Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Ieri alle 10:10 pm

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:24 pm

» sthil ms 440
Da giovanni89 Ieri alle 8:32 pm

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da luca31 Ieri alle 8:23 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ieri alle 6:08 pm

» Echo SRM4000
Da domenicopg Ieri alle 4:00 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden ( lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da erofilo Ieri alle 8:14 am

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Dom Nov 20, 2022 7:22 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da hiller Dom Nov 20, 2022 8:24 am

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

» Motosega budget 250 Euro
Da ferrari-tractor Sab Nov 19, 2022 6:55 pm

» lubrificazione barra oleomac 935df
Da MirkoT5 Sab Nov 19, 2022 8:15 am

» sostituzione marmitta catalitica con normale
Da jotull Sab Nov 19, 2022 12:50 am

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ven Nov 18, 2022 8:13 pm

» ELETTROPOMPE
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:48 pm

» Uso/abuso funzione " Quote "
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:42 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Massimiliano1980 Ven Nov 18, 2022 6:44 pm

» Efco MTH 5600
Da ferrari-tractor Ven Nov 18, 2022 5:46 pm

» Decespugliatore Maruyama 180-M2
Da rappys Ven Nov 18, 2022 2:51 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22886 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Febo

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296180 messaggi in 15377 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 48 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 48 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap30%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 30% [ 158 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap35%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 35% [ 184 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap12%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 12% [ 64 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap2%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 2% [ 13 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap4%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 4% [ 20 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap5%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 5% [ 24 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap2%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 2% [ 11 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap9%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 9% [ 47 ]
il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_lcap1%il pub del boscaiolo - linfa di betulla Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


il pub del boscaiolo - linfa di betulla

2 partecipanti

Andare in basso

il pub del boscaiolo - linfa di betulla Empty il pub del boscaiolo - linfa di betulla

Messaggio  straker Gio Mag 19, 2011 8:32 pm

volevo continuare il discorso del topic legna da ardere : betulla senza andare più ot di quanto avessi già fatto ... veramente sono ot anche qui perché questo argomento non è trattoria, al massimo è pub del boscaiolo
ho trovato questo sito dove illustrano come ricavare la linfa dalla betulla http://sula.lv/ è in lettone con una piccola parte in inglese ma le immagini sono molto esplicative, descrivono anche nei dettagli la minima attrezzatura necessaria per ottenere il "succo" (con un traduttore online ho visto che sula significa proprio succo). in un paio di casi si estrae invece la linfa da un acero, come in nordamerica, sempre con il traduttore ho visto che, a meno dei vari accenti e segni fonetici, berzs=betulla e klavu=acero, poi la lingua lettone deve essere con i nomi declinati come il latino, o con i casi come il tedesco. infatti i nomi si trovano declinati in sulam, sulas, sulu, berza, berzu ecc.. il ragazzo del sito dice di preparare, se ho capito, una specie di vino, una limonata fermentata ed uno sciroppo. avevo letto o sentito dire che al nord la linfa di betulla è utilizzata per produrre una birra leggera, ho cercato su internet e su wikipedia ho trovato che in russia viene chiamata kvas. fanno fermentare anche frutta e bacche (in cantina ho ancora una bottiglia di "vino" di mora artica gialla, comprata a helsinki), ma questa è una tradizione anche inglese. chi non ha l'uva come noi del sud europa si arrangia. poi, da queste bevande a bassa gradazione, ottengono dei potenti distillati, ho visto su internet che in lettonia dovrebbero produrre la vodka sula, a partire dalla linfa. sembra che in svezia si distillasse anche il fermentato di linfa di frassino. tutte pratiche tradizionali di chi non aveva la vinaccia come materia prima e doveva conservare i preziosi cereali. infine, invito chi si volesse cimentare con la produzione di linfa a chiedere informazioni a qualcuno competente, magari un erborista che sappia il fatto suo, visto che le intossicazioni alimentari sono sempre in agguato. la tecnica di forare il tronco con il trapano mi sembra parecchio invasiva, adatta magari a piante che si progetta in futuro di abbattere, ma la linfa si può ricavare anche tagliando un ramo. attenzione anche alla conservazione del prodotto, le temperature di fine inverno/inizio primavera in italia non sono quelle dei boschi finlandesi. a chi desidera fermentare la linfa consiglio di chiedere ad un enologo dei ceppi di lievito idoneo. chi ha in cantina un bell'alambicco di rame non ha bisogno di consigli ... Wink
straker
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Torna in alto Andare in basso

il pub del boscaiolo - linfa di betulla Empty Re: il pub del boscaiolo - linfa di betulla

Messaggio  ccccc Dom Mag 29, 2011 4:05 pm

Penso che trattoria significhi mangiare e...bere , quindi forse non è proprio ot .

Vivendo saltuariamente in Finlandia , forse potrebbe essere utile scrivere le mie impressioni sulla linfa di betulla, tra l'altro conosco un pò anche la cultura svedese ed ho visitato molte volte le "repubbliche baltiche" , conosco anche molti emigrati russi e baltici che lavorano nella città dove vivo.

Il kvas non è una birra leggera e quella che vendono nei supermercati dappertutto nel Baltico NON è alcolica, la bevono un pò come la coca-cola o il chinotto; il kvas originale parte dal succo di betulla, ma dovendo produrne in quantità industriali , come ingrediente base viene spessimo usato il pane nero o altra roba.
Io ho provato ben 2 volte a fare il kvass dalla betulla e mi è andata male, occorre tanta esperienza, utensili dedicati e tanto sudore Smile

Vodka-vini-limonate dalla linfa di betulla, sicuramente è possibile, però ad onor del vero bisogna ricordare che sono forzature,
forse pure un pò esotiche anche per gli stessi baltici, la gente comune usa la linfa di betulla come bevanda depurativa, dissetante e fitocosmetica, mai si sognerebbe di bere a tavola a pranzo o cena con gli ospiti una limonata a base di linfa di betulla, sai che coda davanti al bagno dopo un oretta gluglu Very Happy

Anche per gli alcolici, fermo restando che alla bisogna distillano qualunque cosa, difficile che distillino il succo di betulla o che ci facciano del vino, a meno che non lo si voglia proprio fare Smile che so , magari per rivenderlo come souvenir Smile
un pò come da noi che si trovano quelle bottiglie di grappa con la vipera o lo scorpione affogati dentro Very Happy tutte cose che la gente normalmente non fa , se non proprio per ragioni sue private, siano esse economiche o originate da fisse varie Smile

Fuori dal frigo per qualche giorno e la linfa di betulla inizierà a fermentare di brutto, chissà , magari esiste qualche lievito che permette di avere una differente fermentazione , questo non so dire.

Mi sa che per tirare fuori la linfa occorre per forza fare un buchino nel tronco, se tagli un ramo verosimilmente la pianta fermerà rapidamente "l'emorragia" , e comunque un buchino sul tronco non dovrebbe essere così invasivo , c'è gente che usa sempre la stessa pianta per anni e quest'ultima gode di ottima salute.

A meno che la betulla non sorga a 200 metri dalla centrale di Fukushima azz , penso si possa bere tranquillamente la sua linfa,
scherzi a parte, mai visto nè sentito di intossicazioni da linfa di betulla, basta che la pianta sorga lontano da zone industriali o inquinate, il succo lo si può bere in tutta sicurezza, tenendo sempre a mente che già dopo uno o due bicchieri , poco dopo vi ritroverete a cercare urgentemente un luogo dove aprire il "rubinetto" Very Happy

ccccc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.03.11

Torna in alto Andare in basso

il pub del boscaiolo - linfa di betulla Empty Re: il pub del boscaiolo - linfa di betulla

Messaggio  straker Dom Mag 29, 2011 11:06 pm

ccccc ha scritto:Il kvas non è una birra leggera e quella che vendono nei supermercati dappertutto nel Baltico NON è alcolica, la bevono un pò come la coca-cola o il chinotto
il contenuto alcolico del kvas o kvass è variabile, in base ad ingredienti, fermentazione ecc., dallo 0,05% all'1,2% o poco più. nei supermercati, in finlandia, gli alcolici vengono venduti in reparti "blindati" ... probabilmente il kvas è venduto in una forma analcolica o con tasso alcolico ai livelli minimi. in russia le cose sono un po' diverse gluglu
straker
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Torna in alto Andare in basso

il pub del boscaiolo - linfa di betulla Empty Re: il pub del boscaiolo - linfa di betulla

Messaggio  ccccc Lun Mag 30, 2011 8:24 am

Hai ragione , il kvas nella sua ricetta Russa originale è blandamente alcolico, i Russi lo bevono da più di 1000 anni, quindi ha avuto tutto il tempo di diffondersi nell'area del baltico con tutte le varie reinterpretazioni, prevalentemente tutte dolciastre ed analcoliche, è l'alternativa baltica alla coca-cola Smile

Mi stai facendo venire la voglia di ritentare a fare un pò di kvas in casa Very Happy se questa volta riesco vi do tutte le dritte Smile

incrocio le dita e programmo il tentativo n° 3 Very Happy

ccccc
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.03.11

Torna in alto Andare in basso

il pub del boscaiolo - linfa di betulla Empty Re: il pub del boscaiolo - linfa di betulla

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.