Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Pompa olio Husqvarna 350
Da Etto Oggi alle 9:31 pm

» Stihl 026 con problema al gruppo termico
Da Kalimero Oggi alle 9:30 pm

» Gancetto rotto batteria nuova BLi 300 Husky
Da maCHo Oggi alle 9:29 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da Kalimero Oggi alle 9:13 pm

» contatti legna
Da ms260 Oggi alle 9:13 pm

» Consigli acquisto nuovo decespugliatore
Da Angelo456 Oggi alle 7:54 pm

» acacia (robinia)
Da Camaro71 Oggi alle 1:31 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da belcanto Oggi alle 1:01 pm

» Husqvarna 365 X-Torq problema accensione
Da Robydecastelbocione Oggi alle 11:59 am

» Holzfforma
Da belcanto Oggi alle 7:50 am

» Porta attrezzi
Da belcanto Oggi alle 7:43 am

» gru manuale/elettrica 12V per sollevamento
Da clivis Ieri alle 9:48 pm

» Manuali officina Oleomac 962 e Oleomac diagnosi motori service.
Da luca31 Ieri alle 8:49 pm

» Ripristino linea alimentazione dopo sostituzione tubi
Da Kalimero Ieri alle 8:44 pm

» Pioneer P26
Da zio jimmy Ieri alle 8:37 pm

» Marmitta Husqvarna 365xtorq
Da Vevaxel75 Ieri alle 7:35 pm

» Manuale Husqvarna 350
Da luca31 Ieri alle 1:27 pm

» TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO
Da belcanto Ieri alle 11:59 am

» salire di prestazioni.. imparando a conoscere l'apparato di taglio
Da Fast 34 Ieri alle 11:31 am

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da puzzino Ieri alle 11:02 am

» Calo di potenza Husqvarna 236
Da belcanto Ieri alle 9:02 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 9:15 pm

» Papillon cutter 6
Da MirkoT5 Sab Feb 04, 2023 6:54 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da cagnino Sab Feb 04, 2023 6:00 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Sab Feb 04, 2023 5:19 pm

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 3:20 pm

» morsetto per funi
Da Paolone Sab Feb 04, 2023 12:20 pm

» DOLMAR 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:43 am

» *Cerco tendicatena Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:09 am

» OLIO CATENA parte 2
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:05 am

» Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 10:57 am

» Brutto rumore accensione MS 440
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 7:11 am

» Consiglio acquisto
Da Vevaxel75 Ven Feb 03, 2023 11:02 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da paolor_it Ven Feb 03, 2023 8:45 pm

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da falcetto Ven Feb 03, 2023 5:04 pm

» Zenoah G3200
Da carlo f Ven Feb 03, 2023 4:35 pm

» Quale miscela Dolmar 7900
Da iwix Ven Feb 03, 2023 11:39 am

» prezzi legna da ardere
Da phantom Ven Feb 03, 2023 10:45 am

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Feb 03, 2023 10:39 am

» CastelGarden XC35
Da ChainTrimmer Gio Feb 02, 2023 11:39 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23096 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alessandro 83

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298314 messaggi in 15531 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 331 utenti online: 9 Registrati, 0 Nascosti e 322 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

cagnino, cubalibre46, Dudum, Etto, ferrari-tractor, Kalimero, luca31, maCHo, ms260

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap30%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 30% [ 158 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap35%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 35% [ 184 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap12%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 12% [ 64 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap2%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 2% [ 13 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap4%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 4% [ 20 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap5%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 5% [ 24 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap2%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 2% [ 11 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap9%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 9% [ 47 ]
esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_lcap1%esperienze personali di rischio - Pagina 7 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


esperienze personali di rischio

+79
phantom
Luigi_67
Eugenio Rigo
entoni
galero96
hokkaido254vl
belcanto
Skannator
nitro52
Andrea60
Issels03
Motosegaro 94
DesmoPigo
Ciuspolo
Coccia84
Vittorio R
luca.
Ghepardo
bubugian
Savignano
gianlucapitt
Ceppo77
AGRICOL-TURI
sibari
beppe65
passione
roberto
The Mask
tizianoclimb
marzot
Nonno_sprint
ferrari-tractor
vorrei ma non posso
luca31
juannes 83
Anto86
worior
Robin10
paolo67
AlessandroC
andrea abruzzo
pennato
fernando62
Albè
lucaxx
DotCom
piccolo boscaiolo
ivanM
Don Camillo
psq
motomix
giperf
Luca MS660
masmary65
gigiu
wolfmurex
Desmomania
fiat500
Checus
Dominik
dolmar85
piske86
corvo50
iury1977
magicoalverman
Gabaró
cri393
Poseidon X6
straker
coldsteel
Robinia
fausto coppi
arnaldo
curva
paolaas
peppone
Il Celtico
tottoli livio
maxi
83 partecipanti

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  nitro52 Gio Giu 09, 2022 7:24 am

Purtroppo le insidie sono sempre dietro l'angolo e la prudenza non è mai troppa.
In bocca al lupo per il tuo amico ok capo
Ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6508
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  galero96 Gio Giu 09, 2022 11:09 am

Capitò anche a me che si ruppe la lama, un triangolino di 3cm che per fortuna non so nemmeno dove sia finito.
Il problema non è tanto la traiettoria ma il rimbalzo del moncherino su oggetti duri.
Auguri di pronta guarigione.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  belcanto Gio Giu 09, 2022 8:41 pm

Luigi_67 ha scritto: usava la classica lama a due coltelli che tutti conosciamo
Conosciamo cento coltelli a due taglienti.  ?????

Di cosa si trattava?

Chiedo questo perché ho sempre usato e continuo ad usare coltelli e sarebbe bene essere a conoscenza di rischi non solitamente considerati.
A dire il vero,da queste parti,non si è mai sentito parlare incidenti e neppure di rotture di coltelli di buona fattura,di marca.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  nitro52 Ven Giu 10, 2022 3:42 am

Perdonate la mia completa ignoranza in materia ma mi piacerebbe sapere , solo per curiosità perché penso che non userò  mai delle lame sul dece, se le lame si sono rotte a causa di contatto con pietre o altro materiale duro o per l'eccessiva velocità
Grazie
Ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6508
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Luigi_67 Ven Giu 10, 2022 6:49 am

La rottura della lama nel caso del mio amico è avvenuta per urto, durante la rotazione, con una pietra sporgente dal terreno nascosta dai rovi, ovviamente non vista.
Non era un semplice sasso poggiato per terra che con l'urto sarebbe potuto schizzar via (e non si sarebbe neanche rotta la lama in questo caso) ma da quanto mi ha detto era l'estremità di una grossa pietra tutt'una nel terreno che non si è mossa di un mm. Ci posso credere che in un caso così, con un urto secco contro un ostacolo irremovibile la lama abbia potuto cedere. Shocked

Il marchio della lamo lo ignoro, poi magari glielo chiederò per curiosità. Magari la lama non era nuovissima, magari aveva già preso qualche colpo in passato e questo è stato il colpo di grazia, questo non si può sapere.

Si sarebbe potuto evitare? Ovviamente si, bastava verificare, dopo la prima "decespugliata" che vicino al terreno non ci fossero ostacoli o sassi e poi procedere con attenzione. con il senno di poi è tutto giusto e sacrosanto ma sul momento entrano in gioco fattori quali la stanchezza, la fretta, la distrazione, il "tanto ormai ho finito"... e basta un attimo per fare il guaio.

Come dice giustamente nitro56, l'insidia è sempre in agguato, l'attenzione quando si fanno questi lavori, deve essere sempre massima.

un saluto
Luigi

Luigi_67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 04.03.21
Età : 55
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  belcanto Ven Giu 10, 2022 7:06 am

C'è qualcosa che non torna:molte lame finite,centinaia di sassi colpiti in pieno come pali di ferro piantati e non c'è verso di romperne una.
C'è altro.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  nitro52 Ven Giu 10, 2022 10:16 am

Alla luce di quanto detto prima di fare quel tipo di lavoro bisognerebbe andare a fare una ricognizione esplorativa prima per accertarsi delle incognite ma sarebbe sisicuramente molto più difficoltoso
Ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6508
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Vittorio R Ven Giu 10, 2022 10:27 pm

belcanto ha scritto:C'è qualcosa che non torna:molte lame finite,centinaia di sassi colpiti in pieno come pali di ferro piantati e non c'è verso di romperne una.
C'è altro.

Conosco due persone alle quali è successo, in entrambi i casi si trattava di lame per l'erba. Forse per questo ho sempre evitato di usarle. Anche con i coltelli trituratori le pietre capitano, è inevitabile. Se si bonifica, con ettari di rovi alti più di noi, ispezionare è impossibile. A chi non è mai capitata una bottiglia o un pezzo di ferro? A me spesso, anche computer, frigoriferi e persino un'auto, la presi in pieno. Credo l'unica cosa che possiamo fare è controllare bene i ferri prima di usarli. Purtroppo gli incidenti a chi lavora nei boschi capitano troppo spesso, non conosco una persona che non abbia avuto un infortunio... e questo mi spaventa. È anche vero che nel sud i DPI non li usa quasi nessuno e spesso mettono gente inesperta a fare lavori pericolosi. Un ragazzo qualche mese fa, per citare uno dei tanti, si è infilato la motosega nell'addome durante un abbattimento. Questo era evitabile e doveva essere evitato. Per non parlare dei morti, per rispetto verso chi non c'è più.

Vittorio R
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 01.07.15

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  petro Sab Giu 11, 2022 6:55 am

a me che si rompesse una lama è capitato solo una volta ma poi mi sono accorto che era stata montata solo con la protezione del dado, senza piattello.
è successo tantissimi anni fa, credo mi abbia sfiorato ma comunque non sono riuscito più a trovarla.
è andata bene.

petro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 15.02.22

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  luca31 Sab Giu 11, 2022 9:49 pm

petro ha scritto:... era stata montata solo con la protezione del dado, senza piattello.
....
ecco, uno degli aspetti fondamentali da controllare è il corretto montaggio dell'accessorio.
Aggiungerei verifica dei serraggi.
Verifica dello stato della lama (bullone, piattello, filetto, alberino, ecc.).
Accessori tassativamente omologati.
Sopralluogo per valutare possibili impatti con pietre, ceppi, ecc.

Mi vengono in mente questi gesti, chi ne ha in più li aggiunga pure. E' l'unica cosa che possiamo fare dopo questo gravissimo incidente di cui però sappiamo troppo poco

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12636
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Moottorisaha Mer Giu 15, 2022 10:29 am

Mai montata una lama, per tagliare i rovi uso il taglisiepi, di quelli montati sul decespugliatore multistrumento, molto utile specialmente con rovai di una certa altezza.


Moottorisaha
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 30.03.22

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  galero96 Mer Giu 15, 2022 11:11 am

luca31 ha scritto: Sopralluogo per valutare possibili impatti con pietre, ceppi, ecc.
Corretto ma la situazione più pericolosa in assoluto che mi è capitata è con erba alta in vicinanze di strade dove spesso si trovano bottiglie di vetro che anche durante il sopralluogo è difficilissimo notare e se durante lo sfalcio vengono toccate anche dal filo, si frantumano inevitabilmente.
L'unico sistema è falciare dall'alto al basso o su piani diversi proprio per individuare questi oggetti.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  belcanto Mer Giu 15, 2022 12:17 pm

Le lame non devono rompersi pe nessuna ragione,con qualsiasi impatto.
Un conto è il lancio di oggetti,altro sono le rotture.
Gli oggetti nascosti sono,appunto,nascosti. bonk!bonk!
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Moottorisaha Mer Giu 15, 2022 12:37 pm

Vittorio R ha scritto:
belcanto ha scritto:C'è qualcosa che non torna:molte lame finite,centinaia di sassi colpiti in pieno come pali di ferro piantati e non c'è verso di romperne una.
C'è altro.
Conosco due persone alle quali è successo, in entrambi i casi si trattava di lame per l'erba. Forse per questo ho sempre evitato di usarle. Anche con i coltelli trituratori le pietre capitano, è inevitabile. Se si bonifica, con ettari di rovi alti più di noi, ispezionare è impossibile. A chi non è mai capitata una bottiglia o un pezzo di ferro? A me spesso, anche computer, frigoriferi e persino un'auto, la presi in pieno. Credo l'unica cosa che possiamo fare è controllare bene i ferri prima di usarli. Purtroppo gli incidenti a chi lavora nei boschi capitano troppo spesso, non conosco una persona che non abbia avuto un infortunio... e questo mi spaventa. È anche vero che nel sud i DPI non li usa quasi nessuno e spesso mettono gente inesperta a fare lavori pericolosi. Un ragazzo qualche mese fa, per citare uno dei tanti, si è infilato la motosega nell'addome durante un abbattimento. Questo era evitabile e doveva essere evitato. Per non parlare dei morti, per rispetto verso chi non c'è più.
A me è capitato un tondino di ferro, piantato apposta da qualche simpaticone, avevo una testina a catene. Ho visto scintille, una gran botta ma non ho rotto niente. Adesso so che quella testina è affidabile.

Moottorisaha
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 30.03.22

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  ulmus Mer Giu 15, 2022 1:33 pm

e' abbastanza spaventoso quello che mi e' successo ieri; proprio l'altra sera stavo leggendo questo argomento con un po' di apprensione visto che in questo periodo sto facendo un roveto un poco alla volta, poi ho pensato che non ho mai rotto una lama, non ho sassi ecc.
Ieri invece mi si e' spezzata la lama ricurva da rovi dopo un impatto nemmeno tanto forte con tronco di sanguinello o simile di 2-3cm di diametro, zero sassi ma lavorando vicino una rete elettrosaldata e con il sole in faccia avevo toccato il ferro con la lama un paio di volte.
Non mi era mai capitato prima, uso sempre i dpi classici, la visiera mi e' tornata molto utile quando mi sono volati in faccia un paio di pezzetti, pantaloni robusti ma senza parastinchi, se mi fosse finito il ferro sulla gamba non oso pensare.

esperienze personali di rischio - Pagina 7 20220610

ulmus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.12.20

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  ferrari-tractor Mer Giu 15, 2022 1:52 pm

bravo! finalmente una foto!

se posso dire, a me sembra che quella lama abbia preso un po' troppe botte prima di rompersi, si vede abbastanza bene che è storta.

quando si notano deformazioni bisogna sempre cambiare il disco, il rischio di avere cricche non visibili è troppo elevato... poi magari capita come a te che basta un colpo leggero per far volare via i pezzi.

se lo ritrovo metterò una foto del mio macinone con alette piegate e cricche nel metallo.
no ho fatti fuori due in quel modo nello stesso posto, entrambi nuovi o quasi (il secondo era nuovo di pacca e dopo un'ora era da buttare)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13024
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  ulmus Mer Giu 15, 2022 2:08 pm

sicuramente la lama ha preso le sue botte (non e' mia e non so come sia tenuta), ma la forma ricurva e' originale, viene proprio cosi', e' tipo il rovino ma leggermente ricurvo, elicoidale.

https://www.stihl.com/STIHL-power-tools-A-great-range/Brushcutters-and-Clearing-saws/Cutting-tools-and-accessories/Cutting-tools/21223-63713/ShredCut-Shredder-blade.aspx

non so se fosse originale Stihl, ma credo di si visto che il proprietario prende tutto da un rivenditore Stihl di fiducia.

ulmus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.12.20

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  ferrari-tractor Mer Giu 15, 2022 2:17 pm

immaginavo fosse il coltello a due denti ricurvi stihl, che ha una forma "sinuosa"
ma l'aletta a destra in foto mi sembra che sia troppo inclinata e che la botta abbia fatto storcere il braccio superiore, non sarebbe il primo caso che vedo.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13024
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  ulmus Mer Giu 15, 2022 2:22 pm

ti ringrazio per il commento, non essendo mia la lama, e non avendo mai usato prima quel tipo della Stihl, pensavo fosse proprio cosi' di fabbrica. Io l'avro' usata un 10-12 ore nell'ultima settimana e a parte qualche tronchetto di sanguinella e sambuco e qualche colpetto sulla rete elettrosaldata, di botte grosse non ne ha prese.

ulmus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 29.12.20

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  belcanto Mer Giu 15, 2022 3:37 pm

I coltelli STIHL di quella foggia hanno il foro diametro 20mm e non si possono montare su quella testina non adatta e che non può nemmeno montare la protezione dedicata.(leggere istruzioni)

Quello non sembra essere un coltello Stihl ma una imitazione di dubbia provenienza.

Ecco un coltello trituratore ripiegato Stihl,uno nuovo da boscaglia Stihl,uno Forestal che hanno dato centinaia di botte di ogni specie,ovunque:

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Dsc06026

Metto anche una catena Brogio alla quale manca una maglia...

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Dsc06027
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Skannator Lun Giu 20, 2022 11:28 pm

Con la roba cinese si rischia, meglio spendere qualcosa in più ma almeno si lavora tranquilli e non si rischia la vita

Skannator
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 24.11.19

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Eugenio Rigo Dom Giu 26, 2022 7:51 am

Salve, per chi non lo avesse letto sui giornali : Lecco,( di questi giorni ) perde il controllo della motosega e si taglia la gola in modo grave e muore dissanguato. 2/3 anni fà Stefano, un mio conoscente esperto, per lo stesso motivo, amputa la mano al figlio ( non riattaccabile ). State attenti, buona domenica E. Rigo

Eugenio Rigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 25.12.17

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  galero96 Ven Lug 22, 2022 9:13 pm

Dopo tempo ho ricordato di fare una foto al coltello forestal, sdentato dopo vari urti con pietre e dopo aver tagliato vari arbusti e ginestre; il coltello era montato su efco 8460 preso usato per cui non so quanti urti abbia preso in precedenza.
Comunque da quando si è rotto l'ho rettificato ed utilizzato molte altre volte sempre in questa posizione proprio per "addolcire" gli urti.

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Img_2252
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  belcanto Ven Lug 22, 2022 9:27 pm

Quello è un coltello leggero per erba da non usare dove possono esserci ostacoli di qualsiasi natura.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  galero96 Ven Lug 22, 2022 9:42 pm

Leggero mica tanto, lo spessore e il peso non sono per nulla leggeri.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

esperienze personali di rischio - Pagina 7 Empty Re: esperienze personali di rischio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.