro di tutto ma con la fune annodata posso usare il rinvio soltanto a tratti purtoppo.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  francesco80 Gio Apr 23, 2015 7:11 pm

Nooo i fasci di ramaglie non mi interessano e poi in ogni caso i fasci li tira lo stesso, per il diametro penso sia giusto perchè più grandi con il verricello non li tiro o se li tiro li taglio a pezzi piccoli in modo di non rovinarlo.
Ha tirato legna il mio suzuki jimny con il verricello che ho montato 5 anni fa e ancora fa il suo lavoro !

francesco80
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 14.04.12

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  herminetor Mer Mar 16, 2016 4:03 pm

ferrari-tractor ha scritto:per la slitta parliamone qui... mi interessano i dettagli Very Happy
https://lamotosega.forumattivo.com/t3505-slitta-da-esbosco-consigli

A dire la verità la slitta l'ho solo disegnata, dimensioni tipo H20x80x120 con tre passanti. Il fabbro, che ha visto il disegno, telefonicamente mi ha parlato di due tipi di misure, con ferro più fino (17kg) o un pò più grosso (24kg).
Come linee somiglia a quella che avevi postato tu, http://www.unionladina.it/sito/foto/45.jpg solo con tre passanti orizzontali invece che due. Con i 4 ferri verticali e i 3 passanti un pò più grossi rispetto al resto della struttura.

Mi resta il dubbio sull'altezza...perchè sia più stabile è meglio più bassa, più alta o così è bilanciata?

herminetor
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 28.02.16
Località : Veneto

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  ferrari-tractor Mer Mar 16, 2016 4:10 pm

mi sembra abbastanza ben proporzionata.
Per 25 euro... fossero anche 50... quasi quasi ha un futuro il tuo fabbro Very Happy
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12239
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  speedsonic Mer Mar 16, 2016 6:57 pm

io non capisco una cosa, la slitta si tira su con il verricello, poi per riportarla a valle si riesce a trainare a mano?
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  herminetor Gio Mar 17, 2016 10:43 am

Beh è un caro amico, non penso lo faccia a tutti quel prezzo, sennò cosa lavora a fare... Wink

Speedsonic, penso proprio di si, la si porta giù a mano, per questo deve esser leggera.

herminetor
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 28.02.16
Località : Veneto

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  speedsonic Gio Mar 17, 2016 11:18 am

io tiravo indietro il cavo di acciaio del verricello con una corda di canapa, tirare indietro tutta la slitta dev'essere piu faticoso, specie se si impunta.
speedsonic
speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 949
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  gian66 Gio Mar 17, 2016 11:40 am

dove vi è il rischio che si impunta è meglio usare un cono, la slitta va bene dove il terteno è pulito.
questa è la mia
https://i.servimg.com/u/f84/16/52/04/59/p6160810.jpg

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 55
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  faldi Lun Gen 02, 2017 11:43 pm

Ecco la nostra slitta in legno detta "mussa", ogni componente è in un legno diverso così da risultare molto leggere ma allo stesso tempo molto resistente. Questa è piccola ed è davvero una piuma pur permettendo di caricare fino a circa 2 quintali. Nel ripulire il castagneto per me che non sono meccanizzato è davvero un valido supporto. Ovviamente si usa proficuamente solo in discesa.
slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Whatsa11
faldi
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  lovato Mar Gen 03, 2017 7:08 am

caspita faldi.... davvero bellissima!! non avevo mai visto i manici lavorati a quel modo... la conoscevo sempre con i due pattini che si curvavano prolungandosi verso l'alto e diventavano manici in verticale. Purtroppo non ho mai avuto l'occasione di usarle in prima persona (nei miei boschi non sarebbe possibile o conveniente) ma ammiro molto queste realizzazioni, frutto dell'esperienza dei nostri predecessori.
p.s. noi lo conosciamo come "slìte"
lovato
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 43
Località : Recoaro Terme (VI)

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  faldi Mar Gen 03, 2017 11:32 am

Nella mia zona ogni paese ha la sua variante, ho un libricino molto bello che le cataloga tutte.
E' davvero alta ingegneria questo strumento, pattini in frassino, pioli in corniolo,traversi in frassino, longheroni di betulla o tiglio manici in frassino o castagno.
faldi
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  gian66 Mar Gen 03, 2017 11:42 am

faldi ha scritto: ... ho un libricino molto bello che le cataloga tutte.
 Interessante! da appassionato ... ti chiedo se ci puoi dire dove lo si trova.
Complimenti per la tua slitta ok capo .

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 55
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  faldi Mar Gen 03, 2017 3:39 pm

Slitte nelle prealpi trevigiane di Giovanni Tomasi.
E' un opuscolo di una ventina di pagine degli anni 80, praticamente impossibile ritrovarlo anche se....guarda ebay che per fortuna uno c'è.
faldi
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  nitro52 Mar Gen 03, 2017 5:15 pm

Faldi , per la gioia di tutti potresti fare delle foto ( se non e' troppo grande come misura poi le pag hai detto che sono una 20ina) e postarle
ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6227
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  nuvolo Gio Gen 05, 2017 3:00 pm

Bentrovati, questa discussione mi ha fatto venire in mente alcune cose.
Anzitutto che le forme e i materiali delle slitte sono sostanzialmente gli stessi dappertutto, frutto della disponibilità e della lunga esperienza di chi le ha usate.
Nel borgo che frequento nell'appennino piacentino c'è questa, probabilmente si è salvata grazie all'alloggiamento che la copre (per fortuna è un posto dove legna da fuoco non manca!)
Mi piacerebbe tirarla giù per esaminarla, vedremo...

https://i.servimg.com/u/f37/19/51/38/24/slitta10.jpg

Poi, mi sono ricordato di una pagina in un libro di Mauro Corona (Le voci del bosco, Mondadori)
Anche qui vengono usati differenti tipi di legno.

https://i.servimg.com/u/f37/19/51/38/24/slitta11.jpg

@ Faldi : potresti  fare una scansione del libretto per inviarlo a chiunque te ne farebbe richiesta in MP (interesserebbe anche a me!)  mago del pc

nuvolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 29.04.16

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty slitta da trasporto

Messaggio  nèga Gio Gen 05, 2017 10:25 pm

ciao Nuvolo
La slitta è stato un mezzo di trasporto diffusissimo in tutte le aree montane appenniniche e alpine quando vi  era la sola disponibilità di trazione animale (buoi od in alcuni casi manzi). La slitta aveva il vantaggio di consentire il trasporto di carichi di un certo peso (rapportato alle dimensioni dei buoi ed alle esigenze di un tempo) su pendenze elevate, con una notevole stabilità data dal baricentro basso ed un attrito “controllato” che consente una azione frenante sia in salita che in discesa.
Contrariamente a quanto si possa credere la slitta non era uno strumento da utilizzare sulla neve, ma si utilizzava per lo più con terreno asciutto. Le mulattiere  e gli stradelli di un tempo erano costruiti con una pavimentazione di ciottolame (c.d. ricciata o rizz  o risò a seconda delle zone)  postato apposta per favorire lo scivolamento “controllato” della slitta. La slitta da trasporto nel piacentino generalmente si chiama “lesa” mentre quella da neve, per lo più utilizzata per gioco dai ragazzi,  era detta “piòla” ed era molto leggera ed esile della "lesa" e l'unica trazione era quella umana
La lesa  aveva pattini più o meno grandi a seconda delle zone e della conformazione geologica del territorio. Quella della foto dovrebbe essere della zona ligure dell’Appennino Piacentino (presumo Castagnola o Cattaragna o comunque val d’Aveto come intuisco dalla foto e dalla struttura ligure del fabbricato).
Le slitte delle zone più basse, come la media val Nure o val Trebbia, erano più pesanti e con pattini molto larghi per adattarsi a fondi stradali più cedevoli  e terreni meno rocciosi e soprattutto perché a servizio di aree agricole “più ricche” e con disponibilità di buoi più grandi.
Le slitte avevano in genere la possibilità di sostituire il piano di carico fissato al telaio a seconda del materiale trasportato. Vi era una struttura a culla in graticciato di legno di nocciolo e castagno per il trasporto del letame o dei sacchi di castagne, od una di assi, sempre in castagno per il trasporto delle pietre  o sabbia, oppure si utilizzava solo il telaio con tre traverse in frassino per il trasporto del fieno che in genere era raccolto in una grossa sacca di tela.
La particolarità di una buona slitta era quella di essere assemblata senza alcun elemento metallico di giunzione (chiodi o viti) ma ogni elemento era unito con incastri e tagliole ed era facilmente sostituibile in caso di rottura.
Ritengo che ai giorni nostri la slitta trovi ancora interessanti campi di impiego soprattutto per l’esbosco di modesti quantitativi di legna su pendenze elevate. La trazione non è più animale, ma comunque con  mezzi “leggeri! come mini verricello o moto carriola. Se vi può interessare a questo link
https://www.youtube.com/watch?v=L0ZyePddJJY
si trova il video della mia slitta da esbosco, fatta in moderno alluminio...  ma il principio è sempre lo stesso: baricentro  basso e poco dispendio energetico e carico non eccessivo... perché come dicono  i boscaioli veri “ la carga picina la spazza il bosch”
Ciao

nèga
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 09.11.10
Età : 58
Località : appennino piacentino

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  faldi Ven Gen 06, 2017 9:02 am

In questo corto girato dalle mie parti se ne può vedere l'uso.
https://www.youtube.com/watch?v=UzT_RQUPqG0
Visto le richieste e che comunque il libricino è introvabile ne farò una scansione, mandatemi pure per mp le richieste.
faldi
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  nitro52 Ven Gen 06, 2017 9:39 am

gran bel filmato
ci fa  ricordare e vedere la fatica che facevano i contadini 50 anni fa per guadagnarsi la pagnotta giornaliera  
a questo punto non ci resta che meditare .......................
ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6227
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  marzot Ven Gen 06, 2017 3:09 pm

Si. Per certi versi un tuffo in un passato che ho vissuto... (pare, l'altro ieri). Del filmato non mi è piaciuto né il commento retorico né le il montaggio di riprese artificiose.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  gian66 Ven Gen 06, 2017 10:56 pm

Il filmato (grazie! faldi) è un poco malinconico, ma ricorda bene di come un tempo si faceva uso delle slitte in montagna.

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 55
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  Il Celtico Lun Gen 09, 2017 12:12 am

Malinconico e nostalgico, il filmato porta un'impronta "Amarcordiana". Ovviamente artefatto, poiche' e' sempre un documentario, e' il viaggio della "croce" attraverso luoghi di incontro con i soggetti piu' caratteristici del tempo. Proprio come in Amarcord di Fellini. La voce del relatore onniscente ha il timbro e la cadenza tipica dei filmati di qull'epoca. Un modo per conoscere e "riflettere" sulle fortune delle quali possiamo gioire e che spesso non sappiamo apprezzare.
Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1620
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  faldi Lun Gen 09, 2017 8:54 am

Sembrerà esagerato il tono della voce fuori campo ma fidatevi che quella slitta sulle spalle per 1500 metri lungo sentieri aspri solo una fame nera ve la può far portare. L'ho tirata fuori durante queste vacanze per esboscare circa 30 quintali i quali per me senza macchinari non erano altrimenti raggiungibili.
Ebbene, con 5 giri alla mezza giornata, lungo una traccia di circa soli 50 metri di dislivello ogni volta che la rimettevo in spalla per riportarla in cima mi chiedevo perchè non accendere i termosifoni!
faldi
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  gian66 Lun Gen 09, 2017 10:06 am

Hai ragione faldi Very Happy  è una gran fatica, che dal punto di vista economico non è ripagata.
Nella mia zona, queste slitte un tempo erano una necessità e in ogni casa, ve era almeno una.
Le famiglie per vivere, ne avevano assoluta esigenza sia in estate che in inverno, si lavorava con una mentalità che ora (per fortuna), non esiste più.
A quei tempi, la gente (non solo gli uomini) era abituata alle fatiche, erano tenaci e con una resistenza incredibile.

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 55
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  marzot Lun Gen 09, 2017 2:38 pm

faldi ha scritto:Sembrerà esagerato il tono della voce fuori campo ma fidatevi che quella slitta sulle spalle per 1500 metri lungo sentieri aspri solo una fame nera ve la può far portare. L'ho tirata fuori durante queste vacanze per esboscare circa 30 quintali i quali per me senza macchinari non erano altrimenti raggiungibili.
Ebbene, con 5 giri alla mezza giornata, lungo una traccia di circa soli 50 metri di dislivello ogni volta che la rimettevo in spalla per riportarla in cima mi chiedevo perchè non accendere i termosifoni!
Bellissima la tua "mussa" Faldi. Noi la chiamiamo "lozzola. Dalle mie parti si costruivano praticamente identiche a quella illustrata da Mauro Corona, anche per le essenze legnose (per i pioli si usava carpino e orno). Complimenti per la tua prestanza fisica per tanta fatica. Io mi son dovuto attrezzare di motocarriola e miniverricello e l'unica alternativa che potrei valutare è....portare la stufa nel bosco!

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

slitta da esbosco: consigli - Pagina 4 Empty Re: slitta da esbosco: consigli

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.