Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Consiglio Kawasaki TJ45 vs Shindaiwa T410TS
Da galero96 Oggi alle 6:30 pm

» McCulloch promac 510 bobina
Da luca31 Oggi alle 3:39 pm

» Motosega gira il motore ma non la lama
Da lucky62 Oggi alle 3:05 pm

» IL PRATO
Da nitro52 Oggi alle 2:00 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ozlacs Oggi alle 11:25 am

» TESTINE A FILO e fili di vario genere - PARTE 2
Da ferrari-tractor Oggi alle 10:07 am

» Auto più rimorchio leggero per trasporto legna
Da rovere Oggi alle 6:06 am

» Olivo trattamenti biologici mosca
Da galero96 Ieri alle 8:25 pm

» MOTOZAPPE - parte 2
Da luca31 Ieri alle 5:16 pm

» Decespugliatore con testina che gira a motore caldo
Da eziopalz90 Ieri alle 3:47 pm

» Trattorino tagliaerba Castelgarden Pan European HF2213S
Da il mecc Ieri alle 3:41 pm

» Marmittino per motosega
Da il mecc Ieri alle 3:37 pm

» Membrane e lavatrice ad ultrasuoni
Da belcanto Ieri alle 2:30 pm

» Cifarelli nuvola L80
Da galero96 Sab Giu 12, 2021 6:18 pm

» consiglio acquisto
Da luca31 Sab Giu 12, 2021 3:23 am

» problema albero di trasmissione tj53 ei bluebird
Da ferrari-tractor Ven Giu 11, 2021 6:15 pm

» Filtro aria in carta
Da nitro52 Ven Giu 11, 2021 5:34 pm

» Zenoah G2500 che pesca aria
Da ince Ven Giu 11, 2021 12:24 pm

» motosega nuova potatura 25cc non parte piu
Da nitro52 Ven Giu 11, 2021 10:52 am

» Elettrosega Alpina C 2.0 ET
Da nitro52 Ven Giu 11, 2021 10:41 am

» Fascia elastica Frontier F35 (36,5 x 1,2)
Da Bubz Ven Giu 11, 2021 9:21 am

» Fasce elastiche Pioneer P51
Da Aldo2m0r04 Ven Giu 11, 2021 6:08 am

» ATOMIZZATORI
Da A380 Gio Giu 10, 2021 9:52 pm

» DECESPUGLIATORI CINESI
Da galero96 Gio Giu 10, 2021 9:12 pm

» Pianta di mirtillo con foglie e frutti essiccati
Da zio jimmy Gio Giu 10, 2021 8:06 pm

» Motore Honda GX160
Da Andrea MS Gio Giu 10, 2021 5:04 pm

» PARASASSI E TRACOLLE
Da belcanto Gio Giu 10, 2021 4:52 pm

» Decespugliatore per pendenze elevate
Da Luigi_67 Gio Giu 10, 2021 2:42 pm

» Consiglio motosega da abbattimento
Da belcanto Gio Giu 10, 2021 9:32 am

» Problema carter bruciato
Da nitro52 Gio Giu 10, 2021 9:14 am

» Husqvarna 317 Electric
Da marco057 Mer Giu 09, 2021 4:21 pm

» Pignone greencut gs680x
Da lucky62 Mer Giu 09, 2021 1:31 pm

» motosega sconosciuta
Da ferrari-tractor Mer Giu 09, 2021 11:51 am

» Motopompa favaro s 15 n
Da Attila85 Mer Giu 09, 2021 10:32 am

» carburatore decespugliatore maruyama 160 k
Da Marcoaq Mer Giu 09, 2021 10:12 am

» Ferro vecchio, Stihl 028WB Electronics.
Da Alessio510 Mer Giu 09, 2021 10:09 am

» Stihl MS660 Rifasata con basetta!
Da twinpulse Mer Giu 09, 2021 8:29 am

» FALCI - FALCETTI
Da stefano965 Mer Giu 09, 2021 5:16 am

» Restauro Oleomac 935D
Da nitro52 Mer Giu 09, 2021 2:38 am

» *Husqvarna 572 xp
Da Samuele96 Mar Giu 08, 2021 3:52 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21712 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Oreste.Sorace

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 281212 messaggi in 14301 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 195 utenti online: 6 Registrati, 0 Nascosti e 189 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

galero96, gio68, il mecc, m150, nespolo 65, Rambosho

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 519 il Sab Giu 12, 2021 5:47 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap30%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap35%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap12%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap2%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap4%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap5%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap2%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap9%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_lcap1%Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Cippato, questo sconosciuto...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  cri393 Lun Apr 08, 2013 5:39 pm

volevo porvi una domanda sul cippato...lo posso usare x pacciamare attorno aglia alberi da frutto? io trito al 90 % rami verdi quindi la mia preoccupazione è che il cippato decomponendosi possa danneggiare gli alberi con la creazione di calore ecc....cosa mi dite?è meglio che aspetto che si decomponga e poi lo metto attorno agli alberi oppure posso metterlo subito appena cippato? io in genere faccio attorno agli alberi da frutto delle aiuolette con delle pietre in modo da non picchiare nel tronco col filo del dece quindi attorno ai fusti riuscirei a mettercene uno strato di anche 5\6 cm....
cri393
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  motomix Lun Apr 08, 2013 8:02 pm

cri393 ha scritto:volevo porvi una domanda sul cippato...lo posso usare x pacciamare attorno aglia alberi da frutto? io trito al 90 % rami verdi quindi la mia preoccupazione è che il cippato decomponendosi possa danneggiare gli alberi con la creazione di calore ecc....cosa mi dite?è meglio che aspetto che si decomponga e poi lo metto attorno agli alberi oppure posso metterlo subito appena cippato? io in genere faccio attorno agli alberi da frutto delle aiuolette con delle pietre in modo da non picchiare nel tronco col filo del dece quindi attorno ai fusti riuscirei a mettercene uno strato di anche 5\6 cm....

per pacciamatura userei paglia o erba tagliata messa in modo da non "soffocare" il colletto. eviterei di utilizzare cippato soprattutto perche puo essere causa di insorgenza di malattie per l'apparato radicale o vettore di parassiti dannosi alle piante da frutto

ma penso che qui sia OT per cui me ne scuso

motomix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 643
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  cri393 Lun Apr 08, 2013 8:07 pm

è un post sul cippato e noi parliamo di cippato quindi direi che non siamo ot...comunque mi potresti spiegare meglio come potrebbe trasmettere parassiti o aumentare l'insorgenza di malattie? ok se il legno cippato fosse di un'albero malato ma se l'albero cippato fosse sano?è un'argomento che mi interessa molto...
cri393
cri393
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 10.08.10
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  motomix Lun Apr 08, 2013 8:42 pm

beh per non sbagliare evito ok capo
mi sono capitati dei casi di armillaria (malattia funginea che attacca le radici) per cui cerco di evitare di tenere materiale vegetale legnoso a ridosso della pianta.. poi per carita, molto dipende dal terreno che puo essere gia intaccato di suo, ma penso che sia sempre meglio evitare di accumulare materiale che poi col tempo si decompone e viene circondato da funghi

parere personale. probabilmente qualche agronomo piu preparato di me mi sapra smentire:)

motomix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 643
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  dautàrr Lun Apr 08, 2013 8:58 pm

motomix ha scritto:beh per non sbagliare evito ok capo
mi sono capitati dei casi di armillaria (malattia funginea che attacca le radici) per cui cerco di evitare di tenere materiale vegetale legnoso a ridosso della pianta.. poi per carita, molto dipende dal terreno che puo essere gia intaccato di suo, ma penso che sia sempre meglio evitare di accumulare materiale che poi col tempo si decompone e viene circondato da funghi
parere personale. probabilmente qualche agronomo piu preparato di me mi sapra smentire:)

Se sono troppo ot creiamo un argomento?
L'armillaria attacca il legno morto percui in una pianta sana non fa niente. Chiaramente se ci sono dei disseccamanti hai l'innesco del patogeno a pochi cm. Comunque devi considerare l'armillaria come effetto, e non causa del secco.
Cioè: 1) si secca una parte della pianta per i più svariati motivi=causa 2) si instaura l'armillaria=effetto.
Chiaro no? O no.....
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 54
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  Dacci Lun Apr 08, 2013 9:06 pm

Ma la cippatrice è la stessa usata nell'ultima scena del film Fargo ?
Comunque qui in prima periferia di PD bruciano tutto e sempre, alla sera l'aria ha un'odore che ti spacca la gola.
In montagna, quando taglio le ramaglie le lascio perterra qualche settimana che perde le foglie e poi le taglio giuste giuste per accendere le stufe.
Però il cippato inizia a farmi gola..
Dacci
Dacci
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 11.11.12
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  motomix Mar Apr 09, 2013 10:29 am

dautàrr ha scritto:
motomix ha scritto:beh per non sbagliare evito ok capo
mi sono capitati dei casi di armillaria (malattia funginea che attacca le radici) per cui cerco di evitare di tenere materiale vegetale legnoso a ridosso della pianta.. poi per carita, molto dipende dal terreno che puo essere gia intaccato di suo, ma penso che sia sempre meglio evitare di accumulare materiale che poi col tempo si decompone e viene circondato da funghi
parere personale. probabilmente qualche agronomo piu preparato di me mi sapra smentire:)

Se sono troppo ot creiamo un argomento?
L'armillaria attacca il legno morto percui in una pianta sana non fa niente. Chiaramente se ci sono dei disseccamanti hai l'innesco del patogeno a pochi cm. Comunque devi considerare l'armillaria come effetto, e non causa del secco.
Cioè: 1) si secca una parte della pianta per i più svariati motivi=causa 2) si instaura l'armillaria=effetto.
Chiaro no? O no.....
Zao

ciao...io parlo per esperienze personali.piante sane e rigogliose nel giro di pochi mesi vengono completamente debilitate e portate alla morte. non per nulla in commercio vi sono prodotti a base di tricoderma che contrastano la propagazione del fungo.
visto il grande OT chiedo ai moderatori di spostare le conversazioni.

grazie:)

motomix
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 643
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  loker Mar Mar 31, 2015 7:21 pm

Salve vorrei sapere se tritando dei rami di olivo e mettendoli dentro sacchi di iuta o retati si riesce a seccare bene tutto o rischio di trovare muffe all'interno. la mia idea era quella di fare dei sacchettoni farli asciugare in campagna per poi trasportarli a casa e alimentare il forno che uso saltuariamente.
Se avete altre idee sono ben accette. Ho scartato a priori l'idea di essiccare il cippato libero, lo vorrei fare essiccare direttamente dentro un contenitore.
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 42
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  harry potter Mar Mar 31, 2015 8:29 pm

lascia i rami in mucchio, quando sono belli secchi li cippi ,sei sicuro che hai un'ottima essicazione e non marciscono.


harry potter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 33
Località : sondrio

http:// http://gospa87.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  loker Mar Mar 31, 2015 10:13 pm

Non posso lasciare i rami in campagna, devo pulire il terreno dopo che ho potato altrimenti non posso lavoralo o piantare l'orto.
Io fino ad ora con il cippato ho pacciamato gli alberi e per qualche mese sotto di essi non cresce erba, ma vorrei usare meglio questi scarti bruciandoli nel forno.
Vorrei trovare un metodo facile e veloce per far seccare il cippato e portarlo velocemente a casa.
Un altro metodo sarebbe quello di costruire dei cilindri con rete metallica ed inserire all'interno il cippato e toglierlo dopo qualche mese di essicazione.
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 42
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  appennino ligure Mer Apr 01, 2015 4:59 am

Ciao, attenzione però a bruciare olivo che magari ha subito trattamenti chimici in forno per cucinare, durante la combustione può rilasciare elementi tossici.
appennino ligure
appennino ligure
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 485
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  Ghepardo Mer Apr 01, 2015 6:17 am

Giusta considerazione, appennino ligure!
Loker: l'idea del cilindro di rete metallica non sembra male. L'aria in teoria dovrebbe passare a sufficienza, semprechè il cilindro sia di diametro non eccessivo, riparato in qualche modo dalla pioggia, abbia la rete anche sul fondo e sia un poco sollevato dal terreno. Sarebbe da fare una prova...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3866
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  loker Mer Apr 01, 2015 6:38 am

appennino ligure ha scritto:Ciao, attenzione però a bruciare olivo che magari ha subito trattamenti chimici in forno per cucinare, durante la combustione può rilasciare elementi tossici.

Gli ulivi sono miei e non uso alcun pesticida o prodotto, quindi nessun rischio.
L'idea del cilindro piace anche a me, solo che poi una volta secco il cippato devo portarlo  a casa e quindi dovrei "travasarlo" dal cilindro ad un altro contenitore.
Io speravo di trovare in commercio della rete plastificata tipo questa e farne dei sacchi da essiccare in campagna magari girandoli di tanto in tanto e poi portarli direttamente a casa.
In rete li trovo solo in inghilterra e mi costa piu' la spedizione che una ventina di sacchi.
Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 <a href=Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Foto-a10" />
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 42
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  Ghepardo Mer Apr 01, 2015 8:32 am

Ma non trovi in zona neppure sacchi a rete grandi come quelli per le patate? Come robustezza ne avanzi, a pari volume il cippato pesa ben meno delle patate, e non credo costino molto.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3866
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  iury1977 Mer Apr 01, 2015 10:44 am

Fossi in te per limitare il lavoro, cipperei da verde e metterei subito in sacchetti di rete, li appendi ad una trave al coperto ma all'aperto e vedrai che nel giro di 3-4 mesi sono belli secchi, sempre in base alle dimensioni del cippato ovviamente.
Anche secondo me se cerchi i sacchetti per le patate vai sul sicuro, altrimenti inizi ora a mangiare patate ricicli i sacchi ok capo

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 43
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  loker Mer Apr 01, 2015 1:28 pm

Io cerco sacchi tipo patate, ma molto piu' grandi alti almeno 80cm di altezza. Nel sacco di patate ne metto veramente poco di cippato.
ecco quelli che trovo in inghilterra
http://www.ebay.it/itm/Orange-Net-Sacks-with-Drawstring-Raschel-Bags-Mesh-Vegetables-Logs-Kindling-Wood-/161324809833?pt=LH_DefaultDomain_3&var=&hash=item258fb53e69
ovvio che prenderei quelli da 55x80cm, solo che vogliono piu' di spedizione che di merce
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 42
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  iury1977 Mer Apr 01, 2015 1:56 pm

beh dai, anche se ne prendi 20 sai dove vai a finire, poi li riutilizzi a vita con 50 euri sei a posto.. eppure ho in mente di averli visti da qualche parte.... ????? ?????

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 43
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  andry steel Mer Apr 01, 2015 4:30 pm

Noi li usiamo nei sacchetti di legna, non prendiamo quelli Posch perché un nostro rivenditore ce li fornisce lui però al più puoi chiedere quelli nelle agrarie si trovano spesso, sono quelli del pane solitamente da 50 L. Ci mettiamo 25 kg di legna per cui reggono. Il prezzo 22 cent ivato (a noi costano meno perché ne prendo qualche migliaio) ma intorno ai 25-30 li trovi. Solitamente sono venduti a pacchi da 100. Attento al sole perché li seccano e se lo prendono per 15 giorni si rompono solo guardandoli. Non si riescono a riutilizzare quindi non pensare al riciclo.
andry steel
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 26
Località : Prov. di Torino

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  loker Mer Apr 01, 2015 6:57 pm

Questa del sole non ci voleva. Io pensavo di mettere direttamente a essiccare i sacchi con il cippato all'interno. Andy mi confermi che questo materiale sintetico teme il sole a lungo andare?
Mi sa che faccio un giro nei dintorni di qualche negozio di mobili e recupero qualche scatolone grande e poi lo buco lateralmente.
Altra idea che mi era venuta era quella di comprare della rete frangivento e farla ricucire a mo di sacco su 2 lati.
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 42
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  iury1977 Gio Apr 02, 2015 6:50 am

Scarterei l'idea dei cartoni a meno che tu lo immagazzini già bello secco, perché a parte la scarsa areazione (anche con i buchi) trattiene l'umidità e quasi sicuramente genererà muffe. Alla mal parata puoi prendere quelle reti di plastica che spesso si mettono sui terrazzi per non far arrampicare i bimbi, risvolti i lati e li graffetti. In questo modo puoi anche reciclarli.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 43
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  andry steel Ven Apr 03, 2015 11:14 am

Si il sole lo temono alla grande, ma basta mettere una lamiera o nylon nero sopra e vedrai che non avrai problemi. Le nostre in estate durano 10 giorni se lasciate al sole. Difatti usiamo i nylon bianchi e neri per coprirli quando sono avvolti nell imballaggio e messi sui bancali e abbiamo risolto i problemi. Altra possibilità che stiamo testando dallo scorso anno sono i bancali tipo quelli del faggio estero (noi li costruiamo con le rifilature delle travature) e avvolti con la rete da rotoballe piccole larga 60 cm. Di legna spaccata e tagliata non imbancata ne contengono circa 5-6 q secca. Quindi di cippato un po' ne contiene ed é il metodo migliore in quanto permette un elevata ventilazione.
andry steel
andry steel
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1026
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 26
Località : Prov. di Torino

Torna in alto Andare in basso

Cippato, questo sconosciuto... - Pagina 2 Empty Re: Cippato, questo sconosciuto...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.